Vai al contenuto

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Sondaggio sui Marchi del Drago

L'ultima volta gli Arcani Rivelati hanno esplorato il modo in cui creare un personaggio che reca su di sé un Marchio del Drago, un sigillo mistico che appare sulla pelle. Questa è la vostra opportunità per aiutarci a determinare la loro forma finale! Ora che avete avuto la possibilità di leggere e di riflettere su queste regole, siamo pronti per conoscere la vostra opinione su di esse nel seguente Sondaggio. Il Sondaggio rimarrà aperto per circa tre settimane.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
Arcani rivelati: marchi del drago
sondaggio: marchi del drago
Link all'articolo originale:
http://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/survey-dragonmarks
Leggi tutto...

Sondaggi sulle Ascendenze e sulle Classi

Creare un processo di playtest per un gioco complicato quanto Pathfinder è stata una sfida in sé e per sé. Sebbene sapessimo che avevamo bisogno di dati di gioco consistenti da tutti voi, il che ha assunto la forma di L’Alba del Giorno del Destino, volevamo anche raccogliere il più ampio insieme possibile di feedback basati non solamente sulla vostra esperienza al tavolo, ma anche sul tempo che avete trascorso leggendo il manuale, creando i personaggi e sognando nuove avventure.
Dunque oggi lanceremo i nostri primi Sondaggi di Feedback sul Gioco, iniziando con il Sondaggio sulle Ascendenze e sui Background e con l’enorme Sondaggio sulle Classi. Ma prima che accorriate a svolgere questi sondaggi, ci sono alcune cose che dovreste sapere.
Per prima cosa, dovreste sapere che potete compilare ciascuno di questi sondaggi una sola volta, anche se potete scegliere di uscire da uno di essi e poi tornare a completarlo successivamente (fino a quando non chiuderemo i sondaggi alla fine del playtest). Ciò potrebbe risultare particolarmente utile per il Sondaggio sulle classi, che è abbastanza lungo e potrebbe risultare difficoltoso da terminare in un’unica sessione, e che risulta anche diviso in sezioni per ciascuna classe.
In secondo luogo, non siete obbligati a rispondere a ciascuna delle domande di questi sondaggi. Il Sondaggio sulle Classi vi chiede se desiderate lasciare un feedback su una classe prima di mostrarvi le domande correlate alla stessa, permettendovi di saltare totalmente delle classi se pensate di non avere alcun feedback da rilasciare sul loro tema oppure sulle loro meccaniche. Potete anche saltare quelle domande che pensate non siano rilevanti in relazione alla vostra esperienza (nonostante abbiamo provato a fornire opzioni di risposta che vi permettano di chiarire anche questo).
Infine, sebbene non dobbiate rispondere ad ogni domanda, risulta comunque importante che arriviate fino alla fine del sondaggio, poiché ci sono molte domande importanti che vengono poste solo in un momento successivo.
Dunque, se pensate di essere pronti, procedete pure e iniziate a compilare i sondaggi utilizzando i seguenti link! Non vediamo l’ora di sentire cosa pensate!
Sondaggio sulle Ascendenze e sui Background | Sondaggio sulle Classi
Se avete dei commenti maggiormente aperti oppure dei feedback, potete compilare i seguenti sondaggi per fornirci dei commenti più dettagliati sulle regole.
Sondaggio a Risposta Aperta sulle Ascendenze e sui Background | Sondaggio a Risposta Aperta sulle Classi
Continuate a seguirci nelle prossime settimane durante le quali aggiungeremo ancora altri sondaggi a quelli già rilasciati, che vi chiederanno la vostra opinione su varie meccaniche di gioco e sul design dei mostri!
Una Nota sui Playtest
Giusto per ricapitolare alcune delle cose di cui abbiamo parlato durante lo stream della Paizo su Twitch lo scorso venerdì, voglio spendere un momento per parlare del playtest inteso come processo. Alcuni di voi hanno iniziato ad accorgersi che l’avventura L’Alba del Giorno del Destino risulta differente da quelle alle quali siete abituati. Ciò è intenzionale poiché ciascuna delle parti della stessa è pensata specificamente per mettere alla prova uno o più degli aspetti del gioco. Ciò significa che potreste notare degli incontri con un medesimo tema che vengono ripetuti più volte a diversi livelli di sfida oppure che ciascuno degli incontri in una delle parti dell’avventura potrebbe condividere un elemento comune. Ciò potrebbe anche significare che alcuni combattimenti sono ben oltre un normale grado di sfida.
Creare la miglior versione di Pathfinder che possiamo significa trovare i punti in cui l’attuale sistema si può rompere. In alcuni casi, abbiamo bisogno che siate voi a farlo, così che a noi sia possibile determinare dove si pone quella linea. Ma risulta egualmente importante al fine del processo di raccolta dei dati che i partecipanti al playtest non sappiano quali siano questi obiettivi fino a quando il test non è finito, poiché farlo significherebbe falsare i risultati.
Il team di design offre i suoi più sinceri ringraziamenti a tutti coloro che ci aiuteranno in questo processo rigoroso. Promettiamo che pagheremo le resurrezioni e le sessioni di terapia dei vostri poveri PG una volta che tutto questo sarà terminato.
Jason Bulmahn,
Direttore del Game Design
Unitevi ai designer del Playtest di Pathfinder ogni venerdì durante il periodo di playtest sul nostro Canale Twitch per ascoltare l’intero processo e chattare direttamente con il team.
Link all’articolo originale: http://paizo.com/community/blog/v5748dyo6sg9c?Ancestry-and-Class-Surveys
Leggi tutto...

