Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Sondaggio sul futuro di D&D 5e di Luglio 2020

La Wizards of the Coast ha finalmente rilasciato il consueto sondaggio annuale dedicato al conoscere gli interessi dei giocatori, in modo da decidere le mosse da compiere nel prossimo futuro editoriale di D&D 5e. In questo nuovo Sondaggio, infatti, ci verranno fatte domande riguardanti i nostri gusti, le nostre abitudini di gioco e il materiale che vorremmo veder pubblicato o maggiormente supportato in futuro.
In particolar modo, nel Sondaggio del 2020 la WotC vuole sapere quali sono le nostre ambientazioni preferite, quanto tempo vorremmo poter dedicare al gioco se non avessimo limiti di sorta, quali sono per noi le caratteristiche che identificato un buon Dungeon Master, quali sono le risorse e i supporti di gioco da noi usati tradizionalmente e quali abbiamo utilizzato durante il Lockdown causato dal COVID-19, quali sono i game designer di D&D che conosciamo e quanto ci farebbe piacere leggere i loro nomi sui manuali, e così via.
Rispondendo al sondaggio, quindi, potrete contribuire a decidere il contenuto e la forma dei prossimi manuali di D&D. Se volete dire la vostra, rispondete al seguente sondaggio:
sondaggio sul futuro di d&d di luglio 2020
 

Fonte: https://dnd.wizards.com/articles/news/dd-survey-2020
Read more...

Manticore Games offre 20.000 $ per un'Avventura di D&D creata con la piattaforma Core

La software house Manticore Games ha di recente ricevuto dalla WotC l'autorizzazione per l'organizzazione di un concorso intitolato D&D Design-a-Dungeon contest e dedicato alla creazione dell'avventura videoludica definitiva in stile D&D. Manticore Games, infatti, è proprietaria di una piattaforma per la creazione di videogiochi online per PC, il Core, progettata appositamente per consentire a chiunque di creare un proprio videogioco online senza essere per forza un programmatore esperto, e ha deciso di mettere alla prova i giocatori di tutto il mondo per vedere cosa questi ultimi sono in grado di creare con il suo software. I creatori delle avventure migliori potranno vincere premi per un ammontare totale di 20.000 dollari.

Il concorso D&D Design-a-Dungeon, che durerà fino al 6 Settembre, richiede che i partecipanti realizzino con il software Core un'Avventura appartenente a una delle seguenti 4 Categorie:
Dungeon, Caverne e Catacombe Le Terre Selvagge Fortezze e Torri Piani Elementali Per partecipare al concorso basterà creare un gioco in Core e incluedere '[DnD]' nel titolo o nella descrizione di quest'ultimo.
Il materiale inserito per il concorso dovrà assumere la forma di una vera e propria avventura di D&D e sarà giudicato non solo per l'estetica del mondo digitale creato dagli autori, ma anche in base al livello narrativo e d'interazione dell'avventura. Il materiale inviato, dunque, dovrà avere la forma di un vero e proprio videogioco, e non essere semplicemente una serie di scenari da esplorare con il proprio avatar virtuale. All'interno del software Core i partecipanti troveranno tutto ciò che gli servirà per creare l'avventura. Per aiutare i meno esperti nell'uso di Core, tuttavia, Manticore Games ha creato un framework scaricabile qui e pensato per fornire agli utenti un tutorial edelle linee guida su come usare il programma per creare i propri giochi. Non è obbligatorio scaricare e usare il framework per partecipare al concorso.

I 20.000 dollari messi in palio saranno utilizzati per premiare i lavori migliori. 5000 dollari in gift card di Amazon saranno assegnati al lavoro migliore di tutti, a prescindere dalla categoria. Il denaro restante, invece, sarà assegnato ai migliori 2 lavori per ognuna delle categorie: 2500 dollari in gift card di Amazon per il 1° posto e 1250 dollari per il 2° posto. Oltre ai premi in denaro i vincitori riceveranno altri premi in base alla qualità del loro lavoro, come spiegato sul sito ufficiale del concorso.
Per ogni nuovo candidato iscritto al concorso, inoltre, Manticore Games donerà alla raccolta fondi Extra Life 100 dollari, fino a un massimo di 10.000 dollari.
Tutti i giochi creati durante il concorso saranno svelati e resi disponibili in occasione di un evento speciale organizzato durante il PAX Online, la fiera dedicata al gioco che si terrà a settembre e che quest'anno sarà online a causa del COVID-19. Durante questo evento speciale, alcuni degli avventurieri e dei Dungeon Master più celebri - come Jerry Holkins (Acquisition Incorporated) e Deborah Ann Woll (Deredevil, Relics & Rarities) - saranno presenti per annunciare i vincitori del concorso e per giocare alle avventure da loro realizzate.
Per maggiori informazioni sul Core e sul Concorso D&D Design-a-Dungeon potete visitare la pagina ufficiale del concorso e seguire l'account twitter ufficiale di Manticore Games @CoreGames.
Grazie a @Muso per la segnalazione.
Fonte: https://dndcontest.coregames.com/
Read more...

