Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

La Calimshan Adventurer's Guide è disponibile su DMGuild

M.T. Black, coautore di Descent into Avernus, ci porta nelle calde terre del Calimshan in questo modulo da lui stesso realizzato su DMGuild.
La Calimshan Adventurer's Guide, un supplemento in inglese, ci offre una finestra aggiornata alla 5E sulla terra degli intrighi, un impero una volta governato dai Geni, già antico quando Waterdeep veniva costruita, e pregno delle leggende di tappeti volanti, Geni e deserti pericolosi.

Questo manuale, creato sulla falsariga della Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada, contiene:
Una guida alla creazione dei personaggi. Un'introduzione alla storia, alla geografia e alla cultura del Calimshan. Una panoramica delle principali città e villaggi tra cui Calimport, la Città della Gloria. Una raccolta di spunti di avventura che possono essere uniti insieme in una campagna di livello 1-20 chiamata "The Tale of the Twisted Rune". Nuovi oggetti magici, mostri e PNG. In più potrete trovare quattro nuove sottoclassi: il Circle of the Stone per il Druido, la Way of the Desert Wind per il Monaco, l'Oath of the Janessar per il Paladino ed il Wayfinder per il Ranger.

La Calimshan Adventurer's Guide, pubblicata in digitale sotto l'etichetta dorata DMGuild Adept, la quale raccoglie i migliori talenti selezionati personalmente dalla Wizards of the Coast per la loro creatività e bravura, anche se non strettamente ufficiale è scritta da un professionista del settore come M.T. Black usando come base i moduli usciti per AD&D 1E e 2E e per D&D 3E e 4E.

Link al prodotto originale: https://www.dmsguild.com/product/301438/Calimshan-Adventurers-Guide
Read more...

Wildemount sfonda le classifiche con i pre-ordini

Articolo di Morrus del 22 Gennaio
Sembra che l'ambientazione di maggior successo dell'era della 5E sia...Wildemount! Parlando della Explorer's Guide to Wildemount, prossimamente in uscita, nel corso di uno stream su Twitch Greg Tito della WotC ha affermato che "siamo praticamente certi che questo manuale sia quello che ha ricevuto più preordini e sia stato accolto con il maggior interesse sin dall'uscita dei manuali base per la 5E".

Eccovi la citazione completa:
"..è stato al numero 1, al posto numero 1, di tutti i libri su Amazon. Quanti di voi qui si ricordano di quando Amazon vendeva solo libri? Su alzate le mani. Come pensavo, solo io. Comunque è qualcosa di davvero notevole, anche se ovviamente ci sono molte altre cose interessanti in ballo al momento questo significa che ci sono molte persone là fuori che sono interessate a questo manuale, senza che sia ancora uscito.
Abbiamo degli indicatori interni su cui basarci, ma siamo praticamente sicuri che questo manuale abbia ricevuto il maggior numero di pre-ordini e stia attirando il maggior interesse precedentemente all'uscita di ogni altro manuale, eccetto i manuali base della 5E. E se ci state seguendo da casa dovreste sapere che D&D sta vendendo a cifre folli sin da quando la 5E è uscita nel 2014."
Sembra che l'ambientazione di Critical Role si stia dimostrando più popolare (almeno per ora) di ambientazione tradizionali di D&D come Eberron o Ravenloft, di nuove ambientazioni come Ravnica o delle avventure ambientate nei Forgotten Realms.
La Explorer's Guide to Wildemount arriverà nei negozi di giochi il 17 Marzo.
Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/wildemount-most-pre-orders-since-d-d-core-rulebooks.669812/
Read more...