Il Kickstarter per Lex Arcana 2E è iniziato!

Il celebre GdR italiano ambientato ai tempi dell'Impero Romano tra mostri mitologici, divinatori ed aruspici è ora su Kickstarter dove sta venendo finanziata una campagna per una seconda edizione del gioco. Questa nuova edizione, il cui goal base è stato ampiamente raggiunti nel corso delle prime 2 ore dall'apertura del Kickstarter e che è ora in piena corsa per il raggiungimento dei goal aggiuntivi, fornirà delle regole aggiornate, un nuovo comparto grafico e moltissimi altri contenuti per gli appassionati.

Cosa aspettate, andate anche voi ad unirvi alla Cohors Auxiliaria Arcana!
Leggi tutto...

Waterdeep Dragon Heist: Una Recensione

Di J.R. Zambrano
10 Settebre 2018
L'avventura Waterdeep: Dragon Heist mette gli avventurieri sulle tracce di mezzo milione di monete d'oro, sfidando uno di quattro possibili avversari, il tutto nel mezzo di Waterdeep, la Città degli Splendori. Ma come se la cava come avventura? Leggete oltre per scoprirlo.
Le avventure urbane sono uno strano affare. Rispetto ai primi moduli di D&D sovvertono gli assunti fondamentali. Laddove i primi moduli usavano le città come luogo per gli avventurieri dove rifornirsi nuovamente prima di dirigersi verso un dungeon nelle vicinanze, magari dando adito ad un incontro casuale o due, le avventure urbane - come si può capire dal nome - fanno svolgere l'azione in una città e nei suoi dintorni. Poi può trattarsi di una città come di un villaggio, o di un paese o di un insediamento. Le strade e i magazzini nascosti diventano luoghi dove gli eroi affrontano gilde di ladri e cultisti. Le guardie ficcano il naso dove non dovrebbero. E in tutto questo c'è sempre la possibilità costante di giocare di ruolo, fosse anche solo nel comprare l'ennesima partita di pozioni di cura dal negozio di oggetti magici.

Waterdeep: Dragon Heist è uno dei migliori esempi di avventura urbana che si possono trovare. Al suo cuore si trova una trama che da una prima occhiata potrebbe sembrare troppo instradata ma, quando la studiate meglio, scoprirete che spezza molte convenzioni, fornendo ai giocatori e ai DM decisamente più libertà. Invece di fornire una storia che porta strettamente dal punto A al punto B al punto C, questo manuale presenta una serie di pezzi mobili e, quando l'evento A avviene, potete potenzialmente far attivare l'evento B o il C o qualcos'altro ancora. Ha un approccio da sandbox, nonostante ci sia del gioco strutturato dentro tale sandbox. E la ragione per questo approccio è che Waterdeep: Dragon Heist vuole sperimentare con il modo in cui consideriamo i gruppi di livello basso, gli avventurieri di livello basso e D&D ai livelli bassi in generale.

Per molti di noi i livelli bassi di Dungeons & Dragons sono una normale, seppur noiosa e faticosa, parte della vita. Quasi ogni campagna inizia nell'area dei livelli 1-3, dove i giocatori devono racimolare ogni moneta d'oro, strappandola a gran fatica dagli hobgoblin e gnoll che le possiedono. Non deve essere necessariamente così, afferma Waterdeep: Dragon Heist. Solo perché i vostri personaggi sono di 1° livello non significa che non possano godersi la vita. Non significa che non possono affrontare i pezzi grossi del mondo. Al contrario. Waterdeep: Dragon Heist vuole che puntiate in alto, anche troppo. Vuole che affrontiate lo Xanathar e riusciate a sfuggirli per il rotto della cuffia.

