Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Progetta Le Tue Avventure #3: Ferrovie e Scatole di Sabbia

Eccovi il terzo articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Hexcrawl: Parte 1

Con Hexcrawl si intende il viaggio dei PG attraverso una mappa composta da esagoni (hex) dove ogni esagono corrisponde ad un tipo di terreno (pianura, montagna, palude, collina, mare, ecc). In questa rubrica Justin Alexander ci spiegherà nel dettaglio le regole che usa per realizzare le sue avventure Hexcrawl

Read more...

Un nuovo trailer per Dark Alliance

I fan possono ora visionare un trailer che va a mostrare in maggior dettaglio il gameplay di Dark Alliance, il nuovo videogioco a tema Dungeons & Dragons previsto in uscita nei prossimi mesi.

Read more...

La Marvel annuncia ufficialmente il GdR legato al suo Universo

La Marvel Entertainment ha deciso di entrare nel mondo dei giochi di ruolo annunciando un GdR sul loro universo fumettistico.

Read more...

I Cinque Tipi di Dilemmi Morali - Parte 2

GoblinPunch finisce oggi di parlarci dei possibili dilemmi morali da inserire nelle nostre partite.

Read more...

Axstalrath [Topic di gioco]


Recommended Posts

Celeborn, elfo druido, Ynys Môn. 

I fatti si susseguono veloci, come in una sinuosa e casuale concatenazione di eventi che potrebbero spacciarci via tutti. Mi oppongo ad essi d’istinto e con tutta la forza che conosco. Mi lancio verso il nano , con l’intenzione di travolgere qualsiasi cosa gli stia cadendo addosso dall’alto, con la forma di un grande e feroce orso bruno. 

Spoiler

https://lapo.it/rpg/dadi.php?time=1539121156

Mutaforma 3+5+2 = 10

3 prese.

se fra le mosse dell’orso ci fosse qualcosa legato al travolgere o all’atterare la uso contro il nemico 

 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 146
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Alystaire Van Der Mont L'orco avanza a piccoli passi su per la scala con fare distratto. Man mano che si avvicina reisic a scorgerlo meglio e ti rendi conto che si tratta di qualcuno ben addest

Nicolas Flamel. Alle parole di Celeborn ho un fremito, "Altri ..orchi?" e con lo sguardo passo in rassegna i compagni per valutarne le ferite.. "Io non sono poi così furtivo.. ne tanto meno cos

Bene! Considero te e Crees ancora dentro, se entro stasera non ricevo notizie dagli altri proviamo a cercare nuovi giocatori e intanto andare avanti noi

Thali

Non appena sono libero impugno la spada e studio la situazione. Voglio aiutare i miei compagni ma allo stesso tempo ho paura di rimanere nuovamente intrappolato e in modo anche peggiore. Studio l'ambiente circostante in cerca di un passaggio sicuro, qualunque creatura tesse queste ragnatele deve pur passare da qualche parte.

percepire la realtà +0

7-9 "cosa c'è di utile o di valore per me?"

10+ quella sopra + "cosa c'è qui che non è come appare?" + "a cosa dovrei stare attento?"

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Celeborn

Spoiler

non vedevi l'ora di lanciare i dadi, eh?! 😄 😄

ecco le mosse:

Abbraccio dell'orso-> Afferri nella tua morsa il malcapitato che osa avviciniarsi troppo. Una volta preso difficilmente lo lasci andare via, vivo.

Bramito intimidatorio-> i nemici devono capire chi comanda! un bramito (ruggito) così forte da far tremare di paura tutti quelli intorno a te

Carica! -> ti accucci a quattro zampe parti in carica, non certo un bello spettacolo per i malcapitati che si frappongono fra te e la tua preda

Thali

Spoiler

Discernere realtà, dadi 2+5->7

7-9 "cosa c'è di utile o di valore per me?"

