Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Viaggio nella DM's Guild X - Circolo del Guerriero Silvano

Diamo uno sguardo a questa sottoclasse silvana pubblicata su DMs Guild da I Cast Shield.

Read more...

Anteprima Candlekeep Mysteries #1 - Informazioni sul contenuto di 8 Avventure

Scopriamo alcuni dettagli delle avventure che saranno pubblicate nel supplemento ambientato a Candlekeep, la celebre biblioteca dei Forgotten Realms.

Read more...

Paths Peculiar - La Corsa del Masso: una trappola con masso che rotola

Quest'oggi Paths Peculiar ci illustrerà una variante ancora più cattiva della classica trappola del masso che rotola verso gli sfortunati avventurieri, resa famosa dal film Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta.

Read more...

Hugh Grant e Sophia Lillis entrano nel cast del film di D&D

Altri due attori si sono aggiunti al cast del film di D&D. L'attore Hugh Grant, in particolare, interpreterà l'antagonista della storia.

Read more...
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte II

Vogliamo creare una storia convincente, dettagliata ma senza esagerare per la nostra campagna sandbox? Seguiamo Rob Conley nella creazione del suo mondo in questa seconda parte della rubrica Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio.

Read more...

Nuove Reclute (Gruppo 2)


Recommended Posts

Zenone

La scorciatoia e' sicuramente la via che preferisco, se ce' un modo di risparmiare tempo e tornare prima nella mia cara foresta non me lo lascero' certo sfuggire.

"Teoro, quanto rare sono queste pergamene di cui parli? Se non ricordo male sono incanti piuttosto comuni...forse possiamo semplicemente trovarne altre a Radagast utilizzando parte del tempo che risparmieremo nel seguire la via piu breve."

commento

"Preferirei non dividerci,  non sappiamo ancora di cosa sono capaci i nostri avversari e non vorrei farmmi trovare impraparrato"

 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 483
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Zylcrin Concordo in pieno Zenone. Non sappiamo neanche se quella torre reggerà alla pioggia o se ci terrà asciutti...E poi così possiamo chiacchierare un po' anche con altri viaggiatori. Dico all

Teoro @CoosciamociMeglio (Wall of Text(Conjuration)[language-dependent])  

Teoro Quando gli altri si sono presentati mi faccio avanti anche io "Piacere, Teoro, sono uno studioso di magia, e tutto quello di attuale che c'era da raccontare l'ha già raccontato il buon Zy

Posted Images

  • Moderators - supermoderator

Dopo averne discusso ancora un pò decidete di rimanere con il piano originale, passare a Thursk e recuperare la pergamena speditavi dall'Ordine. Andate a dormire tranquilli e rilassati.

L'indomani vi alzate, mangiate una robusta colazione, con Gul che continua a lanciarvi occhiate di sottecchi. Wulfram pare ignorare la cosa per il momento e al momento dei saluti vi regala una scarsella di tabacco da masticare e vi affida una lettera. Non sento mio cugino da un paio d'anni ormai e mi farebbe piacere fargli avere notizie di noi. Visto che andate in città vi spiacerebbe passare a consegnargliela da parte mia?

Dopo aver salutato la famigliola vi rimettete in cammino, tornando sulla strada e dirigendovi verso Thursk. Verso tardo pomeriggio arrivate in vista di Thursk, un villaggio da un 200 anime circa. Thursk sorge sulle sponde di un ruscello, con un pittoresco ponticello di pietra che lo scavalca collegando due grandi piazze che fungono da centro del paesello. Quella sulla riva orientale, dove vi trovate voi, è stata probabilmente sede di un mercato durante il giorno visto che vedete alcuni uomini con delle divise marrone scuro impegnati a spazzare e ripulire lo spazio comune. Oltrepassato il ruscello vedete a sinistra della spalla del ponte un alto edificio che pare avere un piano seminterrato che scende fino all'acqua e due piani superiori. Un'insegna di legno dipinta raffigura due uomini, uno altissimo e uno bassissimo, posti uno dietro l'altro e ciascuno con due boccali di birra in mano. La scritta svolazzante sottostante proclama orgogliosamente L'Alto e il Basso.

Entrate nella sala comune della taverna, spaziosa e ben illuminata da un grande fuoco nel camino e da varie candele qua e là. Tre inservienti, due fanciulle e un ragazzo, stanno sistemando la taverna per la serata e un profumino invitante si spande nell'aria. Quattro grosse anatre stanno cuocendo vicino al fuoco, accudite amorevolmente da un umano talmente basso che avete il dubbio sia un nano o uno gnomo.

