Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Il 2020 è l'anno giusto per sconfiggere il mostro della pianificazione

Articolo di J.R. Zambrano del 03 Gennaio
Quando ho iniziato a giocare il problema più complesso da affrontare era trovare le persone con cui giocare. All'epoca D&D non era ancora questo fenomeno di massa. La TSR era in declino e per giocare bisognava fare affidamento sul trovare un gruppo nella propria zona. Se volevate giocare dovevate letteralmente trovare dei giocatori. Così funzionava all'epoca.

Svariati anni ed edizioni dopo il problema da risolvere è trovare il tempo per giocare. Cosa che ha senso. La vita facile dei bambini, con la sua mancanza di responsabilità ed abbondanza di tempo libero, o persino i periodi strettamente impostati a livello di impegni delle superiori o dell'università permettevano di giocare facilmente. Si era in mezzo ad un gruppo di persone con cui stare a stretto contatto. Ti piacciono i GdR? Sei più per D&D, Vampiri, Shadowrun o che altro? Bene giochiamo assieme.
Ma questi momenti vengono man mano meno con le nuove pressanti responsabilità (lavoro, figli) e viene quasi voglia di dire che l'essere adulti non si sposa con il voler giocare. Eppure alcuni di questi problemi non paiono legati necessariamente a questioni di maturità o di essere adulti. Il mondo del lavoro si fa più pesante, con le persone che devono essere sempre pronte a mettersi sotto. I lavori part-time e a chiamata implicano che si è occupati in orari strani e variabili. Gli amici che conoscevate possono doversi trasferire (o magari tocca a voi) oppure la nascita di un nuovo amore potrebbe togliervi il tempo necessario. E tutto questo ci sta. Non è certo un malvagio piano dell'Uomo Calendario per rubarvi del tempo...

.....vero?
Ma questo non implica che l'obiettivo principale del nuovo anno per molti giocatori là fuori non sia proprio il mettersi a giocare di più. Voi volete giocare di più, io voglio giocare di più, quindi prendiamo esempio da Robin e sconfiggiamo assieme l'Uomo Calendario. No davvero, Robin ha sconfitto da solo l'Uomo Calendario quando quest'ultimo ha cercato di rapirlo per tendere una trappola a Batman. L'Uomo Calendario è un farabutto (anche nella versione reboot alla Hannibal degli anni '90) ed è giunto il momento di fargli vedere chi comanda qui. Come?
Trovate il vostro gruppo

Questa è probabilmente la cosa più difficile da portare a termine. Ma dovete trovare le persone giuste assieme a cui volete giocare. Potrebbero essere degli amici che conoscete da anni, potrebbero essere persone incontrate al negozio di giochi locale oppure online su una community di Discord. Perché aspettare. Siamo nel 2020 e viviamo in un'epoca in cui è più semplice che mai trovare delle persone con cui giocare. Chiedete alle persone con cui pensate di trovarvi bene riguardo al giocare assieme. Probabilmente avranno sentito anche solo parlare di D&D e, anche se così non fosse, oggi come oggi è più facile che mai spiegare a qualcuno cos'è il gioco di ruolo. Includete nel vostro gruppo qualche neofita.
Conoscere i propri impegni

Non vuole essere qualcosa di impertinente. Non dovrebbe essere difficile mantenere attiva una sessione settimanale, ma viviamo in un'epoca di bieco capitalismo e questo implica che il tempo è una delle risorse più preziose a nostra disposizione. E questo implica che dovete cercare di trovare la giusta soluzione per le vostre esigenze. Non impegnatevi con l'idea di una sessione a settimana quando quasi sempre appena arriva il Lunedì vi trovate sommersi di impegni. Per molte persone, me incluso, è già difficile gestire una sessione mensile. Ma diciamo che volete migliorare questo ritmo, puntare ad una sessione settimanale? Allora dovete impegnarvici. Cosa che ci porta al prossimo punto.
Conoscere il proprio obiettivo

Una volta che avete trovato le persone giuste e messo da parte il tempo necessario, dovete darvi un obiettivo. Magari può essere qualcosa di nebuloso come "gestire una campagna che va da livello 1 al 20, una saga epica", ma può sembrare difficile da portare a termine. Datevi degli obiettivi più piccoli e a breve termine. Magari semplicemente trovarsi con gli amici e giocare ad un'avventura già fatta. Qualcosa da portare a termine con poco sforzo, ma che non sia al di fuori delle possibilità immediate. Perché una volta che lo avrete fatto, una volta che avrete portato a termine questo primo obiettivo, potrete darvene un altro.
"Okay, siamo arrivati a livello 5, potremmo continuare a giocare con questo nuovo scenario"
Risulta facile calibrare le vostre necessità ed obiettivi di gruppo una volta che avete giocato un po'. Non posso sottolineare abbastanza quanto sia importante mantenere una comunicazione chiara e diretta con gli altri partecipanti. Ed ecco un altro consiglio: se volete mantenere le energie necessarie per mantenere attiva la sessione settimanale per un po', dovete abbassare le pressioni.
Sotto Pressione

Si tratta di un confine sottile da non superare. Se la pressione di fare le cose perfette è eccessiva è probabile che abbandonerete il progetto al primo ostacolo, come scusa per non dovervi più impegnare tanto. Ed è così che l'Uomo Calendario vince. Quindi non fatevi troppa pressione da soli, nessuno è perfetto. Neanche voi lo sarete. Ci saranno momenti in cui non sarete in forma o sarete davvero troppo impegnati perché la vostra vita sarà un inferno. Accettate la cosa, fatela vostra. Non pensate che sia un fallimento, ma una parte di un piano in atto. Tornerete in carreggiata la settimana successiva. Le abitudini sono legate alla ripetizione delle attività.
Impegnatevi ad Esserci

Essenzialmente siate presenti per giocare il più possibile. Pare semplice a dirsi, ma se lo fosse davvero staremmo tutti giocando a campagne decennali e i personaggi di alto livello sarebbero decisamente più comuni. Semplicemente impegnatevi ad esserci ogni settimana (o altro intervallo che usate). Se non potete esserci non è un grosso problema, ma cercate di farcela. E se anche il gruppo non riesce a riunirsi cercate di pensare a cosa potete fare comunque.
Nel mio gruppo di gioco giochiamo la sessione anche se mancano uno o due personaggi. Non ha sempre molto senso, ma, se non sapete bene cosa fare quando manca qualche giocatore, siate flessibili. Magari potete giocare ad una one-shot, magari ambientata in qualche altra parte del mondo. Potete giocare con dei PG diversi o provare dei giochi diversi come Ironsworn o iHunt. Oppure guardarvi dei film con gli amici, un ottimo modo per ricordare a tutti che se vi state trovando assieme è perché vi piacete e state bene assieme.
Nel migliore dei casi inizierete a giocare ad una campagna degna di storie e canzoni. Nel peggiore dei casi starete almeno in compagnia di amici con cui vi divertite. In entrambi i casi cercate di lasciarvi più spazio per voi stessi quest'anno. Spendiamo già una così gran parte della nostra vita a fare le cose che dobbiamo che spero che questo articolo possa aiutarvi almeno un po' a fare le cose che volete fare.
Buone avventure e buona fortuna per il 2020.
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/dd-2020-is-the-year-we-defeat-the-scheduling-monster.html
Read more...

Sottoclassi, Parte 1

Articolo di Ben Petrisor, Dan Dillon, Bill Benham, Jeremy Crawford e F. Wesley Schneider - 14 Gennaio 2020
Nota del Traduttore: le traduzioni italiane dei nomi delle Sottoclassi presentate in questo articolo non sono ufficiali.
 
Gli Arcani Rivelati fanno un salto nel 2020 con quattro sottoclassi per voi da provare: Il Cammino della Bestia (Path of the Beast) per il Barbaro, la Via della Misericordia (Way of Mercy) per il Monaco, il Giuramento dei Guardiani (Oath of the Watchers) per il Paladino e il Genio Nobile (Noble Genie) per il Warlock.
E' disponibile anche un Sondaggio riguardante il precedente Arcani Rivelati, il quale presentava il Guerriero Psichico (Psychic Warrior) per il Guerriero, lo Spadaccino Spirituale (Soulknife) per il Ladro e la Tradizione del Potere Psionico (Tradition of Psionics) per il Mago, assieme a nuovi incantesimi e a nuovi talenti. Per favore, seguite il link del Sondaggio per farci sapere cosa ne pensate.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
arcani rivelati: sottoclassi, parte 1
Sondaggio: psionici per guerrieri, maghi e ladri
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/subclasses1
Read more...

5 Cose da fare in una taverna

Articolo di J.R.Zambrano del 02 Gennaio
Tirate abbastanza dadi nella vostra carriera e vi troverete sicuramente almeno una volta a fissare lo schermo di un DM intento a descrivere al meglio delle sue possibilità i differenti tipi di birra che potete trovare in locanda con il medesimo entusiasmo di George R.R. Martin quando realizza di avere una scusa per mettere in scena un banchetto.
Ma non tutti possono permettersi il lusso di venir uccisi pietosamente dai Frey per fuggire da una noiosa descrizione della sala di una locanda. Detto questo, eccovi un paio di cose da provare a fare la prossima volta mentre state attendendo che una figura incappucciata vi assegni una missione, in taberna quando sumus.
Bevete come se non ci fosse un domani

Come dice la canzone, bibit ista, bibit illa, cosa che potrebbe sembrare ovvia, ma, già che state aspettanndo che il master faccia avanzare la trama, potreste anche chiedere al DM di tirare sulla tabella delle bevute della Xanathar's Guide to Everything per vedere cosa accadrà. Potreste farvi un nuovo amico, trovare un nemico, trovarvi a dirigere il festival teatrale locale o persino sposati ad un/a nano/a sorprendentemente comprensivo/a.
Fare i tenebrosi in un angolo

Perché dovreste lasciare tutto il divertimento al ranger? Cercate un buon angolo della stanza, preferibilmente in ombra, sedetevi e scrutate attentamente il resto della stanza. Chiedete al vostro DM, tra una descrizione della schiuma della vostra birra e l'altra, se potete fare dei tiri di Furtività per essere nascosti quando le cose finiranno certamente male. Nel mentre, iniziate a pensare ad un nome con cui siete conosciuti dalla gente del luogo, dato che potrebbero non conoscere il vostro vero nome.
Giocate d'azzardo

La vostra fortuna potrà anche essere in continuo mutamento, come la luna, crescere un giorno e calare un altro, ma potete sempre tentare la sorte e sfidarla. Tirate dei dadi per una ragione che non sia un combattimento e iniziate a scommettere contro dei clienti meno fortunati di voi. Fate solo attenzione a chi raggirate o potrebbe scoppiare un combattimento molto prima di quanto possiate pensare.
Datevi al crimine

Ci sono un sacco di persone in una taverna, solitamente. Avranno certamente dell'oro, dell'argento, del platino o altri preziosi che non sono in grado di apprezzare e che starebbero meglio nelle vostre tasche. Quindi perché non aiutarli provando a borseggiarli finché il vostro DM non si renderà conto che state pensando di acquistare l'intera taverna?
Assumete degli avventurieri

L'avventura che vi è stata proposta dalla "misteriosa figura incappucciata" sembra richiedere un sacco di lavoro. E non andrà necessariamente a beneficio del vostro stile di vita devoto alle comodità domestiche e ai morbidi tessuti. Ma potreste semplicemente acquistare un cappuccio voi stessi e assumere degli avventurieri (pagandoli meno della vostra ricompensa, ovviamente) per uscire e ripulire il dungeon per voi. Perché dovreste sporcarvi le mani quando altri possono farlo per voi?
E queste sono solamente cinque delle cose che potreste fare quando le vostre giocate si bloccano in una taverna. Quali sono i vostri "momenti da taverna" preferiti nei giochi di ruolo? Raccontateceli nei commenti!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/dd-five-things-to-do-in-a-tavern.html
Read more...

Il 2020 è l'anno giusto per dei personaggi eccezionali

Articolo di J.R. Zambrano del 02 Gennaio 2020
Vi svelerò un segreto. Dei personaggi memorabili possono essere qualcosa di più per il vostro gioco che l'essere un combattimento complicato o una storia epica e tortuosa. Cosa includono i nostri film preferiti? Personaggi che amiamo e miliardi di dollari da spendere per effetti speciali - e sappiamo tutti quanto amiamo guardare la CGI danzare per il nostro intrattenimento, anche se a volte con una perdita di 70 milioni di dollari - ma dal momento che la maggior parte delle persone che gestisce una campagna di GDR non dispone di soldi da spendere per una grande sequenza di combattimenti CGI, o qualunque cosa stia succedendo qui:
... faremmo meglio a creare dei personaggi interessanti per migliorare le nostre partite. Non avrete incubi, ma avrete gli ingredienti necessari per raccontare delle storie che voi e i vostri amici ricorderete bene quando ripenserete ai vostri anni migliori.
Prima di tutto, da cosa è composto un buon personaggio? Questa è una di quelle cose complesse, che ha una definizione non univoca. Sono contrattualmente obbligato a dire che l'arte è soggettiva (non lo è) ma resta il fatto che personaggi diversi significano cose differenti per diverse persone. Vedetela come una vasta gamma di esperienze di vita che danno alla gente una lente molto diversa attraverso la quale osservare il mondo, se volete. Ma penso che possiamo essere tutti d'accordo sul fatto che quando pensiamo che un personaggio sia "buono", essi sono in genere tridimensionali, divertenti da osservare e non possiamo fare a meno di fare il tifo per loro.

Questo vale sia per i protagonisti che per gli antagonisti. Diamine, abbandonate la logica binaria di concepire le cose (dopo tutto è il 2020, nulla è più binario), anche un negoziante o un personaggio che comparirà una sola volta possono trasmettere emozioni forti a qualcuno se hanno un modo per creare una connessione emotiva. Ciò non vuol dire che ogni personaggio debba costituire un'approfondita dissertazione sull'esistenza umana, da un lato perché sarebbe noioso e dall'altro perché non è davvero quello il modo di attirare interesse.

Tutto ciò di cui avete veramente bisogno per iniziare è un sano mix di stramberie, difetti e contraddizioni, e soprattutto un forte desiderio. Più semplice è questo desiderio meglio è, ma ci arriveremo tra un minuto. Per ora parliamo di come iniziare a pensare ai personaggi. Quando si tratta di creare un personaggio, tutti avranno un metodo che per loro funziona meglio. Vi incoraggio a provare i vostri metodi, ma qui ci sono alcuni possibili punti di partenza.

Per prima cosa dovrete considerare lo scopo del personaggio che state creando. Questo vale sia in termini di meccaniche di gioco che di sviluppo della personalità: creare un eroe per la storia, come uno dei personaggi del giocatore, è un processo molto diverso rispetto alla generazione di un PNG divertente che appare brevemente per fornire delle informazioni di retroscena o per dare consigli utili in una scena. Sapere cosa volete creare è un ottimo primo passo.
Cominciamo con i personaggi dei giocatori. Questo aspetto è un po' più complesso, perché potete presentarvi al tavolo con un'idea, ma fino a quando non inizierete davvero a giocare, non saprete mai quanto bene funzionerà. Anche se avete pianificato tutte le tue statistiche e avete scritto un vasto background, i vostri personaggi non esistono davvero fino a quando non entrano in contatto con altri personaggi. Le idee che avete nel momento in cui vi sedete a giocare si realizzano solamente quando l'avventura si concentra su di esse.
Potreste pensare di sedervi per interpretare un guerriero severo e taciturno che brandisce una grande spada a due mani e che non fa mai un sorriso, ma poi Kevin, ed è sempre Kevin, decide di giocare qualcosa che vi fa sbellicare. A questo punto avrete un paio di scelte, potete combattere contro la dinamica naturale che sta accadendo, che non è molto produttivo e che spesso porterà a spendere del tempo a discutere su ciò che accadrà per via di “ciò che il mio personaggio farebbe”, oppure potete lasciarvi divertire e giustificare il perché tramite il vostro personaggio. Lasciate che le vostre reazioni naturali siano uno strumento per scoprire qualcosa di nuovo sul vostro personaggio.

Penso che i momenti in cui apprezziamo di più i GdR siano quelli in cui siamo sorpresi. Questo è quello che stiamo cercando, anche se magari non ce ne rendiamo conto. Vogliamo quei momenti in cui la storia coglie tutti di sorpresa: i piani del malvagio vengono inaspettatamente interrotti a causa di un lancio di dadi fortunato, o un personaggio che pensavate sarebbe sicuramente morto in qualche modo sopravvive. A volte questi momenti sono una sorpresa per mezzo del sistema di gioco, ma questi momenti sorprendenti possono verificarsi altrettanto facilmente per via delle azioni e scelte del personaggio. Pensavate che il ladro potesse tradire tutti, ma è tornato indietro all’ultimo minuto per aiutarvi, o forse il cattivo è affascinato dalle bizzarrie degli eroi al punto da aiutarli contro qualche minaccia più grande.
Qualunque sia la loro origine, questi momenti incredibili, che sembrano quasi catturare una tempesta in una bottiglia proprio al vostro tavolo da gioco, non possono accadere quando vi state aggrappando troppo saldamente a un'idea preconcetta di quello che dovrebbe accadere. Ci sono molti articoli e teorie di design che parlano della libertà di azione dei giocatori, ma in realtà la vostra capacità di prendere le vostre decisioni e lasciare che esse facciano una differenza nel mondo non avrebbe senso se non vi lasciaste trascinare dentro quel mondo. Lo state già facendo in una certa misura.

Il vostro primo istinto può spesso condurvi in luoghi inaspettati o portarvi a intraprendere decisioni che non avreste mai pensato che il vostro personaggio avrebbe preso. E quando ciò avviene allora quei personaggi diventano molto più reali. E questo potrebbe sembrare un po' roba da teatro spiccio ma è al centro della creazione di qualsiasi buon personaggio. Gli autori parlano di come le loro storie abbiano una vita propria, chiunque abbia mai scritto fanfiction si impegna a lasciare agire un personaggio al di fuori del previsto, anche i pittori possono trovare nuovi dettagli interessanti derivanti da una pennellata inaspettata.
Quindi, ora che abbiamo parlato del fatto di lasciarvi sorprendere, parliamo di come prepararvi per sfruttare al meglio quei momenti in cui questo si verifica.
Avere un forte desiderio è centrale per ogni buon personaggio. Ma cosa rende forte un desiderio? Per me, è qualcosa che spinge un personaggio a perseguirlo e a prendere decisioni inaspettate. Può essere qualcosa di vago come "Voglio essere rispettato" o "Voglio l’avventura", e non vi dovete preoccupare se avete un generico obiettivo generale. Perché la cosa migliore del fare tutto questo è che mentre andiamo avanti possiamo sempre approfondire il generico per trovare sempre più elementi chiave. Quindi il vostro personaggio potrebbe voler essere il miglior spadaccino nell'area delle tre contee, ma ci sono molti modi per proseguire da questo punto di partenza. Potete chiedervi "perché voglio essere il migliore?" e "come perseguirò il mio obiettivo?". Anche qualcosa di semplice come "mi piacerebbe avere una bella scopa magica nuova per la grande partita di quidditch" può essere un obiettivo di enorme portata se riuscite a descrivere quanto significhi questo per il personaggio. Qualsiasi desiderio può essere forte se riuscirete esprimerlo abbastanza chiaramente.

