Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By senhull

Non Preparare Trame

Per preparare le sessioni è meglio concentrarsi sul creare delle situazioni da presentare ai giocatori. Preparare delle trame delineate e specifiche è controproduttivo.

Read more...

Anteprima Tasha's Cauldron of Everything #3 - Tatuaggi Magici

Continua la scoperta di nuove anteprime sulla prossima espansione meccanica di D&D 5e, nascoste dalla WotC in una mappa online di Icewind Dale.

Read more...

Fantasmi

Eccovi il terzo di una serie di articoli che vanno a guardare sotto una luce nuova molti dei mostri iconici dei nostri giochi, suggerendo nuovi approcci per usarli.

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: Scarlet Citadel

La nuova campagna dungeon crawl della Kobold Press per D&D 5E vi porterà dentro un enorme dungeon in un'avventura di stampo classico.

Read more...

Ryuutama, Gioco di Ruolo Natural Fantasy

Ryuutama parla dell'esplorazione un mondo bucolico ed idilliaco, eccovi la recensione di questo nuovo gioco di ruolo fantasy proveniente dal Giappone e tradotto anche in italiano.

Read more...

Capitolo I - Le Origini del Male


Recommended Posts

Weldon, 12 ottobre 388 d.M.

A caccia

Spoiler

Il barone sembra un po' confuso dal vostro rifiuto, ma siete cortesi e gentili e non ribatte. "Va bene, spero che riusciate a dormire con quelle ferite. 4 domani spero riusciate a partecipare ai festeggiamenti. Sappiate che ciò che avete fatto sarà ricordato a lungo in città, farò sì che venga trascritto negli annali e che la testa di questa creatura campeggi in sala da pranzo" indica la carcassa "non me ne faccio niente, e l'avete uccisa voi. Con questo vi giuro una buona serata, in buon riposo e una pronta guarigione" vi saluta, imitato dalla baronessina, e rientra a palazzo. Lei fa per seguirlo, ma poi rapidamente si avvicina a voi e porge una busta chiusa a Jean. Fa un timido sorriso e segue il padre.

Jean, busta

Spoiler

all'interno c'è una lettera in una grafia elegante e chiara.

"Mio buon Cavaliere, mio caro Amico,

spero perdonerete la mia audacia, che forse un poco sopravanza il normale agire di una Corte e ribalta qualche tradizionale convenzione, ma mi auguro che troverete questa mia comunicazione cosa gradita, seppur inattesa.

A Voi, che fino a pochi giorni fa mi eravate totalmente estraneo, io oggi sono incapace di pensare senza una piacevole leggerezza nell'animo: il Vostro sorriso sincero, la Vostra naturale gentilezza, il Vostro pensiero premuroso e mai affettato, la Vostra gradevole cortesia hanno già lasciato nel mio cuore una impronta improvvisa, imprevedibile, impareggiabile.

Si dice che molto spesso le prime impressioni non ingannino... ebbene, io so per certo quanto ciò corrisponda al vero, perché in Voi ho colto subito tutte queste qualità, che poi avete successivamente ribadito, incoronate di modestia e generosità!

Perciò, Cavaliere, se ritenete che io valga davvero qualcosa, non retrocedete da quanto avete iniziato e lasciate che io Vi conosca meglio, con una maggiore certezza di sensazione e sentimento. Perché io sono certa di aver intravisto una pienezza di intento e di sincerità, nel Vostro cuore, e mi auguro che Voi la confortiate, condividendola ancora ed ancora, nei miei riguardi.

Non temiate altresì il mio nome, perché Esso è solo un baluardo alla mia persona, e funge da difesa contro gli scellerati ed i disonesti: ma se, come credo, siete traboccante di vera amicizia, non avrete nulla da temere da esso, né dallo scrupoloso scrutinio del mio augusto Padre.

Rendete dunque costantemente manifesto il Vostro intento e non fate attendere Vostre ulteriori Prove di Fedeltà"

Violette

 

 

Yksandr

Spoiler

Con un po' di fatica trasporti il cadavere della cameriera fino ad una delle case vuote vicino alle mura. Con accortezza, ben lontano dall'accesso al vostro nascondiglio.