 

Link to post
Share on other sites

Raskert e Wurlaz

Ho preso in custodia la lettera di Wulfram con la garanzia che se fossi arrivato vivo a Radagast l'avrei consegnata al cugino e con un ringraziamento per la generosità che ci è stata concessa. 

Durante il viaggio cerco di contattare l'Ordine tramite la spilla che Genovian ci ha dato per sapere dove ci avrebbero recapitato le pergamene oggetto di tante diatribe. 

Lascio che Wurlaz scorazzi liberamente per farle sgranchire le zampe dopo la giornata nella stalla. Si tiene ostentatamente alla larga da me, come se volesse punirmi per il brutto tiro che le ho giocato al mulino.

Giunti poi alla locanda, dopo essermi sincerato coi compagni di viaggio di voler dormire qui chiedo a uno degli inservienti se sia possibile pernottare  ''Un alloggio anche modesto, ma che sia pulito e caldo.'' occhieggio poi alle anatre in cottura. Mi avvicino al basso individuo, che per me tanto basso non è, e dico ''Buonasera, quelle bestiole sembrano in buone mani e la loro fama me le ha rese note già un paio di giorni fa. Vorrei proprio gustarne una ripiena, è necessario prenotarla?''

Link to post
Share on other sites

Teoro

"Si, prenoterei volentieri l'anatra ripiena anche io, e una stanza, se possibile"
Faccio eco a Raskert, rivolgendomi a un inserviente.
"Ah... c'è stato un mercato stamattina? Si terrà anche domani?"
Aggiungo subito dopo
 

Link to post
Share on other sites

Zenone

Alla fine decidiamo di prendere la strada maestra e non perdere l opportunita' di ricevere il materiale spedito dall ordine.

THursk e' un paesino grazioso ed ordinato, nonostante sia abitato da poco piu di una manciata di persone, le strade e le piazze fremono di attivita'.

"Per quanto mi riuarda sono stato in mezzo alla gente piu a lungo di quanto la mia pazienza riesca a gestire."

commento con i miei solidi modi diretti

"Penso che me ne andro' a caccia col mio fratello peloso e passero' la notte sotto le stelle...l idea di chiudermi di nuovo in una locanda puzzolente mi fa girare gia la testa. Ci cediamo domani mattina all alba"

attendo un eventuale risposta prima di allontanarmi verso il bosco

Link to post
Share on other sites

Zylcrin

Beh, io invece mi godrò il calduccio di una bella locanda. E poi qui la gente sembra simpatica. Rispondo allegro a Zenone. Aaaah, la vociare della folla, il buon cibo, e un fuoco caldo...cosa può esserci di meglio? E come bonus, finalmente incontro un' umano che non mi farà venire il torcicollo a guardarlo in faccia! Faccia tre anatre e tre stanze allora, se sono buone la metà di quanto sembrano ne varrà la pena. 

Link to post
Share on other sites
  • Moderators - supermoderator

Mentre vi dirigete al villagio Ruskart contatta l'Ordine e conferma che che un emissario arriverà in città entro sera e vi raggiungerà alla locanda, dato che Ruskart lo ha indicato come luogo dove reperirvi.

Prima di andare in locanda Zenone si commiata per passare una notte all'aperto e prendete accordi per rivedervi poco fuori dal villaggio domani di prima mattina.

Una volta in locanda prendete una stanza ciascuna e prenotate tre anatre, per la gioia del cuoco, che si presenta come Nim e si dimostra essere un uomo particolarmente basso, non pensate che superi il 1,40 m. Compensa però con un'abbondanza di girovita. Ma certamente miei signori, queste anatre sono la nostra gioia e orgoglio. Ve ne vado a prendere tre fresche giù di sotto. Le alleviamo io e mio fratello Maximus....e sappiate che ci tiene molto che lo si chiami con il nome completo, non chiamatelo mai Max.

Vi affida temporaneamente alle cure di una delle cameriere, Milya, che vi spiega dove sono le vostre camere e vi comunica un prezzo di 1 moneta d'oro a testa per cena e pernottamento. Nel costo sono inclusi un bagno caldo e un servizio di lavaggio dei vestiti se lo desiderate. Wurlaz potrà essere alloggiato nella stalla, ma non è ammesso in camera.

