Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

D&D è Meglio di Facebook, Questo Secondo Il New York Times

Articolo di J.R. Zambrano del 15 Aprile 2019

D&D è dovunque in questo periodo, persino sul New York Times, che considera il gioco di ruolo come un modo migliore di socializzare rispetto alla maggior parte dei social media. L'esperienza individuale potrebbe variare.
D&D è molte cose, per molte persone. Un gioco d’avventura pieno d’azione, tesori e mostri; un simulatore di intrighi pieno di piccoli gesti, cenni d’intesa, e incanti sussurrati; una distrazione dall’invadente sensazione che tutti coloro che vi circondano siano segretamente una colonia di ragni che stanno manipolando dei burattini composti dalle carni delle persone che conoscevate. E per un autore in particolare, è uno dei modi migliori per socializzare con i vostri amici. Viviamo davvero in un’età dell’oro per i giochi di ruolo. Diamo un’occhiata.
Estratto dal New York Times

Annalee Newitz, giornalista scientifica, fondatrice di io9 e scrittrice ci racconta:
E per Newitz, D&D è stato un viaggio fatto di scoperte ed emozioni. Per riconnettersi con la “sensazione di pura meraviglia” che il gioco riesce a evocare in chiunque, che si abbiano 11 o 111 anni.

E tra le avventure contro il Culto del Drago di Tiamat, la Newitz ha scoperto che la vera essenza di Dungeons and Dragons erano gli amici conosciuti lungo la strada - come afferma lei stessa - specie quando si confrontano giochi come D&D con giochi online come World of Warcraft:
E, come può dirvi chiunque abbia avuto a che fare faccia a faccia con le persone, c’è qualcosa di diverso nell’avere i vostri amici dentro la stanza con voi. Questo è il motivo per cui il multiplayer a schermo condiviso è uno degli ultimi bastioni della società civile nei giochi per console: se il vostro amico inizia a insultarvi, potete dargli un pugno nel braccio.

Mancando l’anonimato di internet, la presenza fisica di un’altra persona rende più facile entrare in empatia. Oltre a ciò, state tutti (almeno teoricamente) lavorando insieme per raggiungere un qualsivoglia obiettivo. La maggior parte delle campagne non prevede il combattimento giocatore contro giocatore, e l’interazione su scala ridotta della maggior parte dei gruppi di D&D comporta che si evitino alcuni dei peggiori lati dei social media.
Dubito che D&D sostituirà i social media nel futuro; però se ci proverete, vi prego di avvisare i vostri amici prima di mostrare loro le foto del vostro cane/bambino/gli ultimi sette pasti che avete mangiato. Tuttavia la Newitz solleva un punto interessante: invece di osservare semplici scorci della vita di altre persone, giochi come D&D ci permettono di sperimentare altre vite direttamente e questo è uno strumento potente. Potete leggere qui l’intero articolo del New York Times.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/04/dd-is-better-than-facebook-according-to-the-new-york-times.html
Read more...

5 (Non Molto) Sinistri Segreti del Successo di Saltmarsh

Articolo di J.R. Zambrano del 12 Aprile 2019
L'avventura Sinister Secret of Saltmarsh è fra quelle incluse nel manuale di D&D Ghosts of Saltmarsh di prossima uscita. Come Tales from the Yawning Portal prima di esso, Ghosts of Saltmarsh raccoglie vari moduli classici di D&D (questa volta con un tema acquatico) e li aggiorna e rivitalizza per la 5E. Per celebrare l'imminente uscita daremo uno sguardo con voi ad alcune di queste avventure e oggi parleremo del perché Sinister Secret of Saltmarsh funziona così bene.
Come potrete immaginare ci sono molti spoiler a seguire quindi ne approfitto e vi avviso della cosa fin da subito. Se volete giocare alla serie di avventure di Saltmarsh senza rovinarvi la sorpresa smettete subito di leggere. Normalmente non mi preoccupo molto degli spoiler, ma questa avventura è davvero uno dei migliori moduli in circolazione, quindi vale la pena trattenere la vostra curiosità del momento se pensate che avrete modo di giocarvi.
Siete ancora qui? Beh allora prendete i vostri fidi d20 e tuffiamoci in questa avventura.
Agganci di avventura a chilometri zero
Uno degli aspetti più rilevanti di Sinister Secret of Saltmarsh è che la cittadina sembra proprio viva, dandovi un senso della vita comune e delle attività locali. La premessa dell'avventura sembra qualcosa che capiterebbe comunque anche se non fossero presenti dei PG interessati a seguire la trama della storia. In questo modulo si nota il lavoro che gli autori hanno già svolto per voi, ma anche ciò che esso richiede da voi giocatori. Il modulo spinge attivamente i DM a prendere possesso dell'avventura.
Tutto questo viene lasciato al DM. Salvo due eccezioni non ci sono linee guida specifiche per la città, non troverete una lista di PNG da scorrere. Questo modulo vuole che ci lavoriate dietro (concetto che vedrete ripetuto spesso) e questo rende il tutto migliore. Vuole che il posto dove si svolge l'avventura appaia come un luogo vero e proprio da poter esplorare, aspetto davvero importante per far davvero funzionare l'avventura.
Era davvero tutta una messinscena
Prendendo spunto dai classici di Hanna-Barbera si scopre che la casa infestata era in realtà una elaborata facciata imbastita da dei criminali travestiti, che se la sarebbero cavata se non fosse stato per quei ragazzi impiccioni e il loro cane intermittente.