Dormi tranquillo, come se non avessi ucciso una persona.

Weldon, 13 ottobre 388 d.M.

Il nuovo giorno vi trova tutti vivi, e per alcuni di voi è già grasso che cola. Oggi pomeriggio ci sarà l'ultimo giorno di festa, e l'eventuale annuncio del fidanzamento.

Link to post
Share on other sites

  • Replies 1.2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Weldon, 3 ottobre 388 d.M.   tarda serata   Ogni grande evento ha inizio da qualcosa di piccolo. Ogni grande storia ha inizio nell'oscurità, lontano da occhi indiscreti.  La Caduta di Ycon

Jean Mantonero A Caccia  

Yskandr "Una consegna di un libretto fatto copiare a mano, per esempio? Tengo sempre qualche opera minore in bottega, già pronta, per mostrare la mia grafia...", faccio presente. 

Posted Images

Chloe

Master

Spoiler

Oggi è un giorno particolare. Non solo per i piani di Jean, che potrebbero già dare i loro frutti, ma anche per la mia personale agenda. Mi sveglio e controllo il chiavistello alla porta, per capire se qualcuno l'abbia manomesso, cercando poi segni lasciati dagli aghi sul mio corpo. Mi lavo e mi sistemo, chiudendo quindi il negozio per recarmi da Tessa, senza però la stessa allegria dei giorni scorsi: è giusto che capisca che nutro ancora dei crucci su ciò che ha fatto, così che io possa convincerla definitivamente a donarsi al Signore del Cambiamento.

 

Link to post
Share on other sites

Jean Mantonero

Da solo-Notte

Spoiler

Leggo l'interno della busta solo una volta arrivato a casa, la quale mi provoca un ghigno crudele mentre mi stringo il pezzo di carta al petto, come se fosse un tesoro da proteggere a tutti costi... Un tesoro da custodire gelosamente e nascosto da tutti.
Entrambi pregustiamo già l'annuncio del fidanzamento, io perché presto sarò colui che manovrerà Weldon dall'alto, Presenza invece non vede l'ora di accoppiarsi e di assaggiare le carni della baronessina, cosa che invece non mi stuzzica più di tanto, considerando il suo corpo ancora troppo acerbo.
Passo il resto della serata studiando il mio prossimo personaggio: Jean Mantonero diventerà un geloso e premuroso amante, una dolce figura fraterna del quale dovrà fidarsi ciecamente... La stanchezza prende il sopravvento e mi spinge ad addormentarmi, cullato dai lamenti del mio Alter Ego, il quale sembra essere annoiato dai miei lunghi intrighi.

Ultimo giorno di festa per la Baronessina

Spoiler

Mi presento alla festa con i miei soliti abiti più eleganti, anche se stavolta porto con me entrambe le mie daghe.
Non so quanto ce ne sarà bisogno, ma ho l'impressione che cavalier Silvedo si ripresenterà... Probabilmente vorrà la mia testa.
E qualcosa mi dice che non si farà remore a provare a staccarmela davanti alla sua amata.
Mi fascio le ferite alla bell'e meglio, già rigenerate parzialmente grazie al dono della mia signora, e indosso la mia cotta di maglia sotto l'elegante giacca.
Faccio un bel respiro e mi presento alla festa con il mio solito affabile sorriso, sperando che la sbruffonaggine ed il coraggio di Silvedo derivino solamente dalla sua stupidità.

Spoiler

Grazie ad uno dei doni demoniaci, recupero il doppio dei pf dal riposo.

 

 

Edited by Plettro
Link to post
Share on other sites

Yskandr

Spoiler

Temo che sarà, per me, una giornata scevra di soddisfazioni, ma non si può sempre avere un beneficio. 

Decido comunque di recarmi alla festa: magari una delle due dame deciderà di avere necessità di un mio servigio.

O forse no. 

Il demone vorrebbe della nuova carne da profanare, lo so. 

Ma posso farci ben poco, adesso. 