Il mercato si tiene due volte a settimana vi dice Milya, il mercoledì e il sabato.

Vedete Nim sparire fuori dalla locanda e dopo pochi minuti tornare portando con sé una voluminosa cesta contenente tre anatre che starnazzano furiose. La cesta finisce presto in cucina e dopo qualche istante di versi particolarmente forti delle anatre torna il silenzio in locanda...

Nim si dirige verso di voi con un gran sorriso Se gradite con i fegatini e le interiori dell'anatra mia moglie fa un eccellente paté che trovo perfetto come antipasto. Ma se preferite aprire con qualcosa di più leggero abbiamo un eccellente zuppa di verdure.

@Pentolino

Spoiler

ti devi allontanare almeno un'oretta dal villaggio prima di trovare pace e tranquillità, raggiungendo un boschetto di betulle e quercie ancora intonso, che ritieni essere stato lasciato tale come zona di raccolta funghi e frutti di bosco. Gli strati di muschio tra le rocce sono spessi almeno una ventina di centimetri e percepisci la presenza di un piccolo spirito tutelare aleggiare su questa zona. Dopo una mezz'ora di girovagare trovi anche alcuni piccoli monoliti semisepolti con scritte in elfico che pensi essere collegati alla cosa.

 

Link to post
Share on other sites

Teoro

Ben soddisfatto che l'emissario arrivi prima del previsto non perdo tempo in camera, piuttosto guardo i tavoli vuoti, con l'intenzione di occuparne uno per una buona parte della serata.
Pago per la camera lasciando un piccolo extra viste le mie intenzioni, poi mi siedo a un tavolo non troppo in mezzo alla sala ma comunque facilmente notabile, che abbia abbastanza spazio per tutti e quattro.
"Ottimo, ottimo, le anatre promettono bene.
Per me entrambe, zuppa e fegatini.
Entro quando ve li posso far avere i vestiti per il lavaggio, affinché siano pronti per domani all'alba?"

Link to post
Share on other sites

Zenone

- Into the wild

Spoiler

Cammino di buon passo godendomi l aria pungente della sera, il mio amico lupo e' un ombra silenziosa la cui presenza e' tradita da qualche sporadico scricchiolio o dal baluginare dei suoi occhi alla luce della luna.

Raggiunto un piccolo bosco, avverto una nuova presenza, qualcosa che non appartiene al mio piano di esistenza  ma che allo stesso tempo ne governa gli equilibri, presenza che mi viene confermata da alcune pietre votive erette dalla razza antica.

Raccolti alcuni funghi e catturata una lepre, mi preparo a rendere omaggio al guardiano di questo luogo prima di consumare il mio pasto.

"Spirito del bosco la cui voce sento sussurrare al vento, vengo a te in pace per riposare e rinfrancare il mio animo poiche'  ho intrapreso un lungo viaggio di cui non conosco i pericoli. Donami parte della tua forza e della tua saggezza, non per essere superiore ai miei fratelli ma per combattere i nemici dell uomo cosi che quando tornero' polvere il mio spirito possa raggiungere il creatore senza vergogna."

finita la mia preghiera mi preparo a donare parte della mia caccia al custode di questo luogo

- narratore

Spoiler

Catturata una lepre o un piccolo animale per la cena, e alcuni funghi e frutti di bosco, faccio un offerta votiva di sangue e frutti della terra sul monolito e, a meno che non ci siano evidenti reazioni contrarie, cucino il pasto  e dormo nei pressi del circolo di pietre

 

 

Link to post
Share on other sites

Raskert

Prima di separci da Zenone

Spoiler

 

''Non ti biasimo, mio vecchio amico!'' rispondo a Zenone ''Ero sorpreso dalla tua natura affabile e paziente negli ultimi giorni!'' mi faccio una risata e prendo commiato da lui, ma prima che si allontani gli chiedo se possa portare Wurlaz con sé. Una locanda non è posto per cani e la cagna sta diventando pogra senza gli stimoli della vita selvaggia. 

 

''Che siano gioia anche per i nostri palati dunque!'' rispondo soddisfatto nel constatare qualcuno innamorato del proprio mestiere. ''E certamente gradirei quel paté di cui parlate con tanta passione. E perché no anche della zuppa, non mangio verdure fresche da un paio di giorni. E magari una buona dose di vino robusto per bagnare il tutto.''