" Studio l'ambiente circostante in cerca di un passaggio sicuro, qualunque creatura tesse queste ragnatele deve pur passare da qualche parte. "

ti viene in mente vedendo l'ombra minacciosa calare sul nano che molto probabilmente la creatura usa i rami degli alberi per muoversi agilmente. la ragnatela si trova nel fitto del bosco in bassa proprio per catturare le creature che si avvicinano alla sua tana, dopodiché attaccarle dall'alto ed infettarle con il suo veleno. E' sicuramente una creatura astuta, l'avete visto anche epr come si è comportata con NIcolas, non un semplice animale senza raziocinio, quindi in grado di modificare la sua strategia a seconda delle situazioni

 

 

Link to post
Share on other sites

Murdock Il Cercamorte 

"ANCORA! NOOO!" urlo mentre schiumo dalla rabbia per la seconda occasione mancata in così poco tempo. Nel frattempo sono rimasto intrappolato nella sostanza viscosa e vedo un'ombra che scende rapida verso di me. 

Sembra un grosso ragno, con una faccia con sembianze umanoidi "COSA VUOI TU, BRUTTO ARACNIDE MALFORMATO? CREPA! "

Mentre grido provo a caricare tutto il peso sulla parte alta del corpo e a divincolarmi muovendo tutti i muscoli per allentare le ragnatele superiori per riuscire ad abbassare il corpo all'indietro di quella ventina di centimentri che mi basterebbero con un po' di sforzo a menare un colpo con l'ascia intercettando la traiettoria del mostro

Spoiler

Sfidare il pericolo (Cos o forza? Decidi tu che sei più esperto) e eventuale hack&slash 

 

Link to post
Share on other sites

Murdock

Spoiler

Sfidare il pericolo grazie alla forza bruta, +FOR --> Dadi= 4+4=8+2=10

Spingendo con tutta la forza che hai in corpo, con uno sforzo che sembrerebbe sovrumano per chiunque, o almeno chiunque non abbia mai visto un nano barbaro in azione, riesci a liberare tutto il braccio destro fino alla spalla, compresa l'ascia!

Il Drider ti guarda sgomento, si tira indetro di scatto prima che tu possa cercare di colpirlo, sembra preoccupato, evidentemente ha sottovalutato il pericolo! dop aver fatto qualche altro passo indietro in modo da evitare di torvarsi sulla traiettora della tua asciua lo senti che inizia a parlare in un linguaggio a te sconosciuto, non sembra neanche una vera lingua, ma dei suoni a metà fra animale e umano. Dopo pochi secondi di questi suoni striduli vedi che l'essere davanti a te comincia a scomparire, fino a divenatre del tutto invisbile

Celeborn: anche tu ti accorgi della scomparsa improvvisa dell'ombra che stava miancciando Murdock

Nicolas & Thali: voi eravate impegnati a cercare di liberare Thali (che ormai è libero), siete dsitratti quindi non vedete l'intera scena, ma semplicemente nel momento in cui rigirate lo suardo verso murdock la creatura che lo minacciava non c'è più

Che fate?

Link to post
Share on other sites

Thali

Rimango al fianco di Nicolas con la spada sguainata. Cerchiamo di non rimanere isolati. Tutta questa situazione non mi piace.

Senza avvicinarmi al grosso delle ragnatele urlo in modo da farmi sentire bene a Celeborn e Murdock CHE STA SUCCEDENDO LAGGIU'? IN TUTTA ONESTA' NON ME LA SENTO DI COMBATTERE IN QUESTO GROVIGLIO DI RAGNATELE APPICCICOSE. PRETENDERE CHE IL MIO STILE DI COMBATTIMENTO FUNZIONI QUI E' COME PRETENDERE CHE UN PESCE NUOTI IN TERRA.

Sbuffo spazientito e preoccupato, so bene che gli altri due non molleranno facilmente. Tanto vale contribuire al meglio finché non mi viene in mente qualcos'altro. HO NOTATO CHE QUELLA CREATURA SI SPOSTA PASSANDO SULLA NOSTRA TESTA. I RAMI DELLE PIANTE SONO IL SUO SENTIERO. O SALIAMO ANCHE NOI O CE NE ANDIAMO, RIMANERE QUI SOTTO E' UNA CONDANNA.

