Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Progetta Le Tue Avventure #3: Ferrovie e Scatole di Sabbia

Eccovi il terzo articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Hexcrawl: Parte 1

Con Hexcrawl si intende il viaggio dei PG attraverso una mappa composta da esagoni (hex) dove ogni esagono corrisponde ad un tipo di terreno (pianura, montagna, palude, collina, mare, ecc). In questa rubrica Justin Alexander ci spiegherà nel dettaglio le regole che usa per realizzare le sue avventure Hexcrawl

Read more...

Un nuovo trailer per Dark Alliance

I fan possono ora visionare un trailer che va a mostrare in maggior dettaglio il gameplay di Dark Alliance, il nuovo videogioco a tema Dungeons & Dragons previsto in uscita nei prossimi mesi.

Read more...

La Marvel annuncia ufficialmente il GdR legato al suo Universo

La Marvel Entertainment ha deciso di entrare nel mondo dei giochi di ruolo annunciando un GdR sul loro universo fumettistico.

Read more...

I Cinque Tipi di Dilemmi Morali - Parte 2

GoblinPunch finisce oggi di parlarci dei possibili dilemmi morali da inserire nelle nostre partite.

Read more...

Axstalrath [Topic di gioco]


Recommended Posts

Celeborn, elfo druido, Ynys Môn. 

Mi siedo accanto agli altri, mentre rampicanti verdi e legnosi si alzano dal terreno legandosi alle mie gambe e gli occhi traditori del mio simbiontico legame con la terra ardono della nuova linfa che la natura mi dona per sostentarmi. 
<< L’ingresso e’ uno soltanto, sorvegliato da un paio di orchi. Ma non credo che nessuno di loro si aspetti un attacco dall’alto. Muterò nuovamente, ed una volta in cima, userò le corde per farvi salire. Uno di noi potrebbe rimanere a terra per attaccarli su due fronti se ci dovessero scoprire. >> parlo sicuro mentre estraggo dallo zaino le corde , facendo nodi equidistanti per facilitarne la salita, e racconto agli altri per filo e per segno cosa ho visto durante la ricognizione. << Mentre salgo darò un ulteriore occhiata per assicurarmi delle loro posizioni. >>
 
Spoiler

Come Druido non consumo razioni. Utilizzo gli attrezzi da avventurierio per la corda. Se un utilizzo non basta, magari gli altri posso contribuire. 

 

 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 146
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Alystaire Van Der Mont L'orco avanza a piccoli passi su per la scala con fare distratto. Man mano che si avvicina reisic a scorgerlo meglio e ti rendi conto che si tratta di qualcuno ben addest

Nicolas Flamel. Alle parole di Celeborn ho un fremito, "Altri ..orchi?" e con lo sguardo passo in rassegna i compagni per valutarne le ferite.. "Io non sono poi così furtivo.. ne tanto meno cos

Bene! Considero te e Crees ancora dentro, se entro stasera non ricevo notizie dagli altri proviamo a cercare nuovi giocatori e intanto andare avanti noi

Thali

Scuoto il capo, il piano di Celeborn non mi convince. Per te è facile diventare un piccolo uccello e svolazzare nelle fessure della torre. Invece perché la torre conceda le sue fessure a noi normodotati quelle mura dobbiamo corteggiarle con una pericolosa scalata. Non voglio rompermi l'osso del collo con una brutta caduta. Piuttosto preferisco tentare di assassinare le sentinelle rischiando di essere scoperto.

Sposto lo sguardo su di Nicolas Tu che dici?

Link to post
Share on other sites

Alystaire Van Der Mont

mentre ti avvicini di soppiatto il chiarore generato da delle torce ti illumina piuttosto chiaramente qual è la via d'ingresso alla torre. Altrettanto chiaramente ti rendi conto di come l'accesso sia sovregliato da un paio di orchi ben armati! E sai bene che gli orchi non amano molto la poesia...

Girando intorno alla torre, invece, noti un'apertura sul lato opposto, della luce di torcia proviene da una feritoia situata a non meno di 8-9 metri di altezza. Sembra abbastanza larga da riuscire a far passare un uomo. Non riesci a scorgere nulla al suo interno, sei troppo lontano e in basso rispetto alla finestra

Cosa fai?

