Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Arcana of the Ancients - Periodi di uscita e una Anteprima PDF

Arcana of the Ancients, la conversione per la 5e del mondo di Numenera (di cui vi avevamo già parlato qui e qui), sta finalmente per giungere nei negozi. La Monte Cook Games, infatti, ha di recente pubblicato un aggiornamento sulla pagina Kickstarter collegata al progetto, nella quale ha rivelato i periodi di uscita dei vari manuali collegati ad Arcana of the Ancients, anche se al momento si tratta solamente di date indicative:
Arcana of the Ancients, il manuale contenente le regole essenziali per giocare a campagne Science Fantasy nella 5e in pieno stile Numenera, arriverà nel Marzo 2020. Nello stesso periodo uscirà anche una Deluxe Edition dello stesso manuale.
  Jade Colossus Convertion Guide, invece, un supplemento di conversione alle regole della 5e per il manuale di Numenera intitolato Jade Colossus (un supplemento contenente informazioni su alcune delle rovine risalenti ai precedenti 8 mondi esistiti nell'ambientazione di Numenera), arriverà intorno a Giugno 2020.
  Beneath the Monolith, il manuale d'ambientazione che porterà il Nono Mondo (l'ambientazione di Numenera) nella 5e, è previsto per l'Estate 2020.
  Beasts of Flesh & Steel, invece, il manuale dei mostri di Arcana of the Ancients, dovrebbe arrivare nell'Autunno 2020.
  La prima avventura per Arcana of the Ancients, infine, Where the Machines Wait, non ha ancora una data di uscita, ma arriverà dopo la pubblicazione di Beasts of Flesh & Steel. Non sono ancora disponibili informazioni su una traduzione in italiano di questi manuali.
L'Anteprima PDF di Arcana of the Ancients
Considerato che la data di uscita di Arcana of the Ancients si avvicina, la Monte Cook Games ha deciso di far uscire un PDF gratuito contenente alcune delle regole che troveremo all'interno del manuale completo. Potete scaricare l'Anteprima PDF di Arcana of the Ancients su DriveThru RPG al seguente link:
https://www.drivethrurpg.com/product/301274/Arcana-of-the-Ancients-FREE-PREVIEW
Come spiegato nella descrizione del PDF su DriveThru:
Arcana of the Ancients porta nelle vostre campagne fantasy le meraviglie di una tecnologia misteriosa e dei bizzarri elementi del Science Fantasy (il genere che mischia il Fantasy con la Fantascienza, NdTraduttore). Progettato dai maestri del fantasy Monte Cook, Bruce R. Cordell e Sean K. Reynolds, questo manuale straordinariamente illustrato vi fornisce tutto quello di cui avrete bisogno per aggiungere un interno nuovo elemento alle vostre campagne della 5a Edizione.
Arcana of the Ancients include:
Centinaia di crypto (cypher), artefatti e di altri oggetti che incorporano la tecnologia science-fantasy. Più di 50 creature science-fantasy, ognuna delle quali provviste di straordinarie illustrazioni e di completi blocchi di statistiche basati sulle regole della 5e. Pagine piene di consigli per il GM e di linee guida utili per aggiungere concetti science-fantasy ad una campagna già esistente...o per creare dalle fondamenta una campagna science-fantasy del tutto nuova. The Hills of Crooked Sleep (Le Colline del Sonno Corrotto, traduzione non ufficiale), una considerevole avventura che potrete inserire nella vostra campagna fin da ora in modo da introdurre antiche civiltà, bizzarre tecnologie e nuove strane creature. In aggiunta avventure complete addizionali! Una introduzione scritta da Jim Davis e Jonathan Pruitt del sito Web DM.
Link alla pagina Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/montecookgames/arcana-of-the-ancients-a-5e-science-fantasy-source
Link all'Anteprima PDF su DriveThru RPG:  https://www.drivethrurpg.com/product/301274/Arcana-of-the-Ancients-FREE-PREVIEW
Read more...

Nuove Sottoclassi e Magia nella Explorer's Guide to Wildemount

Articolo di J.R.Zambrano del 14 Gennaio
Di recente abbiamo avuto il grande annuncio che il prossimo manuale di D&D sarà la Explorer's Guide to Wildemount, basata sulla serie Critical Role e che porterà i giocatori nel continente di Wildemount, che la gente riconoscerà come il focus centrale della seconda campagna del famoso show in diretta streaming. L'autore e DM della serie, Matt Mercer, ha rivelato di aver lavorato duramente a questo manuale nell'ultimo anno e mezzo e di essere contento di condividere il suo mondo e il lavoro di molti artisti della community con i fan di D&D e Critical Role. E se anche ci fosse mai stato qualche dubbio sull'interesse che avrebbe attirato questo libro, al momento è al primo posto tra le vendite di Amazon.

