Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

I Cinque Tipi di Dilemmi Morali - Parte 2

GoblinPunch finisce oggi di parlarci dei possibili dilemmi morali da inserire nelle nostre partite.

Read more...

Un Nuovo Sondaggio sul Futuro di D&D

La WotC ha reso disponibile ai fan un sondaggio che permetterà loro di aiutare a plasmare il futuro di D&D.

Read more...

Il prodotto mancante per D&D 5E del 2021?

Quale prodotto è ancora rimasto da svelare per D&D 5E in questo 2021?

Read more...
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte XVIII

Iniziamo a definire i PNG che popolano la città di Mikva avvalendoci di tabelle casuali per avere spunti interessanti.

Read more...

Cyberpunk Red: Nuovo Materiale Gratuito

La Need Games ha messo a disposizione dei supplementi digitali gratuiti per Cyberpunk Red.

Read more...

Capitolo 3 - Death on the Reik (Parte 3)


Recommended Posts


  • Replies 1.2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Mía   

Mía "Con tutto il dovuto rispetto, signore", intervenne Mía, perplessa, "l'unica cosa che otterrete, agendo così, sarà di inasprire i rapporti tra la vostra comunità e quella umana, finché gli in

Alrik @ Jacob, AdG  

Bezahlt 11 Sigmarzeit 2512 i.c. - Tardo Pomeriggio [Sereno]

I compagni si lanciarono contro i pelleverde sorprendendoli, lasciando Jacob a presidiare la porta

I colpi di Gudrod e Alrik rispettivamente tranciarono l'addome e spaccarono la testa dei gobelin prima che potessero fiatare. Anche i colpi di Luthor e Mìa caddero devastanti, anche se non posero fine alla vita dei loro avversari

Urlando i goblin si alzarono provando ad impugnare le loro armi

@all

Spoiler

 

Mappa
https://drive.google.com/open?id=19qdGTWgsXQ-GDIGf8Q3ZNfYr5k9O6CFq

I goblin di Luthor e Mia sono gravemente feriti. Quello verde sano.

 

 

Link to post
Share on other sites

Gudrod

"Cosa è questo disordine sgorbi! La mammina si arrabbierà." forse inutilmente, conoscendo la guerriera, calò l'ascia sul goblin ingaggiato da Mia per eliminare il problema prima possibile. Sempre che lei non risulti più veloce come spesso è accaduto. In quel caso il bersaglio del nordico sarebbe cambiato, cercando il nemico ancora non ingaggiato.

"In fretta moro. Già mi hanno trapanato i timpani."

AdG

Spoiler

swift attack 55% su 4, se Mia lo uccide prima mi muovo e faccio attacco normale su 1, danni 1d10+6 [con impact e slow]
Al solito dodge blow 35%

 

Link to post
Share on other sites

Luthor

La furia dei due norscani era forte e spietata come i venti che battono la loro patria.

In un mulinare di acciaio e sangue due goblin caddero a terra morti senza avere nemmeno il tempo di raccomandare la loro anima a qualunque empia divinita' adorassero. Anche Mia e Luhtor non furono da meno, sebbene riuscirono solo a ferire gravemente i loro avversarii quali, gridando versi nella loro lingua immonda, si prepararono a reagire.

Deciso a finire in fretta quello sgorbio, il giovane sacerdote sollevo' di nuovo il martello pronto ad abbatterlo sulla testa bitorzoluta di  quell essere

 

 

Link to post
Share on other sites

Mía

Mía proseguì il balletto con Morr, affidandosi alle preghiere rivolte a Myrmidia, mentre usava la maggiore portata della lancia per cercare di tenere lontano ed impalare il goblin.

AdG

Spoiler

Attack+Parry Stance: WS 49%, SB 3, Fast (spear), Strike to Injure, Defensive (shield).

 

Edited by Ghal Maraz
Link to post
Share on other sites

Alrik

Un goblin cade subito morto davanti a me, quindi passo sul suo cadavere per attaccare il successivo, l'unico ancora illeso.

@ AdG

Spoiler

Movimento e attacco standard: WS 50%, danno 1d10+6, parata 60%.

 

Edited by rikkardo
Link to post
Share on other sites

Bezahlt 11 Sigmarzeit 2512 i.c. - Tardo Pomeriggio [Sereno]

Come Gudrod ben ricordava Mìa era spesso la più lesta ad agire, ma il colpo di lancia della sacerdotessa andò a vuoto, come anche la risposta del pelleverde che aveva impugnato un spada arrugginita. Il biondo con un primo colpo tranciò l'orecchio dell'avversario e con un secondo fendente ne squarciò l'addome

Lì affianco Luthor con un pesante colpo di martello aveva sfondato la cassa toracica del suo gobelin, permettendo così ad Alrik di affrontare l'ultimo.
Il moro, evitato l'attacco del pelleverde, con un primo colpo produsse un profondo taglio sul braccio della creatura mentre con un secondo tranciò la coscia: il goblin cadde a terra in una pozza di sangue morendo dopo pochi attimi

Lo scontro era finito.

@all

 

Link to post
Share on other sites

Luthor

Lo scontro era terminato, almeno per il momento. Si perche' chissa' ancora quanti di quei sgorbi si annidavano in quella torre maledetta.