Link to post
Share on other sites

Murdock Il Cercamorte 

"NON TI LAMENTARE, ELFO! ADESSO LO FACCIO SCENDERE IO QUEL B******O!" 

Finisco di liberarmi delle ragnatele con la lama dell'ascia e, dopo aver dato uno sguardo furioso sopra la mia testa, sbuffo imprecando maledizioni e inizio a colpire l'albero vicino a me con l'ascia, cercando di tagliare in modo che cadendo vada contro l'altro albero vicino

Spoiler

Faccio il più veloce possibile, quindi immagino -1 alla prossima azione?
Per il resto non so se sono riuscito a rendere bene l'idea, nel caso taggami di là che provo a spiegare meglio ahah

 

Link to post
Share on other sites

Murdock

Spinto dalla tua furia barbarica riesci a liberarti dalle ragnatele e cominci adare colpi d'ascia contro l'albero di fornte a te fino ad abbatterlo. Nel crollo l'abero si schianta su quello vicino che a fatica rimane in piedi. Fra ragnatele mezze squarciate e alberi caduti la strada da quel versante risulta difficilmente attraversabile.

Lo sforzo per liberarti e catapultarti ad abbattere l'abero è stato enorme, sul momento non sentivi nessuna fatica spinto dall'adrenalina, ma adesso sneti il respiro affannosso ed un lieve capogiro, anche un nano ha bisongo di riprendere fiato!

Spoiler

Stai riprendendo fiato, avrai 5 minuti in cui dovresti evitare altri sforzi fisici estremi, avrai conseguenze peggiori in caso di esito negativo anche parziale. nessun malus però.

 

Thali, Celeborn e Nicolas

il nano è riuscito a liberarsi e sta sfogando tutta la sua rabbia verso l'albero che gli è di fronte, voi che fate?

Edited by fed_44
Link to post
Share on other sites

Thali

Scoppio a ridere nel vedere il nano tagliare le piante con tanta foga. Che grinta! Il tappetto mi piace. Dico rivolgendomi a Nicolas. Tutto ad un tratto mi faccio serio e mi avvicino al suo orecchio per sussurrare. Questa creatura ci ha sempre attaccati mentre eravamo distratti o isolati, sono certo che finché rimaniamo uniti non si rifarà vedere. Farò da esca, tu usa il varco che ha creato il nano e avvicinati agli altri. So che sei in difficoltà al momento ma tienimi d'occhio, quando la creatura uscirà allo scoperto ho bisogno dell'aiuto tuo e della tua magia.

Mi guardo qualche istante intorno e dico ad alta voce SECONDO ME SE NE E' ANDATO, VADO A FARMI UNA PISCIATA! Impugno la spada con una sola mano e la abbasso coprendola con il mantello. Poi me ne torno dal sentiero dove siamo venuti con disinvoltura. Torno indietro di qualche metro lungo il sentiero in modo da avere meno ragnatele intorno. Trovo una posizione dove Nicolas possa vedermi e dandogli le spalle inizio ad armeggiare con la mano libera sulla cintura facendo rumore come se la stessi aprendo. Mi sporgo leggermente in avanti cosi che il mantello copra gran parte della mia figura.

Edited by NinjaCow
Link to post
Share on other sites

Thali

Sei lì da un paio di minuti, intorno a te la notte si fa sempre più scura e quei maledetti alberi bianchi sembrano sempre più degli scheletri ghignanti, Ynys Môn è sempre stata considerata un luogo spettrale dalla tua gente ed ora cominci a pensare che quel grassone di Saunders vi abbia giocato un brutto tiro, dovevi chiedergli almeno il doppio per quell'amuleto maledetto (P.s: quanto vi ha offerto per recuperare il medaglione?). Non riesci a finire il pensiero quando senti una fitta improvvisa venire dal tuo polpaccio!

di colpo, sbucando fuori dal nulla più totale ti trovi di fronte uno degli esseri più mostruosi che tu abbia mai visto

Spoiler

drider13.jpg

anche per te una bella fotografia del mostro! non è un Vampiro come della didascalia, ma i suoi tratti sono comunque molto animaleschi.