E' un risultato notevole per qualunque manuale di D&D, soprattutto per uno d'ambientazione, ma questo è il mondo in cui viviamo. Cosa lo rende tanto popolare? Tralasciando le schiere di fan di Critical Role, questo nuovo manuale presenta un nuovo tipo di magia e tre nuove sottoclassi basate proprio su di essa. E' una particolarità del mondo di Mercer, un'antica disciplina sviluppata dai drow di quell'ambientazione e scoperta da delle divinità primigenie note come i Luxon. Ci sarebbe molto di cui discutere, ma la parte fondamentale è che la Dunamanzia (Dunamancy, NdT) è basata sulla manipolazione dello spazio, del tempo e della probabilità.
Se vi sembrano delle insensatezze magiche alla Final Fantasy, siete nel giusto. Ricordano molto incantesimi come "Demi" o "Gravitas", ma sono anche un elemento tematico dell'ambientazione di Critical Role, Exandria. La Dunamanzia è la manipolazione della probabilità. Come spiegato da Mercer, è basata sulle differenti vie che possono essere prese dopo una decisione. E la manipolazione dello spazio-tempo e della gravità permette di creare incantesimi particolarmente creativi, come Fenditura Gravitazionale (Gravity Fissure, NdT), una linea che trascina tutte le creature a 3m dalla sua area verso il centro prima di infliggere dei danni (in maniera simile e, allo stesso tempo, diversa da Fulmine). Oppure Frattura della Realtà (Reality Break, NdT), che vi permette di imporre delle alterazioni dimensionali su una creatura mentre fate collassare la realtà attorno ad essa, in maniera non troppo dissimile da un incantesimo di confusione ma più... basata su dei giochetti temporali.
La Dunamanzia è al centro delle tre sottoclassi introdotte nel manuale: il Cavaliere dell'Eco (Echo Knight), il Cronomante (Chronurgist) e il Graviturgo (Graviturgist). Diamo un'occhiata a queste sottoclassi!
Il Cavaliere dell'Eco è una sottoclasse per Guerrieri basata sul richiamare versioni alternative di sé stessi, degli "echi" di altre realtà. Ogni volta che il momento di prendere una decisione si avvicina, i Cavalieri dell'Eco possono attingere da queste differenti possibilità e scegliere una versione alternativa di sé stessi da una linea temporale che avrebbe potuto realizzarsi, così da avere un alleato sul campo di battaglia in grado di proteggere gli alleati, esplorare il territorio, combattere al loro fianco o teletrasportare persone od oggetti. Questa sottoclasse offre al guerriero delle possibilità uniche in termini di mobilità e supporto al gruppo e, sebbene originariamente fossero i guerrieri d'elite della Dinastia Kryn, presto arriveranno in ogni vostra campagna.
I Cronomanti, d'altro canto, sono dei Maghi che manipolano il tempo. Si tratta, infatti, di una nuova sottoclasse per Maghi che si concentra sul manipolare il tempo tramite gli incantesimi (anche alcuni già esistenti, come Velocità/Lentezza o Fermare il Tempo) o i nuovi poteri temporali ottenuti dal personaggio. Ad esempio una capacità che permette di mettere i nemici in stasi, o di ottenere un bonus alla propria iniziativa oppure di bloccare un incantesimo in un preciso momento così da poterlo passare agli altri giocatori. Sembra un'opzione interessante per un mago da supporto e la magia temporale è un ambito che potrebbe sicuramente usare dei nuovi incantesimi.
I Graviturghi, infine, si focalizzano sulla gravità, la terza parte della Dunamanzia. Questi maghi sono un sogno fatto realtà per chiunque voglia giocare un mago basato sul controllo del campo di battaglia. Possono manipolare la densità delle altre creature, aumentando la loro velocità o permettendogli di saltare più in alto. Oppure possono accelerare l'attacco di un alleato con un improvviso aumento dell'attrazione gravitazionale. A livello di incantesimi, hanno molte opzioni per spingere o tirare i bersagli nel campo di battaglia, come quello nominato sopra.
Delle tre, questa è quella per cui provo un maggior interesse. Solo sentendone parlare mi sono tornate in mente le spettacolari imprese dei Jedi dalla saga di Star Wars o le abilità biotiche di Mass Effect, basate sul lanciare nemici attraverso il campo di battaglia o sul creare singolarità per fare mettere in campo qualunque genere di stranezze. Manipolare il campo di battaglia in maniera tanto diretta è esattamente ciò che rende questo Mago unico ai miei occhi.
Queste tre sottoclassi faranno la loro comparsa nella Explorer's Guide to Wildemount e daremo un occhio di riguardo alle notizie in merito, per fornirvi ogni dettaglio man mano che ne verremo a conoscenza.
Quale sottoclasse vorreste provare? Fatecelo sapere nei commenti e, come sempre, Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/dd-new-magic-and-new-subclasses-unveiled-in-explorers-guide-to-wildemount.html  
Read more...

Combatti il Fuoco...col Gioco

Per aiutare l'Australia, piagata da una serie di incendi spaventosi sin dal Luglio 2019, la Dungeon Masters Guild e DriveThruRPG hanno creato dei bundle di materiale in PDF, con degli sconti molto importanti, intitolati Fight Fire with Games e il cui ricavato andrà in beneficenza alle associazioni Disaster Relief and Recovery, Red Cross of Australia Bushfire Emergency e World Wildlife Fund Australia. Si tratta di 8 bundle di materiale in inglese, 3 basati su D&D 5E e 5 su giochi di ruolo vari, acquistabili su entrambi i siti.

BUNDLE DI DUNGEONS & DRAGONS:
Fight Fire with Games - Wizards of the Coast [BUNDLE]
Contiene 5 avventure ufficiali Wizards of the Coast, tra cui una con protagonisti i Locathah ed una con i Maghi Rossi di Thay.
Fight Fire with Games - Adventurers League [BUNDLE]
Questo bundle contiene ben 29 avventure valide per la Adventure League, da giocare all'interno del circuito o con i propri amici.
Fight Fire with Games - Community Creators [BUNDLE]
Il bundle è formato da materiale creato dalla comunità di DMGuild, si tratta di 25 supplementi che spaziano da avventure ad opzioni per i personaggi, incantesimi e incontri causali.

BUNDLE DI GIOCHI DI RUOLO VARI:
AU Charity - Fantasy Core & Settings [BUNDLE]
Bundle contenente 21 manuali base di giochi di ruolo a tema fantasy per cominciare a giocare con essi fin da subito.
AU Charity - Fantasy Supplements [BUNDLE]
Come si può dedurre dal nome, questo bundle contiene addirittura 56 supplementi per vari sistemi di gioco a tema fantasy, tra i quali OSR, Pathfinder e D&D 5e.
AU Charity - Capes, Grit, and Gunsmoke [BUNDLE]
Questo bundle contiene i regolamenti per 25 gdr a tema storico o supereroistico.
AU Charity - Starships & Posthumanity [BUNDLE]
34 manuali per gdr a tema fantascientifico pronti per le vostre partite spaziali e cyberpunk.
AU Charity - Modern & Urban Horror [BUNDLE]
L'ultimo bundle contiene 35 tra gdr e fumetti ambientati nel mondo moderno.
 
Date pure un'occhiata ai link per vedere nel dettaglio i contenuti presenti in questi bundle: sono sia un grande affare, che un aiuto importante per un paese in difficoltà e per la sua natura.
Buone Avventure!
Read more...