 

Link to post
Share on other sites

Arthorius Theos Azuj

Alla festa

Spoiler

Prima di passare al lato nobiliare, vado a dare qualche soldo al mio "protetto", affinché possa portare gli altri a festeggiare a mio nome
Lo avviso anche del fatto che il giorno dopo inizierà l'allenamento: «C'è stato un attacco, l'altro giorno, annunciato dal volteggiare di un alicanto. Alcuni uomini sono morti, ahimé ed alcune case forse date alle fiamme. Dovremmo andare a controllare poi.»
----------

La festa si preannuncia noiosa come gli altri giorni. In caso, mi preparo al mio ruolo di amico di supporto per il "buon" Jean. Mi rosica violentemente il pensiero, nella testa, del contadino del giorno prima. Credo che se finirò per dargli fuoco alla casa non sarà colpa mia. Affatto.
Non rimango comunque in silenzio. Durante i festeggiamenti mi metto a parlare del più e del meno con il banditore, portandogli da bere. «Mio buon signore, mi sembra assai brutto che non possiate umettarvi neppure un poco l'ugola. Oggi è il gran giorno. Sono molto curioso se qualcosa verrà dichiarato o meno dal barone: anche se ammetto che in realtà è più curiosità per il mio buon amico che per me. Non è così tanto di mio interesse.»

 

Link to post
Share on other sites

Weldon, 13 ottobre 388 d.M, mattino

La festa

Spoiler

Oggi la festa si concluderà, e sembra che il barone voglia farlo in grande stile: sta venendo approntata una grande tavolata per tutti gli ospiti, e il palchetto degli ospiti è stato spostato a fianco di quello del barone. Così tutti gli ospiti d'onore potranno mangiare alla sua tavola. 

Nessuna traccia di sir Silvedo, ma gli altri cavalieri sono sparsi tra la folla, intenti a parlare del più e del meno. 

Arthorius chiacchiera amabilmente con il banditore, il quale sorride con furbizia "ah, c'è un annuncio, ma credo sarà la baronessina a farlo. Potrebbe stupirvi, ma non dico altro..."

Chloe

Spoiler

Ti controlli il corpo con attenzione, ma non trovi traccia di punture o piccoli buchi. E la notte di sonno ti ha rinvigorito facendoti passare il malessere dei giorni scorsi.

Raggiungi la casa di Tessa, dove scopri che la maga ti stava aspettando: grazie alle lenti installate in casa, ti vede arrivare in anticipo e ti apre la porta con volto speranzoso "Chloe, amica mia! Sono davvero felice di rivederti. Entra pure, non fare complimenti"

Arthorius

Spoiler

Il tuo giovane protetto ascolta la tua storia con giusta indignazione "Sir, sarò pronto al vostro minimo ordine!"

 

Link to post
Share on other sites

Arthorius Theos Azuj

Allo scudiero

Spoiler

<<Non preoccuparti. Intanto divertitevi, c’è un tempo per ogni cosa.>>  con il sorriso, appoggiandogli la mano destra sulla spalla.

<<Probabilmente chiederò aiuto ad un mio caro amico, sir Mantonero è un cacciatore provetto e la sua famiglia addestrata per combattere belve nella notte.>>

@Festa festosamente festosa

Spoiler

Mi esce un sorrisetto furbo. <<Bene, bene.>> dico strofinandomi un attimo le mani, prima di guardarmi intorno.

<<Sembra anche che il buon “cavalier disastro” non sia qui. Almeno eviteremo scenate.>>

@master

Spoiler

Non so cosa sia, ma direi più diplomazia per raccogliere informazioni su Silvedo. Diplomazia +5 o raggirare +8 ( se conta, ho il +1 per essere nobile e vestito bene xD)

 

 

Link to post
Share on other sites

Yskandr

Festa

Spoiler

Nell'attesa degli avvenimenti, cerco un posto da cui godermi la scena, magari lontano dalla servitù, per evitare eventuali domande scomode su quella stupida sguattera anonima. 

Solco la folla con lo sguardo, pronto a lasciarmi stupire dalla giornata odierna. Lo spero, almeno. 