P.s.: il drider era invisibile e si muoveva lentamente in silenzio, per questo non l'ho hai avvistato. E' comparso nel moemtno in cui ha effettuato il suo attacco con il morso

Declamare Conoscenze (la mossa si attiva in automatico nel momento in cui ti trovi di fornte al mostro.) Dadi -->4+3=7

Nonostante i tratti animaleschi il Drider ha qualcosa di familiare, la tua mente comincia a vacillare epr via del veleno, ma sei convinto che ci sia qualcosa di familiare in lui, qualcosa che ti ricorda la tua gente

La testa comincia già a girarti, la vista ad appannarsi, ma il Drider è finalmente davanti a te e a portata di spada! cosa fai?

 

Link to post
Share on other sites

Thali

E' il mio momento. Capisco subito di essere avvelenato e per questo so che devo ucciderlo in fretta, prima che le forze mi abbandonino. Un colpo è tutto quello che ho. Guardo il mostro dritto in volto, magari un tempo era un elfo, chissà come nascono queste creature ma è certamente un insulto alla bellezza del mio popolo. Deve morire. Con un movimento rapido porto lo spadone fuori dal mantello e carico il mio colpo migliore. Muori! Dico a denti stretti.

Taglia e spacca +2 1d10 danno +2 perforante con etichette devastante e possente. In caso di 10+ prendo il danno extra.

 

PS. Ci ha offerto 100 monete a testa, non è poco... ma neanche abbastanza per rischiare tutto questo. Se vengo beccato dalla mia gente rischio il linciaggio. Il gioco vale la candela? Forse no, ma nessun grande eroe delle ballate è diventato famoso standosene al sicuro in città.

Edited by NinjaCow
Link to post
Share on other sites
Spoiler

Taglia e spacca, Dadi--> 3+3=6+2=8

Danni 1 d10= 5+2=7

Spaccascudi cala sul Drider che prova a scansarsi, ma tu sei troppo veloce. Una delle sue zampe di ragno viene tagliata di netto. un grido di dolore così forte viene emesso dalla creatura che chiunque si trovi nei dontorni non può fare a meno di rabbrividire. Sembra il grido di un bambino misto allo stridore di denti digrignati con rabbia. Difficile da dimenticare.

Colpisci il Drider ma lo sforzo fa agire ancora più in fretta il veleno. Subito dopo l'euforia per il colpo andato a segno sento i tuoi sensi che stanno per venir meno, vedi buio per qualche secondo, poi ti torna la vista, ma sempre più sfocata

Egli fa per allontanarsi dalla battaglia, ma nel momento in cui si rende conto di non poterlo fare passa al contrattacco, si getta su di te con i suoi artigli, sembra pronto a cavarti gli occhi dalle orbite, che fai?

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Thali

Barcollante mi lascio cadere a terra come se avessi ceduto. In realtà il mio intento è quello di salvare le mie ultime forze e ingannare il mostro facendogli credere di aver vinto. Steso con la schiena a terra e gli occhi al cielo. Aspetto che il Drider mi sia sopra per affondargli la spada nel petto. Mi sto giocando il tutto per tutto, cerco di rimanere freddo mentre il pensiero della morte si insinua nella mia mente. Ogni volta che penso "morirò qui" scaccio via quelle parole "devo solo resistere qualche altro minuto".

Dunque, non so bene come questo si traduca in regole. Ma il mio intento è espormi sperando di ucciderlo prima di venire accecato. Sicuramente un taglia e spacca come prima, ma se dovesse servire sfidare il pericolo credo di fare affidamento sulla mia costituzione in quanto la mia reazione si basa tutta sulla mia capacità di resistere all'effetto del veleno.