Cinque tra i Mostri più Strani della 3E

Articolo di J.R. Zambrano del 16 Gennaio
D&D 3E è stata molte cose per molte persone. Per molti è un sistema perfetto che si cercherà per sempre di emulare. Per altri è stato un aggiornamento voluto da tempo di AD&D e che ha rinvigorito un gioco che stava diventando un assortimento caotico di supplementi e manuali. In ogni caso ha sicuramente dato nuova vita a D&D e ha portato molta creatività. E strani mostri. Se pensavate che il Killmoulis fosse qualcosa di strano, date un'occhiata a questi cinque strani mostri di D&D 3E.
Mascella Ferrea

E se prendessimo un treant e lo rendessimo malvagio? E se sembrasse che sta complottando contro di voi?
Una Mascella Ferrea è una gigantesca pianta extraplanare che si sceglie un territorio di caccia e si finge un normale albero comune, forse un po' minaccioso, per poi risvegliarsi ed attaccare. E finché non apre gli occhi non potete sapere che è un albero malvagio che sta sicuramente complottando per rovesciare il regno. Ma quando si risveglia fate attenzione. Non solo attacca con violenza, ma infligge danni alla Costituzione e prende in lotta con somma cattiveria.
Custode

I Custodi sono strane creature aliene che possono piegare le loro giunture in tutte le direzioni, paiono avere una sorta di limitata mente alveare con i propri simili e indossano tutti "giacche di pelle nera e occhiali scuri per nascondere il fatto che queste creature non hanno occhi".
Per una qualche ragione queste creature viaggiano tra i piani per scoprire dei segreti. Ma una volta che hanno scoperto ciò che li interessa fanno in modo di assicurarsi che nessuno possa imparare le stesse cose. Cosa ancora più strana, è presente un'opzione per giocarli come PG (con un MdL di +3). Non hanno degli occhi ma la cosa non li ferma certo. Possono usare Vista Cieca per sopperire alla mancanza di occhi, possono scambiare corpo con ogni altro Custode vivente entro 150 metri e sono immuni a pressoché di tutto, per via della loro natura in parte da esterno in parte da costrutto. E contro ciò a cui non sono immuni hanno probabilmente delle resistenze.
Albero Piovra

Non so quale sia il rapporto tra D&D e gli alberi malvagi, ma sicuramente ne troviamo molti esempi. Gli Alberi Piovra sono chiamati così perché mettono radici vicino alle coste OPPURE NO e galleggiano come enormi banche di alghe sulla superficie dell'oceano, cosa che ovviamente consente loro di muoversi con le correnti. Sempre ovviamente questi vegetali hanno dei lunghi tentacoli e delle gigantesche fauci nascoste piene di denti con cui divorare le persone.
Ma sono anche incantatori incredibilmente potenti, che possono modellare il legno delle navi, invocare il fulmine, scacciare il legno (sentite, tutta la 3E era strana, è questo il segreto) e fare molte altre cose per poter affondare delle navi e divorare i marinai. E se state pensando che un Albero Piovra sia semplicemente una creatura che si finge un albero vi state sbagliando: sono decisamente vegetali, con tutti i benefici e i tratti conseguenti.
Nerra

I Nerra sembrano degli interessanti uomini specchio, ma quando leggete le storie su di loro sono essenzialmente: "Quando guardate in uno specchio in realtà non state vedendo della luce riflessa, ma in realtà tutti gli specchi sono dei portali che vi permettono di vedere nel Piano degli Specchi, che è una realtà parallela che esiste oltre alla nostra. E si chiama Piano degli Specchi perché tutto ha una superficie liscia e riflettente".
Inoltre quando parlano sembrano delle rocce che graffiano sul vetro. Hanno un gran numero di capacità speciali legate agli specchi e faranno in modo che il bardo che ha insistito per prendere frantumare si senta davvero felice, visto che sono vulnerabili ai danni sonori.
Predatore d'Acciaio

Non so se sia una genialata o una presa in giro, ma essenzialmente hanno preso un Alien e l'hanno chiamato Predator(e).
 
Ad ogni modo quello della 3E era un periodo davvero caotico.
Buone Avventure
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/dd-five-of-the-weirdest-monsters-from-3rd-edition.html
Read more...

La DC Comics pubblicherà un supplemento per D&D 5E

The Last God è il nuovissimo fumetto fantasy della DC Comics, pubblicato in USA sotto la divisione Black Label, etichetta che ha sostituito la Vertigo per le pubblicazioni con contenuti maturi. Scritto da Phillip Kennedy Johnson (Adventure time), illustrato dal nostrano Riccardo Federici (Aquaman) e con le copertine di Kai Carpenter (Books of Magic), questo fumetto ci parla di due generazioni di eroi, una che ha condannato il mondo, e l'altra che dovrà salvarlo.

Eccone la sinossi:
La DC Comics ha annunciato che rilascerà un supplemento per la 5a Edizione di Dungeons & Dragons dedicato a The Last God chiamato The Last God: Tales from the Book of Ages

The Last God: Tales from the Book of Ages sarà un supplemento di 40 pagine che verrà pubblicato in USA ad Aprile e renderà nel dettaglio la ricca storia di popoli, luoghi, scuole di magia e mostri di Cain Anuun, l'ambientazione di The Last God. Il libro conterrà razze giocabili, sottoclassi, oggetti magici e mostri realizzati da Dan Telfer, DM di Nerd Poker, assieme alle mappe realizzate dal cartografo Jared Blando.

Per una sua eventuale localizzazione in italiano dovremo aspettare la decisione di Panini, il nuovo editore della DC Comics in Italia.
Link agli articoli originali:
https://www.enworld.org/threads/dc-comics-publishing-dungeons-dragons-sourcebook.669725/
https://www.dccomics.com/comics/the-last-god-2019/the-last-god-1
Read more...
darteo

La città degli spiriti

Recommended Posts

Ren

Faccio un inchino al capo Hizama, e attendo che mi permetta di avere parola.

