Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Progetta Le Tue Avventure #3: Ferrovie e Scatole di Sabbia

Eccovi il terzo articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Hexcrawl: Parte 1

Con Hexcrawl si intende il viaggio dei PG attraverso una mappa composta da esagoni (hex) dove ogni esagono corrisponde ad un tipo di terreno (pianura, montagna, palude, collina, mare, ecc). In questa rubrica Justin Alexander ci spiegherà nel dettaglio le regole che usa per realizzare le sue avventure Hexcrawl

Read more...

Un nuovo trailer per Dark Alliance

I fan possono ora visionare un trailer che va a mostrare in maggior dettaglio il gameplay di Dark Alliance, il nuovo videogioco a tema Dungeons & Dragons previsto in uscita nei prossimi mesi.

Read more...

La Marvel annuncia ufficialmente il GdR legato al suo Universo

La Marvel Entertainment ha deciso di entrare nel mondo dei giochi di ruolo annunciando un GdR sul loro universo fumettistico.

Read more...

I Cinque Tipi di Dilemmi Morali - Parte 2

GoblinPunch finisce oggi di parlarci dei possibili dilemmi morali da inserire nelle nostre partite.

Read more...

Capitolo 1


Recommended Posts

Scheda: Tivah Spaccaluce - Guerriera

Mentre tutti girano per la stanza all'altare, Tivah ripensa a la discussione che ha avuto con Shilla prima che entrassero nel tempio. Ripensa a quel che le a raccontato la donna sui metodi dell'esercito e sull'ipotetico destino di Berick. Una certa melancolia non l'ha più lasciata da quando la guardia della duchessa le a spiegato quale fine avrebbe potuto fare suo fratello. Tivah ripensa anche alla fine della loro conversazione, che si è conclusa con uno scambio degno di una di quelle storie cantate dai bardi. Per ringraziare Shilla, ma anche per dimostrarle che la rispetta molto, Tivah ha offerto la statuetta che ha appena finito di scolpire. Visibilmente commossa, Shilla ha in cambio giurato che, quando avrebbero finito il loro compito nelle Rovine di Kusùlth, la aiuterebbe a fare luce sul coinvolgimento di Haston e Whurok nella morte di Berick.

Lo scherzo di Jemetrius, inseguito dal grido della duchessa riporta la guerriera nella situazione presente. Come gli altri, Tivah guarda intorno a lei con uno sguardo sospettoso. « Ma che cosa ha potuto accadere in questo posto... » chiede al volo la guerriera che preferisce finalmente non penseraci mentre nota i canali sul pavimento. Per ora, Tivah, anche se cerca di non lasciarlo sembrare, non vorrebbe essere quella che mandi il gruppo nella direzione sbagliata in questi ruderi dei quali non si sa quasi nulla.

Quando è ovvio che dovranno esplorare questo posto e attraversare una di quelle tre porte, Tivah si gira verso Hallek e condivide i suoi pensieri con lui: « Mi sa che la porta che scorre al nord sia bloccata. Andare a destra, giù, o a sinistra, su, sembrano le solo due scelte. Comunque penso che non sarebbe una pessima idea di almeno assicurarsi che la porta al nord sia ben bloccata. Volgiamo evitare che ne esca qualche minaccia mentre ci troviamo su un altro piano...  »

Spoiler

Al momento, Tivah non fa nulla. Rimane vicino a Shilla, per aver luce senza dover tenere una una torcia. Se ne rimette ad Hallek per scegliere la direzione nella quale andrà il gruppo.

@Marco NdC Solo per chiarire le cose, quando ho offerto la statuetta a Shilla, mi ha giurato che mi aiuterebbe a far la luce su quello che accado al mio fratello e scoprire quali sono le implicazioni di Whurok e Haston nella sua morte.

 

 

Edited by Maestro Menatorio
Link to post
Share on other sites

  • Replies 167
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Seconda Stagione – Giorno 83 – Anno 26.257 Nel cuore della Foresta Primordiale La luna è ormai alta. I fumi della cacciagione arrostita si spandono tra gli alberi, mischiandosi con gli odori de

CAPITOLO 1   Sono mesi che vi inoltrate nella Foresta Primordiale. Le conifere su di voi si elevano a perdita d’occhio. Affondarono le radici nell’alba dei tempi, ed ora vi osservano come tit

Seconda Stagione – Giorno 83 – Anno 26.257 Nel cuore della Foresta Primordiale, Accampamento Bob Rob, la tigre si è rivelata un mero diversivo. Bella mossa ma… peccato. La voglia di u

Posted Images

Bob Rob, ladro umano

Bene, destra o sinistra? Saliamo o scendiamo?

Mi aspettavo che uno dei cervelloni con noi ne sapesse qualcosa in più di questo posto, ma a quanto pare nessuno ne capisce nulla!

Controllo che dal pavimento non salga strana nebbia, che porca miseria ancora mi ricordo lo schifo che abbiamo visto l'altra volta! Non mi piacerebbe manco per niente di venire rovesciato da dentro a fuori!

Comincio a studiare entrambe le strade, per capire quale sia la migliore!
(aggiunta del GM) Vada per quella est! Sicuramente la più eccitante… sperando che qualcuno mi faccia luce. I miei sensi sono allerta, le mie dita scorrono in ogni anfratto. Sono in cerca di gabole, odori strani, spifferi anomali. Non lascio nulla al caso.

Spoiler

Vorrei provare a discernere la realtà

Dai tiri su rolz, faccio 6, quindi faccio schifo. Come sempre.

Invece per trovare trappole faccio 9, quindi attendo le indicazioni del Master!

