Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Rivers of London GdR: Un'Intervista

Charles Dunwoody ha intervistato Lynne Hardy, una delle designer che si sta occupando del GdR ispirato a I Fiumi di Londra, la serie di romanzi urban fantasy di Ben Aaronovitch.

Read more...

Jabberwocky

Oggi Goblin Punch, nella sua rubrica di rivisitazione dei mostri classici, ci parla del Jabberwocky, una bizzarra creatura nata dalla penna di Lewis Carroll.

Read more...

Need Games: le novità di Natale 2020 e del primo semestre 2021

Riempite la letterina a Babbo Natale con le novità Need Games in uscita a Dicembre e nei primi mesi dell'anno prossimo!

Read more...

Recensione: Mythic Odysseys of Theros

Dopo Ravnica, l'altra ambientazione per i set di Magic the Gathering che è stata convertita a D&D 5E è stata Theros, con il manuale Mythic Odyssesys of Theros.

Read more...

Humble Bundle: Cyberpunk 2020

R Talsorian e Humble Bundle lanciano una nuova offerta, permettendoci di fare un salto nel 2020 delle megacorporazioni e della Matrice.

Read more...

Creazione mostri in 5 edizione


Recommended Posts

Buongiorno a tutti

Innanzitutto mi scuso con i moderatori nel caso abbia creato un topic già esistente, in questo caso unite pure le discussioni.

Come potete intuire dal titolo, ho un problema con la creazione dei mostri di 5 edizione. Ho letto il capitolo 9 della DMG in cui c'è il paragrafo per la creazione e tramite questo ho creato un file excel per la creazione rapida dei mostri, tuttavia non sono sicuro funzioni correttamente/aver capito esattamente le istruzioni della DMG.

Per verificare se il file funziona ho testato alcune creature del MM e, se con la maggior parte dei test ho avuto riscontro positivo (il GS risultante combacia con quello assegnato dal MM), con altre ottengo una differenza di alcuni punti superiore (il GS risultante è più alto di quello del MM).

Espongo un esempio per una migliore comprensione:

Helmed Horror - GS da MM: 4

La creatura ha 60 PF, ma avendo resistenza ai danni contundenti, perforanti e taglienti non magici e non adamantini, i suoi PF effettivi salgono a 120 (moltiplicatore x2 della tabella presente allo Step 9 - Cap. 9 DMG). 120 PF sono compresi tra quelli attribuibili a creature di GS 4, quindi il suo 1° GS Difensivo è 4.

La CA dell'Helmed Horror è 20 (plate armor 18 + scudo 2), ha anche resistenza alla magia, quindi, come da tabella Monster Features sempre nel Cap. 9 DMG, ottiene +2 alla CA, arrivando a 22. La CA di un mostro di GS 4 è 14, con una differenza di 8 punti il GS sale di 4 arrivando a un 2° GS Difensivo di 8 (che corrisponde al suo GS Difensivo finale).

L'Helmed Horror infligge un massimo di 18 danni ogni turno (calcolato usando la Spada lunga a due mani), tale danno è compreso tra quelli attribuibili a creature di GS 2, quindi il suo 1° GS Offensivo è 2.

Il Bonus d'Attacco della creatura è +6 (competenza +2 + modificatore Forza +4). Il Bonus d'Attacco di un mostro di GS 2 è +3, con una differenza di 3 punti il GS sale di 1 arrivando a un 2° GS Offensivo di 3 (che corrisponde al suo GS Offensivo finale).

La media tra i due GS finali, 8 e 3, è 5,5 che arrotondato porta a un GS 6.

 

Qualcuno sa dirmi dove sbaglio? 

Inoltre, se non ho capito male, per le creature con capacità magiche (lancio di incantesimi) bisogna considerare la magia che fa più danno nel singolo turno non quella che fa più danno nel corso del combattimento, giusto?

Grazie a tutti quelli che vorranno aiutare 😁

Link to post
Share on other sites

  • Replies 12
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Guarda, non so se si va un po' ot ma volendo possiamo aprire una nuova discussione (costruire incontri/mostri è un argomento che mi interessa molto), però imho in 3.5 modificare un mostro è comunque p

Buona sera a tutti 😊 Dopo svariati ragionamenti, riletture dei manuali e test, penso di aver capito il problema del sistema spiegato nella DMG: la comprensione del calcolo del GS finale (media tr

Sicuramente creare mostri è molto più semplice che rispetto alle precedenti edizioni (o perlomeno rispetto alla terza), è però altrettanto vero che spesso i valori sono "sballati". Io utilizzo qu

Non mi sembra tu abbia sbagliato, anzi.

