Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

L'arte del pacing – Parte 4: Chiudere la cornice

In questo quarto articolo sul pacing analizzeremo i vari passi necessari a chiudere una scena.

Read more...

Un incantesimo di nome Caterina

Anche questa settimana Goblin Punch ci presenta un'idea peculiare ed originale da introdurre nelle nostre avventure, mettendo alla prova la morale dei PG.

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Cryptocodex e Vault of Magic 5E

Andiamo a scoprire assieme le novità dei Kickstarter in ambito GdR di questo periodo.

Read more...

Viaggio nella DM's Guild X - Circolo del Guerriero Silvano

Diamo uno sguardo a questa sottoclasse silvana pubblicata su DMs Guild da I Cast Shield.

Read more...

Anteprima Candlekeep Mysteries #1 - Informazioni sul contenuto di 8 Avventure

Scopriamo alcuni dettagli delle avventure che saranno pubblicate nel supplemento ambientato a Candlekeep, la celebre biblioteca dei Forgotten Realms.

Read more...

TdS - La Montagna dei Maghi Folli


Recommended Posts


  • Replies 780
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Scusatemi tanto ma ho 38 di febbre. Non so se oggi riuscirò ad aprire il Topic di Gioco. Vi chiedo ancora qualche giorno di pazienza,  al massimo lunedì prossimo. Grazie ancora e scusate

@Ardalion benissimo! Nella scheda ti chiederei soltanto di aggiungere nei Punti Esperienza i necessari per passare di livello (2.375). Puoi fare una riga a parte o puoi metterli come ha fatto MattoMat

Io la butto li... con 45 mo ci prendiamo tre cazzuole e un bel po di malta (ma un bel po). Li chiudiamo tutti sti c*zzo di buchi!

Posted Images

1 ora fa, SamPey ha scritto:

Una torcia brucia per quanto? perche non mi piacerebbe rimanere al buio..

1 ora. Avete comunque ancora la lanterna e un bel po' di boccette d'olio

@Daimadoshi85non avevo visto la tua risposta! Comunque si, noti una leggera pendenza verso nord

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Se volete prima recuperare le aste fate prima a tornare indietro dal lungo passaggio sotterraneo. Se volete prima raggiungere Nozzar fate prima a passare dalla locanda. In entrambi i casi Alulim non è molto dell'idea di dormire nel dungeon visto l'alto numero di millepiedi, ragni ecc che infestano l'area e preferirebbe accamparsi nelle vicinanze 

Link to post
Share on other sites

Io recupererei le aste, andrei da Nozzar, prenderei il piu possibile del nostro equip e mi chiuderei in una stanza della locanda. Poi, avendo trovato il passaggio segreto, tornerei in seguito a ultimare l'esplorazione.

@Daimadoshi85 quante molotov ti sono rimaste?

Link to post
Share on other sites
20 minutes ago, SamPey said:

Io recupererei le aste, andrei da Nozzar, prenderei il piu possibile del nostro equip e mi chiuderei in una stanza della locanda. Poi, avendo trovato il passaggio segreto, tornerei in seguito a ultimare l'esplorazione.

@Daimadoshi85 quante molotov ti sono rimaste?

Avevo due boccette d'olio (e la lanterna) e Alulim penso altre 3. Se una è stata usata per la lanterna, dovrebbero esserci rimaste altre 4 boccette. Non ricordo bene quanto durasse la lanterna, ma sicuro più della torcia. 

Sono d'accordissimo con Alulim, però d'altronde mi sarei barricato nella stanza con Nozzar...Comunque per me va bene, scendiamo di nuovo da quella parte, prendiamo le aste, recuperiamo Nozzar e via da qui.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, SamPey ha scritto:

tornerei in seguito a ultimare l'esplorazione.

Il giorno dopo o prima volete tornare in città per curarvi e livellare?

1 ora fa, Daimadoshi85 ha scritto:

via da qui.

In una stanza della locanda come propone SamPey o nei pressi? 

1 ora fa, Daimadoshi85 ha scritto:

Non ricordo bene quanto durasse la lanterna, ma sicuro più della torcia. 

8 ore, quindi non avete problemi 

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Percio ha scritto:

Il giorno dopo o prima volete tornare in città per curarvi e livellare?