Arcana of the Ancients - Periodi di uscita e una Anteprima PDF

Arcana of the Ancients, la conversione per la 5e del mondo di Numenera (di cui vi avevamo già parlato qui e qui), sta finalmente per giungere nei negozi. La Monte Cook Games, infatti, ha di recente pubblicato un aggiornamento sulla pagina Kickstarter collegata al progetto, nella quale ha rivelato i periodi di uscita dei vari manuali collegati ad Arcana of the Ancients, anche se al momento si tratta solamente di date indicative:
Arcana of the Ancients, il manuale contenente le regole essenziali per giocare a campagne Science Fantasy nella 5e in pieno stile Numenera, arriverà nel Marzo 2020. Nello stesso periodo uscirà anche una Deluxe Edition dello stesso manuale.
  Jade Colossus Conversion Guide, invece, un supplemento di conversione alle regole della 5e per il manuale di Numenera intitolato Jade Colossus (un supplemento contenente informazioni su alcune delle rovine risalenti ai precedenti 8 mondi esistiti nell'ambientazione di Numenera), arriverà intorno a Giugno 2020.
  Beneath the Monolith, il manuale d'ambientazione che porterà il Nono Mondo (l'ambientazione di Numenera) nella 5e, è previsto per l'Estate 2020.
  Beasts of Flesh & Steel, invece, il manuale dei mostri di Arcana of the Ancients, dovrebbe arrivare nell'Autunno 2020.
  La prima avventura per Arcana of the Ancients, infine, Where the Machines Wait, non ha ancora una data di uscita, ma arriverà dopo la pubblicazione di Beasts of Flesh & Steel. Non sono ancora disponibili informazioni su una traduzione in italiano di questi manuali.
L'Anteprima PDF di Arcana of the Ancients
Considerato che la data di uscita di Arcana of the Ancients si avvicina, la Monte Cook Games ha deciso di far uscire un PDF gratuito contenente alcune delle regole che troveremo all'interno del manuale completo. Potete scaricare l'Anteprima PDF di Arcana of the Ancients su DriveThru RPG al seguente link:
https://www.drivethrurpg.com/product/301274/Arcana-of-the-Ancients-FREE-PREVIEW
Come spiegato nella descrizione del PDF su DriveThru:
Arcana of the Ancients porta nelle vostre campagne fantasy le meraviglie di una tecnologia misteriosa e dei bizzarri elementi del Science Fantasy (il genere che mischia il Fantasy con la Fantascienza, NdTraduttore). Progettato dai maestri del fantasy Monte Cook, Bruce R. Cordell e Sean K. Reynolds, questo manuale straordinariamente illustrato vi fornisce tutto quello di cui avrete bisogno per aggiungere un intero nuovo elemento alle vostre campagne della 5a Edizione.
Arcana of the Ancients include:
Centinaia di crypto (cypher), artefatti e di altri oggetti che incorporano la tecnologia science-fantasy. Più di 50 creature science-fantasy, ognuna delle quali provviste di straordinarie illustrazioni e di completi blocchi di statistiche basati sulle regole della 5e. Pagine piene di consigli per il GM e di linee guida utili per aggiungere concetti science-fantasy ad una campagna già esistente...o per creare dalle fondamenta una campagna science-fantasy del tutto nuova. The Hills of Crooked Sleep (Le Colline del Sonno Corrotto, traduzione non ufficiale), una considerevole avventura che potrete inserire nella vostra campagna fin da ora in modo da introdurre antiche civiltà, bizzarre tecnologie e nuove strane creature. In aggiunta avventure complete addizionali! Una introduzione scritta da Jim Davis e Jonathan Pruitt del sito Web DM.
Link alla pagina Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/montecookgames/arcana-of-the-ancients-a-5e-science-fantasy-source
Link all'Anteprima PDF su DriveThru RPG:  https://www.drivethrurpg.com/product/301274/Arcana-of-the-Ancients-FREE-PREVIEW
Read more...

5 Set Unici di Dadi

Articolo di J.R. Zambrano del 14 Gennaio
Chiunque giochi a D&D ha presente quanto ardua è l'impresa di trovare il set perfetto di dadi per il nostro nuovissimo personaggio, mentre si ignorano la ventina di set di dadi che già si posseggono. Sono belli, sono utili e rendono i nostri cervellini da goblin così felici di collezionarli.
(Nota del traduttore: tutti prezzi riportati non tengono conto del costo aggiuntivo per le spese di spedizione internazionali e le eventuali tasse doganali)
Polyhydra Dice

I dadi in solido ottone di Polyhydra sono così accattivanti e differenti dal solito. I loro colori metallici e il loro design unico li fanno sembrare quasi innaturali e lovecraftiani, rimanendo comunque belli alla vista. Non sono ancora disponibili per l'acquisto, ma Polyhydra ha un progetto su Kickstarter già completamente finanziato. Tenetevi pronti per quando i loro dadi saranno disponibili al pubblico o contribuite al loro kickstarter e assicuratevi un set tutto per voi fin da subito.
Prezzo: $88 (€79 circa) per un set completo di 7 dadi per D&D sul loro Kickstarter
Heartbeat Dice

