Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By ilmena

Radunatevi Roleplay Heroes!

Un imperdibile evento ludico si profila all'orizzonte! Nel 2020 sarà organizzata la più grande sessione di D&D mai vista! L'obiettivo sarà quello di stabilire per la prima volta un record ufficiale nel Guinness dei Primati: 500 persone giocheranno insieme ad un'avventura di Dungeons&Dragons!
Partner ufficiale del progetto saranno la stessa Wizard of the Coast e Play Festival del Gioco, l'evento più importante in Italia dedicato al gioco in ogni sua forma. Per celebrare questo grandioso evento da record la WotC metterà a disposizione un'avventura in anteprima nazionale di cui purtroppo non possiamo svelare ancora i dettagli.
Target del record saranno tutte le associazioni ludiche, i gruppi di gioco informali, le case editrici che forniranno il loro supporto, le fiere e gli eventi di gioco che si terranno in Italia da qui al prossimo anno e, ovviamente, tutti coloro che amano il gioco di ruolo. Un trattamento speciale sarà riservato a chi si proporrà come Dungeon Master. Un tour di tappe di gioco sarà organizzato per promuovere il record attraverso iniziative su tutto il territorio nazionale, dando la possibilità di giocare la prima parte dell'avventura. L'organizzazione delle tappe partirà dagli stessi territori e realtà che aderiranno al progetto.
Si partirà il 13 luglio, con l'evento di Weekend Ludico (5° edizione) che vedrà partecipare da diverse regioni d'Italia tantissimi appassionati. La Kermesse dedicata al mondo dell'intrattenimento ludico sarà l'inizio di un vero e proprio tour che da settembre 2019 promuoverà la più grande giocata di ruolo al mondo!
Roleplay Heroes: mettersi in gioco non mai stato così divertente!

Per maggiori informazioni o per proposte di collaborazione, commentate pure questo topic, rivolgetevi all'utente @Weekend Ludico o visitate le pagine seguenti:
Pagina FB di Roleplay Heroes
Pagina FB di Weekend Ludico 5° Edizione 
Website Weekend Ludico
Read more...

Agganci per le Avventure - Oni Assassino

Articolo di J.R Zambrano del 15 Giugno 2019
In questo articolo parleremo di un assassino instancabile, di una foresta maledetta e di uno scontro finale tra le ombre.
Le avventure possono assumere varie forme. A volte andate alla ricerca di un'avventura, mentre a volte sono le avventure che vengono a cercarvi. Questa settimana vi proponiamo un'aggancio di avventura che vede i PG braccati da un Oni assassino. Lasciamo a voi DM decidere quale ne sia la ragione, che si tratti di qualcuno che lo ha pagato per uccidervi o di una sorta di gioco alla Predator spetta a voi scegliere. Ma eccovi alcuni consigli per far percepire ai giocatori che i cacciatori....sono diventati prede.
Questa avventura è pensata per giocatori di livello 7-10. Potete trovare di seguito delle linee guida.
Questa settimana l'avventura viene a bussare alla porta dei PG, quando si palesa un Oni assassino. I PG sono braccati da questo Oni, che assume la forma di varie umanoidi generici nel tentativo di coglierli di sorpresa. Si tratta di un letale gioco da gatto col topo, un gioco che l'Oni proverà a portare agli estremi spingendo i suoi avversari in una foresta maledetta, dove spera saranno delle prede più facili....

La chiave di questo aggancio di avventura è di usare al meglio le capacità di metamorfosi dell'Oni. Esso potrebbe apparire come un qualsiasi generico PNG dopo il primo attacco. Il trucco è di non rimanere mai ingaggiati troppo a lungo prima di ritirarsi. La rigenerazione dell'Oni gli fornisce un grosso vantaggio in una guerra d'attrito, e questa è un'occasione rara in cui poter far percepire la cosa ai giocatori. Questo Oni è un cacciatore paziente, che gioca sul lungo termine. Segue i PG, cercando di spingerli a lasciare la città per mettersi in salvo; se i PG dovessero dimostrarsi restii ad andarsene si avvicina loro sotto mentite spoglie, per convincerli a preparare una trappola al "demone" che li segue.
Se riesce a far lasciare loro la città li fa dirigere verso una foresta maledetta nelle vicinanze, dove spera che le creature malevole che la infestano riescano ad indebolire a sufficienza i PG da permettere a lui e ad un suo alleato di poter finalmente portare a termine la missione.
Ma se i PG sono astuti potrebbero usare la trappola dell'assassino contro quest'ultimo...
Leggete per avere più dettagli o saltate direttamente alla fine per avere tutte le statistiche necessarie.
Cacciatori ed Assassini
Gli avventurieri sono arrivati nella cittadina di Approdo di Markath, un prosperosa località lacustre. I PG stanno esplorando la taverna e vengono avvicinati da uno straniero misterioso che vuole parlare loro di un'impresa di vitale importanza. Il destino del mondo intero potrebbe essere in gioco. Sussurrando queste criptiche parole lo straniero si dirige verso una camera privata dove potrà parlare a quattr'occhi con i PG di questa ardua impresa.

Naturalmente si tratta di una trappola. La figura misteriosa è in realtà Daon il Cacciatore Paziente, un Oni assassino specializzato nell'eliminare eroi. Sta seguendo i PG da parecchio tempo ormai, osservandoli sotto mentite spoglie in attesa del momento giusto per il primo attacco. Ha deciso di puntare ad una situazione con cui molti avventurieri sono familiari e di attirarli con promesse di ricchezze e pericoli. Quando entrano nella stanza la avvolge in un'oscurità magica e usa i suoi incantesimi per cercare di eliminare uno dei PG il più rapidamente possibile, iniziando con un cono di freddo per poi proseguire infliggendo l'attacco più brutale possibile contro il PG apparentemente messo peggio.
Tuttavia sa anche bene che alcuni bersagli sono più ostici di altri e, se l'elemento della sorpresa e l'iniziale incantesimo ad area non sembrano sufficienti per riuscire ad eliminare le sue prede, è più che pronto a darsi alla ritirata, usando una combinazione di invisibilità, oscurità e uno degli accessi o delle finestre della stanza per darsi alla fuga quando viene portato sotto la metà dei punti ferita. Se venisse davvero messo all'angolo dentro la stanza userà forma gassosa per scappare tramite il camino.
Dopo di che si affida alla sua rigenerazione naturale per tornare in piena forma per poi tornare ad affrontare i PG. Se uno di essi sembrava particolarmente provato, dopo questo incontro iniziale l'Oni potrebbe tornare all'attacco prima ancora che i PG abbiano una possibilità di effettuare un riposo breve - dato che tornerà a pieni punti ferita prima che i PG possano spendere i loro Dadi Vita e potrà usare la sua capacità di metamorfosi per avvicinarsi nuovamente ai PG senza che se ne accorgano.

I mutaforma hanno una certa aria Mystica non trovate?
Questa volta, però, cercherà di dividere il gruppo, se possibile, colpendolo di sorpresa. Tuttavia se i PG continueranno a scacciarlo l'Oni deciderà di darsi a delle tattiche di guerriglia, non lasciando mai passare un giorno intero senza attaccarli in qualche modo. Se i PG decidono di lasciare Approdo di Markath, li seguirà. Daon è un abile battitore e, a meno che i PG non prendano precauzioni speciali, riuscirà a seguirne le tracce senza problemi. Una volta che saranno fuori dalla città cercherà di attaccarli dalla distanza, usando la sua balestra e le sue capacità di furtività, oscurità e invisibilità per continuare a schermagliare i PG, tenendosi sempre a distanza. Ma cercando di farli andare verso la foresta nelle vicinanze.
Se i PG non lasciano la cittadina e Daon non riesce a sopraffarli assumerà, invece, la forma di un cacciatore di mostri. Lascerà passare qualche giorno per far calmare la paranoia dei PG prima di farsi avanti, affermando di essere alla caccia di un mostro che può assumere la forma di altre creature. Potrebbe persino fingere di essere paranoico a sua volta, accusando uno dei PG di essere l'Oni camuffato, se pensa che potrebbe giovare alla sua credibilità. Spiega come stia preparando una trappola per il mostro e, dato che quest'ultimo sembra essersi fissato con loro, chiede loro di fungere da esca. La trappola, ovviamente, sta venendo preparata nella foresta lì vicino.
Dei giocatori astuti potrebbero ovviamente sospettare di questa situazione, motivo per cui serviranno probabilmente dei tiri di Intuizione contrapposti a Inganno. Coloro che avranno successo si renderanno conto che stanno venendo attirati in una trappola, ma potrebbero pensare di sfruttare questa opportunità per ribaltare la situazione.
Nascondino con l'Oni nella foresta

Come accennato prima, l'Oni cerca di spingere i PG ad addentrarsi nella foresta, dove un suo alleato lo attende fuori vista dalle persone "civilizzate". In questo luogo l'Oni spera che l'aggiunta del suo alleato e dell'aura negativa che infesta la foresta (emanata da delle rovine maledette che l'Oni usa come terreno di caccia) indeboliranno a sufficienza le sue prede da permettergli di ucciderle senza grossi rischi.
Tuttavia questa è anche un'opportunità per i PG di ribaltare la situazione a loro favore. L'Oni li insegue, attaccandoli con la sua balestra e cercando di spingerli sempre più addentro a questi boschi maledetti. Tuttavia dei PG astuti potrebbero rendersi conto che si tratta di una trappola. Potrebbero già averlo capito in città oppure potrebbero effettuare un tiro di Intuizione con CD 15 per rendersi conto che l'Oni con i suoi attacchi sta cercando di farli dirigere verso un punto specifico.
Un'altra cosa che l'Oni sta cercando di fare è di far spendere risorse preziose ai PG. Sparerà un colpo o due, lasciandosi aperto ad essere attaccato brevemente per cercare di far spendere incantesimi e capacità con usi limitati ai PG, per poi scappare e nascondersi nuovamente per rigenerare le proprie ferite. Un'altra prova di Intuizione rivelerà anche questo.
Dei PG proattivi potrebbero riuscire a capire dove l'Oni li stia conducendo e potrebbero usare le loro doti di muoversi nelle terre selvagge per capire dove stanno venendo indirizzati. Una prova di Sopravvivenza con CD 16 darà ai PG una buona idea della direzione in cui l'Oni li sta facendo andare. Una prova di Natura con CD 14 rivelerà la natura maledetta della foresta una volta che i PG saranno sufficientemente vicini alle rovine, fatto che potranno notare dall'aura che le rovine emanano e che corrompe il bosco circostante.