 

Link to post
Share on other sites

Jean Mantonero

Festa

Spoiler

Prima dell'inizio del banchetto mi avvicino a Lady Violette, come al solito accompagnata dalla madre.
La saluto con un'inchino cortese, sebbene non sia perfetto a causa dei piccoli acciacchi dovuti alle ferite, porgendole una semplice rosa presa all'entrata della festa Milady, oggi siete più splendida del solito. mi limito a dirle con un semplice sorriso Volevo dirle che ho letto attentamente la lettera e desidero ringraziarla di ciò, è incredibile come sia stata capace di trasformare un semplice pezzo di carta in un potente antidolorifico: le mie ferite mi sembrano decisamente più leggere dopo le sue parole. mi complimento con la giovane donna, con tono sincero mentre la guardo negli occhi, non voglio che si senta eccessivamente adulata nonostante le parole alquanto pompose, voglio che creda di aver ottenuto davvero un grande risultato.
Lei è piena di sorprese, Lady Violette. sussurro con un piccolo ammicco, assicurandomi di non farmi vedere dalla madre e dalla dama, per poi farla un baciamano ed allontanarmi in attesa della mia cena, a meno che la ragazza non voglia dirmi qualcosa di particolarmente importante.

Spoiler

Diplomazia +8 Oratoria +7

 

 

Link to post
Share on other sites

Chloe

Master

Spoiler

I miei sospetti sono sbagliati, fortunatamente: il disagio è ormai andato e non ci sono tracce di aghi o siringhe. 

Tessa mi stava aspettando grazie alle sue lenti e mi guarda speranzosa. Abbasso lo sguardo notando la sua allegria, per mantenere la mia recita, per poi parlarle Dobbiamo parlare, Tessa. Dico alla ragazza prima di entrare in casa, aggiungendo Sono... Contenta di vedere che stai meglio. Dico facendo un leggerissimo sorriso una volta dentro, andando verso il tavolo in cucina. Possiamo sederci? Ora dovrei poter riuscire a farle la mia rivelazione. Ho riflettuto un po' su quanto è successo. Ciò che hai fatto è imperdonabile, ma non posso neanche immaginare cosa tu abbia provato per colpa del composto. E la morale è poco importante in queste situazioni di necessità, no? Chiedo prima di concludere E questa è la grande giornata, in cui verranno i tuoi... Nostri finanziatori. Non potevo abbandonarti. Però penso che dovremmo comunque discutere di quanto è successo. Ho fatto delle scoperte molto interessanti.

 

Link to post
Share on other sites

Alla festa

Spoiler

Arthorius

Spoiler

Il banditore sembra ben lieto dell'assenza di sir Silvedo "Siano lodati gli dei! È sempre stato un giovane indisciplinato e viziato, e non si può dire che il Barone non abbia provato a raddrizzarlo. Ha trattato lui e la sorella come dei figli...e mentre donna Eunice si ricorda bene cosa sia la gratitudine, sir Silvedo è d'altra pasta. Spero abbia capito che non ha più le simpatie della baronessina, e che abbia lasciato la città"

Jean

Spoiler

Violette arrossisce al tuo solo avvicinarsi, mentre con la coda dell'occhio vedi che donna Eunice ha appositamente distratto la baronessa per darti qualche minuto con la giovane.

"S-siete t-t-troppo gentile, m-mio signore. Era s-solo una l-l-lettera per esprimere meglio i miei sentimenti. Qualsiasi c-cosa è m-meglio e p-piú piacevole che sentirmi p-parlare" il tuo baciamano le provoca un sorriso imbarazzato, ma non sembra per niente contrariata. Timida quanto vuoi, ma è pur sempre una ragazza e si sente chiaramente lusingata. "La c-cerimonia comincia tra p-poco. M-meglio prendere p-posto, non credete?"

Ti fa una piccola riverenza, e mentre ti allontani senti il suo sguardo sulla schiena.

Yksandr

Spoiler

Noti Jean avvicinarsi alla baronessina, così come lo nota dama Eunice. La donna comincia a parlare alla baronessa, distraendola e accompagnandola a qualche passo di distanza.