Tuttavia la creazione di mostri secondo tabelle del DMG è molto approssimativa. Personalmente io non la uso e vado molto a 'sentimento' (per ora non si è lamentato ancora nessuno dei miei mostri😅), comunque sia su XGtE dovrebbero esserci tabelle piu specifiche e che ti aiutano di più sulla creazione di un mostro bilanciato. 

Link to post
Share on other sites
34 minutes ago, SamPey said:

Non mi sembra tu abbia sbagliato, anzi.

Tuttavia la creazione di mostri secondo tabelle del DMG è molto approssimativa. Personalmente io non la uso e vado molto a 'sentimento' (per ora non si è lamentato ancora nessuno dei miei mostri😅), comunque sia su XGtE dovrebbero esserci tabelle piu specifiche e che ti aiutano di più sulla creazione di un mostro bilanciato. 

Posso dire che la creazione di mostri 5E è tra le cose peggiori? Lo dico.

Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, bobon123 ha scritto:

Posso dire che la creazione di mostri 5E è tra le cose peggiori? Lo dico.

Io personalmente mi trovo benissimo. Certo è lontano dall'essere perfetta, ma è molto modulare e non ho mai trovato particolari problemi se non a calcolare il grado di sfida spaccato.

Proprio la scorsa settimana ho creato sul momento un miniboss di JtR. Praticamente mi sono accorto all'ultimo che il mostro proposto dall' ambientazione era 'na mezza ciofeca. Quindi ho semplicemente preso le statistiche di un mago, c' ho appioppato pf e resistenze di una megera e, ciliegina sulla torta, incollato un' azione leggendaria presa dall' androsfinge.

Alla fine è risultata una bossfight tiratissima e i giocatori si sono divertiti un sacco.

Pensare di fare questa cosa in 3.5 era - non dico impensabile - ma molto scoraggiata dal sistema di gioco.

Edited by Burronix
Link to post
Share on other sites

Innanzitutto vi ringrazio entrambi per le risposte 😉 

52 minuti fa, SamPey ha scritto:

Non mi sembra tu abbia sbagliato, anzi.

Tuttavia la creazione di mostri secondo tabelle del DMG è molto approssimativa. Personalmente io non la uso e vado molto a 'sentimento' (per ora non si è lamentato ancora nessuno dei miei mostri😅), comunque sia su XGtE dovrebbero esserci tabelle piu specifiche e che ti aiutano di più sulla creazione di un mostro bilanciato. 

Mi potresti indicare la sezione della XGtE con le tabella per la creazione dei mostri? Ho provato a dare una lettura alla guida, ma quello che ho trovato io sono solo tabelle per la costruzione degli incontri.

Link to post
Share on other sites

Sicuramente creare mostri è molto più semplice che rispetto alle precedenti edizioni (o perlomeno rispetto alla terza), è però altrettanto vero che spesso i valori sono "sballati".

Io utilizzo questo come base di partenza quando voglio calibrare un mostro, e contemporaneamente lo confronto con uno o due mostri presi da un manuale per farmi un'idea di quanto ci si scosta.
Inoltre ho notato che i mostri presenti su Volo e Mordenkainen hanno gs decisamente più attendibili rispetto a quelli del manuale dei mostri, quindi spesso uso mostri presi da quei manuali per avere dei confronti.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
14 minutes ago, tamriel said:

Sicuramente creare mostri è molto più semplice che rispetto alle precedenti edizioni (o perlomeno rispetto alla terza), è però altrettanto vero che spesso i valori sono "sballati".

Onestamente non sono granché d'accordo sul confronto con la terza in ogni caso: ad esempio aggiungere due livelli di classe ad un mostro si può fare in terza improvvisando senza nessuna preparazione, ma non in 5E. Avere CR=Livello, e CR+Livello=CR modificato, è molto semplice. E mentre non è una buona stima della potenza sempre, il sistema che perde di immediatezza della 5E offre numeri spesso altrettanto irragionevoli.