Spoiler

Scusami, ma come gli altri già sanno durante il weekend spesso non riesco a collegarmi, in settimana invece, cerco di rispondere il prima possibile

@Altri

Aspetto anche Nicolas, visto che è stato chiamato in casua prima di farvi agire

Edited by fed_44
Link to post
Share on other sites

Alystaire Van Der Mont

in effetti un albero c'è, ma i suoi rami non arrivano fino alla feritoia. Sembra abbastanza grande, i rami dovrebbero reggere il tuo peso, ma doversti comunque fare un bel salto per raggiungerla e aggrapparti in qualche modo

Link to post
Share on other sites

Alystaire Van Der Mont

ti arrampichi sull'albero che avevi individuato, la scalata è più difficile del previsto, ma alla fine riesci ad arrivare abbatsanza in alto da avere uno scorcio di quello che succede dentro la torre. la feritoia da su una piccola scala di pietra che sale a chiocciola seguendo la forma della torre, probabilmente è solo un passaggio intermedio per raggiungere la cima. Il fumo che ti aveva allertato viene dal basso, c'è sicuramente un fuoco e senti delle voci gutturali venire dal basso, ma non riesci a scorgere di più

Link to post
Share on other sites

Nicolas Flamel

"Uhm... io non sono sicuramente la persona più adatta per simili acrobazie ne tanto meno di calarmi con corde o altro. E' opportuno dividere il gruppo e quindi magari attirarne uno alla volta e conciarli per le feste .... salvo magari non siano amichevoli..non si sa mai.. a volte anche gli orchi nascono buoni"

dico alla richiesta fatta da Thali

"Dovremmo appostarci e attendere un poco per avere le giuste opportunità.. Celeborn hai notato se c'è un posto in questo senso? Per avvicinarci e avere un pò di visibilità?"

Link to post
Share on other sites

Alystaire Van Der Mont

Folle per folle... mi sfilo lo zaino, facendolo passare sulla spalla destra. Mi pare proprio che ci debba ancora essere quella bella corda di seta che avevo visto nel mercato di Lavence... sperando però che il rampino non si sia arrugginito, dopo tutto questo tempo!

Link to post
Share on other sites

Alystaire Van Der Mont

il rampino è ancora utilizzabile, certo la pioggia non avrà aiutato a salvarlo dalla ruggine, ma sembra ancora poter servire il suo scopo.

[immagino tu voglia anche lanciarla la corda, quindi gestisco l'azione per te] Prendi un bel respiro e lanci la corda verso la feritoia illuminata. Clang! il rampino entra nella finestra e si aggancia a qualcosa oltre al soglia. Non riesci a vedere cosa, ma sembra una buona presa, provi a dare qualche strattone e la corda resta solidamentre attaccata

Link to post
Share on other sites

Nicolas, Celeborn e Thali

mentre state discutendo sul da farsi Murdock che finora era rimasto in disparte intento a fissare la torre di guardia, probabilmente gongolando al pensiero di quanti nuovi orchi da uccidere vi siano all'interno, vi fa cenno e indica verso la torre.

"guardate! sul lato ovest della torre, qualcuno sta scalando la parete in barba a quelle teste di cuoio!

Dovremmo seguire l'esempio e sterminare quei maledetti, arh, arh" e scoppia in una fragorosa risata

Che fate?

-------------------

Alystaire Van Der Mont

L'arrampicata è più semplice del previsto, il tempo ha eroso le pietre di cui è composta la torre, creando numerosi appigli. Devi procedere piano però, per evitare che la parete possa cedere sotto i tuoi piedi e afrti scivolare.

Comunque la salita prosegue senza difficoltà e nel giro di qualche minuto sei arriavato alla feritoia. Ora puoi vedere come il tuo rampino si era agganciato al corrimano situato subito sotto la finestra. una stretta scala di pietra segue l'andamento della parete e arriva fino al soffitto dove si accede con una stretta botola. Al piano terra l'accampamento degli orchi. Sono una dozzina, considerando anche i due che fanno guardia all'ingresso. Hanno finito di banchettare da poco, il fuoco ora è spento, solo le braci ed un paio di torce fissate alle pareti illuminano la stanza. Nessuno si è accorto di te, sei ancora dentro la feritoia e difficilmente ti possono notare da così in basso, dopo qualche attimo in cui stai studiando la situazione ti accorgi, però, che uno degli orchi sta salendo le scale, probabilmente diretto alla botola sul soffitto, è questione di qualche attimo e poi te lo troverai di fronte!

che fai?