Link to post
Share on other sites

Thali

Spoiler

Sfidare il pericolo +COS, Dadi =6+2 -> 8+1=9

riesci a copire, ma poi lo sforzo continuo di resistere al veleno ti fa perdere i sensi

Taglia e spacca, Dadi = 6+4=10+2, successo pieno! danno = 3+2= 5

 

Bellissimo scontro! 🙂

 

Riesci a fermare il suo attacco con la tua spada, lui ormai è sopra di te urlante e sbavante, in preda al dolore e alla rabbia per essere stato mutilato. Prova di nuovo a colpirti, ma riesci di novo a resistere e a  bloccare i suoi artigli. Senti i veleno farsi strada nel tuo corpo, è come una febbre improvvisa, ti debililita, prova ad abbatterti, ma tu resisti. Resisiti quel tanto da sferrare il tuo colpo, sperando che sia quello decisivo. La tua spada si fa strada nel fianco del Drider, l'urlo di dolore ti stordisce, forse ce l'hai fatta, forse hai fatto in tempo, forse non morirai qui, forse, forse, forse....

Queste sono le ultime cose che riesci a vedere prima di perdere compleamente i sensi e svenire, lo sforzo è stato troppo per te

Celeborn e Nicolas

vedete il vostro compagno a terra con la sua spada piantata nel fianco del Drider ormai impazzito per il dolore. Thali è svenuto ed il mostro sta cercando di estarre la spada dell'elfo dal suo fianco, non ci vorrà molto prima che riprenda ad occuparsi di lui...

Che fate?

 

Edited by fed_44
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Nicolas Flamel.

Annuisco al piano di Thali, benchè mi sembra di non avere molte possibilità di rifiutare..

...Questo ci porterà sventura... 

Rimando alla mente le parole per la magia.. ripeto mentalmente come un mantra, le parole arcane che con fatica e sudore sono state apprese; mi appoggio pesantemente al bastone, che illumina l'area circostante. Resto in guardia, vigile, sperando di non attrarre nulla ne dolore.

L'azione di Thali è troppo veloce per essere interrotta, non appena quella creatura orribile compare stringo ancora più saldamente il bastone e lascio fluire le parole magiche, i movimenti delle mani e concludo con, Diffindo, ad alta voce. 

Spoiler

lanciare incantesimi+2 dardo incantato verso il drider. 

..Non moriremo oggi..

Link to post
Share on other sites

Nicolas

Spoiler

lanciare incantesimi +2 (-2 per l'effetto del veleno) , Dadi 5+1= 6 +2-2=6 Fallimento, perdi l'incantesimo fino al prossimo Preparare Incantesimi, ma in compenso guadagni un punto esperienza!

Non finisci neanche di pronunciare la formula magica, che già ti rendi conto che sei troppo debole, le parole sono esitanti, le mani ti tremano, l'incantesimo è perduto. Solo qualche fiacca scintilla emana dal tuo bastone

Celeborn

il Drider è sopra di Thali, era pronto a colpire, ma è stato distratto da Nicolas quel tanto da darti il tempo di agire, che fai?

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Celeborn, elfo druido, Ynys Môn. 

“ Quel nano ha perso il senno “ penso, mentre bramito con ferocia nella sua direzione. Le sue sporche mani hanno tolto con troppa velocità e disinvoltura vita vecchia di secoli. Bel gruppo mi sono trovato ad accompagnare. Avanzo minaccioso contro Murdock, forte della mia imponente forma di orso, quando il grido della creatura mi obbliga a voltarmi di scatto. Senza pensarci troppo mi lancio contro di essa. Prima mi occupo di quell’abominio innaturale e prima posso riportare all’ordine i miei improbabili compagni.

Spoiler

Spendo due prese, 

- carica 

- abbraccio dell’orso 

 

Link to post
Share on other sites

Celebron

Il Drider è di nuovo concentarto su Thali, pronto a tagliarli la gola da parte a parte grazie ai suoi artigli affilati, quando viene travolto da un orso in carica! la poteza dell'animale lanciato al galoppo è tanta da sbalzarlo a terra. Non fa in tempo a rialzarsi che l'orso è di nuovo sopra di lui, lo afferra e lo stringe in un abbraccio che non sembra lasciare via di scampo al mostruoso essere.