E in generale Waterdeep: Dragon Heist vi permette di farlo. O quanto meno vi fornisce gli strumenti per farlo e poi vi dice "Buona fortuna!". E adoro questa cosa. Potete vedere questa ideologia nel mondo in cui viene strutturato il manuale. Il Capitolo 1 è un avventura in città. Il Capitolo 2 sono essenzialmente opportunità di ruolo all'interno di Waterdeep, con poche occasioni per far avanzare la trama - ma è probabilmente uno dei capitoli più interessanti. Il Capitolo 2 introduce la zona di Trollskull Alley. Potreste giocare questo capitolo in una singola sessione oppure farlo durare per delle settimane, a seconda di cosa preferite.
Come dicevo, qui non succede nulla che fa progredire la trama, ma è proprio questa libertà che fa risaltare il capitolo. Ha moltissima personalità e un carattere tutto suo. Trollskull Alley sembra viva ed è il modo perfetto per fare sì che i personaggi si interessino alle varie fazioni di Waterdeep (forse affrontando delle missioni secondarie) oltre a fornire ai personaggi una base operativa, il che rappresenta un passo importante per come viene percepita la ricchezza in D&D ed è forse uno degli aspetti più sottovalutati del manuale.

Essenzialmente l'avventura fornisce ai personaggi delle proprietà immobiliari. Alla fine del Capitolo 1, se hanno completato con successo la missione, niente meno che Volothamp Geddarm dona loro l'atto di proprietà del Maniero Trollskull, una locanda malmessa e infestata da fantasmi a Waterdeep. Questo è fantastico. Fornisce ai giocatori un interesse diretto nel mondo che li circonda. E questo già a livello 2 per altro. Quindi, prima ancora che molte classi debbano scegliere una sottoclasse, siete proprietari di una taverna in disuso. Si tratta di questo oggetto reale e concreto nel mondo di gioco ed è vostro. Potete studiarne la mappa, decidere di trovare delle belle sedie da mettere nella sala principale e poi disegnarcele. E voilà. L'avete fatto. Avete cambiato il mondo intorno a voi. E questa attitudine, l'idea che potete cambiare il mondo che vi circonda e renderlo vostro, è qualcosa che rende molto più viva una partita.
Al 2° livello, quando i giocatori stanno cercando di decidere quale sarà il loro stile di combattimento, Dragon Heist chiede loro in cosa vogliono investire. Mostrando loro che le loro scelte ed azioni hanno delle conseguenze e fornendo loro qualcosa a cui aspirare. E, cosa più importante, qualcosa in cui investire il proprio denaro. Senza voler essere troppo distratti dagli altri capitoli, Waterdeep: Dragon Heist ha uno dei migliori atteggiamenti verso i tesori di ogni avventura di D&D. Detto semplicemente, un tesoro non è qualcosa che deve essere accuratamente accumulato e nascosto. Viene usato al meglio quando i giocatori sono immersi nel proprio mondo. Il che è una ventata di aria fresca rispetto al modo in cui solitamente le avventure di D&D trattano i tesori. I giocatori potrebbero anche trovarsi proprietari di un mezzo milione di monete d'oro alla fine dell'avventura - e la cosa all'avventura sta perfettamente bene. Ancora meglio, vi dice "Bene ora avete 500,000 monete d'oro...la vera avventura può avere inizio" e vi fornisce delle linee guida su cosa potete fare ora che siete ricchi oltre ogni vostra immaginazione.

Il Capitolo 3 rimette in moto nuovamente la trama, facendo affrontare ai personaggi un incidente basilare che funge da sistema di riferimento su come il vostro gruppo gestirà aspetti come le investigazioni urbane, il rintracciare bersagli e l'interazione con la città. Ad ogni passo lungo la storia avranno la possibilità di far sapere alle guardie o agli agenti dei Lord di Waterdeep (o ai loro nemici) della ricerca del tesoro. Il che potrebbe essere una cosa buona dato che, se vorrete sopravvivere all'incontro con uno degli avversari principali, avrete bisogno della protezione (o della promessa di protezione) di qualcuno di altrettanto potente per salvarvi la pelle. Ci sono molte buone idee sugli intrighi politici in questo manuale, quindi se state cercando una guida su come gestire gli intrighi di corte quest'ultimo non è per nulla un cattivo punto di partenza, sorprendentemente.