Come gestire al meglio il ritmo
Detto questo, l'avventura è davvero ben scritta e presenta un ottimo ritmo. Riesce davvero bene a generare interesse e segue delle linee guida a sette passi per fa crescere la tensione, mettere in risalto i membri del gruppo e condurli all'azione in maniera organica:
Il gruppo arriva, sentendo voce che ci sono possibili avventure in attesa. Girovagano per la città incontrando dei PNG. NON sentono parlare della Casa Infestata per un giorno o due. Fanno acquisti, incontrano dei PNG e poi in una conversazione casuale (forse con l'oste) vengono a sapere della Casa Infestata (se pare appropriato). Degli ubriaconi o matti locali raccontano loro della Casa Infestata (se pare appropriato). Una volta che decidono di andarci allora tutto si mette in moto. L'oste, che dovrebbe essere amichevole, li introduce ad un membro del Concilio Cittadino, che forse promette loro delle ricompense (cosa che però al contempo permette agli alleati dei contrabbandieri di preparare un'imboscata). Si dirigono alla Casa Infestata e inizia la grande baraonda. Tutto questo presenta gli aspetti giusti per un grande inizio di avventura. E, di nuovo, pone l'enfasi su quello che i giocatori decidono di voler fare.
Narrare una storia attraverso l'esplorazione
Questo è ciò che davvero fa spiccare quest'avventura. Saltmarsh presenta la sua storia lasciando che siano i giocatori a scoprirla. Non vi tiene la mano, ma vuole che vi impegniate per arrivare in fondo.
Questo viene messo in pratica inserendo degli antagonisti con delle chiare motivazioni: ci sono dei contrabbandieri che stanno vendendo armi ai lucertoloidi, ci sono dei lucertolodi che forse stanno pianificando un attacco a Saltmarsh. Essi nascondono le proprie operazioni dietro la facciata di una casa infestata che un tempo apparteneva ad un potente alchimista.
E ogni aspetto dei siti dell'avventura promuove questo aspetto. Per esempio tramite il fatto che un mercante che lavora con i contrabbandieri ha ideato un bizzarro piano per impedire ai personaggi di scoprire la verità, che consiste nel far trovare loro un assassino tenuto prigioniero al piano superiore della Casa.

Egli si unirà al gruppo e causerà problemi, magari anche attaccando quando la farsa verrà scoperta. Ma il DM viene cautelato dal non rendere la cosa troppo ovvia. Questo modulo vuole che si mantengano i segreti.

Parlando di segreti, ce n'è uno nascosto che i giocatori potrebbero non scoprire mai. Il fatto che questa casa fosse un tempo dimora di un alchimista è qualcosa che i giocatori possono scoprire. Dietro una porta sbarrata con scritto PERICOLO si possono trovare degli scheletri che sorvegliano uno stanza dove si trova un alchimista morto da tempo, il quale pare aver scoperto il segreto della Pietra Filosofale. Sulla tavola di fronte allo scheletro ci sono vari oggetti che sono stati trasformati in oro, un segreto che nessuno aveva scoperto prima e che nessuno potrebbe scoprire a meno che i PG non ci incappino.
Momenti come questo forniscono un grande peso alle azioni e alle scelte dei giocatori.
Per ogni azione....
L'altra cosa che questo modulo fa davvero bene è incoraggiare il DM a pensare a come reagirebbero i nemici. Il testo del modulo torna per non meno di tre volte a rivolgersi al DM ricordandogli di "considerare come reagirebbero i nemici" che sono astuti criminali di successo. Sanno di dover scappare quando sono scoperti, sanno di dover sfruttare il vantaggio numerico e di dover preparare delle imboscate se sono stati allertati di possibili problemi.

Nella seconda parte dell'avventura, quando i PG sono costretti a salire a bordo della nave dei contrabbandieri si applicano le stesse regole. Un combattimento che parte al momento sbagliato può fare sì che l'intera nave vada in allerta e tutti i presenti si uniscano alla lotta. Questo modulo non si trattiene con le conseguenze delle scelte dei giocatori e spicca anche per questo.
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/04/dd-5-not-so-sinister-secrets-to-saltmarshs-success.html
Read more...

Critical Role raggiunge cifre da record per i Kickstarter di GdR/Animazione

Articolo di J.R. Zambrano del 12 Aprile 2019
Ormai giunto praticamente alla fine, il Kickstarter per la serie animata basata su Critical Role raccoglierà probabilmente qualcosa come dieci milioni di dollari, che saranno usati per animare parti della campagna del suddetto gruppo, una cifra che lo rende uno dei Kickstarter legati ai GdR di maggior successo di sempre.
Lo speciale animato The Legend of Vox Machine era stato lanciato verso fine Marzo, ottenendo fin da subito un incredibile successo e raccogliendo svariati milioni di dollari in un solo giorno. Nelle settimane seguenti la campagna Kickstarter si è evoluta intorno all'idea di non creare semplicemente uno speciale animato, ma un'intera serie di dieci episodi. Ogni episodio dovrebbe durare circa 22 minuti, il che implica che nel 2020 avremo a disposizione circa 4 ore di un cartone basato su Critical Role. Una cosa incredibile a cui pensare.
Eccoci nel 2019 e un cartone basato su D&D sta raccogliendo dieci milioni di dollari, e questo perché la gente vuole davvero questo genere di contenuti. Al momento in cui scriviamo più di 70,000 persone hanno contribuito a questo Kickstarter, il che mostra davvero la forza della comunità di fan di Critical Role. Da considerare che ci sono stati delle donazioni di calibro elevato come parte di questa campagna. 5 persone (o gruppi di persone) hanno donato ciascuna 25,000$ per poter avere accesso a delle ricompense esclusive di alto livello. Ad ogni modo la donazione media per questa campagna si attesta sui 120 $.

