Vai al contenuto

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Novità sull'Artefice

Articolo di J.R. Zambrano del 08 Marzo 2019
Un buon giorno a tutti, oggi andremo a dare uno sguardo all'Artefice. Abbiamo con noi due dei creatori, Keith Baker e Jeremy Crawford, che ci forniranno informazioni e considerazioni su cosa rende questa nuova classe veramente unica! Diamoci assieme uno sguardo.
L'Artefice è una nuova classe molto interessante e apprezzo molto il ruolo che sembra volersi ritagliare. Si tratta di una sorta di Warlock mischiato con un Paladino che ha deciso di focalizzarsi nel supportare gli altri. Non lancia incantesimi come un vero e proprio incantatore, ma ha tutta una serie di capacità uniche che gli forniscono dei vantaggi, tra cui alcune che lo rendono davvero prezioso per gli alleati. Tuttavia queste considerazioni sono secondarie in merito a ciò che un'Artefice evoca come immagine mentale. Quindi come si gioca un'Artefice?

In questo modo
Uno degli aspetti principali con cui si potrebbe avere dei problemi è il come si possano usare gli strumenti per lanciare incantesimi. Keith Baker, lo sviluppatore di Eberron e creatore originale dell'Artefice, ha dei consigli da darci. Il concetto principale che ci vuole trasmettere direi che è il fatto che l'Artefice rappresenta un'occasione per ampliare le nostre partite e prendere davvero le redini di ciò che un personaggio può fare, considerando che buona parte di ciò deriva dal flavour.

L'opinione di Keith Baker
Vediamo cosa ha da dire Keith Baker:
Il punto fondamentale direi che riguarda il FLAVOR. Da una prospettiva NARRATIVA un artefice non sta "lanciando un incantesimo" come un mago o un chierico, anche se sta usando degli strumenti per produrre effetti magici. Come viene spiegato nel paragrafo sulla magia dell'artefice, anche se essa segue le regole già stabilite per la magia da una prospettiva narrativa è qualcosa di decisamente differente. Un artefice deve usare degli strumenti per compiere effetti magici e la vera domanda è come questo appaia. MECCANICAMENTE un artefice non ha né benefici né svantaggi dati dal fatto che sta compiendo effetti magici in maniera non convenzionale. Ma fintanto che non avrete necessità di qualcosa che cambi le regole, si tratta di un'opportunità per aggiungere spessore al vostro particolare artefice.
Potrebbe sembrare qualcosa di semplice, ma nasconde un grande potenziale. Ecco alcune idee su come differenti strumenti possono aiutare a lanciare incantesimi:
Arnesi da Scasso: Tutti gli artefici sono competenti sia negli arnesi da scasso che negli strumenti da inventore e questo è dovuto al fatto che si usano entrambi in maniere molto simili. Gli arnesi da scasso includono grimaldelli e oggetti per manipolazioni accurate. Non potete usare un grimaldello per lanciare un dardo di fuoco contro qualcuno; il grimaldello vi serve per pulire quella valvola otturata nella vostra pistola drago. Naturalmente se volete inventarvi una qualche forma di artefice incentrato sui lucchetti potete farlo.
Scorte da Alchimista: L'alchimia mischia le reazioni magiche con la magia. Questo è il principio alla base di molte pozioni: la sfida nel creare pozioni è di sospendere la reazione mistica in modo che possa essere sfruttata in un secondo momento. Far scattare un effetto istantaneo risulta molto più semplice ed è questo il modo in cui potete usare le scorte da alchimista per lanciare i vostri incantesimi. Il vostro dardo di fuoco potrebbe essere una fialetta scagliata o una sorta di pistola-drago come accennato sopra, che attiva e sputa un miscuglio infiammato. Spruzzo velenoso potrebbe essere spiegato come un getto di sostanze immonde. Cura ferite, vita falsata, Respirare sott'acqua potrebbero tutte essere pozioni da miscelare sul momento. Camuffare sè stesso o Alterare Sé stesso potrebbero essere dei cosmetici con poteri mistici.
Strumenti da Cartografo: Questa è una sorta di rivisitazione dell'esperto di sigilli. Da un lato potete usare i vostri strumenti disegnando appunto glifi e sigilli. Ma potete anche essere più creativi e specializzarvi nel calcolo delle ley line oppure nelle relazioni tra i piani. Essenzialmente il vostro mondo è pieno di minuscole zone di manifestazione magica che aspettano solo di essere attivate; usando i vostri strumenti potete calcolare gli allineamenti necessari per incanalare le energie di cui avete bisogno.
E questi erano solo tre possibili esempi. Se darete una lettura all'intero articolo potrete trovare ulteriori esempi su come dare un flavor e uno spessore unico al vostro Artefice. In realtà potete trovarci idee ed ispirazioni per personaggi di ogni classe.