HeartBeat Dice vi porta al "roll pride", visto che realizza i propri dadi in un arcobaleno di colori che si abbinano ad una grande varietà di differenti bandiere LGBT. La loro gamma di opzioni è decisamente inclusiva e il cuore che rimpiazza il 20 sul sempre importante D20 è davvero un tocco molto carino. In più, una porzione dei loro profitti viene donata a gruppi che aiutano giovani a rischio.
Prezzo: $15,99 (€14 circa) per la maggior parte dei set
The Casting Elf

Questo è uno dei miei creatori di dadi preferiti su Internet. I loro dadi fatti a mano sono sempre unici e stupendi, e non è quindi una sorpresa che la loro azienda si ritrovi spesso col tutto esaurito o già completamente piena di commissioni personalizzate. Per informazioni su quando avranno nuova merce disponibile o su quando potrete ricevere un set di dadi completamente unico creato solo per il vostro personaggio di D&D (o anche solamente per guardare dei dadi stupendi) andate sulla pagina Instagram di Casting Elf. Non ne rimarrete delusi.
Prezzo: $40 - $55 (€36 - €50 circa) per un set standard, $50 - $65+ (€45 - €59+ circa) a seconda della complessità della commissione personalizzata
Dice Envy

Vedo spesso in giro dei dadi in legno per D&D che non sono granchè, ma è l'esatto opposto di tutto ciò che si trova su Dice Envy. Il legno rende la partita in qualche modo più adulta, come il rimpiazzare un tavolo Ikea con un elegante tavolo da gioco, ed è parecchio a tema con molte delle classi e delle razze di D&D. Inoltre la loro varietà di materiali, colori, dimensioni e stili terrà occupato per un bel po' di tempo qualunque fan dello shopping virtuale poliedrico, portandolo ad aggiungere sempre nuovi dadi al suo carrello per ogni personaggio che sta giocando.
Prezzo: $11,95 - $45 (€11 - €40 circa)
Dakota Irish

Come avrete intuito, vado pazzo per i dadi fatti a mano con delle cose dentro. Il set che vedete qui sopra ha delle conchiglie, ma magari il vostro personaggio è più da neve e ghiaccio? Giocate un druido che avrebbe più fortuna tirando dei dadi con dentro germogli di fiori? Magari dei granelli d'oro sono più adatti al vostro personaggio. Questo negozio ha una varietà di set unici e complessi quanto le origini dei vostri personaggi.
Prezzo: $11,62 - $29,07 (€10 - €26 circa)
I dadi sono probabilmente l'accessorio più importante di cui avrete bisogno in ogni partita a D&D, perciò tirate con stile. Scegliete i dadi più interessanti che potete e diventate l'invidia della vostra banda di eroi.
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/rpg-accessories-5-unique-dice-sets.html
Read more...

Nuove Sottoclassi e Magia nella Explorer's Guide to Wildemount

Articolo di J.R.Zambrano del 14 Gennaio
Di recente abbiamo avuto il grande annuncio che il prossimo manuale di D&D sarà la Explorer's Guide to Wildemount, basata sulla serie Critical Role e che porterà i giocatori nel continente di Wildemount, che la gente riconoscerà come il focus centrale della seconda campagna del famoso show in diretta streaming. L'autore e DM della serie, Matt Mercer, ha rivelato di aver lavorato duramente a questo manuale nell'ultimo anno e mezzo e di essere contento di condividere il suo mondo e il lavoro di molti artisti della community con i fan di D&D e Critical Role. E se anche ci fosse mai stato qualche dubbio sull'interesse che avrebbe attirato questo libro, al momento è al primo posto tra le vendite di Amazon.