Tutto questo ci spinge a porci delle domande interessanti sulla natura di questo show, sul gioco che ne sta alla base e sull'industria circostante. Se questo campagna raggiungerà i 10 milioni di dollari si tratterà di una porzione significativa delle rendite del settore dei giochi di ruolo da tavolo. I giochi di ruolo sono da sempre stati la fetta più piccola del mercato dell'hobbystica. Le stime attuali pongono il mercato intorno ai 55 milioni di dollari annui, il che significa che questa campagna di Kickstarter renderà più in tre settimane di quanto molte case editrici di GdR incassano in un anno. Certo, bisogna considerare che in questo caso non parliamo di un gioco di ruolo: le persone che stanno finanziando questo Kickstarter stanno pagando per vedere uno speciale animato, il che richiede delle capacità completamente differenti.
Ma rimane il fatto che Critical Role si basa su quel mondo. Dopo tutto è grazie a D&D - il leviatano sul cui dorso si fonda l'intera industria dei GdR - che così tante persone hanno seguito quello show. E sulla base del successo di questo Kickstarter e dell'afflusso di persone garantito da Critical Role, è bello vedere che le persone al centro di questo progetto stanno usando la loro posizione e i loro privilegi per aiutare alcuni dei settori più piccoli e in difficoltà dell'industria ludica.
Se avete supportato i Kickstarter di Swordsfall e Humblewood e avete notato quanto successo hanno avuto, è anche in parte grazie alla visibilità che persone come Matt Mercer hanno fornito a questi progetti.
Il che non vuole dire che i creatori di quei progetti non abbiano lavorato duramente, non si siano impegnati sacrificando per il proprio successo tempo, denaro e sangue umano su altari oscuri duranti notti senza luna. Ma man mano che ci avviciniamo al 2020 non si può negare che il mercato dei GdR sia uno in cui sempre più persone vogliono entrare. Come reagirà l'industria a questo afflusso? D&D rimarrà per sempre il fondamento di questo settore? Sviluppatori più piccoli e indipendenti riusciranno mai ad avere successo in un mercato ostile? Sono domande fondamentali per il futuro di questa industria e della comunità ludica.
Quali che siano le risposte, questo pare essere un punto di svolta importante per i GdR. Cosa pensate ne conseguirà? Fatecelo sapere nei commenti e buone avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/04/dd-critical-role-hits-new-heights-for-rpg-animation-kickstarters.html
Read more...

In arrivo due nuovi mazzi di D&D Monster Cards

La Gale Force Nine ha annunciato due nuovi mazzi che si aggiungeranno alla sua linea di Dungeons & Dragons Monster Cards: parliamo dei set Volo’s Guide to Monsters e Mordenkainen’s Tome of Foes, in arrivo nel terzo trimestre di quest’anno.
Scendendo nel dettaglio, il set Volo’s Guide to Monster Cards sarà composto da 81 carte, che comprenderanno creature con grado sfida che andrà da 1 a 16. Il mazzo conterrà 44 carte regolari e 50 carte doppie (con dimensioni equivalenti a quelle di due carte regolari), e sarà venduto al prezzo di 20$.

Il set Mordenkainen’s Tome of Foes Cards porterà sulle nostre tavole 109 nemici direttamente presi dal manuale omonimo, che includeranno creature di grado sfida da 1 a 16. Tra queste carte ve ne saranno 38 di dimensioni regolari e 71 doppie, il tutto venduto a 25$.

I due mazzi sono ispirati rispettivamente ai manuali Volo's Guide to Monsters e Mordenkainen's Tome of Foes. Volo, diminutivo di Volothamp, è un personaggio immaginario dei Forgotten Realms di Dungeons & Dragons, famoso per essere una sorta di enciclopedia vivente di creature, popolazioni e luoghi del mondo. La sua Guida ai Mostri è un manuale contenente informazioni superficiali su una grande quantità di mostri, tutti quanti inseribili in qualsiasi gioco di Dungeons & Dragons. Mordenkainen è, invece, un potente mago proveniente dal mondo di Greyhawk: nel suo Tomo l'arcimago ci presenta la sua visione personale dei vari conflitti in atto tra i diversi piani d’esistenza di D&D, dalla Guerra Sanguinosa fino alle battaglie tra fazioni di Sigil. Questo manuale di 256 pagine comprende anche nuove razze giocabili e blocchi di statistiche di decine e decine di nuovi mostri, tutti utilizzabili in qualunque campagna di Dungeons & Dragons. Le carte di questi due manuali aiuteranno i giocatori ad avere a portata di mano le informazioni basilari per utilizzare queste informazioni.
Link all'articolo originale: https://www.phdgames.com/new-dd-monster-cards-gf9/
Read more...

Cura Ferite è l'incantesimo più usato di D&D!

Articolo di Morrus del 12 aprile
È da molto tempo che non pubblichiamo un aggiornamento da D&D Beyond (avete già visto le avventure più visionate, le classi e le sottoclassi più giocate e altro). Oggi è il turno degli incantesimi: gli sviluppatori di D&D Beyond hanno rivelato quali siano i più popolari, sia globalmente che divisi per classe.

E il più popolare è risultato essere cura ferite. Gli incantesimi presenti in queste statistiche sono o scelti tra gli incantesimi conosciuti oppure inseriti tra quelli preparati . La maggior parte dei dati è legata a personaggi di basso livello, cosa che sicuramente influenza i dati, ma ciò è dovuto al fatto che i bassi livelli sono quelli a cui si gioca con maggior frequenza.

Read more...
Bomba

Capitolo Diciassette – Per un'infinita sete di vendetta

Recommended Posts

Thorlum SenzaCasta - (Rovina di Huruk-Rast)

 

Thorlum passò attraverso la sala dei cimeli osservando tutto ciò che vi si trovava al suo interno. Oltre ai vari ritratti di famiglia vi erano alcuni oggetti di sicuro valore. L'attenzione del nano fu catturata dalle monete. Avrebbe voluto prendere sia queste che la spada. Le prime per il valore di cui sembravano dotate, la seconda per la curiosità. Il colore della lama e il nome che questa riportava facevano presupporre effetti particolari che il nano avrebbe voluto verificare. Decise comunque di accettare il consiglio di Chandra. Va bene Chandra, rechiamoci subito al piano di sopra e cerchiamo di concludere prima questa faccenda. Però non andrò via senza prima tornare in questa stanza. Non ha senso lasciare le monete e questa spada qua. Anche io come Bjorn sono curioso di vederla meglio. 