Nobile Hikari, penso che sia il caso di chiamare anche Rei-Kan per avvisare le nostre casate di quello che sta avvenendo, magari se possibile parlando solo tra noi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Shiyu

Faccio un rapido resoconto ad Hikari, parlo di tutto ciò che è successo e delle nostre scoperte dalla prima partenza fino a questo momento. Racconto ai presenti ciò che è successo ad Atsu poco fa. Parlo ai presenti Nobile Hikari, forse so come venire a capo di questa storia, Kirana Yusei probabilmente ha le riposte che cerchiamo, non è da escludere che ci sia lei dietro a questa storia... Anzi. È stata lei ad aiutarci a tornare nel mondo dei vivi e lei sola sapeva della nostra partenza e destinazione, senza contare il punto in cui saremmo ritornati ad Atsu. Ammetto che sia stata disponibile nell' aiutarci ma la cosa che mi ha incuriosito è la sua pressante curiosità su cosa abbiamo scoperto riguardo noi e il Gaki. Non mi azzarderei mai a puntargli il dito senza questo ultimo indizio, la freccia che mi ha colpito è identica a quelle in possesso della donna. Ho pensato fossero frecce della famiglia yurei, oppure del suo clan, peró ciò che è strano che i vigilanti che mi hanno salvato hanno negato di conoscere quella freccia. Forse solo poche persone ad Atsu sono in possesso di quel frecce. (descrivo la freccia ai presenti). Eiji mi dispiace dover incolpare la tua amica ma se veglia o scoprire cosa sta succedendo dobbiamo di sicuro parlare con lei, magari lei non c'entra nulla. Ren per quanto riguarda la tua idea... È difficile ammetterlo ma dati i fatti possiamo pensare che le forze del Gaki siano arrivate ad Atsu, pertanto consiglio di non divulgare molte informazioni fino a quando non siamo sicuri di chi ci possiamo fidare. Voi che ne dire nobile Hikari? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, darteo ha scritto:
17 ore fa, darteo ha scritto:
Se non vi dico a cosa serve il mio occhio è perché sono preoccupata
 
Eiji
Magari anche noi potremmo avere delle preoccupazioni, cosa credi.
 
@Shiyu
Mi permetto di contraddirti duramente, anche perché magari dovresti riflettere ampiamente prima di spalare merda su Kirana, letteralmente l'unica persona che ci ha aiutato, al contrario di... Mmm... Altre persone qui presenti.
E inoltre un assassino che riesce a oracolare il futuro anticipando il fatto che tu saresti stato il primo a tormare ad Atsu visto che eravamo tutti e tre insieme, e sottolineo tutti e 3. Dunque secondo questa ricostruzione Kirana avrebbe assoldato un assassino, nonostante lei sia del Loto Nero e non avrebbe assolutamente bisogno di usare qualcun'altro, per ucciderti, davanti a me, per un qualche oscuro motivo, riuscendo perfettamente a predirre il futuro mentre, se non fossi tornato per primo avrebbe dovuto combatterci tutti e tre, cosa che non sembra molto probabile a questo punto, oltre al fatto che dubito Kirana mi voglia morto.
Mi dispiace ma la tua ricostruzione fa acqua da ogni parte, l'unica cosa che hai è una freccia. A me sembra più un problema di potere e di inganni. Quest'uomo è di Atsu, qualcuno qua ha un conto in sospeso e noi ne siamo finiti in mezzo.
 
@master è tutto parlato ma non riesco a evidenziarlo
Edited by Darakan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Shiyu 

@eiji

Mi dispiace ma non c' ho capito un caz. zo. Amico non c è bisogno di scaldarsi tanto o di prendertela con chi si trova in questa stanza. Lei era l'unica a sapere della nostra missione, e ha le stesse frecce. Io ci voglio parlare che tu lo voglia o no. Magari lei non c'entra nulla in quel caso sarò contento come lo sarai tu o magari può darci una mano a risalire a quell'uomo. Ricorda che io ho messo in dubbio la sua colpevolezza invece per te è innocente e basta. Caz.zo Eiji non è nemmeno un giorno che siamo ad Atsu e già tu pensi che siamo vittime di chi che sia complotto. Costa molto fare 2 domande a Kirana? Se non sa nulla avremmo solo perso del tempo e mio mi scuserò e smettila di fare l 'immaturo che non mi sembra il momento. 

Edited by MaxEaster93

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ren

Non so cosa hai capito Shiyu , ma io intendo solo avvisare Rei-Kan e Buranka. E mi sembra giusto chiamare anche Kirana, quindi come detto penso sia il caso di avvisare le nostre casate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 Hikari Hizama è visibilmente pensieroso.
Il suo silenzio permette a Yuko, il maestro di spada, di prendere parola: avanza verso Eiji per sgridarlo, per dirgli che nessuno può permettersi di insultare i membri del pavone bianco… specialmente nella loro casa.
Ma è proprio in questo momento che il padrone di casa congeda Yuko, dicendo di portare via suo figlio (il ragazzino sulla sedia a rotelle) dato che questa discussione non è adatta a un bambino.
Yuko vorrebbe protestare ma gli ordini di Hikari Hizama non si discutono.
Il padrone di casa inoltre ordina al suo maestro di spada di mandare dei messaggeri nella casa Yurei e nella casa Oni, poiché Rei-Kan e Kirana sono state appena convocate.

Ci vuole un po’ ma alla fine le due donne si presentano alla corte del pavone bianco.
(Rei è venuta con dei guerrieri ma rispettosamente aspetteranno fuori dalla casa Hizama). Rei-Kan e Kirana, quest’ultima elegantemente vestita di nero come sempre, salutano Hikari chinando il volto.
Kirana lancia di continuo degli sguardi verso di voi.
E’ visibilmente confusa e allarmata.
In poco tempo raccontate sia a lei che alla signora degli oni la vostra (dis)avventura.

Kirana si accorge infine di avere gli sguardi di tutti i presenti su di lei.
Hikari la chiama con voce calma e rilassata: potete spiegare la presenza di una vostra freccia nella spalla di un mio Hizama?
Uso spesso l’arco, mio signore, e talvolta non riesco a recuperare tutte le frecce… risponde lei, ma aggiunge altro non appena si rende conto che tutti continuano a fissarla …non starete mica insinuando qualche mio coinvolgimento?
Ditemi voi a cosa dovrei pensare.