Le urla del drider intrappolato nella presa dell'orso sono orribili, ti toccano in una maniera che non riesci ad evitare. Sei sul punto di togliere la vita a quell'essere ripugante quando ti rendi conto che sotto al suo aspetto mostruoso ha qualcosa in comune con te e la tua gente, sembra difficile immaginarlo, ma sotto a quelle zanne e quegli occhi deformi c'è qualcosa che ti ricorda la tua razza, qualcosa di elfico

Spoiler

Declamare Conoscenze, Dadi 6+5=11--> Successo completo!

hai sentito qualche vecchia leggenda su un culto del ragno legato agli elfi più selvaggi in cui si parlava anche di orrende trasformazioni fisiche, ma hai sempre pensato che fossero solo leggende! ricordi chi ti ha parlato di questo culto? Ricordi qualcosa di più al riguardo?

puoi ucciderlo con un morso, oppure... sta a te decidere

Che fai?

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Sento lo spirito dell’animale rilassare la sua presa su di me. Negli occhi sofferenti dell’abominio una luce familiare che stuzzica le corde della mia consapevolezza e della mia memoria. 

“Il culto di Asoth, la Dea ragno. Quando il mondo era giovane e gli spiriti della natura acerbi, le leggende raccontano che per le terre informi e mutevoli, vagasse una presenza astuta, predatrice e avida. Generata dalle prime manifestazioni di paura, odio, ambizione e desiderio oppure di essi stessi genitrice, Asoth affliggeva le essenze e gli spiriti con la propria ombra e la propria influenza. Le prime razze, fra cui gli stessi elfi, ne furono vittime e molti caddero sotto il suo dominio. O almeno queste sono le storie che mi raccontavano le donne del mio insediamento e l’anziano Nimdel, un elfo eccentrico che diceva di aver vagato per tutte le terre. 

Leggende o meno, la creatura davanti a me non è più un elfo, ma un mostro degenere e contro natura. Le mie fauci si chiudono sulla sua gola, strappandola. Mentre il suo corpo esamine si accascia al suolo, io riprendo la mia vera forma. Sul mio volto austero un ombra ancora più nera affila i lineamenti, mentre il sapore del sangue marcio e della morte mi serrano la bocca. Thali giace a terra, sicuramente bisognoso di cure, Nicolas sembra ancora debole per il veleno e quel nano... quel nano sembra l’unico incolume. 

Mi chino sull’elfo provando a svegliarlo e cercando di capire dove sia ferito.

Spoiler

Cercherò di non rallentatevi ragazzi !!

 

Link to post
Share on other sites

a tutti

Potete udire il Drider lanciare gli ultimi rantoli di agonia, la sua voce stridula è qualcosa che non è facile dimenticare

Thali non sembra particolarmente ferite, ha solo un morso sul polpaccio molto simile a quello che avete potuto vedere sui cadaveri degli orchi. La sua pelle però scotta al tatto e le sue labbra stanno perdendo colore, chiaramente il veleno del Dirder sta facendo effetto.