 

Edited by Marco NdC
Link to post
Share on other sites

Robard, dudu

Entrando nel tempio il mio corpo muta in tigre, avanzo con quel peso nel petto che ogni tanto mi fa rizzare i peli.
<<Oramai mi ci sto quasi abituando, ma chi voglio prendere in giro, come farei ad abituarmi a questa...cosa...>> scaccio il fastidio di non comprendere appieno la sensazione che sento nel petto per cercare eventuali note strane.
La torcia di Shilla dovrebbe ampliare di non poco il raggio visivo di una tigre, abituata a un'illuminazione molto più fioca. Mutare pelle è come indossare un'abito pregiato su misura, una sensazione quasi al pari di infilare il corpo nella seta.
I sensi all'erta mi incammino dietro a Bob Rob.

Dopo che il Bob Rob ha assicurato la sicurezza della stanza faccio un giro di perlustrazione. Osservo gli altari e cerco di percepire qualcosa anche affacciandomi alle vie di uscita (odori, suoni, ...), anche dalla "porta" 

 

Vedono altro i miei sensi amplificati?

Prima che il gruppo proceda in qualche direzione, torno umano, chiedo luce, mi trasformo in una piccola scimmietta ed entro dal buco dell'entrata a nord

Spoiler
Cita

- Se vuoi puoi aver speso una presa per “Vista Eccezionale” e, leggendo i labiali, aver capito grosso modo di cosa stessero parlando.

ok, presa spesa

 

11 con mutaforma in tigre: https://rolz.org/dr?room=Le Nebbie della Follia

 

Non ho ancora tirato per la scimmietta perché prima vorrei capire se percepisco qualcosa in più.

 

Edited by Marco NdC
Link to post
Share on other sites

Hallek (Paladino dell'Ordine delle Lame Nere)

Una volta entrato nel tempio accendo una torcia. Avanzo senza timore nell'area cerimoniale; recito a bassa voce una lode ad Amdar¹ affinché mi guidi nella tenebra.
Quando focalizzo la mia attenzione sui particolari della stanza gli altri sono già al lavoro. Jemetrius mi mostra un piccolo canale di scolo accanto all'altare, probabilmente utilizzato per far defluire il sangue del sacrificio. Rabbrividisco al pensiero delle vittime innocenti che hanno perso la vita sull'altare.

"La morte che placa... Un altare sacrificale... Un canale di scolo per il sangue delle vittime offerte in sacrificio...E due sole vie per proseguire" dico, mentre cerco di fare ordine nei miei pensieri.

Osservo Robard trasformarsi prima in tigre poi in scimmia ed entrare nella porta sbarrata a nord, lo seguo con la torcia in pugno cercando di illuminare attraverso la fessura la stanzetta. Quando il druido esce mi rivolgo a lui dicendo "Allora, hai trovato qualcosa di interessante?".

Se Robard non trova nulla...
"Prima di proseguire sottoterra vorrei perlustrare il piano superiore, se non ci sono obiezioni prenderemo la porta ad ovest".

Spoiler

¹. Cosa c’è di malvagio, qui?

 

Edited by Marco NdC
Link to post
Share on other sites
Spoiler
Il 31/10/2019 alle 10:49, Halaster Blackcloack ha scritto:

Robard, dudu

Entrando nel tempio il mio corpo muta in tigre, avanzo con quel peso nel petto che ogni tanto mi fa rizzare i peli.
<<Oramai mi ci sto quasi abituando, ma chi voglio prendere in giro, come farei ad abituarmi a questa...cosa...>> scaccio il fastidio di non comprendere appieno la sensazione che sento nel petto per cercare eventuali note strane.
La torcia di Shilla dovrebbe ampliare di non poco il raggio visivo di una tigre, abituata a un'illuminazione molto più fioca. Mutare pelle è come indossare un'abito pregiato su misura, una sensazione quasi al pari di infilare il corpo nella seta.
I sensi all'erta mi incammino dietro a Bob Rob.

Dopo che il Bob Rob ha assicurato la sicurezza della stanza faccio un giro di perlustrazione. Osservo gli altari e cerco di percepire qualcosa anche affacciandomi alle vie di uscita (odori, suoni, ...), anche dalla "porta" 

 

Vedono altro i miei sensi amplificati?

Prima che il gruppo proceda in qualche direzione, torno umano, chiedo luce, mi trasformo in una piccola scimmietta ed entro dal buco dell'entrata a nord

  Rivela contenuti nascosti

ok, presa spesa

 

11 con mutaforma in tigre: https://rolz.org/dr?room=Le Nebbie della Follia

 

Non ho ancora tirato per la scimmietta perché prima vorrei capire se percepisco qualcosa in più.

 

 


Robard
 


Cartografo-Jemetrius.thumb.jpg.fa492e404c84a385fb4f779b107fb94a.jpg
Jemetrius: «Ah, se potessi trasformarmi in uccello! Le mie mappe sarebbero perf… ma cosa dico? Le mie mappe sono già perfette!»

E invece, con rammarico, nota che sei di nuovo una tigre.
«Bah… comunque qualche penna ce l’ha…» si consola ironizzando sulla tua criniera cangiante.

Il gruppo si sparpaglia, esplorando con un misto di eccitazione e angoscia.
Il tuo naso tira il tuo passo felpato ma deciso.
Subito avverti un fetore dall’uscita ad est. Non è di putrefazione. Quello ad una tigre metterebbe anche l’acquolina. È qualcosa di simile… ma diverso. Di rivoltante, di innaturale…
Se ti addentri in quell’area in una forma animale sensibile all’odorato, dovrai Sfidare il Pericolo per non restare nauseato.