 

 

Link to post
Share on other sites

Alystaire Van Der Mont

Srotolo la corda sulla scala, in modo che giaccia come abbandonata sui gradini... spero che questo, nella mezza luce della sera, col riverbero delle torce, distragga ľorco a sufficienza da fargli chinare la testa e perdere tempo a controllare. La mia fida lama è già in mano, pronta a saggiare se quella creatura abbia veramente la testa così dura come si dice!

Ora sono veramente convinto che valga la pena darsi da fare, perché,  a vederla dall'interno, questa torre mi fa risuonare un campanello nei ricordi... una di quelle Grandi Storie del Mondo Conosciuto che piacciono tanto ai chiacchieroni, agli sbruffoni ed agli impavidi!

Edited by Ghal Maraz
Link to post
Share on other sites

Thali

Annuisco alle parole del nano. Si magari questa è la nostra occasione.

Estraggo la spada e mi infilo nel bosco. Mi avvicino alle sentinelle cercando di passare inosservato grazie alla vegetazione e al buio. Quando sarò abbastanza vicino proverò ad assaltarle.

Link to post
Share on other sites

Nicolas Flamel

"E sia.. " raccolgo da terra qualche sasso, ..." qualche distrazione e supporto lo posso comunque dare"

lasciando un qualche metro di distanza seguo Thali. Speriamo di non esporci troppo... questa sembra veramente una lunghissima giornata...

Spoiler

l'idea è di tirare sassi per fornire un vantaggio a chi andrà in mischia, che sia distrazione o di altro genere. Cercando di colpire punti tattici tipo viso, o articolazioni 

 

Link to post
Share on other sites

Celeborn, elfo Druido

Scuoto la testa chiedendomi come sono sopravvissuti fino ad adesso. Non sanno chi sia quello che sta scalando che già si stanno lanciando contro il nemico. Li lascio andare, come un padre con i figli che devono camminare con le proprie gambe. Forse il nano troverà una degna fine e Thali un po’ di buon senso. Muto nuovamente, in un corvo questa volta, slanciandomi in alto fino ad arrivare alla finestra da dove prima avevo silenziosamente osservato gli orchi. Al momento giusto sarei intervenuto .

Spoiler

Mutaforma , non ti preoccupare delle capacità , tanto mi serve solo per muovermi. 😉 

 

Link to post
Share on other sites

Alystaire Van Der Mont

Spoiler

direi che stai Sfidando un pericolo con astuzia, quindi Dadi+INT--> 4+6=10+1=11 successo pieno!

L'orco avanza a piccoli passi su per la scala con fare distratto. Man mano che si avvicina reisic a scorgerlo meglio e ti rendi conto che si tratta di qualcuno ben addestrato all'arte della guerra, ha un'ascia appesa al suo fianco sinistro e le pitture tipiche delle tribù orchesche in guerra

Spoiler

Cosa ne sai delle tribù degli orchi? hai mai sentito parlare della leggenda di un Ktun-tar in grado di riunire le tribù orchesche e marciare contro il regno degli uomini?

Quando ormai l'orco è a pochi passi da te, sgrana gli occhi e si avvede della corda abbandonata sul gradino, dallo stupore del suo volto puoi capire come non fosse la prima volta che saliva per quelle scale. Si avvicina sempre più e quando fa per priegarsi per raccogliere quell'oggetto che non sarebbe dovuto essere lì cali il tuo fendente, ZACK! con un solo, letale, affondo mandi l'orco ad abbracciare la morte. il suo corpo si abbandona su di te silenziosamente. Sei riuscito a farlo fuori senza che nessuno se ne accorgesse, ma quanto durerà?

20 ore fa, Ghal Maraz ha scritto:

Ora sono veramente convinto che valga la pena darsi da fare, perché,  a vederla dall'interno, questa torre mi fa risuonare un campanello nei ricordi... una di quelle Grandi Storie del Mondo Conosciuto che piacciono tanto ai chiacchieroni, agli sbruffoni ed agli impavidi! 

Spoiler

Direi che siamo su Declamare Conoscenze --> 4+1=5+1(INT)=6 ahimè, fallimento, segna un PE

Una di quelle belle storie, Sì ma quale? sarà la concitazione del momento, ma non riesci proprio a ricordare

 

P.s.: @Ghal Maraz puoi postare la tua scheda nella sezione Personaggi? così mi veien più facile consultarla quando serve, grazie!