Ringrazio dunque Nim e la cameriera e attendo di essere accompagnato alla camera. La mia intenzione è quella di cambiarmi d'abito, affidando le mie vesti da viaggio a Milya perché siano lavate, godermi il bagno caldo, indossare il vestito buono, quello con i gradi da ispettore della milizia e il panciotto ricamato, acconciare la barba in una treccia che sia adatta ad una cena ricca di intingoli, e scendere per la cena armato di ottime aspettative. 

Link to post
Share on other sites

Zylcrin

Ben detto Raskert! Faccio eco alle parole del mio compagno, prima di essere riaccompagnato in camera. Un bel bagno caldo e un po' di magia ripuliscono me e i miei vestiti. Chissà che fatica deve essere lavare tutto a mano...ma come fanno gli umani? Penso mentre mi  rimetto a nuovo i vestiti con le mie doti naturali. Dopodiché mi assicuro di pettinare bene capelli e barba, prima di scendere per la cena. 

Link to post
Share on other sites
  • Moderators - supermoderator

Dopo essere saliti nelle camere e essersi lavati Teoro e Zylcrin lasciano i vestiti sporchi in un cestone comune nel fondo del corridoio, come è stato spiegato loro dalla cameriera. Una volta che tutti e tre sono rinfrancati e vestiti scendono di nuovo nella sala comune.

Il tramonto è passato nel frattempo, sono state accesse lanterne e altre candele e ci sono più avventori di prima. Due nani siedono nell'angolo più lontano dall'ingresso intenti ad esaminare delle carte e discutere vivacemente tra un sorso di birra e un altro. Un gruppo numeroso di mercanti e guardie, ne contate una quindicina, ha occupato i tavoli vicino al camino e stanno facendo un allegro fracasso. Alcuni hanno messo ad asciugare gli stivali vicino al fuoco, tre di loro hanno tirato fuori zufoli e un liuto e stanno intonando ballate sconce mentre il grosso sta attaccando un antipasto di pane di segale, salami e ciotole di verdure stufate. Nim e un altro uomo estremamente alto, almeno sui 2 metri, e dai lineamenti molto simili a quelli di Nim stanno prendendo ordini e discutendo con questo gruppo.

Milya vi vede scendere e si scusa per il baccano e vi indica un tavolo sulla sinistra della porta e vicino al bancone, relativamente appartato Se volete un minimo di tranquillità quello forse è la scelta migliore. Ma ovviamente potete scegliere un qualsiasi altro posto.

Una volta che avete fatto la vostra scelta di tavolo la cameriera in un paio di rapidi giri vi porta poi una bottiglia di vino rosso e dei bicchieri, una ciotola di legno piena di patè cremoso, un cesto pieno di crostoni di pane di semola tostato, delle ciotole e una grossa zuppiera piena di zuppa di verdure fumante in cui pare che le rape la facciano da padrone. Se volete altro da bere fatemi sapere, quando finirete vi porterò le anatre vi dice con un sorriso e poi la vedete tornare dietro al bancone a spillare birra su birra per il gruppo di mercanti

@Pentolino

Spoiler

L'offerta pare essere bene accolta visto che poco dopo un nutrito gruppo di falene inizia a svolazzarti intorno quasi come con gioia.

Quando ti metti a dormire vicino alle pietre il sonno giunge rapido, accompagnato da una sensazione che stanotte non dovrai temere nulla e nessuno.

I tuoi sogni sono pieni di corse per le praterie, di caccie tra le montagne e di immersioni nei laghi. Durante una di queste, mentre stai uscendo dall'acqua su un piccolo isolotto vedi una specie di piccolo umanoide che ti osserva, fatto di cespugli e rovi. Percepisci subito che è una emanazione dello spirito protettore del bosco dove dorme il tuo corpo e lo avvicini senza timore. Quando ti fai vicino vedi che lo spirito scatta tra i sassi e gli alberi dell'isolotto e ci si nasconde. Riappare pochi istanti dopo in un altro punto e ti fa un cenno di bonaria sfida: pare sia scattata una gara di nascondino, un qualcosa che ti fa tornare in mente come a volte dei predatori addestrino i propri cuccioli con delle finte cacce.

 

Link to post
Share on other sites

Raskert

Mi ritrovo nella sala comune con Teoro e Zylcrin, pulito e riposato, pronto per la cena. Mi accomodo al tavolo indicatoci da Milya, a meno che i miei compagni non desiderino sedere altrove.  Sono molto soddisfatto del vino e mi dedico con cura a gustare il paté, l'ottimo pane e un paio di scodelle di zuppa. 