 

@ DM 

Spoiler

Thorlum vota per il piano superiore. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

La lama era incantata, come sospettava, ma non vi era nient'altro di utile per i loro scopi in quella stanza. Oppure ha semplicemente un aspetto cupo: ci sarà una ragione per cui il duca non la sta tenendo al fianco. Rispose al paladino, ascoltando intanto i pareri dei suoi compagni sulla direzione da prendere. Il guerriero non poté controbattere ai ragionamenti fatti sulla posizione del duca, ma continuava a provare una certa preoccupazione per le cucine. Anche se, effettivamente, non avremmo modo di farli uscire dal maniero, ora come ora. Una giustificazione logica, nonostante non lo convincesse pienamente. Cerchiamo il duca, allora. Però proporrei di iniziare dal piano erra: il suo servitore si è rifugiato in una stanza presumibilmente vicina a quella in cui abbiamo combattuto. E, come ci sta ricordando madama Alexis, distruggere le bare è fondamentale per evitare che il verme e i suoi servitori possano fuggire da questo posto.

Master

Spoiler

Voto di entrare nel salone ed esplorare il piano terra

 

Edited by Ian Morgenvelt

Share this post


Link to post
Share on other sites

Golban Brown Drowdson

Le ricerche del paladino in quella cupa sala non avevano dato i loro frutti, d'altronde Golban non era avvezzo nella ricerca di meccanismi nascosti, anche se in fondo sperava di poter trovare qualche passaggio nascosto. Rivolgendosi a Bjorn aggiunse, si..potrebbe essere solo un incanto, pero è bene stare attenti. Comunque prosegui rivolgendosi anche a gli altri concordo con Bjorn di ispezionare bene il piano terra. All'ingresso principale c'è una porta che conduce probabilmente nelle parti piu interne del castello, possiamo continuare li le ricerche del duca e dei prigionieri.. Lo sguardo del paladino lasciava trapelare un po di preoccupazione per le povere vittime rapite dal duca, piu il tempo passava e piu le possibilità di salvare quei poveri innocenti si assottigliavano. Dobbiamo fare il prima possibile...

@DM

Spoiler

Il mio voto va per esplorare il piano terra inoltrandoci nella parte piu interna del castello.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lady Alexis Vrice 

L 8ngresso nella sala dei cimeli diede ad Alexis finalmente il volto del suo nemico, non avendolo mai visto in faccia teneva che in qualche modo potesse sfuggirgli e sarebbe stato veramente una sconfitta se il duca vampiro gli fosse sfuggito. Ora la camera era realmente piena di oggetti particolari, e più di qualcuno era chiaramente inquietante. Le parole dei compagni erano tutte corrette ma la chierica era certa che i prigioniero, se ancora vivi, fossero sicuramente al piano terra o nelle segrete sotto il castello.

Secondo me bisogna trovare i prigionieri e possibilmente salvarli, prima che entrino a far parte delle forze non morte che il duca ci può schierare contro, poi, ma è una mia ipotesi credo che difficilmente un vampiro nasconda la sua bara in un luogo facilmente raggiungibile, soprattutto dalla letale luce solare. Credo che dovremo controllare il piano terra ed eventualmente delle discese verso le segrete che purtroppo credo non troveremo vuote. 

Guardando Chandra e Thorlum, capisco la vostra sete di vendetta, questa creatura vi ha fatto del male direttamente o indirettamente, purtroppo non sono a conoscenza dei risvolti più personali del vostro astio contro questa nefasta creatura e sappiate che anche se non mi ha fatto dei torti personalmente la sua esistenza per me è per il mio credo è un abominio, ma dobbiamo preservare la vita di coloro che ancora ne hanno una, poi una volta al sicuro sarò più che lieta di aiutarvi con tutte le mie forze nel portare a morte ultima il duca e tutti coloro che lo appoggiano

Spoiler

Ovviamente voto per il piano terra

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chandra

E piano terra sia! Attenti a quella spada, potrebbe essere maledetta e non un semplice cimelio di famiglia. - detto ciò la barda di avvicinò cercando di non toccarla a mani nude, ma usando un pezzo di stoffa per metterla nel fodero della propria che nel mentre impugnava

Spoiler

Controllo che arma sia con lo skill trick magical appraisal (sapienza magica +23 con loresong) e se non è una spada maledetta, la metto nel fodero sando della stoffa per non toccarla direttamente (un lembo di tenda se c'è oppure anche solo il mantello) 

 

Andiamo nel salone e vediamo che c'esce

 

Edited by Minsc

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

Chandra scoprì, con suo disappunto, che la teca era chiusa a chiave e gli impediva di prendere tra le mani la spada contenuta all'interno. Deciso, pur non di comune accordo, di esplorare il piano terra, il gruppo oltrepassò la porta vicino alla scalinata principale, addentrandosi verso l'interno del castello. Abituati come erano alla luminosità e all'ampiezza del palazzo reale di Firedrakes, l'angusta inospitalità della magione del Duca Ascharon parve loro ricordare più un dungeon sotterraneo che non la dimora di un nobile: l'illuminazione, in quella notte della Luna Insanguinata, non giungeva nel corridoio interno che percorrettero se non da candele accese e poste su supporti in peltro infissi nelle pareti. L'odore di chiuso si mescolava a quello della cera color porpora che gocciolava dai supporti, le pareti di tanto in tanto ospiti di un quadro. I temi presentati, per quanto in certi casi di pregevole fattura, erano spesso tetri: banchetti tra figure incappucciate, demoni ritratti al meglio del loro splendore, una succube seduta su un trono, un cacciatore che infilzava con una lancia una giovane volpe. Varie porte si affacciavano in questo ambiente interno, ma prima che essi potessero effettuare la loro ricerca, una forza oscura si manifestò contro di loro.