L’uscita ad ovest, quella che sale, non svela nulla ai tuoi sensi. Almeno osservandola dall’esterno.

Attraverso la breccia a nord invece, intravedi un sinistro luccichio.
Ti avvicini. I tuoi occhi fendono il velo di tenebre oltre la parete crollata. Noti una lama appesa al muro, quello in fondo, a non più di cinque passi da te. È una lama ondulata. Si direbbe un coltello sacrificale. Forse ci sono altri attrezzi di tortura, ma è difficile stabilirlo dalla tua angolazione. Intravedi anche lo spigolo di un baule rinforzato. Un odore rugginoso pizzica sulle tue narici.

Senza scomodare Piero Angela direi che ogni felino ci veda benone al buio, tranne in caso di buio completo.

Prima di ritrasformarti, intravedi Rob Bob avventurarsi proprio nell’apertura ad est. Pessima scelta… Le tue vibrisse fremono. È la solita sensazione: Rob Bob odora più di preda che di cacciatore…  (
Legame)
 

 


- Purtroppo se non tiri per Mutaforma non posso fare una narrazione condizionale… Il 6- potrebbe essere tutto e il contrario di tutto.
Nel dubbio tira i dadi e al limite, se non serve, ignoro il risultato.
Per ora puoi decidere di restare come tigre.

- Del discorso tra Tivah e Shilla hai capito più o meno tutto. Ossia che il capitano Haston e Whurok, il suo sottoposto, potrebbero essere responsabili della morte del fratello di Tivah. Non sei sicuro se le due intendano investigare ulteriormente sulla cosa o se vogliano farsi direttamente giustizia privata.

Edited by Marco NdC
Link to post
Share on other sites

503506389_TivahGuerriera.thumb.jpg.90910ec21976480784875624366e437d.jpg

Spoiler
Il 30/10/2019 alle 01:45, Maestro Menatorio ha scritto:

Scheda: Tivah Spaccaluce - Guerriera

Mentre tutti girano per la stanza all'altare, Tivah ripensa a la discussione che ha avuto con Shilla prima che entrassero nel tempio. Ripensa a quel che le a raccontato la donna sui metodi dell'esercito e sull'ipotetico destino di Berick. Una certa melancolia non l'ha più lasciata da quando la guardia della duchessa le a spiegato quale fine avrebbe potuto fare suo fratello. Tivah ripensa anche alla fine della loro conversazione, che si è conclusa con uno scambio degno di una di quelle storie cantate dai bardi. Per ringraziare Shilla, ma anche per dimostrarle che la rispetta molto, Tivah ha offerto la statuetta che ha appena finito di scolpire. Visibilmente commossa, Shilla ha in cambio giurato che, quando avrebbero finito il loro compito nelle Rovine di Kusùlth, la aiuterebbe a fare luce sul coinvolgimento di Haston e Whurok nella morte di Berick.

Lo scherzo di Jemetrius, inseguito dal grido della duchessa riporta la guerriera nella situazione presente. Come gli altri, Tivah guarda intorno a lei con uno sguardo sospettoso. « Ma che cosa ha potuto accadere in questo posto... » chiede al volo la guerriera che preferisce finalmente non penseraci mentre nota i canali sul pavimento. Per ora, Tivah, anche se cerca di non lasciarlo sembrare, non vorrebbe essere quella che mandi il gruppo nella direzione sbagliata in questi ruderi dei quali non si sa quasi nulla.

Quando è ovvio che dovranno esplorare questo posto e attraversare una di quelle tre porte, Tivah si gira verso Hallek e condivide i suoi pensieri con lui: « Mi sa che la porta che scorre al nord sia bloccata. Andare a destra, giù, o a sinistra, su, sembrano le solo due scelte. Comunque penso che non sarebbe una pessima idea di almeno assicurarsi che la porta al nord sia ben bloccata. Volgiamo evitare che ne esca qualche minaccia mentre ci troviamo su un altro piano...  »

  Contenuti nascosti

Al momento, Tivah non fa nulla. Rimane vicino a Shilla, per aver luce senza dover tenere una una torcia. Se ne rimette ad Hallek per scegliere la direzione nella quale andrà il gruppo.

@Marco NdC Solo per chiarire le cose, quando ho offerto la statuetta a Shilla, mi ha giurato che mi aiuterebbe a far la luce su quello che accado al mio fratello e scoprire quali sono le implicazioni di Whurok e Haston nella sua morte.

 

 

 

Tivah,
Shilla non ha riposto la tua scultura nello zaino, tra le altre cianfrusaglie.
La tiene in bella mostra, fissata alla cintola. Forse come portafortuna, forse come segno di orgoglio e apprezzamento, o forse come promemoria del vostro giuramento.
Shilla-Gurdia-Duchessa.jpg.fd8d2a4f1403cae6d3cab485d71ff5e7.jpg
“Non so che dire… adoro le pantere… grazie. Puoi contare su di me… Tuo fratello merita che si sappia la verità. Tu lo meriti…” ti ha assicurato con il tuo dono tra le mani.

Ora la guerriera è un po’ divisa. Tenere tutti illuminati è una bell’impresa, ma quando vede Rob Bob andare a caccia di trappole, decide di dargli una mano.
«Milady seguitemi ma fate attenzione» dice.
Svaniscono entrambe nell’apertura ad est, che dà ai sotterranei.