Ogni tanto occhieggio al tavolo dei nani, come se fossi tentato di interagire con loro, ma il mio sguardo torna sempre sul piatto. Non sono certo una buona conversazione, come i miei commensali potranno constatare. 

La mia intenzione è di godermi il pasto e più tardi nella serata, quando la birra e il vino avranno reso tutti più rilassati, cercare di attacare bottone con il gruppo dei mercanti per capire se hanno qualche notizia sulla strada che percorriamo o sulla città di Radgast. Durante tutta la sera tengo sempre d'occhio in maniera discreta o due nani. 

Narratore 

Spoiler

Vorrei tenere d'occhio i nani per capire se hanno l'aria di conoscermi o se riconosco qualche simbolo dell'Associazione criminale che mi da la caccia, o se per caso li conoscessi. 

Percepire intenzioni +5

Ricordo che indosso il distintivo da ispettore della milizia di Stunnhudd.

Inoltre vorrei provare a Raccogliere Informazioni (+9) sulla strada che ci aspetta e sulla situazione a Radagast, sempre che i mercanti ne sappiano qualcosa. Non voglio essere troppo esplicito, splo chiacchiere tra viaggiatori.

 

Link to post
Share on other sites

Teoro

Per me il tavolo indicato va benissimo, e con piacere mi accomodo li.
Mi faccio portare qualcosa da bere che non sia alcolico e inizio ad assaggiare qualche crostino e un po' di zuppa, avendo premura che ne avanzi una piccola porzione da offrire all'emissario quando si farà vedere.
"Che programmi avete per la serata?"
Domando, tanto per passare il tempo

Link to post
Share on other sites
  • Moderators - supermoderator

@Lucane

Spoiler

Dal loro abbigliamento e dalle mostrine di metallo che noti su uno zaino appoggiato sotto il tavolo presumi che i due nani siano parte degli Scavatori Scarlatti, un gruppo di nani che si occupano di ritrovare ed escavare antiche rovine e tesori.

Mentre mangiate non potete fare a meno di ascoltare alcuni dei discorsi dei mercanti. Paiono essere anche loro diretti a Radagast, con un carico di pelli e legni pregiate, distillati e oggettistica di pietra lavorata che intendono scambiare con sale, spezie e altri prodotti arrivati in città. Ma delle loro parole e discorsi non traspare nulla di particolarmente degno di nota per voi.

Intanto visto che avete finito gli "antipastini" Milya vi porta le famose anatre ripiene: ognuna vi viene consegnata in un grosso piatto fondo di coccio: la pelle dorata e croccante, il petto quasi che scoppia per via del ripieno a base di castagne. Un sughetto prelibato riempie il piatto intorno all'anatra e vi vengono portati altro pane e patate bollite per meglio gustarla.

Mentre attaccate questa delizia, che si rivela non solo tenera e sugosa, ma anche sorprendentemente leggera sullo stomaco, notate entrare nella sala comune una donna alta sulla quarantina, con il fisico asciutto e nervoso di chi viaggia spesso e a lungo. Se questo non bastasse a farvi intendere chi sia notate che mostra il simbolo dell'ordine sulla spalla destra. Dopo aver scrutato velocemente la sala si dirige verso il vostro tavolo, facendo cenno a Milya di portarle una birra.

Quando vi arriva davanti vi scruta un attimo Voi siete Teoro e gli altri inviati dall'Ordine a Radagast giusto? Anche se mi sembra ve ne manchi uno...

Link to post
Share on other sites

Raskert

''Programmi?'' rispondo a Teoro dopo aver finito il mio terzo crostino coi fegatelli ''Gustarmi la famosa anatra, rilassarmi qui con voi e fare una saporita dormita in un letto decente! Ovviamente dopo aver incontrato il contatto'' 

Bevo un altro sorso di vino pulendomi poi la bocca e la barba con cura. ''Avete sentito quei mercanti? Sono diretti a Radagast. Secondo voi può avere senso viaggiare insieme?'' chiedo a bassa voce ai miei compari. ''Certo, Zenone non la manderebbe giù volentieri!'' e rido di gusto.

In quella si presenta al tavolo l'emissaria dell'Ordine. 

''Buonasera e benarrivata, siamo noi'' confermo le sue parole mentre taglio un pezzo di anatra e con cura raccolgo un pò di ripieno ''E il quarto è a caccia col suo compagno. Non avrebbe mai retto a tutti questi comfort.'' spiego prima di gustare il boccone con evidente soddisfazione. 