Sottoclassi, Parte 4

Articolo di Ben Petrisor, con Jeremy Crawford, Dan Dillon e Taymoor Rehman - 5 Agosto 2020
Due spettrali Sottoclassi si manifestano negli Arcani Rivelati di oggi: il College degli Spiriti (College of Spirits) per il Bardo e il Patrono Non Morto (Undead Patron) per il Warlock. Potete trovare questi talenti nel PDF disponibile più in basso, mentre rilasceremo presto un sondaggio per sapere cosa ne pensate di loro.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
arcani rivelati: sottoclassi, parte 4
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/subclasses-part-4
Read more...

Curse of Strahd: la Beadle & Grimm pubblicherà la Legendary Edition

Se la Revamped Edition recentemente annunciata dalla WotC non dovesse bastarvi, potrebbe essere vostro interesse sapere che la Beadle & Grimms ha deciso di pubblicare la Legendary Edition di Curse of Strahd, l'Avventura dark fantasy per D&D 5e ambientata a Ravenloft (qui potete trovare la recensione pubblicata su DL'). Per chi tra voi non lo sapesse, le Legendary Edition della Beadle & Grimm sono versioni extra-lusso delle avventure pubblicate dalla WotC per D&D, contenenti oltre all'avventura tutta una serie di accessori pensati per rendere l'esperienza dei giocatori più immersiva e divertente.
Al costo di 359 dollari, dunque, all'interno della Legendary Edition di Curse of Strahd potrete trovare:
l'Avventura per D&D 5e Curse of Strahd suddivisa in libri più piccoli, in modo da aiutare DM e giocatori a orientarsi più facilmente nel suo ampio contenuto. Come aggiunta, sono stati inseriti alcuni PG pre-generati per i giocatori e una serie di incontri di combattimento bonus. 17 mappe per il combattimento che coprono ogni angolo di Castle Ravenloft, la dimora di Strahd. Una mappa dell'intera Barovia disegnata su tela. 60 Carte di Scontro, che permetteranno ai giocatori di farsi un'idea dei PNG e dei mostri che si troveranno di fronte grazie alle loro illustrazioni. Una serie di supporti di gioco per i giocatori, quali lettere, atti relativi a misteriose proprietà, note scritte dal proprio "gentile" ospite, monete del Regno di Barovia, ecc., utili per dare ai vostri giocatori elementi concreti con cui sentirsi più immersi nella campagna. Uno Schermo del DM con illustrazioni originali sul fronte e le informazioni utili a gestire la campagna sul retro. Una serie di pupazzi per le dita, con cui divertirsi a interpretare i mostri e i PNG dell'Avventura. La Legendary Edition di Curse of Strahd uscirà a Novembre 2020.
Grazie a @Muso per la segnalazione.


Fonte: https://www.enworld.org/threads/beadle-grimms-legendary-edition-curse-of-strahd.673629/
Link alla pagina ufficiale di Beadle & Grimm: https://beadleandgrimms.com/legendary/curse-of-strahd
Read more...
By aza

D&D 3a Edizione compie 20 anni!

Nel mese di Agosto, di 20 anni fa, veniva rilasciato il Manuale del Giocatore di Dungeons & Dragons 3a edizione.
Sicuramente la 3a edizione rappresenta uno spartiacque per quel che riguarda D&D e segna l’inizio dell’epoca moderna del gioco per diversi motivi:
Innanzitutto, per la prima volta D&D aveva un sistema coerente di regole. Precedentemente erano presenti svariati sottosistemi che non si integravano tra di loro. C’era ben poca coerenza. Ci ha donato l’OGL, che ha rappresentato una svolta enorme nel mondo dei giochi di ruolo. L'OGL infatti ha permesso a chiunque di poter produrre materiale compatibile o derivato dal regolamento di D&D. La quantità di materiale pubblicata per d20 negli anni 2000 è, e probabilmente lo sarà per sempre, ineguagliabile. Ha revitalizzato D&D in un modo che non si vedeva da moltissimo tempo. Negli anni ’90 con il boom dei videogiochi, la nascita dei giochi di carte collezionabili e regolamenti ben più evoluti di AD&D (si può pensare alla White Wolf che all’epoca era il nome più importante) D&D soffriva e non poco. Ha visto il ritorno di Diavoli, Demoni, Assassini, Barbari, Mezzorchi e Monaci. La seconda edizione nacque con ancora fresco il ricordo delle polemiche riguardanti il “satanic panic” degli anni ’80. Quindi tutto ciò che poteva essere considerato “moralmente offensivo” come diavoli/demoni, assassini o mezzorchi venne rimosso. I barbari vennero ritenuti ridondanti rispetto ai guerrieri e i monaci  poco adatti ad ambientazioni basate sull’Europa occidentale medievale. Queste le prime cose che mi vengono in mente, ma vi invito a condividere con noi i vostri ricordi, le esperienze e i pensieri per questo 20° anniversario di D&D 3E.
Read more...
  • Similar Content