Provvidenzialmente viene sostituita dalla torcia di Hallek.
Aspetti le sue disposizioni prima di seguire Shilla.
Premetto che ho “dovuto” spostare Shilla, sennò il ladro si sarebbe messo alla ricerca di trappole senza poter vedere una ceppa xD

«Ma cosa sarà successo in questo posto…» nel mentre la tua domada a Jemetrius.
Cartografo-Jemetrius.thumb.jpg.fa492e404c84a385fb4f779b107fb94a.jpg
Il cartografo, che non ha peli sulla lingua: «Bella domanda. Professor Votolos, cosa sarà successo in questo posto? Professore? Professore ma dove si è nascosto? Ah, dimenticavo, il professore non ha superato le semi-finali. Glielo chiederemo al ritorno… se avremo ancora la testa attaccata sul collo, intendo.»

«Comunque, se posso dire la mia» continua intromettendosi tra te ed Hallek «…non direi che la porta a nord sia bloccatissima. La parete che si è inclinata sopra era solo un separé. Non sarà leggerissima, ma scommetto che con un po’ di muscoli, buona volontà e qualche imprecazione ben piazzata, si possa ribaltarla sull’altro lato. Ma non guardate me, io sto ancora scendendo a patti con la sciatalgia…»

Chiarisco che la parete che è crollata sulla porta a nord, non è un cumulo di macerie ammassato. Si è in parte spezzata inclinandocisi sopra. Immagina una sorte di ponte levatoio, ma di pietra, o un effetto domino bloccato a metà.

All’improvviso la torcia del paladino si estingue.
Finanche Jemetrius lo coglie come un brutto segno. La sua logorrea tace all’improvviso…

Edited by Marco NdC
Link to post
Share on other sites

1410206906_HallekPaladino.png.009f65ad640034508d034c806e6bd49c.png

Spoiler
12 ore fa, Knefröd ha scritto:

Hallek (Paladino dell'Ordine delle Lame Nere)

Una volta entrato nel tempio accendo una torcia. Avanzo senza timore nell'area cerimoniale; recito a bassa voce una lode ad Amdar¹ affinché mi guidi nella tenebra.
Quando focalizzo la mia attenzione sui particolari della stanza gli altri sono già al lavoro. Jemetrius mi mostra un piccolo canale di scolo accanto all'altare, probabilmente utilizzato per far defluire il sangue del sacrificio. Rabbrividisco al pensiero delle vittime innocenti che hanno perso la vita sull'altare.

"La morte che placa... Un altare sacrificale... Un canale di scolo per il sangue delle vittime offerte in sacrificio...E due sole vie per proseguire" dico, mentre cerco di fare ordine nei miei pensieri.

Osservo Robard trasformarsi prima in tigre poi in scimmia ed entrare nella porta sbarrata a nord, lo seguo con la torcia in pugno cercando di illuminare attraverso la fessura la stanzetta. Quando il druido esce mi rivolgo a lui dicendo "Allora, hai trovato qualcosa di interessante?".

Se Robard non trova nulla...
"Prima di proseguire sottoterra vorrei perlustrare il piano superiore, se non ci sono obiezioni prenderemo la porta ad ovest".

  Rivela contenuti nascosti

¹. Cosa c’è di malvagio, qui?

 

 

 

Hallek,
il luogo in sé emana una malvagità sottile, sospesa. Innumerevoli sacrifici avranno impregnato di sofferenza, pazzia e blasfemia tutto ciò che vi circonda. Finanche la tua torcia sembra patire la lotta delle tenebre contro la luce.

Beh, in verità mi dovevo inventare qualcosa sulla tua torcia. Non vedo attrezzi da avventuriero nel tuo inventario… teoricamente non avresti mai potuto accenderla ;)

Un’ondata di malvagità ti investe dalla porta ad est, quella che dà ai sotterranei.
“La Morte che placa…” c’è scritto… ma placa cosa?
Il tuoi istinto ti farebbe optare per l’altro lato. Il “Sapere che eleva” suona meglio effettivamente.
Ma il gruppo si sta sparpagliando come foglie al vento. Non va bene. Forse è il soffio di Yagaris a mettere scompiglio…
Quando ti avvicini per far luce alla tigre, la tua torcia si spegne misteriosamente.
La trasformazione di Robard in scimmia era condizionale. Non è ancora entrato nella stanza a nord.

Rimanete al buio. Shilla sta seguendo Bob portando seco la luce.  
Ma la tua attenzione viene catturata da ciò che si cela oltre la parete a nord. C’è qualcosa di malvagio anche lì.
La Reliquia del Primo Santo ancora ti indica la sua direzione, ma non è chiaro cosa ci faccia in un luogo così blasfemo…

Link to post
Share on other sites

50030503_Rob-Bob-Ladro-(portrait).jpg.55bf0a5321f01c6114c097fad0abd0fb.jpg

Spoiler
Il 30/10/2019 alle 13:52, L_Oscuro ha scritto:

Bob Rob, ladro umano

Bene, destra o sinistra? Saliamo o scendiamo?

Mi aspettavo che uno dei cervelloni con noi ne sapesse qualcosa in più di questo posto, ma a quanto pare nessuno ne capisce nulla!

Controllo che dal pavimento non salga strana nebbia, che porca miseria ancora mi ricordo lo schifo che abbiamo visto l'altra volta! Non mi piacerebbe manco per niente di venire rovesciato da dentro a fuori!

Comincio a studiare entrambe le strade, per capire quale sia la migliore!
(aggiunta del GM) Vada per quella est! Sicuramente la più eccitante… sperando che qualcuno mi faccia luce. I miei sensi sono allerta, le mie dita scorrono in ogni anfratto. Sono in cerca di gabole, odori strani, spifferi anomali. Non lascio nulla al caso.