Link to post
Share on other sites

Teoro

Sorrido di gusto alla battuta di Raskert
"Non sarebbe una brutta idea, però con la premessa di separarci in caso di rallentamenti eccessivi."
Rispondo, mentre la donna si fa avanti.
"Teoro, presente.
Prego, prego."

Aggiungo, indicandole di sedersi, quindi le avvicino la porzione di zuppa e crostini che avevo lasciato da parte, coperta con un tovagliolo così da non farla freddare troppo.
"Com'è andato il viaggio?"

Link to post
Share on other sites

Zenone

- Into the wild

Spoiler

I miei gesti sono stati visti ed apprezzatti, soddisfatto mi corico su un letto di muschio ed il sonno mi accoglie quasi immediatamente.

I miei sogni mi portano in porti selvaggi ed incontaminati, corro e caccio senza sentire la fatica e quando decido di fermarmi e godere di un bagno nell acqua gelata di un laghetto ecco che lo spirito guardiano si manifesta a me ed inizia un gioco che mi ricorda il modo in cui la natura insegna le cose importante ai suoi figli.

Accetto la sfida ed approfittando di una macchia d erba alta mi appiattisco pancia a terra movendomi lentamente e preparandomi a fare un imboscata.

- Narratore

Spoiler

Survival +12

 

 

Link to post
Share on other sites

Zylcrin

Nessuno, mio buon Teoro, eccetto che fare una bella passeggiata in questo villaggio. Voglio godermi questi momenti finché posso, non credo che la nostra visita in città sarà particolarmente piacevole. Gli rispondo mentre divoro l' anatra ripiena con sorprendente voracità per la mia piccola stazza. Almeno finché il dovere non si presenta sotto forma di donna, distraendomi dal mio meritato pasto. 

Esattamente signora. Il mio nome è Zylcrin, per servirla. Le dico con un cenno della testa. Vuole unirsi a noi? Le assicuro che queste anatre sono spet-ta-co-la-ri. Dico scandendo con enfasi l' ultima parola tra un morso e l' altro. 

Link to post
Share on other sites
  • Moderators - supermoderator

La donna vi fa un breve saluto militare, vi scambiate velocemente due parole in codice (Nortak e Puzzone) che avevate concordato con Genovian, poi coglie ben volentieri il vostro invito e la sentite sospirare di soddisfazione quando si siede e si lascia andare contro lo schienale della sedia. Poi si ricompone subito e con fare professionale estrae da una scarsella che porta al fianco un cilindro di metallo leggero con il simbolo dell'Ordine e ve lo porge. Qui c'è quanto mi è stato chiesto di portarvi. Il mio nome è Silvana e vi ringrazio per l'invito ad unirmi a voi.

Aprendo il tappo del cilindro vedete all'interno due pergamene che Teoro, ad una lettura veloce, vi conferma essere quanto richiesto.

Intanto Silvana ha attaccato con prepotenza il cibo e, dopo aver scolato in due sorsi un boccale di birra, si è fatta portata una caraffa di vino rosso. Ora che la potete studiare più da vicino notate parecchi capelli grigi nella sua robusta coda castano chiaro. La sua pelle ha quell'aspetto rugoso e cotto dal sole di chi passa molto tempo all'aria aperta e la sua mano sinistra mostra i segni di una importante frattura in passato, sotto forma di un reticolo di cicatrici.

@Pentolino

Spoiler

Passi un tempo non meglio precisato a seguire lo spirito. Nonostante si muova con agilità sovrannaturale e abbia letteralmente la natura dalla sua parte, la tua esperienza di cacciatore e battipista si dimostra maggiore e riesci sempre a scovarlo o anticiparlo. Dopo la quinta "cattura" percepisci chiaramente un moto quasi infantile, come un bambino che ormai stufo di perdere insiste per cambiare gioco. Lo scenario intorno a te cambia, come un miraggio che tremola e poi si riforma in qualcos'altro. Ti trovi in una fitta foresta cupa e oscura....e questa volta la preda del gioco sei tu....