Il Capitolo 4 è il climax dell'avventura. In esso troviamo i personaggi all'attiva ricerca dell'obiettivo dell'avventura e impegnati ad affrontare una serie di incontri che cambiano in base a quale avversario è stato scelto. Il che, in caso non lo sappiate già, è un altro degli aspetti sperimentali di questa avventura, ovvero il poter scegliere il vostro avversario tra quattro possibili scelte. E ciascuno di essi ha i propri obiettivi, le proprie motivazioni, i propri servitori ed eventi speciali. Nei capitoli 5-8 troverete le descrizioni di ciascun avversario, tra cui i vari set specifici di incontri speciali che potrebbero avvenire, tra cui alcuni che cambiano la storia "ufficiale" di ciò che sta avvenendo a Waterdeep.

Ed eccoci qui, 8 capitoli di avventura e 25 pagine di guida alla città che fanno apparire Waterdeep davvero viva. Non posso lodare a sufficienza questo manuale, è molto diverso dalle solite avventure di D&D, ma lo adoro. Quali che siano le motivazioni degli avversari (e alcune si possono davvero comprendere ed apprezzare) o il modo in cui cerca di aiutare i DM a rendere propria l'avventura, questo manuale ha introdotto molte idee importanti. E, come ogni buon manuale di GdR, mi fa venire voglia di sedermi ad un tavolo e di giocare a D&D.
Questo manuale è altamente raccomandato, buon divertimento!
Link all'articolo originale:
http://www.belloflostsouls.net/2018/09/dd-waterdeep-dragon-heist-the-bols-review.html  
Leggi tutto...

E' uscito Waterdeep: Dragon Heist!

Disponibile già da una decina di giorni nei negozi appartenenti al circuito Wizards Play Network, da oggi 18 Settembre 2018 è finalmente uscito in tutti i negozi Waterdeep: Dragon Heist, il nuovo supplemento per D&D 5e. Waterdeep: Dragon Heist è una Avventura per PG di livello 1-5 ambientata interamente nella famosa città di Waterdeep, presso i Forgotten Realms, e incentrata sulla caccia ad un tesoro nascosto. All'interno del supplemento sono presenti regole speciali pensate per giocare a campagne ambientate in una zona urbana.
Qui di seguito troverete la descrizione generale dell'Avventura. Potete, però, trovare maggiori dettagli nell'articolo che avevamo scritto in occasione dell'annuncio. E' importante precisare che questa versione di Waterdeep: Dragon Heist è in lingua inglese. Vi ricordo, però, che fra qualche mese dovrà uscire anche la versione italiana dell'avventura, come annunciato dalla Asmodee Italia qualche tempo fa.
 
Waterdeep: Dragon Heist
http://dnd.wizards.com/products/tabletop-games/rpg-products/dragonheist
BENVENUTI A WATERDEEP!
Un fantastico tesoro vi aspetta se intraprenderete quest'avventura nel più grande gioco di ruolo al mondo.
Il celebre esploratore Volothamp Geddarm (in questo nostro articolo potrete trovare un approfondimento su di lui, NdTraduttore) ha bisogno di voi per completare una semplice missione. Iniziate così una folle corsa tra i distretti di Waterdeep, mentre scoprite un perfido piano che coinvolge le personalità più influenti della città. Una grande giostra urbana vi aspetta. Misurate le vostre abilità e la vostra spavalderia contro avversari che non avete mai affrontato prima, e lasciate che inizi la caccia al drago!
DETTAGLI SUL PRODOTTO:
Prezzo: 49,95 dollari
Data di uscita: 18 Settembre 2018
Formato: Copertina Rigida
Lingua: inglese

Link alla pagina ufficiale:
http://dnd.wizards.com/products/tabletop-games/rpg-products/dragonheist
Leggi tutto...
darteo

Un racconto tra le nevi

Messaggio consigliato

@Herlan

Ti ringrazio, Capisco bene la mia situazione... non mi conoscete... aspetterò che terminiate di parlare con la driade.

Ci sarà tempo per conoscermi.

Saluto il guerriero e mi avvio verso la prima locanda. 

Ho bisogno di scaricare un po' di tensione.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@Herlan

Seguiamo Herlan in una sala tranquilla, una volta seduti inizio a parlare 

Herlan, dobbiamo parlare di quello che è successo nella foresta con il re degli elfi silvani, so che le tue intenzioni sono nobili e che vuoi essere diverso dagli altri sovrani, questo è encomiabile davvero, ma c'è una ragione se esiste la diplomazia. Ora non sei più un guerriero vagabondo che può decidere per cosa battersi o per chi. La tua lealtà va al tuo popolo e la tua missione è portare pace e libertà e questo non si può raggiungere pestando i piedi a tuoi possibili alleati in difesa di un essere potenzialmente pericoloso e sconosciuto. 