    • By Laifer
      ciao a tutti sono in possesso di un mazzo samurai bianco & rosso peròvorrei modificarlo in modo da metterci il verde con isao bushi l'illuminato. come posso fare?
    • By Nauta90
      Buongiorno a tutti, io vorrei portare il mio mono Red goblin a qualche torneo,elencandovi più o meno le carte potreste dirmi se questo genere di mazzo possa essere competitivo ? Vi ringrazio
      Creature [34] 4 Skirk Prospector
      4 Mogg Fanatic
      4 Mogg War Marshal
      4 Warren Instigator
      4 Goblin Warchief
      4 Goblin Chieftain
      4 Krenko, Mob Boss
      4 Lightning Crafter
      2 Kiki-Jiki, Mirror Breaker
              Artefatti [3]   3 Thornbite Staff
        Terre [23] 10 Mountain
      1 Shinka, the Bloodsoaked Keep
      4 Cavern of Souls
      4 Auntie's Hovel
      2 Ramunap Ruins
      2 Mutavault
    • By manuuU
      Salve a tutti, sono nuovo del forum.
      Ho ripreso a "giocare" a MTG da qualche tempo, per ora solo for-fun tra amici, magari a breve o meno proverò a fare qualche torneo senza troppe pretese.
      Volevo chiedere consigli su una lista che mi sto portando dietro ormai da anni, prime in Legacy ed ora rivisitata per il Modern (visto che si gioca ormai quasi solo questo formato, almeno dove sono io...);
      Il mazzo gira abbastanza bene, non credo abbia bisogno di grandi modifiche (a meno che non sia uscita qualche nuova carta nelle ultime espansioni che potrebbe incastrarsi bene nella lista). Vuole essere un control, con Counters e Removal, e un "Aggro", con carte Exalted e Tarmogoyf, oltre che avere la possibilità di chiudere di Jace TMS (più frequente di quanto si pensi!);
      In ogni caso ogni commento, o meglio suggerimento, è ben accetto!
      Questa la lista (che comunque non chiamerei definitiva):
       
      //Lands     [21]
       
      4xWindswepth Heath
      4xMisty Rainforest
      4xBreeding Pool
      2xTemple Garden
      1xHallowed Fountain
      2xIsland
      1xForest
      1xPlains
      1xBlinkmoth Nexus
      1xCelestial Colomnade
       
      Reparto Terre ben funzionante, le Shocklands sembrano troppe ma sono essenziali; forse si potrebbe scendere a 20 terre totali.
      Il Blinkmoth personalmente lo adoro, con Exalted, già dai primi turni inizia a fare danni/bloccare pedine o creaturine volanti;
      Il Colonnato non mi convince ancora del tutto invece.
       
      //Creature     [15]
       
      4xGerarca Nobile
      4xBirds of Paradise
      3xQasali Pridemage
      2xSnapcaster Mage
      2xTarmogoyf
       
      A vedere così sembrano carte messe a casaccio, ma posso assicurare che, almeno io, mi ci trovo benissimo. Gerarca e BoP irrinunciabili, quasi sempre al secondo turno si hanno 3 Mana, e può essere un vantaggio enorme. In più, BoP + Exalted = probabili danni. Al posto dei BoP avevo il 4x di Coiling Oracle, ma a quel punto avevo troppe carte a Costo 2, e non sapevo mai cosa giocare dalla mano.
      Qasali utilissimo contro quasi qualsiasi mazzo, in più Esalta. Snapcaster non ha bisogno di spiegazioni, spero, e Tarmogoyf neanche. Non ce li vedevo bene (i Tarmogoyf) in questo mazzo, però c'è da dire che spesso sono bestioni a Costo 2 che proteggono anche i Planeswalker o attirano Removal/Spari.
      Avevo pensato all'aggiunta di Meddling Mage, ma forse è più indicato per la Side(?)
       