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, bobon123 ha scritto:

Onestamente non sono granché d'accordo sul confronto con la terza in ogni caso: ad esempio aggiungere due livelli di classe ad un mostro si può fare in terza improvvisando senza nessuna preparazione, ma non in 5E. Avere CR=Livello, e CR+Livello=CR modificato, è molto semplice. E mentre non è una buona stima della potenza sempre, il sistema che perde di immediatezza della 5E offre numeri spesso altrettanto irragionevoli.

Guarda, non so se si va un po' ot ma volendo possiamo aprire una nuova discussione (costruire incontri/mostri è un argomento che mi interessa molto), però imho in 3.5 modificare un mostro è comunque più complesso o lungo.
Aggiungere un paio di livelli significa aggiungere dv, andare a modificare bab, ts, abilità e probabilmente talenti, di valori ogni volta diversi.
Prendere un mostro in quinta e dargli +/-15 pf/0,5 CA/1 TxC/5 danni, per modificare di uno il gs mi sembra molto più veloce.

Per non parlare del dover creare un mostro da zero. Dover stabilire bab/abilità/resistenze/capacità in base al tipo, e poi calibrare in base ai dv rendeva il creare un mostro un processo tutto fuorchè immediato. Senza contare che i gs della terza edizione erano veramente """"indicativi"""", non che quelli della quinta siano senza difetti, ma se prendo un gs 5 dal manuale dei mostri della quinta sono sicuro che lo posso contare come un gs 5, se prendo un mostro gs 5 dalla 3.5 non sono mica sicuro che possa essere una sfida adeguata.

Edited by tamriel
  • Like 2
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
1 hour ago, tamriel said:

Guarda, non so se si va un po' ot ma volendo possiamo aprire una nuova discussione [...]

Interessa molto anche a me l'argomento, ma ancora non ho accumulato abbastanza esperienza in 5E da sostenere una discussione oltre il livello soggettivo di "non mi piace il sistema di costruzione dei mostri". Sto facendo un po' di prove sul campo, quando metto un paio di campagne sotto la cintura volentieri.

Diciamo che, per ora e soggettivamente, non ho la sicurezza che tu mostri sulla corrispondenza tra GS e grado effettivo di sfida in 5E, prendendo dal manuale dei mostri si possono facilmente preparare sfide molto ostiche con mostri dal GS bassissimo. E l'esempio in questione di un mostro che cambia il suo grado di sfida del 50% dal sistema ufficiale al manuale, mi pare vada nella stessa direzione.

Mi sembra un sistema più complesso per dare un numero che ha alla fine lo stesso grande grado di soggettività che c'era sempre stato.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Perdonalmente preferivo quando i png (e alcuni mostri) avevano livelli di classe. In 5 e considerando quanto è immediato fare un pg sarebbe stato molto più semplice. 
 

per il resto le tabelle della Dmg non sono fatte bene, non ho visto quelle della xanatar, ma personalmente cerco un mostro esistente e lo reskinno/modifico un po’ per avere quello che mi serve. 

Link to post
Share on other sites

Buona sera a tutti 😊

Dopo svariati ragionamenti, riletture dei manuali e test, penso di aver capito il problema del sistema spiegato nella DMG: la comprensione del calcolo del GS finale (media tra Difesa e Offesa). Da quanto avevo letto e capito, la media andava calcolata tra il GS da CA e il GS da Bonus attacco/CD TS ossia tra il 2° GS Difensivo e il 2° GS Offensivo, invece, bisogna calcolare la media su tutti e quattro i GS.

Con questa nuova comprensione, ho effettuato dei test e questi sono i risultati:

Helmed Horror MM GS 4

Spoiler

La creatura ha 60 PF, ma avendo resistenza ai danni contundenti, perforanti e taglienti non magici e non adamantini, i suoi PF effettivi salgono a 120 (moltiplicatore x2 della tabella presente allo Step 9 - Cap. 9 DMG). 120 PF sono compresi tra quelli attribuibili a creature di GS 4, quindi il suo 1° GS Difensivo è 4.

La CA dell'Helmed Horror è 20 (plate armor 18 + scudo 2), ha anche resistenza alla magia, quindi, come da tabella Monster Features sempre nel Cap. 9 DMG, ottiene +2 alla CA, arrivando a 22. Ha velocità di volo ed è di GS inferiore a 10, quindi ottiene +2 alla CA, arrivando a 24. La CA di un mostro di GS 4 è 14, con una differenza di 10 punti il GS sale di 5 arrivando a un 2° GS Difensivo di 9. Tuttavia, elemento che viene preso in considerazione al punto successivo, per effettuare il massimo dei danni a round, l’Helmed Horror deve usare l’arma a due mani, quindi la sua CA scende a 22 (niente scudo) e il suo 2° GS Difensivo è 8.