 

Celeborn, elfo Druido

ti avvicini in forma di corvo alla figura che avete visto scalare la torre. Non fai in tempo ad arrivare che leui è dentro. Dalla tua posizione rpivilegiata lo vedi uccidere un orco nel più assoluto silenzio, non sai come avrà fatto, ma di certo è stato in gamba. E se non è dalla vostra parte, puoi star certo che non è dalla loro...

 

Thali e Nicolas

vi avvicinate di soppiatto ai due orchi di guardia, cercando di restare al riparo nel bosco.

Thali e Murdock stanno per lanciarsi all'attacco quando Nicolas scaglia un sasso nella loro direzione con tutta la forza che gli rimane...

Spoiler

lo considero Raffica come mossa Dadi -->3+5=8(-2 del veleno)=6 fallimento, ma segna un PE!

...purtroppo il veleno ha avuto più effetto di quello che poteva pensare ed il sasso finisce fiacco ai piedi dei due orchi. Il lancio in compenso li ha messi ben in guardia, per cui li sentite urlare qualcosa nel loro dialetto gutturale verso l'interno della torre, dopodiché serrare le loro lance in attesa di qualcuno che si palesi (per capirci, loro sono in difesa ed affrontare un uomo/orco/elfo/nano lancia in resta non è affatto un affare semplice, se volete assaltarrli dovrete decisamente sfidare un pericolo)

 

 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Alystaire Van Der Mont

La parola Knut-Tar mi rimbalza nella mente, cancellando ogni vago ricordo di storie legate a questa torre. Gli Orchi, che io sappia, sono feroci, aggressivi, belligeranti e tendenti alle lotte anche fratricide, ma si narra di un qualche futuro grande capo carismatico, capace di far superare anche tutte le faide interne. Chissà se...

Ispeziono velocemente il corpo, per controllare che non abbia chiavi od oggetti simili (o altre cose palesemente particolari), prima di affrettarmi su per le scale, verso la botola. 

@fed_44

Spoiler

Provvedo con la scheda quanto prima. 

 

Link to post
Share on other sites

Thali

Maledizione, vorrei imprecare ma riesco a trattenermi. Ci siamo coordinati male. Non possiamo assaltarli ora, abbiamo perso il vantaggio della sorpresa. Fisso gli orchi pensando a quale sarà la prossima mossa. Ma certo! Devo fare in modo che lascino la loro posizione e attrarli in trappola. Li provocherò ronzandogli intorno come una zanzara, spero che gli altri capiscano.

Prendo lo spadone con la mano sinistra e con la destra raccolgo qualche sasso, me ne infilo un paio in tasca. Continuo a muovermi nel sottobosco cerando di non farmi scoprire e di tanto in tanto lancio qualche pietra contro gli orchi. Per me la priorità è non far capire la mia posizione quindi mi muovo furtivamente in copertura tutto il tempo. Quando lancio le pietre lo faccio principalmente per infastidirli ma visto mai avessi una buona traiettoria di rito provo anche a far loro del male. Rimango in silenzio e pronto a studiare le loro reazioni.

Non so se serve una prova per non essere notato, nel caso +2 a des

Raffica +2 danno 1d10 in caso di 7-9 scelgo di usare più munizioni prima di colpire.

 

Link to post
Share on other sites

Celeborn, elfo druido 

Osservo il possibile alleato con gli occhi intrisi del mio mistico legame, che anche in forma animale, caratterizzano distintamente il mio essere, quando sento la grutturale voce di un orco provenire dall’ingresso principale. Attendo, spostando la mia attenzione dall’assassino che mi sfila davanti per risalire verso la botola del piano superiore, agli orchi accampati di sotto. Guardo le loro armature, le loro armi, gli oggetti sparsi per la sala, in cerca di qualsiasi cosa mi posssa essere utile per pianificare come intervenire. 

Spoiler

Discernere realtà sul piano inferire della torre ed i suoi occupanti  ( in ordine dal successo parziale al completo)

- cosa qua e’ utile per me? 

- cosa sta per accadere?

-cosa qua non e’ come sembra ?