Tra la folla scorgi anche figure nuove: vicino a sir Roxpaget ci sono un elfo, un uomo vestito di scuro...e una splendida donna dai capelli luminosi. E non si tratta di un eufemismo: sono letteralmente luminosi, anche se ora sono coperti da un velo a reticella che ne smorza la lucentezza. Alla sua vista senti Lui compiere un moto di stizza e rabbia. Che cosa potrebbe irritare di più il tuo amico delle ombre, se non una creatura così vicina al sole?

Dev'essere la Compagnia della Rosa al completo, quella. Da ciò che ti ha detto Jean stanno indagando sulle persone scomparse...a parte Roxpaget, che ci fanno gli altri qui alla festa?

 

Chloe

Spoiler

Tessa ti fa accomodare e ascolta pendendo dalle tue labbra. Ha notato che sei meno arrabbiata e sembri intenzionata a continuare la collaborazione. "Il mio atteggiamento è stato imperdonabile, Chloe. Avrei dovuto chiederti il permesso, o sperimentare direttamente su me stessa...ho rischiato non solo un'amica, ma mi rendo conto di aver messo in pericolo una mente geniale" cerca di lisciarti il pelo "In effetti, da quando collabori con me le mie ricerche sono andate molto bene. Devo tutto questo a te. Ma dimmi, cosa hai scoperto?"

 

Link to post
Share on other sites

Arthorius Theos Azuj

Festa Festosa

Spoiler

<<Mio buon amico, temo che le faccende, in amore, siano assai più problematiche di così. Non auguro male a nessuno, ma non mi stupirebbe se succedesse qualche guaio. In caso spero di riuscire a frenare tutto come è già successo: non vorrei certo che una festa sì magnificente finisse funestata da imprevisti o fortunali.>> gli faccio un lieve inchino. <<I miei ossequi. Darò una occhiata in giro, non si sa mai...>>
 

@master

Spoiler

Raggirare al solito +9 per convincerlo della mia buona fede a far andare tutto bene e percezione +5 per guardarmi intorno e vedere se c’è qualcosa di strano/curioso.

 

 

Link to post
Share on other sites

Jean Mantonero

Festa

Spoiler

Contento di aver suscitato tali sentimenti nel cuore della giovane baronessina, aspetto l'inizio del banchetto, ma non prima di guardarmi attorno alla ricerca di Silvedo... Devo aspettarmi di tutto, da uno come lui.

Spoiler

+5 Percezione, lo cerco con lo sguardo, almeno finché non inizia il pranzo.

 

 

Link to post
Share on other sites

Chloe

Master

Spoiler

Tessa sembra decisa a riprendere la collaborazione, quasi certamente per via della mia esperienza nell'alchimia. Non che mi illudessi di altro, ma conoscere le sue intenzioni mi aiuterà a guidarla sulla strada che il Signore del Cambiamento ha preparato per lei. Ti ringrazio per la sincerità, Tessa. E per i complimenti. Rispondo abbassando lo sguardo, continuando a vestire i panni della timida farmacista. L'altro giorno ero disperata, non sapevo come fare per evitare che i tentacoli si espandessero sull'intero corpo. Non so neanche per quale ragione ci abbia pensato, ma ho deciso di sfogliare il volume che ti avevo mostrato l'altra sera. Non saprei dirti cosa sia successo di preciso: i miei ricordi sono confusi dalla tensione e dall'ansia. Le spiego mentre continuo a raccontare la storia che ho costruito in questi giorni E dopo qualche ricerca ho trovato una pagina illuminante. Parlava del tuo sogno, Tessa. Il primo giorno mi hai mostrato quelle fantastiche creature e mi hai parlato di un'epoca mitica in cui gli uomini erano in grado di crearle. Il libro descriveva proprio quel tempo ormai passato. E sul finale ho trovato un trafiletto dove descriveva, usando metafore ed espressioni pittoresche, come "rendere eterno ciò che si è creato". Spiego a Tessa, concludendo la discussione Era straordinario! Presa dall'entusiasmo, ho provato a recitare una sorta di preghiera all'entità del libro. E credo che mi abbia risposto, Tessa. I tentacoli si sono ritratti, quasi fossero spaventati, e mi hanno permesso di iniettare il composto che avevo creato guidata semplicemente dal mio istinto. Sembrava quasi molto simile ai prodigi dei sacerdoti. Forse ero semplicemente stanca, ma credo che questo libro stia parlando di qualcosa di concreto, una fonte di potere a cui potremmo accedere usando le formule corrette. 