Una prova di Religioni con CD 12 rivelerà che questo un tempo erano un tempio di una divinità della natura, che è ora dissacrato ormai da molto. Dove un tempo probabilmente si trovare una fonte di acqua limpida ora si trova una pozza di liquido melmoso e di colore rossastro. Essa emana un'aura pesante che opprime l'area circostante, riducendo ogni round la velocità delle creature non malvagie di 3 metri, a meno che non superino un tiro salvezza su Carisma con CD 12. La pozza è anche assetata di sangue, e qualsiasi personaggio che venga ferito mentre si trova entro 3 metri da essa deve superare un tiro salvezza su Carisma con CD 12 oppure subire svantaggio a tutte le prove di abilità e ai tiri per colpire fino alla fine del proprio prossimo turno.
Tuttavia questa rovina può essere usata contro l'Oni. Dei PG competenti in Religioni potrebbero tentare di purificare l'acqua con un rito sacro, cosa che richiede loro di spendere la propria azione per compiere una prova di Religioni con CD 16. Dei personaggi competenti in Natura potrebbero effettuare una prova di Natura con CD 15 per cercare di far scorrere nuovamente l'acqua, dato che anche questo sistema farebbe sì che l'acqua stagnante e corrotta che è la causa della maledizione venga man mano portata via. Se l'acqua viene purificata ogni creatura non malvagia entro 18 metri dalla pozza viene guarita di 4d8+8 punti ferita e ottiene vantaggio a tutti i tiri per colpire e le prove di abilità fino alla fine del proprio prossimo turno. Inoltre se l'Oni viene spruzzato con dell'acqua purificata (un'azione di attacco a distanza con gittata di 3 metri, oppure i PG potrebbero crearsi delle sorta di granate con bottiglie e altri contenitori, nel qual caso si usano le normali regoli delle armi da lancio) la sua rigenerazione smette di funzionare per un round.
Una volta che l'Oni viene sconfitto i PG possono purificare più a fondo la pozza, se già non l'hanno fatto. Trovano anche un falcione +1 (l'arma dell'Oni) e 2000 mo in rubini, che sono stati usati per ottenere i servigi dell'Oni. Per quanto riguarda chi ha mandato loro contro l'Oni non ci sono indizi chiari. L'unica cosa utile è uno strano glifo, un sigillo arcano, che l'Oni portava con sè e tramite cui presumibilmente veniva contattato dal suo datore di lavoro. Chi sia costui e perchè volesse i PG morti lo lasciamo decidere a voi.
Daon, il Cacciatore Paziente
Gigante Grande, legale malvagio
Classe Armatura 16 (giaco di maglia)
Punti Ferita 110 (13d10 + 39)
Velocità 9 metri, volare 9 metri
Forza Destrezza Costituzione Intelligenza Saggezza Carisma 19 (+4) 11 (+0) 16 (+3) 14 (+2) 12 (+1) 15 (+2) Tiri Salvezza Des +3, Cos +6, Sag +4, Car +5
Abilità Arcano +5, Raggirare +8, Percezione +4, Furtività +3, Sopravvienza +8
Sensi Scurovisione 18 metri, Percezione Passiva 14
Linguaggi Comune, Gigante
Grado Sfida 7 (2,900 PE)
Incantesimi Innati La caratteristica innata da incantatore dell'Oni è Carisma (tiro salvezza degli incantesimi CD 13). L'Oni può lanciare i seguenti incantesimi innati che non richiedono alcuna componente materiale:
A volontà: invisibilità, oscurità
1/giorno ciascuno: charme su persone, cono di freddo, forma gassosa, sonno
Armi Magiche gli attacchi con arma dell'Oni sono magici.
Rigenerazione l'Oni recupera 10 punti ferita all'inizio del suo turno se ha almeno 1 punto ferita.
Azioni
Multiattacco L'Oni compie due attacchi e può scegliere se con gli artigli o con il falcione.
Artiglio (Solo Forma di Oni) Attacco con arma da mischia +7 al tiro per colpire, portata 1,5 m, un bersaglio. Colpito 8 (1d8+4) danni taglienti.
Falcione Attacco con arma da mischia +7 al tiro per colpire, portata 3 m, un bersaglio. Colpito 15 (2d10+4) danni taglienti oppure 9 (1d10+4) danni taglienti in forma Piccola o Media.
Balestra Attacco con arma a distanza +4 al tiro per colpire, gittata 30/120 metri, un bersaglio. Colpito 11 (2d10) danni perforanti oppure 5 (1d10) danni perforanti in forma Piccola o Media.
Cambiare Forma L'Oni si trasforma magicamente in un umanoide Piccolo o Medio, in un gigante Grande o ritorna alla sua vera forma. Ad eccezione della taglia le sue statistiche restano le stesse in ogni forma. Gli unici oggetti del suo equipaggiamento che si trasformano sono il suo falcione e la sua balestra, che si riducono di modo da poter essere impugnati in forma umanoide. Se l'Oni muore torna alla sua vera forma e le sue armi tornano alla loro taglia normale.
I Compagni di Daon
In base al livello del gruppo raccomandiamo il/i seguente/i alleato/i come supporto per Daon durante lo scontro finale con i PG alle rovine:
Gruppo di 7° livello: Kaulath, Lancia Scagliosa
Gruppo di 8°-9° livello: Kaulath, Lancia Scagliosa e Curg il Distruttore
Gruppo di 10° livello: Kaulath, Curg e Varthix la Fanciulla della Notte
Kaulath, Lancia Scagliosa
Umanoide (lucertoloide) Medio, neutrale
Classe Armatura 15 (armatura naturale, scudo)
Punti Ferita 78 (12d8+24)
Velocità 9 metri, nuotare 9 metri
Forza Destrezza Costituzione Intelligenza Saggezza Carisma 17 (+3) 12 (+1) 15 (+2) 11 (+0) 11 (+0) 13 (+1) Tiri Salvezza Cos +4, Sag +2
Abilità Percezione +4, Furtività +5, Sopravvivenza +4
Sensi Percezione Passiva 14
Linguaggi Draconico
Grado Sfida 4 (1,100 PE)
Trattenere il Fiato il lucertoloide può trattenere il fiato per 15 minuti.
Trafiggere Una volta per turno, quando Kaulath compie un attacco in mischia con il suo tridente, il bersaglio subisce 10 (3d6) danni extra e Kaulath ottiene punti ferita temporanei pari al danno inflitto.
Azioni
Multiattacco il lucertoloide compie due attacchi in mischia, uno con il morso e uno con gli artigli o un'arma da mischia, oppure due con il tridente.
Morso Attacco con arma in mischia +5 al tiro per colpire, portata 1,5 m, un bersaglio. Colpito 6 (1d6+3) danni perforanti.
Artigli Attacco con arma in mischia +4 al tiro per colpire, portata 1,5 m, un bersaglio. Colpito 5 (1d4+3) danni taglienti.
Tridente Attacco con arma in mischia o a distanza +5 al tiro per colpire, portata 1,5 m oppure gittata 6/18 metri, un bersaglio. Colpito 6 (1d6+3) danni perforanti oppure 7 (1d8+3) danni perforanti se usato a due mani per fare un attacco in mischia.
Curg il Distruttore
Umanoide (goblin) Medio, caotico malvagio
Classe Armatura 17 (giaco di maglia, scudo)
Punti Ferita 65 (10d8+20)
Velocità 9 metri
Forza Destrezza Costituzione Intelligenza Saggezza Carisma 17 (+3) 14 (+2) 14 (+2) 11 (+0) 12 (+1) 11 (+0) Abilità Intimidire +2, Furtività +6, Sopravvivenza +3
Sensi scurovisione 18 metri, Percezione Passiva 11
Linguaggi Comune, Goblin
Grado Sfida 3 (700 PE)
Bruto Un arma da mischia infligge un dado di danno extra quando il bugbear la usa per colpire (già incluso nell'attacco).
Coraggio del Distruttore Curg ha vantaggio ai tiri salvezza contro charme, paura, paralisi, veleno, stordimento e sonno.
Attacco di Sorpresa Se il bugbear coglie di sorpresa una creatura e la colpisce con un attacco durante il primo round di combattimento, il bersaglio subisce 7 (2d6) danni extra dall'attacco.
Azioni
Multiattacco Curg compie due attacchi in mischia.
Morning Star Attacco con arma in mischia +5 al tiro per colpire, portata 1,5 m, un bersaglio. Colpito 12 (2d8+3) danni perforanti.
Giavellotto Attacco con arma in mischia o a distanza +5 al tiro per colpire portata 1,5 m oppure gittata 9/27 metri, un bersaglio. Colpito 10 (2d6+3) danni perforanti in mischia oppure 6 (1d6+3) danni perforanti a distanza.
Varthix la Fanciulla della Notte
Immondo medio, neutrale malvagio
Classe Armatura 17 (armatura naturale)
Punti Ferita 112 (15d8 + 45)
Velocità 9 metri
Forza Destrezza Costituzione Intelligenza Saggezza Carisma 18 (+4) 15 (+2) 16 (+3) 16 (+3) 14 (+2) 16 (+3) Abilità Inganno +7, Intuizione +6, Percezione +6, Furtività +6
Resistenze ai danni freddo, fuoco; contundente, perforante e tagliente da attacchi non magici con armi non argentate
Immunità alle condizioni affascinato
Sensi Percezione passiva 16, scurovisione 18 metri
Linguaggi Abissale, Comune, Infernale Primordiale
Grado Sfida 5 (1,800 PE)
Incantesimi Innati La caratteristica innata da incantatore della megera è Carisma (tiro salvezza degli incantesimi CD 14, +6 al tiro per colpire degli attacchi con incantesimo). La megera può lanciare i seguenti incantesimi innati che non richiedono alcuna componente materiale:
A volontà: dardo incantato, individuazione del magico
2/giorno ciascuno: raggio di affaticamento, sonno, spostamento planare (solo sé stesso)
Resistenza alla magia La megera dispone di vantaggio ai tiri salvezza contro gli incantesimi e altri effetti magici.
Azioni
Artigli Attacco con arma da mischia +7 al tiro per colpire, portata 1,5 m, un bersaglio. Colpito 13 (2d8+4) danni taglienti.
Come sempre buone avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/06/adventure-hook-the-oni-assassin.html
Read more...

Statistiche di Popolarità degli Allineamenti in D&D 5E

Articolo di Morrus del 13 Giugno 2019
D&D Beyond ci ha fornito un'altra serie di dati ricavati dai 12 milioni di personaggi presenti sull’applicazione: questa volta si parla di quali allineamenti dei personaggi sono più popolari in D&D. L’allineamento prevalente è quello Caotico Buono, seguito immediatamente da quello che, come DM, preferisco meno, ossia il Caotico Neutrale. Il Caotico Malvagio è invece l’allineamento meno popolare.

Gli sviluppatori hanno fatto presente che questa statistica non tiene conto della percentuale di personaggi per i quali non è stato scelto alcun allineamento. Potete vedere il video originale qui.
Link all’articolo originale: https://www.enworld.org/forum/content.php?6402-Chaotic-Evil-Is-The-Most-Popular-Alignment!
Read more...