Andando oltre vi facciamo anche presente che, come parte dell'edizione mensile di Dragon+, c'è anche stato un live stream di Jeremy Crawford, lo sviluppatore capo di D&D 5E, in cui ha parlato dell'Artefice
In questo stream abbiamo scoperto che ciò che abbiamo visto finora è solo una parte dell'Artefice, ci saranno nuovi dettagli in un futuro Unearthed Arcana. Cosa che ha acceso la nostra curiosità. Alcune altre informazioni degne di nota presentate in questo stream sono state:
L'Artefice ha una dimora specifica anche al di fuori di Eberron. Il Sondaggio correlato è veramente importante. Quando siete in dubbio contro un artefice ricordate che Controincantesimo funziona sempre. L'opinione di Jeremy Crawford sull'Artefice
Articolo di J.R. Zambrano del 15 Marzo 2019
Ecco per voi un altro video sull'Artefice, cortesia dello sviluppatore capo di D&D 5E (nonché eminente DM della Acquisitions Incorporated) Jeremy Crawford.
Potrete scoprire i tratti distintivi di questa nuova ed innovativa classe di D&D tramite le parole di uno dei suoi sviluppatori.
Crawford fa delle affermazioni veramente fantastiche: l'Artefice dà il suo meglio quando viene posta l'enfasi sulle scelte dei giocatori. La classe è di sua natura estremamente flessibile in pressoché ogni aspetto, che si tratti di differenti capacità da dare al proprio Homunculus o alla propria Torretta (Turret), della capacità di scambiare i Trucchetti o di preparare lo strumento giusto per una data circostanza, infondendo gli oggetti di magia. Avere questa versatilità di fondo fornisce davvero quella sensazione di una sorta di MacGuyver della magia. In qualunque situazione si trovi, un Artefice potrà tirare fuori qualcosa in grado di aiutare.

Viene anche presentata un'interessante interpretazione per le invenzioni. Cosa ancora più interessante è il fatto che ci saranno ulteriori contenuti per l'artefice in arrivo tra qualche tempo. Anche se l'unico dettaglio menzionato è che tali contenuti aggiuntivi esistono da qualche parte e che usciranno dopo che la WotC avrà finito di lavorare ai progetti attuali (Ghosts of Saltmarsh e il prossimo grande modulo di avventura), ciò punta fortemente verso qualcosa di nuovo che potrebbe coinvolgere Eberron.

Un altro aspetto su cui vale la pena soffermarsi è quanto supporto un Artefice può offrire in un gruppo, fornendo alcune cure extra (nonché delle cure proattive che gli permettono di fare altre cose) e donando fantastici poteri al gruppo sotto forma dei suoi oggetti infusi. Anche se le altre classi potrebbero essere un po' più focalizzate, l'Artefice è flessibile a sufficienza da permettervi di fargli fare ciò che voi volete fargli fare.

Anche se non giocherete un Artefice, questa classe è ottima per spingervi a considerare ex-novo il flavor dei personaggi. Mi sono reso conto che la mia tendenza di considerare in maniera astratta i miei attacchi (specialmente gli incantesimi) è decisamente calata dopo che ho avuto modo di mettere mano all'Artefice, che rende veramente intrigante aggiungere flavor ai propri incantesimi. Questi stessi principi possono funzionare per qualsiasi altro incantatore o spadatore (o pugnatore?), ma è facile dimenticarsene. Ad ogni modo tra non molto dovremmo poter vedere il prossimo Arcani Rivelati e speriamo che contenga nuovo materiale per l'Artefice.
Buone Avventure!
Link agli articoli originali:
https://www.belloflostsouls.net/2019/03/dd-the-artificer-or-how-to-cast-fireball-with-lockpicks.html
https://www.belloflostsouls.net/2019/03/dd-jeremy-crawford-on-the-artificer.html
Leggi tutto...