Nessuna delle mie vittime torna ferito nella propria casa. Secondo voi avrei potuto fallire l’omicidio di tre giovani spiriti?
Non mettiamo in dubbio le vostre qualità da assassina, signora Kirana. Siete abile, esperta, intelligente e scaltra. Un sicario del vostro livello avrebbe potuto prevedere un suo improbabile fallimento e prepararsi delle risposte in caso di un interrogatorio come questo.
Ringrazio l’onorevole Hikari per i suoi complimenti, Kirana china ancora il capo. Nonostante la tranquillità delle sue parole, è ovvio a tutti che la tensione si sta facendo sempre più tesa.
Avete qualche sospetto, signora Kirana? Chiede Rei-Kan, che per tutto il tempo non ha fatto altro che stare al fianco della Yurei.
No, afferma quest’ultima… ma la sua risposta non convince la signora degli Oni.
Ciononostante Rei-Kan lascia correre e si rivolge a Hikari: analizziamo i fatti: l’unica cosa che è certa è che qualcuno vuole morti questi tre spiriti. Divisi sono più facili da uccidere.
Hizama guarda tutti i presenti prima di prendere parola: cosa proponete dunque, signora Rei?
Farli vivere tutti insieme fino a quando l’assassino non verrà catturato. Una simile misura di precauzione è già stata presa in passato.
Ma non ha mai coinvolto un Hizama.
Perché nessun onorevole Hizama è mai stato minacciato. Offro la mia casa come luogo sicuro per tutti e tre.
Hikari sospira: Shiyu ha un compito in questa casa. E’ una delle guardie del corpo di mio figlio minore e quindi non può allontanarsi da questo luogo.
Seguono delle domande e dei complimenti riguardo il piccolo della famiglia Hizama.
Rei-Kan infine dice che il piccolo ha già molte guardie e magari una guardia che è stata presa di mira da un sicario potrebbe esporre anche il giovane pargolo di Hikari.
Kirana torna a parlare: posso suggerire un terreno neutrale, magari la casa di vostra sorella, onorevole Hizama?!
Per la prima volta vedere un emozione nel volto di Hikari, l’emozione di un uomo che non vuole assolutamente coinvolgere sua sorella in questa situazione.
L’uomo si rivolge a voi, vuole un vostro parere.
 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ren

Aspetto qualche istante prima di prendere la parola

Nobili, prima di decidere questo vorrei dire che , la persona che ci ha attaccato lo ha fatto mentre eravamo insieme, quindi non penso che lo stare tutti insieme lo fermerà. in ogni caso la cosa veramente interessante che vorrei dire è la seguente, l'uomo è stato in grado di proiettare la sua "ombra" diciamo nel limbo, e da quanto ne sò non è tecnica aperta a chiunque.

Ora questo individuo ha parecchie "freccie" strane al suo arco e non penso che possa essere un uomo come un altro, con questa informazione in più abbiamo qualche possibile nome sulla lista?

Share this post


Link to post
Share on other sites

I capi delle due case (Hikama e Oni) si voltano lentamente verso Kirana.
Quest'utlima sospira rammaricata: proiettare la propria ombra nel limbo è una tattica proibita della casa Yurei.
Oramai è evidente a tutti che i sospetti sulla donna si sono concretizzati. Con delle eleganti scuse Kirana esce dalla stanza, aspetterà vicino ai giardini della casa.

Rei-Kan si rivolge a chi è rimasto: lo so che può sembrare colpevole... ma perchè una maestra assassina deve uccidere il suo allievo? E poi perchè in quel modo?
Hikari risponde: se fossi un sicario non userei un metodo convenzionale per uccidere un Hizama e altri due spiriti, perchè è evidente che qualcuno vuole morti tutti e tre loro... vi indica.
Non riesco a trovare un motivo per volerli morti.
Neanche io... forse stiamo correndo troppo. Ad ogni modo non voglio coinvolgere mia sorella in questa storia... ma è anche vero che bisogna difendere questi spiriti fino a quando il sicario non verrà preso.
Posso ospitarli tutti nella mia casa, garantisco io per loro.
Voi, signora Rei?
Ren è un oni, non posso ignorare una minaccia a un mio oni. E se spostiamo tutti e tre gli spiriti, il sicario non dovrà pensare a un modo per entrare nella vostra casa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ren

Ovviamente per me la mia casa va bene. 

Ma comunque bisogna indagare su chi è arrivato ad apprendere questa tecnica segreta Yurei, dovrebbe accorciare di molto la lista dei sospetti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Shiyu

Faccio parte della famiglia Hizama da poche ore, ho conosciuto poche persone ma stavo iniziando ad integrarmi, non ho avuto neanche il tempo per eseguire la mia cerimonia...

Scusate ma questa situazione mi rende nervoso, dover restare "confinato" per non so per quanto tempo. Sappiamo che in vita avevamo dei doveri che avrebbero cambiato la storia in bene,ora, da spiriti sappiamo come portare avanti quelle ambizioni e più presto agiamo, più persone salviamo. Può essere una perdita di tempo, non sappiamo quanto ci vorrà per trovare quell'uomo, Kirana sa qualcosa ma non riusciamo a persuaderla, gli unici che possono darci una mano a questo punto sono gli Yurei, se cosi non fosse rivedremo quell'uomo nel momento in cui verrà a prendersi quest'altra mano. Quello che voglio dire è che potrebbe volerci troppo tempo, non abbiamo il lusso di sprecarlo.Sappiamo tutti che abbiamo dei compiti da svolgere. Oltre che darmi un corpo e un nome il nobile Hikari mi ha dato anche il compito di servire questa casa, mi fido delle sue ragioni ed ho intenzione di eseguire i suoi ordini. Non ho intenzione di recare alcun danno alla casa Hizama pertanto se il nobile Hikari sosterrà che la mia permanenza in questa casa sia un pericolo per la sua famiglia sarò pronto ad accettarlo.Detto ciò la mia partecipazione a qualsiasi vostra contromisura dovrà essere una sua decisione, non mia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eiji

Io sono contento negli Yurei. Dico con fare molto scocciato. Però accetto la proposta degli Oni, se Ren si fida, mi fido anche io.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Venite tutti congedati e Rei si offre per farvi strada verso la casa degli Oni.
Hikari Hizama è piuttosto impegnato quindi si allontana da voi velocemente. Mentre percorrete i lunghi corridoi della casa del pavone, lo sentite discutere con un altro uomo.
Quest’ultimo sembra molto arrabbiato e solo Shiyu riconosce la sua voce. E’ il primogenito di Hikari, il nobile Ujio Hizama.
Ti ho detto che non dovevi accettare quel  vagabondo nella tua casa, padre.
Hikari replica con il suo tono sempre posato: per l’ultima volta, il pavone non fa la carità a nessuno. I rinati come spiriti hanno il diritto di entrare in ogni casa.
Ma guarda cos’hai portato nella tua casa, padre! E’ stato attacco in una piazza. Un assassino lo bracca come una bestia. Shiyu porta sventura e disonore.
Non ho ricordo una simile vergogna per la nostra casa da quando cacciasti mio fratello.
Ho cacciato tuo fratello perché sono il capo di questa casa…

…Ujio fa per replicare ma suo padre lo interrompe…
e la mia parola non si discute.
Rei-Kan suggerisce di accelerare il passo.