Mentre si svolge una sessione, cercate dei modi per parlare della cosa che desiderate. Non tenetela segreta, non serve a nulla nascondere la motivazione del vostro personaggio al gruppo o al DM. Potrebbe essere necessario trovare un momento tranquillo per rivolgersi a un'altra delle persone al tavolo e dirlo tramite un dialogo con la voce del vostro personaggio, ma potete anche usare la narrazione in terza persona per dire qualcosa del tipo: “Beh, Holmsbrin vuole essere veramente rispettato, e questo nobile sembra che possa premiarci con dei titoli o qualcosa del genere, quindi sì, lui è interessato.”
Da questa base, tutto ciò di cui avete bisogno sono alcune stranezze caratterizzanti, difetti e contraddizioni per aggiungere un po' di colore al vostro personaggio. Queste sono le parti divertenti che ci aiutano a interpretare il nostro personaggio, che si tratti di un modo di fare o di un modo di parlare, o forse un particolare tipo di spada che fa venire loro l’acquolina in bocca, o ancora una palese bugia sulla quale cascano sempre, sono abbellimenti che aiutano a definire il vostro personaggio. Ecco dove potete essere specifici! Forse il vostro personaggio ama il modo in cui viene visto quando indossa un’armatura oppure odia il gusto delle razioni da viaggio anche se non riesce a smettere di mangiarle.
Entreremo nei dettagli di tutti questi aspetti nelle prossime settimane, ma per adesso, si spera, questa dovrebbe essere una panoramica sufficiente per aiutarvi a iniziare a creare i PG e i PNG di questo decennio con grande slancio.
Buone Avventure!
Link all’articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/rpg-its-2020-now-lets-make-awesome-characters.html
Read more...

La Asmodee non tradurrà in italiano l'Essentials Kit

La Asmodee Italia, come oramai saprete, ha da qualche anno ricevuto dalla WotC l'incarico di tradurre in italiano i manuali della 5a Edizione di D&D. I diritti di localizzazione e di distribuzione al di fuori degli USA, tuttavia, la WotC ha deciso di assegnarli alla Gale Force 9, un'azienda americana che da anni collabora con la WotC per la produzione di miniature, accessori di gioco e board game collegati a D&D 5e. Questo significa che è la Gale Force 9, in quanto titolare dei diritti, ad avere il potere di decidere quali manuali possono o non possono essere tradotti, in pieno coordinamento con la WotC stessa. Le aziende come la Asmodee Italia, invece, possono solo adeguarsi alle direttive ricevute dagli USA.
E, in base a quanto rivelato dall'account ufficiale di Facebook della Asmodee dedicato alla versione italiana di D&D 5e all'interno dei commenti a un loro post (si tratta di un post del 13 Gennaio, dedicato all'intenzione della Asmodee di fornire ai giocatori inesperti alcuni strumenti per imparare a giocare/masterizzare una campagna di D&D), la WotC avrebbe deciso di pubblicare l'Essentials Kit solo in inglese. Rispondendo, infatti, a una domanda in merito alla traduzione dell'Essentials Kit, lo staff della Asmodee Italia ha dichiarato:
Dungeons & dragons 5a Edizione Asmodee Italia: Hanno deciso (la WotC, Ndr) che l'Essential kit sarà SOLO in inglese, a noi sarebbe piaciuto molto farlo.
Ovviamente è sempre possibile che in futuro la WotC decida di cambiare idea, ma al momento sembrerebbe che questo ulteriore Starter Set per D&D 5e non sarà tradotto. Se la situazione dovesse cambiare, vi aggiorneremo immediatamente.
Per coloro che non fossero a conoscenza del contenuto dell'Essentials Kit, ve ne abbiamo parlato approfonditamente nei seguenti due articoli:
❚ Annuncio del D&D Essentials Kit e dello Starter Set su Rick & Morty
❚ Recensione del D&D Essentials Kit
Read more...
Bomba

Capitolo Ventidue - L'ultimo riposo

Recommended Posts

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 

11)Mese III-VII: Il segreto del mondo 2(Seline, Oceiros, Chandra, Sharifa, Bjorn, Zhuge, DM!) Firedrakes, Lòrien, Celestia

Spoiler

La Borealis ascoltò l'ultimo intervento della Barda prima di risponderle in modo pacato. È un pensiero molto grigio... Non dico di non condividere le tue preoccupazioni. Io odio quella donna. E ciò che ha fatto... Ciò che ha fatto ad Ariabel... È imperdonabile. Il pugno della ragazza si strinse con forza. Ma ora ti chiedo di vedere il mio punto di vista. Cercare di stravolgere l'equilibrio che abbiamo creato rischierebbe di mettere a rischio le alleanze che abbiamo sudato per scontrarci in guerra contro il Katai... Quella donna è una tiranna ed una bambina viziata col potere tra le mani. Ma... Un'occhiata venne donata alla sua compagna. Adesso potrebbe essere una risorsa fondamentale per vincere contro i draghi. Forse dopo tutto questo si potrebbe... 

Questa situazione invece... Credo ci sia ben altro di peggiore. È qualcosa di più e che forse non saremo nemmeno in grado di controllare. Non possiamo rischiare... Io non voglio farlo... Non sapendo cosa perderei se lo facessi. Questo è un dovere di cui devo farmi carico. 

__________________________________________

A Lòrein la situazione fu deludente, per non parlare del freddo in cui si erano ritrovati ancora una volta gli avventurieri. DANNAZIONE! Disse mollando un pugno contro un oggetto inanimato. Si guardò poi le nocche controllando se sanguinassero o meno per poi andare dai coloro che l'avevano seguita. Non è rimasto più nulla... Lo sguardo si perse leggermente nel vuoto per poi... Torniamo a casa... Adesso abbiamo altro a cui pensare. Comincerò le mie ricerche su Celestia e vi farò sapere quando partiremo. Assieme al mio Quori devo preparare i calcoli per il teletrasporto... Celeste apprezzo che tu mi stia aiutando, ma come mai tanta fretta? Ne riparleremo. 

__________________________________________

Finalmente al settimo mese dopo la sconfitta del drago non morto l'elocatrice raggiunse il piano di Celestia. La vista del drago colossale intenerì la Borealis di MOLTO. Quella stazza era spaventosa. Tuttavia l'abbraccio di Anzalisivar fu di gran lunga gradito. Era un piacere poter avere modo di ritrovare un amica, per quanto quell'abbraccio minacciò di soffocarla. 

Ma la situazione si rivelò ben peggiore del previsto... Non solo il piano di Eberron era stato cancellato... Ma persino altri... La minaccia allora... È seria... Lo sguardo della ragazza dai capelli bianchi si perse per poi ritrovare compostezza... Che cosa mi dite di Sigil? È un crocevia senza fine... Potrebbero esserci degli indizi da lì? Chiese domandando su quel poco che aveva compreso dei piani alternativi. La Borealis ringraziò sentitamente le due dragonesse nel caso avressero condiviso le informazioni. Infine osservò il drago d'oro prendere in considerazione la sua richiesta aiutare i soggiogati di Miomanta. Se volesse potrei aiutare! Posso spostarmi tra i piani, oppure combattere... Se c'è una speranza di salvare quelle vite... Io la voglio cogliere. 

__________________________________________

Nel ritorno a casa del settimo mese, dopo la visita a Celestia, Celeste era emotivamente... Disturbata. Da tutto ciò che aveva appreso e che ancora non sapeva... Ogni passo che portava in avanti le mostrava solamente un conferma dopo l'altra di un pericolo che poteva essere vicino, quanto lontano... Eppure sempre lì. Tangibile. Che cosa facciamo? Ora aspettiamo... Ciò che ci serve è trovare un'apertura nell'ordine sinaptico... Quindi i genitori della tua compagna saranno fondamentali. Eroe... Siamo in pericolo? Non lo so... 

 

12)Mese IV: Il gran giorno 2(Seline, Bjorn, Oceiros, Trull, Chandra, Clint, Sharifa, Thorlum, Golban, Winn'Ier, UNA MAREA DI NPC, DM)

Spoiler

Quando Golban disse le ultime agognate parole la Borealis coprì col Bouquet il volto delle due donne agli invitati, prete e testimoni esclusi, sorridendo alla compagna prima di baciarla passionalmente. 

Durante il rinfresco la Borealis doveva abituarsi all'idea di indossare un abito lungo, tanto che cominciò a levitare di appena qualche centimetro più in alto per non inciamparci sopra. Con un sorriso ed un forte abbraccio accolse i suoi due genitori suppur Mamma stava per metterla in imbarazzo per l'ennesima volta. Fortunatamente Papà ebbe la battuta pronta e riuscì a distogliere l'attenzione della mamma già un po' alticcia... Quando fece nuovamente allusione sulla sua castità Celeste mostrò un sorriso ed uno sguardo di porcellana. Ma non glie... Shhh... Lascialo credere... 

Celeste ebbe modo di salutare e farsi salutare dagli invitati, tra congratulazioni e ringraziamenti. Primo tra tutti andò incontro a Bjorn. DATTERI!? Disse per poi guardare la confezione che era troppo bella per essere aperta... Ohhhh è da una vita che non ne mangio uno... Ma il sacchetto è troppo bello per aprirlo. Grazie mille Bjorn! Grazie mille Tiana! E quello? Disse per poi avvicinarsi al quadro... Lo guardò con gli occhi di una bambina chinandosi addirittura per osservarlo meglio... È stupendo... Seline vieni a vedere! Disse per poi invitarla a guardare il quadro che le ritraeva assieme con gioia immane. Abbracciò così sia il nordico che la mezz'elfa, sorridendogli solarmente. 

Trovò i saluti di Sharifa, la quale cinse in un abbraccio e lo stesso fece con Winn'IerDai vieni qui. Grazie per essere venuto. Disse sorridendo. Un abbraccio sentito venne rivolto a Golban Hai fatto qualcosa di importante per noi. Te ne sono grata. Spero tu possa contare su di me come io ho potuto fare con te. 

Con Vixenia passò diverso tempo congratulandosi e ringraziandola di essere stata la sua testimone e dandole un paio di casti baci sulle guancie. Cercò di trascinarla lontano dalla famiglia Draconis e di farle passare del tempo assieme alle altre. Una comunella di donne con Sharifa Tiana e Faraine. 

Tra chiacchere varie poté salutare i membri del suo villaggio natale. Ehy Fill! Ciao Gyn! Dibz! Come va Bob? Agata ciao! Chiara Giulia, ma che bellissimi bambini avete! E così via discorrendo... Ma tra tutti cercò Eloisette con la quale si scambiò un lungo abbraccio affettivo. 

Fatto particolare, ogniqualvolta che le veniva offerto da bere la Borealis rifiutava. N-no grazie, v-vorrei smettere... Tuttavia per la torta fu la prima a tagliare la prima fetta. Una torta bianca tempestata di fiori azzurri e rossi, un po' come il colori principale delle decorazioni. 

(immagine)

Spoiler

e50fa685f4e650679b893331f368c817.thumb.jpg.a10ac49f595ab9bbd272e0479966a525.jpg

Ormai avuto a che fare con praticamente tutti gli invitati (tranne Marie Antoniette), si rivolse alla sua nuova sposa... Balliamo? L'ultima dimostrazione di affetto in pubblico prima di concludere i festeggiamenti e pensare un po' a come concludere la giornata. 

13)Mese IV: Notte di nozze (Seline, DM) [VM18] Cottage nelle Pianure Verdeggianti

Spoiler

Tra il verde e la notte una casina affittata per l'occasione. La loro occasione. La Borealis entrò dalla porta sorreggendo in braccio la sua sposa. Bhe ci siamo! Disse addentrandosi per poi posare la stregona sul pavimento. Accendo il camino. Ho chiesto a Mamma e Papà di badare ai bambini in nostra assenza. L'elocatrice si occupò così di accendere una fiamma per il camino, per poi darsi un'occhiata in torno, ed infine fuori al cielo stellato. Dopodiché si avvicinò a Seline... Aspettami qui, vado a prepararmi... Disse lasciandola con un bacio passionale sulle labbra. 

Devo dirglielo... Non sarà facile... Coraggio... Nel bagno Celeste prese a sorsi due flaconcini per poi avviarsi verso la camera da letto... 

Con ancora indosso il vestito da matrimonio si avvicinò a passi lenti e provocanti verso la sua compagna... Pronta per una notte indimenticabile di una giornata indimenticabile? Chiese con un sorrisetto malizioso stampato sul volto, per poi cominciare a sbottonorasi l'abito... Finché non si bloccò per un istante... C'è una cosa che vorrei dirti ed una che vorrei chiederti... Credo di essere incinta... Dopo la dichiarazione che ti ho fatto... Disse deglutendo un attimo per riprendere il filo del discorso. Forse è stato un incidente per via di quanto ci siamo divertite. Tu lo cercavi per caso? 

X DM

Spoiler

Farò un altro post con l'effettiva scena intanto segno i bonus

 

Uso:

-Potion Eminently Talented 

-Health Helper 

-Affinità Animale Carisma Costituzione 

 

#Prove

Intrattenere(arti sessuali) +29

Bonus prova di Costituzione +15

 

(set posseduti se vuole vederli Nilyn: kit sex toys, kit masochista) 

 

14)Mese IV-VI: Viaggio di Nozze (Seline, DM) Località turistica delle Isole Delfino

Spoiler

Dopo il loro pomposo matrimonio le due spose affidarono la cura dei loro bambini ai genitori dell'albina per un paio di mesi. Mesi che trascorsero nella beata tranquillità e balnearità delle Isole Delfino. 

Da sempre Seline aveva il desiderio di passare giornate soleggiate al mare e così la Borealis decise di accogliere la sua richiesta. Avrebbero alloggiato da turiste, visitato l'isola nelle sue usanze e nei suoi divertimenti. Avrebbero saggiato l'acqua del mare con costumi da bagno che avrebbero evidenziato le generose e delicate forme delle due donne. Celeste si ritrovò a cercare di mostrare affetto per la compagna ogniqualvolta ne sentiva il bisogno, tra baci passionali e mani che accarezzavano la morbida pelle rossa della tiefling, anche quando osservate giusto per evideziare la sua fortuna... Le notti accese non mancarono di certo, col ritrovamento dell'intimità delle due donne dopo l'esperienza poco gradevole nell'abisso. Esperimenti, giochi ed altro sotto le lenzuola... Qualunque cosa stimolasse la loro fantasia. 

Passarono assieme una lunga e purtroppo veloce vacanza lontane dai problemi del mondo e della corte di Firedrakes. Lontane dalle incombenze della guerra. Erano solo loro... Due donne innamorate l'una dell'altra. E questo bastava. 

15)Mese VI: Umiliazione (all) Firedrakes

Sei sicura? Seline mi ha detto... Pensa ai bambini... Quindi penserò a loro per calmarmi... Ufff... A Ragnar, Rakayah e Deborah... E? Ugh... Eccoci... 

Celeste si trovò davanti alla corte di Firedrakes con sguardo duro. Era vestita come suo solito, con Cuore Nero in spalla, borse, cristalli e tutto il resto... Alla cinta prese nella mano destra il suo orologio da taschino verificandone l'ora. Sono puntuale... L'elocatrice fissò intasamente il trono e chi vi sedeva... Guardò velocemente gli spettatori e buttò un occhio alla propria sposa sperando in un rapido conforto. 

Dopodiché abbassò lo sguardo con aria abbattuta. Si chinò in ginocchio... Era la prima volta che lo faceva per lei. E per un po' indugiò a pronunciare parola... Mio principe, mia... Principessa... I-io... Celeste Borealis... Eroina di Primarosa ed avventura girovaga... Chiedo... Umilmente perdono per averla offesa... Durante la specchioconferenza. Vorrei sputarle in faccia... Per me è già troppo così. Mi impegno affinché... Non riaccada più... 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

IV Mese - Il Gran Giorno (chi c'è, c'è)

Spoiler

Clint, quando ricevette l'invito, rimase sorpreso. Gli ultimi tempi non erano stati clementi per i suoi rapporti con le nubende, per i più svariati motivi. 

Tuttavia, doveva esserci. Anzi, sarebbe stata l'occasione giusta, per esserci. 

Scelse con cura gli abiti, coordinandoli con quelli di sua moglie. Aveva avuto indiscrezioni sul colore dell'abito che avrebbe indossato Seline, quindi aveva domandato alla sua sposa, per una volta, di non intonare il vestito al suo verde congenito. 

Calixtria, con la gravidanza che cominciava a manifestarsi, si presentò in lungo, avvolta di un morbido, delicato rosso, a mostrare una scollatura appena accennata, con guanti in seta fino al gomito ed una parure di rubini a completare il gioco di tonalità. 

Clint, per una volta addirittura ben pettinato, decise di fare risaltare l'argento tra la sue chiome ed a coronamento del suo viso, spezzando il bianco della camicia con un gilet azzurro ed una redingote blu scura, i pantaloni a catturare la sfumatura della cravatta, posta in equilibrio tra i colori dell'abito. 

Quando, in principio della cerimonia, Clint vide il lato di Seline così vuoto, prese sotto braccio Calixtria, portandola con sé ed invitando anche lo zio ad imitarli, colmando parzialmente quella differenza. 

Qualunque cosa fosse successa, qualunque cosa fosse ancora a venire, Clint l'avrebbe messa da parte, quel giorno. 

E che giorno, diamine... una festa, finalmente!

Clint sorrise, un poco libero dai pensieri, preso dalle mille gaffe di Winn'ler; dalla umana (?), mezzelfica (??), elfica (???), nanica (!!!) partecipazione di Trull; dalla colpevole innocenza dei genitori di Celeste (davanti ai quali mantenne saldamente le mani in tasca).

Sorrise, nel vedere la moglie sorridere a sua volta, finalmente serena, quasi contenta, sempre più empatica. 

Abbracció Bjorn e Trull, nella quieta illusione di un giorno di pace. 