@Nicoloas: tu dovresti sapere di cosa si tratta essendoci passato tu stesso

Link to post
Share on other sites
  • Similar Content

    • By Ian Morgenvelt
      Nome dell'ambientazione: 
      Pianeta Terra, anno 2015: all'oscuro della maggior parte dell'umanità, le creature dei miti e delle leggende hanno continuato a prosperare, integrandosi nella nostra società e modificandola profondamente.
      Temi
      Temi principali
      Come nelle fiabe: Le leggende, i miti, le fiabe e l'epica… sono tutti metodi con cui l'umanità ha tramandato le imprese di esseri fondamentalmente diversi da loro. Dei, "lupi cattivi", streghe, troll ed elfi sono molto più reali di quanto si possa pensare, come sapevano gli antenati degli uomini moderni: le storie non erano solamente racconti per allietare una serata, ma avvertimenti su questo mondo tanto affascinante quanto pericoloso.
      Questi esseri, ormai dimenticati o scherniti, non sono certo spariti nel nulla: sono cambiati, ma hanno mantenuto i loro ruoli narrativi. E, soprattutto, vivono tutt'ora in mezzo a noi, nascondendosi sotto pelli mortali e penetrando in profondità nella società moderna. O fuggendo totalmente da essa, infestando luoghi che tutt'ora vengono guardati con timore irrazionale: da dove nascerebbero le leggende metropolitane, altrimenti? La Grande Mascherata: Le storie del passato sono state dimenticate o guardate come sciocche superstizioni con cui si trastullavano i nostri avi. E proprio per questo la maggior parte delle persone si rifiuta di credere al soprannaturale, anche quando viene messa di fronte a prove inconfutabili. Il cervello umano non riesce ad accettare che possa esistere qualcosa di tanto assurdo, in grado di farci sentire totalmente inermi e impotenti: per questo ogni uomo attiva una sorta di meccanismo di autodifesa, razionalizzando qualunque avvenimento a cui assiste. La deflagrazione infuocata creata dal mago? Una fuga di gas, non c'è dubbio! E quelle fotografie spaventose di un lupo sono chiaramente il frutto della mente fantasiosa di un appassionato di Photoshop. E via dicendo.  I Liberatori: Non tutti gli uomini sono ignari del soprannaturali. Parte di loro sono dotati della capacità di vederlo e comprenderlo, che sia una benedizione (o maledizione) di famiglia o semplice arguzia. E, ovviamente, alcuni di loro sono in grado di comprenderne i vantaggi. Ma la reazione più comune è indubbiamente un'altra: la paura.
      E' proprio per questo che sono nati i Liberatori, una società che vuole eradicare il soprannaturale e far tornare l'umanità sul trono che si è affibbiata da sola. Molti li conoscono come semplici complottisti da forum, folli che continuano ad insistere sull'esistenza dell'area 51 o sulle prove dei presunti avvistamenti di fate e folletti. Ma pochi conoscono ciò che vi è realmente dietro: questi uomini e queste donne sono un vero e proprio esercito, pronto ad eseguire il proprio compito con cieca devozione. Diverse creature lo hanno imparato a proprie spese: anche un drago non può nulla contro una folla armata di fucili automatici.  La tua vita per la tua Nazione: Le persone che sono certamente state in grado di sfruttare il soprannaturale sono i capi di stato (sempre ammesso che siano realmente tali). La magia e l'occulto sono regolati da leggi, come tutti gli altri aspetti della vita quotidiana, anche se tendono ad essere più blande e permissive, per non limitare le occasioni offerte da questi poteri. Una delle più famose è il cosiddetto Servizio Eterno: la necromanzia, la tradizionale magia nera, non è illegale, a patto però che il mago abbia un Sigillo statale. Sigillo che comporta la possibilità di venire arruolati per controllare gli "uomini" che difendono il proprio stato: gli eserciti e parte delle unità di polizia (in base ai singoli stati) sono innocenti sacrificati e rialzati da oscuri riti, spesso dotati di un istinto animalesco ed un cervello semplice. L'unica cosa che riesce a tenerli a bada è il potere controllato dai necromanti, in grado di farli ballare come marionette. E non sempre per il bene della patria.  Temi Secondari
      Cabala di potere Gli arcanisti sognano pecore elettriche I signori del crimine Il nemico alle porte Il tempo è denaro La rottura del patto Venti di magia Volti
      Come nelle Fiabe
       