Novità sulla DM's Guild per Eberron

Keith Baker, il creatore originale di Eberron, si è associato con altri autori per produrre un nuovo supplemento di 164 pagine in PDF per Eberron, a fare da seguito alla Wayfarer's Guide to Eberron uscita qualche mese fa. Questo supplemento è ora disponibile per $14.95 sulla DM's Guild.

Oltre che da Keith Baker questo supplemento è stato scritto da Ruty Rutenberg, Greg Marks, Shawn Merwin e Derek Nekritz.
Esso contiene nuovi archetipi basati sulle classi di prestigio della 3E, razze, talenti razziali, nuove forme di marchi del drago, più informazioni sulla storia e sul mondo di Eberron e svariati agganci narrativi.
Link all'articolo originale: http://www.enworld.org/forum/content.php?6145-Morgrave-Miscellany-Eberron-Sourcebook-from-Keith-Baker
Leggi tutto...

Un Tuffo tra Presente e Passato con Spedizione ai Picchi Barriera

Articolo di Morrus del 11 Marzo 2019
Dopo Nelle Terre di Confine (Into the Borderlands) e L’Isola del Terrore (The Isle of Dread), Goodman Games convertirà anche l’avventura fantascientifica Spedizione ai Picchi Barriera (Expedition to the Barrier Peaks) per D&D 5E.

Annunciata alla Gary Con questo fine settimana quest'avventura verrà rilasciata a settembre. Come le altre avventure della linea Original Adventures Reincarnated essa conterrà il modulo originale, gli allegati da consegnare ai giocatori e una versione del modulo aggiornata alla 5E.
L’avventura vanta la presenza di una nave spaziale che si è schiantata, di robot, pistole laser e uomini pianta.
Potete trovare maggiori informazioni direttamente sul sito web della Goodman Games consultabile qui.
Link all’articolo originale: http://www.enworld.org/forum/content.php?6127-Goodman-Games-Next-Reincarnation-Is-Expedition-To-The-Barrier-Peaks
Leggi tutto...

Chi vuole un GdR di Labyrinth?

Articolo di Morrus del 12 Marzo
Premesso che David Bowie è una delle persone migliori che abbia mai camminato sulla terra, la risposta alla domanda del titolo di quest'articolo è semplice: io! Qui di seguito potete leggere il post di Questing Beast su Twitter riguardo a un GdR di Labyrinth creato dalla River Horse Games.

"Il progetto GdR segreto per cui sono stato assunto è... [Labyrinth]
Lo sta creando la River Horse Games, che ha lavorato sulla struttura generale e sulle meccaniche. Sto scrivendo il 90% dell'avventura, che costituirà gran parte del libro. 90 scene collegate tra di loro piene di sfide in stile OSR. Ma le regole avranno tutt'altro "sapore".
Vedrete solo circa 1/3 delle scene in ogni giocata, dato che tirerete un dado per capire cosa scoprirete dopo. Legando le scene creerete una nuova mappa del Labirinto in ogni campagna. Più o meno ogni scena ha un generatore casuale che aggiunge qualche particolarità, così che due partite non possano mai essere uguali.
Le meccaniche sono molto semplici, perfette per nuovi giocatori e DM (scusatemi, "Re dei Goblin") e ci sarà un orologio con 13 ore che si muoverà lentamente durante l'avventura. Se non "vincerete" in tempo verrete SCONFITTI. Ricominciate e provate ad arrivare più lontano.
E' stata prestata un sacco di attenzione al layout. Ogni scena è stata distribuita su due pagine, con tutto ciò che avete bisogno di conoscere davanti a voi. Potrete usare dei segnalibri per tracciare i vostri progressi nel libro mentre risolvete nuove sfide.
Sarà pieno delle illustrazioni di Brian Froud da "I Goblin di Labyrinth" (The Goblins of Labyrinth), così come lavori di altri artisti. La River Horse sta lavorando per essere sicura che il libro abbia una qualità decisamente alta, così da rivaleggiare con i migliori prodotti OSR che sono in uscita".
Link all'articolo originale: http://www.enworld.org/forum/content.php?6130-Who-Wants-A-Labyrinth-RPG
Leggi tutto...