Cercò un significato nell'enigma di una Seline che non si stava semplicemente sposando. Scosse la testa, al messaggio silenzioso di lei, per poi avvicinarsi alle novelle spose con a fianco Calixtria. 

"Spero che possa avere un senso, per voi, come ce l'ha per me", disse, presentando loro un omaggio. 

Una cornice. 

Al suo interno, un proclama, perfettamente sigillato, che invitava i più coraggiosi avventurieri di ogni dove ad andare a salvare la bella contessina Sophia dalle grinfie del perfido ed infido Azariaxis, il Terrore Cremisi. 

"Non è stata una passeggiata. Non sono solo ricordi belli, se presi ad uno ad uno, lo so.  

Ma vi hanno portato qui.

Siate felici".

 

V Mese - Acquastrino - Possibilità (Bjorn)

Spoiler

Clint comunicò a Bjorn poche, semplici parole, che risuonarono però come la più intonata delle eco, nella testa dell'adepto, mentre le pronunciava: "È scappata, ma tutte le prove ed il contratto sono distrutti. Se mai ritornerà, sarai il primo a saperlo. Avverti anche Trull. Grazie!".

Posó la pietra e riprese a pensare al futuro. 

 

V Mese (in avanti) - Acquastrino e mutamenti

Spoiler

La consapevolezza di avere appena messo da parte una minaccia senza fine spinse Clint a cercare una soluzione per tutte quelle a venire. 

Imminenti e lontane. 

Inframmezzando la permanenza al castello con puntuali visite alla piccola Iris, Clint sfruttava tutto il tempo a disposizione per cercare di salvare il suo mondo e la sua vita. 

Sempre attento che i bimbi crescessero nel migliore dei modi, il suo tempo condiviso con loro e con il cucciolo di drago, Clint non smise mai, nemmeno per un giorno, di dedicarsi a quella che chiamava la "cura dell'anima di Calixtria", mentre cercava di avvicinare le due gemelle e di rinsaldare un legame di sangue fatto, fino ad allora, di grandi vuoti. 

E tutti i giorni, ancora, si prendeva del tempo per preparare la sua quiete alla guerra, affiancandosi man mano a Constantin. 

"Zio, sarà bene creare delle zone di sicurezza, nei luoghi popolosi e popolati del Ducato, capaci di attivare sistemi di reazione e contromisura ad attacchi planari".

"La magia scorre a fiumi nelle nostre terre, potente ed istintiva... e se fondassimo una accademia? Incantatori istintivi ed incantatori studiosi potrebbero beneficiare gli uni degli altri... e noi di loro. Non creiamo discriminazioni: creiamo una unità. Colmiamo il vuoto creato dal tradimento dei Mavrocordat".

"I nostri armati sono valorosi, addestrati e potenti, con armi di eccellente fattura... Ma possiamo migliorare. Fabbri ed acciaio di Huruk-Rast; cavalli da tutta Ilitar e dalle Pianure Verdeggiante su a Nord; arti marziali dell'Est, pronti a conoscerle ed impiegarle, prima ancora di affrontarle in campo: abbiamo il tempo, i soldi, le risorse, la volontà".

"Lady Sharifa ci ha insegnato che la sua gente non si è lasciata le antiche glorie alle sue spalle. Rinsaldiamo i legami, diamo loro la fiducia in sé stessi e nel nostro rispetto verso di loro. Rafforziamo Acquastrino".

Finché, un giorno, dopo essersi consultato con Calixtria, fece una domanda diversa: "Zio, chiedo il permesso di recarmi alla corte di re Augustus, col vostro benestare e quello del Ducato tutto. Ho dei sospetti su di una situazione che non mi è chiara e spero possiate fidarmi di me a sufficienza per assegnarmi un incarico di diplomatico alla corte regale, sulla base di questa semplice richiesta. Resterò sempre in contatto e, anzi, se me lo permetterete ed acconsentirete a questa mia domanda iniziale, vi domanderó anche il permesso di congedare temporaneamente Calixtria, in modo che possa accompagnarmi. Che ne dite, zio?".

Era ora di indagare su Mordecai. 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Winn'Ier Deh Puh

Mese 2°

La bella e la bestia [xSeline]

Spoiler

Winn'Ier annuì alle parole di Seline, anche se rimase un pò spiazzato quando l'oggetto del discorso si spostò su di lui, fece un bel respiro per prendere coraggio e rispose alla Tiefling.
Io... Io voglio soltanto smettere di essere solo... E' per questo che mi sono unito a voi e... sì, anche per trovare una bella ragazza anche se... beh, non sono bello quanto te, Seline! rispose a mo di battuta, cercando di nascondere quella lieve tristezza che un poco lo attanagliava da sempre, riguardo le sue inesistenti avventure amorose.
Tu... tu hai qualche consiglio?

Gita a Lagocristallo [xBjorn]

Spoiler

Lei? Disse Winn'Ier rivolgendo lo sguardo a Veldrada E' molto bella, Bjorn... Non ci vuole un genio per capire che Luna ha preso da lei... L'ho capito io! disse per poi cominciare a ridere, tirando una pacca sulla spalla a Bjorn Sai, Bjorn? Devo cominciare a darmi da fare, devo seguire il tuo esempio! Insomma, non posso mica stare da solo tutto il tempo! Devo... ricominciare! Devo assicurarmi che... ci sarà chi mi vorrà sempre bene! Un fratello per Tigro! disse con determinazione, pronto a tirare un temibile ruggito che avrebbe riecheggiato per tutto Lagocristallo e oltre.

IO. DIVENTERO'. PADRE!

Mese 3°

Il Valhalla! [xDM, Bjorn nel caso fosse presente]

Spoiler

Winn'Ier ricordava perfettamente le parole di Bjorn durante la battaglia con i draghi Valhol o Gloria! quelle, erano le parole che usò Bjorn prima di gettarsi nella mischia con le bestie volanti.
Winn desiderava saperne di più e, chiedendo informazioni in giro, scoprì dell'esistenza di uno Skald che risiedeva a Firedrakes che, ironia della sorte, era Havard: il padre di Bjorn.
Sei Havard, giusto? Il mio nome è Winn'Ier Deh Puh e sono un amico di tuo figlio, senti ti volevo chiedere una cosa che da tanto tempo mi incuriosisce... Ma questo Valhalla, no? C'hai presente? Ma che roba è? disse il barbaro arrivando direttamente al punto.

Io Speriamo che me la cavo [xSharifa]

Spoiler

Winn'Ier sudava copiosamente, per l'ansia che provava in quel momento.
Quel giorno avrebbe deciso di darsi una smossa, avrebbe deciso di provare a sedurre Sharifa.
Avrebbe provato a renderla sua fidanzata, la sua amante, la donna della sua vita, la luce dei suoi occhi!
E il tutto con un'infallibile piano di qui l'elaborazione aveva messo alla prova il suo impegno per molte lune, la cosa migliore era che... lo aveva pianificato tutto da solo! Cosa poteva andare storto?
Winn'Ier, fiori alla mano, si asciugò da quel sudore che aveva vanificato del tutto il suo bagno preparatorio (che consisteva in un tuffo in un lago lì vicino, praticamente) e si decise a bussare la porta.
Ciao Winn, sono Sharifa e ti ho portato dei fiori! Devo chiederti un favore, posso entrare? Dannazione! Ci avevo pensato così tanto a quel discorso... Disse mentre era diventava più paonazzo in volto, conscio dell'errore.

Mese 4°

Appuntamento con sorpresa! [xDM]

Spoiler

Winn'Ier accettò volentieri l'offerta di Willow, riguardo all'appuntamento, dove si appellò nuovamente al suo Kit. (Apparenza 10)
 

Spoiler

Per semplificare, ruolerei l'intero appuntamento con un tiro di dado di Carisma, se a te va bene.
Carisma -1.
Nell'improbabile caso l'appuntamento andasse bene e sfociasse nel sesso:
Perform (Sex) +0
Sostenere il sesso +5 (+7 se Willow ha 5 ranghi in Perform [Sex])

Ovviamente se le leggende sono vere e Willow dimostra di possedere "una marcia in più", Winn scappa alla vista della "leva del cambio".

 

 

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

X Chandra, Firedrakes – Mese II

Spoiler

 

Lo sfogo di Chandra vide Sophia in evidente imbarazzo, ma soprattutto (e ancor più sorprendentemente) un equivalente sfogo da parte del principe Derbel Mi dispiace, Chandra, se la possibilità che io possa diventare padre ti mette talmente tanto a disagio sbottò, il nervosismo percepibile nelle sue parole Ti chiedo scusa se io, a differenza tua, non ho potuto scegliere mia moglie con la vostra stessa libertà! Derbel strinse i pugni Io ho fatto come mi avete consigliato, maledizione! Perché non sei venuta te a Garnia, se avevi così a cuore il mio futuro? Te lo dico io, perché avevi a cuore solo la tua stupida vend--

DERBEL! lo interruppe Sophia. Il fratello si chetò alle parole della sorella, prendendo un profondo respiro Questa situazione vi sta mandando fuori di testa… a tutti e due! disse ammonendo consorte e fratello Le cose potevano essere diverse? Probabilmente sì, ma ora dovremmo cercare di pensare al Katai e ai draghi cromatici Sophia si passò una mano sulla fronte Sulla questione del ciambellano però direi che possiamo fare qualcosa. Hai fatto dei buoni nomi, senza dubbio.

Beh, Clint no di sicuro! si oppose Derbel Bjorn non è male, anche se preferirei Trull. Il nome del fu nano sembrò disporre positivamente anche Sophia. Non sembrava si prospettassero cambi di corone, ma più un giro di colloqui di lavoro…

 

X Golban, Acquastrino - Mese III

Spoiler

Vixenia si portò una mano alla bocca, sopraffatta dalle lacrime, alle parole di Golban Perchè la mia vita deve essere sempre così crudele? pianse. La discepola dei draghi neri abbracciò Golban, stringendosi a lui. Quando egli dovette andare, ella gli rivolse un lungo bacio sulle labbra, prima di scappare in camera propria.

X Sharifa, Firedrakes – Mese III

Spoiler

 

Percentuale 91

-100mo

Sharifa riuscì a prenotare il rituale suggerito da Chandra, il quale richiedeva ventiquattro ore di lancio ininterrotte e componenti che potè facilmente reperire al mercato cittadino. Il paladino che si occupò della cerimonia fu felice di salutare Unvarkerentilarhys, rimasto in buoni rapporti con il tempio fin dalla sua cura, prima di occuparsi di Sharifa. La stregona attese febbrilmente il responso che, in rispetto del riserbo professionale di cui si fregiava il tempio, fu comunicato in privato alla sola lucertoloide. Fu così che Sharifa scoprì come la propria linea di sangue si fosse intrecciata con i draghi cinque generazioni prima, ad opera del drago di ottone Qynnom. L’incantesimo, che permetteva di verificare gli antenati precedenti anche di tali avi, fino a ben dieci generazioni, non vide comparire neanche una volta il nome di Unvarkerentilarhys. Se anche mai tra i due vi fosse stata una parentela, essa sarebbe stata talmente lontana da essere assolutamente trascurabile. Quando uscì con il responso, il drago di ottone a cui era stata ridata la vista, cercò di sondare nel viso della lucertoloide la risposta alla sua domanda.

 

X Winn’Ier, Firedrakes – Mese IV

Spoiler

 

Carisma -1+9=8

Intrattenere (arti sessuali) +0+12=12

Sostenere +5+16=21

L’uscita con Willow si svolse in tutta tranquillità presso una delle taverne locali. Winn’Ier scoprì il lavoro che svolgeva, dipendente presso l’Emporio dei Sogni, il fulcro degli acquisti di Firedrakes. Willow raccontò di come si trovava, parlando del più e del meno delle sue esperienze di vita, sebbene per Winn’Ier fosse davvero impossibile trovare il benché minimo indizio sull’identità sessuale di quella persona. In aggiunta, parve all’uomo dei Fiordi di notare a distanza Bjorn, Golban e Oceiros con Alistrel. La serata venne sostenuta da una birra apprezzabile, ma che che ebbe una svolta quando Willow propose di portare quell’appuntamento a un livello superiore Ti va di provare qualcosa di estremamente confondente?

Il coraggio dell’uomo dei Fiordi vacillò non tanto quando entrò nell’appartamento di Willow (in cui spiccavano un divano tigrato e una strana lampada sferica), ma quando propose a Winn’Ier di passare la nottata al buio. Quando fu sotto le coperte nel buio della stanza, il respiro di Willow vicino a sé, l’uomo orso si tenne pronto a tutto… fino a quando non percepì che ad essere usato era il suo arnese! La consapevolezza che le sue natiche erano salve permise a Winn’Ier di esprimersi meglio, la serata che scivolò con particolare piacere visto il lungo digiuno, che fu spezzato in un lungo pasto. La mattina seguente, quando la luce filtrò illuminando la stanza, Willow aveva di nuovo indosso i propri abiti

Willow

Spoiler

image.jpeg.38598ab4f54dfdc6f1c023edfacf3b30.jpeg

Ne hai di fiato in corpo commentò Se ti va possiamo rifarlo, non sei malaccio… Winn’Ier aveva ora una scelta, sebbene risposte chiare non ne aveva ancora avute.

 

X Clint, Acquastrino – Da Mese V in poi

Spoiler

Constantin ascoltò con molta attenzione la dedizione di Clint Nipote mio, parli come un vero Lord disse il duca Temi i pericoli planari? Certo, culti di demoni ve ne sono sempre stati, ma pensavo preferissi impiegare le tue forze sui draghi, la tua materia preferita. Ma dopotutto io non ho combattuto con te, quindi suppongo su sappia quello che fai… lo zio si lisciò i baffi Hai ragione sul rinsaldare rapporti, motivo per il quale sto alacremente cercando una buona unione per Vixenia. Su Valleverde Augustus ci sta lavorando, creare strutture nuove può essere dispendioso e io credo dovremmo sfruttare quelle esistenti. Chiaramente i vari feudi stanno perorando la loro causa per reclamare quanta più terra si può… e questo è problematico, anche se probabilmente ne vedremo i frutti alla fine della guerra, quando verranno premiati i meriti contro i draghi pesandoli su una bilancia. Hai il mio permesso di andare a Garnia e ti do carta bianca su trattative e richieste, per le quali mi basta un rapporto veloce per magia. Solo ti raccomando di portare il massimo rispetto ad Augustus, come già facesti bene mesi fa lo sguardo di Constantin si illuminò al sentir parlare del viaggio con Calixtria Ma certo! E’ tua moglie e ho solo che piacere che passiate del tempo assieme, mi sembrate molto affiatati ultimamente. Bene, molto bene!

Firedrakes – Mese VI

Quando Celeste Borealis porse le sue scuse pubbliche, davanti alla corte, l’espressione compiaciuta di Marie Antoinette Ivarstill fu evidente, tale che molti affermarono in seguito di averla vista così contenta solo al suo matrimonio. La principessa sembrò gustarsi ogni secondo di quel momento, concedendosi di aspettare qualche secondo come a voler contemplare l’immagine dell’albina in ginocchio davanti a lei come se volesse scattarne un ritratto indelebile nella mente. Alla fine, però, ella si rivolse alla supplicante Alzati, Celeste Borealis disse alzandosi anche lei e raggiungendola I Von Gebsatell sono buoni sovrani e io intendo essere una principessa che sa perdonare Marie mise le mani sulle spalle di Celeste Ti perdono disse guardandola negli occhi, per poi abbracciarla. La corte diede degli applausi di cortesia per quel gesto pacificatore, che sembrava aver convinto molto il principe Derbel (Sophia guardò la scena di traverso). Le tensioni sembravano essersi allentate a corte, tanto che il principe colse le buone parole della propria moglie, la quale offrì la possibilità a Celeste, come ulteriore gesto pacificatore, di diventare Cavaiere di Firedrakes. Qualora Celeste avesse accettato o meno, comunque, il peggio sembrava passato.

X Celeste

Spoiler

Marie Antoinette colse l’occasione dell’abbraccio per sussurrare all’orecchio di Celeste Ti ho concesso questa occasione solo perché so che hai perorato il mio nome con Derbel, a Garnia sorrise Ora siamo pari, quindi non azzardarti mai più ad insultarmi.

X i viaggiatori planari – Mese VII

Spoiler

 

Fuunharkaspirinon non mancò di dire la sua in risposta a Sharifa Dimentica tutto quello che sai sui vostri neonati ammonì Anche appena usciti dall’uovo la nostra razza è capace di confrontarsi in discorsi alla pari di una persona adulta. E’ parte del nostro retaggio, che nella nascita trasmette parte delle nostre conoscenze alla nuova generazione quindi Anzalisilvar chiarì il concetto Non si tratta di una vera e propria trasmissione di memoria, ma di un’intuitività naturale che permette di imparare le cose basilari in maniera molto veloce. Ma ella non avrà bisogno di molte cure, saprà sicuramente già cacciare da sola e badare a sé stessa, ciò che le si può insegnare sono i comportamenti e le nozioni.

La cacciatrice di demoni sembrò apprezzare l’offerta di aiuto degli psionici E’ bello vedere dei giovani così desiderosi di combattere, ma credo che me la caverò meglio se potrò scatenare tutta la mia forza senza timore di colpirvi disse con un sorriso Però posso dirti che Sigil può essere un buon posto dove controllare. Dato che l’hai nominata, sai i pericoli e l’autorità che la governa, quindi non credo di poterti dare consigli particolari. Ma certo esso potrebbe essere una meta interessante per profughi…

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sharifa (lizardfolk stregona)

Una visita (in)aspettata, Winn'ler Mese III

Spoiler

Sharifa aprì la porta per trovarsi davanti Winn'ler sudato e agitato. Tanto da dimenticarsi il suo stesso nome, e con dei vegetali in mano. Aveva sentito dire, la stregona, che questo tipo di dono avesse una certa valenza sentimentale. Un poco preoccupata, Sharifa fece accomodare l'umano nella sua stanza. Non era molto ricca, ma la lizardfolk l'aveva un po' rimaneggiata aggiungendo stoffe e tappeti e togliendo quelle scomode sedie umane per mettere invece cuscini morbidi e tavoli bassi. Stava proprio gustandosi un dolce té del deserto, trovato in un mercato locale a prezzo salato, perciò la donna decise di offrirne una tazza all'ospite. 
"Accomodati, Winn'ler. É qualche tempo che non ci vediamo, come stai? Perdonami se non ti ho più fatto visita, ma di recente sono stata di rado con le mani in mano. Ma prego, dimmi pure per quale motivo sei qui" chiese la donna, pur sospettandolo dall'atteggiamento e dal dono del barbarico (e sudato) amico. 