 

Link to post
Share on other sites

Yskandr

In mezzo alla folla 

Spoiler

Decido di zittire il lamento del mio noioso fratello nella Dannazione e, in maniera probabilmente incauta, mi avvicino agli avventurieri, per cercare di carpire brandelli del loro discorso o, ancora meglio, di riuscire ad avvicinarli, inventando una qualche scusa - tutto sommato abbastanza plausibile - sulla fama delle loro prodezze e sulla grandezza che traspare dalle dicerie su di loro. 

 

Link to post
Share on other sites

Festa festosa

Spoiler

Arthorius

Spoiler

"Spero vivamente che quel cavalieruncolo non voglia rovinare la festa della baronessina. Pagherebbe molto caro l'affronto" mormora il banditore. Vedi, ad una certa distanza tra la folla, l'intera Compagnia della Rosa: la donna ha o capelli luminosi smorzati da un velo, ma attira comunque molti sguardi.

Jean

Spoiler

Non vedi Silvedo da nessuna parte...noti che comunque le guardie del barone sono in alta livrea ma guardinghe e attente.

Yksandr

Spoiler

Li senti discutere tra loro di una certa "pista" che sembra "ormai fredda".

"Temo che ci sia sfuggito. Eppure la scomparsa di quei giovani, gli attacchi degli orchi, la fuga dei Torcati, la comparsa dell'alicanto... c'è qualcosa in atto" la voce mesta dell'uomo pallido ha un tocco di rassegnazione, bilanciato però dalla determinazione della donna "Non abbiamo finito. C'è ancora il vecchio circolo druidico da controllare, la foresta...e la maga. Scusa Pelidan, ma non posso credere che il suo recente arrivo sia una mera coincidenza"

Tutti i vostri discorsi e le vostre attività vengono però interrotte da uno squillo di trombe. Tre trombettieri ripetono la fanfara, poi il banditore si fa avanti "Una lieta novella per tutti noi! La nobile e cortese lady Violette ha espresso il desiderio di prender marito. I nostri cuori sono carichi di gioia, sebbene la giornata di oggi non sia che un primo passo verso l'altare. Ma oggi, nell'anniversario della sua nascita, lady Violette diventa donna ed entra nell'età adulta. Possano gli dei benedire ogni ora della sua vita" altro squillo di trombe, pubblico che lancia "evviva" e "sia benedetta la baronessina" a tutto spiano. Vengono innalzati i bicchieri e i boccali sebbene sia ancora mattina, e la piccola orchestra attacca una musica allegra con un che di sacrale...riconoscete una versione profana e più movimentata di un inno per tutti gli dei. 

Secondo il programma prima di pranzo si terrà uno spettacolo teatrale dal nome "La bella cerbiatta e il bruno cacciatore", una storia d'amore in tre atti. Seguirà il banchetto (accompagnato da saltimbanchi e musicisti) e nel pomeriggio altri spettacoli...ma subito prima del banchetto verrà annunciato ufficialmente il fidanzamento.

Nel frattempo alcuni paggi del barone raggiungono i pretendenti rimasti e li conducono a Palazzo, là dove sono appena entrati il Barone e i suoi familiari.

Arthorius e Jean

Spoiler

Venite accolti nella stanza del "trono", ovvero una sala delle udienze parecchio informale. Un grande scranno senza troppe decorazioni, un grande tavolo, alcuni trofei alle pareti e un camino scoppiettante. Il Barone è in piedi, con al fianco la figlia e la moglie. Quest'ultima è raggiante, e commossa. Poco distante, presente ma in disparte, la dama di compagnia dalla pelle color caramello. È assai difficile capire cosa le stia passando per la mente.