E' un risultato notevole per qualunque manuale di D&D, soprattutto per uno d'ambientazione, ma questo è il mondo in cui viviamo. Cosa lo rende tanto popolare? Tralasciando le schiere di fan di Critical Role, questo nuovo manuale presenta un nuovo tipo di magia e tre nuove sottoclassi basate proprio su di essa. E' una particolarità del mondo di Mercer, un'antica disciplina sviluppata dai drow di quell'ambientazione e scoperta da delle divinità primigenie note come i Luxon. Ci sarebbe molto di cui discutere, ma la parte fondamentale è che la Dunamanzia (Dunamancy, NdT) è basata sulla manipolazione dello spazio, del tempo e della probabilità.
Se vi sembrano delle insensatezze magiche alla Final Fantasy, siete nel giusto. Ricordano molto incantesimi come "Demi" o "Gravitas", ma sono anche un elemento tematico dell'ambientazione di Critical Role, Exandria. La Dunamanzia è la manipolazione della probabilità. Come spiegato da Mercer, è basata sulle differenti vie che possono essere prese dopo una decisione. E la manipolazione dello spazio-tempo e della gravità permette di creare incantesimi particolarmente creativi, come Fenditura Gravitazionale (Gravity Fissure, NdT), una linea che trascina tutte le creature a 3m dalla sua area verso il centro prima di infliggere dei danni (in maniera simile e, allo stesso tempo, diversa da Fulmine). Oppure Frattura della Realtà (Reality Break, NdT), che vi permette di imporre delle alterazioni dimensionali su una creatura mentre fate collassare la realtà attorno ad essa, in maniera non troppo dissimile da un incantesimo di confusione ma più... basata su dei giochetti temporali.
La Dunamanzia è al centro delle tre sottoclassi introdotte nel manuale: il Cavaliere dell'Eco (Echo Knight), il Cronomante (Chronurgist) e il Graviturgo (Graviturgist). Diamo un'occhiata a queste sottoclassi!
Il Cavaliere dell'Eco è una sottoclasse per Guerrieri basata sul richiamare versioni alternative di sé stessi, degli "echi" di altre realtà. Ogni volta che il momento di prendere una decisione si avvicina, i Cavalieri dell'Eco possono attingere da queste differenti possibilità e scegliere una versione alternativa di sé stessi da una linea temporale che avrebbe potuto realizzarsi, così da avere un alleato sul campo di battaglia in grado di proteggere gli alleati, esplorare il territorio, combattere al loro fianco o teletrasportare persone od oggetti. Questa sottoclasse offre al guerriero delle possibilità uniche in termini di mobilità e supporto al gruppo e, sebbene originariamente fossero i guerrieri d'elite della Dinastia Kryn, presto arriveranno in ogni vostra campagna.
I Cronomanti, d'altro canto, sono dei Maghi che manipolano il tempo. Si tratta, infatti, di una nuova sottoclasse per Maghi che si concentra sul manipolare il tempo tramite gli incantesimi (anche alcuni già esistenti, come Velocità/Lentezza o Fermare il Tempo) o i nuovi poteri temporali ottenuti dal personaggio. Ad esempio una capacità che permette di mettere i nemici in stasi, o di ottenere un bonus alla propria iniziativa oppure di bloccare un incantesimo in un preciso momento così da poterlo passare agli altri giocatori. Sembra un'opzione interessante per un mago da supporto e la magia temporale è un ambito che potrebbe sicuramente usare dei nuovi incantesimi.
I Graviturghi, infine, si focalizzano sulla gravità, la terza parte della Dunamanzia. Questi maghi sono un sogno fatto realtà per chiunque voglia giocare un mago basato sul controllo del campo di battaglia. Possono manipolare la densità delle altre creature, aumentando la loro velocità o permettendogli di saltare più in alto. Oppure possono accelerare l'attacco di un alleato con un improvviso aumento dell'attrazione gravitazionale. A livello di incantesimi, hanno molte opzioni per spingere o tirare i bersagli nel campo di battaglia, come quello nominato sopra.
Delle tre, questa è quella per cui provo un maggior interesse. Solo sentendone parlare mi sono tornate in mente le spettacolari imprese dei Jedi dalla saga di Star Wars o le abilità biotiche di Mass Effect, basate sul lanciare nemici attraverso il campo di battaglia o sul creare singolarità per fare mettere in campo qualunque genere di stranezze. Manipolare il campo di battaglia in maniera tanto diretta è esattamente ciò che rende questo Mago unico ai miei occhi.
Queste tre sottoclassi faranno la loro comparsa nella Explorer's Guide to Wildemount e daremo un occhio di riguardo alle notizie in merito, per fornirvi ogni dettaglio man mano che ne verremo a conoscenza.
Quale sottoclasse vorreste provare? Fatecelo sapere nei commenti e, come sempre, Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/dd-new-magic-and-new-subclasses-unveiled-in-explorers-guide-to-wildemount.html  
Read more...
AndreaP