L'Helmed Horror infligge un massimo di 18 danni ogni turno (calcolato usando la Spada lunga a due mani), tale danno è compreso tra quelli attribuibili a creature di GS 2, quindi il suo 1° GS Offensivo è 2.

Il Bonus d'Attacco della creatura è +6 (competenza +2 + modificatore Forza +4). Il Bonus d'Attacco di un mostro di GS 2 è +3, con una differenza di 3 punti il GS sale di 1 arrivando a un 2° GS Offensivo di 3.

La media tra i quattro GS, 4, 8, 2 e 3, è 4,25 che arrotondato porta a un GS 4.

Balor MM GS 19

Spoiler

La creatura ha 262 PF, il suo 1° GS Difensivo è 13.

La CA del Balor è 19, ha anche resistenza alla magia (+2) e quattro tiri salvezza (+2), quindi la sua CA sale a 23 e il suo 2° GS Difensivo è 15.

Il Balor infligge un massimo di 59 danni ogni turno (spada + frusta), ma la sua capacità Death Throes gli permette di infliggere 140 danni quando muore e la capacità Fire Aura incrementa il danno di 10 punti per un totale di 209, quindi il suo 1° GS Offensivo è 24.

Il Bonus d'Attacco della creatura è +14. Il GS sale di 1 arrivando a un 2° GS Offensivo di 25.

La media tra i quattro GS, 13, 15, 24 e 25, è 19,25 che arrotondato porta a un GS 19

Champion VGtM GS 9

Spoiler

PF 143 + 40 da Indomitable (2/giorno) considerato come res.legg. + 20 da Second Wind = 203, GS 9 (se non si considera Indomitable si ha GS 7).

CA 18, GS 9 (GS 8 se non si considera Indomitable).

Danni/round 57, GS 9.

Bonus attacco +9, GS 10.

Media: GS 9.

Blackguard VGtM GS 8

Spoiler

PF 153 + 38 (25%) da Dreadful Aspect = 191, GS 9.

CA 18, GS 10.

Danni/round 40 (1° e 2° turno Glaive con Blinding Smite = 42 + 3° turno Glaive con Thunderous Smite = 35), GS 6.

Bonus attacco +7, GS 6.

Media: GS 8.

Ho poi testato altre creature da altri manuali (es. Aurelia da GGtR) e i risultati sono stati positivi, solo alcune creature hanno avuto degli scarti di 1 GS di differenza, ma credo di non aver considerato bene alcune loro caratteristiche.

Spero di poter essere stato d'aiuto anche ad altri con questo e se qualcuno volesse fare test più approfonditi per confermare o smentire completamente i risultati ne sarei più che contento 😊

Ciao a tutti 😊

  • Like 2
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

L'intero sistema dei Gradi Sfida di D&D è estremamente spannometrico. Un party capace che sa coordinarsi potrà far fuori anche GS molto più alti del proprio livello. Un master che pianifichi attentamente il terreno e le tattiche potrà mettere in difficoltà un party anche con dei normalissimi banditi. La matematica dietro ai GS probabilmente è grossolana e poco accurata, a mio parere mettersi a fare conti del genere è una serie di seghe mentali che serve veramente a poco. Piuttosto inizia reskinnando mostri esistenti, vedi come se la cava il party, vedi un attimo l'output di danni che ha, e da lì puoi iniziare a costruire mostri 100% custom. Banalmente, inserire terreno difficile o ostacoli alla visuale in un combattimento può aumentare drasticamente il grado sfida, se il party si affida all'arrivare in mischia rapidamente o ad un glass cannon a distanza per i danni. Un'imboscata notturna dove i personaggi non vedono al buio e sono obbligati a portare delle torce per vedere il nemico può rendere molto difficile il combattimento se tutti usano armi a due mani, e così via. Il GS di un mostro è un riferimento MOLTO relativo. 