Vampiri 5E ha vinto l'Origins Award come Miglior GDR

Articolo di Morrus del 16 Giugno 2019
Sono stati nominati i vincitori degli Origins Award e Vampire: The Masquerade 5th Edition ha ricevuto il premio nella categoria dei giochi di ruolo mentre il Mordenkainen’s Tome of Foes della WotC lo ha vinto in quella dei supplementi per i GDR.

Ecco la lista completa dei vincitori:
Gioco dell’Anno: Root (Leder Games) Gioco da Tavolo: Root (Leder Games) Gioco di Carte: The Mind (Pandasaurus Games) Gioco per Famiglie: The Tea Dragon Society Card Game (Renegade Game Studios) Gioco Collezionabile: Keyforge: Call of the Archons (Fantasy Flight Games) Gioco di Ruolo: Vampire: The Masquerade 5th Edition (Modiphius Entertainment) Supplemento per Giochi di Ruolo: Mordenkainen’s Tome of Foes (Wizards of the Coast) Gioco di Miniature: Necromunda (Games Workshop), Star Wars Legion (Fantasy Flight Games) Accessorio per Giochi: Placca trofeo con testa di drago nero (WizKids) Link all’articolo originale: https://www.enworld.org/forum/content.php?6405-Vampire-5E-Is-Origins-RPG-Award-Winner
Read more...

E' uscito il manuale Acquisitions Incorporated!

A partire dal 18 Giugno 2019 è uscito Acquisitions Incorporated, supplemento per D&D 5e collegato alla celebre campagna giocata per anni da Penny Arcade e conosciuta con il nome di Acquisitions Inc. Il manuale, ufficialmente finanziato e riconosciuto dalla WotC, contiene un'avventura per PG di livello 1-6,  regole per creare e gestire una proprio Franchise (una vera e propria impresa d'affari), una serie di ruoli speciali per chi lavora nell'impresa, nuovi Background, opzioni per PG e altro ancora.
Per chi tra voi non lo conoscesse, Acquisitions Inc. è iniziato circa una decina di anni fa (durante il periodo della 4a Edizione di D&D) sotto forma di un podcast, durante il quale Chris Perkins (attuale membro del D&D team presso la WotC e uno dei principali designer della 5e) e altri esponenti del Penny Arcade mettevano in scena la loro personale campagna di Dungeons & Dragons. Con il passare degli anni l'Acquisitions Inc. ha ottenuto un successo tale da diventare un vero e proprio show dal vivo, simile a ciò che è oggi il celebre Critical Role con Matt Mercer. Inoltre, Penny Arcade è diventato anche il responsabile dell'organizzazione del gioco dal vivo presso il circuito di convention PAX, oltre che del più recente PAX Unplugged.

L'Acquisition Inc. giocato dal vivo con Chris Perkins come DM
Dopo tanti anni di successo, Penny Arcade ha deciso di pubblicare un manuale per D&D dedicato interamente all'Acquisitions Inc. L'idea era quella di finanziare il progetto attraverso Kickstarter, ma quando la WotC ha scoperto ciò che Penny Arcade stava creando, ha deciso di proporre loro una collaborazione e di finanziare lei la realizzazione del manuale, che ora è finalmente disponibile per l'acquisto.
Qui di seguito potete leggere la descrizione ufficiale del manuale, pubblicato sul sito ufficiale della WotC:
Acquisition Incorporated
Un prodotto di D&D creato in collaborazione con Penny Arcade Inc.
BENVENUTI AD ACQUISTIONS INCORPORATED!
Esplorate un gran numero di pericoli e di personalità per il più grande gioco di ruolo al mondo.
Quando siete agli inizi nell'attività del partecipare alle avventure, può non essere male poter contare su un qualche appoggio. Può essere di grande aiuto avere accesso ai potenti artefatti, alla competenza e lavori che l'Acquisitions Incorporated (Acq Inc) è in grado di offrire a una nuova impresa. Unitevi a Omin Dran, Jim Darkmagic e a Viari come mai prima nel manuale di Campagna per Dungeons & Dragons di Acquisition Incorporated!
Preparatevi per il successo quando tenterete di gestire la vostra impresa fantasy, utilizzando tutti gli ingredienti di cui avete bisogno per includere Acquisition Incorporated nella vostra campagna di D&D, in modo da fondare il vostro franchise e assumere i ruoli speciali al suo interno. In aggiunta, ci sono sempre delle posizioni che potrebbero diventare disponibili...semplicemente non provate a chiedervi come mai.
Imparate tutto quello che vi serve per far partire la vostra impresa fantasy dal momento che inizierete la vostra carriera oggi, in qualità di orgogliosi membri dell'Acquisitions Incorporated. Acquisitions Incorporated ha tutto quello di cui avete bisogno per giocare a D&D 5e come se foste sul palco assieme alla squadra (del Penny Arcade, NdTraduttore) al PAX! Nuovi Background, nuove opzioni per i PG, informazioni sui franchise e molto altro! Iniziate il vostro franchise di Acquisitions Incorporated all'interno dei Forgotten Realms o di qualunque altro luogo del Multiverso. Acquisitions Incorporated è un nuovo genere di campagna di D&D pieno di pazzesche attività criminali (il termine originale è "heist", difficile da tradurre in italiano; pensate ai colpi alla Ocean's Eleven, NdTraduttore) e momenti esilaranti, ed è uno dei nuovi modi per raccontare fantastiche storie di D&D. Include un'avventura che porterà i personaggi dal livello 1 al livello 6, stabilendo la rivendicazione del vostro gruppo su un mondo che esso ha appena iniziato ad esplorare - e da cui ha appena iniziato a ricavare del profitto. DETTAGLI DEL PRODOTTO:
Prezzo: 49,95 dollari
Data di uscita: 18 Giugno 2019
Formato: Copertina rigida
Lingua: Inglese
Fonte: https://dnd.wizards.com/products/tabletop-games/rpg-products/acqinc
Read more...
Bomba

Capitolo Diciannove - Un tramonto sul mare dove i sogni son desideri

Recommended Posts

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Fece un cenno d'assenso a Clint, per poi continuare a guardare minaccioso la tiefling. Quindi Celeste non ne sapeva nulla! Ha mentito a tutti! Di nuovo! Colpirti? Oh, no. Abbiamo una missione da compiere. Disse alla ragazza, mantenendo l'autocontrollo facendo un profondo respiro. Ma questa sera dovremo parlare. Con tutti. Concluse con un tono che non ammetteva repliche: doveva affrontare quanto successo e farle capire quanto avesse fatto. Con le parole... O con la forza, se fosse stato necessario. Ha venduto Clint per i suoi scopi! Maledetta p*****a, sapevo che non avrei dovuto fidarmi. Seguì quindi Celeste fuori dal locale, ascoltando quanto avesse da dirgli. 

Celeste, Trull

Spoiler

Con vero piacere, Celeste. Disse Bjorn battendo un pugno sul polso aperto, facendo capire che sarebbe stato parte dell'impresa. Cos'hai in mente? Potremmo provare ad attaccare un mercante isolato ed eliminarlo, effettivamente: non penso che sembrerebbe così strano, visto questo posto. Non possiamo permetterci di acquistarli: il nostro obiettivo deve essere quello di fermare questo commercio, per quanto possibile, non finanziare gli aguzzini per procurarsi nuovi schiavi o mezzi migliori.

 

  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros

Lasciato solo con Thorlum? Che gioia. Almeno in caso potrò godermi lo spettacolo.

Si mise più comodo sulla seduta, pensieroso sul da farsi. La mattina dopo si sarebbero dovuti preparare presto per andare a fare da scorta sulla nave della halfling.
Metatron gracchiò un istante e lui gli diede una carezza. 
Il giorno che Celeste capirà che Seline non è fatta per stare con nessuno che non sia sé stesse, sarà sempre troppo tardi. Beh, almeno continuano a dovermi un favore. O forse no? Poi non ho dovuto tenere il segreto. Peccato...che gran peccato.
D'ora in avanti non si fiderebbero più a firmare nessun contratto.

«Devo ringraziare la mia mania delle razioni e della sicurezza estrema...» borbottò da solo a mezza voce.
«Curioso vederla a terra, Celeste.» disse relativamente atono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thorlum SenzaCasta - (Rovina di Huruk-Rast)

 

 

[LOCALE] - Tutti!

Le parole della Succube non calmarono le intenzioni del nano. Chi accidenti sono questi Inevitabili? Non ne ho mai sentito parlare e poco mi importa se stanno scendendo in campo o vengono a cercarmi. Sono stato raggirato, il patto non può considerarsi valido. Inoltre se come sostiene Oceiros, Isild non era una nana, ciò avvalora le mie parole. Sono stato ingannato.  Thorlum, collerico, alzò ancora di più il martello guardandosi intorno e notando come altri all'interno del locale stavano iniziando a muoversi a difesa di Demicia. Si tenne pronto a scattare, ma vide e sentì Clint: Clint, che stai facendo? Sei stato fregato anche tu....perché ti abbassi a fare lo schiavo...ribellati al patto.  Poco dopo mentre Bjorn pose una mano nella spalla di Thorlum, Celeste gli si parò davanti  prendendogli l'altra spalla. Ciò blocco il nano pronto a scattare.  Ma che accidenti stanno facendo, non vogliono combattere....preferiscono lasciar passare questa offesa e fregatura? No....magari Bjorn sta pensando ad una trappola. Probabilmente ha ragione, anche se non voglio abbassarmi a tanto e probabilmente non funzionerà....Ma è vero che posso occuparmi più tardi di Demicia....ora devo pensare a Isild!.

Hai ragione Bjorn, non c'è tempo ora per questo. Devo correre nella forgia e cercare direttamente colei che mi ha fregato e fargli sputare sangue. Hai avuto un ottima idea. Ungi ad Kinda (nanico: Donna che vola), se ci sarà sangue o meno dipenderà solamente da Isild. Io non uccido nessuno che non meriti di morire. Sei una donna gentile, ma troppi meritano di morire. Mi recherò da lei. Se volete, venite con me.  Guardò nuovamente Demicia. Oggi sei stata fortunata. Ma libera Clint  o sarai vittima della nostra collera! Guardò la succube con lo sguardo minaccioso finché questa non si allontano con Clint.

Bjorn, Seline e Celeste lasciarono il locale.  Thorlum si avvicino ad Oceiros.