Ti aveva concesso di portarla via senza storie eppure non ti è bastato, quel re odia gli umani e qual'è la prima cosa che fai? Detti legge in casa sua. Dici di voler essere diverso dagli altri eppure ti sei comportato come un qualsiasi tiranno nonostante ti avessi pregato di non farlo. 

Oggi abbiamo ricevuto un dono di nozze per te dai Volkan, una testa mozzata di maiale. Questo è un monito e un memento del fatto che i nemici non ci mancano senza che ce ne procuriamo altri.

Inoltre Herlan, per quanto ammiri la tua generosità d'animo e bontà di cuore ti chiedo di usare cautela su chi decidi di portare con te. Lyn e Fryia sono sicuramente persone che hanno subìto ingiustizie ma in realtà non sappiamo nulla di loro. E se fossero spie? Se avessero secondi e terzi fini? Le hai portate nel cuore del tuo regno, libere di vedere ed ascoltare quello che hai e quello che pianifichi. 

Io stesso sono stato ambasciatore e spia per conto di Sheya e so bene quante informazioni preziose ti lasci sfuggire quando hai in simpatia qualcuno, ma non puoi continuare così o presto ne pagheremo le conseguenze. 

Ho voluto parlarti in presenza di Am'lith perché so che a lei dai ascolto. Lady Am'lith ditemi se secondo voi sto esagerando e se le mie preoccupazioni sono infondate.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Herlan 