Edited by Kothaar
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Vackoff
      Il file che avete di fronte contiene due varianti alle regole per Dungeons & Dragons 5e (da usare singolarmente o combinate) per aggiungere un tocco di crudo realismo e/o cupo terrore alle vostre partite: il sistema delle Ferite (con cui anche un solo colpo può risultare fatale e mutilazioni e lesioni permanenti sono in agguato) e il sistema della Sanità (con cui misurare il declino di una mente sana nella follia tra gli orrori del multiverso - e oltre).
      La mia opera può presentare imprecisioni, errori di ogni tipo e incomprensioni, dunque vi chiedo di commentare con tutte le critiche costruttive che ritenete giuste.
      Grazie in anticipo a qualsiasi intervento e grazie a Dragon's Lair per darmi la possibilità di condividere questo mio tentativo di cambiare i nostri mondi.
    • By clyde_88
      Intanto spero di aver azzeccato tutte le sezioni, secondo sto preparando un druido di primo livello (con la possibilità dei difetti) e studiando un po' i talenti e la guida del druido qui sul sito mi sono imbattuto in un pezzo che dice che Evoca Servitore Arboreo non beneficia di Aumentare Evocazione, però ho letto entrambi i talenti dai manuali ma non ho mai trovato un riferimento al fatto che non possano interagire. potete risolvermi l'arcano?
      grazie mille
    • By Grappa
      Buongiorno a tutti. Ho visto che altre persone hanno aperto un topic simile al mio, ma in nessuno di questi sono riuscito a trovare qualcosa che mi soddisfacesse. Vi chiedo un aiuto per creare 3 dei 4 cavalieri dell'apocalisse. Morte, cavallo verde quindi, l'ho già creato facendo un chierico 10/maestro del sudario 10 perchè l'idea di richiamare le anime delle persone morte come ombre grazie alla capacità della Cdp mi ispirava moltissimo.
      Per gli altri 3 invece, soprattutto quello con il cavallo nero e quello con il cavallo bianco, ho dei dubbi. Questi dubbi nascono a causa anche delle diverse versioni che si vedono in giro riguardo il significato. 
      Le mie idee sarebbero: 
      guerra, cavallo rosso: un barbaro charger con livelli da guerriero e berserker furioso che con il suo spadone a 2 mani porta disperazione nella folla.
      carestia, cavallo nero: druido rinnegato, ma ho letto anche molti che suggerivano il divoratore di anime del libro delle fosche tenebre. Entrambi potrebbero essere molto giusti dato che il primo porta con se il vero significato di carestia, mentre il secondo porterebbe l'idea di aridità nelle persone, dato che queste piano piano perdono la loro forza vitale.
      cavallo bianco: ecco il vero problema. Non ho idea di come farlo. Alcuni lo chiamano pestilenza, altri lo identificano come la forza bellica. Infatti questo è rappresentato con un arco e quindi non me lo vedo un portatore di malattie, ma più come un generale di eserciti. Una vostra opinione? 
      Comunque devono essere inseriti come png nella campagna e c'è la possibilità che i pg li incontrino prima o poi se fanno certe scelte. 
      Vi ringrazio
    • By CyberMindF
      Ciao ragazzi avrei una domanda, ho già cercato risposte nel forum, ma non mi è ancora chiara una cosa:
      Prendiamo d'esempio un semplice lich, nelle sue azioni di tana c'è scritto che "A conteggi di iniziativa 20 (in caso di parità di iniziativa, il lich perde), il lich può effettuare un'azione di tana"
      Io ho capito che "a conteggio di iniziativa 20" significa che appunto è come se la tana avesse fatto 20 nel roll di iniziativa (ma il roll non si fa). Ma quel "(in caso di parità di iniziativa, il lich perde)" mi confonde, questo significa che se un player ha fatto 20 al tiri di iniziativa, allora per quel combattimento il lich non potrà mai usare le azioni di tana? O semplicemente se un giocatore fa 20+ di iniziativa, semplicemente il giocatore gioca prima della tana e poi "tocca" a lei?
    • By Theraimbownerd
      Salve, sto per iniziare una campagna di Eberron e il mio master mi ha chiesto una mano per quanto riguarda i mostri. Lui vorrebbe inserire dei nemici dotati di oggetti magici, per farceli trovare in maniera più naturale, ma i mostri con oggetti magici nei manuali sono pochissimi e teme di non riuscire bene a calcolare il cr degli altri se semplicemente aggiunge oggetti magici ai loro stablock, specialmente se si tratta di oggetti più particolari della semplice spada +1. Voi che consiglio gli dareste? Io ammetto di essere in alto mare, nella campagna che ho masterato io gli oggetti magici si trovavano o si compravano, ma non credo di averli mai dati ai nemici, perciò non so proprio come muovermi.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.