 

[LOCALE] - @Zellos

Spoiler

Maledizione disse con rabbia. Mi ha fregato! Diede un colpo con la testa del martello in terra, un movimento verticale dall'alto in basso. Io volevo solo assicurarmi che un TagliaRocce vivesse in un luogo relativamente sicuro, lontano dalla guerra. L'altra sera ho fatto parlare quello SchiacciaGoblin. Sputò per terra. Uno stupido, un insulso barbiere...mi ha parlato del tunnel che hanno usato per scappare, un tunnel di cui non sappiamo se ad Huruk-Rast sono a conoscenza. E se non ne conoscono uno, chissà quanti non ne conoscono....quel luogo purtroppo non è sicuro...fossi stato ascoltato ora non ci sarebbe problema. Non mi ha detto altro....e sono sicuro non stesse mentendo: avevo una bella pietra in mano che gli ho fatto provare in testa... sputo nuovamente. Ma non l'ho ucciso; ha un compito....deve portare le mie minacce..devono avere paura si dormire  la notte! Guardò l'umano negli occhi. Qua un TagliaRocce avrebbe avuto una discreta sicurezza....invece sono stato fregato. Come è potuto accadere ancora non me lo spiego. In ogni caso ora devo andare alla forgia prima di partire. Non vedo più gli altri, ma ci sei tu. Vieni con me, cerchiamo la nana, e gli facciamo rimangiare il contratto. Sangue o non sangue. Continuò adirato, attendendo una risposta, prima di uscire dal locale.

 

[FORGIA] - Con chi viene?

Spoiler

Il nano uscì di corsa cercando la forgia. Un unico obiettivo: trovare la nana e fargli rimangiare il patto. Arrivando nel luogo prefissato entro urlando. ISILD DOVE SEI? DOVE TI TROVI? MI HAI MENTITO.....MI HAI FREGATO, IL PATTO NON E VALIDO. Si guardò intorno attendendo. HAI AGGIUNTO DELLE SCRITTE SENZA CHE IO LO SAPESSI. IO NON TI HO VENDUTO LA MIA ANIMA....MI HAI INGANNATO. ESCI..... attese nuovamente cercando di calmarsi. Diede un colpo di martello ad una armatura per calmarsi. Vieni fuori....possiamo risolvere senza problemi. Continuò con un tono di voce irato ma più moderato. Dimmi come sciogliamo il patto e non avrai problemi. Si guardò ancora intorno,  arma in mano, attendendo che Isild o chi per lei si manifestasse di fronte al nano. Mostrati!

 

 

Edited by SassoMuschioso
  • Like 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

Ascoltò le altre parole del Kalashtar, squadrandolo un poco, prima di tornare a guardare davanti a sè con una certa indifferenza.
Molto bene. Allora parleremo dopo.
Disse semplicemente per poi allontanarsi, seguita successivamente da Celeste verso la propria camera.

x Celeste [VM 18]

Spoiler

Mia cara Celeste..
Disse la tiefling, sistemando con cura la borsa accanto a sè, prima di tornare a guardarla dritta negli occhi con un'espressione fredda.
La domanda giusta è quanto valore da Clint alla sua vita. Io non ho venduto nulla, io non ho firmato alcun contratto.. E' stata una scelta di Clint, d'altronde come puoi ben vedere Bjorn non lo ha fatto e non gli è successo nulla. Non darmi la colpa per le decisioni altrui.. Ti dirò.. Sono soddisfatta che Bjorn non abbia firmato, almeno non è idiota come quella ragazzina con cui sei stata sinora.
Si spostò per mettersi adeguatamente seduta sul proprio letto, accavallando le gambe e guardando nuovamente Celeste con un'espressione leggermente svogliata.
Ironico. Prima mi chiedi quanto valore do alla vita altrui, quando tu stessa hai giocato con qualcosa che avrebbe potuto ferire o uccidere un tuo compagno, se non addirittura me stessa considerando come è andata con Tonum. Quindi potrei farti la stessa domanda. Quanto tieni alla vita altrui? La consideri prima di prendere certe decisioni avventate?
Celeste così si sedette al fianco di Seline e la tiefling continuò a seguirla con lo sguardo, ascoltando ogni sua parola.
No.. O almeno, non adesso. Celeste quello che vuoi fare è una delle cose più stupide che abbia mai sentito e non ne voglio prendere parte e neanche rischiare che la nostra missione vada a farsi benedire per tentare qualcosa di così folle a Miomanta. Non me ne frega nulla di Demicia, di Malcanthet o di questi schiavi.. Sono affari loro ed è meglio che rimangano tali, te lo dico per la tua incolumità e per quella di coloro che ti stanno intorno.
Un leggero sospiro osservandole il volto, notando quell'espressione così dannatamente "ingenua" per lei.
Ma.. Se veramente vuoi correre un rischio simile, ti darò il cubo una volta finita la nostra missione.. Ad ogni modo ti ricordo che hai due figlie a casa che ti aspettano... Aspettano di vederti viva e non come un cadavere... Ad ogni modo..
Solo in quel momento la tiefling tornò ad alzarsi in posizione eretta, per iniziare a togliersi i propri abiti con una certa naturalezza.
Suppongo che devo darti un ringraziamento per ciò che hai fatto quando ero sotto gli effetti di quello schifo di droga che ha preso quella ragazzina viziata, quindi.. So che ultimamente desideri essere posseduta, sentirti una vera donna e mi sembra la maniera più adatta per ricambiare.. 
Uqdxy Zxqp

Dopo quelle parole, per qualche istante sembrò non accadere nulla, almeno fino a quando l'intimità della tiefling non iniziò a tramutare per trasformarsi in un membro maschile, permettendole di avvicinare questo alle labbra dell'elocatrice, senza fare troppi complimenti.
So che è da tanto che lo desideri..
Aggiunse mentre la mano destra passò ad accarezzarle la guancia, passando dietro la nuca di lei per poi sospingerla in avanti, in una richiesta che divenne bisogno.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trull Tanner

@ Bjorn e Celeste

Spoiler

“Non avete idea... credo proprio di no... non avete idea di quanta voglia avrei di dirvi sì, facciamolo! Ora! Sterminiamo i Puzzi, liberiamo gli schiavi, congediamo le anime ed eviriamo gli empi. Non c'è niente che mi darebbe più soddisfazione, e mi farebbe sentire nano buono, giusto, forte, e valoroso.” 

fra le quattro proposte d'intervento, era facile intuire quale fosse quella che più delle altre avrebbe ispirato in Trull quei sentimenti “Devo però dirvi di no. Non finché l'impresa non sarà compiuta, la nostra missione, la distruzione del filatterio. Non possiamo permetterci di avere altri nemici, e di conseguenza altri obiettivi, finché siamo qui e a questo punto della nostra impresa. Dopo, invece, sarà tutt'altra storia. Allora, solo allora sarei con voi. Non sarebbe che raccoglie souvenir di questo posto da portare fuori d'Abisso con noi”

@ Oceiros [e chi vuole, tranne Thorlum]

“Ti spiace accompagnarmi fuori di qua? Solo un breve giro. Devo assolutamente fare una cosa prima di partire...”

Spoiler

Trull andò subito, senza esitare, alla forgia. Vi entrò cercando la nana, e quando la vide... si inchinò a lei.

“Saluti a te, forgiatrice. Il contratto che hai stipulato con Thorlum ci è ora chiaro.  Ma se pensi che sia qui per farlo scindere, ti sbagli. La mia richiesta è un'altra. Voglio... voglio vostro figlio. Te l'ha venduto, ma tu gli hai carpito l'anima dopo la morte. Fai il tuo prezzo. Quel che voglio è che il bambino, o bambina, o comunque tutti quelli frutto di quel vostro contratto, siano dati sani, integri e vivi, appena svezzati e comunque entro l'anno di vita, a Delila e Tregoer Tanner, miei genitori e attualmente residenti ad Huruk-Rast, con la lettera di accompagnamento che io stesso vergherò per quella occasione.”

Il mezzelfo in apparenza ma nano in cuore e cervello attese impaziente.

“Fate il vostro prezzo.”

 

  • Like 3
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

Molto saggio da parte vostra commentò Demicia, sorridendo alla remissività ribelle di Clint e alla sospettosità di Celeste con il lecca lecca donatogli Guarda che non è mica avvelenato, anzi dovrebbe essere molto buono disse. La succube scambiò quindi un lungo sguardo con Seline, con la succube che annuì infine per poi allontanarsi con Clint Ve lo restituirò tutto intero, non temete salutò con un cenno della mano, seguita dai suoi attendenti. Scongiurato il pericolo di un conflitto, i bartender e gli avventori del Decadente tornarono alle loro attività abituali: i ballerini ballavano, gli schiavi venivano frustati, un puzzo annegò un suo simile in un bicchiere di droga. Ordinaria amministrazione nell'Abisso.

x Clint

Spoiler

Clint Intrattenere (arti sessuali) +33+6=39

Clint Costituzione +10+20=30

Demicia Intrattenere (arti sessuali) +17+8+11=36

Demicia Costituzione +1+2+2+11=16

Clint Diplomazia +49+4+2=55

Clint Raccogliere Informazioni +15+7=22

Sorvegliato a distanza di sicurezza dai vrock, Demicia condusse Clint presso una piccola residenza pubblica di Shendilavri, adibito a luogo di relax e di piacere carnale (come molti altri in quel piano, d'altronde). In esso diversi ampi terrazzi, oltre al tetto, erano adibiti a giardini pensili, in cui piante dall'aspetto esotico crescevano curati con meticolosità, spargendo nell'aria profumi di raro piacere. Fu lì che, dopo una breve attesa in cui la succube si assentò (Solo un minuto per prepararmi disse Demicia) i due poterono ricongiungersi di nuovo, Clint di nuovo avvinto dalla fragranza della pelle di Demicia e il suo erotico e passionale desiderio, dea in quel piccolo angolo di paradiso e amante incredibilmente ben più generosa della moglie dell'adepto. Le doti della succube, a discapito dell'inganno perpetrato, furono innegabili anche in quell'occasione, piacere carnale di un paio di labbra e esperte e unghie che graffiavano il giusto il morbido corpo dello stallone che si era guadagnata con l'astuzia. Gemiti e grida di piacere empirono l'aria, uniti ai complimenti e alle incitazioni che ella sussurrava con la sua meravigliosa bocca alle orecchie del suo premio, aiutandolo e sostenendolo nell'atto capace di portarla all'estremo piacere più e più volte, unica occasione in cui era possibile udire una succube ringraziare un mortale.

Un'esperienza che aveva sì reso Clint capace di soddisfare perfino una succube, ma ella concesse l'orgasmo anche al suo uomo, deliziando il suo membro fino all'attimo in cui esso riverso dentro di lei la dimostrazione del suo piacere... prima di suggellare quel meraviglioso attimo con un bacio lungo e più emozionante di quanto Clint si fosse mai trovato a sperimentare. Le calde labbra di Demicia parvero roventi, capaci di risucchiare ogni calore dal suo corpo per pochi, interminabili, secondi in cui per lui non esistettero altro che esse, indispensabili come l'aria che respirava. Quando ella sciolse quel tenero abbraccio di corpi, Clint si sentì mancare le gambe, mentre la succube lanciò un sospiro soddisfatto, come una persona che avesse appena preso il primo respiro dopo una lunga apnea Lo sapevo che eri delizioso Demicia si passò il dorso della mano sulle labbra, come chi avesse assaggiato una primizia culinaria Sei davvero uno stallone, meraviglioso Clint. Ma la prossima volta mi piacerebbe tu mettessi il collare. Fallo e ci andrò... più cauta. Io do un po' a te, tu dai tanto a me Demicia gli fece un occhiolino, facendo quindi per alzarsi quando Clint decise di sfruttare l'occasione per informarsi su di lei Lynxia? domandò con sprezzo Ho presente chi è, ma non posso dire di conoscerla. Ognuna di noi è in competizione, come quella fallita che si era travestita da mezzelfa ed era al tavolo con voi ridacchiò, passando con innaturale delicatezza una mano sul petto di Clint, sospirando come una scolaretta con la sua cotta preferita mentre assaporava la vicinanza con il Draconis Lynxia è un tipo più artistico... è sempre a ballare, in cerca di uomini di grande potere a cui dare il suo dono da lilitu e poter seguire ovunque vadano... Ma non so altro disse la succube, per poi alzarsi nella sua statuaria altezza e sgranchirsi le ali mentre si rimetteva il bustino, prima di buttare un bacio al suo amante e ripartire in volo, seguita pigramente dai suoi vrock.