The Enemy Within (chapter III) - Death on the Reik [TdG III]

Recommended Posts

Gudrod

"Se è troppo pesante e ti serve una mano dimmi pure." quindi si girò con l'ascia 'armata' pronto a fermare eventuali problemi.

tutti

Spoiler

post interlocutorio in attesa del buon Luthor

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luthor

Un velo di sudore imperlava il cranio del sacerdote. Sapeva di stare compiendo un atto dovuto per preservare la memoria dell eroe caduto ma sentiva comunque l enorme pressione della responsabilita' che si stava prendendo.

Annui alle parole della cara amica e si avvicino' al sarcofago

"Gudrod, aiutami a rimuovere il coperchio del sarcofago"

disse al norscano che osservava la scena in rispettoso silenzio, che anche il suo cuore fosse stato toccato dall aura eroica del paladino? Estrasse poi il sacco che teneva nello zaino e lo porse a Mia cosi che potesse raccogliere le spoglie che lui le avrebbe passato.

 

Edited by Pentolino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Wellentag 31 Sigmarzeit 2512 i.c. - Pomeriggio [pioggia]

Con profondo rispetto Luthor e Gudrod fecero scivolare il coperchio del sarcofago aiutandosi con un coltellaccio per eliminare le incrostazioni del tempo.

All'interno vi era lo scheletro ancora integro di un cavaliere agghindato con un'armatura ormai arrugginita. Sul suo petto giaceva una spada lunga, racchiusa in un fodero in pelle ornato di gemme: nonostante il tempo il fodero e l'elsa parevano integri.

@all

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mía

Alla vista di quelle reliquie, preservate dal tempo, Mía chinò il capo, ponendosi in un pio silenzio.

Ed attese. 

Come aveva già detto, la cosa non spettava a lei. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gudrod

Il rispetto sì ma addirittura chinare il capo... il nordico chiaramente non seguì l'esempio di Mia e si sporse chinando il capo solo per la curiosità di vedere bene cosa ci fosse dentro al sarcofago. Avevano evidentemente trovato ciò che cercavano, era la spada la reliquia. Le condizioni dell'elsa e il modo in cui era impreziosito il fodero fecero vacillare la buona reputazione che il norscano si era creato fino a quel momento. Vecchi fantasmi del passato stavano riaffiorando e la sua origine, le sue abitudini di un lontano passato stavano prendendo il sopravvento. Fece un respiro profondo e un passo indietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luthor

Degluti alla vista dei resti mortali del paladino e della sua arma meravigliosa. Chiuse gli occhi raccogliendosi in un momento di preghiera al onnipotente dio Imperatore.

Distogli lo sguardo dai miei peccati, 
cancella tutte le mie colpe. 
Crea in me, o Signore degli eserciti , un cuore puro, rinnova in me uno spirito saldo , forte nella fede della tua dottrina

poi posò una mano sulla fronte del paladino 

Perdona questo povero prete che ha l ardire di disturbare il tuo meritato riposo fratello Sigfried. Io , Luthor von Shtupp, servo fedele del dio Imperatore, porterò le tue spoglie in un tempio dove esse non siano minacciate dalle azioni oscene dettate dalla disperazione che pervade questa città, cosi che tu possa  ricevere l amore e la devozione dei fedeli che in vita tanto ti erano cari...”

la sua mano destra si strinse sul piccolo martello d argento che portava al collo

Lo giuro”

Finito il piccolo rito inizio’ a prendersi cura della salma

- narratore 

Spoiler

Prendo la spada e la metto in vita poi uso il mio mantello per avvolgere e ossa e le sistemo al meglio nel sacco

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Wellentag 31 Sigmarzeit 2512 i.c. - Pomeriggio [pioggia]

Luthor allungò la mano e raccolse l'arma: un brivido percorse la schiena del prete quando le distra strinsero il fodero mentre lo legavano ala cinta. 

Poi toccò alle ossa che vennero raccolte con delicatezza e cura per poi essere inserite nello zaino.

Terminata l'operazione la tomba rimaneva vuota, se non per l'armatura e i pochi resti delle vesti.