 

 

Link to post
Share on other sites
  • Similar Content

    • By Ian Morgenvelt
      Nome dell'ambientazione: 
      Pianeta Terra, anno 2015: all'oscuro della maggior parte dell'umanità, le creature dei miti e delle leggende hanno continuato a prosperare, integrandosi nella nostra società e modificandola profondamente.
      Temi
      Temi principali
      Come nelle fiabe: Le leggende, i miti, le fiabe e l'epica… sono tutti metodi con cui l'umanità ha tramandato le imprese di esseri fondamentalmente diversi da loro. Dei, "lupi cattivi", streghe, troll ed elfi sono molto più reali di quanto si possa pensare, come sapevano gli antenati degli uomini moderni: le storie non erano solamente racconti per allietare una serata, ma avvertimenti su questo mondo tanto affascinante quanto pericoloso.
      Questi esseri, ormai dimenticati o scherniti, non sono certo spariti nel nulla: sono cambiati, ma hanno mantenuto i loro ruoli narrativi. E, soprattutto, vivono tutt'ora in mezzo a noi, nascondendosi sotto pelli mortali e penetrando in profondità nella società moderna. O fuggendo totalmente da essa, infestando luoghi che tutt'ora vengono guardati con timore irrazionale: da dove nascerebbero le leggende metropolitane, altrimenti? La Grande Mascherata: Le storie del passato sono state dimenticate o guardate come sciocche superstizioni con cui si trastullavano i nostri avi. E proprio per questo la maggior parte delle persone si rifiuta di credere al soprannaturale, anche quando viene messa di fronte a prove inconfutabili. Il cervello umano non riesce ad accettare che possa esistere qualcosa di tanto assurdo, in grado di farci sentire totalmente inermi e impotenti: per questo ogni uomo attiva una sorta di meccanismo di autodifesa, razionalizzando qualunque avvenimento a cui assiste. La deflagrazione infuocata creata dal mago? Una fuga di gas, non c'è dubbio! E quelle fotografie spaventose di un lupo sono chiaramente il frutto della mente fantasiosa di un appassionato di Photoshop. E via dicendo.  I Liberatori: Non tutti gli uomini sono ignari del soprannaturali. Parte di loro sono dotati della capacità di vederlo e comprenderlo, che sia una benedizione (o maledizione) di famiglia o semplice arguzia. E, ovviamente, alcuni di loro sono in grado di comprenderne i vantaggi. Ma la reazione più comune è indubbiamente un'altra: la paura.
      E' proprio per questo che sono nati i Liberatori, una società che vuole eradicare il soprannaturale e far tornare l'umanità sul trono che si è affibbiata da sola. Molti li conoscono come semplici complottisti da forum, folli che continuano ad insistere sull'esistenza dell'area 51 o sulle prove dei presunti avvistamenti di fate e folletti. Ma pochi conoscono ciò che vi è realmente dietro: questi uomini e queste donne sono un vero e proprio esercito, pronto ad eseguire il proprio compito con cieca devozione. Diverse creature lo hanno imparato a proprie spese: anche un drago non può nulla contro una folla armata di fucili automatici.  La tua vita per la tua Nazione: Le persone che sono certamente state in grado di sfruttare il soprannaturale sono i capi di stato (sempre ammesso che siano realmente tali). La magia e l'occulto sono regolati da leggi, come tutti gli altri aspetti della vita quotidiana, anche se tendono ad essere più blande e permissive, per non limitare le occasioni offerte da questi poteri. Una delle più famose è il cosiddetto Servizio Eterno: la necromanzia, la tradizionale magia nera, non è illegale, a patto però che il mago abbia un Sigillo statale. Sigillo che comporta la possibilità di venire arruolati per controllare gli "uomini" che difendono il proprio stato: gli eserciti e parte delle unità di polizia (in base ai singoli stati) sono innocenti sacrificati e rialzati da oscuri riti, spesso dotati di un istinto animalesco ed un cervello semplice. L'unica cosa che riesce a tenerli a bada è il potere controllato dai necromanti, in grado di farli ballare come marionette. E non sempre per il bene della patria.  Temi Secondari
      Cabala di potere Gli arcanisti sognano pecore elettriche I signori del crimine Il nemico alle porte Il tempo è denaro La rottura del patto Venti di magia Volti
      Come nelle Fiabe
       