Nelle ore seguenti, passate a chiacchierare con alcuni bottegai e ambulanti, l'adepto ebbe conferma delle parole di Demicia su Lynxia, il cui status da lilitu pareva essere giunto solo quattro anni prima, ovvero molto di recente secondo i canoni di vita demoniaci.

//Clint subisce tre livelli negativi. Per il checkpoint mi indicherai come intendi trattare il danno subito.

x Thorlum e curiosi

Spoiler

L'ex Tagliarocce non dovette attendere molto prima che Isild in persona si presentasse, gli occhi ardenti come tizzzoni infuocati e un sorriso sardonico sul viso. Al suo seguito, due assistenti dalla pelle nera e magri come dei chiodi, dall'ampio ghigno, babau dell'Abisso, oltre a uno stuolo di undici mane dalla pelle grigiastra ed eruttanti acido Ingannato? domandò rivolta al Tagliarocce, il generoso petto che sobbalzò C'era tutto scritto, non è colpa mia se hai firmato senza controllare disse Non ci sono irregolarità e io non intendo rompere il contratto. Se mi attacchi, morirai per mano dei miei assistenti e di qualunque passante vedrà una demonessa attaccata già diversi demoni per strada si erano fermati, pronti ad intervenire E la tua anima brucera subito, andando a nutrire la Regina delle Succubi. Ma se invece ti comporterai bene e rispetterai il tuo patto meditò Allora potremo cercare un modo di venirci incontro. Sei robusto, un nano tutto di un pezzo... il tuo figlio può diventare una guardia nera o un campione senza eguali nell'Abisso. Non intendo rinunciarvi facilmente. Me lo darai e, una volta nato, ti darò le scelte per cercare di salvare la tua anima, se ci tieni. Ma se mi uccidi ora, non avrai nulla se non morte e oblio eterno lo sguardo indugiò in basso Se però temi che il tuo amico nanetto non possa darmi un figlio presto, dammi mille monete d'oro e prenderò le precauzioni necessarie per assicurare senza dubbi una gravidanza. Così non sarai costretto a rivedermi fino a quando non avrò l'offerta che cerchi per rompere il contratto. A te la scelta qui, adesso.

//riassunto: dare 1000mo a Isild e ingravidarla subito e di sicuro, non dare nulla e cercare di ingravidarla in maniera naturale, affidandosi ai tiri di dado.

x Trull e curiosi tranne Thorlum

Spoiler

Lo sguardo torvo di Isild si spianò via via che ascoltò le richieste di Trull Forgiacciaio, il sopracciglio sinistrò che si inarcò vistosamente mentre i suoi occhi ardenti fissarono il mezzelfo Non mi aspettavo questa richiesta disse riflettendo sulle implicazioni di quel gesto. La “nana” pareva in difficoltà di fronte a quella richiesta, soppesando a mezza bocca le possibilità Avevo in mente di fare di quel nano un campione come non ve ne erano mai stati, uno sterminatore di angeli. Tu mi chiedi una giovane vita promettente, ma in cambio ne voglio una che sia di sicuro ben valida! dichiarò. Isild con un fischio richiamò uno dei suoi attendenti, richiedendo un contratto che compilò sotto lo sguardo di Trull Ecco la mia offerta, prendere o lasciare

Riassunto del contratto

Spoiler

Con la presente la firmataria si impegna, entro un anno dal concepimento del figlio nato con il nano Thorlum Senzacasta (ex Tagliarocce), a consegnare lo stesso a Delila e Tregoer Tanner di Huruk-Rast nel Piano Materiale in allegato alla lettera sigillata che il firmatario consegnerà alla scrivente al momento della firma del contratto. Il nascituro dovrà essere consegnato vivo e nelle migliori condizioni di salute possibili, pena l'automatica invalidità del contratto. Il firmatario impegna la somma di mille monete d'oro e la sua anima al momento della morte, che diventerà di proprietà della firmataria.

Isild porse il contratto a Trull affinchè potesse controllarlo prima della firma Non ci sono inganni, non ho bisogno di nascondere nulla in questa trattativa. Una piccola vita per una grande vita disse osservando il mezzelfo Posso percepire da qui la tua potenza, la tua anima avrà un notevole valore quando sarà in mano mia. Ma intanto basteranno pochi soldi e una firma e avrai salvato il marmocchio del tuo amico.

Il Manto Nero aveva camere libere, ma l'hezrou locandiere battè il dorso contro il palmo opposto Mi dovete un giorno di pernottamento, oltre quello che volete fare stanotte. Potete non fare colazione, ma sono dieci monete d'oro a testa disse con il suo grugno da rospo gigante. Ciò che non disse a tutti, ma solo a Seline e Celeste, fu che per loro il pernottamento era possibile anche gratis, qualora si fossero offerte per soddisfare i bisogni basilari del locandiere

x tutti

Spoiler

-20mo a testa, alle fanciulle la scelta

Post di intermezzo, viene confermato il checkpoint di domani

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 

Bjorn, Trull

Spoiler

Ovvio Trull... Recuperare il filatterio è più importante al momento, per il nostro piano di esistenza. Non abbiamo idea di cosa ci attende nel Palazzo di carne. Ma dopo... Lo sguardo della ragazza si spostò verso la direzione della spiaggia di Cuore Spezzato. Dovremmo provare. 

Seline(VM18)

Spoiler

L'elocatrice storse il naso, dopo le prime affermazioni della compagna. Tu hai informato la succube di Clint... Tu o... Ragazzina viziata? Seline sei tu... Strano non ti ho riconosciuto. Di solito ci riesco. Commentò stranita... Per poi rivolgerle un sorriso contento. Tesoro, finalmente! Evelynn mi aveva detto che c'erano dei problemi con il tuo lato abissale... O almeno così ha detto... E che non ti faceva uscire per precauzione. Però ora è tutto okay no? 

L'espressione della Borealis divenne sempre più "fragile" dopo le prime accuse. È proprio pensando a te che te l'ho nascosto inizialmente. Vedi... La notte che lo ferì accadde perché Tonum cercò di strapparmi via il cristallo... Sapevo già da tempo che sarei riuscita a controllarlo... Ma non volevo rischiare incidenti... Non con te. Celeste abbassò il capo con che di colpevole. Però ho sbagliato... Non è stata una scelta intelligente. Mi dispiace. Non aveva alcun senso come decisione. Di certo non accadrà più... 

L'iniziale rifiuto della stregona non fu inaspettato. Una smorfia infastidita la colse nel sentire le ragioni menefreghiste della compagna, per quanto l'importanza della missione venisse prima di ogni altra cosa. Sì certo... Recuperare il filatterio è più importante è vero... Infatti... Ascoltò le successive parole dell'abissale stupendosi lievemente di come alla fine avrebbe acconsentito alla richiesta... Se non fosse che avrebbe cercato di fare leva sul senso materno di Celeste... È vero... Loro... Non posso rischiare di lasciarle adesso... Però... Quelle sono comunque persone, avranno delle famiglie o qualcuno da cui tornare... Ed anche se fossero da sole su quali basi dovrebbero essere costrette a vivere secondo il volere di un altra creatura. Non è giusto... Anche loro hanno  bisogno di qualcuno che non li abbandoni... Disse credendo ciecamente in quel suo ideale.

Celeste osservò lo sporiarello della compagna con particolare perplessità... Seline, perfavore stavamo discutendo... Non iniziare a fare come Evelynn. Se vuoi ringraziarmi lo... Successivamente, dopo qualche parola detta nella lingua arcana della stregona, vide la formazione di un membro sul corpo femminile della tiefling... Ma che? Senti... Non credo sia il... Uh!?! Senza che neanche le venisse chiesto il permesso la Borealis si ritrovò in bocca il membro della compagna che con una prima occhiata confusa fissò il volto della compagna.

Velocemente allontanò il braccio della stregona da dietro la sua nuca con le proprie braccia, per poi spingerla via e riprendere a respirare con più naturalezza. Celeste si alzò in piedi e dopo aver afferrato per le spalle l'abissale la spostò di forza contro il letto per poi spingerla contro. La tonalità dell'espressione dell'elocatrice era completamente nero... È questa la considerazione che hai di me!?! Non vi servo ad altro?!? Ma che ti dice la testa?!? A tutte e due!! Prima che potesse rispondere qualcosa la ragazza dai capelli bianchi alzò il braccio a mano spalancata come per fermarla e zittirla. Il braccio, inoltre era improvvisamente ricoperto di striature azzurre, tipiche della magia della ragazza. Non rispondere... Non dire niente... Celeste si voltò... Prese lo spadone appoggiato come di consueto alla parete per porselo sulle spalle. Dopodiché prese lo zaino... Frugò velocemente e con stizza dentro di esso, per poi... Uscire con un pugno chiuso... Sai... È da un po' che ce l'ho, lo tenevo perché comunque faceva tornare alla mente qualche ricordo... Pensavo di venderlo per prenderne uno più personale finita questa storia qui nell'abisso... Poi pensavo... "Ehy! Se superiamo questa cosa insieme allora niente ci potrà ostacolare". Si voltò contro la stregona per fissarla... Io so cosa voglio da noi due. Lo so chiaramente. Ed una di queste cose è evitare di essere trattata come un costante galoppino del c***o... Non come quella che deve chiederti di correggere il tuo comportamento ogni volta o che ti deve soddisfare ad ogni tuo schiocco di dita. 

Non ho idea di cosa VOI DUE vogliate da me... Fate chiarezza per piacere... Un po' di tempo per pensare lo avete... Altrimenti se ci tieni così tanto a sfogarti sta notte cerca qualcun altro... Ma mi auguro tu sappia già a cosa porterebbe farlo in questo momento con qualcun altro... Concluse per poi far schioccare un oggetto che teneva chiuso nel pugno in direzione della compagna. Riflettici un attimo... Un anello... 

La ragazza tentò di varcare la soglia della stanza. 

 

X DM

Spoiler

Celeste si paga una camera. 