      //Spells        [22]
       
      4xPath to Exile
      2xCondemn
      4xSerum Visions
      2xDisrupting Shoal
      2xCondescend
      2xSpell Pierce
      2xVoidslime
      1xCryptic Command
      1xOjutai's Command
      1xSupreme Verdict
       
      Qui abbiamo 6 Removal (Condescend serve), 4 Peschini (al posto di Serum Visions si potrebbe optare per Opt), 8+2 Counters (solo i Condescend non mi convincono ancora molto), ed 1 Mass Removal. Insomma tutto il necessario per rompere qualsiasi cosa all'avversario.
      Stavo pensando in questi giorni di provare ad inserire l'1x o il 2x di Scettro Isocrono, che se è "imprintato" con Path to Exile, diventa OP. Però il fatto che in late game è inutile (pescarlo), che se lo distruggono perdi due carte, unito al fatto che comunque fa perdere un turno, mi ha fatto capire che forse non ne vale la pena.
      Avevo notato anche l'Equip Godsend per dare qualcosa in più alle creature, ma mi sembra una carta buttata lì senza molto senso.
       
      //Planeswalkers     [3]
       
      2xJace, The Mind Sculptor
      1xTamiyo, Field Researcher
       
      Immancabile il minimo 2x di Jace TMS, quasi chiusura principale del mazzo, e l'1x di Tamiyo, che se giocata di terzo o quarto turno può aiutare veramente tanto contro certi mazzi, o semplicemente può fare pescare due carte a turno con i vari BoP/Nexus o altre Creature.
      Avevo provato anche ad inserire l'1x di Nissa, Steward of Elements al posto di un Jace, poi avevo abbandonato l'idea e non ricordo bene il perchè.
       
      Eee questo è il mazzo. La Side sarebbe ancora da pensare, ora come ora non mi serve ma se qualcuno avesse idee a riguardo gradirei ugualmente!
      Ripeto, qualunque commento/critica/consiglio è ben accetto!
      Grazie a chiunque ha avuto la pazienza di legger fino a qui
    • By knives
      Buona sera a tutti
      vi sottopongo una lista di un mazzo controll-combo modern (abbastanza divertente da usare) per sapere cosa ne pensate. Ovvimente non per il competitivo ( almeno per ora XD)

      ( 36 spell )
      4x Demonic pact
      3x Harmless offering
      2x Fatal push
      3x Lighting bolt
      2x Terminate
      1x DreadBore
      3x Cryptic command
      1x Tasigur
      4x Snapcaster mage
      4x Remand
      3x mana leak
      1x Spell pierce
      1x Countersquall
      2x Damnation
      1x silumgar's command
      1x Dark petition

      ( 24 Land)
      4x polluted delta
      4x Bloodstained mire
      4x Scalding tarn
      2x Steam vents
      2x Watery grave
      1x Blood crypt
      1x Urborg, tomb of yawgmot (se si scrive così XD)
      1x Sulfur fals
      1x Drowned Catacomb
      1x Island
      1x Swamp
      1x Mountain
      1x Geier reach sanitarium