Una Breve Storia di Melf

Articolo di J.R. Zambrano del 14 Marzo 2019
Facciamo un passo indietro nella storia di Dungeons and Dragons, e scopriamo l’eredità dell’eponimo Melf per bocca del giocatore che l’ha creato, ossia Luke Gygax.
Ci sono buone probabilità che, se avete giocato a Dungeons and Dragons, vi siate imbattuti in Melf in una forma o in un’altra, che sia stato utilizzando gli incantesimi Freccia Acida o Minute Meteore (Minute Meteors, dalla Xanathar's Guide to Everything, NdT) oppure attraverso la ricca storia dell’ambientazione di Greyhawk o ancora attraverso gli scritti di Mordenkainen. O forse per via della sua action figure…

Ma ora diamo uno sguardo a questa leggendaria figura, attingendo alla sua fonte. Ecco la storia di Melf narrata da Luke Gygax.
Tramite D&D Beyond
Melf è una figura interessante nelle storie di D&D. Conosciuto anche come Principe Brightflame, Melf divenne uno dei più grandi arcimaghi nel Mondo di Greyhawk. Egli è nativo del regno elfico di Celene e molti lo riconoscono come il leader dei Cavalieri di Luna. Tutto questo per dire che si tratta di un’importante figura di D&D ma forse ancor più importante per i suoi contributi al libro degli incantesimi di molti Maghi.

Dopo tutto, come dicevamo, i due incantesimi a cui deve la fama sono utili nell’arsenale di qualsiasi mago. Ed entrambi sono nati per via dei bisogni di D&D al tempo. La Freccia Acida infliggeva danni continui alle creature per aiutare ad intralciare il lancio dei loro incantesimi oppure per continuare a ferirle se fossero scappate dietro una copertura. Invece le Minute Meteore servivano ad evitare la gigantesca area di effetto di Palla di Fuoco, che poteva colpire anche gli alleati, La loro presenza in 5e soddisfa quindi alcuni dei bisogni dell’attuale edizione. Tutt’ora Freccia Acida infligge danno continuo (il che può essere un'ottima cosa per intralciare la concentrazione dei nemici) mentre le Minute Meteore vi consentono di eseguire azioni bonus non di lancio di incantesimi per poter infliggere danno tenendo libera la vostra azione normale per lanciare incantesimi.

Ed è questo tipo di ingegno che spinge in avanti il gioco. Come affermato da Luke Gygax, potete sempre pensare ad un incantesimo oppure a ciò che vorreste provare a fare tramite esso, parlarne al vostro DM, spendere dell’oro e vedere se potete fare delle ricerche in merito. Questo è lo spirito avventuroso che vi condurrà alla gloria. Oppure vi porterà a morire schiacciati in una tomba da qualche parte. In ogni caso, si tratta di una storia interessante da raccontare.
Buone Avventure!
Link all’articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/03/dd-a-brief-history-of-melf.html
Leggi tutto...
poss2710

Curse of Strahd - TdG

Messaggio consigliato

Alexander Commoner, Aasimar Bardo

Il tanfo mi entra nelle narici, e a stento trattengo un conato di vomito.

Oh Pelor, ma cosa diavolo è questa puzza.

Dato che ci tengo alla pelle, mi tengo a distanza dai miei compagni, ma comunque pronto ad intervenire, sempre con una mano su naso e bocca.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tadriel - Aasimar Paladino 20pf

Sentendo i miei compagni dare l'allarme avanzo verso la zona indicata con lo spadone pronto a colpire

DM

Spoiler

Stealth +0 perception +1

Tutti

Spoiler

La percezione passiva serve al master, se voi state esplicitamente guardando qualcosa o siete in allerta bisogna usare il modificatore normale

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tagliavento - Umano Ricercatore Ladro -  13PF

 

Purtroppo non riconosco nulla in particolare, pur avendo un suo stile suo non lo riconosco fra quelli che ho studiato. Ma di una cosa sono certo, questa struttura ha diversi secoli alle spalle e nonostante tutto ... di colpo smetto di parlare e mi copro blocca e naso con un pezzo del mantello da viaggio e con lo sguardo seguo i movimenti di Dalak.

Dalak ha ragione, la puzza è inconfondibile, proseguo sottovoce ma non riesco proprio ad abituarmi. ripongo i fogli degli appunti nelle larghe tasche e riprendo arco e freccia. Sarà meglio non lasciare nulla al caso. 

Mi avvicino a Tadriel, leggermente più indietro e allargato.