 

Edited by Organo84
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline


x Celeste [VM 18]

Spoiler

Non ti devi scusare, se pensi di poterlo controllare ben venga. Ti ho solo fatto la tua stessa domanda, tutto qua.
Rispose la tiefling per quanto riguarda alle parole di Celeste riguardo all'utilizzo di quel cristallo.
Celeste, abbiamo già affrontato questo discorso. Non puoi salvare tutti. Loro ti trascineranno in basso, specialmente in un luogo come questo. Creerai terra bruciata intorno a te e a chi conosci. Rifletti bene prima di agire, per il resto il cubo sarà tuo.

La mano della tiefling non oppone resistenza al tentativo di Celeste nel liberarsi e rimane semplicemente in silenzio ad osservarla, senza rispondere alle sue parole, semplicemente sedendosi sul letto che la compagna aveva appena abbandonato. Gli occhi scarlatti la osservavano in silenzio con un'espressione priva di emozioni semplicemente studiandola attentamente. Solo alla fine delle sue parole, se avesse dato tempo alla tiefling, avrebbe preso parola.
Galoppino? Correggere il mio comportamento?
Chiese, mentre gli occhi scarlatti scivolavano sull'anello.
Oh.. Capisco.
Sollevò nuovamente lo sguardo su di lei.
Il mio era un tentativo di ringraziarti, Celeste.. Pensavo ti sarebbe piaciuto dopotutto, ma se non hai voglia di condividere la notte in questa maniera, siamo libere di dormire semplicemente.. Non capisco perchè ti alteri tanto.. Ho pensato che ti sarebbe piaciuto dopo ciò che hai acquistato a quel negozio di articoli, appena arrivate qui a Shendilavri. La ragazzina viziata ti ha dato così tanto fastidio? Non ti è piaciuto quando ha deciso di bere l'agonia? Non ti è piaciuto quando ha deciso di mettersi d'accordo con Demicia? O quando ti ha chiesto di fare sesso con lei? Ti posso dire che avrei sicuramente evitato tutte queste cose.
Ad ogni modo.. Infuriarsi e perdere la calma non porta a nulla di buono Celeste, specialmente in un luogo come questo.

La tiefling si abbassò per prendere l'anello ed osservarlo con calma, rigirandoselo un poco tra le dita, prima di tornare a guardarla e battere il materasso del letto con la mano destra per un paio di volte nel tentativo di richiamare la compagna all'interno della stanza.
Niente sesso, se non lo vuoi come ringraziamento... Ma se ci tieni ad uscire, fai pure.. Oh e puoi stare tranquilla, non ci tengo a sfogarmi, preferisco di gran lunga riflettere sul da farsi.
Si lasciò sdraiare su quel letto, prima di portarsi davanti agli occhi quell'anello, continuando a rigirarselo tra le sue mani.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 

Seline

Spoiler

La Borealis era sul punto di sfiorare la maniglia della porta... Il suo respiro era alterato, ma andò lentamente a placarsi. Con stizza lanciò in un angolo della stanza la propria borsa ed appoggiò delicatamente Cuore Nero contro una parete. Successivamente prima di tornare a dire soltanto una parola l'elocatrice cominciò a curare il suo corpo, pulirsi con calma e senza fretta, passando successivamente anche lucidare la lama della sua arma. Per qualche momento Celeste perse tempo ad accarezzare le decorazioni a forma di cuore sulla lama... Sino a prepararsi con l'abito da notte. 

Smaltita la rabbia iniziale e sedutasi sul letto osservò la figura della tiefling... A me piace condividere certe esperienze con te... Mi piace molto. Cominciò finalmente a dire qualcosa... Ma prima sei stata inappropriata... Stavamo discutendo e per me si trattava di una cosa importante. Lo sguardo dell'elocatrice la fissò mentre continuava a fissare quell'anellino. M***a. La pianti di dire parolacce? Sarebbe un momento personale, se non ti dispiace... Non era così che volevo dartelo... Di certo non volevo darti quello. A-ascolta... Mi spiace... Eh.. Potresti ridarmelo indietro? Vorrei... Ecco... Fare qualcosa di più... In grande. Non mi sono mai azzardata prima perché... So che non volete impegnarvi... Almeno non Evelynn. La Borealis da seduta si rannicchiò su se stessa, mettendosi le mani sulla fronte... Divini... Sono un disatro di donna... Sussurrò... Dopodiché appoggiò la testa contro il cuscino mettendosi sotto le lenzuola. Lo sguardo era rivolto verso il centro del letto, quindi verso l'abissale... Gli occhi socchiusi e lo sguardo un po' sciupato... 

 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

x Celeste

Spoiler

Rimase sdraiata sul letto, donando un semplice sguardo all'elocatrice quando decise di rimanere all'interno della stanza e non andarsene, solo in quel momento le labbra tornarono a schiudersi.
Brava..
Commentò solamente per complimentarsi per la scelta presa dall'elocatrice, prima di mettere termine al proprio incantesimo e poggiare l'anello sul letto, decidendo di lavarsi anche lei ed abbandonando così l'idea di poter fare del sesso con la compagna. Quando l'intero corpo venne ripulito, la tiefling decise di asciugarsi e tornare nuovamente sul letto, nuda e priva di alcun abito da notte. Sdraiata, tornò ad osservare l'elocatrice che riprese la parola, lasciando stavolta il tempo di risposta.
Ti ho risposto Celeste, riguardo a come la penso.
Disse, continuando ad osservarla.
Se vuoi posso dirti che è un'ottima idea, ma sai benissimo che non lo penso. Hai i tuoi limiti da non superare, almeno fino a quando non ne avrai la possibilità. Vuoi un suggerimento? Segui le regole dell'abisso. Credi che a me piaccia questo posto? No.. Potessi lo raderei al suolo con queste mani, ma non sono così stupida da mettermi contro eserciti di demoni e schiavisti. Perfino tu dovresti sapere quale sarebbe la fine, quindi preferisco seguirne le regole e trarne vantaggio e in futuro.. Chissà.. Tornare e completare ciò che penso. Potresti fare lo stesso.
Poggiò l'anello accanto a Celeste.
Così entrambe otterremo quello che vogliamo. Non è ciò che volevi? Condividere un'esperienza insieme?
Chiese per poi vederla rannicchiarsi e autocommiserarsi e, solo allora, il tocco della tiefling tornò sulla nuca dell'elocatrice, sospingendola nuovamente verso di sè.. Stavolta non verso la propria intimità, ma verso il proprio seno, accarezzandole lentamente i capelli bianchi come una sorta di madre. Rimase in silenzio a lungo, come a riflettere sul da farsi, prima di tornare a parlare.
Se lo vuoi ancora, faremo qualcosa in grande, mia dolce elocatrice. Non potrei mai farmi scappare una donna come te, ora pensa a riposare.. Hai lottato e sopportato molto oggi.
Un casto bacio sulla fronte di lei.
E domani ci aspetta un'altra giornata impegnativa.
 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros

Quando Thorlum gli si avvicinò e parlò, gli venne già da sospirare. 

Poverino, spera ancora di poter usare il suo nome. Che idiota. 

<<È perché ti manca il cervello dentro quella testa dura, se consideri l’Abisso un posto “tutto sommato sicuro”.

Ma cosa te lo dico a fare, non mi ascolti mai. Ed il fatto “che ti abbia fregato” non rende il contratto meno valido. Quanto agli Inevitabili...sono proprio questo. Creature che non puoi più evitare quando le hai indispettite. E rompere uno di quei patti li indispettisce MOLTO.>> disse prima di alzarsi per seguire sia lui che Trull alla forgia.

Non entrò quando Thorlum lo fece, preferendo sentire le urla da fuori. Osservò i passanti fermarsi. 

Le succubi e le Lilitu hanno quindi uno status di favoriti. Comprensibile. La loro regina regna qui ed elargisce il suo favore in una sorta di protezione assoluta.

Quando Thorlum ebbe finito di sclerare, entrò con Trull dentro, ascoltando un’altra follia. Sospirò ma più abbacchiato che arrabbiato.  

<<Potreste riscrivere il contratto su uno dei miei?>> disse estraendo una pergamena bianca. <<Potete controllarla liberamente, è immacolata. E se raddoppiassimo la cifra in oro, ma dilazionassimo il pagamento dell’anima post mortem alla fine dello Xorvintal?>> chiese verso la Succube pensieroso. 

Qualora ella si rifiutasse di scrivere sulla sua pergamena, sussurrerebbe a Trull di controllare la pergamena attentamente, retro incluso. 

@master

Spoiler

+8 diplomazia

 

Edited by Zellos
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

Quando infine Clint ebbe modo di tornare al Manto Nero, era evidente che gli fosse capitato qualcosa di segnante.

Era particolarmente pallido, insicuro sulle gambe e sudava freddo, col respiro mozzo, come se fosse affaticato e non riuscisse ad inspirare adeguatamente. 

Si sentiva stanco, ma andò subito alla ricerca di Oceiros: sapeva che era l'unico, tra di loro, che potesse in qualche modo aiutarlo. 

Oceiros

Spoiler

"Il Bacio della succube. Demicia l'ha usato, alla fine. Per darmi una specie di lezione sulla ubbidienza, da quanto ho capito.

Diamine, mi sembra mi abbia strappato via tre anni di vita. 

Puoi farci qualcosa?", spiegò l'adepto, quasi crollando sulla sedia. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trull "Barbetta" Tanner

@ Forgia con Oceiros (ed eventuali altri), tranne Thorlum

Spoiler

Fin da quando aveva inteso che sarebbero scesi nell'Abisso, aveva previsto questo epilogo.

Non esattamente questo, ma si conosceva abbastanza bene da sapere che, presto a tardi, avrebbe trovato una causa sufficientemente persa per riscattare la quale avrebbe dato in cambio la propria anima. Nel momento stesso in cui Thorlum aveva firmato, aveva saputo di averla trovata. Quale causa poteva essere piu' persa che dare a se' stesso un figlio, ai propri genitori dei nipoti, e ad un povero 'demonano' una famiglia che lo allevasse a riso patate cozze e affetto? Aveva atteso solo perche' non era certo di avere qualcosa che la demonessa potesse volere. Ora che Thorlum aveva perso la propria anima per l'inganno della forgiatrice, aveva avuto la certezza che la propria anima fosse qualcosa che essa poteva desiderare. Aveva solo temuto, finche' lei non si era espressa, che invece dell'anima gli chiedesse di tradire i Cavalieri di Firedrakes, o di lottare per preservare il filatterio. Ma Isild era una buona mercante, sapeva di poter chiedere e tirare la corda solo fino a quel punto in piu' che l'acquirente era inconsciamente disposto a pagare.
Aveva infatti chiesto l'anima e mille monete.