      La Grande Mascherata
       
      I Liberatori
       
      La tua vita per la tua Nazione
    • By Ian Morgenvelt
      @Athanatos @Cronos89 @Ghal Maraz @PietroD  @Pippomaster92@shadizar @Tarkus @Zellos 
      La campagna di FATE è ufficialmente aperta! Giocheremo una prima avventura e partiró da quella per creare la campagna. Io posterò ogni due giorni e vi chiederei di essere costanti: voglio tenere un buon ritmo. Ovviamente non ci sono problemi di nessun tipo se non avete nulla da dire o se siete troppo impegnati: basta che mi scriviate in privato per avvisarmi. 
      In questi giorni, mentre finisco Lady Blackbird con parte di voi, vorrei iniziare a fare il punto della situazione per organizzare i prossimi passi. Vorrei quindi che mi diceste se conosciate FATE e, nel caso, quanto lo conosciate: nel caso partiate da zero non dovrete preoccuparvi, ci penserò io a guidarvi nella creazione del PG (e, in ogni caso, il sistema è molto semplice). Potete intanto dare un'occhiata al regolamento, che trovate linkato in "Link Utili": useremo FATE condensato, che è una versione leggermente migliorata di FATE core (se conoscete il secondo conoscete il primo, di fatto).
      Prima di riflettere sui PG, però, dovremo creare l'ambientazione in cui verrà ambientata l'avventura. Per farlo useremo un metodo che ho creato pescando materiale da varie fonti: ognuno di voi dovrà proporre due "temi", che possono essere media vari (libri, film, canzoni...), veri e propri aspetti che vorreste approfondire (esempio: "Magia oscura e misteriosa" o "Mondo distrutto"), particolari luoghi o qualunque altra cosa che vorreste rendere un tratto caratteristico dell'ambientazione. Ognuno di voi avrà quindi 3 voti a sua disposizione e un veto, un voto che potrete usare per bloccare un tema proposto da un altro giocatore e che, ovviamente, non siete obbligati ad usare. I quattro temi con più voti saranno le caratteristiche principali dell'ambientazione, mentre gli altri saranno aspetti marginali e di minore importanza. Io raccoglieró il tutto e definirò quindi il mondo sulla base di quanto uscito.
      Passeremo quindi a creare i Volti, dei PNG che rappresentano un tema. Ogni tema avrà un Volto favorevole e un Volto contrario: ognuno di voi dovrà sceglierne uno e creare il corrispondente PNG. 
      Prima di iniziare a proporre i temi dovremo definire il genere della campagna (anche a grandi linee: nulla ci vieta di inserire degli elementi più fantasy in un'ambientazione fantascientifica, ad esempio): iniziate a discuterne tra di voi e vedremo cosa uscirà. L'unico "veto" che metto è sull'horror: non penso di essere in grado di narrare una vera e propria avventura di questo genere, al massimo potrei inserire alcuni elementi più inquietanti o gotici.
      Voti
      Cabala di potere: 2 Come nelle Fiabe: 4 Gli arcanisti sognano pecore elettriche: 2 I signori del crimine: 2 Il nemico alle porte: 1 Il tempo è denaro: 1 I liberatori: 3 La tua vita per la tua Nazione: 3 La grande mascherata: 4 La rottura del patto: 1 Venti di magia: 1 Veti
      Devils (and Angels) may cry Mondi che collassano
    • By Athanatos
      Passa qualche ora ancora, finalmente arriva da mangiare. Vi vengono posate elle zuppe molto povere. Un guaritore per favore! Chiede il prigioniero in salute, chiaramente preoccupato per il compagno di cella. Ma le sue parole restano inascoltate.
      Maledetti! Lo lasceranno morire. Impreca il ribelle.
      Non è che per caso sai badare a una ferita? Ti chiede poi.
      @Pyros88
       
    • By Ian Morgenvelt
      In questa discussione inserirò tutti i link che potrebbero servire per questa campagna. Per ora vi lascio il link alla SRD di FATE, che contiene tutto ciò di cui avete bisogno.
      https://www.fateitalia.it/srditaliano (Sistema di riferimento: FATE Condensato)
      Scheda: https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=1832047 (Per trovarne una da modificare basta entrare su Mythweaver, iscriversi (è gratuito, per chi non lo sapesse) e cliccare "Create sheet", selezionando Fate come sistema)
    • By Athanatos
      Nelle altre gilde avevo messo le schede in una sezione separata come file ma stavolta voglio provare a metterle in una discussione e vedere se va meglio così:
      Anardilango: https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2218872 Burnon Bearded Boston: https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2042434 Liam: https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2039519 Talien Myrrin: https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2040257 Taylor Westwise: https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2043929

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.