 

DM

Spoiler

Stealth +5

Percepition +6

Investigation +4

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

l terribile odore conduce vi conduce, seguendo Dalek, ad un cadavere abbandonato nel sottobosco a circa una decina di metri dalla strada. Non è stato un lavoro di fino, il sangue e le interiora sono sparse per metri attorno. Il corpo sembra essere di un giovane umano,i semplici abiti sono stati lacerati in più punti e il torace squartato da quelli che sembrano grossi artigli. Al suo fianco giacciono una bisaccia e una vecchia daga arrugginita che pare non aver saputo gestire il compito che le era stato affidato.

Quando ormai siete avete quasi raggiunto il corpo, sentite un basso ringhio provenire dagli alberi. Due massicci lupi neri vi stanno fissando con i denti scoperti, il pelo del loro muso è lordo del sangue della loro prima vittima. Fate appena in tempo ad alzare le armi che si lanciano contro di voi.

 

 

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

THILAN (Mezzelfo mago), 14 PF

Non appena vedo che i lupi si muovono ferocemente verso di noi mi sposto in modo da avere la traiettoria libera e comincio a sussurrare parole arcane, difficilmente comprensibili da coloro che non padroneggiano le arti magiche. In pochissimi secondi alzo sempre più la voce mentre roteo dolcemente la mano sinistra finché, con essa, non do un severo strattone in avanti. In quel momento tre forti luci a metà tra il viola e il blu si scagliano, rapidi come frecce, tutte verso uno dei lupi.

Azioni

Spoiler

Iniziativa: +2

3 dardi incantati di 1° livello da 1d4+1 danni da forza ognuno, tutte verso un solo lupo.

 

Modificato da Hiltor

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tagliavento - Ricercatore Ladro 13HP

Appena percepisco il ringhio faccio un passo all'indietro cercando di sfruttare la presenza fisica di Dalak e Tadriel per insidiare un lupo in un punto vitale non appena  uno dei due guerrieri ingaggiano con i Lupi .

Sarà meglio stare lontani da quelle zanne Se ci muoviamo bene possiamo abbattere facilmente questi due Lupi famelici

Tiri & Azioni

Spoiler

Iniziativa +3

Arco TxC +5 , danno 1d6+3 (non son sicuro si aggiunga destrezza). 

Quando possibile cerco di sfruttare l'attacco furtivo con arma a distanza come discusso nel TdS.

Se inizio prima degli altri preferisco rallentare la mia azione dopo la giocata dei combattenti. Scelta target Lupo a cui posso fare furtivo, se lo posso fare ad entrambi scelgo quello ferito per cercare di abbatterlo. 

Se un Lupo mi viene corpo a corpo, disingaggio con azione scaltra, posizionandomi dietro un guerriero e poi lo attacco con arco.

 

Modificato da Ocotpus83

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dalak Fierceclaw

Studio il cadavere con i sensi in allerta, preoccupato di cosa possa aver provocato una così brutale fine al malcapitato. Sto per raggiungere la sua bisaccia, quando il ringhio dei lupi giunge alle mie orecchie. Con riflessi allenati, lascio cadere la borsetta che stavo per raccogliere, girandomi a fronteggiare il pericolo, iniziando come a ringhiare a mia volta. Il ringhio si tramuta in qualcosa di molto più profondo e gutturale mentre il mio cranio si allunga in un muso dalle robuste zanne, la postura cambia in una a quattro zampe, che a loro volta si fanno massicce e pelose, con artigli lunghi quando una piccola daga alle estremità. 
Ormai in forma completa di grande orso bruno dalla pelliccia rossiccia, carico, cercando l'impatto con uno dei due animali. "ROAAR"

@dm

Spoiler

Uso l'azione bonus per trasformarmi in Brown Bear (monster manual, pag 319) , ed uso multiattacco per colpire con un artiglio ed un morso. 
PF: 34;  CA = 11 
Attacco Morso + 5 TpC, danni 1d8+4 perforante, Artiglio +5 TpC, danni 2d6+4 tagliente. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Alexander, Aasimar Bardo, 16 pf, 13 CA

Alla vista di quel poveretto squartato non riesco a trattenere il conato di vomito, rigettando in terra quel poco che avevo nello stomaco.

Per Pelor, ma che diavolo è successo?!

Sono costretto a riprendermi da questo malessere solo perché due grossi lupi, probabilmente i colpevoli di questo orrore, emergono dagli alberi.

Cavolo!

Dalak falli a pezzi! Grido al compagno che vedo trasformarsi in orso.