Ascolto attentamente le parole del Nunk mentre bevo del buon vino. Ragiono su ciò che dice pensando a cosa condivido o meno. Stavo per fare un altro sorso dal mio boccale quando ascolto cosa hanno fatto i Volkan rimango immobilizzato mentre il mio sangue ribolle. Mantengo la calma e continuo a seguire il discorso di Rata. In fine dopo aver chiesto consiglio ad Am'lith  alzo la mano per zittire la donna resto qualche secondo in silenzio per trovare le parole giuste per avviare il mio discorso. Sorseggio un po' il vino e dopo due colpi di tosse per schiarire la voce prendo parola. Finita questa conversazione voglio che la robaccia dei Volkan venga disintegrata o gettata fuori di Avdhar. Non c'è bisogno di Am'lith per dirmi certe cose... Sei un consigliere il tuo compito è consigliare. Apprezzo che me l'abbia detto anche se alcune cose non le condivido. Io non sono perfetto, questo lo sai... ma sono migliore di tanti. Io so più di chiunque altro qual è la mia missione e sono consapevole delle grandi responsabilità che gravano sopra le mie spalle, più di quelle che pensi. So anche che la mia vittoria sarà motivo di salvezza per molti non solo per voi Nunk. Di sicuro sai che non vivo notti tranquille.Rigiarso Murghoul... I miei soldati sono morti e noi abbiamo rischiato di fare la stessa fine senza considerato che non ho perso Aurline per un soffio. Perché pensi che l'abbia fatto? Non sapevo chi si trovasse dentro quella grotta eppure abbiamo rischiato la vita per lui. La prima cosa che ha fatto è stato chiedermi di cacciare Lyn dal suo bosco. Non mi piace come viene trattata, ho minacciato un paio di elfi e cercato di trovare un accordo con il loro re qui l unico tiranno che ha messo i piedi in testa a qualcuno è lui. Non mi è stato ordinato nulla mi è stato proposta una scelta, doveva essere Lyn a dover dire la sua non io. So dell'importanza di un nuovo alleato ma ricorda che tutti noi siamo sulla stessa barca e se quel Drow è una persona saggia che tiene al suo popolo accetterà un alleanza. Sai bene che ho gia combattuto una guerra prima di questa, una vittoria che ha cambiato la storia. Sono convinto che se non avessi dato lo stesso aiuto e la stessa fiducia ad alcune persone, come ho fatto con Lyn e Fryia, a quest'ora se eri fortunato Re teschio usava le tue ossa come stuzzicadenti. Però non hai tutti i torti se continuo così rischierei di avvicinarmi a spie assassini o traditori come se non ci fossero abbastanza Vitriani in questo castello. Sono sicuro che entrambe hanno bisogno di una casa e un po' di sana compagnia niente più. Cosa dovevo fare lasciare una donna senza vestiti tra la neve e i troll insieme ad una driade indifesa? Di sicuro ho anch'io i miei dubbi e quando ne ho sai cosa faccio? Mi rimbocco le maniche cercando delle risposte e tutte le mie domande. Lo sai perché voglio essere diverso dagli altri sovrani? Dagli altri Lord? Perché molti di loro sono mostri. Almeno le armate di re teschio hanno distrutto Eltheria per loro natura invece i nobili l hanno distrutta per malvagità.è di loro che non ti devi fidare...conquisto una città e come se non avessi già problemi si presentano dicendo che sono un re buono però  se non avessi ucciso Ayk non mi avrebbero appoggiato e gli Shayll mi hanno già negato il loro aiuto anche se abbiamo scoperto che sono stati loro stessi la causa della morte della loro figlia. Se fossi stato un tiranno li avrei ammazzati tutti e dodici prendendomi con la forza tutto quello che gli apparteneva, invece come hai detto tu sono troppo buono e se continuo ad accomodare tutti i Lord che incontro finirei per bruciare al rogo la donna che amo dopo essere stato inconorato. Non posso essere troppo buono e disponibile con loro altrimenti se ne approfitteranno. Tra 9 giorni dovrai incontrare il re Drow gli dovrai proporre un'alleanza ma stai attento se ti chiederà qualcosa in cambio perché secondo lui saranno gli elfi a dover fare un favore a me, come tutti gli altri a cui chiederemo aiuto... Come se io non stessi già combattendo per loro.Faccio una pausa di qualche secondo bevendo del vino e ricordando il passato Eltheria mi ha dato qualcosa che hanno in pochissimi in questo mondo e cioè la capacità di distinguere il bene dal male. Ti sei mai chiesto perché sono così buono? O perché un uomo che proviene da un altra realtà ha avuto così a cuore le persone di questo mondo da combattere uno dei Mali che lo affliggeva? Perché questo è un mondo dove i forti sono crudeli nei confronti dei deboli e volevo essere forte per impedire che altri vivessero la vita di mer.da che ho vissuto io. Il mio nome è associato alla vittoria contro il buio eppure ci ho perso tutto e guadagnato niente. Poi solo chi non ha combattuto quella guerra può chiamarla vittoria altrimenti avrebbero capito che abbiamo ucciso dei mostri per farne spazio a di peggiori, avrebbero capito che le vittime di quella società si sono sacrificate salvando i giusti e dando più potere alla stessa società che le hanno condannate. Io so cosa aspettarmi da questa guerra e tu? Immagina se ci fossi stato tu al posto mio tanti anni fa, avrebbero fatto a pezzi Helpica davanti ai tuoi occhi e non è la cosa peggiore che ti poteva succedere. Perché dirti questo? Tu, Ian e molti altri fanno leva sulla mia bontà pensano che sia troppo buono e ciò mi rende debole o stupido... vi sbagliate... So quanto è crudele la vita in questo mondo ma so anche che ci sono persone che meritano la mia bontà e loro avranno sempre il mio aiuto... Altrimenti non immagini quante persone voglio ammazzare e quanta voglia ho di farlo. Molte più di quelli che pensi. Ad Eltheria ho combatutto in compagnia di pochi altri e la maggior parte li ho persi, questa volta ho le stesse responsabilità devo proteggere i miei cari e sono sicuro che me li porteranno via è una questione di tempo...Sacrifico sempre tutto per gli altri questa volta voglio che siano loro ad aiutare me senza dovermi chiedere il cu.lo... ho già pagato per tutto...Se mi faccio mettere di nuovo i piedi in testa non mi chiamerai mai re anche se seduto su un trono con la corona in testa.Comunque sia se il mio comportamento ti preoccupa proverò a starci attento non hai nulla da temere mi sono preparato a questa guerra nel giorno in cui mi sono inginocchiato ad Aurline 20 anni fa. Ora parliamo di te..c'è molto lavoro da fare e sembra aumentare sempre più. Sai quello che voglio io, sai quello che penso, sei anche tu una brava persona ...molto capace . è da un po che ho deciso di assegnarti il compito di Alfiere del re .Dovrai lavorare sodo, alcune delle resposnabilità che ho io ora peseranno anche sulle tue spalle. Penso che tu sia adatto per questo compito, onestamente non saprei a chi altro assegnarlo. Hai tempo per decidere se accettare o meno. 