  Rivela contenuti nascosti

Vorrei provare a discernere la realtà

Dai tiri su rolz, faccio 6, quindi faccio schifo. Come sempre.

Invece per trovare trappole faccio 9, quindi attendo le indicazioni del Master!

 

 

Bob Rob.

Nessuna nebbia strana. Almeno per ora. La cosa che più ci si avvicina è il pulviscolo che sollevate camminando sui detriti.

Decidendoti per l’uscita a destra, quella che scende, ti assale un freddo innaturale.
È una sensazione che si origina dal tuo interno. Un freddo spirituale… di morte.

Provvidenzialmente c’è Shilla che ti assiste con la torcia.
«Milady seguitemi ma fate attenzione» dice.

La luce rivela la forma cilindrica della struttura, come pronosticato da Jemetrius.
È come se ti trovassi sul bordo esterno di un enorme pozzo. Le scale scendono a spirale lungo tutta la circonferenza, sfumando nelle tenebre dopo un paio di giri.
Saranno larghe un paio di passi e non offrono alcun tipo di protezione. Affacciandoti di sotto, ti assale una strana vertigine. Si insinua come un presentimento di essere inghiottiti dal nulla, da un momento all’altro.

Lato muro una quantità innumerevole di loculi, ordinati in file e colonne. Non c’è dubbio: ti stai inoltrando in una sorta di necropoli verticale.
Scendi lentamente, controlli ogni cosa. Compresi gli odori, i movimenti d’aria sospetti.
La puzza non è un buon segno, ma ciò che ti fa rizzare i peli sulla nuca è un rumore strano, improvviso, appena percettibile… Per un attimo ti è sembrato che qualcosa grattasse da dentro un loculo.
Nulla. Forse un topo o forse lo hai immaginato. Shilla sembra non aver sentito.

La prima trappola arriva al trentacinquesimo scalino. È una pedana a pressione ben camuffata.
Per ora non sai cosa attiverebbe, ma è sufficiente scavalcarla per evitare il problema.
Shilla ti vede mentre lo fai. Ha capito.

Ma… di nuovo! Senti grattare, ma adesso è da più punti. Distintamente, ossessivamente.
Scilla ti scocca un’occhiata allarmata.
I rumori diventano colpi. Sempre più forti. Alcuni loculi risuonano come grancasse in un ritmo di morte. Finché la lastra al tuo fianco si sfonda con un tonfo!  Due mani nere, maleodoranti, ti afferrano al collo.
I danni sono 1d10+2-armatura: 6+2-1 = 7;
Ti strozzano con una forza sovrumana. Ti senti sempre più debole. Il mondo comincia a sbiadire…
 

 


Come da accordi ho modificato la tua giocata (vedi sopra) in accordo con gli altri e le mosse che intendevi attivare, ossia Discernere Realtà ed Esperto di Trappole.

Ho dovuto muovere il personaggio nell’area, non tanto per la mossa dura, ma perché è una condicio-sine-qua-non per spendere la presa di “Esperto di Trappole”:
“Spendi la tua presa mentre attraversi l'area per fare queste domande”

Quindi non funziona nello specifico con un “controllo l’uscio”, “sotto il tappeto” , etc.. Ma man mano che attraversi l’area incriminata ti dico quello che trovi. Beh, la trappola l’hai trovata… ma anche due braccia accoglienti 😐

Edited by Marco NdC
  • Sad 1
Link to post
Share on other sites

Tutti,
il fracasso dai sotterranei rimbomba fino alla sala cerimoniale.
Shilla ne emerge sconvolta, trascinando di peso la duchessa. Non è tempo per le buone maniere.

Shilla-Gurdia-Duchessa.jpg.fd8d2a4f1403cae6d3cab485d71ff5e7.jpg
«Bob è nei guai. Presto! … Milady restate qui, non toccate nulla.»
Si fionda nuovamente nei sotterranei, facendo piombare nuovamente la sala nel buio.

Bob Rob è in lotta con due braccia necrotiche. Sono letteralmente uscite dalle mura. Lo stanno soffocando. Brandelli di bende penzolano scompostamente.
«Attenzione! Lì c’è una trappola» la guerriera indica un gradino con la torcia.
Si avvicina al vostro compagno. La spada è sguainata ma titubante. Vorrebbe tranciare di netto quelle braccia, ma i movimenti della presa sono convulsi, irregolari. Rischierebbe di colpire Bob…

Chiunque cerchi di colpire le braccia Sfida il Pericolo di colpire Bob. Superato questo Pericolo, non serve Taglia e Spacca. Tirate direttamente il danno. Il nemico non è in grado di difendersi.

Come se non bastasse, dietro di lei un altro di quegli esseri ha quasi sfondato il suo sarcofago. Potrebbe uscire fuori da un momento all’altro…

Cosa fate?

Tempio_ScaleSotterranee_Piano01.thumb.jpg.38fcfaa6781b1f5c7c9809ff297fd020.jpg

Nell’illustrazione (cliccate per ingrandire) “S” è Schilla. “B” è Bob. Il gradino con la trappola è segnato in rosso.
Le “stelline” sono i punti pericolosi.
Quella nei pressi di Bob è il mostro che lo sta attaccando. Le altre sono le lapidi che si stanno sfondando a forza di colpi.
In bocca al lupo 😉

  • Sad 1
Link to post
Share on other sites

Scheda: Tivah Spaccaluce - Guerriera

Al momento nel quale vede Shilla immergere dalla che conduce al piano inferiore, Tivah capisce che qualcosa di orribile è successo. Senza perdere tempo, la guerriera si precipita negli scalini. Con la spada tirata fuori e lo scudo rialzato, la guerriera avanza dietro a Shilla alla ricerca di Rob Bob. Lo vede finalmente preso con le braccia necrotiche che lo strozzano. Tivah si precipita per aiutare il ladro, facendo attenzione ad evitare la trappola sul pavimento.