Vennero fuori dalle pareti, vennero fuori dalle f*****e pareti: due donne dai capelli scarmigliati, vestite con cenci, il corpo e gli abiti semitrasparenti e di un pallido color cielo. La prima esibiva un profondo taglio alla gola, della quale era visibile la giugulare non più pulsante. La seconda era stata privata degli occhi, le orbite vuote che tuttavia puntarono verso gli avventurieri nel bel mezzo del corridoio. Le due donne gridarono, una folata di vento che smosse il fuoco delle candele e raggiunse gli avventurieri che ebbero appena il tempo di stringere le armi in pugno prima che esse si lanciassro sugli eroi, planando con le braccia tese verso di loro. I rappresentanti delle chiese di St.Cuthbert e Pelor non ebbero difficoltà a riconoscere in quelle donne degli spettri, le vittime di una morte violenta e rianimate per sorvegliare quel luogo.

x tutti

Spoiler

Si considerino passati 2 minuti all'interno della stanza dei cimeli ai fini dei tempi scalati per i buff. Si considerino gli spettri a 6 metri di distanza dal gruppo, in volo a 1,5m di altezza (posizione sopraelevata)

Iniziativa

Chandra 24

Spettri 20

Golban 15

Tom Po 13

Bjorn 13

Alexis 12

Thorlum 9

Checkpoint nella notte tra il 15  e il 16 aprile per le azioni del turno 1

 

Edited by Bomba

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Il verme sembrava aver arredato la sua dimora in maniera tale da renderla meno ospitale possibile. Almeno per dei normali esseri umani: una perversa creatura della notte si sarebbe trovato perfettamente a suo agio in mezzo a quei tetri corridoi e a quelle immagini di morte, sangue e lussuria. 
Bjorn era pronto a ricevere un assalto, ma non certo da un paio di donne uscite dalle pareti. Lo spavento durò poco, lasciando spazio ad un misto tra pena per quelle anime afflitte e rabbia per l'ennesima bassezza di Ascharon: erano delle sue vittime, ragazze costrette a servire il proprio carnefice in una sorta di macabro scherzo del destino. Il guerriero tenne la mano salda sulla sua lama, iniziando a potenziarsi attraverso il suo potere, osservando poi Alexis e Golban. Potete fare qualcosa per farle allontanare in pace? Vorrei evitare di ferirle, se possibile.

Master

Spoiler

Uso Animal Affinity per potenziarmi la Forza. Nel caso dovessero attaccarmi in mischia, spendo il focus per usare il potere del Mantle.

PF: 78/78

CA: 22

PP: 38/95

Iniziativa: +3

TS: Tpr +8 Rfl +7 Vol +15

Buff

-Dorje di Thicken Skin: +2 di potenziamento alla CA. [40 minuti]

-Animal Affinity: +4 Forza [11 minuti]

-Blessing of the righteous: +1d6 contro malvagi, supero RD/bene. [Alexis]

-Righteous Wrath of the Faithful: +3 tiro per colpire, danni e un attacco extra quando faccio un attacco completo. [Alexis]

Capacità

-Mantle of Pain and Suffering: spendo il Focus per fare subire metà dei danni subiti da un attacco in mischia a chi me li infligge

-Blood in the Water: +1 a tiri per colpire e danni per ogni critico confermato. Se non ne ottengo per più di un minuto il bonus si "resetta"

Attacchi

+20/+20/+15, 2d4+9+1d6 taglienti e argento. Critico 15-20. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Golban Brown Drowdson

Piu il gruppo si inoltrava nella parti interne del castello e piu Golban aveva l'impressione che quella fosse la strada giusta. Vi era sempre più un aura lugubre e la luce dell'esterno si faceva sempre piu opaca, mentre si facevano strada in mezzo a tutte quelle ignobili rappresentazioni demoniache. Forse ci siamo, questa deve essere la parte corretta..è bene stare allerta. Golban non fece neanche in tempo a esternare il proprio pensiero che un gelo prese il paladino, improvvisamente due spettri di donne martoriate e piene di dolore apparirono dal muro. L'urlo straziante di quegli essere blocco per un secondo Golban, si sarebbe aspettato altri vampiri ma non anime ricolme di dolore costrette a vagare nel mondo per servire tali esseri. Le parole di Bjorn però fecero riprendere il paladino, e guardandolo rispose ormai sono anime perdute, però posso provare a farle allontanare. Avvicinando le sue mani cerco di concentrare il potere della divinità in lui per allontanare quegli spiriti perduti nell'oblio.

@DM

Spoiler

In questo turno faccio un tentativo di Scacciare non morti 

  • scacciare 1d20 + 8 (mod carisma)
  • danni 2d6 + 19

PF 98 - CA 26 - TS 22 / 13/ 16

Riassumendo i Buff temp:

-beauty's caress (+11 a carisma)

-Vigore di Massa (Guarigione rapida 1)

-righteneous wrath of the faitfull (+3 Txc,Danni , 1 attacco in piu a round)

-blessing of the righteous (tutti gli attacchi infliggono 1d6 danni sacri extra e allineano le armi al bene per la RD)

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thorlum SenzaCasta - (Rovina di Huruk-Rast)

 

Alla fine si optò per il piano terra. Al nano non fece molta differenza, l'importante era compiere la missione ed eliminare il Duca il più velocemente possibile.  Nel mentre che lasciavano la stanza il nano si rivolse ad Alexis. Non ho alcun tipo di rivalsa verso questo Duca. L'ho visto la prima volta in questo quadro. Ma so che Chandra è Bjorn vogliono eliminarlo e per quanto mi riguarda ciò mi basta. Senza contare che prima lo eliminiamo, continuò nel mentre che si toccava l'orecchio mancante prima ci muoviamo verso il Katai, dove potrei avere alcuni conti da regolare.