@all

Spoiler

All'invio avevo capito che usavi il maRtello non il maNtello: già ti vedevo a sbriciolare le ossa.
Direi che dovete decidere come gestire le schede: i resti ingombrano 30, mentre la spada 45 (è best craftmanship). Luthor non ce la fa a portarle.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mía

"Amico mio, cosa intendi fare con i resti dei colori e dei metalli che indossava? Vuoi trasportare anche loro?", chiese Mía, in un filo di voce; non desiderava intromettersi nel momento di rivelazione per Luthor, ma non potevano nemmeno permettersi di tornare successivamente al tempio: c'era il rischio che i loro movimenti potessero dare troppo nell'occhio, considerando come essi fossero totalmente alieni a quel luogo di sordida, disperata, empia miseria. 

Edited by Ghal Maraz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luthor

Maledi le sue deboli membra che non gli permettevano di portare tutto con se. Avere al fianco quell arma meravigliosa tuttavia, lo riempi d orgoglio e di energie.

Poso' il suo vecchio martello nel sarcofago cosi da allegerire il suo carico

"Purtroppo non riusciremo a portare tutto con noi, torneremo a raccogliere il resto quando la nostra missione sara' stata completata e la barca sara' a portata di mano, di sicuro quei profanatori di cadaveri non possono mangiare la cotta di maglia"

disse con tono amareggiato

"Ora che le reliquie sono in salvo, torniamo di sopra, voglio trovare le stanze del sacerdote o la libreria e controllare se teneva un registro od un diario, potremmo trovare informazioni preziose su quanto e' accaduto nei giorni precedenti la sua morte"

- narratore e tutti

Spoiler

Come accennavo ad Andrea, nei piccoli paesi di solito la chiesa funge anche da catasto od ufficio dell anagrafe, magari ispezionando le stanze del prete troviamo qualcosa che possa dirci di piu' su chi amministra il paese

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Wellentag 31 Sigmarzeit 2512 i.c. - Pomeriggio [pioggia]

Senza indugiare Luthor, rinunciando ad esplorare ulteriormente le catacombe, condusse i compagni indietro verso la sala grande dove si apriva la porta che dava sull'ala opposta del tempio.

Questa, di legno consunto come le altre, dava su un piccolo corridoio su cui si aprivano tre porte

@all

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luthor

Tornato sui suoi passi il sacerdote si diresse spedito verso l altra ala del tempio.

Davanti a se vi erano tre porte, non avendo idea di quale fosse quella che stava cercando inizio' da quella alla sua sinistra

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gudrod

"Aspetta... credo sia il caso di esplorare oltre. Non vorrai mica che quei mendicanti riescano a trovare un'altra via."  fermò il gruppetto e si recò velocemente nei punti che ancora non avevano esplorato per vedere se ci fossero altre uscite o entrate.

tutti

Spoiler

scusate ma va fatto

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mía

"Non credo che i mendicanti torneranno. Ma non vedo perché abbandonare così il sotterraneo: propongo di tornare a controllare, dopo. Se c'è un luogo in cui dubito possa entrare la feccia che governa queste terre, credo possa essere proprio il tempio in cui ci troviamo", ragionó anche Mía. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Wellentag 31 Sigmarzeit 2512 i.c. - Pomeriggio [pioggia]

Mentre Mìa discuteva con Gudrod sull'opportunità di rimanere con Luthor, questi aprì la prima porta del corridoio. La luce illuminò una stanza semplice con una brand, un cassetta ai suoi piedi, un piccolo armadio e uno scaffale.

Tutto era stato messo sotto sopra: il letto rovesciato, la cassa con il suo contenuto di lenzuola gettato a terra, e che qualcuno aveva provato ad incendiare senza successo, e l'armadio svuotato degli abiti appartenuti ad un uomo di media corporatura; tra questi vi erano anche un paio di tuniche sacerdotali, indicando che questa dovesse essere la camera da letto del prete.

Ai piedi dello scaffale vi era una statuetta votiva di Sigmar spezzata a metà dalla caduta e una boccetta contenente un liquido trasparente miracolosamente non rottasi.


@all

Spoiler

 

Non avendo chiaro se vi dividevate ho fatto aprire la porta dato che non ve ne erano conseguenze immediate. 
La scelta non dovrebbe danneggiare nessuno in quanto siete sempre in tempo per scendere nella cripta lasciando Luthor qui.