Quando raggiunge il ladro, la guerriera cerca di aiutarlo al meglio delle sue capacità, e essendo molto attenta a non colpire Rob Bob mentre cerca di colpire le braccia morti viventi.

Spoiler

Non era molto chiaro che capacità dovevo usare per il lancio, ma usare al destrezza era che cosa faceva più senso.

Sfida il pericolo: 1 + 2 + 0 = 3

 

 

11 ore fa, Maestro Menatorio ha scritto:

Tivah usa Fulminella, la sua spada caratteristica che da +2 ai danni (+1 lunga, +1 bordi seghettati).

Lancio di danni: 7 +2 = 9 punti di ferita...

 

Edited by Marco NdC
Link to post
Share on other sites

Robard, dudu

Spoiler

siccome non vedo senza luce in questa forma preferisco ignorare il buco e proseguire con Shilla e Bob Rob

faccio un balzo indietro quando vedo le mani uscire dai loculi, poi, quando Shilla fa per portare indietro la sua protetta, balzo in avanti e cerco di dare una zampata al braccio per far si che molli la presa su Bob Rob, inutilmente.

Mi precipito a grandi balzi quando vedo Bob serrato da due mani necrotiche. Scavalco la trappola indicata da Shilla e con una zampata sfido il pericolo di colpire Bob per liberarlo dalla morsa. [NdMarco]

Spoiler

il risultato del tiro di sfidare il pericolo con destrezza è 6

 

Edited by Marco NdC
Link to post
Share on other sites

Bob Rob, ladro umano

'Una pedana a pressione.'

Penso mentre allungo il piede per evitarla.

'Banale! Pensano forse che una pedana a pressione su un gradino di una scala a chiocciola può fermare lo straganzo...'

Non riesco a terminare il pensiero che due lerce e str0nze mani morte escono dalle f0ttute pareti e cercano di strangolarmi. E mi fanno male, cazz0!

Sento la vita abbandonarmi, letteralmente! Annaspo, mentre cerco di graffiare e tirare via le mani dal collo...

Vedo arrivare gente. Forse mi salveranno. Forse mi ammazzeranno per cercare di ammazzare la mani di quello già morto...

Tiro fatto 5+2=7. Penso sia uno sfidare il pericolo, non so se devo farla su forza, quindi viene 6. su costituzione (per cercare di resistere) quindi in quel caso 8, o altro.

Link to post
Share on other sites

Hallek (Paladino dell'Ordine delle Lame Nere)

Rimango ad osservare la luce della torcia affievolirsi fino a spegnersi. Il legno è zuppo a causa delle piogge dei giorni precedenti; getto a terra la torcia, stizzito.

'Siamo tutti sparpagliati nella stanza...Al buio...Come se non bastasse, percepisco qualcosa di malvagio nella stanza a Nord...Ho un brutto presentimento...'

Cerco di scrutare nell'ombra, scorgo la sagoma di Robard, quella di Jemetrius poi quella di Tivah.

'Dannazione, dove sono Bob Rob, Shilla e la Duchessa?!'

Prima di poter aprire bocca vedo Shilla attraversare la porta Est con la torcia in mano e la Duchessa in spalla.

I miei compagni sono più rapidi, ma cerco di correre a perdifiato verso le scale. Intravedo Bob Rob stretto nell'abbraccio letale di una creatura deforme.

Spoiler

Metto la mia azione sotto spoiler perché non sono sicuro del risultato delle azioni dei miei compagni:

Corro verso Bob Rob e cerco di frappormi tra lui e le mani.

DIFENDERE: 2d6+COS = 4+3+1 = 8
Dirotta verso te stesso un attacco diretto alla cosa che difendi

 

Link to post
Share on other sites

Ho spostato il dato rilevante sopra [NdMarco]

 

Scheda: Tivah Spaccaluce - Guerriera

La situazione è già preoccupante quando la guerriera arriva finalmente all'altezza del ladro. Tivah ha poca esperienza con questo tipo di avversario e non sa esattamente come reagire. La prima cosa che le viene in mente mentre guarda il povero Rob Bob farsi strozzare da queste mani fantasmatiche, è di riuscire a liberarlo senza colpirlo.

Purtroppo, il tempo scorre, e la donna non è in modo di evitare Rob quando lancia la sua lama sullo spettro che sta strozzando il suo compagno. In un'instante, Tivah realizza che non ha ben calcolato il colpo e la spada finisce sulla spalla del ladro.

 

Spoiler

Tivah usa Fulminella, la sua spada caratteristica che da +2 ai danni (+1 lunga, +1 bordi seghettati).

Lancio di danni: 7 +2 = 9 punti di ferita...

 

Edited by Marco NdC
Link to post
Share on other sites

Tivah,
Fulminella affonda, ma le circostanze sono quelle che sono: il colpo non può essere preciso e cattivo allo stesso tempo.
Una delle due braccia viene recisa. Cade come un grosso verme nero. L’altra viene solo slabbrata. Si ostina a serrare la gola del tuo amico… Ma a balzi sopraggiunge la tigre.
Non c’era bisogno di un altro post. Mi serviva il tuo danno solo per valutare l’entità del colpo che hai inferto.