"Signori, mia figlia è stata graziata dal più nobile dei sentimenti... premetto subito che se così non fosse stato non ci sarebbe stato alcun fidanzamento. Proprio perché io credo nel matrimonio tra anime affini, sono lieto che abbia potuto scegliere tra candidati così degni" oltre a voi due, ci sono sir Brandley e sir Roxpaget "E per il rispetto che provo per voi, ho deciso di informarvi privatamente del...ehm... verdetto. Lascio la parola a mia figlia"

La quale si fa avanti timidamente, per fermarsi davanti a Mantonero "Sir, ci c-conosciamo appena, ma sappiamo entrambi c-che il tempo non ha n-niente a che fare con i s-sospiri del cuore. V-vorrei trascorrere i prossimi mesi con voi, e c-capire se davvero siamo destinati a sposarci. Vorrei annunciare u-u-ufficialmente il nostro fidanzamento, s-se vi compiace"

Si rivolge agli altri tre "Vi c-chiedo perdono, p-perché siete tutti uomini di v-valore. T-troverete di c-certo molte d-donne desiderose di sp-posarvi"

Un po' imbarazzata, fa un passo indietro.

 

Chloe

Spoiler

"A questo punto non so più cosa pensare, Chloe. Io credo che gli dei siano distanti dai mortali...ma se mi sbagliassi? Tu...credi davvero che siano in atto poteri sovrannaturali? Forse la cosa più saggia sarebbe leggere bene quel libro o chiedere l'aiuto di un sacerdote"

 

Link to post
Share on other sites

Yskandr

In mezzo alla folla

Spoiler

Beh, tanto vale rischiare...

Mi avvicino alla Compagnia della Rosa e provo ad attirare la loro attenzione. 

"Ehm, scusate, madamigella e signori. Se non sbaglio voi siete la celebre Compagnia della Rosa, giusto? Ho riconosciuto subito sir Roxpaget, ma non pensavo che vi avrei mai visti tutti assieme! È un grande onore incontrarvi, se posso permettermi...".

 

Link to post
Share on other sites

Yksandr, Festa

Spoiler

Proprio mentre arrivi, un paggio della baronia viene a convocare Roxpaget a palazzo.
Gli altri però dopo averlo salutato rivolgono la loro attenzione verso di te.
Almeno, l'umano e la donna dai capelli luminosi. L'elfo ti scruta appena...e del resto non ha ancora aperto bocca.
"Si, siamo noi...per quanto celebre sai un po' eccessivo, ecco. Ci siamo fatti conoscere. Ma prego, non è il caso di mostrarsi così deferenti!" esclama divertita la ragazza.

 

Link to post
Share on other sites

Arthorius Theos Azuj

Festa Festosa!

Spoiler

Dopo i dovuti inchini e le dovute deferenze, finalmente giungiamo alla grande rivelazione...che è più o meno ciò che mi aspettavo ma, sopratutto, speravo.

Chissà come sarà contenta quando sarà sgozzata su un altare, o magari stuprata...prima o durante. 
Sorrido pensieroso, prima di inchinarmi nuovamente, per poi avvicinarmi a Jean.

<<Lode all’amore dunque, amico mio! Sono contento per voi!>> dico col sorriso e, miracolosamente, lo sono davvero. È un gran colpo dopotutto.

 

Link to post
Share on other sites

Yskandr

Laggiù, nella pazza folla

Spoiler

"Beh, la mia è ammirazione, in realtà, più che semplice deferenza! Ammirazione e, forse, un po' di invidia... Io sono un semplice scrivano di città, mentre voi... voi siete... beh, voi siete il tessuto di cui sono intrecciate le storie. E non capita tutti i giorni di vivere una storia, invece di sentirla raccontare... Viverla, anche se solo di riflesso", rispondo, blandendoli forse troppo entusiasticamente. 

Ma quella scheggia ancora sana, rimasta sepolta nella mia mente, ogni tanto mi fa pensare che loro sono esattamente ciò che avrei potuto essere anch'io... se avessi pescato la carta giusta dal mazzo. 

Peccato che il mio mazzo fosse truccato sul nascere. 

"Siete venuti ad omaggiare anche voi la baronessina?", domando, fingendo una reale curiosità in tal senso. 

 

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.