In una stanza della locanda come propone SamPey o nei pressi? 

8 ore, quindi non avete problemi 

Tecnicamente abbiamo finito di vedere (quasi) tutto.

Riguardando un po la mappa, ci mancherebbe di aprire il sarcofago, e vedere la stanza "ipnotica" direi che possiamo bellamente andarecene col senno di poi. Recuperiamo le cose e via più veloci di Bip Bip

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Avevate lasciato per dopo anche la pergamena in mano allo scheletro trovato nel doppio fondo del sarcofago nell'ultima stanza. 

Volendo mancherebbe anche l'area oltre le scale protette dalla trappola. 

Comunque ci tengo a precisare che essendo la campagna strutturata in stile sandbox non dovete assolutamente sentirvi obbligati a portare a termine aree che non vi interessano

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Cari compagni di viaggio,

Prima ero sul divano a giocare con il mio piccolo e ho avuto una "rivelazione". Mi sono accorto che è giunto il momento di appendere i dadi al muro, almeno quelli virtuali; i nostri. Almeno per un po'. 

Capisco che possa sembrare un gesto schizofrenico, soprattutto visto che poco fa ho postato in questo stesso topic come se nulla fosse, ma mi sono reso conto che in questo momento della mia vita non trovo più la stessa gioia di prima nel portare avanti la campagna. 

Ho iniziato a giocare qui sul forum in un periodo in cui avevo i pomeriggi liberi, potevo tranquillamente gestire il gioco senza nulla sacrificare, e non prevedevo grandi cambiamenti. Dopo una prima esperienza con Death Frost Doom ho provato a dare vita una campagna, di cui il nostro TdG rappresenta la terza incarnazione dopo due TPK. Dal giorno della mia presentazione nel forum ho postato con regolarità almeno 1 volta al giorno, quasi senza eccezioni; spesso anche di più.  Poi l'anno scorso mi sono trovato praticamente da un giorno con l'altro ad avere i pomeriggi impegnati e a dover giocare prevalentemente la sera, nei ritagli di tempo che una vita di coppia può offrire, ed è stato l'inizio della fine. Se l'avessi saputo fin dall'inizio non avrei mai iniziato. Non ho voluto ridurre il ritmo perché credo sia importante una certa continuità, almeno per me. Ma oggi, da padre, mi rendo conto che i ritagli di tempo sono sempre meno, e che spesso la voglia di postare è superata da altre esigenze o anche dalla semplice voglia di riposare nei brevi momenti di tranquillità. In questo mi ha "aperto gli occhi" la pausa natalizia, durante la quale sono subentrate altre abitudini ed equilibri. 

Non ho nulla contro di voi, tutt'altro. Sono stati mesi molto piacevoli, nel caso di @Daimadoshi85anche molto di più, mesi che avete allietato anche nei difficili momenti della pandemia con il vostro impegno, tempo e serietà. Ma ora come ora quei momenti di quotidianità in cui potevo mettermi in serenità sul divano a pensare come uccidervi sono finiti.

Vi chiedo scusa per la brusca interruzione, specialmente dopo che avete perso tempo a giocare con me e a prendere appunti, ma anche solo per pubblicare questo post ho dovuto interrompere cinque volte per fare altro, e la cosa inizia a pesarmi.

Non è un addio al forum, che credo di continuare a visitare con una certa regolarità anche se in maniera più passiva. Non è neanche un addio a voi: sono pronto a soddisfare le vostre curiosità e soprattutto a sentire i vostri commenti riguardanti la nostra esperienza di gioco. Sono certo che saprete darmi preziosi consigli sia per crescere nei Pbf, se mai dovessi tornarci, sia come master al tavolo (gioco che mi manca tantissimo ma che questa dannata pandemia ha reso impossibile). Ma sento l'esigenza di riempire i tempi morti con qualcosa di meno impegnativo, senza contare che ci sono lati del gioco by forum che ancora non capisco ed altri di cui non sono così sicuro che il mio stile di gioco sia adatto.  

Vi abbraccio 

Percio

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Grazie del tuo tempo da master!