Test del DNA, Firedrakes, Mese III

Spoiler

Sharifa ringraziò i sacerdoti pagando senza nemmeno far caso alle monete che stava lasciando al tempio, tanto che finì per lasciare una mancia di 50 monete senza nemmeno rendersene conto. Uscì e andò incontro a Unvarkerentilarhys trattenendo a stento un sorriso "Il nostro incontro è chiaramente benedetto da Bahamut, non saprei come altro dirlo. Sembra che un drago di ottone di nome Qynnom si sia unito ad una mia antenata, ma il tuo nome non è mai comparso. Quante possibilità c'erano? Non osavo nemmeno sperare un riscontro così fortunato" infine, non potendo resistere oltre, la stregona balzò al collo del drago e lo strinse con forza. Dopo qualche istante si separò da lui, un po' imbarazzata "Non so bene cosa fare, adesso. Non avevo osato immaginare questo momento, chiamala superstizione o paura, non so. Credo proprio di dovertelo dire una buona volta, immagino: Unvarkerentilarhys, io ti amo. Io non ti chiedo di legarti a me con un nodo indissolubile, come stanno per fare alcuni dei nostri amici, ma di vedere dove ci porterà questa storia" 

DM

Spoiler

-150gp, più tardi segno sulla scheda. 

 

Viaggiatori planari - Mese VII

Spoiler

Sharifa annuì alle parole della draghessa "Mi sono accorta della sua grande prontezza, è una bambina così acuta. Però allo stesso tempo mi sembra di avere a che fare con un piccolo molto giovane, ed è strano. Credo di essere solo spaesata, e del resto non sono mai stata madre, prima. Grazie per il consiglio, comunque" 
Ascoltò poi le parole successive con crescente apprensione "Sigil la conosco solo di nomea, come qualcosa di pericoloso e anche difficile da raggiungere. Forse con i nostri mezzi ora non è più una meta distante, ma potrebbe essere pericoloso. Vi accompagnerò se vorrete andarci, ma credo sia una spedizione da organizzare con grande attenzione"

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

La bella e la bestia - Mese II [x Winn'Ier]

Spoiler

Oh un consiglio..
Si portò l'indice sul mento per batterlo qualche volta mentre rimuginava un poco.
Un consiglio.. Un consiglio..
Un sorrisetto iniziò a disegnarsi sul volto della stregona mentre qualche orribile pensiero di vendetta iniziò a farsi strada nella sua mente.
Ho la persona adatta, sai?.. Certo, potrei aiutarti a fare pratica, ma sai bene quanto Celeste non sia d'accordo.. Ciò non toglie che possa trovarti qualcun'altra ben disposta a farlo. Che ne dici?
Se hai voglia di incontrarla, fammi sapere data e ora e vedrò di fissarti un piccolo appuntamento.. Mi raccomando però, vedi di trattarla bene.

Disse per ammonire l'uomo con l'indice della mano destra, attendendo così il suo fare.

Il Gran Giorno - Mese IV [x Bjorn, Oceiros, Trull, Chandra, Clint, Sharifa, Thorlum, Golban, Winn'Ier e Celeste]

Spoiler

Ricambiò il bacio della propria compagna, coperte dal bouquet, mentre Golban aveva appena sancito l'unione tra le due donne, lasciando che la coda della tiefling smuovesse un poco la lunga decorazione che portava dietro.

Si avvicinò quando la sposa la chiamò ad osservare il quadro, soffermandosi per qualche istante sulla sua figura e, successivamente, su quella di Celeste.
Devo dire che è un quadro ben fatto.
Disse, prima di portare il proprio sguardo su Bjorn e Tiana, mostrando un lieve cenno con il capo, prima di riprendere il proprio cammino in direzione del rinfresco..
Anche il dono di Clint e Calixtria venne ben accettato dalla tiefling, commentando semplicemente le parole del discepolo.
Brutti o belli ricordi che siano, rappresentano la nostra storia e ciò che siamo. Certo, avrei preferito conoscerti in un'altra situazione, ma.. Chissà come sarebbe andata in effetti.
Aggiunse per volgere lo sguardo su Celeste.
Rimase successivamente ad intrattenersi con gli invitati che la cercarono, andando personalmente a scambiare qualche parola con Derbel e Marie Antoniette, oltre a stare dietro a Ragnar, Rakayah e Deborah, prima di essere richiamata dalla compagna per un ballo.
Beh.. E' il nostro giorno, direi che rifiutare sarebbe proprio un peccato.
Disse la stregona per poi andare verso il centro di quel prato ed iniziare a muovere il proprio corpo seguendo le note dei musicisti di Primarosa, osservando la propria compagna negli occhi e sorridendo un poco nel mostrare quella dentatura leggermente appuntita.
Tutto bene?
Disse, stringendo più forte la propria compagna.
Direi che ce l'abbiamo fatta, mia cara. Non vedo l'ora di andare al mare a godermi un po' di pace da tutto questo baccano.. Un po' di pausa da tutto questo è sicuramente una buona idea.

x DM

Spoiler

Ballare +6

 

Notte di Nozze - Mese IV [x Celeste VM18]

Spoiler

Ridacchiava come una ragazzina mentre si lasciava trasportare da Celeste, sgambettando da sotto quel vestito da sposa, mentre la coda accarezzava più volte la faccia di Celeste.
Potrei quasi abituarmi a farmi portare in giro così
Disse per poi appoggiare la testa sul seno della compagna, fino a quando non venne posata sul letto per rilassare ulteriormente il proprio corpo e lasciare che l'elocatrice andasse a prepararsi dopo il bacio.
Durante quella pausa, la stregona ebbe modo di alzarsi e togliersi il proprio vestito con calma, rimanendo completamente nuda, prima di avviarsi in direzione della finestra per guardare meglio il cielo stellato che regnava al di fuori.
Quindi è qui che finisce tutto?.. E' qui dove hai deciso di seppellire tutti i tuoi piani?
Ma che vuoi?
Sai benissimo che rompere le catene di Tharizdun sarebbe controproducente a ciò che stai facendo con Celeste
Beh.. Dopo Malcanthet, Lucrecia e Mordecai.. Non penso proprio di voler incontrarlo.
E rinunci alla tua anima.
Non rinuncio ad un bel niente! Troverò un altro modo, proprio come stai facendo tu! Ma poi che vuoi?? Te ne esci con queste frasi del caxxo! Tu non hai mai voluto incontrarlo e adesso "hai deciso di seppellire bla bla..".. Ma vai a..
Sei veramente una bimbetta senza speranza, ma almeno hai smesso di pensare a liberare Tharizdun. E' già un passo avanti.
Oh porca miseria.. Se non fosse perchè l'ho detto, giuro che lo libererei solo per te.
Ricordati di Marie Antoniette.
Ricordatelo tu, non me ne frega un caxxo di lei.
Sei senza speranza.


Ma *******!
Se ne uscì infine a voce più alta, voltandosi verso Celeste nel vederla uscire e ridacchiando un poco.
Eh.. Queste zanzare..
Mormorò cercando di farle capire che ce l'aveva con quegli insetti succhiasangue, prima di spostarsi con calma sul letto e sdraiarsi su questo, di fianco, osservandola con una certa nota di lussuria, prima di accogliere la notizia.
Uh? Incinta?
Chiese, sollevando un poco il sopracciglio destro per poi alzarsi velocemente dal letto e avvicinarsi a Celeste.
Oh.. Magnifico.. Vedi che è destino? Questa scelta, il fatto che sei incinta.. Abbiamo fatto la scelta giusta e.. Sì.. Può darsi che non mi sia contenuta molto in queste notti che abbiamo passato insieme, ma.. Beh.. Non pensi che sarebbe stupendo? Un altro membro della nostra famiglia. Io, te, Ragnar, Rakayah e Deborah e questa nuova creatura.. Saremo una squadra imbattibile.
Disse divertita, prima di accarezzare i capelli di Celeste e baciarla con passione.
Beh, ma se sei incinta.. Vuol dire che non dovresti affaticarti molto stanotte.

Viaggio di Nozze - Mese IV-VI [x Celeste]

Spoiler

In quei due mesi Seline diede il meglio di sè.. Come una vera vip, se la spassava come non mai tra le spiagge delle isole delfino. Costume che lasciava ben poca immaginazione alle forme della tiefling e tanta di quella crema solare da spalmare sul corpo.. Non che ne avesse effettivamente bisogno, ma le piaceva essere osservata.. Eccome se le piaceva.
Quindi ecco che, molto spesso, finiva per chiamare Celeste per farsi spalmare quella crema e aggiungere, perchè no, qualche leggero gemito di piacere improvvisato, soprattutto quando passava qualche altro bagnante. Una complicità tra le due donne che portò la tiefling a ridacchiare per gran parte di quella lunga vacanza, alternata dal mettersi in mostra al fare sesso dove capitava e nei luoghi più impensabili.
Per quei due mesi la sua testa fu colma semplicemente di lussuria e gola perchè, a proposito di quest'ultima, non si risparmiò a provare la cucina del posto e a rinfrescarsi con un bel po' di gelato... D'altronde le energie tra un rapporto e l'altro dovevano pur essere reintegrate!

Umiliazione - Mese VI
Seline osservò attentamente il proseguirsi di quella vicenda, puntando i propri occhi scarlatti sulla figura di Celeste e, se mai questa avesse guardato in sua direzione, avrebbe annuito per darle maggiore sicurezza e farle comprendere che era la cosa giusta da fare. Dopo le sue parole, lo sguardo si spostò in direzione di Marie Antoniette, sperando che avesse dato ascolto alle sue parole e, stando a quanto uscì dalle sue labbra, così sembrò.
Ne osservò l'abbraccio tra le due e la richiesta all'elocatrice di divenire Cavaliere di Firedrakes, attendendo di conoscere la risposta di lei. Una volta che le venne dato congedo, fu proprio la stregona ad avanzare in direzione della compagna per accarezzarle la guancia destra.
Lo so che non è stato facile, cara.. Ma fidati.. E' la cosa giusta per noi e per la nostra famiglia.
Mormorò mentre il suo sguardo si posò sulla pancia della ragazza per qualche istante, prima di risollevarlo sul volto di lei.
Adesso andiamo, hai bisogno di riposo.
Proseguì per lasciare avviare l'elocatrice, voltandosi a guardare Marie Antoniette in silenzio, prima di porgere un leggero inchino a Derbel, Sophia e Marie.
Rinnovo i miei complimenti alla principessa Marie Antoniette per la lieta notizia del mese scorso.



 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zhuge Liang

Una ninfa, una madre, una donna

Accetto la vostra decisione, lady Lorelai. La voce di Liang suonò dispiaciuta per un attimo, piena di rammarico. Riguardo l'educazione della piccola Sophia, la famiglia Gebsatell ha fondato un'accademia per giovani promettenti a cui ella potrebbe accedere gratuitamente. Naturalmente sarebbe solo con il suo consenso ed il vostro, milady.

Una nuova vecchia amica

Dopo aver atteso per un paio di giorni che Nicolette si riabituasse al suo corpo, Liang la andò a trovare. Milady, sono felice di trovarvi in buona salute. Spero che questo ritorno alla vostra originaria forma vi possa, almeno in parte, ripagare del vostro aiuto e della vostra amicizia per me e per tutti gli altri compagni di viaggio. Detto questo, mia signora, il dovere incombe: le vostre parole su Mordecai e l'Ordine Sinaptico sono state un fulmine di guerra, e mi hanno permesso di iniziare ad indagare, ma ho bisogno del vostro aiuto per scoprire tutto. Vorreste aiutarmi? Vi avverto, sarà un compito gravoso, se accetterete: la nostra attività potrebbe costarci diverse notti insonni nelle mie stanze, ma credo che ne varrà la pena. Siete con me?

Spoiler

Liang vorrebbe sapere tutto ciò che Nicolette conosce sull'ordine Sinaptico, il culto di Tharizdun, i genitori di Seline e tutto ciò che la chierica psicologa ritiene utile alla causa.

Viaggi ed avventure

La sconfitta definitiva dello spirito della montagna e la pace donata alla Yuki-Onna diedero al Wu Jen nuova speranza, che gli permise di affrontare con ottimismo i viaggi al seguito di Celeste e Sharifa. Alla menzione di Sigil, i ricordi riaffiorarono: nei secoli si era recato varie volte presso la Città dei portali, perseguendo gli obiettivi dell'Ordine. Sigil é un luogo unico, un crocevia tra i mondi. Giungere laggiù potrebbe condurci a trovare le risposte che cerchiamo... Ma anche ad avere molte più domande. La scelta é vostra. Il cuore di Liang era colmo di aspettativa: quale luogo era piú affascinante per un girovago della Città al centro dei mondi?

Cercare la conoscenza

Durante la permanenza a Firedrakes, Liang si recò all'emporio dei Sogni, intenzionato a compiere un acquisto importante. Infine, ottenne l'oggetto delle sue ricerche: un libro arcano, contenente un sapere antico. Studiandone le pagine, Liang ottenne una comprensione più ampia su molte cose, approfondendo le sue già vaste conoscenze.

xDM

Spoiler

Liang compra il tome of clear though +2, prezzo 55000-10%=49500. Aggiunge un +2 al suo bonus di INT.

 

Edited by Nightmarechild
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

V-VI mese - Da Acquastrino a Garnia

Spoiler

"Grazie, zio. Valuteremo anche modi per tornare puntualmente. Tra i bambini, i cuccioli e la gravidanza, non desidero stare lontano con troppa continuità e non vorrei che Calixtria si stancasse", si inchinó Clint, prima di andare a domandare alla moglie se avesse piacere di accompagnarlo.

Prima di congedarsi, lasciò una delle pietre comunicanti a Vixenia, invitandola ad usarla in qualsiasi frangente ed a riflettere sull'opportunità di farsi una vacanza alla capitale di Ilitar. 

Ignaro di quanto sarebbe rimasto via da Acquastrino, voleva essere sicuro che la moglie si sentisse serena: avere allontanato Demicia non significava che tutto fosse tranquillo... ed insistette sulle misure anti-demoni, prima di partire. 

Cercò inoltre di capire quale fosse la strada migliore da seguire, nel suo percorso di legame col drago: se lasciarlo a casa e ritrovarlo con regolarità assieme alla famiglia o se fosse necessaria portarlo con sé. Non volle invece sballottare i figli, scegliendo piuttosto di prestare loro delle regolari visite. 

Una volta a Garnia, si diede da fare per non nascondere la propria presenza, chiedendo ben presto udienza al re, ufficialmente per rendergli omaggio, ed a Mordecai. 

Ovviamente in momenti separati.

Ed alla sera... alla sera, cambiava forma e raccoglieva voci ed informazioni, senza curarsi di esporsi a qualche pericolo. Anzi, eventuali minacce sarebbero risultate un indizio interessante. 

Voleva scoprire tutto il possibile - e soprattutto il non detto - su Mordecai e sul suo Ordine, nonché della loro rete, stretta attorno a Garnia. Molte facce nuove si videro nelle serate di Garnia, lungo quei primi trenta giorni. 

DM

Spoiler

Raccogliere Informazioni su Mordecai ed Ordine Sinaptico, ripetuti ogni sera, a +11.

Camuffare (Cambiando Forma), con aspetti diversi. Se c'è bisogno di un travestimento specifico, test Prendendo 10, con abilità a +11.

Se salta fuori qualcuno che sa qualcosa di realmente interessante ed è decisamente poco collaborativo, Baleful Geas sull'individuo in questione, per farmi ottenere il massimo delle informazioni possibili. 

Ricorso anche ad Intimidire +29 e/o Raggirare +22 e/o Diplomazia+43 per farsi qualche amico (o nemico) chiacchierone.

Diplomazia +43 per chiedere udienza al re ed al suo consigliere. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x Sharifa

Spoiler

 

Il drago di ottone sorrise, carezzando il muso della stregona Una vita di secoli non ti abitua mai alla focosità delle altre razze, la cui vita più breve richiede di accellerare certi tempi mormorò, non direttamente rivolto alla sua interlocutrice Sei una creatura meravigliosa, Sharifa. Io ti devo tanto, ma non è per dovere che ti starò accanto, ma perchè la tua vicinanza scalda il mio cuore come l'interno di un vulcano il drago ebbe solo una raccomandazione, importante, per la Al Rasul Laddove io prenderò una forma a te più congeniale, la nostra unione avrebbe alte probabilità di generare della vita. Se per ciò non ti senti pronta, non esitare a dirlo e a prendere cautele, poiché la fertilità di voi femmine è alta in estate, quasi come quella di noi draghi nel corso della nostra esistenza Unvarkerentilarhys si avvicinò a Sharifa, appoggiando la fronte sulla sua Tante cose non sono andate bene nella mia esistenza: la morte delle mie figlie, il mio contributo alla Xorvintaal, la mia prigionia. Ma ora che sei giunta te nella mia vita, sembra che tutto possa ripararsi, anche un anima in lutto per la sua famiglia.


 

x Zhuge, Firedrakes – Mese IV

Spoiler

 

Nicolette inarcò un sopracciglio alla domanda di Zhuge, ma sembrò cercare di non sbottonarsi troppo Detto così potresti venire frainteso, Liang. Ma ti conosco abbastanza da sapere che la tua unica passione è la giustizia disse la psicologa di nuovo in forma umana Sarà un onore aiutarti a mettere insieme tutti i pezzi di questa storia.

L'aiuto della garniana si rivelò prezioso, alla luce delle numerose sedute che essa aveva avuto con Lucrecia e con la quale, a discapito del rapporto medico-paziente, aveva stretto un rapporto di sincera amicizia. Nel corso delle settimane Zhuge ebbe comunque la sensazione che Nicolette cercasse di sfruttare la sua esperienza per capirlo meglio, specie per quanto riguardava le sue emozioni dopo la rottura con Lorelai. La ninfa aveva preso una posizione comunque non vendicativa, permettendo all'uomo del Katai di vedere la figlia e accettando la possibilità che ella, qualora lo desiderasse, frequentasse l'Istituto Von Gebsatell per Giovani Avventurieri Dotati.