"Non temere, Oceiros, sul contratto c'e' scritto 'a morte'. Non intendo morire... cioe', non intendo morire ANCORA prima che finisca lo Xoorvintal. Ma a voi, Isild, chiedo di aggiungere una clausola sul contratto con la quale vi impegnate a non tentare, ne' personalmente ne' per differente tramite, di abbreviare la vita che mi resta da vivere. D'altra parte, piu' esperienze acquisiro' in vita, piu' vi sara' utile la mia anima da morto. E per figlio, si intende... di qualsiasi sesso."

Spoiler

Che Isild scriva la clausola o meno, Trull paga le 1000 monete e firma con il proprio sangue, dopo aver controllato che tutto sia in ordine con l'ausilio di Oceiros.

Si prese il tempo di vergare la lettera, e di sigillarla. Poi la consegno' alla forgiatrice Isild.  Il pensiero che non si sarebbe separato da Thorlum nemmeno quando entrambi sarebbero morti lo freno', ma solo per un istante. Infine, come il rituale prevedeva, feri' il proprio dito con una spina della propria catena e lascio' quella traccia organica sulla pergamena.

Il nano si diresse al Manto Nero, e pago' le due notti. Un insolito sorriso era nascosto sotto la maschera dalla testa di cane.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thorlum SenzaCasta - (Rovina di Huruk-Rast)

 

Isild non venne da sola. Si presentò accompagnata da vari servitori e aiutanti, tutti pronti ad accorrere in suo soccorso. Thorlum era solo. Oceiros rimase fuori con Trull che arrivò poco dopo. Non entrarono. Ancora una volta il nano veniva abbandonato a se stesso. Il nano era tentato di dar battaglia. Sentiva di poter vincere senza alcun problema, nonostante lo svantaggio numerico. Alzo il martello pronto, guardando ancora i nemici di fronte a se,  quando notò dalla porta alcuni passanti fermarsi e controllare l'interno della forgia. Altri probabili nemici, mentre lui continuava ad essere solo. Iniziò ad pensare ad una sua sconfitta,  una possibilità  che lui non poteva ancora permettersi. Aveva troppo da fare. Ma contemporaneamente non voleva arrendersi.

Abbassò il martello e ascoltò le parole dell'imbrogliona con più calma possibile. Questa non rescisse il patto, ma concesse al nano la possibilità di non perdere la propria anima. Senza controllare? Ho guardato tutto, peccato che tu hai fatto in modo che io non vedessi. Questo è un imbroglio!! Protestò..... Gli accordi si fanno come dico io....cioè con tutte le parti edotte di ogni sfumatura!! Continuo duramente.  Prese tempo per riflettere. Tu mi hai stai ricattando. L'accordo era per un figlio, che avrebbe scelto dove vivere e con chi.....non la mia anima!

Rimase ancora in silenzio. Al momento non aveva molte scelte. Non ho mille monete visto che le ho dovute investire ....ma in ogni caso non te le avrei date. Non ho bisogno di idiozie magiche per fare un figlio. Disse con il suo classico orgoglio. 

Rimase pensieroso. Guardò per terra. Il nano non sapeva cosa fare.  MALEDIZIONE! urlò. Va bene....per ora farò il suo gioco, ma poi mi prenderò mio figlio, la mia anima e la sua vita. Troverò il modo!

Un altro tentativo. Ora. Ma gestisco io i giochi. Non dieci minuti come l'altra sera! Inoltre dopo il concepimento voglio più di una proposta per la mia anima. Voglio essere io a scegliere. Giuralo! Ma bada a te. Non mi dimenticherò mai di ciò. Hai scelto di farti come nemico il nano sbagliato!

Dopo il nuovo rapporto, Thorlum andò alla locanda prendendosi qualcosa di forte da bere. Sentiva ancora una volta il bisogno di ubriacarsi. Una sbronza violenta e irrequieta, non era in animo di festeggiare. Fece vari giri prima di ubriacarsi. A notte fonda andò nella sua stanza.

 

Master

Spoiler

- Thorlum si farebbe "si farebbe" la nana per due ore. Con rabbia!!

- Va in taverne prende qualcosa di alcolico e forte da bere.

Quanto devo stornare (oltre alle stanze?)

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Trull, Celeste

Spoiler

Oh, ma quindi vuoi colpire il mercato di schiavi al suo fulcro, a Miomanta? Chiese alla elocatrice, intuendo solo in quel momento la portata che avrebbe potuto avere quel gesto. Come ha detto Trull, per ora la nostra preoccupazione deve essere la missione. Dopo potremo pensarci: dovremo fare attenzione a non farci riconoscere e a non attirare l'attenzione, per evitare che a pagarne le conseguenze siano i nostri cari e la stessa Firedrakes. Se le potenze dell'Abisso dovessero schierarsi assieme ai cromatici... Non oso neanche immaginarci. Aggiunse in risposta ai suoi compagni, prendendo istintivamente in mano l'anello che aveva donato a Tiana: gli arconti di Anzalisilvar l'avrebbero protetta... Ma sarebbero riusciti a fermare una schiera di demoni intenzionati ad esigere la loro vendetta? 

Bjorn tornò al Manto Nero in anticipo rispetto ai suoi compagni, che si erano divisi per sistemare numerosi questioni durante il suo colloquio con Celeste e Trull. Rimase a dispozione di Clint, pronto a intervenire in caso di bisogno, e iniziò a riflettere su quanto avrebbe comunicato ai suoi compagni l'indomani, quando la traditrice sarebbe stata presente. Non posso credere che Seline abbia acconsentito a qualcosa del genere senza dire nulla... No, deve essere chiaramente una pensata di Evelynn. Non è un caso se io stia vedendo solo lei da giorni, purtroppo.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arkomoth: quasit membro della ciurma della "Sgualdrina dei Mari"

DM

x Thorlum

Spoiler

Non furono ore tranquille per Thorlum, che ebbe ben più della sensazione di sentirsi osservato mentre possedeva con frustrazione la nana demoniaca. Isild non si oppose, abbandonandosi alla rabbia del nano, ma non disdegnando di dileggiarlo Non giurerò niente e sai perchè? Perchè ho io il controllo e la tua possibilità di salvarti dipenderà unicamente dalla mia generosità. Ti conviene abbassare la testa e urlare di meno... allora dopo che avrai dimostrato di essere abbastanza vigoroso da avere figli, potremo forse valutare il da farsi disse.

Il corpo di Thorlum fu appagato, ma una pesantezza morale lo accompagnò durante il ritorno al Manto Nero

x Oceiros e Trull

Spoiler

Isild si rifiutò di usare la pergamena offerta da Oceiros (E su questo non transigo) ma si dimostrò comprensiva verso il precisare che il contratto si legasse indipendentemente dal sesso del nascituro Sì, su questo siamo d'accordo la clausola venne suggellata per iscritto e non solo con la stretta di mano che ne seguì, prima della firma ufficiale da parte di entrambi e la consegna del danaro pattuito Hai fatto un ottimo affare commentò la nana dagli occhi infuocati, sebbene il suo tono non sembrasse esprimere un sincero apprezzamento. Ella però consegnò a Trull una copia conforme Buona fortuna per le vostre avventure, quanto a te Trull... a presto! augurò.

Le ore scivolarono pigramente a Cuore Spezzato, eternamente tinta delle mille sfumatore di rosso, rosa e arancione che i raggi del sole e i colori dei palazzi offrivano, le grida di piacere e le chiacchiere dei demoni che empivano l'aria. Un baccanale formato cittadino in cui il gruppo cercò di tenersi a distanza di sicurezza, approfittando della relativa tranquillità del Manto Nero, un luogo in cui comunque non era del tutto possibile sfuggire alle avances delle bellissime donne e uomini che offrivano piaceri oltre ogni dire, evitando però come per un sesto senso coloro che si erano già impegnati formalmente (Clint, Thorlum e Trull). Thorlum, su consiglio del locandiere hezrou, pagò una modesta somma per poter sperimentare un grande calice di vodare, uno strano vino senza etichetta molto forte e corposo, con uno strano retrogusto di bacche selvatiche che tuttavia, se alla prima sorsata pareva stonare con le papille gustative del nano, sorsata dopo sorsata sembrava essere sempre più buono e capace non solo di arrossare le guance del Senzacasta, ma di invigorire il suo spirito e il suo ego

x Thorlum

Spoiler

-40mo a Thorlum per il suo vino speciale

Durante la serata Thorlum ha goduto di un bonus alchemico di +2 a intimidire e ai tiri salvezza su paura, al modico prezzo di un -4 alle prove di diplomazia e raggirare. L'effetto è poi passato durante la nottata.

La chiusura delle imposte sancì il momento del riposo del gruppo, che fu funestato nel cuore di quella che sarebbe stata la loro normale notte dal locandiere, che sbattè ripetutamente un grosso cucchiaione contro un mestolo, provocando un gran fracasso. Quando venne chiesta ragione di quella sveglia in quel particolare momento, l'hezrou rispose sadicamente Per nessun motivo in particolare prima di scoppiare in una grassa risata. La stessa procedura venne ripetuta all'alba, quando fu però per egli necessario scendere a colazione.

x Clint

Spoiler

Non favorito dal sadismo del locandiere, la notte fu particolarmente movimentata per il Draconis, che sudò parecchio e sognò più e più volte Demicia, la sua voce che lo redarguiva per la piccola insubordinazione e più di tutti il suo bacio, emblema di piacere e dolore allo stesso tempo, capace con il solo pensiero martellante nella mente di risvegliare i suoi sensi. Al mattino l'adepto dei draghi d'argento si sentì la testa pesante, sebbene il riposo avesse in piccola parte giovato allo stato pietoso in cui era tornato la sera prima.

Clint TS Tempra per livello negativo +18-3+16=31 SUPERATO

Clint TS Tempra per livello negativo +18-3+5=20 FALLITO

Clint TS Tempra per livello negativo +18-3+18=33 SUPERATO

//Clint perde un livello di personaggio

Croissant, bomboloni alla crema, pasticcini, fette biscottate imburrate, latte e cereali. Tutti elementi che mancarono alla tavolata di quella mattina, in cui erano presenti ancora delle strisce di sostanze non precisate, per la cui assunzione era richiesta l'assunzione Avevate detto qualcosa sulla colazione? domandò distrattamente l'hezrou. Agli avventurieri sarebbe ricaduta la scelta se servirsi o meno dall'insolito buffet inalatorio. Il demone locandiere però offrì a Thorlum un secondo calice di vino Questo lo offre la casa, mastro nano disse. Sarebbe stata scelta del Senzacasta decidere se accettare o meno l'offerta.