Era il mio primo approccio a questa edizione e mi sono divertito veramente molto, ho passato piu tempo a sudare per la vita di Balrick in questo dungeon che dei miei pg su altre campagne 😅

Sono curioso di sapere quali trappola abbiamo "evitato" e cosa nascondeva il dungeon!

Ne approfitto per chiederti un'altra cosa, visto che è da un po che me lo chiedo. L'avventura l'hai scritta te?

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti.

Scusate se sono sparito, purtroppo ho avuto un lutto causa Covid, come qualcuno avrà letto in altri pbf.

Ho avvisato un po' in giro, ma solo ora che ho ripreso in mano i vari giochi mi sono accorto di non aver avvisato qua.

Mi dispiace tantissimo, spero capiate che il momento non mi ha aiutato a mantenere la lucidità necessario.

Leggo con dispiacere che il gioco si ferma, ma è sacrosanto, anche io mi sono trovato a dover fermare o rallentare per motivi di tempo.

Mi accodo però ai ringraziamenti al master per averci dedicato tempo e pazienza!

Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

@SamPey no no, la parte della locanda è presa con qualche variazione da The grinding gear,  un'avventura di Lamentation of the Flame Princess

Quando ho iniziato la campagna volevo sperimentare la formula megadungeon, senza però creare tutto il complesso in una volta sola. Ho così pensato al tipo di struttura che volevo (ex roccaforte di maghi) e l'ho realizzata stanza per stanza man mano che il dungeon veniva esplorato usando delle tabelle casuali che ho digitalizzato  tempo fa in preparazione per la nuova campagna live (che ovviamente non è mai partita, visto che quella attuale non è ancora finita causa pandemia). La stanze sono presenti dalla guida del master della quinta edizione, mentre la distribuzione di mostri e tesori dall'edizione originale (1 stanza su 3 ha un mostro, la metà delle quali hanno un tesoro, e 1 stanza su 6 tra quelle senza mostri hanno un tesoro incustodito). Dopo il primo TpK ho cancellato quanto realizzato e rifatto tutto una seconda volta, poi una terza dopo il secondo TpK (e devo dire che quest'ultima versione era davvero terribile, visto che è venuto un dungeon dritto dritto; la prossima volta metterò almeno una seconda strada già dalla prima stanza se il caso non dovesse aiutarmi).

Dopo la prima spedizione della terza incarnazione della campagna @Daimadoshi85 ha proposto di cercare altre avventure per fare level up, così ho preso una mappa esagonale a caso e ci ho piazzato una baronia, qualche villaggio e un paio di dicerie riguardanti due avventure che avevo già sperimentato live, The grinding gear The tower of the stargazer, entrambe di LotFP. La prima l'ho giocata due volte live (due TpK!), la prima solo una (senza TpK, ma è stata giocata a metà).

Metto in spoiler i segreti dell'avventura

Spoiler

Richrom è vivo e ogni dettaglio (o quasi) è stato voluto dal folle locandiere. Le indicazioni del muratore ve le ho date scegliendo una stanza a caso visto che al gruppo è venuto in mente di parlare con qualcuno che avesse collaborato a costruire il dungeon (ottima idea!)

Locanda, stalla e cappella sono state esplorate completamente.

  • Il famoso indizio "il terzo è falso" serve solo per farvi smattare.
  • I cavalli appartenevano a un gruppo di avventurieri che avreste dovuto trovare nella stanza in cui avete lasciato Nozzar (ma visto che avete deciso di andarvene vi ho fatto trovare i corpi nel labirinto).
  • Il diario serve per dare credibilità alla mappa dell'architetto (realizzata in realtà da Richrom).
  • Lo spartito per farvi suonare la canzone nella stanza dell'organo (e azionare la trappola).

Per quanto riguarda il labirinto vero e proprio credo di essere stato troppo permissivo con la storia del "entriamo in modalità esplorazione e cerchiamo trappole e porte segrete sempre e comunque". Credo che se vi avessi chiesto di dichiarare esplicitamente quando cercare le trappole e le porte segrete ne avreste azionata qualcuna (anche se i TpK live non sono stati causati dalle trappole). Devo però dire che siete stati molto bravi. Nessuno era mai uscito dal secondo livello!