Modificato da MaxEaster93

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi chiedo se non sia la scelta migliore… pensa Am’Lith rimuginando sulle ultime parole di Herlan …molti uomini meritano la morte, perché non ucciderli tutti?
La strega però preferisce non commentare e si allontana con Ratatoskr in quanto vuole parlare con lui.


@Herlan

Rientri nella sala del trono e noti che Caster è andato via… e che due uomini sono appena entrati.
Uno di loro, in realtà una donna, ha qualcosa di famigliare.
Sarà il suo modo di camminare, i suoi capelli (quasi) bianchi o il suo fiero sguardo a farti riaffiorare nella mente molti ricordi. Quella donna, che ora sta camminando verso di te, è Miira.
Sono otto anni che non vedevi la capitana dorwalese dell’armata del dragone, l’armata di Vànesh, al servizio di lady Haresia.
L’emozione è così grande che solo ora ti rendi conto che il sole non è ancora tramontato… eppure ecco Miira, in forma umana, camminare nella sala del trono.
Deve aver trovato un modo per spezzare la maledizione.

Il secondo uomo è un ragazzo.
Può avere al massimo venticinque anni. Non è molto alto e possiede un fisico asciutto attraversato da muscoli nodosi. Ha la pelle scura e dei tatuaggi lungo le braccia, dai gomiti fino alle spalle.
E’ calvo salvo per una cresta che si tramuta in una lunga coda nera.
I suoi occhi sono scurissimi e veste abiti da viaggiatore, principalmente di pelle e di stoffa verde scura.
Sulla sua schiena si trova una lunga lancia la cui punta è avvolta dal cuoio (motivi di sicurezza).
Non hai mai visto quel ragazzo prima d’ora eppure giureresti di aver incontrato quegli occhi molto tempo fa.

@Ratatoskr

Ti ritrovi a camminare al fianco di Am’Lith per uno dei corridoi del castello che si affaccia verso l’esterno.
Ti rendi conto solo ora che raramente sei stato da solo con la strega di Valang e che, stranamente, avverti un (lievissimo) disagio in quanto Am’Lith è sempre stata riservata e chiusa. Ti sei convinto che questo è il tipico carattere dei valanghi… e non sei molto lontano dalla verità.
Quando Am’Lith pensa che ha trattenuto abbastanza le parole, si rivolge a te: ho pensato, in questi giorni, che Sheya non ti ha scelto come portavoce degli indesiderati solo perché sai viaggiare attraverso l’albero della vita, ma anche perché sei un tipo acuto che sa come usare la dialettica.
Ho avuto una conferma poco fa, quando hai parlato con me e con Herlan. Voglio che diventi cavaliere e consigliere del Drognodar.
Lo so che questo titolo ti porterebbe via del tempo… tempo che potresti usare per ritornare a far visita agli indesiderati. Ma pensala in questo modo… più servi la nostra causa e più potrai proteggere il tuo piccolo paese di nunk.

Il sole sta tramontando e puoi vedere chiaramente quel disco dorato assumere una sfumatura prima ambrata e poi sanguigna, attraversato ora dalla sagoma di Aurline.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Miira

Mi guardo attorno per qualche istante 

Ne ha fatta di strada 

Avanzo verso Herlan 

Sono passati 8 anni.. Amico mio, 8 anni fa tu sei riuscito a fare qualcosa di incredibile.. 

Hai vinto la nostra battaglia, sei riuscito a distruggere il buio

Mi dispiace non  essere lì presente, ma non era possibile... 

Mi avvicino per stringergli la mano e poi abbracciarlo 

Tu sei riuscito nella tua impresa e mantenuto la tua parola, ora sta a me mantenere la mia, è passato molto tempo, ma quello che ti dissi è ancora valido. 

Ti avevo detto che ti avrei aiutato a conquistare il trono che ti spettava e così farò. 

Mi inginocchio

Ora che non ho più vincoli posso portare avanti il mio giuramento, sono qui per giurare fedeltà ad un amico e ad un lord.