L'ambiente si fece più tetro, ma ciò non diade alcun fastidio al nano. Thorlum camminava in testa al gruppo osservando i temi nei quadri con scarso interesse, avanzando un commento solo quando vide quello raffigurante una scena di caccia. Questa volpe presa dal cacciatore doveva essere un bell'animale. Mi ricordo di averne prese molte anche io, ammetto che non sono facili da prendere, bisogna stare spesso in attesa del momento opportuno. Se perdi quel moment... non fece in tempo a continuare il suo racconto che altri esseri strani vennero fuori dalle pareti. Due donne, coi capelli scarmigliati e vestite di cenci fecero un urlo stridulo e si lanciarono su di loro con l'intento di bloccarne per sempre l'avanzata.

Al loro urlo Thorlum cercò di porsi ancora più in avanti rispetto al gruppo, martello in mano per poter sostenere la carica urlando di rimando.  STAVOLTA AVETE SFIDATO IL NANO SBAGLIATO.... Era troppo orgoglioso per rifiutare ciò che ai suoi occhi sembrava una sfida.

@ DM

Spoiler

PF: 120 -  CA: 24  -  TS: 14/7/4  - Iniz: +2 - TxC[ Grande Martello Goliath +1]: 1d20+(18/13/8)+3buffAlexis - Damage1d12+10+3buffAlexis - Crit: x4

 

Azione di Movimento: Se possibile Thorlum vorrebbe stare almeno due metri di fronte a tutti per sostenere l'attacco delle tizie.

Azione di Combattimento 1d20+(18/13/8)+3buffAlexis, 1d12+10+3buffAlexis - Crit: x4 

 

Edited by SassoMuschioso

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

Ciò che un tempo erano due donne, ora ridotti a due spettri assetati di sofferenza, si lanciarono su Thorlum e Golban. Il Coscritto fu aggredito in pieno dalle mani della donna dalla gola tagliata, le cui dita terminanti in lunghe unghie, affondarono sul suo petto. Golban sollevò il suo scudo, ma con sgomento vide la sua cieca avversaria oltrepassarlo e graffiargli il viso. Ciò che entrambi avrebbero ricordato di quell'evento non fu tanto il dolore delle ferite, di per sé trascurabile, quanto il freddo torpore che investì tutto il loro corpo, come se fossero stati improvvisamente immersi nel più freddo dei mari del nord, corpo e anima esposti alle intemperie. Le due creature parvero per un attimo riacquistare una forma vagamente più solida, ma fu appena per un attimo, le urla di dolore che investirono le orecchie dei presenti. Golban cercò di imporre il suo credo per allontanare quelle creature dell'oltretomba, tuttavia l'atmosfera e le ferite subite intaccarono le sue abilità, che già da tempo aveva accantonato per un allenamento più marziale. Le due donne, per quanto irretite per un secondo, continuarono il loro feroce assalto, salvo scoprire presto che i difensori non erano disposti ad arrendersi contro quell'assalto soprannaturale. Thorlum urlò il proprio orgoglio, mulinando il martello goliath, pronto ad adoperarlo. Nonostante un colpo trapassò il corpo della sua avversaria, colpendo un quadro che finì per volare per il corridoio abbattendosi su uno dei supporti in peltro per candele, il Coscritto fu in grado di affondare la sua pesante arma contro lo sterno e il cranio della donna, che ululò di dolore.

x tutti

Spoiler

Chandra perde il turno

Spettro 1 movimento Tocco incorporeo TxC su Golban +6+1+7=14 COLPITO 1 DANNO, 2 LIVELLI NEGATIVI

Spettro 2 movimento Tocco incorporeo TxC su Thorlum +6+1+16=23 COLPITO 2 DANNI, 2 LIVELLI NEGATIVI

Golban usa Scacciare non morti +8+9=17 (livello chierico +2). Dadi vita massimi influenzabili 3+2-2=3

Gli spettri non vengono influenzati

Tom Po perde il turno

Bjorn lancia Animal Affinity

Alexis perde il turno

Thorlum TxC su Spettro 2 +18+3-2+16=35 COLPITO Percentuale 75 22 DANNI

Thorlum TxC su Spettro 2 +13+3-2+9=23 COLPITO Percentuale 24 MANCATO

Thorlum TxC su Spettro 2 +8+3-2+15=24 COLPITO Percentuale 64 20 DANNI

 

Si considerino gli spettri in mischia con Golban e Thorlum, in volo a 1,5m di altezza (posizione sopraelevata)

Iniziativa

Chandra 24

Spettro 1 e 2 (42 DANNI) 20

Golban 15

Tom Po 13

Bjorn 13

Alexis 12

Thorlum 9 

Checkpoint nella notte tra il 16 e il 17 aprile per le azioni del turno 2.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chandra

Il maniero mon era so imfestato da vampiri e oggetti inanimati, ma anche da anime inquiete che reclamavano la loro parte di sangue: Chandra cercò di defilarsi per avere una migliore visuale e nella sua mano sinistra apparve una frusta a tre code fatta completamente di elettricità che andò a cercare lo spettro che minacciava Golban con i suoi artigli incorporei

Spoiler

Mi sposto per arrivare lateralmente a 15m dallo spettro ed attacco quello in mischia con Golban con shocking spark (uso 3 musiche bardiche) 3 attacchi +8 contatto a distanza, 4d6 danni elettrici ciascuno e al primo che va a segno uso l'azione swift per attivare il veil of storms ed aggiungere 4d6 danni elettrici

 

CA 18 (14 a contatto) PF 74, TS 9/13/20, 8 immagini speculari con CA 10, +1 ogni round fino ad un massimo di 8

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Golban Brown Drowdson

Il tentativo del paladino di far tornare nell'oblio quelle creature dannate falli miserabilmente, ed in risposta lo spettro fece sentire a Golban la sua stretta gelida. Niente fu d'aiuto, neanche la sua spessa armatura o il suo sacro scudo di liberatore, d'altronde tali creature andavano oltre tali oggetti materiali. Riprendendosi dal colpo subito, anche se indebolito cerco di recuperare tutte le sue forze per ridare la pace a quegli spiriti corrotti dal dolore. Impugnando la sua mazza pesante si lancio sullo spirito con tutte le sue forze. Liberero le vostre anime una volte per tutte!