      Aspetto pareri e consigli
    • By AnthonyTheMagician
      Salve a te, giocatore di Magic!
      Che tu sia nuovo oppure ci giochi da anni, saprai che per giocare a Magic: The Gathering serve un mazzo! E che la sua costruzione è probabilmente la cosa più divertente di questo gioco...
      Forse avrai visto su YouTube le finali dei Grand Prix e avrai già visto i mazzi Drago: bestioni che convogliano il fuoco e l'aria per distruggere l'avversario e che si manifestano in enormi rettili a dir poco spaventosi.
      Quello che vi presento oggi si tratta di un mazzo Drago MonoRosso progettato per non essere troppo costoso e non dover inserire magie per avere mana che potrebbero diventare un peso nel caso in cui mi trovassi troppe carte di questo genere in mano. L'obbiettivo del mazzo è calare creature più piccole e con loro mana (anche una terra al turno per vincere velocemente) e attendere l'arrivo dei Draghi più grossi calando di tanto in tanto spari che infliggono danni non indifferenti, in tal modo da finire gli avversari proprio con i bestioni più grossi.
      La lista del mazzo:
      4x Cacciatori di Avionavi
      4x Uovo di Drago
      2x Drago di Shivan
      2x Nibbio infernale di Akoum
      4x Servitore del Signore dei Draghi
      4x Cucciolo di Drago
      2x Cucciolo della Fornace
      4x Drago Appena Nato
      4x Pilastro di Fiamme
      4x Ruggito Draconico
      2x Palla di Fuoco
      2x Fiamme del Tizzone Ardente
      23x Montagne
      Il mazzo funziona in modo semplice ma espone a gravi rischi (soprattutto contro un aggro bianco veloce) e ci vuole allenamento per usarlo al meglio.
      Forse guardando le carte su Gatherer avrai notato un'abilità ricorrente nelle creature del mazzo: quella di aggiungere +1/+0 pagando 1 mana rosso. Ci sono altre abilità che si attivano così, ma questa è la più frequente; questa abilità va utilizzata nelle fasi finali della partita, quando sarai riuscito a calare i Draghi più grossi, per potenziare il tuo attacco e eliminare l'avversario con una squadra di Draghi +1/+0 con Volare che elimineranno ogni speranza del tuo avversario in pochi turni. 
      Per calare questi grandi Draghi, però, avrai bisogno di mana e tempo. Questo mazzo è stato creato con carte dal costo di mana abbastanza contenuto ma per certi bestioni si dovranno utilizzare 6 mana e di più. Oltre a questo, dovrai pescare fino a prendere in mano i Draghi, e dovrai difenderti e dimezzare la vita avversaria in molti turni per poi azzerarla in 1 o 2 turni, perciò per far funzionare bene il mazzo sono state integrate creature più piccole che possano difendere la tua pescata alla ricerca dei Draghi da ogni attacco.
      l'Uovo di Drago, il Cucciolo di Drago, il Cucciolo della Fornace e il Drago Appena Nato avranno il ruolo di difenderti e bloccare gli attacchi avversari.
      Come detto prima, non si può permettere all'avversario di elaborare una soluzione per eliminare i Draghi più grossi: bisogna calarli mentre l'avversario ha già la vita dimezzata per poi finirli. A questo scopo il mazzo contiene molti Spari.
      Uno sparo è una carta Stregoneria o Istantaneo che va a infliggere danni a creature o giocatori e nei mazzi spari vanno proprio a bersagliare i giocatori. Questo tipo di carte nel mazzo sono rappresentate da Pilastro di Fiamme, Fiamme del Tizzone Ardente, Palla di Fuoco e Ruggito Draconico (che infligge più danni se controlli un Drago: niente male in un mazzo di soli draghi!) che infliggono danni più o meno alti in attesa dei bestioni più pericolosi.
      Immaginate una partita con questo mazzo: il mana è sufficiente per calare almeno un bestione, l'avversario ha ricevuto ingenti danni dai tuoi spari (che hai diviso intelligentemente tra l'avversario e le sue creature, spedendone al cimitero le più piccole) e sei pronto per vincere. 
      Il momento è arrivato. Grazie anche al Servitore del Signore dei Draghi che diminuisce il costo dei bestioni, entrano in gioco le tre star del mazzo, che andrò a descrivere singolarmente:
      CACCIATORE DI AVIONAVI- Drago 3/3 di costo 4 volante; paghi un mana rosso e scegli tra il bonus +1/+1, l'attacco improvviso oppure la rapidità (se hai 7 mana rossi, puoi calarlo, potenziarlo e attaccare immediatamente e infliggere danno per primo, con volare che difficilmente viene bloccato: niente male, no? )
      DRAGO DI SHIVAN- Un classico che non passa mai di moda: costa 6, 1 mana rosso e diventa 6/6, vola e molto probabilmente l'attacco si esaurirà proprio sul muso dell'avversario!
      Lui. Il drago-onnipotente-non-può-mancare. NIBBIO INFERNALE DI AKOUM- costa 6 ed è un 4/4 (non fatevi ingannare dall'attacco) e, oltre che volare, nel momento che cali una Montgna, infligge due danni all'avversario. In un mazzo come questo, dove le terre base si calano come nulla, è un vantaggio tattico fondamentale!
      Siamo ormai alla conclusione della partita: se hai giocato intelligentemente il tuo mana, dovresti trovarti con due dragoni sicuri e qualche draghetto per pompare il tuo attacco finale. Le tue creature hanno volare: non avere paura di venire bloccato! Attacca con tutto e guarda i tuoi draghi sorvolare le appiedate creature avversarie mentre vanno ad attaccare per l'ultima volta il tuo inerme avversario. 
      Se questa guida ti è stata utile, segui il mio account Dragons' Liar e scrivi nel topic se hai approvato la lista del mazzo e se hai deciso di adottarla.
      A presto!
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.