      La Grande Mascherata
       
      I Liberatori
       
      La tua vita per la tua Nazione
    • By Ian Morgenvelt
      @Athanatos @Cronos89 @Ghal Maraz @PietroD  @Pippomaster92@shadizar @Tarkus @Zellos 
      La campagna di FATE è ufficialmente aperta! Giocheremo una prima avventura e partiró da quella per creare la campagna. Io posterò ogni due giorni e vi chiederei di essere costanti: voglio tenere un buon ritmo. Ovviamente non ci sono problemi di nessun tipo se non avete nulla da dire o se siete troppo impegnati: basta che mi scriviate in privato per avvisarmi. 
      In questi giorni, mentre finisco Lady Blackbird con parte di voi, vorrei iniziare a fare il punto della situazione per organizzare i prossimi passi. Vorrei quindi che mi diceste se conosciate FATE e, nel caso, quanto lo conosciate: nel caso partiate da zero non dovrete preoccuparvi, ci penserò io a guidarvi nella creazione del PG (e, in ogni caso, il sistema è molto semplice). Potete intanto dare un'occhiata al regolamento, che trovate linkato in "Link Utili": useremo FATE condensato, che è una versione leggermente migliorata di FATE core (se conoscete il secondo conoscete il primo, di fatto).
      Prima di riflettere sui PG, però, dovremo creare l'ambientazione in cui verrà ambientata l'avventura. Per farlo useremo un metodo che ho creato pescando materiale da varie fonti: ognuno di voi dovrà proporre due "temi", che possono essere media vari (libri, film, canzoni...), veri e propri aspetti che vorreste approfondire (esempio: "Magia oscura e misteriosa" o "Mondo distrutto"), particolari luoghi o qualunque altra cosa che vorreste rendere un tratto caratteristico dell'ambientazione. Ognuno di voi avrà quindi 3 voti a sua disposizione e un veto, un voto che potrete usare per bloccare un tema proposto da un altro giocatore e che, ovviamente, non siete obbligati ad usare. I quattro temi con più voti saranno le caratteristiche principali dell'ambientazione, mentre gli altri saranno aspetti marginali e di minore importanza. Io raccoglieró il tutto e definirò quindi il mondo sulla base di quanto uscito.
      Passeremo quindi a creare i Volti, dei PNG che rappresentano un tema. Ogni tema avrà un Volto favorevole e un Volto contrario: ognuno di voi dovrà sceglierne uno e creare il corrispondente PNG. 
      Prima di iniziare a proporre i temi dovremo definire il genere della campagna (anche a grandi linee: nulla ci vieta di inserire degli elementi più fantasy in un'ambientazione fantascientifica, ad esempio): iniziate a discuterne tra di voi e vedremo cosa uscirà. L'unico "veto" che metto è sull'horror: non penso di essere in grado di narrare una vera e propria avventura di questo genere, al massimo potrei inserire alcuni elementi più inquietanti o gotici.
      Voti
      Cabala di potere: 2 Come nelle Fiabe: 4 Gli arcanisti sognano pecore elettriche: 2 I signori del crimine: 2 Il nemico alle porte: 1 Il tempo è denaro: 1 I liberatori: 3 La tua vita per la tua Nazione: 3 La grande mascherata: 4 La rottura del patto: 1 Venti di magia: 1 Veti
      Devils (and Angels) may cry Mondi che collassano
    • By Athanatos
      Passa qualche ora ancora, finalmente arriva da mangiare. Vi vengono posate elle zuppe molto povere. Un guaritore per favore! Chiede il prigioniero in salute, chiaramente preoccupato per il compagno di cella. Ma le sue parole restano inascoltate.
      Maledetti! Lo lasceranno morire. Impreca il ribelle.
      Non è che per caso sai badare a una ferita? Ti chiede poi.
      @Pyros88
       
    • By Ian Morgenvelt
      In questa discussione inserirò tutti i link che potrebbero servire per questa campagna. Per ora vi lascio il link alla SRD di FATE, che contiene tutto ciò di cui avete bisogno.
      https://www.fateitalia.it/srditaliano (Sistema di riferimento: FATE Condensato)
      Scheda: https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=1832047 (Per trovarne una da modificare basta entrare su Mythweaver, iscriversi (è gratuito, per chi non lo sapesse) e cliccare "Create sheet", selezionando Fate come sistema)
    • By Athanatos
      Nelle altre gilde avevo messo le schede in una sezione separata come file ma stavolta voglio provare a metterle in una discussione e vedere se va meglio così:
      Anardilango: https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2218872 Burnon Bearded Boston: https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2042434 Liam: https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2039519 Talien Myrrin: https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2040257 Taylor Westwise: https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2043929

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.