In pochi secondi vi riversate in uno dei giardini della villa, quello che si affaccia sull’uscita dei domini degli Hizama. Diversi guerrieri in armatura bianca sorvegliano immobili la zona.
Vicino a un aiuola trovate Kirana intenta a fumare una lunga e sottile pipa nera.
Sbuffa un lungo alito di fumo e fa per avvicinarsi a Eiji quando lo vede… ma qualcosa la blocca. Un movimento quasi impercettibili delle guardie ha allarmato i suoi sensi.
Kirana capisce che è vista come una possibile minaccia, così decide di lasciare la casa con fare rammaricato.

Poco dopo uscite anche voi.
In strada sono presenti una ventina di Oni: grandi uomini-bestia dalla pelle di vari colori, con braccia sproporzionate, corna e zanne. Tra di loro c’è anche Buranka, un colosso dalla pelle verde che appare piuttosto preoccupato per Ren.
In lontananza vedete Kirana allontanarsi, ma non si sta recando per la strada che conduce alla casa degli yurei.
Rei-Kan intanto vi invita a seguirla.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Shiyu

Cammino per i corridoi della casa a testa bassa, stringo il pugno innervosito. Mi blocco nel momento in cui sento Hikari discutere alzo la testa per ascoltare cosa sta dicendo. Sento il parere di Ujio nei miei confronti, le sue parole mi rattristano, sono amareggiato, non pensavo che la mia venuta ad Atsu comprendesse tutte queste complicanze. Mi vergogno del fatto che rei ka, Eiji e Ren abbiano sentito quelle parole. Per comparire la vergogna chino il capo e proseguo. 

Una volta in strada mi giro per vedere la casa Hizama, mi avvicino a rei ka pronto a seguirla. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Shiyu - Ren

Eiji si separa da voi per raggiungere Kirana.
Voi due invece seguite Rei-Kan e la sua numerosa scorta di oni... che iniziano a chiacchierare tra di loro.
Non si minaccia un Hizama a cuor leggero, sussurra una guardia tra i bestioni.
Un altro gli risponde: dovevamo proprio accollarci questa rogna?
Diverse occhiate sono rivolte a Shiyu, rivelando una certa tensione che serpeggia tra gli oni.
Il pavone sta bene?... Dice un altro …non dovrebbe riposare dopo aver subito un aggressione?
Smettetela ora, dice con voce calma e rilassata Rei-Kan.
Dico solo che i lord del pavone sono esseri delicati… alcuni ridacchiano …non abbiamo neanche un ombrellino per la sua testa.
Questa volta Rei-Kan si volta di scatto: qualcuno di voi ha detto qualcosa?
Mugugni vari vengono sussurrati tra la sua scorta.
Non ho sentito!
No, signora.
Bene, allora in marcia. E non voglio sentire più volare una m… Rei-Kan, ora che si è girata, si è resa conto che Eiji non è più voi …dov’è?
Chi, mia signora?
L’altro!
L’altro?
L’altro! L’altro mingherlino. Lo yurei.
E’ andato con Kirana.
Rei-Kan rotea gli occhi verso l’alto per poi riprendere la marcia.

La casa degli oni si trova su una montagna in un luogo remoto di questo distretto di Atsu.
Ormai manca poco per la montagna, svoltate l’angolo di una grande strada quando un secondo gruppo di oni si palese di fronte a voi, bloccandovi il cammino.
Sono a circa quindici metri da voi, numerosissimi e marciano con impressionante disciplina e coordinazione. Ci sono anche dei grandi tamburi taiko che vengono suonati.
Il rullo possente viene accompagnato da vigorose urla.
Tra gli oni spiccano anche altre figure. Grandi uomini alti circa due metri, dalla pancia prominente, ampie spalle e solida costituzione. Sono gli spiriti namazu.
Tutti solo sono vestiti di pregiate divise nere con pochissimi elementi bianchi.
Sui drappi che sventolano sulle loro teste c’è un cerchio verde attraversato a metà da una linea verticale. Su altri drappi invece c’è un motto scritto sempre in verde: “Prima la furia” .

Rei-Kan sbuffa mentre inizia a preoccuparsi.
Fa segno a tutti i suoi, voi compresi, di stare dietro di lei.
Il numero corteo finisce di invadere la strada e tra di loro avanza un enorme oni. E’ alto tre metri, sproporzionato e grasso. Ha un enorme sorriso che lo fa assomigliare a una rana.
Capelli castano scuri, oliati e pettinati all’indietro, occhi scuri e diversi anelli e orecchini.
Hitonogashira, saluta Rei-Kan mentre stringe denti e pugni per apparire amichevole.
Signora degli oni… risponde lui …ogni volta dimentico quanto sia bella la vostra pelle; rosso fuoco, come una mela pronta ad essere addentata.
Risparmiate le lusinghe per le cortigiane di taverna, nobile Hito.
Quando la smetterete di vivere da eremita sulla montagna verde e deciderete di essere mia?
Mi piace il verde… e mi piace la mia montagna.
Ma non avete un clan. Ammettetelo, sareste perfetta negli Hitonogashira. Voi e i vostri oni.
I miei oni sono liberi di andare dove vogliono.
E voi? Non volete entrare nel mio clan?
Per comandarlo?
Sorride con fare ironico.
Per essere sotto di me. Sorride di rimando il grande oni.
Rifiuto gentilmente la vostra offerta.
Non potete non ap…
partenere a nessun clan? Non è bisogno!
Che sfrontata
, si eleva un commento tra i membri del clan.
Rei-Kan, dopo qualche secondo passato nell’incertezza e nel silenzio, torna a parlare: non è bisogno che stia in un clan… e posso dimostrarlo.
Cosa state proponendo, rossa? L’oni si accarezza il paffuto membro.
Un duello.
Tra noi due? Magari in privato?
Non ci abbasseremo a scendere in combattimento. Del resto la forza di un maestro risiede nell’abilità del suo allievo. Facciamo scontrare i nostri oni.
Un torneo, quindi? Non siete così audace.
Lo sono invece! E per dimostrarvelo vi farò scegliere data e luogo.
La festa delle lanterne allora.
Ci saremo! Senza neanche rendersene conto, Rei-Kan avanza di un passo sbattendo con forza il piede a terra per rimarcare la sua decisione. I suoi oni si stringono a lei.
E se dovessi vincere, voi la smetterete con queste proposte!
E se come di logica dovessi vincere io, sarete la mia sposa.
Andata!
Andata?
La parola di un capo di una casa di spiriti è sacra!
Così come la parola di un capoclan!