Rapido si diresse verso la porta a sud per cercare di capire se vi erano altri ostili nascosti

- narratore

Spoiler

Perception 40%

 

Link to post
Share on other sites

Gudrod

Quei goblin non davano alcun gusto se non quello di prendere ad asciate sacchi di patata. Sputò un grumo di saliva corposa sul corpo dello sgorbio e subito dopo iniziò a chiedere se a destra o sinistra. Il prete lo precedette muovendosi "Ecco... sinistra."
Si portò avanti "Come prima? Questa la sfondo con un calcio." continuò cavalcando l'onda di adrenalina che però stentava a salire.

Link to post
Share on other sites


Bezahlt 11 Sigmarzeit 2512 i.c. - Tardo Pomeriggio [Sereno]


Non udendo Luthor rumori, Gudrod aprì deciso la porta della stanza successiva. Quella doveva essere stata un tempo un soggiorno: La luce proveniente dalla cupola illuminava i resti del mobilio che un tempo la riempivano: sofà, credenze e tavolini di ottima fattura erano stati distrutti in malo modo e ricoperti degli scarti dei pelle verde

Nella stanza non vi era nessuno.

@all

 

Link to post
Share on other sites

Gudrod

"Che delusione!" disse entrando e iniziando a rovistare nell'ambiente. Puntò dritto verso il mucchio di roba rivoltando le cianfrusaglie con la testa dell'ascia a mo di pala cercando chissà cosa di interessante.

Link to post
Share on other sites

Luthor

Non perse tempo a rovistare ma fece segno ai suoi compagni di seguirlo verso la porta a nord, distrarsi ora poteva voler dire cadere in una trappola, avrebbero avuto tempo in seguito di depredare la torre, ora bisognava eliminare la minaccia verde.

- narratore 

Spoiler

Mi sposto verso la porta in alto , quella vicino al numero 11, e di nuovo percezione 40% prima di entrare

 

Link to post
Share on other sites

Bezahlt 11 Sigmarzeit 2512 i.c. - Tardo Pomeriggio [Sereno]

Gudrod e gli amici si misero a cercare nella stanza ma senza trovare nulla. Tutto ciò che di bello c'era era stato depredato e rovinato dai pelleverde.

Luthor intanto deciso tornò verso l'altra stanza

@Luthor

Spoiler

Il prete stava tornando sui suoi passi verso la porta non ancora aperta quando, passando affianco alla porta che dava sulla parte centrale della torre, e da cui erano entrati poco prima lasciandola aperta, vide la coda di una lunga vesta rosso bruno passare veloce verso le scale


@Pentolino

Spoiler

Non so se mi sono spiegato. Luthor sta andando verso la porta che mi hai detto e quando passa vicino alla lettera M di bedroom, vede passare qualcuno attraverso la porta che da sul pianerottolo al centro della torre: in realtà vede solo la fine di una lunga veste, come dire la coda della gonna. Questa veste si sta dirigendo vero le scale che scendono ovvero verso destra.

 

Link to post
Share on other sites

Gudrod

"Niente!" indicò dritto verso Luthor invitando gli altri ad andare o si sarebbero persi il pretaccio. Era sicuro volesse spaccare teste di goblin da solo.
Senza perdere tempo quindi avanzò a grandi passi verso la porta a nord che avevano tralasciato prima, sarebbero tornati a controllare l'ultimo ambiente a breve.
"Non ci hanno nemmeno lasciato il gusto di fare qualche dispetto alla signora. Maledetti sgorbi verdi."

Edited by Landar
Link to post
Share on other sites

Bezahlt 11 Sigmarzeit 2512 i.c. - Tardo Pomeriggio [Sereno]

L'urlo di Luthor si diffuse sul piano. Il prete i gettò sul pianerottolo all'inseguimento lungo le scale

Ma la fuga fu breve: il sigmarita, che si era preparato a sorvegliare eventuali fuggitivi, non ebbe problemi a raggiungere il suo bersaglio che, senza che lui lo colpisse con violenza, inciampò nella lunga veste ruzzolando per le scale. fermandosi sul fondo.

Ma quella che si alzò non era una donna come la lunga veste rossa da umana aveva fatto presupporre, bensì un  goblin che la stava indossando. Portava anche una tiara in testa ed emanava un forte profumo di vaniglia.
Il pelle verde levandosi dolorante subito esordì con una voce supplicante verso il prete "No colpire me. No cattivo io. Noi buoni e pacifici. Non fare male e non fare problemi. Noi costretti: presi e portati via da montagna da un... un trollo. Certo un grosso trollo. Noi non cattivi. Lasiami andare. No faccio problemi io!" 

@all

 

Edited by AndreaP
  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Bezahlt 11 Sigmarzeit 2512 i.c. - Tardo Pomeriggio [Sereno]

Lo zelo per il suo Dio riempiva l'animo del prete di Sigmar che proseguì nella carica calando il pesante martello sulla spalla della vile creatura. Questa fu scagliata contro la parete dove terminò piangendo e tenendosi il braccio sanguinate

"Pietà" urlò quello che doveva essere il capo dei pelleverde.

@all

Spoiler

Come richiesto da Pentolino termino la carica ed è ora in mele

 

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.