  • Avete evitato la trappola nella porta usando la chiave (stanza 14, vedi mappa dopo lo spoiler). La trappola avrebbe liberato le creature rinchiuse nei pozzi. Voi siete stati comunque abbastanza accorti da eliminare i mostri prima, ma non tutti i gruppi si sono comportati in questo modo. Difficilmente sareste sopravvissuti al Troll e al Protoplasma nero.
  • Nel pozzo con gli zombie (stanza 12) c'è un passaggio che vi avrebbe permesso di aggirare la trappola sulle scale. Non ve l'ho fatto trovare nonostante @SamPey abbia detto esplicitamente di voler controllare bene l'area prima di scendere di livello perché mi sembrava molto particolare come luogo di ricerca, e quindi volevo un'indicazione più esplicita ("controlliamo i pozzi" o simili
  • Il pulsante nel muro (stanza 24) fa scattare il muro, schiacciando e uccidendo i PG
  • Le scale finali (stanza 25) hanno una trappola che fa scattare il muro della stanza 24, bloccando il passaggio. I PG dovrebbero ritrovarsi bloccati nel secondo livello e se non riescono a superare le trappole elettriche e a trovare l'uscita rischiano di finire senza luce e senza cibo

Oltre le scale con la trappola ci sono altre 4 stanze:

  • 15: Due Melme verdi sul soffitto, 1 busto di Mamagal (il cui numero serve per superare la trappola finale)
  • 17: protetta da una trappola di ago avvelenato. Dentro c'è un grande origami a forma di Mamagal che sembra stia per prendere fuoco a causa di una candela. Due grosse asce sono ben visibili sul soffitto. I PG troppo precipitosi rischiano di morire per poi scoprire che dentro l'origami c'è un busto di Mamagal. 
  • 19: protetta da una trappola esplosiva. Dentro c'è un busto di Mamagal. 
  • 21: 1 busto di Mamagal alla centro di una grande piscina con Serpenti acquatici.

Livello 2:

  • La stanza ipnotica non è ipnotica. Una porta segreta conduce a un altare nascosto con una targa che invita a fare un'offerta per avere la libertà. Ogni offerta genera un rumore di ingranaggi che ha solo lo scopo di farvi impazzire chiedendovi a cosa serva (cosa accaduta in una delle sessioni live)
  • La porta nord della stanza con l'organo è aperta, ma nessuno controlla mai prima di suonare il piano. Non so se via forum non ci siamo capiti su questo punto, ma non credo. Suonare l'organo attiva vari effetti scelti a caso da una tabella di 8 possibilità, suonare lo spartito ne attiva 4! E non so come, a voi è andata bene (considerando che c'erano esplosioni, gas letali e altro). Le larve avrebbero dovuto entrarvi nel corpo e raggiungervi il cuore, ma visto che avete detto chiaramente che volevate togliervele di dosso ve la siete cavata. 
  • Le stanze elettrificate le avete superate, anche se forse sono stato troppo buono con l'ultima. Ammetto di essere stato combattuto: da un lato nessuno vi ha obbligato a provare a risolvere l'enigma senza conoscere la risposta; dall'altro la soluzione da voi proposta mi è sembrata interessante, così ho deciso di essere lassista. 
  • Nessuna bestia nell'ultima parte, solo una messinscena per farvi agitare.
  • Avete trovato il doppio fondo nel sarcofago. La pergamena dice solo che il tesoro è stato devoluto ai poveri. Esiste un terzo fondo, ma per trovarlo occorre entrare nel sarcofago. Se non vengono tolti i pesi e il PG è troppo pesante il terzo fondo collassa distruggendo parte del tesoro (una statua di cristallo, unica altra fonte di punti esperienza,  e alcune pozioni). L'avventura originale prevede degli oggetti magici, che io avrei sostituito con almeno altri due spunti per avventure (pensavo ad Hammer of the god, sempre di LotFP, e il classicone L'isola del terrore)

 

IMG_20210109_173358.jpg

Edited by Percio
  • Like 2
Link to post
Share on other sites

@Percio bravo davvero, ci hai fregato in piu di un punto!

L'idea delle avventure future/collegamenti ecc mi è sempre piaciuta e intrigato, chissà se Balrick (pg di cui mi sono affezionato) sarebbe giunto alla fine 😁

 

 

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.