Spoiler

In questo turno effettuo un attacco completo verso lo spettro che mi ha attaccato con Divine Might (spendo un tentativo di scacciare).

  • TxC +20/+20/+15/+10
  • 1d8 + 1d6 + 17

PF 88 - CA 26 - TS 20/ 11/ 15

Buff temp:

beauty's caress (+11 a carisma)

-Vigore di Massa (Guarigione rapida 1)

-righteneous wrath of the faitfull (+3 Txc,Danni , 1 attacco in piu a round)

-blessing of the righteous (tutti gli attacchi infliggono 1d6 danni sacri extra e allineano le armi al bene per la RD)

-Divine Might +bonus carisma per 1round al danno

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tom Po

Rincòglionimento.
Ecco ciò che provai alla vista di quegli spettri.
Una visione pazzesca! Paurosa e intimorente.

Cercai di riprendermi dalla sorpresa, dalla bruttissima sorpresa.

Chandra, li posso attaccare o sono inutile contro questi esseri?

[A seconda della risposta di Chandra, affermativa o meno.. attacco o sto in difesa totale]

@DM

Spoiler

[Azione standard] Attacco o difesa totale, come sopra

[Stance] -> Child of Shadows (ho concealment 20%)

[Vigore minore]
[Righteous Wrath of the Faithful]
[Vigore di Massa]

AC: 29
Hp: 84/84 
TS: 10, 19, 13
TxC: +18+3/+13+3 (flurry +18+3/+18+3+13+3) +1 attacco
Danni: 4d8+10+1d6 (se malvagi+3

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

I poteri del paladino non bastarono a placare i due spettri, che caricarono Golban e Thorlum. Bjorn non si sarebbe certo atteso un simile effetto: aveva sentito delle storie sul tocco degli spiriti inquieti e su come fosse in grado di strappare l'anima dal petto di un guerriero, ma pensava che fossero solamente esagerazioni usate dai mercenari per esaltare le proprie doti. Perché qualche dannata leggenda non può rimanere tale. Guardò perplesso Tom Po quando chiese conferma a Chandra prima di attaccare, mordendosi un labbro per evitare di lanciare un impropero nei confronti del felinide. Tom Po, non abbiamo tempo per pensare! Attaccali e facciamola finita! Si concentrò quindi sui propri poteri per creare un piccolo guerriero di ghiaccio dal lato opposto ad uno dei due spettri, sfruttando la distrazione generata da questo per avvicinarsi e sferrare una serie di fendenti contro la creatura.

Master

Spoiler

Non azione: Passo da 1,5 per raggiungere lo spettro che attacca Thorlum

Azione veloce: Uso Distracting Ember per creare un elementale dell'acqua piccolo in modo da fiancheggiare con lui. Svanisce al termine del mio round.

Azione di round completo: Attacco con Poderoso da -4. +18/+18/+13, 2d4+19 d'argento e taglienti+1d6 sacri, critico 15-20 (che attiva la Stance anche se non vengono inflitti danni extra, fornendomi +1 a tiri per colpire e danno per ogni critico confermato).

In caso mi attaccassero, uso il focus per infliggergli metà dei danni subiti.

PF: 78/78

CA: 22

PP: 38/95

Iniziativa: +3

TS: Tpr +8 Rfl +7 Vol +15

Buff

-Dorje di Thicken Skin: +2 di potenziamento alla CA. [40 minuti]

-Animal Affinity: +4 Forza [11 minuti]

-Blessing of the righteous: +1d6 contro malvagi, supero RD/bene. [Alexis]

-Righteous Wrath of the Faithful: +3 tiro per colpire, danni e un attacco extra quando faccio un attacco completo. [Alexis]

Capacità

-Mantle of Pain and Suffering: spendo il Focus per fare subire metà dei danni subiti da un attacco in mischia a chi me li infligge

-Blood in the Water: +1 a tiri per colpire e danni per ogni critico confermato. Se non ne ottengo per più di un minuto il bonus si "resetta"

Attacchi

+20/+20/+15, 2d4+9+1d6 taglienti e argento. Critico 15-20. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chandra

Vai TomPo! Se ci credi abbastanza quando sferri il pugno, sicuramente accuseranno il colpo! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thorlum SenzaCasta - (Rovina di Huruk-Rast

 

Thorlum fu colto da un gelo irreale che per un secondo lo mise in difficoltà. Non aveva mai provato un gelo simile. Ma non si sarebbe mai arreso, avrebbe vinto la sfida.

 

@,DM

Spoiler

PF: 108 -  CA: 24  -  TS: 13/5/2  - Iniz: +2 - TxC[ Grande Martello Goliath+1]: 1d20+(19/19/14/9) - Damage1d12+10+1d6danni sacri+3buffAlexis - Crit: x4

- Attacco lo spettro.