Estraggo lo stocco, che sinceramente avrei sperato restasse al suo posto, e mi getto a dar man forte al mio nuovo amico orso.

Spoiler

Azione Bonus: ispirare 1D6 a Dalak.

Azione: vado dal lupo non preso da Dalak e lo attacco. Stocco+4, 1D8+2.

Se non posso raggiungere il bersaglio gli lancio un pugnale+4, 1D4+2.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tadriel - Aasimar Paladino 20pf

Vedendo il cadavere lo benedico mestamente con una silenziosa preghiera. È il ringhio dei lupi a riportarmi di colpo alla realtà. Non appena le fiere si mostrano a noi, carico il più vicino dei due menando un fendente dal basso verso l'alto

Spoiler

TxC +4 danni 2d6+2

Ritiro gli 1 ed i 2 ai danni

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I lupi vi sono addosso in un istante. Alexander infonde di magia il suo urlo verso Dalak appena in tempo : il primo lupo si lancia contro il druido cercando di azzannargli la gola ma viene deviato verso un lato da un rapido movimento dello scudo. Contemporaneamente il cuoco estrae e lancia un pugnale con un unico fluido movimento, e lo manda a piantarsi nel collo del secondo lupo. Sentite un potente, innaturale latrato in in mezzo al bosco, circa 50 metri da dove state combattendo.

Un lupo bianco, grande almeno tre volte quelli che vi stanno attaccando e con gli occhi di un rosso acceso, sta fissando la scena. Non sembra intenzionato a muoversi ma al suo richiamo, il secondo lupo sembra scuotersi e si lancia contro Tadriel. L'aasimar cerca di deviare l'attacco con lo spadone ma il lupo scarta e ferisce il retro del braccio del paladino (4pf).

Un nuovo tipo di assordante ruggito animale scuote il bosco: dove un attimo fa c'era Dalek, ora vedete un orso bruno svettare sopra il lupo che lo aveva attaccato e che ora si sta domandando se quella sia stata effettivamente una buona idea. L'orso si alza sulle zampe posteriori per poi avventarsi con le fauci spalancate sul dorso del lupo, lasciandogli una vistosa impronta sanguinante. Il lupo emette un guaito straziato, interrotto bruscamente dallo schianto della zampata dell'orso, che lo fa volare per qualche metro nel bosco, da dove non si rialza.

Poco lontano, Thilan sta mormorando nel linguaggio della magia: tre globi di luce saettano dalle sue dita verso il fianco del secondo lupo, emettono un suono sordo quando raggiungono il loro bersaglio e la bestia, con un rantolo cade morta al suolo.

Il lupo bianco osserva la scena senza muoversi, quelli di voi più vicino, notano un breve movimento delle fauci del mostro appena prima che questo scomparire senza un movimento, lasciandovi a guardare un bosco vuoto e mortalmente silenzioso.

 

Modificato da poss2710
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tadriel - Aasimar Paladino 20pf

I lupi cadono prima che io riesca a colpirli lasciandomi come ricordo una sanguinante ferita sul braccio. Quello che probabilmente è il maschio alfa, vedendo i suoi compagni al suolo, abbandona lo scontro senza nemmeno prendervi parte. Avrà un padrone da avvisare? 

Poso una mano sulla ferita e, grazie al sacro potere di Tyr, questa si rimarginare lasciando solamente la pelle candida sporca di sangue e bava. Credo sia meglio cercare qualcuno del posto... Umano e vivo possibilmente 

Spoiler

Uso cure wounds curando 1d8+3 ed andando full

 

Modificato da Fog

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

THILAN (Mezzelfo mago), 14 PF

Lentamente porto in basso il braccio che pian piano sta lasciando svanire il flusso di forza magica. "A quanto pare i nostri timori erano tanto ovvi quanto giustificati" commento al gruppo mentre direziono lo sguardo prima verso le carcasse dei lupi per assicurarmi che non si muovano, poi sul cadavere dell'uomo il cui odore ci aveva richiamati, "speriamo che la nebbia non ci nasconda altre sorprese....oltre a quel enorme lupo bianco che potrebbe spuntare in ogni momento"

"Stai bene Tadriel?" domando, anche se palesemente conosco già la risposta. 'Alto e robusto com'è, non lo fermerà di certo un solo morso di lupo'.