 

x Clint, Garnia – Mese V-VI

Spoiler

 

Raccogliere Informazioni +10+17=27

Diplomazia +43+13=56

Il lavoro di ambasceria svolto da Clint presso Garnia si rivelò un periodo proficuo sotto il punto di vista personale, oltre che quello “professionale”. La possibilità di alloggiare presso il palazzo di re Augustus Mac-Tir, ben memore dell'aiuto ricevuto da Clint e dalla famiglia Draconis nel corso del ballo della Luna Insanguinata, venne accolta con grande piacere dagli ospiti. Calixtria non lesinava di chiedere consigli e indicazioni alle domestiche e alle levatrici sulla gravidanza, il cui attuale stato sembrava averla ammorbidita. Era ancora fredda con la sorella, e talvolta aveva scatti di ira, ma in generale la sua disponibilità al dialogo era molto migliorata. La possibilità di vedere l'opera (che l'adepto dei draghi scoprì essere una passione della moglie) e di frequentare i fornitissimi mercati contribuirono in parte a tale miglioramento, anche se ciò a cui Calixtria sembrava fatica a rinunciare erano i momenti intimi con il proprio marito Il tuo drago è come una panacea confessò una sera, esibendo uno dei suoi rari sorrisi.

E laddove le occasioni diventavano più formali, Clint ebbe l'occasione di accompagnarla ad altre feste (ben più modeste e prive di attentati) all'interno della capitale, eventi nei quali ebbe l'occasione di reincontrare i membri delle famiglie Ivarstill, Bistefani, Benckerdoff e Velleri, con Ivarianna che si complimentò con Calixtria per la fortuna che aveva avuto nello sposare Clint. Augustus Mac-Tir diede il suo assenso a incontrare Clint di tanto in tanto, oberato nella sua opera di mediazione tra le famiglie in tempo di guerra con il Katai, ma ben memore dell'aiuto ricevuto. L'unico neo di tale viaggio fu scoprire che Mordecai aveva dato le dimissioni da mesi, poco dopo che essi erano partiti per la Savana In virtù del suo servizio non me la sono sentita di negarglielo disse Augustus Mac-Tir, pur rammaricato dalla sua assenza.


 

x Clint e Oceiros, Acquastrino e Garnia – Mese V-VI

Spoiler

 

Nel corso di quei mesi, Oceiros venne chiamato alla corte di Acquastrino da Lord Draconis in persona, il quale organizzò una specchioconferenza a distanza con Clint. Il motivo di tale riunione fu presto chiaro Nipote mio, saggio Oceiros. I vostri viaggi vi hanno portato a raggiungere vette di potere che non sono cosa di tutti i giorni, specialmente il qui presente Oceiros che ha raggiunto una capacità di far risorgere i morti che non si vedeva pubblicamente nel Continente Occidentale da decenni. Ma bando agli indugi, sono qui a chiedere a voi se poteste porre una cura per una delle persone più importanti del mondo: Augustus Mac-Tir in persona! Constantin Draconis si lisciò i baffi mentre proseguiva Come sapete egli non ha eredi, ma non è che non ci abbia mai provato. E' stato sposato per trentacinque anni e sua moglie, che è morta cinque anni fa, non è mai stata in grado di dargli un erede. Ora, non è chiara la causa, ma mi domandavo se voi poteste riuscire a rendere l'impossibile possibile. Se mi diceste di sì potremmo quindi organizzare il matrimonio più importante di sempre... quello di Augustus con Vixenia! Immagino che sappiate che quando Augustus morirà il trono passerà a Jean-Philippe Ivarstill, ma penso che questo evento possa essere rimandato se voi poteste darmi la certezza di poter far generare un figlio ai due, il quale mi permetto di dire avrebbe la vita migliore che si possa chiedere! Devo ringraziare te, nipote, per questa idea. Menzionarmi il tuo viaggio e Augustus mi ha dato un'illuminazione, mentre cercavo un partito ideale per lei. Purtroppo l'ultimo uomo che si è fatto avanti per chiederle la mano, il vostro amico Golban, non era all'altezza del nostro lignaggio. Ma Augustus sarebbe tutta un'altra storia! Saggio Oceiros, è chiaro che se lei ne fosse in grado riceverebbe una ricompensa senza precedenti e lo stesso a te, nipote mio.

Dunque, è possibile? domandò


 

Firedrakes, Mese V-VI

Nel corso dei mesi, a palazzo si registrò una febbrile attività, coordinata con Garnia, per reperire informazioni sullo sfuggente Mordecai. Clint, Zhuge e Nicolette si scoprirono lavorare sullo stesso argomento e l'insolito trio unì le forze per scoprire il più possibile sul padre di Seline e passare tali informazioni al resto della squadra. Si scoprì che Mordecai aveva ottenuto il suo ruolo alla corte sventando un attentato a re Augustus da parte di una gilda di ladri di cui il neo maestro degli intrighi si offrì di occuparsi. Il tiefling, veloce ad abituarsi alla vita di corte, ottenne presto una certa fama per il suo modo di raccogliere informazioni, basato sulla seduzione di qualsiasi dama di corte potesse tornargli utile, spesso e volentieri fingendo una reticenza che scopriva le difese della donna in questione, un modus operandi che Nicolette confermò essere quello che usò anche per Lucrecia. Le sue spese erano spesso eccessive, con molti soldi inviati in tutto il Continente Occidentale presso conti bancari gestiti da Arcoria e che in molti supponevano essere dovuti a numerosi figli illegittimi avuti in giro per Arth.

Se le informazioni su Mordecai si rivelarono abbastanza numerose da rifletterci sopra, quelle sull'Ordine Sinaptico si rivelarono assai scarne, sebbene la presenza di ribelli nel culto avesse fatto trapelare qualche dettaglio in più, quale la conferma sul fatto che membri dell'Ordine facessero parte del culto di Tharizdun e che non solo tiefling e uomini ne facevano parte, ma anche psionici e creature dai potenti poteri mentali quali addirittura gli illithid.

Sul fronte domestico, anche a palazzo non mancavano le notizie. Dopo il pensionamento di Beregar Murodipietra, in molti si domandavano chi sarebbe stato il prossimo ciambellano e la domanda rimbalzava da parte a parte giungendo sempre al cospetto del principe Derbel. Ma se la sua consorte assicurava che presto un nome sarebbe stato dato, il principe divenne sempre più scostante e nervoso sull'argomento, un atteggiamento di cui in molti si stupirono visto il temperamento di solito pacato con cui era conosciuto. Alla fine, egli assicurò che entro un mese al massimo, il nuovo ciambellano sarebbe stato nominato.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Golban Brown Drowdson

Mesi III e Successivi

Il rientro del paladino a Firedrakes fu ricolmo di tristezza, nonostante ormai sembrava tutto perduto quel saluto, quel bacio, non riuscivano ad andare via dalla suo cuore. In quei mesi si lancio anima e corpo in quello che aveva sempre fatto nella sua vita, ormai l'unica cosa che gli rimaneva era la sua missione e la futura battaglia che ci sarebbe stata. Quell'ultima battaglia, quella che avrebbe decretato la fine della guerra, e se mai avrebbe richiesto il suo sacrificio non si sarebbe tirato indietro, ormai poco altro gli rimaneva. Cosi si dedico ad allenamenti continui e a lunghe meditazioni nel santuario di St. Cuthbert. Si ritaglio giusto il tempo necessario per prepararsi in modo perfetto ai matrimoni che ci sarebbero svolti nei mesi successivi. 

Alcuni eventi però richiamarono inevitabilmente l'attenzione del paladino. Il primo fu la comparsa nella sua forma umana di Nicolette, l'anima che era racchiusa nella spada del nobile Liang. Il paladino vedendo la gioia nello sguardo della donna non pote che sorridere felice anch'esso, presentandosi sottolineo la propria letizia nel vederla finalmente con loro. Il secondo fu la notizia della gravidanza di Marie Antoniette, la famiglia reale si sarebbe allargata. Anche li il paladino fece le dovute felicitazioni per poi riprendere con i suoi allenamenti, ringraziando dei doni,  declinando pero quello della cavalcatura spiegando di possederne gia la quale era legata a lui indissolubilmente. 

Spoiler

Da qui in poi faccio meditazione per potenziare la mia arma, ho l'anello di Ascharon da utilizzare come oggetto magico. 

Il Gran Giorno - Mese IV [Bjorn, Oceiros, Trull, Chandra, Clint, Sharifa, Thorlum, Golban, Winn'Ier e Celeste,DM]

Spoiler

La cerimonia svolta dal paladino si concluse nel migliore dei modi, in quel giorno felice ognuno sembrava riuscire a dare il meglio di se. Adesso a Golban mancava solo di fare i dovuti auguri. Furono pero prima le donne ad avvicinarsi al paladino per ringraziarlo, prima Seline e successivamente Celeste. Fu proprio Seline a toccare una ferita ancora aperta, voi siete state splendide, io ho fatto ben poco disse sorridendo non mi aspettavo si notasse rispose alla domanda della tiefling con un inevitabile alone di tristezza quello che... proviamo.. l'uno per l'altra non sembra essere sufficiente.. il paladino cerco di mascherare il piu possibile il dolore che provava ma..questo è il tuo giorno, e sono felice che hai trovato l'amore che meritavi disse con un sorriso che celava il suo stato d'animo vi meritate entrambi di essere felici.. e come ti dissi a suo tempo...visto, non sei sola concluse mantenendo un sorriso. I ringraziamenti di Celeste non si fecero attendere Celeste, non devi ringraziare..sono felice di aver potuto darvi questa gioia, ve la meritate...adesso godetevi questo momento, è tutto vostro disse il paladino sorridendo. Durante la festa inevitabilmente non riusci a non incrociare lo sguardo di Vixenia, nonostante l'impossibilità di tutto non poteva non vederla sorridere. Cosi decise, abbandonando per un giorno la realtà, di avvicinarsi (evitando troppi sguardi indiscreti) ciao.. disse dolcemente ..è un giorno di festa..dobbiamo divertirci aggiunse con un sorriso per poi prenderla con se. In quella giornata il paladino cerco di far divertire il piu possibile la giovane donna, dal mostrargli in modo ironico la sua inadeguatezza nel ballo a sorridere dei brindisi inevitabili ad un matrimonio. Il paladino cerco di fargli dimenticare tutti i doveri e le difficoltà, in quella festa non avrebbe permesso nessuna tristezza nello sguardo della giovane donna, anche se la separazione avrebbe fatto ancora piu male.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Firedrakes, mese IV

Il Gran Giorno (Seline, Oceiros, Trull, Chandra, Clint, Sharifa, Thorlum, Golban, Winn'Ier e Celeste)

Spoiler

Bjorn rimase sorpreso dal ringraziamento di Seline: era qualcosa di decisamente inaspettato, per quanto rimanesse nel tipico stile della tiefling. Un favore per un favore. Forse Celeste saprà spiegarle il significato della parola altruismo. Forse.

Messaggio (Seline, Clint)

Spoiler

Ed è proprio qui che ti sbagli. Questo conta, Seline. E no, non mi devi niente. Disse tacitamente alla tiefling, scacciando quindi la sua voce dalla sua testa come avrebbe fatto con un pensiero fastidioso: che si godesse quel giorno.

Bjorn sorrise con dolcezza all'abbraccio di Celeste e alle sue manifestazioni di felicità dopo aver ricevuto i regali, scambiando quel segno d'affetto con la sua amica mentre scacciava le lacrime di commozione che stavano tornando sul suo volto. Era veramente un giorno bellissimo: fino a poco fa non avrebbe mai potuto immaginare di essere tanto felice durante quel matrimonio.
Annuì alle parole di Sharifa, cingendo il fianco di Tiana mentre la guardava dolcemente Lo so: sono l'uomo più fortunato del mondo, probabilmente. E starò attento, anche se ammetto che la sua cucina è una tentazione a cui è difficile dire di no. Concluse più scherzoso, ringraziando la lucertoloide per quelle parole tanto gentili.

Firedrakes, mese V

Possibilità (Clint, Trull @PietroD)

Spoiler

Clint

Spoiler

La risposta di Bjorn non tardò ad arrivare E' pur sempre un risultato. Ne parlerò a Trull. Per qualunque cosa, contattami: verrò in tuo aiuto. Prese un sospiro prima di comunicare l'ultima parte Appena avrai tempo, dovrò parlarti.

Bjorn si recò a cercare Trull, per comunicargli le novità ricevute da Clint. Il nano era l'unica persona che conosceva tutti i dettagli di quella storia: doveva sapere. 
Trull, eccoti! Disse salutandolo con una amichevole pacca sulla spalla, aggiungendo quindi più serio Ricordi la storia del contratto nell'Abisso? Ci sono delle novità. Concluse prima di guardarsi attorno, assicurandosi che non fossero osservati o ascoltati da nessuno, guidando il fu nano verso un luogo più riservato. Clint è riuscito a rompere il contratto, ma la succube è fuggita. Potrebbe vendicarsi: ha detto che si sta preparando opportunamente, ma avrà bisogno di noi per affrontarla. Tieniti pronto: potremmo dover scattare ad ogni cenno di pericolo.

Mese VII

Firedrakes, Le donne, i cavalieri, le armi, gli amori, le cortesie, le audaci imprese io canto (Winn'ler)

Spoiler

Bjorn si presentò dal suo nuovo amico un mese dopo il suo matrimonio (ndt: arriverà a breve) con una missione in testa: realizzare il desiderio di paternità dell'amico, ad ogni costo. Winn'ler, sei libero per prenderti una birra? Tranquillo, offro io. Chiese al conterraneo, portandolo alla famosa locanda la cui nomea sembrava essersi sparsa ai sette venti. Ordinò due birre e prese un sorso della sua per schiarirsi il discorso e parlare all'uomo. Mi ricordo quello che mi hai detto a Lagocristallo. Bene, ho deciso di aiutarti: posso dire di avere qualche esperienza quando si tratta di conquistare una donna, qualche consiglio potrò dartelo. Chissà cosa direbbe Tiana sentendo questa discussione... Probabilmente ci riderebbe sopra. Ma è importante che tu sia consapevole di una cosa: generare un figlio non è qualcosa che può essere fatto con la prima persona disposta a passare una notte di passione con te. E' un passo importante, una decisione intrapresa da una coppia affiatata e una svolta nella relazione. Quindi, prima di diventare padre, devi trovare una persona che sia importante per te, una donna a cui tu possa aprire il tuo cuore. Disse guardando l'amico, terminando quindi il suo discorso Io ti aiuterò, per quanto possibile. Dovrai iniziare a girare per le strade di Firedrakes e tenere gli occhi aperti: prima o poi, troverai quella giusta. E saprai con certezza che è lei, senza bisogno di avere altre conferme. Dovrai però curarti: lavarti ogni giorno e stare attento a barba e capelli, ad esempio. Sono cose fondamentali per fare in modo che la tua lei ti noti. Ma dovrai conquistarla con la tua gentilezza, non con il tuo aspetto. Hai un grande cuore: chiunque sia in grado di capirlo è la persona con cui puoi costruire qualcosa.

Viaggi planari, Celestia (Zhuge, Celeste, Sharifa)

Spoiler

Bjorn ascoltò incuriosito le parole dei due draghi sulla crescita del piccolo cucciolo di drago d'ottone adottato da Sharifa, affascinato da quella specie tanto maestosa e nobile. Ha avuto un'occasione unica: è stata veramente fortunata. E' un dovere, Cacciatrice di Demoni. Avremmo dovuto farlo molto tempo fa, ma non avevamo le risorse. Disse al drago d'oro, annuendo alle parole su Sigil. Celeste, sappi che potrai contare su di me per affrontare qualunque cosa ci aspetti in quel luogo.

 

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

V mese - Acquastrino come Garnia: rispondi, Garnia! (Oceiros)

Spoiler

Clint rimase pensieroso qualche istante, guardando prima suo zio, poi Oceiros, la mente attraversata dalla notizia sulla domanda di matrimonio fatta da Golban. 

Aveva intuito qualcosa, ma né il campione di St. Cuthbert, né sua cugina-cognata gli avevano accennato qualcosa, direttamente. 

Si picchiettó la fronte, sorridente, pensando a circa dieci cose diverse contemporaneamente, poi il suo pensiero si soffermó su quanto raccontatogli da Chandra sul concepimento di Eoliòn. E anche su quel vago riferimento fatto da Demicia. 

"Esiste sicuramente un metodo per garantire dei concepimenti difficoltosi.

Due, anzi. Due facce della stessa medaglia.

Eppure... non credo si applichino a questo caso. Ma mi danno da pensare. Lasciatemi un paio di giorni", rispose enigmaticamente Clint, proiettato alla sequenza di cose da fare. 

Libri, conoscenze, templi, sacerdoti. 

Consulti fitti e veloci, che, nel giro di quelle quarantotto ore, diedero una risposta a Clint: "Si può fare. Però, ci serviranno gli strumenti giusti. Trovato tutto, Oceiros dovrà assistermi nel benedire la coppia tramite la magia naturale. E dovrà, ovviamente, essere presente al momento del parto, viste le condizioni di salute di Vixenia. 

Ma si può fare. Ce la possiamo fare, zio. L'unica cosa: serviranno un po' di risorse economiche, per procurarci il materiale".

Spoiler

Servono due pergamena divine di Invigorate, incantesimo di livello 8 da Druido, quindi con LI minimo di 15.

Ogni pergamena ha un costo base di 3000 MO.

Se e dove si possono trovare? Le paga Constantin? È richiesta una qualche quest per recuperarle?

Dopo, le può leggere ed utilizzare Clint, simulando i prerequisiti di lancio tramite Utilizzare Congegni Magici, con Oceiros che aumenta il Carisma grazie a Beauty's Caress, in modo da arrivare ad un valore di quasi certezza automatica. 

 

 

VI mese - Acquastrino (stai tranquilla, andrà tutto bene)

Spoiler

In vista della possibilità che Vixenia fosse una realistica candidata al matrimonio con Augustus, Clint, in un giorno di quelli trascorsi ad Acquastrino per stare con la famiglia, prese da parte la cugina: "Ascoltami... so che il tuo cuore ti dice di no; che non vuoi, non puoi, che è tutto sbagliato.

So che sogni altro.

E lo avrai.

Non subito, ma lo avrai.

Tuo padre, finché vive, non ti permetterà di sposare Golban. E nemmeno tua sorella lo farebbe, quando dovesse divenire la capofamiglia.

Ma, vedi... Constantin certo non è giovane. E ancora meno giovane è il re. La sua vita si conta in pochi anni, ma la tua no. La regina di Garnia. Madre dell'erede al trono... nessuno potrà dire alla regina, quando sarà diventata vedova, chi sposare o meno.

La linea di sangue perpetrata; la tua volontà libera; i doveri compiuti; la sgradevole, terribile mano di Marie Antoinette, già stesa su Glantria, tenuta lontana da Ilitar... perché, qualora dovesse diventare re il fratello, sarà lei a manipolarlo.

Ma se la regina Vixenia, campionessa del regno, sarà diventata moglie e madre... beh, allora ella sarà libera ed indipendente.

Coi tuoi pennelli; col tuo buon cuore; con un drago a proteggerti e nobilitarti ulteriormente; con tuo vero amore al tuo fianco.