I due oni si salutano con un cenno del capo.
Solo mentre il corteo degli Hitonogashira inizia ad allontanarsi, Rei-Kan si volta verso di voi e i suoi oni: mi dispiace, credo di avervi messo in mezzo a qualcosa di grosso.


@Eiji

Raggiungi Kirana nella casa degli yurei, proprio in quella sorta di taverna al piano sotterraneo.
E’ inutile dire che l’attentato a te, Shiyu e Ren è l’argomento del giorno.
Noti che tre anziani yurei stanno interrogando Kirana.
E’ vero che il tuo giovane apprendista ha rischiato di morire? Chiede uno di loro
Si, risponde lei chinando il capo in segno di costrizione.
E’ che ti sei fatta ingannare da qualcuno che ha condotto nel limbo non solo il tuo apprendista… ma anche altri due spiriti?
Si.
Tra cui un’Hizama?
Vero anche questo.
E perché hai detto che Eiji sarà allontanato da te? E perché andrà a vivere per un po’ dagli oni?
Perché era la volontà di Hikari Hiz…

Un secondo anziano la interrompe: il nobile Hizama non ha l’autorità sugli yurei. Il suo potere sarà vasto come un oceano… ma anche un oceano ha i suoi confini.
Capisco.
Allora perché non vi siete opposta?
Perché sono la prima sospettata.

Sgomento tra i presenti.
Kirana continua: l’aggressore ha usato le mie stesse frecce e una tecnica proibita degli yurei per mandare i tre spiriti nel limbo. Tutti gli indizi portano dunque a me.
Capisco… i tre anziani si guardano …Yurei Tomiko Kirana, assassina del Loto nero, sei allontanata dalla nobile casa degli Yurei. Prendi la tua roba e lascia immediatamente questo posto.
Più tardi penseremo al destino di Eiji.

Raggiungi subito Kirana in una stanza buia.
Ci sei già stato in questa camera, è dove i membri yurei si cambiano. Lei ha appena aperto un paravento dalla trama ocra in cui si vedono degli aironi volare su una risaia.
Attraverso la carta del paravento vedi la sua sagoma. Non si muove per diversi secondi. Si mette poi una mano a coprire gli occhi e fa un lungo respiro.
Solo dopo che si è (in parte) calmata, ti rivolge la parola con un filo di ironia: non hai paura di stare da solo con un’assassina esperta? Solo la prima sospettata sai?!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ren

Sembra molto sicuro di se dico a Rei, ma anche tu non sei da meno.

In ogni caso mi offro per partecipare al torneo, mi piace battermi con nemici potenti e apprendere da loro.

Sempre se me lo permetterete.

Vado poi a parlare con Buranka, dimmi fratello, tu sai niente di queste tecniche segrete di atsu? ne abbiamo anche noi per caso?

Sono l'ultimo arrivato lo so, ma a quanto pare sono un bersaglio molto interessante, sapere cosa c'è nel mondo che abito mi potrebbe servire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eiji

12 ore fa, darteo ha scritto:

non hai paura di stare da solo con un’assassina esperta? Solo la prima sospettata sai?!

Ah sai, sono già morto una volta, non è così male, non vedo quale debba essere la paura. rispondo con fare leggero.

Kirana, cosa sta succedendo? Mi dispiace che tu sia stata allontanata, anche se mi sembra eccessivo, devo dirlo, sappiamo proteggerci discretamente bene ma cosa può esser successo? Qualcuno ci vuole morti e tutto questo non ha senso. Tu hai qualche idea confidenzialmente? Non ti preoccupare, un modo di risolvere questa cosa la troviamo. Parlami del loto nero, mi sembra che un assassino sia l'opzione più probabile ora come ora, no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Ren - Shiyu

Gli altri oni ridono di buon gusto, compresa Rei-Kan.
Un bestione risponde a Ren: ci sarà una scazzottata durante la festa delle lanterne, ognuno di noi è automaticamente coinvolto.
Buranka dice poi a Ren che non conosce alcuna tecnica segreta.

 

@Eiji
 

Cita

non vedo quale debba essere la paura. 

Tranne per il fatto che se muori ad Atsu o nel limbo sei finito?
Kirana esce fuori da dietro il paravento. Per la prima la vedi con gli abiti del clan degli assassini
Sono ovviamente di colore nero, stretti e adatti a ogni sorta di movimento, con elementi in metallo e lame nascoste ovunque. La sua maschera (nera) lascia scoperta gli occhi, delineati da linee scure (è stato usato un trucco a base di carbone).
I suoi capelli sono raccolti a una cosa alta.
L'espressione sul suo volto mette paura, esprime tutta la sua furia omicida... inizialmente credevi fosse un'altra persona.
Kirana si muove verso uno scaffale pieno di armi. Mentre scelte le sue lame dice: chiunque vi ha maledetti e gettati nel limbo sapeva del vostro viaggio nel mondo degli uomini. C'è stato solo un posto in cui noi due, e i tuoi amici, abbiamo concordato di inviarvi nel mondo... alla locanda del signor Tako.
E' lì che sto andando.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Shiyu