Mi avvicino al cadavere dell'uomo e cerco di capire quale possa il suo ruolo nella società e perché si fosse trovato in quel luogo...insomma, cerco di carpire più informazioni possibili dal cadavere, tastandolo qua e la e osservandolo con i miei attenti occhi blu.

Se nel frattempo nessuno si è avvicinato, esamino anche il contenuto della bisaccia. 'Chissà che non possa contenere effetti magici o pergamene, visto che quest'uomo si trovava in un luogo così particolare...'

Azioni

Spoiler

Se serve:

Investigazione: +5

 

Modificato da Hiltor

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tagliavento - Umano Ricercatore Ladro -  13PF

Che bestione .. mi sorprende sempre vedere le trasformazioni di Dalak

Stiamo attenti non è detto che il lupetto bianco sia lontano o non trami vendetta mi avvicino al cadavere con i sensi allerta e molto curioso di intercettare qualche traccia su quello che è successo.

Certo che quel lupo è scomparso..come se fosse un arcanista o chi sa quale strana stregoneria

Spoiler

Percepition +6 - non son sicuro che sia andato via il lupo ascolto e scruto tutto

Insight +4

Indagare +5

Arcana +4 - capisco cosa è successo al lupo?

se non trovo nulla di interessante provo a guardare meglio zona alberi e tutto intorno il più possibile nascosto stealth +6

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dalak Fierceclaw 

Grugnisco, nel vedere il lupo perire sotto i colpi, quindi mi volto a cercare altri nemici. Le zampe pesanti grattano sul terreno, mentre cerco con lo sguardo e col fiuto il lupo bianco. Passo lo sguardo ai miei compagni, rimanendo in forma di grosso orso peloso. Poso il naso a terra, cercando di trovare la traccia del lupo bianco, alzando nuvolette di polvere ad ogni respiro. 

@dm

Spoiler

Dovrei usare la mia stats, visto che perception è su Saggezza, quindi Perception +5, con vantaggio perché sto usando il nasino (:D ) per trovare il lupo. 
Se non lo percepisco provo a cercarne tracce con Survival, sempre +5



 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dalak

L'orso si muove con rapidità e annusa il terreno vicino ai corpi del lupi e dell'umano. Si muove, poi, verso la foresta dove avete visto il capobranco, sempre con il naso a terra.

Spoiler

Ancora con i muscoli caldi e l'adrenalina in corpo, il tuo olfatto ti fornisce tutta una serie di informazioni sull'ambiente circostante. Percepisci la direzione da dove sono arrivati i lupi, inseguendo l'umano e percepisci gli odori della battaglia. Ti rendi conto che qualcosa però non torna. Percepisci qualche residuo odore del lupo bianco ma non riesci a capire da dove sia arrivato, nè dove sia andato. Sicuramente non è più nei dintorni.

Tagliavento

Ti guardi intorno con attenzione mentre ti avvicini al primo corpo, cerchi di capire come e dove sia avvenuto lo scontro.

Spoiler

La foresta è come morta. Non senti alcun rumore, né del lupo bianco né altri rumori che dovrebbero essere naturali in una foresta. Da dove ti trovi non riesci a capire nulla di nuovo, l'umano è stato attaccato e sbranato prima che potesse anche solo provare a difendersi. Riesci a capire che si stava dirigendo verso i cancelli da dove siete arrivati voi.

Thilan

Ti chini sul corpo, e cerchi di capire chi fosse questo sventurato. Rivolgi, poi, la tua attenzione alla sua bisaccia.

Spoiler

Riesci a capire che l'umano aveva umili origini, probabilmente un contadino. Non ha vestiti o altri oggetti indosso che possano facilitarti l'identificazione. Si tratta di un maschio umano piuttosto giovane, sicuramente meno di 30 anni.

Nella bisaccia trovi alcune pergamene: una lettera e una mappa oltre ad una piccola ampolla piena di liquido rosso che riconosci essere una pozione per la cura di ferite minori.

 

Lettera2.thumb.PNG.79b5764789b28f6d3823e2de6befee65.PNG

 

dp6barovia.thumb.jpg.033aa53ce82821cc294e1f9f9bba09c5.jpg

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

THILAN (Mezzelfo mago), 14 PF

Chino sul cadavere dell'uomo lo analizzo per un minuto pieno senza lasciar trasparire particolari emozioni. La situazione cambia quando frugo nella bisaccia ed estraggo due pergamene arrotolate e una fiala contenente del liquido rosso.L'espressione sul mio viso si fa ancor più incuriosita di quanto già lo fosse.