 

Link to post
Share on other sites
  • Similar Content

    • By SamPey
      @bobon123, @Alabaster, @Cuppo, @Casa @unendlich
      Questa sarà la cassa comune, man mano si andrà avanti con l'avventura. Nel TdS potrete discutere su cosa prendere e a chi affidare le varie cose. Se ci sono discrepanze o qualcosa non vi torna, segnalatemelo nel TdS. 
      CASSA COMUNE
      Monete: 65 Mo / 177 Ma / 315 Mr
      Gemme e gioielli per un valore totale di 220 Mo
      • Libro incantesimi (individuazione del magico, unto, allarme) (lo tiene Nicodemo x copiarsi gli incantesimi);
      • Balestra leggera con 12 quadrelli;
      • Libro incantesimi (dardo incantato, individuazione del magico, armatura magica) (lo tiene Nicodemo x copiarsi gli incantesimi);
      • Pugnale di buona fattura;
      • Pendente con zaffiro [focus arcano] da 10 Mo;
      • 2 set vestiti cultisti riparati.
      • Libro rituale per creare i Drachi Guardiani. (Lo tiene Nicodemo).
      • 3 foderi per scimitarra con ricamato simboli draconici (Vendibili a 5 Mo Cad).
      • Ciondolo raffigurante 5 teste draconiche (Simbolo Sacro).
      • Alabarda elfica di Frulam Mondath
      • Mappa razzie Campi Verdi + Lettera con indicazioni di Frulam Post nel TdG.
      • Emblema degli Artigli (oggetto magico non comune, vendibile 100-500 Mo).
      • Oggetti di uso comune appartenuti agli abitanti di Greenest (per un totale di 16 Mo).
       
       
      Ps. (soprattutto per @Alabaster) 
      I libri degli incantesimi si possono vendere se si trova un acquirente adatto. Il prezzo varia da libro a libro. Solo il volume costa dalle 10 alle 50 Mo + 25 Mo per ogni slot (esempio: se il libro contiene dardo incantato si aggiunge 25 Mo, se contiene Palla di fuoco si aggiunge 75 Mo, se contiente entrambi si aggiungono 25+75 Mo). In parole povere se si trova l'acquirente giusto è un'ottima valuta di scambio.
      OGGETTI TROVATI "PERSONALI"
      (si ringrazia Alabaster per le Pic)
      @Alabaster
      @Casa
       
    • By SamPey
      In questo Topic inserirò le schede PG.
      Alabaster: Nicodemo Amarillis ->  https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2271715  Cuppo: Elaethan Erashooke -> https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2271164 Unendlich: Indilluin "Lilly"-> https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2291317 Vind Nulend: Brando -> https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2402411 Calistar: Flambard "Flambie" Hayward -> http://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2402422 Ex Giocatori:
      Voignar: Dallarm -> https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2271209 Bobon123: Wumama Steeltoe -> https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2270959 Casa: Frà Fortunato -> https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2271171
    • By MasterX
      il sole splende incontrastato nelle terre di Bewick , è il terzo giorno dell'anno 1030 , siete stati richiamati verso una delle maggiori sedi della A.S.R.S.M, avete aspettato almeno una mezz'ora prima di ricevere udienza dal capo della sede , per alcuni di voi vostro superiore , l'halfling Darus Margal , piuttosto alto rispetto ai suoi simili (1.30), dai capelli nero carbone raccolti in una piccola coda di cavallo, dall'aspetto sembra essere piuttosto giovane ma nessuno può dire con certezza quanti anni abbia. 
      Benvenuti signori! vi fa cenno di sedervi , nonostante la mancanza di sedie per tutti ah.. cavoli mancano alcune sedie allora chiedo cortesemente che alcuni di voi stiano in piedi sofferma il suo sguardo su pyro per un attimo poi prende a riguardarvi tutti. siete stati richiamati qui nel mio ufficio per.. indovinate un po'? si esattamente un'altra nuova spedizione!! battendo le mani dall'eccitazione. si tratta di una mappa, sicuramente vecchia stantia ma utilissima per cercare la prossima opera. appena verrà tradotta avrete degli aggiornamenti. la paga per missione compiuta è di 30 monete d'oro. la vostra spedizione inizia domani all'alba del quarto giorno. ci sono domande? 
      immagine di Darus 
      per tutti
      Pyro 
      Ombra e pg Sheepard 
       