Mappa
https://drive.google.com/open?id=1UnjpO8YY9pt-ghkcO5_8t-WwarGOfZU1

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luthor 

Raccolse la statuetta votiva baciandone il volto e ripromettendosi di adagiarla nella sala dell altare dove i mangia carogne sembrava non potessero  accedere.

Quanto alla boccetta, non si fidò a raccoglierla e la lascio’ dov era.

Sembra che gli inquilini del piano  di sotto abbiano già visitato questa stanza

la voce rotta dall ira mentre si apprestava ad uscire e proseguire la sua ricerca

- narratore 

Spoiler

Proseguo con la prossima porta

 

Edited by Pentolino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gudrod

Il nordico si fece convincere da Mia promettendosi di ritornare nella cripta appena finito di sopra. Quindi prese le scale per raggiungere il prete, voleva evitare finisse nei casini o che ci finissero dei poveri altri idioti lì per cercare chissà cosa di commestibile.

Osservò la fiala cercando di valutare da quanto fosse lì ferma valutando ed eventualmente tastando lo strato di polvere su di essa.

Edited by Landar
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mía

"La corruzione pare avere toccato tutto, tranne i luoghi più sacri. La presa di Sigmar è molto indebolita, in questo angolo di Impero, Luthor: bisognerà agire con fermezza e forza, sì, ma anche con prudenza e astuzia.. ", Mía riflettè, scandagliando la rovina attorno a loro con aria mesta. 

Edited by Ghal Maraz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luthor

Che fortuna aveva avuto all unirsi ad una compagna di viaggio come Mia. Le sacerdotessa era l altra faccia della medaglia, sempre pronta a domare la parte meno razionale del cuore del giovane prete e ricordargli quanto astuzia, pianificazione e strategia fossero armi molto piu' affilate del brutale acciaio.  

"Tutto in questo luogo e' talmente avvolto da un alone di follia che sarebbe fin troppo facile scivolare e perdere la strada"

rispose alle sue parole

"Grazie per i tuoi consigli e la tua guida amica mia"

- narratore

Spoiler

Proseguo con le altre porte

 

Edited by Pentolino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Wellentag 31 Sigmarzeit 2512 i.c. - Pomeriggio [pioggia]

Gudrod osservò la fiala. Doveva essere lì, come tutti gli oggetti a terra, da alcune settimane.

Luthor intanto si avvicinò alla porta successiva che, pur non presentando serratura, non si voleva aprire. L'anta pareva serrata dall'interno.
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mía

"Credo non ci siano rischi a romperla: non credo che nessuno possa udirci, onestamente. E dobbiamo cercare di capire il più possibile su quanto accade ed è già accaduto in questa zona", propose Mía, lasciando da parte le sue riserve. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Similar Content