'Stai a vedere che..... forse racchiudono qualche segreto magico!' penso mentre con rapidità srotolo la carta ingiallita e ne analizzo il contenuto.

"Ehi, guardate un po' che c'è qua dentro" mi rivolgo al gruppo rialzandomi e mostrando loro prima la pozione curativa. Passo poi le due pergamene nelle mani di Tagliavento, così da liberare le mie per riporre facilmente la pozione nello zaino. "Questa mappa ci sarà sicuramente di aiuto, e la lettera comincia a fare un po' di chiarezza in questa situazione" commento. "Comunque quel cadavere appartiene ad un giovane contadino, penso che non avesse più di trent'anni".

TUTTI

Spoiler

spacer.png

spacer.png

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dalak Fierceclaw 

Trotterello rapidamente verso il sentiero dal quale sono arrivati i lupi, seguendo la pista, per poi lanciarmi verso il punto dove è comparso il Lupo Bianco. Dopo aver vagato un po' nei dintorni, alternando momenti col naso incollato a terra ad altri dove alzo la testa, guardandomi intorno, confuso. 
Dopo qualche minuto, torno a riunirmi al gruppetto, posando il grosso culo peloso a terra, e sbuffando indispettito, ascoltando la spiegazione di Thilan sul cadavere, e facendo un cenno col muso e la zampa perché qualcuno mi metta la lettera davanti agli occhi. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tagliavento - Umano Ricercatore Ladro -  13PF

mentre mi muovo per capire cosa sia successo e cercare di far luce sulla situazione, ascolto ed osservo i miei compagni

Tutta questa faccenda non mi piace per nulla. La natura mi sembra innaturalmente silenziosa, è a tratti spaventosa. Sembra morta. Non mi piace per nulla .. l'ho già detto lo so.

prendo le pergamene offerte da Thilan e le leggo con calma ed attenzione, borbotto qualcosa sottovoce prima di schiarirmi la voce che ci faceva un contadino con questa richiesta di aiuto? la doveva portare a qualcuno?

quando vedo l'orso avvicinarsi e posizionarsi mi avvicino a lui anche io. certo che è proprio una strana creatura questo Nano, non capisco se è più animale o più umanoide. 

Mio caro Dalak sei curioso anche tu eh?  Ecco quanto trovato, te lo riassumo velocemente ...

dopo aver visto le due pergamene con l'orso, faccio caso alla mappa con più attenzione

ma non ho ben capito se la mappa è della zona o di altra regione. C'è qualcuno più ferrato di me con le mappe? Non son sicuro di capire bene a quale regione fa riferimento. 

 

Spoiler

non ho capito se il cadavere è li da molto tempo o meno. La puzza che sentiamo (sentivamo della puzza da questo punto!?) proviene da questo corpo?  Ma in che stato di decomposizione è?

Non mi è chiaro come è suddivisa l'area. 

Abbiamo il sentiero, alle spalle la cancellata chiusa, a destra del sentiero un boschetto con il cadavere e dove stavano i lupi? Lungo il sentiero che si vede? Si capisce dove porta? dall'altro lato del sentiero cosa c'è?

 

Modificato da Ocotpus83

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

THILAN (Mezzelfo mago), 14 PF

Mi avvicino a Dalak e Tagliavento con espressione divertita nel vedere il nostro compagno tramutato in orso e seduto similmente ad un umano ricevere spiegazioni.
"Dunque, se non vado errato questo dovrebbe essere il cancello che abbiamo superato, dato che proveniamo da est" ragiono a voce alta indicando con il dito la posizione sulla mappa. "Proporrei di continuare in questa direzione quindi. A giudicare dalla mappa poco più avanti questa foresta da incubo dovrebbe diradarsi e dovremmo raggiungere il villaggio di Barovia. Ad ogni modo dobbiamo fare attenzione, a questo punto non sappiamo che cosa ci può aspettare al villaggio".

Modificato da Hiltor

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tadriel - Aasimar Paladino 20pf

Sono d'accordo Thilan, cerchiamo di raggiungere qualcuno capace di spiegarci cosa stia succedendo. Commento guardando la mappa. E stiamo attenti a non attirare troppa attenzione. I vampiri sono creature estremamente pericolose

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

×
×
  • Crea nuovo...

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.