    • By Zellos
      Il liceo del Grifone Amaranto è uno di quegli strani posti, sorti negli ultimi anni, dove i giovani si affollano nella speranza di riuscire ad accedere a corsi per poter diventare Eroi (o meglio dire avventurieri, ma ben pochi si ricordano di quel titolo fin troppo antiquato, ai giorni nostri).
      A differenza di moltissime altre scuole (specialmente quelle statali dell'Alleanza dei Lord), il Grifone Amaranto è una scuola a cui si accede o per meriti e distinzioni assai alte, oppure attraverso un esame assai severo. Sei prove (tre fisiche e tre mentali) sono accompagnate da un test scritto sui più diversi argomenti. I membri della commissione sono chiamati gli Incappucciati e non si sa bene chi siano, anche perché probabilmente cambiano ogni anno. Nessun reclamo può essere portato innanzi ai tre giudici, per il semplice fatto che non si sa chi siano e che Snorri Valkoinensson (il preside della scuola ed il famigerato Grifone Amaranto) li considera degni della massima fiducia (cosi come il corpo insegnanti).
      Come tutti avete passato l'esame, ricevuto la vostra divisa ( per volontà della città di Waterdeep uniforme uguale per tutti gli studenti, anche se è possibile personalizzarla con un oggetto/capo a testa) e siete stati diretti verso i vostri dormitorio (diviso fra uomini e donne) affinché possiate vedere chi siano i vostri compagni di stanza del prossimo anno. Ovviamente la decisione non sapete come sia stata presa: si sa che un professore si occupa di questo smistamento, ma qualcuno sospetta si tratti del fantomatico "buon Diavolo" per cui il liceo è molto famoso: si sa infatti che due Malvagi risiedano fra le sue mura, avversari conosciuti o sconfitti da Snorri diversi anni prima.
      Diversi poster della serie Kingmaker campeggiano in tutte le direzioni: sembra infatti che due degli attori fossero amici personali del preside ed ex avventurieri: nessuno lo chiede al preside perché sembra che abbia fatto giuramento con loro di lasciarli nell'anonimato. Si ben sa come molti attori, attrici ed idol si atteggino ad eroi ed avventurieri per far maggior audience ed una simile informazione potrebbe fare del male all'immagine di alcuni di loro (visto che tutto il cast asserisce di aver compiuto imprese eroiche, in passato).

      Il dormitorio si rivela essere incredibilmente comodo e bello, con sei letti disponibili con tende incluse per poter dormire in qualsiasi momento, ma anche per poter studiare in comodità: le tende infatti sono incantate per attutire i rumori.
      Ognuno degli studenti ha a disposizione il letto, una scrivania privata con sedia inclusa e due mobiletti personali. I bagni sono in comuni (con tre stalli chiusi e con sei docce comuni) ed una stanza chiusa sarà aperta dopo metà anno: si tratta di una cucina con sala da pranzo, che viene data agli studenti con i voti più alti affinché possano stare per conto loro e non distrarsi durante gli esami.
      E' cosa alquanto normale che gli studenti siano mandati in missione, poiché il preside è un aperto sostenitore dello studio sul campo. A fare da "baby sitter" di solito ci sono studenti più grandi o, in situazioni particolari, assistenti dei professori. E' assai più raro che siano i professori ad accompagnare un gruppo, poiché di solito se sono presenti vuol dire che fanno da sovrintendenti a diversi gruppi contemporaneamente.

      La mensa della scuola replica in tutto e per tutto una vecchia taverna (il Gallo Nero, pluricitata anche nella serie Kingmaker-Lakeholm), un nostalgico desiderio del preside di continuare a vedere almeno un pezzo del mondo di quando era giovane non svanire nel nulla. A pulire ci sono diversi oggetti magici, creati dall'Arcimago della Scuola, in modo che il personale scolastico non sia impegnato in simili facezie. Il cibo viene prodotto costantemente e frequentemente: non c'è un orario prestabilito per mangiare a causa delle lezioni e della...stranezza del corpo insegnanti, impegnato in decine di lezioni e che spesso costringe anche gli studenti ad orari assurdi.
      @tutti
        
    • By Bellerofonte
      I PROTAGONISTI
      Raftal [Gnor Ladro NB] || Daimadoshi85 || XV - Il Diavolo |
      Tholin Kydar [Mezzelfo Warlock N] || MattoMatteo || XX - Il Giudizio |
      Occhio Bianco che Scruta la Notte [Tabaxi Ladro CN] || Redik || XXII - Il Matto |
      Elinoor "Elle" "Pearl" Thorn [Umana Monaco LB] || Aykman || II - La Papessa |
      Ithil Mornen Estel [Elfa Acquatica Druido CB] || DarkValkyria || XVIII - La Luna |
       
       

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.