    • By Percio
      DM
      Alla fine della guerra civile che ha sconvolto l'Impero per cinque interminabili anni vi siete ritrovati in possesso di centinaia di pezzi di bronzo senza valore, con le mani sporche del sangue dei vostri fratelli, servitori di uno Stato scomparso insieme alle vostre speranze. Senza padroni, senza più una guerra da combattere, vi siete diretti verso il sudovest, nella ZonaArida, tentando di recuperare le vostre fortune perdute esplorando la Montagna dei Maghi Folli, un luogo in cui le storie raccontano si celino grandi tesori, ma soltanto per coloro in grado di impossessarsene.
      Avete trovato una stanza alla Due lune, l'unica locanda di PiccolaSorgente - il villaggio più a suddella ZonaArida, a poche ore dalla Montagna dei Maghi Folli - e avete passato insieme una notte fatta di ricordi e di speranze. Alcuni di voi si conoscevano già, altri si sono uniti durante uno dei molti giri di bevute.
      Durante la notte avete anche scoperto alcuni aspetti della storia recente locale. Circa quattro mesi fa il paese ha assistito al risveglio di una dozzina dei morti sepolti nel cimitero. Le guardie e il sacerdote sono riusciti a risolvere la situazione senza grandi incidenti. Pare che sul petto di uno dei non-morti fosse stato affisso con un pugnale un foglio con su scritto una semplice frase: lasciate stare la mia casa. Gli abitanti rimasti sono convinti che il messaggio fosse indirizzato al gruppo di avventurieri che ha alloggiato alla locanda per una settimana circa, per poi sparire assieme a una donna del villaggio. È probabile che il gruppo fosse alla ricerca della Montagna dei maghi folli,  e che in qualche modo abbia attirato l'attenzione dei suoi abitanti, pensata disabitata da anni. Si dice che fosse la vecchia roccaforte di un antico Stregone, in qualche modo legato a un culto arcaico legato a una divinità del caos. Il gruppo di avventurieri aveva perso due compagni, che erano stati seppelliti nel piccolo cimitero cittadino. Due settimane dopo l'attacco dei non-morti il paese ha assistito al macabro risveglio dei due malcapitati. Il sacerdote del villaggio li ha definiti Ghoul,  e ci sono voluti ben 8 morti prima di riuscire a sconfiggere le creature. Nonostante sia contrario ai dogmi della chiesa il sacerdote ha deciso di bruciare i cadaveri per evitare nuovi risvegli. L'attacco ha comunque alimentato le paure della gente, dando il via al fuggi fuggi generale (la popolazione è ormai ridotta a un centinaio di persone). Le autorità non sembrano comunque contrarie ad ospitare nuovi Avventurieri.
      Giorno 1, primo giorno del terzo mese d'Inverno, Anno 1, Ore 10 circa.
      Questa mattina vi siete svegliati presto. Dopo una veloce ma abbondante colazione avete preso tutto quanto pensate possa servirvi per la spedizione e vi siete messi in cammino, sotto un cielo che da giorni è coperto da fitte nubi. La ZonaArida è una lunga distesa di terra desolata e brulla, in cui solo ogni tanto ciuffi d'erba si fanno forza ergendosi contro le dure rocce. Dopo circa un'ora e mezza arrivate alla Montagna dei Maghi Folli, la cima più alta di un complesso montagnoso antico e senza nome. Imbroccate lo stretto sentiero di montagna, una stretta gola sovrastata da alte pareti rocciose che risale verso la cima della catena, e lo seguite per poco più di un chilometro quando, dopo una curva ad angolo acuto, vi trovate all'improvviso davanti a un'alta parete di roccia praticamente liscia, davanti alla quale il sentiero s'interrompe. Un grosso portone di bronzo è ancorato al muro di pietra, impedendo l'accesso al cuore della montagna. Alla locanda avete sentito dire sia una specie di porta scorrevole molto pesante, tanto da richiedere la forza di tre persone per essere aperta.
      @Tutti
       
    • By MasterX
      allora, passato natale e capodanno, per chi è rimasto, volevo discutere del futuro di questo pbf, a me dispiace molto che non si va avanti ma ho sentito che @Shura_Zephyr si è proposto di fare il master, non è molto pratico ma visto che il regolamento è online e gratis ed è semplice non ci vedo niente di male.  Voi che ne pensate?
    • By Ian Morgenvelt
      Nessuno di voi si immaginava un fallimento del genere. Certo, non vi illudevate che sarebbe stata una missione semplice: dovete fare da scorta alla primogenita SangueTuono di una importantissima famiglia nobile, aiutandola a fuggire da un matrimonio combinato e a raggiungere un uomo il cui nome è sostanzialmente leggendario, il mitico Re dei Pirati Uriah Flint. Non vi aspettavate però di venir intercettati da un incrociatore battente bandiera Imperiale, sulle tracce del Gufo e della sua ormai nota ciurma. Non tutto è perduto: i marinai non hanno ancora riconosciuto la Lady o la sua guardia del corpo, anche se temete che sia una questione di attimi. Però potreste approfittarne per fuggire mantenendo "l'anonimato".
      Al momento vi trovate in due piccole celle, separati per sesso. Le stanze sono arredate in maniera spartana, dotate solamente di alcune panche di legno che dovrebbe farvi da letto. L'ultima ronda è passata dieci minuti fa: valutate di avere altri cinque minuti prima del passaggio del prossimo marinaio.
       
    • By Ian Morgenvelt
      Qui raccoglierò tutto il materiale che potrebbe essere utile ai fini della campagna. 
      -Lady Blackbird: personaggi e regolamento. http://www.onesevendesign.com/ladyblackbird/
      -Traduzione del regolamento. https://www.google.com/amp/s/imbrattabit.wordpress.com/2013/12/12/lady-blackbird-in-italiano/amp/
      [WIP]
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.