Immagino la tua obiezione, cugina. E la capisco: l'amore.

L'amore è la scelta più bella e la più terribile.

So cosa vuol dire, credimi.

Pensi davvero che io potessi provare una briciola d'amore per tua sorella, che mai avevo visto prima della serata da ballo?

Il mio cuore... apparteneva ad un'altra. Ma ho dovuto scegliere di non scegliere.

Ed allora ho fatto ciò che andava fatto, chiudendo una porta, perché sapevo che rifiutare il matrimonio avrebbe avuto delle conseguenze gravose e rischiose. Non per me, cugina, ma per altri.

E, al contrario di te, io non potrò mai più avere quell'amore, perché io sfioriró. Però, posso fare - e lo farò - tutto il bene che riesco con questo legame che ho con Calixtria.

Cercherò di aprire il suo cuore, di renderlo più dolce, di trovare pace e serenità. Non è poco.

E tu potrai avere di più".

DM

Spoiler

Diplomazia +47.

@Bomba Ho aggiunto un pezzo sul finale di questo spoiler, sempre per il principio di ridurre i rischi di botta-e-risposta.

 

 

Edited by Ghal Maraz
  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 

16)Mese IV: Notte di Nozze 2 (Seline, DM) [VM18] Cottage nelle Pianure Verdeggianti

Spoiler

A Celeste scappò una risatina quando definì la famiglia che le due donne stavano costruendo una "squadra imbattibile". Poi il suo sguardo cadde al proprio ventre e poggiandovici le mani sopra. Sarebbe il nostro... 

Arrivò un bacio pacio passionale, trattenuto dall'elocatrice passando una mano sui capelli di lei e sollevandoglieli sulla nuca. Lo scambio di saliva divenne intenso, mentre la mano sinistra andava ad accarezzare le forme già nude della stregona con molta delicatezza, fino a staccarsi dal volto della propria compagna ed ascoltarla... N-no! È la nostra serata ed io qui ho tutto ciò di cui ho bisogno... Te. Voglio che sia indimenticabile... Disse per poi alzarsi dal letto dove era seduta e cominciare lentamente a esporre i centimetri della propria pelle, muovendo sensualmente il proprio corpo e liberandosi del vestito da sposa. Solamente dopo lo spogliarello ed essere rimasta nuda, fatta eccezzione le lunghe calze bianche di languerì alle gambe, cominciò a riavvicinare le distanze tra le due donne. La Borealis aprì le gambe sedendosi sulle ginocchia della stregona e porto il proprio seno all'altezza del suo volto. Cominciò a coccolare l'amata accarezzandole le spalle, i capelli, i seni... Per poi poi condurre il peso dolcemente affinché la stregona cominciasse a stendersi e Celeste potesse rimanerci sopra. Porto il peso da un lato prr non dare noie alla compagna e si abbassò raggiungendo ancora il volto cominciando a baciarla passionalmente e non limitandosi ad uno scambio di saliva ma a possedere quelle labbra con le proprie, a giocare ed esplorare la tiefling con la propria lingua. La mano sinistra si abbassò cercando l'intimità di Evelynn, mentre le gambe cominciavano a strusciare contro quelle della sposa. La mano destra avrebbe massaggiato i seni di lei per poi venire aiutati dalle labbra dell'elocatrice che cominciarono a stuzzicarli e senza sosta. Era un lungo preliminare dove l'elocatrice era intenzionata a prendersi cura della sua amata in ogni modo possibile. Ma prima o poi sarebbe arrivata l'azione... 

Spoiler

Intrattenere (arti sessuali) +29

Prova Costituzione +15

 

17)Mese IV-VI: Viaggio di Nozze (Seline, DM) Località turistica delle Isole Delfino

Spoiler

La loro vacanza seguì tra un divertimento e l'altro dove non solo il fuoco della loro relazione veniva alimentato con le numerose scappatelle e quasi sempre in più occasioni durante gli stessi giorni, nei luoghi più impensabili, o col rischio di venire scoperte. Una sensazione di brivido che eccitò le due donne e le spronò a dar spettacolo di tanto in tanto. Ogni volta che la compagna le chiedeva la crema solare Celeste non si limitava a spalmargliela e massaggiarla sulle spalle, coscie e via discorrendo, ma anche a mettere le mani sotto al costume di lei, senza far trapelare nulla, sentendo i gemiti recitati della compagna. A volte utilizzò il proprio corpo e seno per adagiare la crema sulle spalle della tiefling!

Il divertimento le portò anche a provare i sapori della cucina locale, a giocare nel mare, oltre a fare zozzate in mare ed a godersi a pieno il tempo a disposizione con la sua compagna a pieno. 

18)Mese VI: Umiliazione(all) Firedrakes 

Alle parole sussurrate durante l'abbraccio di Marie Antoniette l'elocatrice si irrigidì, cercando però di mantenere la compostezza. L'occasione che le venne di diventare una Cavaliera di Firedrakes in un'altra circostanza le sarebbe sembrata un'onore. Tuttavia osservò attentamente il trono in cui Derbel e Antoniette sedevano. Deglutì un po' timorosa per poi... È un'offerta generosa, ma mi trovo costretta una seconda volta a rifiutare. Celeste non fornì ulteriormente delle spiegazioni, non questa volta con quella donna sul posto della principessa. All'avvicinarsi della tiefling Celeste sorrise... Sì... Dovrei riposare... Disse per poi lasciare condurre da Seline, porgendo gli omaggi ai due sovrani come di consueto. 

 

19)Mese VII: Il segreto del mondo 3(Bjorn, Sharifa, Zhuge, Oceiros) Celestia, Sigil

Spoiler

Celestia

Celeste annuì un po' frustrata dal rifiuto di aiuto da parte della draghessa d'oro. Tuttavia le ipotesi della Borealis poteva avere fondamento. Si volse ai suoi compagni i quali ovviamente aspettavano una risposta da parte sua. Vi ho già chiesto molto... Ma se avessimo davvero l'occasione di trovare delle informazioni in più in quel luogo allora io sono disposta ad andare. Celeste sorrise nel sapere che avrebbe avuto comunque al suo fianco per quel viaggio i suoi alleati. Grazie... Grazie davvero... Ci muoveremo tra qualche giorno, vi chiamerò quando sarò pronta. 

 

Sigil

Giorni dopo, ciò che ormai si sarebbe potuto scorgere prima della partenza era che il ventre dell'albina sembrava essersi gonfiato appena un po'. Ad occhio parevano passati ormai quattro mesi... Celeste tuttavia sembrava agire come se nulla fosse, non avendo annunciato ancora nulla in via ufficiale. A differenza del solito modo di vestire tuttavia non portava un bustino. 

Spero siate pronti. Per far sì che la nostra esperienza sia il più tranquilla possibile non dobbiamo separarci in alcun modo. Soprattutto non da me che posso riportare a casa tutti. Io e Bjorn rimaremmo in contatto telepatico in caso di pericoli. Forse questa è una strada lenta, ma non voglio rischiare nulla andando laggiù.

X DM

Spoiler

Argomento di ricerca: Distruzione Piani e Profughi dei Piani distrutti. 

 

Raccogliere Informazioni +10

Osservare +16

Ascoltare +16

 

 

Extra: acquisti

Spoiler

65772

#Vendo

-Mantello Resistenza +2 2000mo (4000)

-Anklet of Traslocation 700mo (1400)

-Cristallo Frenesia Sanguinaria Lesser 250mo (500)

[68722]

 

@Acquisto 

-Stivali dell'accelerazione temporale 38880mo (43200)

-Mantello Resistenza +3 8100mo (9000)

-Cristallo Percezione Fissa LI 9 x2 1260 (1400)

-Cristallo Forma di Devastazione x2 3300 mo(a garnia) 

-Cristallo Psicoreazione LI12 1125mo (a garnia) 

-Headband of Conscius Effort 1800mo(2000)

-Imbottitura +1, Quickness, Crystal Mind Cloacking Minor 9000mo (10000)

-Pozioni Volare x3 2025mo (2250)

[-65490] 

 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thorlum SenzaCasta - (Rovina di Huruk-Rast)

 

 

[MESE III - Taverna] Winnie & (Bjorn, Oceiros, Golban)

Spoiler

Certo che ci beviamo la birra. Ma come ti ho accennato prima, Winnie, ho anche qualche altra questione da verificare. Mi hanno comunicato che qua i coscritti vengono scacciati. Voglio giusto vedere se hanno il coraggio di provare a scacciare me! Disse in tono minaccioso aspettando l'evolversi degli eventi nella taverna.

 

[MESE IV - Matrimonio Seline&Celeste] All

Spoiler

Thorlum arrivò alla cerimonia con il cuore un poco pesante. Sentiva ancora del dispiacere per non essere riuscito a difendere quelle ragazze durante la missione nell'abisso. Considerava quell'evento una sconfitta, dovuta ad un errore casuale. Sapeva che la colpa era anche loro, ma sapeva (o quantomeno lui pensava) di essere il più forte e quindi la responsabilità cadeva sopratutto nelle sue spalle.  Fu anche per quello si trovò nell'indecisione. Avrebbe potuto sedersi da entrambe le parti. Non voleva fare un torto a nessuna delle due donne;  era sicuro tutte e due l'avrebbero voluto nelle loro file. Così, per non offendere nessuna delle due, decise di rimase inizialmente in piedi dietro l'ultima fila. Attese le donne fossero accompagnate all'altare. Aspettò che passassero anche i bambini per poi prendere una sedia e sedersi grezzamente in mezzo alle due file. Voleva rimarcare il fatto che lui era con entrambe. Un gesto semplice e diretto. Come piaceva a Thorlum. 

A fine cerimonia si dedico al bere e mangiare a sazietà. Assaggiò la carne cotta da Winnie elogiandole le capacita culinarie e mangiandone varie porzioni. Bravo Winnie....cucini veramente bene. Dovremo andare a caccia insieme qualche volta. Sono un ottimo cacciatore. Io catturerò le prede e tu le cucini, disse ridendo un iniziando a sentirsi un poco alticcio.

Come vide Celeste e Seline da sole si avvicino. Gli prese la mano ad entrambe e le baciò inchinandosi un poco. Le movenze e le gestualità mostravano tutta l'incapacità cavalleresca di Thorlum. Pronunciò poche parole. Siete bellissime disse con disagio. Auguri. Spero che la gioia possa far parte sempre della vostra vita.  Si mise la mano in tasca e tirò fuori due sacchetti. Questo è per voi. Non sarei mai venuto a mani vuote. Sorrise. 

(Sacchetto:)

Spoiler

I due sacchetti contenevano una chiave ciascuno. Queste erano di ferro e finemente lavorate (per quanto possa esserlo una chiave). Vi erano incise varie rune naniche. Tra le rune una era d'oro. Era l'iniziale dei rispettivi nomi. Nessuna pietra o altro elemento prezioso. 

10wl9hk.jpg

(Se le donne aprono il sacchetto inpresenza di Thorlum)

Spoiler

Le ho forgiate con le mie mani. Li potete vedere la mia firma (TH in rune naniche). Mentre in quelle rune c'è scritto il vostro nome. L'iniziale ho deciso di farla in oro perché voi siete un tesoro per voi stesse. La chiave di Seline aveva il nome di Celeste e viceversa. Questo perché ognuna di voi ha la chiave del cuore dell'altra. Solo le vostre azioni permetteranno di tenere aperta quella porta....o di chiuderla. Sperò queste vi siano di aiuto nei momenti di difficoltà. Thorlum in quella occasione aveva dato il massimo, cercando di creare un regalo non banale e ragionato.

 

Fattò ciò, il nano si allontanò per tornare a bere.

Iniziava a sentire i pensieri offuscati. Si stava sbronzando. Vide Chandra e vide che tutti ballavano. Adesso vado e gli chiedo di ballare. Decise di avvicinarsi e fare un qualcosa che non aveva mai fatto prima. Chandra.... disse imperiosamente a voce molto alta. La proposta gli morì in gola. Vedooo che nnnon staiii bevendddoo. Cosa ti pppporto da bbere?  Il nano di solito non era un bel vedere e l'alcool non faceva che peggiorare quell'aspetto.

 

[MESE V - Colloqui a palazzo] Master

Spoiler

Quando Thorlum venne chiamato mentre si trovava in fucina. Aveva appena iniziato l'istruzione mattutina a quelli che oramai considerava i suoi sottoposti personali. Era una lezione dedicata al valore dei particolari, utilizzando come esempio la sua lavorazione ad alcuni oggetti, che se soddisfacenti,  avrebbe potuto regalare o vendere di nascosto.

A palazzo fu portato dinnanzi a Marie Antoinette. Thorlum non aspettandosi tale convocazione non riusci capire le minacce velate della donna, ne a rispondere subito alle parole che stava sentendo. Come accidenti fa a sapere che ho qualche moneta....senza contare che non vado cosi spesso a bere e quando lo faccio cerco di far pagare altri...maledizione, ma di che accidenti stiamo parlando.  Ascoltò tutto il discorso senza dire una parola. Sentiva dentro di se che doveva scegliere bene gli argomenti da toccare, ma le parole pronunciate dalla donna lo ammorbidirono così velocemente che si fece convincere senza difficoltà. Continuare la mia vendetta, uscendo da questo maledetto ordine...tornare nel mio Clan.....semplicemente tenendo al sicuro questa donna e vincendo la guerra. Ancora una volta piego gli eventi a mio favore. 

Al contrario degli altri, non ho ricevuto alcuna ricompensa per la battaglia nella savana...affermò velocemente...mi è capitato solo di venire in possesso di due o tre monete...cercò di spiegare malamente....non valgono sicuramente come infrazione al codice...e non bastano a bere quanto vorrei. Senza contare che la birra che viene passato a noi coscritto fa pena! Ci prendiamo gli insulti della gente e beviamo da schifo. Si lamentò. Non capisco perché non dovrei almeno assaggiare una buona bevanda ogni tanto. Continuò ottusamente portando avanti le sue rimostranze palesemente errate, visto gli elementi appartenenti al corpo dei coscritti. Si toccò il mento, cambiando argomento, sicuro di aver risolto quel punto. Parli molto bene, continuò. La vendetta è la base della giustizia. Un valore troppo spesso sottovalutato.  Ci sono persone o Clan che oltrepassano troppo il limite e non meritano il perdono...meritano la morte, oppure una pena pari alle loro colpe. Anche io non capisco come facciano gli altri a non vederlo. Sono talmente ottusi che mi hanno fatto condannare nonostante la ragione apparteneva a me....alle mie azioni. Rimase un poco in silenzio  accigliandosi mentre ripensava al passato.  Mi stai offrendo una grande opportunità. Liberarmi dall'ingiustizia che mi ha legato ai coscritti e forse tornare nel mio Clan. Noi nani sappiamo essere orgogliosi, sono sicuro che non sarà abbastanza la tua intercessione, continuò senza rendersi conto di quanto quell'ultima frase potesse essere offensiva per Marie, ma siamo giusti. Le tue parole potrebbero essere realmente un punto a mio favore. Quella pepita che non ti aspetti. Sorrise accarezzando l'idea. Finalmente poteva vantare i suoi giusti meriti. Poteva avere dalla sua, una principessa che avrebbe ricordato  a tutti il suo ruolo fondamentale per la vittoria; il suo ruolo nella storia. Avrebbe finalmente ridicolizzato Zhuge. La sua stessa libertà era una testimonianza di quanto lui aveva avuto ragione. Sarebbe potuto andare a cercare Flurio, solo per rimarcargli la sua scontata superiorità. Gli avrebbe fatto rimangiare le sue parole. Le avrebbe fatte rimangiare a tutti quelli che l'avevano pensata diversamente da lui. Sarebbe andato perfino da Tonum, da quello sciocco codardo.

Non avevo compreso quanto sei saggia e generosa. Non ti fermi di fronte alle apparenze e sai valutare bene le persone. Hai capito la mia forza è la mia saggezza. Disse con orgoglio. Devo ammettere che ti sei nascosta bene. Io non sbaglio mai a valutare le persone. Tu sei la prima che è riuscita a....fregarmi rise. Era evidente quanto Thorlum non fosse abile nella dialettica e nei ragionamenti collegati a questi. Io non mi inginocchio di fronte a nessuno. Ma se questo è ciò che ritieni necessario per siglare il patto ed essere sicura della mia fedeltà. Così sia. Il nano si alzò in piedi, si avvicinò alla donna, e si inginocchiò. La guardò negli occhi. Hai appena vinto la guerra. Disse determinato. Ucciderò ogni tuo nemico e ti terrò al sicuro. Vincerò la guerra per te ad ogni costo. Non mi fermerò di fronte a nulla finché tutto questo non sarà concluso. 

Gli prese la mano e gli diede grezzamente un bacio. Vincerò la guerra, otterrò completamente la  vendetta  e tornerò nel mio Clan. Sono Thorlum il predestinato, probabilmente il più grande dei TagliaRocce. Pensò soddisfatto.

 

Master

Spoiler

- Thorlum avrebbe fatto il massimo per craftare quelle due chiavi. Sono in ferro, quindi immagino che il materiale sia già in mio possesso. Se non è in mio possesso, prenderebbe una qualsiasi arma presente nella Forgia e la userebbe per i suoi scopi, prendendone il ferro. Per l'oro uso alcune delle Monete d'Oro che ho; dimmi tu il numero da scalare (non so se hai dato uno sguardo alla descrizione, comunque avrebbe fatto in oro solo runa  iniziale dei nomi: la S di Seline e C di Celeste).  Avrebbe iniziato a fare quelle due chiavi non appena saputo del matrimonio, quindi prendendosi tutto il tempo del caso: Creaft metalli: (+3). (Se non va bene, comprerei delle chiavi in ferro da chiunque e farei solo l'incisione delle rune XD ). Perdona il ritardo in questa questione.

- Accetto il patto con Marie. 🙂 

 

Edited by SassoMuschioso
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trull 'in ritardo' Tanner

@Vera, felici prospettive

Spoiler

La frase della levatrice, pronunciata con noncuranza nel prepararsi una sigaretta, fece accelerare il suo cuore mezzelfo, ma non prima di essersi fermato in sincope per qualche istante. La sua mente nanica, piena di un sogno a lungo frustrato, esplose silenziosamente in un tripudio di fuochi d'artificio.

Si slanciò a darle un bacio, e cingerla con un braccio, ma la manovra era tutt'altro che romantica. Con l'altra mano puntò alla sigaretta, e dolcemente ma con decisione la sottrasse alla donna.