L'arrivo al porto non creò difficoltà agli avventurieri, i quali riuscirono a trovare in breve tempo la “Sgualdrina dei Mari”, il veliero mercantile lungo quattordici metri di proprietà di Eraphina, comandato da un demone di forma vagamente umanoide, dotato di due grosse corna di cui una spezzata e lunghi capelli bianchi Voi dovete essere le guardie che porto a Miomanta disse mostrando una chiostra di denti aguzzi Malvazar, il comandante disse sollevando il mento e camminando in maniera claudicante a causa della gamba di legno che sostituiva l'arto sinistro Sia chiaro, non ammetterò risate e ridicolaggini sulla mia nave minacciò sollevando il braccio destro, al termine del quale un uncino sostituiva la sua mano Questo veliero raggiungerà il porto di Miomanta portando il carico senza incidenti. Non importa se il mare è infestato di nemici, creature malvage e kraken Malvazar si battè la fronte con l'uncino, provocandosi un piccolo taglio A proposito, a bordo abbiamo dei puzzi. Fate attenzione alle spalle, credo abbiano già ammazzato il mozzo... anche se forse potrei avergli dato il permesso di farlo visto che ha pulito male il ponte di dritta. A proposito, qualcuno di voi cerca un lavoro come mozzo? domandò

All'interno della “Sgualdrina dei Mari” l'equipaggio era composto da sette tagliagole umani ed elfi, senza neanche una donna a bordo. I pirati però non sembravano schiavi, ma bensì personale in cerca di vera avventura Ah, i combattimenti per mare che ci sono qui sono emozionanti dichiarò un calvo dalla lunga barba nera e una bandana in testa Spero davvero si possa menare le mani! dichiarò, venendo interrotto da un colpo di frusta di Malvazar, che lo redarguì affinchè tornasse a preparare la nave per la partenza. Oltre ad essi erano presenti due quasit, che occhieggiarono con evidente desiderio Seline, cogliendo la prima occasione per parlarle in privato.

x Seline

Spoiler

Io sono Kugmixel disse uno dei due demonietti E l'altro è Arkomoth. E vogliamo divertirci con te spiegarono senza troppi preamboli, con gesti di onanismo inequivocabili Ti daremo tante monete d'oro disse leccandosi le labbra. Arkomoth aggiunse Se ti serve un famiglio ci metto un attimo a liberarmi di quello s*****o di Malvazar

Kugmixel si avvicinò alla tiefling sussurrandole all'orecchio Anche la tua amica non è male, possiamo pagare qualcosina anche per lei, se mi dici che è una che ci sta. Ma tu sei più sexy e sei la nostra prima scelta Arkomoth annuì, mentre Kugmixel strofinò il suo muso sui capelli della tiefling, annusandoli con desiderio.

Seline provò una sensazione di deja vù

In sei giorni saremo a Miomanta! Prepararsi a partire! istruì ai suoi uomini, sottolineando la cosa con frustate e imprecazioni intervallati da pirateschi Arrrr! e Yarrrr! le vele vennero dispiegate e il ponte fu ritratto con gli eroi a bordo. I puzzi si diressero sotto coperta, trascinando il cadavere di un membro della ciurma che fonti affidabili parvero indicare come l'ex mozzo dell'equipaggio. Malvazar sembrava però troppo preso dal frustare i suoi uomini per accorgersi di questo insignificante dettaglio. Nonostante ciò, finalmente la “Sgualdrina dei Mari” iniziò a fendere l'acqua di quell'immenso mare illuminato dall'eterno tramonto che permeava sul dominio della Regina delle Succubi.

Quello strano viaggio verso Miomanta era cominciato.

x tutti

Spoiler

Checkpoint nella notte tra il 14 e il 15 giugno per il possibile arrivo a Miomanta. I pg sono liberi di indicare i propri progetti per i sei giorni di viaggio in programma.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros

Dopo aver pregato nel cuore  della notte, Oceiros si mise a dormire, venendo in parte svegliato dall’stolto di un taverniere, che si propose di evocare appena giunto a a Firedrakes. Appena giunta la mattina, Oceiros radunò tutti per poter lanciare l’incanto che proteggesse le loro menti dal piano e per poter aiutare Clint dai temibili baci della succube. 

@master e @Ghal Maraz

Spoiler

Uso Ristorare di 4 su Clint e poi una pergamena di planar adaptation.

@master

Spoiler

spacer.png

 

Edited by Zellos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

La mattina, appena tutti si svegliarono, Bjorn li radunò attorno al tavolo, attendendo che finissero la colazione per annunciare quando aveva da dire. Si avvicinò a Seline, mettendo una mano sull'elsa della sua lama prima di iniziare il discorso. Ieri avete sentito che dovevo parlarvi. Bene, è finalmente arrivato il momento di farlo. Abbiamo una traditrice tra di noi, una infida donna che ci ha giocato fino ad oggi disse guardando la tiefling, spiegando a beneficio dei suoi compagni Ricordate i miei sospetti in seguito alle trattative con Demicia? E come si era giustificata Seline? Ecco, ieri abbiamo avuto conferma che la povera e innocente tiefling non stesse facendo altro che mentire. Ha rivelato le informazioni di sua spontanea volontà, mettendo in pericolo un compagno e l'intera missione per il proprio tornaconto. Le pergamene che la succube le ha dato erano solo il pagamento per quello che le aveva detto il giorno precedente su Clint. Concluse estraendo la spada con un movimento fluido del polso, terminando il discorso Chissà che non gli abbia anche parlato di me, di nostro figlio e della mia famiglia...-guardó Seline rattristato a quelle parole, alzando però la lama per tenerla pronta a colpire-Datemi ora una buona ragione per cui debba rimanere con noi e per cui non debba porre fine alla sua vita in questo istante. Posò infine lo sguardo sull'elocatrice, per parlarle con più gentilezza, con il volto chiaramente macchiato dal dispiacere Celeste, mi dispiace per quello che sto per fare... Ma non posso permetterle di vendere i miei amici per il suo tornaconto. Non ha il minimo rispetto per nessuno, potrebbe fare la stessa cosa con te, un giorno o l'altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 

Risveglio(Seline)

Spoiler

La notte l'elocatrice la passò abbracciata alla compagna. Il volto nascosto nei seni di lei, più per vergogna che altri motivi. Involontariamente durante il sonno, qualora la tiefling se ne fosse accorta la Borealis avrebbe dato qualche bacetto sulle scapole, la pelle calda della compagna e sui seni nei quali cercava riparo. 

Il mattino successivo alzò il busto, con i capelli bianchi che un po' le cascavano davanti al volto, sulle spalle e dietro la schiena. Un sorriso dolce nel rivedere al risveglio la compagna. Dolcemente la scrollò un poco per svegliarla... Dobbiamo andare. Disse per poi donarle un bacio casto sulle labbra, alzarsi e prepararsi al giorno successivo. 

Quando fu il momento di riunirsi al piano terra della taverna Bjorn convocò una riunione di emergenza. Quando l'altissimo nordico si avvicinò alla stregona tenendo mano all'elsa dell'arma la Borealis fece per scattare in piedi con aria truce. Una volta ascoltato il clima della conversazione, Celeste di certo non poté starsene zitta. Ma ti senti quando parli? Oppure è l'aria di questo posto che ti sta annebbiando la percezione di cosa è giusto o sbagliato? Te le do io le motivazioni per cui non dovresti farlo! La piccola ragazzina dai capelli bianchi si frappose tra l'abissale ed il barbaro dei fiordi. Alzò lo sguardo con un espressione totalmente arrabbiata, ma non iraconda. No... Celeste era nel pieno della sua lucidità. Vuoi uccidere la madre delle mie figlie? Vuoi realmente ucciderla a sangue freddo sperando di trovare una benché minima approvazione dagli altri sperando di giustificare una barbaria infame del genere? Ma chi sei tu? Rivorrei il Bjorn che prima di togliere una vita si chiedeva a cosa avrebbe portato, invece di... Questo! Disse aprendo braccia e mani come per contestualizzare ciò che aveva davanti. Che cosa c'è sei stanco di prendere la strada difficile? Bhe tanti saluti alla tua morale allora! Perché dirmi in faccia "voglio uccidere la donna che ami" e "mi dispiace per quello che sto per fare" è la più grande offessa che tu possa farmi. Il dito della Elocatrice spinse contro il busto del nordico. Adesso lei è Seline. S-E-L-I-N-E. Cosa credevi che Evelynn non sarebbe stata in qualche modo affascita dall'abisso? Lei ha in circolo quel dannato sangue! Tuttavia non è una ragione sufficiente per togliere la vita della mia futura promessa... L'elocatrice guardò anche gli altri... Sì... Ci sposeremo. Dopodiché tornò a guardare il nordico. Ora tu ti stai buono, tutti voi vi state buoni. Ragioniamo sul da farsi. Pensiamo all'obiettivo che abbiamo. Poi usciamo da questo piano. Altrimenti... Si diede una piccola pausa... Per poi. Vi spacco il cu*o. E sapete benissimo che ne sono capace di farlo. Celeste dopodiché si posò una mano sulla fronte... Diede una rapida occhiata alla sua compagna e poi torno sugli altri. Spero vivamente che voi siate consci che questa non solo è un'idea vigliacca, egoista e sbagliata, ma anche influenzata dal luogo nel quale ci troviamo. Siamo una famiglia noi... Non dimentichiamolo proprio adesso per piacere. 

Dopo essere "fuggiti" dalla colazione della taverna gli eroi si misero in cammino sino a raggiungere l'imbarcazione. Nome... Pittoresco. Volgare. Si dice volgare. L'incontro col capitano di certo non rassicurò l'elocatrice, soprattutto constata la presenza dei puzzi e di altri individui loschi e pericolosi. Non so se riuscirò a chiudere occhio in questi giorni... Mi sembra quasi che la nostra vita sia attaccata ad un filo più qua sopra a questa bettola che nello scontro contro Azariaxis. Andare per nave, inoltre, per quanto mi sia già capitato, non mi fa impazzire per niente... Mi scombussola lo stomaco. 

(più tardi metto in Spoiler in un secondo post le azioni durante i sei giorni) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros

Quando Bjorn sganciò la cassa di fuoco dell’alchimista in mezzo a tutti. 

Ma queste cose, parlarne mai chessò, davanti a del vino, oppure durante un incontro tranquillo. Sempre in missione quando si rischia la vita.

<<Oh suvvia, per quanto mossa poco saggia, il buon Clint ha comunque firmato di sua sponte il contratto e mi pare che al momento ci siano questioni più pressanti...>> iniziò a cercare di buttare acqua sul fuoco affinché la situazione non degenerasse malamente, e stava quasi per fare le congratulazioni a Celeste e Seline, quando gli morirono in gola.

Sta minacciando...me? Minaccia anche me?! 

Per qualche istante, il collo iniziò ad imporporare, ma inspirò profondamente.

<< Mia cara, Celeste, non ci sta assolutamente influenzando l’Abisso. Abbiamo un incantesimo apposito per evitarlo. Quello che vi sta influenzando è...>> disse alzando l’indice, ma poi si fermò. Inspirò nuovamente.

<<Non so se voglio rimanere con voi un minuto di più. Se voglio rimanere con TE un minuto di più.>> disse verso Celeste, voltandosi poi verso Seline. 

<<In caso potresti rimandarmi a casa col cubo planare?>>

 

  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.