Non faccio altro che a pensare alle parole del primogenito di Hikari, inizio a pensare di non essere stata la persona più adatta per unirsi alla famiglia Hizama. I miei ragionamenti vengono interrotti dal parlare delle guardie.Le loro parole non fanno altro che peggiorare la situazione, inizio ad innervosirmi. Sto per rispondere alle loro provocazioni ma desisto non appena Rei ka richiama le sue guardie, non ho intenzione di lasciargli l'ultima parola. Nobile Rei ka la ringrazio ma non cera bisogno che lei intervenisse.Purtroppo ho diversi pensieri per la testa, sono riuscito a sentire solo grugniti. è stata una bella idea quella di farmi scortare dai giullari della famiglia oni, è stata una pessima giornata loro probabilmente riusciranno a sollevarmi il morale. Ho sentito dire che la sua famiglia vanta degli ottimi combattenti, non vedo l'ora di vedere uno dei suoi che sappia muovere le armi piuttosto che la lingua... dico con tono altezzoso nei confronti delle guardie.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dopo che gli Hitonogashira se ne siano andati mi volto incuriosito verso Rei ka per poi rivolgermi a lei. Scusate, so che non sono cose che mi riguardano ma non poteva semplicemente lasciar correre piuttosto che sfidarlo? è così sicura di poter vincere lo scontro? Non ho avuto modo di approfondire la nostra conoscenza ma da quel che so voi non meritate sposare quel ciccione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eiji

6 ore fa, darteo ha scritto:

C'è stato solo un posto in cui noi due, e i tuoi amici, abbiamo concordato di inviarvi nel mondo... alla locanda del signor Tako.
E' lì che sto andando.

Rimango estremamente stupito del modo in cui il volto di Kirana cambia quando entra nel suo stile da assassina. 

Perché da sola? Penso che potremmo essere in due. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Eiji

Kirana abbassa la testa per nascondere un sorriso.
Da un lungo cassetto estrae una piccola cassa di pregiatissimo legno laccato con vernece nera. Solo quella scatola vale più del tuo equipaggio. E' lungo quasi un mentro e mezzo largo quindi centimetri. In controluce riesci a vedere il simbolo del fiore di loto sulla superficie.

Non potevo aspettarmi una risposta migliore! Questa scatola è per te... è un prestito da parte del mio clan, una volta finita storia dovrò riportarla indietro, intesi?
Ora dovrò avvertire anche Ren e Shiyu... sono la principale sospettata e non posso stare sola con senza avvertire almeno i tuoi due compagni.

@Ren - Shiyu

Rei-Kan risponde: non sono sicura di vincere lo scontro... ma non posso tirarmi indietro. Posso sopportare il matrimonio con Hito ma non la vergogna di chi non accetta una sfida.


State per riprendere il cammino quando uno spirito vi raggiunge sventolando una lettera indirizzata proprio a voi due.
La leggete in disparte.
E' da parte di Kirana: dice che sta andando alla locanda del signor Tako (la stessa locanda in cui siete stati con lei, quella gestita da uno spirito polipo) e con lei c'è Eiji.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Similar Content

    • By Uno Critico
      L'ultima incursione
      "Rendete fieri gli dèi, combattete senza tregua e accaparratevi il bottino più grosso che sia mai esistito. Che la razzia abbia inizio!"
      Serata d'intrattenimento con performance dal vivo attraverso il gioco di ruolo Dungeons&Dragons (5a edizione).
      L'atmosfera vichinga ed il sapore del Nord verranno resi grazie al manuale Journey to Ragnarok (prodotto italiano realizzato da Mana Project Studio e distribuito da Need Games)
      Zalib organizza questo primo evento di gioco di ruolo insieme a Uno Critico, associazione modenese specializzata in eventi di roleplay

    • By Arystos
      Da quanto tempo giochi a D&D?
      Non importa! In questa avventura, su base Adventurers League, TUTTI POSSONO PARTECIPARE!
      Link all'evento:https://facebook.com/events/1005470146470972/?ti=as
      .Location 🌍
      L'evento è organizzato all'interno della Nerd Night nel locale "Lizard Club" di Caserta, vedi link sopra.

      .Come partecipare? 🎉
      Acquistato il biglietto, puoi partecipare a tutti gli eventi della Nerd Night, inclusa la nostra sessione per giocare a D&D!

      .Come funziona la sessione? 🧐
      Ci sono delle fasce orarie, ognuna di 2 ore circa, puoi prenotare dal sito gli orari di gioco o semplicemente recarti li, e ti troveremo sicuramente un posto.

      .A che ora si gioca? 🕙
      18:00 - 20:00 Primo turno
      20:00 - 22:00 Secondo turno
      22:00 - 00-00 Terzo turno

      .Posso portare il mio personaggio? 🤩
      Le sessioni sono basate sulle regole della Adventuters League, se il tuo personaggio è stato creato su questa base può tranquillamente partecipare, ricordati di fare una foto al tuo equipaggiamento, poiché la sessione è for fun.

      .E se non ho un personaggio? 😱
      Niente paura! Abbiamo personaggi dai livelli 1-10 di qualsiasi classe del Player's Handbook.
      Se proprio sei affezionato puoi anche portatelo a casa.

      .È una Adventurers League? 🙂
      No, ma puoi portare il tuo personaggio al posto del pregenerato, ricordati le statistiche e gli oggetti precedenti, il nostro obiettivo non è il power up ma divertirci!

      Su cosa si baserà la sessione? 😈
      Vieni a scoprirlo, ti stiamo aspettando!
    • By Uno Critico
      Ferri Venator
      Cacciatore di Ferro
      Capitolo I
      Venerdì 8 novembre
      ore 20:30
      La città di Modena deve difendersi da tutto ciò che si cela all'interno delle nebbie che la avvolgono. I cacciatori hanno un compito da eseguire, ma le famiglie cui appartengono sono anche custodi di segreti che per nessuna ragione al mondo devono trapelare al di fuori delle loro dimore...
      Per prenotarsi contattateci su fb @UnoCriticoMo, su instagram @uno.critico o via telefono al 3483973499
      Costo di partecipazione €5, che comprendono posto al tavolo e stuzzichino di benvenuto

    • By Athanatos
      Nelle altre gilde avevo messo le schede in una sezione separata come file ma stavolta voglio provare a metterle in una discussione e vedere se va meglio così:
      Burnon Bearded Boston: https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2042434 Liam: https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2039519 Talien Myrrin: https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2040257 Taylor Westwise: https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2043929
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.