Robard,
i tuoi muscoli elastici ti fiondano nei sotterranei. Forsa con troppa foga. Il fetore di morte… o forse di non-morte… ti frusta le narici.
Non importa adesso. Hai un solo obiettivo: salvare Bob. La tua zampa si alza e si abbatte sull’altro braccio del mostro, quello che ancora lo trattiene, arpionandone brandelli.
Ma è un altro colpo quello che senti. È più potente, simile ad un crollo, e arriva da altrove. Le tue orecchie roteano per captare meglio. Sicuramente veniva dall’alto.
Per ora non sai cos’è questo tonfo simile ad un crollo, ma puoi provare ad intuirlo ovviamente.
Ti ho modificato il post. Quando sei entrato le braccia su Bob erano già fuori, mentre quelle degli altri mostri erano ancora nei loculi. Shilla aveva già portato fuori (dai sotterranei) la duchessa. E non è detto che fallisci la tua azione solo perché fai 6- 🙂


Bob Rob,
stai per cedere all’oblio quando due forti strattoni si susseguono. Non sai chi, non sai cosa. Sai solo che ti aiutano. Con un ultimo sforzo riesci a svincolarti.
Indietreggi di colpo, il tanfo necrotico nei polmoni, e scopri che il mondo è ancora beffardo. Gira attorno a te, come su una giostra allo sbando, e il fatto che ti trovi su dei gradini scoscesi non aiuta affatto…

Hallek,
dalla retroguardia osservi bene la scena. È incredibile come la situazione possa precipitare in pochi istanti.
Sei fianco a fianco con Shilla. Dietro di voi, a pochi passi, senti il fracasso di una lapide spaccata. Una salma si spinge fuori, come un baco nero dal suo bozzolo. Lamentandosi si butta a peso morto. Ma morta non è...
Il tuo sguardo scocca verso Bob. La guerriera intuisce.
Shilla-Gurdia-Duchessa.jpg.fd8d2a4f1403cae6d3cab485d71ff5e7.jpg
«Di quest’aborto mi occupo io. Vai!» il suo grido.

Bob barcolla pericolosamente, finché uno scalino gli toglie la terra sotto i piedi.
Ti lanci verso di lui mentre capitombola di gradino in gradino.
La caduta è parte della mossa dura per il fail di Bob.
Ti ho modificato la presa da “Dirotta verso te stesso un attacco” a “Dimezza i danni o l’effetto dell’attacco” anche perché non avevi descritto come dirottare la strozzatura su di te, ammesso che la cosa fosse possibile.

L’effetto che dimezzi è che Bob cada di sotto… vedi, appunto, sotto. Dovrò comunque chiederti conferma.

Bob Rob,
il mondo si mischia definitivamente in un vortice, che ti urta qui e là con i suoi spigoli.
È la mossa dura per il tuo fail. Subisci d8 danni impersonali (categoria “Potrebbe rompere qualche osso”): ossia 7 -1 armatura = 6;.
Quando cadi nel vuoto provi un senso di liberazione e terrore.
Ma all’ultimo Hallek ti afferra per un polso.
Sei l’oggetto della difesa di Hallek. Il suo dimezzare l’effetto ha evitato il tuo Sfidare il Pericolo (di cadere nel vuoto), ma non completamente.
@Knefröd dimmi se per te va bene (considera anche ciò che segue). Altrimenti tieni la presa e Bob deve Sfidare il Pericolo.


Hallek,
afferri Bob in extremis, ma lo slancio del tuffo, il ventre liscio dell’armatura, vi hanno slittato parecchi gradini più in basso con un martellante tump-tump-tump.
Il tuo amico penzola nel vuoto. La tua mano forte la sua ancora di salvezza.
Se ci fosse tempo non avresti difficoltà a tirarlo su. Ma il tempo non c’è. La terza salma, quella che stava sbucando in fondo alle scale, adesso è vicina e minacciosa.
Le sue braccia tese mostrano bende decrepite di millenni. Quel lamento non vi perdona di aver profanato il suo sonno.
In pratica sei prono, con un braccio fuori dalle scale, e con Bob appeso al tuo braccio. La salma è a circa tre passi (vedi mappa).
Se non spendi la presa, riscriverò questa parte.


Tivah,
i nemici avanzano su entrambi i fronti, ma non puoi non notare il braccio che hai poc’anzi mozzato. Si contorce in preda allo spasmo, mentre il suo proprietario si lascia cadere indolentemente, scompostamente, dal loculo.
Improvvisamente il braccio, o meglio, la mano che lo trascina, inizia a trotterellare come velocissimo ragno. Prima che tu possa vagliarne la pericolosità ti sorprende con un balzo prodigioso.
Dietro di te la trappola. Difronte a te una salma che si sta rialzando, nonché il suo braccio che è “in volo” verso il tuo volto.
In rosso la mossa dura per il tuo fail. Non hai subito direttamente l’attacco, perché il fail ha “solo sbloccato” una capacità che il mostro non prevedeva. Ossia che i suoi arti siano indipendenti e pericolosi anche da mozzati.

Robard,
tutto accade velocemente… forse troppo. Il tuo passo vacilla. Il tuo stomaco è in rivolta. Non senti la lucidità di reagire che vorresti.
Sei nauseato. Prendi -1 finché non ti passa:
“Subito avverti un fetore dall’uscita ad est. Non è di putrefazione. Quello ad una tigre metterebbe anche l’acquolina. È qualcosa di simile… ma diverso. Di rivoltante, di innaturale…
Se ti addentri in quell’area in una forma animale sensibile all’odorato, dovrai Sfidare il Pericolo per non restare nauseato.”