Quando si staccò, la mise platealmente in una tasca. “Se davvero mi hai benedetto con questo dono, per la prossima di queste aspetterai quindici mesi.” aveva considerato i nove di gravidanza più i sei di allattamento esclusivo al seno. “Ed anche per qualsiasi altra cosa possa nuocere... a loro.” indicò la pancia.

“In cambio, sono pronto ad assumermi le mie responsabilità, se lo desideri. Compreso un eventuale matrimonio, se lo ritenessi necessario per la forma. In particolare con la tua famiglia, non ho avuto occasione di conoscerla e non ho idea di quanto sia tradizionalista. Le spese sarebbero ovviamente a carico dei Tanner, nessuno potrebbe impedire a mia madre Delila di fare le cose in grande, mio padre Tregoer farebbe buon viso grazie alla notizia della nascita di nipoti. Uhm... in effetti, dovrò anche informarli che ora sono un mezzelfo... i nipoti non saranno esattamente come se li aspettano.”

Sorrise divertito.

“Dovrò confidare in Thorlum per dar loro un nipote nano!”

Tornò serio.

”Lo so, è un grosso impegno, ed io lo eviterei. Fra noi è divertente, ma non c'è amore. Possiamo anche restare solo amici, ma i nostri figli non si lamenteranno mai che manchi loro un padre o qualsiasi cosa di cui abbiano necessità.”

Osservò la donna, assolutamente non aveva idea di come sarebbe andata a finire, ma sperava con tutto se stesso che la sua amica, possibile madre della sua discendenza, non avesse in mente di interrompere la gravidanza.

@coppie di sposi [+Clint]

Spoiler

Trull partecipò con uguale entusiasmo ad entrambi i matrimoni, affittando un abito consono in entrambe le occasioni, sul quale tenne appuntata solo la coccarda da Cavaliere.

Fece lo stesso regalo a tutte e tre le spose: Tiana, Seline e Celeste. Una collana per ciascuna, forgiata espressamente ad Huruk-Rast, in oro: giallo per la moglie dell'uomo dei fiordi, bianco per l'elocatrice e rosso per la sua compagna tiefling. Una catenina semplice, apparentemente, ma i cui anelli non avevano la classica forma rotonda, quanto piuttosto di un otto schiacciato, il simbolo dell'infinito nella tradizione dei sapienti, simbolo dell'eternità delle loro unioni.

@Clint

Spoiler

“Perdonami se non ho fatto altrettanto per la tua consorte, ma le circostanze del tuo matrimonio mi apparivano... E appaiono... diverse, per usare un eufemismo. Ciò non toglie che, se lo ritieni consono per l'etichetta, potrei disporre un regalo 'tardivo' per lei. In occasione della nascita dei tuoi figli 'centopercento' Draconis, ad esempio.”

 

@Bjorn e Clint, questioni delicate

Spoiler

La notizia riferita da Bjorn tolse a Trull un grosso peso. L'amico aveva tentato di fare da solo, e da par suo aveva avuto successo.

Non c'era da chiedere, il suo aiuto era garantito, in caso di futuri problemi. Chiese a Bjorn se c'era una magia che consentisse, col teletrasporto, di individuare e raggiungere una persona nota, piuttosto che un luogo, ovunque fosse, perché intendeva fare in modo di poterla usare, all'occorrenza.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros 

Il lieto evento ( @Nilyn e @Organo84, ma anche Trull)

Spoiler

<<Mia cara Seline, la brutta gente come noi finisce sempre per supportarsi: se non fra noi, chi?>> disse ridacchiando. Si avvicinò leggermente, senza però toccarla. 

<<Vedi?>> disse indicando Celeste ed Alistrel che probabilmente stavano ridendo o sorridendo a degli invitati << Ahimè sono i nostri veri tesori. E siamo troppo avidi per rinunciarci o perderli. Io avrei distrutto una città ed ho fatto cose orribili per riavere il mio amore. Ti auguro che non ti succeda mai, mia cara. Vediamo di sopravvivere almeno noi quattro eh? Magari anche qualcun altro...Ah, vado a dire due parole a Celeste. Niente di segreto o simili... solo una raccomandazione di star attenta alle teste calde che abbiamo in giro. >> rise prima di accomiatarsi e parlare con l’altra sposa.

<<Celeste, posso rapirti un attimo?>> disse portandola via ( senz’anima toccarla, ma offrendole il braccio qualora lei volesse accettare)

@Organo84

Spoiler

<<Mia cara, sei radiosa. Un sole in questi giorni bui. A parte dirti questo ( avrei potuto dirlo innanzi a tutti), un consiglio: fai buona guardia alla tua amata. Per certi versi rivedo in voi un me ed un Alistrel prima della...tragedia che ci colpì. Stai attenta a chi vorrebbe uccidere Seline, perché la sua indole di sicuro a molti di noi è nota...ma se a me non importa, a molti altri temo invece importerà. La mia casa ad Acquastrino è sempre aperta. Non mi importa nulla di ciò che diranno.>> E come cenno di saluto, se Celeste acconsentisse, Oceiros le bacerebbe la fronte. <<Cielo, inizio a sentirmi un padre... che orrore.>> disse tornando da Alistrel  

@PietroD

Spoiler

<<Mio caro Trull, perdonami la scortesia, ma in questa confusione non ti ho presentato...la mia dolce metà.>> disse indicandogli la figura con cui andava a braccetto.

<<Di sicuro la metà più bella.>> disse Oceiros, per ricevere una occhiataccia dal suo uomo.

@Trull

Spoiler

spacer.png

Alistrel sembrava un ragazzo dolce e sempre sorridente, oltre che di bell’aspetto ed atletico. Accanto ad Oceiros, così emaciato e smagrito, risaltava ancora di più. La cosa che però si notava era come, in sua presenza, le espressioni di Oceiros sembrassero più vive, più vere e spensierate. 

A differenza della norma, in sua presenza ogni sua reazione pareva più naturale, per nonparlare di come si “sbottonasse” meglio inogni tipo di argomento.

<<Perdonami se lo vieni a conoscere in questo modo, ma ho avuto veramente un gran da fare...in molti luoghi.>>

 

 

Preparazioni ad Acquastrino (Master)

Spoiler

La possibilità di essere chiamato nuovamente a fare da levatrice lo lasciò stupito ma si preparò al meglio.

Chiese di poter parlare con Lady Calixtria per quanto riguardasse il parto, cercando di spiegargli nel modo più neutro possibile cosa sarebbe successo ed il possibile dolore.

Fece preparar al meglio la stanza per il parto, preparando incantesimi di cura, di ristoro delle membra e la divina scintilla di introspezione per aiutarsi. Preparò anche una resistenza all’acido ed al veleno per prevenire possibili soffi ed incanti spontanei di Calixtria.

@master

Spoiler

Guarire +14+15+3+2 ( abilità, Divine Insight, cintura della cura, attrezzi perfetti)=+34

preparo almeno altri due Divine Insight ( per ogni evenienza) oltre a tener pronte le bacchette di cura ed anche incantesimi contro acido e veleno. 

 

Il gioco del trono ( @master e Clint)

Spoiler

<< Credo esistano incanti siffatti, oltre ad oggetti magici che riescano a migliorare le possibilità di un concepimento. >> disse facendosi pensieroso << Qualora fosse una patologia od una menomazione del Re credo che potrei far qualcosa. Altrimenti non saprei. Mi informerò su ciò che può esser fatto>> disse inchinandosi alla fine ed accomiatandosi.

@master

Spoiler

Non so se Divine Insight in questo caso è usabile, ma in caso lo uso.

Conoscenze religioni +15+15=30

conoscenze arcane 7+15=22

conoscenze piani 7+15=22

 

Preparare Bjorn ( @Ian Morgenvelt)

Spoiler

Se il viaggio nell’abisso era stato terribile, il “viaggio per negozi” fu estenuante...e forse terribile. I commessi dei negozi erano come squali pronti a sbranare una preda ignara, i negozianti sempre pronti a far sparire momentaneamente gli abiti per alzare i prezzi.

Il passato criminale di Alistrel e di Oceiros si lasciò intravedere un attimo da alcune movenze, come camminare a passi più larghi e schiena un poco abbassata e a Bjorn fu garantito più volte dai presenti (negozianti inclusi, tutti sorridenti e ridenti) che avesse sentito male, che nessuno avesse detto “ti gambizzo se non rimetti il prezzo giusto” oppure “hai mai sentito come è bello il rumore e l’odore della stoffa che brucia?!” Con toni all’apparenza concitati.

 <<Goliardia da shopping, goliardia da shopping!>> diceva spesso Oceiros consigliando abiti da provare, facendo più volte entrare nei camerini il vichingo. Sullo sfondo concitazione.

Per la pettinatura fu assai più semplice: si incaricò Alistrel e fu centro ( coda e trecce al primo colpo). 

Viaggi con Celeste Airlines ( molta gente, ma sicuro @Organo84 e @master)

Spoiler

Cercò di essere di supporto con Celeste, quando il viaggio al nord fu un buco nell’acqua.

<<Cercherò poi di sapere qualcosa!>> disse con un sorriso, decidendo di impiegare parte del suo tempo nella zona limitrofa

@master

Spoiler

Direi un buon +6+15=21 a gather information per ottenere informazioni sui libri scomparsi dalla Regina dei ghiacci.

Non segui il gruppo a Celestia, ma si impegnò a seguirlo a Sigil, qualora lei avesse voluto andarci davvero. 

<<Non preoccuparti. Ricordiamoci però che si chiama la città delle porte per un motivo. Oggetti Messi in modo particolare, cornici o quant’altro possono fungere da porta verso altri luoghi e piani. Quindi stiamo attenti. >>

 

Edited by Zellos
  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

X Trull, Firedrakes – Mese da IV in poi

Spoiler

 

HEY! esclamò arrabbiata Vera quando le venne strappata la sigaretta di mano. La levatrice ascoltò corrucciata il nano, prima di sorridere Ah, che dolce! Sei meglio dei classici tipi che trovo nei locali e cento volte meglio di quel barbaro dei Fiordi che mi aveva minacciata di morte! Comunque per i genitori non ti devi preoccupare. I miei sono morti di polmonite anni fa, l’unica persona che rispetto è solo Henrietta, che mi ha voluto insegnare il suo mestiere. Comunque no, preferisco non abortire… insomma, ne ho fatti nascere talmente tanti… ormai è ora che mi dia da fare anche io, tanto so come si fa! disse accendendosi una seconda sigaretta.

La semplicità di Vera rese il loro rapporto piuttosto facile. Certo, il nano dovette più volte impedire alla madre di suo figlio di stare alla larga da un sacco di robaccia che le piaceva, specialmente delle strane righe di polverina simile a quella che veniva offerta a colazione a Shendilavri, ma la levatrice tirocinante si dimostrò una persona dal piglio deciso e pratico, che l’avrebbero resa un’ottima nana. Come già successo in precedenza, Trull ebbe la sensazione che QUALCOSA in lei le ricordasse la distante Vedra Murodipietra (aldilà della somiglianza dei nomi) E allora gli ho detto “Con tutto lo spazio che c’è tra le sue gambe potremmo tenerci la prossima convention delle levatrici!” rise sguaiatamente Vera dopo il quarto analcolico speziato che avevano ordinato Seriamente, mai vista una coppia di f*****e lesbiche come quella tiefling e l’albina, che secondo me è ritardata. Ma è forte che prima la tiefling si è fatta s*****e dal barbaro che ti dicevo e poi ha fatto nascere una c***o di creatura con ali da pipistrello. Te lo dico io, chi se la sposa può considerare di avere un attacco naturale con le corna incluso! P***o D*o! Chi devo sgozzare per qualcosa di valido in questo locale? sbraitò. Quella stessa sera Vera fece a botte in locanda con il marito di una sua ex cliente che aveva perso il proprio figlio, uscendone vincitrice nonostante un occhio nero.

Forse non era la migliore levatrice in città, ma Trull ebbe la netta sensazione che Vera sarebbe piaciuta a Delila.

 

X Clint e Oceiros, Acquastrino e Garnia – Mesi V-VI

Spoiler

 

Diplomazia +47+10=57

Conoscenze (arcane) +22+2=24

Constantin organizzò un incontro dal vivo con Clint, approfittando dell’occasione in cui egli avrebbe potuto rivedere i primi figli avuti e cresciuti nel frattempo a palazzo. Il sacerdote-ur e l’adepto dei draghi si confrontarono, studiando i metodi possibili sui tomi della biblioteca di Acquastrino e sulle loro esperienze passate, ma limitati dalla assenza di informazioni specifiche su Augustus e i mezzi deboli che il mercato forniva. Fu Clint a reperire quello che sarebbe stato l’incantesimo definitivo (Invigorate), tale da agire utilmente in qualunque caso. Oceiros però dovette smorzare l’entusiasmo di Constantin, che già stava per stappare una bottiglia, rimarcando l’assenza della benché minima pergamena o traccia di essa in tutto il Continente Occidentale, essendo non nota la presenza di druidi talmente potenti a Glantria, nella Lega di Ilitar, nei Fiordi o nella Savana. Il sacerdote però pose quella che poteva essere forse la possibilità più concreta, l’incantesimo sfruttato da Chandra stessa per la nascita di Eoliòn. Di esso ne esistevano due versioni e dipendevano unicamente dalla possibilità che l’impossibilità di avere eredi non fosse la totale sterilità di Augustus. Anche con una minima motilità, infatti, egli avrebbe potuto avere il suo erede ad ogni costo.

Constantin promise di informarsi in merito e la risposta che giunse, dopo un mese di febbrile attesa, ripagò il compagno di Alistrel: il medico personale di Augustus riferì che il sovrano aveva una bassissima possibilità di riprodursi, ma non era del tutto sterile! Constantin perse un po’ del suo aplomb esultando con il nipote e il proprio ufficiale, dando carta bianca per ogni spesa necessaria, affidando ad Oceiros la delicata operazione (Oceiros può scegliere se verrà usato Blessed Seed o Fiendish Seed).

Vixenia Draconis non prese bene la notizia, scoppiando in lacrime al matrimonio combinato che stava per consumarsi. Clint dovette faticare per farsi ricevere, con la cugina che assestò più volte dei pugni al suo petto Pensavo che tu non fossi come padre! Pensavo mi volessi davvero bene! urlò isterica, soffocata dalla sofferenza Come potrà Golban amarmi ancora se sposerò un altro? Io non voglio essere regina, non l’ho mai voluto! le parole del cugino riuscirono a placare in parte il malumore della futura sposa di Augustus, la quale smise di opporsi all’idea in qualche giorno… ma smise anche di sorridere.

 

X i viaggiatori planari, Sigil – Mese VII

Spoiler

 

Raccogliere Informazioni (profughi) +10+8=18

Raccogliere Informazioni (libri) +21+9=30

Nei freddi Fiordi, Oceiros fu in grado di scoprire il destino dei libri della Regina del Gelo, arraffati senza troppe cerimonie dagli uomini di jarl Borg, il quale aveva condotto personalmente le spedizioni per cercare di accaparrarsi più tesori di quanti ne avrebbero potuti trovare gli altri jarl che avevano contribuito con i propri eserciti. Borg però non era un uomo particolarmente illuminato, motivo per il quale alla fine i libri vennero in larga parte bruciati per alimentare il fuoco della sua casa lunga o rivenduti per pochi spiccioli in qualche mercato. Il sacerdote-ur non fu in grado di ritrovarne, dopo anni dal loro ultimo viaggio nel freddo nord.

Ma a Sigil, Celeste non rimase a mani vuote, non del tutto almeno. La città planare, immensa, si scoprì ospitare effettivamente anche profughi sfuggiti alla distruzione di Eberron, una decina appena di sopravvissuti che in quel momento ebbero modo di allontanarsi dal piano per mezzi propri, oggetti o per la fortunata vicinanza a un portale. Tra di essi vi erano un paio di kalashtar, una innata e cinque umani non psionici, i quali riferirono comunque la stessa storia: la terra tremò all’improvviso, mentre il cielo si oscurò di nubi nere come la notte, prima che quella stessa oscurità iniziasse ad inghiottire persone, animali, case, strade e colline, sollevandole come fossero piume prima di inghiottirle nel nulla. I tentativi di tornare nel piano furono un fiasco, motivo per il quale essi accettarono il fatto che Eberron dovesse essere stata completamente distrutta in quel cataclisma senza precedenti, del quale nessuno però sapeva indicare un chiaro colpevole.

 

X Thorlum, Mese V

Spoiler

 

-1mo come materiale usato per il regalo a Celeste e Seline

Bene Thorlum, molto bene! si compiacque Marie Antoinette, vedendo il nano sottomesso Hai fatto la scelta giusta. Ma ora che so che hai la volontà di obbedirmi, non ti terrò a me con l’odio e il ricatto. No, tu sei una risorsa utile e mi servirai con lealtà… e la principessa Marie Antoinette Ivarstill ripaga sempre la lealtà. Vai pure nei sotterranei, lì troverai una stanza che ti ho fatto adibire, un piccolo regalo di benvenuto. Rimarrà tra di noi e i miei fedelissimi, i quali hanno già… disposto per ottenere tutte le informazioni che potevamo ricavare dall’ospite che potrai salutare. Và e divertiti!

Thorlum, accompagnato da una guardia nei sotterranei, ebbe modo di entrare in quella che pareva una piccola stanza delle torture. Su un tavolaccio sporco si trovavano schiacciapollici, aghi, bisturi, mentre in un angolo della stanza stava una vergine di ferro vuota. Seduto su una sedia inchiodata al pavimento, i polsi e le caviglie legate, un nano bendato e in perizoma, recante lividi e tagli su tutto il corpo, scattò impaurito No! Cos… ancora? Vi prego, ho detto tutto! Ve lo giuro!

Era Vevek Schiacciagoblin, il Cavaliere d’Onice che aveva umiliato Thorlum all’ingresso di Huruk-Rast, ritardando l’entrata del gruppo di giorni. Questa volta però era Thorlum ad avere in mano la situazione.

 

Firedrakes, Mese VI

La notizia che un Coscritto fosse diventato una delle guardie del corpo personali della principessa Marie Antoinette Ivarstill stupì molti, ben di più quando il Coscritto in questione si rivelò essere Thorlum Senzacasta in persona. Il nano seguiva ora come un’ombra la sovrana di Firedrakes, la quale aveva intercesso personalmente con l’esercito affinchè considerasse in continua missione il nano, il quale ora poteva vivere a palazzo tra gli agi e mangiare manicaretti di prima qualità.

Una novità che piacque agli appassionati di gossip fu la notizia dell’amore scoppiato tra la stregona Sharifa Al Rasul e il drago di ottone Unvarkerentilarhys, una passione che era esplosa portando la talentuosa lucertoloide ad aspettare subito dei figli dal drago soccorso nella Savana. Laddove il drago un tempo sembrava malinconico, ora sembrava rivivere una seconda giovinezza con la compagna a cui si accompagnava ogni volta che poteva.