(Mi ero dimenticato dei sacri, me l'ha ricordato André qua al bar)

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

Superato il primo sgomento per la comparsa di così inusuali, quanto sinistri avversari, Chandra suonò la carica per il gruppo, estraendo con la magia una frusta di elettricità con la quale iniziò ad attaccare lo spettro che si era lanciato su Golban. Ed era certo che nessuna creatura vivente su Arth (a parte forse Clint Draconis) avrebbe apprezzato ricevere simili frustate da parte della pronipote di Anzalisilvar, la quale dovette tuttavia constatare come la natura a cavallo del Piano Etereo degli spettri rendesse arduo colpirli. Ma se solo una delle sue scudisciate andò a segno, tanto bastò a Golban per passare al contrattacco, la mazza che fu infine lesta a colpire il cranio incorporeo della donna, che esplose in uno spruzzo di ectoplasma chiaro e vischioso che investì sia lui che la barda. Thorlum e Bjorn si fecero avanti a muso duro verso la seconda donna spettrale, tuttavia Tom Po fu più rapido dei due e, pur con non poche difficoltà, riuscì a strappare il volto (o almeno quel poco che ne rimaneva) alla sua nemica. Allo stesso modo del non-morto appena abbattuto, anche questo scoppiò come una bolla di ectoplasma che investì il resto della compagnia. Coperti da capo a piedi dal liquido appiccicaticcio, i membri della compagnia ebbero la sgradevole sensazione di comprendere meglio la vita nel tempo libero delle loro compagne avventuriere Seline e Celeste, al momento a Garnia.

Liberati della minaccia spettrale, il gruppo ebbe modo di farsi un'idea di ciò che si trovava a piano terra, tra i corridoi fiocamente illuminati dal fuoco delle candele o dalla luce color sangue che filtrava dalle tende di velluto nero: un gruppo di diverse piccole stanze si affacciavano su un corridoio laterale, che presumettero essere gli alloggi delle guardie e della servitù, le quali formavano un blocco unico nell'ala ovest del complesso. Una grande parte centrale del maniero era destinata invece ad una grande sala da ballo interna, mentre un altro ingresso, questo chiuso a chiave, separava il gruppo dalla cappella di famiglia. A suggerire ciò era la targhetta sulla porta con su scritto “Tempio interno”.

Stava ora agli eroi decidere dove andare.

x tutti

Spoiler

Chandra lancia Shocking Spark TxC contatto a distanza su Spettro 1 +8-4+6=10 MANCATO

Chandra TxC contatto a distanza su Spettro 1 +8-4+3=7 MANCATO

Chandra TxC contatto a distanza su Spettro 1 +8-4+15=19 COLPITO 16 DANNI

Chandra usa Veil of Storms 16 DANNI

Spettro 1 movimento Tocco incorporeo TxC su Golban +6+1+8=15 COLPITO 7 DANNI, 2 LIVELLI NEGATIVI

Spettro 2 movimento Tocco incorporeo TxC su Thorlum +6+1+11=18 COLPITO 3 DANNI, 2 LIVELLI NEGATIVI

Golban usa Divine Might

Golban TxC su Spettro 1 +20-4+18=34 COLPITO Percentuale 2 MANCATO

Golban TxC su Spettro 1 +20-4+7=23 COLPITO Percentuale 62 COLPITO 24 DANNI

Spettro 1 è stato distrutto

Tom Po passo di 1,5m TxC su Spettro 2 +18+3+12=33 COLPITO Percentuale 19 MANCATO

Tom Po TxC su Spettro 2 +18+3+8=29 COLPITO Percentuale 8 MANCATO

Tom Po TxC su Spettro 2 +13+3+20 CRITICO IMMUNE Percentuale 89 COLPITO 31 DANNI

Spettro 2 è stato distrutto, lo scontro si è concluso.

Checkpoint nella notte tra il 17 e il 18 aprile con la scelta della prossima area da raggiungere. I pg possono presentare eventuali abilità, incantesimi o idee per esplorare/accedere a determinate zone indicate, oltre che buff o cure che intendono usare. Per la scelta del percorso, come già avvenuto, vince la maggioranza relativa.

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tom Po

Puah.
Cercai di togliermi da dosso quel sudiciume prima di osservare la porta.
Cosa c'è scritto qua? Se è chiusa significa che dietro c'è qualcosa di importante per loro magari.. il martello di Thorlum credo che tornerà utile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

I suoi fendenti non furono necessari: bastarono i pugni di Tom Po a concedere l'eterno riposo all'anima dannata. Ma cos'è questo schifo? I mercenari non parlavano di esplosioni di melma in seguito all'uccisione dei fantasmi! Bjorn fece in modo di pulire la lama con uno scatto del polso, notando che avrebbe dovuto arrendersi e rimanere in quello stato finché non avesse trovato modo di lavarsi. Ascharon non avrà modo di riderci sopra, in compenso. Continuarono ad esplorare il corridoio, intuendo la disposizione delle stanze. Tom Po indicò immediatamente la porta chiusa, che era sembrata parecchio sospetta anche al guerriero. È un ambiente di culto: c'è scritto "Tempio interno". E dove nascondere le bare se non in una cappella? Volete che "bussi"? Chiese guardando con un ghigno gli altri avventurieri, preparandosi a lanciarsi alla carica contro la porta per sfondarla. Credo che non ci sia una stanza più sospetta in tutto il castello. Magari è l'occasione adatta per trovare di nuovo quell'idiota del maggiordomo, pronto ad offrirci un nuovo banchetto.

Master

Spoiler
Spoiler

Voto il tempio. Nel caso servisse, ho Forza +6 (grazie ai bracciali) per sfondare la porta

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lady Alexis Vrice 

Terminato lo scontro la giovane chierica controllo' le condizioni del gruppo e si mosse per curare i compagni feriti durante lo scontro. 

Purtroppo i danni sono notevoli e non posso curarli tutti ora ci vorrà del tempo, purtroppo molti non morti hanno questo terribile potere, scusatemi i miei poteri non sono ancora sufficienti a alleviare subito tali colpi ma in un paio di giorni vi prometto di farvi tornare come nuovi. Temevo ci fossero simili problemi ma speravo di limitare al minimo l esposizione a simili traumi. Devo impegnarmi di più. 

Voto per il tempio interno. 

Spoiler

Guarire +20 sul gruppo per controllare le condizioni generali, per coloro che hanno subito risucchi di energia, ho 3 ristorare caricati in quanto ero certa di questa problematica. 

Per i danni uso un vigore inferiore di massa che cura tutti di 22 pf

 

Edited by DarkLady

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.