Da un lato Shilla si destreggia, con spada e torcia, con uno dei padroni di casa. Per ora se la cava. Dall’altro Hallek delle Lame Nere è a terra. Tiene sospeso Bob oltre il bordo delle scale, ed è decisamente più vulnerabile rispetto al mostro che sta salendo. Vicino a te si sta alzando quello senza un braccio. Ma per qualche motivo sembra avercela con Tivah.

Tutti,
Cosa fate?

Tempio_ScaleSotterranee_Piano01_Scena02.thumb.jpg.19cb74fb9902e9d7929a02985a3402ef.jpg

I blu siete voi, ognuno con la sua iniziale. I rossi sono le mummie, anche se per ora non si è stabilito che voi sappiate come si chiamino e cosa siano. In verde Shilla.

Edited by Marco NdC
Link to post
Share on other sites

Bob Rob, ladro umano

'Ma porca di quella...'

Ciondolo attaccato alla mano di Hallek, che il suo dio lo benedica e che il mio sia maledetto!

Fancul0 tutto, ora li aggarbo io a questi bendati dimmerda!

"Resta fermo Hallek, ci penso io... e poi ci pensi tu!"

Prendo un respiro profondo, poi agilmente mi arrampico sulla mano di Hallek, usando lo slancio per lanciarmi sul bendato e farlo arretrare.

Spoiler

Sono abbastanza sicuro che si tratti di un sfidare il pericolo.

Io penso destrezza, ma forse è forza. Il tiro secco è stato un: 3+4=7. Quindi 9 se su destrezza, 6 se su forza.

La seconda parte dell'azione non so bene se si può intendere come un prosieguo della prima, volendo solo allontanarlo per dare poi il tempo ad Hallek di tirarsi su ed affrontarlo.

Oppure devo tirare un taglia e spacca, e in quel caso ho fatto un bel 3+2-1=4 (che bello!)

 

Link to post
Share on other sites

Robard, dudu

Lo stomaco mi sta chiaramente dicendo che qualcosa non va e il mio fiuto non ha saputo riconoscere l'odore. <<Affascinante e al contempo sconcertante!!>> Sono ancora più determinato, stringo i denti per l'odore e prima di mutare d'abito voglio stabilizzare la situazione: questi esseri non sembrano veloci e questo va a mio vantaggio, quindi cerco di muovermi il più agilmente e velocemente possibile per arrivare vicino alle mummie per dilaniarle a brandelli con gli artigli.

Spoiler

in ordine:
- spendo una presa per dilaniare su M2
- spendo una presa per dilaniare su M3
- spendo una presa per dilaniare su M1
- mi ritrasformo in halfling

Immagino siano troppe azioni, quindi in base a quello che fanno i miei compagni scalo al punto successivo. Se Tivah uccide M2 ad esempio io vado diretto su M3

 

Link to post
Share on other sites

Hallek (Paladino dell'Ordine delle Lame Nere)

Serro bene la presa intorno alla mano di Rob, quando vedo che inizia a dondolare capisco cosa ha in mente: assecondo i suoi movimenti e con uno slancio lo spingo verso la creatura.
Il fendente del ladro è sbilanciato, probabilmente a causa dell'atterraggio imperfetto; è comunque un utile diversivo.
Mi alzo, lascio cadere lo scudo e sguaino la grossa lama che porto legata alla schiena. L'arma è quella tipica delle Lame Nere che proprio da essa prendono il nome: realizzata in scaglie di viverna è più resistente dell'acciaio ma il peso la rende difficile da maneggiare.
Stingo forte l'impugnatura con entrambe le mani e carico un poderoso colpo¹, spingendo la lama con estrema forza a scapito della precisione. 

Spoiler

¹. Taglia e Spacca: 2d6+FOR-1 (Gran Colpo) = 2 + 4 + 1 - 1 = 6, è un fallimento ma nel caso ti servissero i danni tiro lo stesso: 1d10+1d2 = 9 (tag devastante)

EDIT: immagino tu lo abbia intuito, sto utilizzando la falce reskinnata, se sono andato troppo oltre con la descrizione dell'arma la modifico!

 

Edited by Knefröd
Link to post
Share on other sites

Scheda: Tivah Spaccaluce - Guerriera

Sconvolta dalla vista del braccio staccato che si muove ancora, la giovane Tivah ci mette un paio di secondi per riprendersi. Allo stesso momento da un'occhiata in direzione della parte più bassa delle scale è realizza che Bob Rob sta dondolando nel vuoto, mentre Hallek cerca di salvargli la vita. Come se non bastasse, un'altro di quei mostri fetenti è uscito dalla sua tomba e si sta avvicinando ai due sfortunati.

«Ma come abbiamo fatto ad essere così imprudenti?» pensa la guerriera, demolita.

In un istante, la guerriera si da una regolata; non c'è tempo da perdere; quel braccio smozzato le sta arrivando addosso con la velocità di una freccia. La giovane guerriera rialza lo scudo per proteggersi e possibilmente evitare quel pezzo di salma.

Spoiler

Rilancio il dado qua. Tivah cerca di proteggersi dal braccio che le sta venendo addosso. Se possibile, cerca anche di schivarlo; quindi  roll+DEX.

Lancio: 2+4=6

Credo che Tivah abbia sbagliato... Quindi ti lascio decidere che cosa accade. Giusto?

Puoi cancellare il post che ho scritto giovedì.

 

Edited by Maestro Menatorio
Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.