  • Like 2
  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sharifa (lizardfolk stregona)

Una nuova coppia, Mesi III-VI

Spoiler

"Ti amo, Unvarkerentilarhys, e per me questo significa condividere ogni cosa con te. Anche il mio cuore brucia come la fiamma più calda anche solo stando qui davanti a te" la stregona si strinse al drago, aggiungendo a voce più bassa "Potrá sembrare molto presto, ma con lo Xorvintaal in corso non so se sia saggio aspettare...amiamoci senza attendere il domani, e se ciò ci darà dei frutti, saranno tutti benedetti da Bahamut"

Nelle settimane successive Sharifa trascorse moltissimo tempo con Unvarkerentilarhys. Spesso si accontentava di stargli vicino, passeggiare o giocare a scacchi, ma i due trascorsero anche molte notti di fuoco allacciati in amplessi appassionati. Non ci volle molto perché la stregona rimanesse incinta del drago, e questo sembrò addirittura migliorare il rapporto tra i due.

Sharifa aveva già avuto relazioni in passato, tutte brevi e di scarso impatto, ma questi mesi furono diversi. Quella che era una leggera infatuazione per Unvarkerentilarhys era cresciuta diventando amore, e ora che i due formavano più o meno ufficialmente una coppia, la stregona si sentiva più completa che mai.

 

Una figlioccia sputafuoco, Mese VI-VII

Spoiler

Una volta certa di essere in dolce attesa, Sharifa decise di parlarne con Tellalith. Il suo rapporto con la draghetta, anche grazie ai consigli degli altri draghi, era cambiato. Sharifa aveva inizialmente pensato di trattarla come una figlia, ma ben presto il loro rapporto mutò. Tellalith era giovane e naturalmente ingenua, ma anche piuttosto sveglia e intelligente. 

Sharifa cercò di insegnarle come vivere nel mondo, utilizzando i propri valori morali per spiegarle la differenza tra il bene e il male. Trovò una discepola molto ricettiva e naturalmente inclinata alla bontà.

Così fu come ad una sorella minore che Sharifa annunciò a Tellalith che ben presto ci sarebbero stati dei fratellini...la stregona sorrise pensando che in realtà i suoi figli sarebbero stati zii e zie della draghetta "Può essere che in futuro io abbia meno tempo da dedicarti, visto che avrò dei figli miei. Ma sarò sempre pronta ad aiutarti e voglio che tu sappia che potrai sempre contare su di me. Inoltre...beh, Tellalith, sei molto matura e cominci a conoscere il mondo. Ci sono molti pericoli là fuori, e io conduco spesso una vita avventurosa. Se mi dovesse succedere qualcosa, vorrei che tu facessi da sorella maggiore ai miei figli. È una grande responsabilità, ma tu sei la persona più adatta" 

Celestia e Sigil, Mese VII

Spoiler

Il viaggio tra i piani fu quasi un buco nell'acqua: almeno Celeste sapeva che altre creature erano sopravvissute al cataclisma di Eberron "A dire il vero non sappiamo se il tuo mondo è davvero andato distrutto, non ce ne sono le prove. Forse ci può essere un modo per scoprire che fine ha fatto"

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chandra

Mese II Firedrakes

@Derbel/Sophia

Spoiler

Derbel mi dispiace fartelo notare - disse la barda - ma ti stai comportando come un bambino.

Sei sempre stato libero di sposare chiunque volessi ed infatti hai prima proposto la tua mano a chiunque avesse salvato Sophia, poi hai dichiarato amore eterno ad Ariabel nonostante quel matrimonio non avrebbe portato alleanze politiche di nessun genere. - disse Chandra mettendo il principe davanti alle sue incoerenze. - Dici che se mi fosse importato consigliarti chi sposare sarei dovuta venire a Garnia? Sarei anche venuta per consigliarti se lo avessi detto, ma come sempre hai preferito tener segreta la cosa parlando solo dell'attentato da sventare e mai hai parlato di un matrimonio. Ci siamo rivisti che eri già felicemente fidanzato con una psicopatica e a pochi giorni dalle nozze che avete dovuto celebrare di fretta ed in gran segreto per non aspettare pochi giorni, quindi non venirmi a dire che c'entro qualcosa con la scelta che è stata solamente TUA. Se hai preferito affidarti al consiglio della ragazzina più instabile e meno assennata che abbia mai messo piede a Glantria e a Celeste che oramai è un burattino nelle sue mani, non prendertela con chi non ha avuto la minima colpa in tutto ciò. Visto che quella che stavo rincorrendo non era la vendetta, ma la possibilità di mettere mia moglie - TUA SORELLA - al sicuro. Per me la famiglia è sempre venuta al primo posto. Per me.

Sei adulto e non sei stupido, quindi non subappaltare le tue responsabilità per una volta.

 

Delusa dall'incontro congiunto con Derbel e Sophia, Chandra si dedicò allo studio e alla scrittura quando non era altrimenti impegnata con moglie e figli e tornò a sfogliare quel tomo che oramai un anno prima aveva preso nella biblioteca del tempio di Boccob trovando altri rituali che col tempo era riuscita a tradurre e interpretare al meglio.

Con la notizia dei vari matrimoni, chiese anche ad un artigiano una sottile catenina che andasse a raccogliere un vecchio amuleto che portava con se oramai da diverso tempo...

Matrimonio Celeste-Seline

Spoiler

Il matrimonio festeggiato tra le due ragazze fu un'occasione per riunire quasi tutto il vecchio gruppo più la nobiltà di palazzo, fu allora che Chandra consegnò un piccolo dono a Celeste durante i festeggiamenti post-cerimonia. La piccola scatola di legno intagliato conteneva una sottile catenella d'argento che sorreggeva un pendente che anni prima proprio la stessa Celeste portava al collo: quello regalatole da Tonum e che aveva gettato dopo il matrimonio con Edriust: Ti faccio i miei più sentiti auguri Celeste, spero che questo pensiero ti possa far tenere a mente gli errori del passato per non dimenticarti di essi, anzi facendone tesoro per non commetterli di nuovo in futuro.- disse all'albina sperando che cogliesse il senso del regalo

Mesi III/VI

Aquastrino/Lagocristallo @Plettro

Spoiler

La barda aveva provato a risolvere la questione Marie Antoniette che aveva preso troppo potere a causa del poco polso di Derbel ma non c'era stato verso nè facendo ragionare il proprio sovrano e sua sorella, nè cercando appoggio negli avventori delle taverne che sembravano più intimoriti che esasperati dalla violenza e dal sadismo della nuova consorte del Principe. Decise quindi di fare visita a Lagocristallo dopo aver dato una mano a Winn'ler con le sue insicurezze estetiche con un po' di magia ed una parola d'incoraggiamento per dargli una speranza in più con le sue prede amorose: Fidati di te Winnie! Prima o poi troverai la donna che ti apprezzerà per le qualità che hai: per la tua spontaneità e bontà. Ma fino ad allora...penso che questo ti darà una mano! - Disse prima di pronunciare la formula magica - Una volta qui l'amore era la prima delle preoccupazioni e sapevamo che i nemici erano all'esterno di Glantria. Potevamo distinguere nettamente i buoni dai cattivi e preoccuparci solo di quello che ci aspettava lì fuori, ma evidentemente qualcuno ha deciso che dovessimo avere dei nemici anche all'interno del regno ed hanno deciso di mettere una tiranna al fianco di Derbel. Non è sempre stato questo il clima a Firedrakes, ma spero che tornerà quella serenità prima o poi per fartene godere...

@Plettro

Spoiler

beccati sto beauty's caress da +20+5d4/2 a carisma e apparenza. vai e ingravidale tutte!

La visita a Lagocristallo fù qualcosa di abbastanza frettoloso, ma Chandra ne approfittò per portare i bambini con sè e fargli conoscere le ninfe ed i piccoli generati dagli amici di sua madre. Con la scusa scambiò qualche parola con Veldrada per ricordarle della promessa fatta nei confronti di Sophia e si raccomandò di stare pronta perchè il corpo di sua moglie cedeva ogni giorno di più...

Lagocristallo fu solamente una tappa, perchè Chandra intendeva andare ad Aquastrino per portare i suoi figli a conoscere Lord Constantin come gli aveva promesso tempo prima, quindi approfittò dei rituali che aveva imparato a maneggiare da poco per arrivare istantaneamente presso la residenza dei Draconis con i figli e Fizban a vegliare su di loro. Lord Constantin, è un piacere rincontrarvi dopo tutti questi mesi... Come promesso ecco i miei figli - disse presentando il piccolo Luke in piedi al suo fianco che si sorreggeva alla veste della madre ed Eoliòn che teneva in braccio e che provava costantemente ad acchiappare le ali di Fizban che provava a scappare dalla morsa della bambina - Ed inoltre vorrei parlarvi di qualcos'altro in privato... aggiunse guardandolo con aria più seria.

Una volta risolte le formalità e lasciati i bambini a giocare con Fizban ed i servitori dei Draconis, Chandra rivelò al lord Draconis le sue preoccupazioni circa Marie Antoniette: Mio lord, queste mie confessioni sono ovviamente informali e non ho dubbio che resteranno tra le mura di casa vostra: Il principe Derbel è sempre stato un uomo buono e generoso, ma la sua nuova consorte è donna di sicuramente altro temperamento e tempo possa traviarlo e portarlo su strade sbagliate... Voi cosa fareste se foste nei miei panni?

@dm

Spoiler

Ultimi acquisti: ring of arcane might, pietra magica prisma arancione, sandals of the vagabond

20000+30000+4000-10%=48600 (rimasti 2730 mo) 

Lancio psychic reformation (-400 px) dal liv 7 al 14

e ho aggiornato la scheda, stasera ricontrollo tutto ma dovrebbe essere corretta

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

Il Gran Giorno - Mese IV [x Bjorn, Oceiros, Trull, Chandra, Clint, Sharifa, Thorlum, Golban, Winn'Ier e Celeste]

Spoiler

Alcune volte bisogna essere disposti a tutto, Golban.. Rifletti a cosa potresti perdere e se consideri la cosa giusta da fare, ad ogni modo.. Vedo di divertirti anche tu.
Disse la tiefling per poi lanciare un leggero occhiolino al paladino, prima di allontanarsi insieme alla propria compagna, iniziando quasi a prenderci gusto nell'essere al centro di quella festa.. Il suo ego, in una qualche maniera, si stava alimentando più del dovuto.. E non è mai una cosa positiva.
Osservò in silenzio Bjorn, attendendo che questo ricambiasse il suo sguardo, prima di porgli una semplice alzata di spalle riguardo alla sua risposta, prima di proseguire con il saluto e il dono degli altri invitati.

Thorlum si approcciò a loro con in dono un paio di chiavi.
Oh..
Mormorò un poco Seline nel cercare quel significato di amore reciproco.
Grazie Thorlum e... A proposito.. Come sta andando la tua situazione? Sei riuscito a risolvere? Suppongo di no, visto che non mi hai ancora avvisata.
Disse per poi controllare nuovamente la sua chiave e, infine, riporla nella confezione del dono.
Nel momento in cui farai ciò che ti ho chiesto, tu sarai libero da quel contratto e noi saremo pari.
Uno sguardo in direzione di Celeste, mentre la mano destra si era poggiata sulla spalla del nano.
Abbiamo intenzione di farla pagare a quella succube che ha fregato Thorlum.
Concluse con una spiegazione veloce.

Anche Trull si avvicinò con una collana riportante il simbolo dell'infinito e di colore rosso. Le mani della tiefling la osservarono un poco, prima di poggiarla sul proprio petto ed osservarle come stava.
Uhm.. Si intona parecchio con questo abito.. Devo dire che hai un certo gusto, Trull.
Proferì la stregona, sollevando lo sguardo su di lui.
Ti si è rivelata utile la lettura di quel libro?
Domanda piccante, susseguita da una risatina divertita.

Per quanto riguarda Oceiros, Seline rimase ad ascoltarlo e non fece altro che annuire.
Questa è una giornata di tregua alla fine, probabilmente molti sono riuniti più per Celeste che per me.. Non che la cosa mi importi, d'altronde ho fatto le mie scelte, ma sono felice che qualcuno, oltre a lei, decida di starmi accanto..
Prenderebbe le mani di Oceiros nelle proprie.
Avremo sempre un posto speciale per te e Alistrel.
Aggiunse prima di lasciare che il sacerdote potesse parlare con Celeste in privato.

Notte di Nozze - Mese IV [x Celeste VM18]

Spoiler

Uh uh..
Se ne uscì la tiefling mentre osservava con interesse lo spogliarello della propria compagna con i propri occhi scarlatti.
Muovi quei fianchi tesoro.
Aggiunse, divertita, avendo quasi un'insana voglia di lanciarle qualche moneta d'oro ai piedi per rendere il tutto più divertente, ma si trattenne da quell'azione e continuò semplicemente ad osservarla, lasciando che si avvicinasse, si sedesse su di lei ed iniziasse a baciarla ed accarezzarla. La coda della tiefling prese a muoversi e accarezzare la schiena di lei, accompagnandosi con le mani che andarono a stringere le spalle con forza, prima di scendere premendo con i polpastrelli.. Evitando di affondare le proprie unghie sulla carne di lei. Continuarono a scendere fino a quando lasciarono il tocco su quella pelle chiara per brevi secondi, prima di sentire un forte battito delle mani sui glutei di lei, andando a strizzarli con forza, il tutto mentre continuava quello scambio di baci passionali.

Si lasciò quindi distendere su quel letto, rilasciando un breve gemito di piacere quando la sua intimità venne toccata dall'elocatrice, smuovendo nuovamente la propria coda che andò ad insinuarsi tra le gambe dell'elocatrice, assaporandone il calore, prima salire verso la sua intimità e strusciare su di essa, rilasciando una breve risatina dalle sue labbra nel fissarla con attenzione.
Prese l'iniziativa la tiefling, spostandosi sopra Celeste ed iniziando a baciarle il collo, i seni, l'addome, prima di ritornare verso l'alto e guardarla con estrema attenzione e lussuria, leccandosi con calma le labbra.
Da dove possiamo iniziare..?
Chiese la stregona prima di allungare le proprie mani sulla propria intimità, pronunciando alcune parole arcane per far sì che questa si trasformasse in un membro maschile, prima di tornare ad inquadrare il volto dell'elocatrice.
Sarà meglio che lasci fare a me stasera, d'altronde stai aspettando qualcuno di speciale..
Disse per poi passare il proprio membro sull'intimità di lei, al posto della propria coda che iniziò a muoversi sul volto dell'elocatrice, accarezzandolo, prima di far passare la punta tra le sue labbra, richiedendo un piccolo favore in particolare. Fu proprio durante quella richiesta che il membro di Seline iniziò a penetrare l'intimità della propria compagna con una certa calma, assaporando quella sensazione di calore, fino a quando non rilasciò un breve sospiro di piacere nel raggiungere la fine di quell'entrata.. Solo dopo quel momento, iniziò a muovere i propri fianchi con un ritmo lento e dosato, assaporando ogni movimento e ogni sensazione di piacere che proveniva da quel rapporto.

Spoiler

Arti Sessuali +18
Costituzione +9

Non ricordo i vari bonus che si applicano con il partner xD


 


Con Marie Antoniette - Mese VI

Spoiler

La stregona richiese un incontro con Marie Antoniette non appena tornò dal proprio viaggio di nozze, varcando così la soglia della stanza adibita a quell'appuntamento e facendo un leggero inchino nei confronti della principessa.
Mia principessa
Disse in segno di saluto, prima di tornare in posizione eretta ed avvicinarsi in sua direzione estraendo quella che pareva essere una lettera.
Come avete notato, le scuse di Celeste sono giunte e, con questo, spero che non la consideriate più un problema. La mia famiglia non vi darà alcun problema e potrete contare sulla sottoscritta per le vostre questioni.. Anche per quanto riguarda la vostra gravidanza, sarò lieta di darvi qualche consiglio se desiderate.
Proferì, prima di poggiare la lettera sul tavolo.
Questa è una lettera di vostro marito che mi concede un breve incontro con Ariabel. E' custodita nella cantina della casa del borgomastro di Maranio, stando alle sue parole.
Un breve attimo di pausa, prima di proseguire.
Le consiglio di non agire adesso e di tenere questa preziosa informazione.. Se le dovesse accadere qualcosa, i sospetti potrebbero ricadere anche sulla sottoscritta, inoltre potrebbe essere una buona idea che le faccia visita, così da non lasciare alcun sospetto sulla mia persona e che questa lettera venga effettivamente utilizzata.
Concluse nel suo dire, smuovendo un poco la coda.
Spero che le vostre richieste siano state soddisfatte..
Lasciò cadere la frase, dato che attendeva una ricompensa dietro a tutto questo.


Con Nicolette - Mese VII

Spoiler

La tiefling richiedette una visita privata con Nicolette, dopo aver saputo che era tornata nel proprio corpo e che, quindi, non avrebbe dovuto tenere conto del suo vecchio "proprietario". Fece accomodare la donna nelle proprie stanze, in assenza della propria compagna e dei propri figli, donandogli giusto qualche moneta per andarsi a prendere tutti insieme un gelato.
Nicolette.. Speravo di parlarti in privato.
Disse la stregona per indicarle una sedia o una poltrona sulla quale poteva sedersi.
Ho chiesto il tuo aiuto per quanto riguarda mia madre, ma al momento mi è impossibile capire dove sia finita.. Mio padre pare aver fatto lo stesso, ma non ho intenzione di stare a discutere dei miei drammi familiari, oramai ci sono abituata e.. Non posso farci nulla fino a quando non li troverò.
Disse mentre continuava a camminare avanti e indietro, riflettendo attentamente.
Mia madre, prima che partissi per l'abisso, mi ha detto che una persona in particolare l'ha aiutata e suppongo che si riferisse a te.. Non so se ho intuito bene, ma credo che tu possa aiutarmi per quanto riguarda la mia situazione o, almeno, in parte. Mi ha detto che sa cosa c'è che non va in me e che sa come potermi aiutare..
Storse un poco il naso, prima di sedersi con calma e sospirare.
La mia testa è piena di voci Nicolette.. Ci convivo sin dalla mia maturità e Tharizdun non ha facilitato le cose. La mia anima è a pezzi, divisa in due parti, così come la mia mente è frastagliata in molti modi.. Sei in grado di fare qualcosa per me?
Chiese infine, osservandola attentamente.
 

 

Edited by Nilyn
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.