Permettimi di marciare al tuo fianco come in passato 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Herlan 

Osservo entrare Miira sono sbalordito resto in silenzio ed ascolto le sue parole. Sono felice nel riabbracciare una vecchia amica. Alzati... Vedo che stai bene ne sono felice...Si alla fine siamo riusciti nella nostra missione... Il buio non esiste più i nostri cari sono stati vendicati... Ma devi sapere che il merito va per lo più alle streghe di Eltheria il loro sacrificio ci diede la vittoria. Non sai quanto sono felice nel sentire queste parole ora sono a comando di un esercito ho moltissime responsabilità e spesso mi convinco di non avere la stoffa per tutto questo. So che posso ancora fidarmi di te e so che hai le capacità per aiutarmi a vincere. Sei ben accetta... Mi volto verso il ragazzo perdonami per averti lasciato in disparte ma questa donna è un amica di vecchia data. Io sono Herlan allungo la mano per presentarmi. mi sembri un viso familiare posso domandarti chi sei e da dove vieni? Suppongo che sei venuto fin qui per potermi chiedere qualcosa.. Ti ascolto ragazzo.. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oh per gli Dei… sono nervoso.
Mi sono dimenticato il discorso che mi ero preparato. Fa un bel respiro e digli chi era tuo padre!
No, no… per prima cosa presentati.

Il ragazzo è così agitato da non stringere la mano ad Herlan, bensì china il capo e dice: milord, m-mi chiamo Suhir e vengo da-dalla lontana Eltheria, in un paesino vicino a Jabor… quasi al confine con Swolisstroppe informazioni inutili, razza di stupido! Va al punto della situazionem-mio padre era un capitano dell’armata di lord Vànesh, lo stesso stendardo sotto il quale avete marciato anche voi. Il nome di mio p-padre era Darnn e con la sua morte il suo clan di marinai è andato in miseria.
Io ho raccolto la sua eredità e la sua sciagura… ma anche una possibilità di riscatto.
I capiclan mi hanno detto che posso recuperare l’onore di mio padre attraverso le vittorie in battaglia. Voi, lord Herlan, siete l’ultimo uomo ancora vita dell’armata di Vànesh ad aver ottenuto un titolo nobiliare… questo farebbe di voi l’erede di quell’armata.
Anche se non esiste più quell’esercito, i capiclan mi hanno detto che solo servendo voi avrei potuto ottenere la gloria che mio padre perse servendo proprio lord Vànesh.

Il ragazzo si sfila la lancia (facendo innervosire le guardie) e te la mostra: questa era la sua arma. Sono riuscita a recuperarla nello stomaco del lupo d’ombra che divorò mio padre. Ora questa lancia è al vostro servizio se mi concedete tale onore.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Herlan

Non essere nervoso puoi stare tranquillo. Hai perso tuo padre quando eri solo un bambino...scommetto che hai pochi ricordi di lui , questo vale anche per me . Non l'ho conosciuto a fondo ma posso dirti che aveva una maestria con quella lancia impressionante ed oltre ad essere un'ottimo combattente era un buon capitano, fedele ai suoi uomini e al suo signore . devi essere fiero di tuo padre. Appoggio la mano sulla sua spalla.Probabilmente un giorno riscatterai la tua posizione e porterai in alto il nome e l'onore di tuo padre e per farlo avrai il mio aiuto. Molti uomini vengono qui chiedendomi un posto tra le mie fila, meritano tutti rispetto perche vogliono combattere per qualcosa di buono.... però devi sapere anche che diversi uomini ad Etheria o a Sowliss, senza parlare di Valang , mi vogliono morto e questo potrebbe far vacillare la fiducia che ho per questi "volontari". Dai tuoi occhi, dalla lancia e dalle tue parole ho come l'impressione che tu sia sincero...e lo spero. guardo il ragazzo attentamente per qualche secondo ed aggiungo ti farò scortare da un'uomo di nome Ian lui penserà a farti ottenere ciò che ti serve raccontagli chi sei e perche sei qui. Mi avvicino a due soldati facendo in modo che il ragazzo non senta .Scortate quel ragazzo da Ian ditegli da ascoltare le sue parole di confermare la sua sincerità e se ciò che dice è vero di accettare la sua richiesta per mio volere.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Almeno sono riuscito a farlo ragionare un poco, ma devo dargli atto che è proprio grazie al suo modo di fare se siamo giunti a questo punto. 

Camminando con Am'lith ascolto le sue parole. 

8 ore fa, darteo ha scritto:

ho pensato, in questi giorni, che Sheya non ti ha scelto come portavoce degli indesiderati solo perché sai viaggiare attraverso l’albero della vita, ma anche perché sei un tipo acuto che sa come usare la dialettica.
Ho avuto una conferma poco fa, quando hai parlato con me e con Herlan. Voglio che diventi cavaliere e consigliere del Drognodar.
Lo so che questo titolo ti porterebbe via del tempo… tempo che potresti usare per ritornare a far visita agli indesiderati. Ma pensala in questo modo… più servi la nostra causa e più potrai proteggere il tuo piccolo paese di nunk.

Ti ringrazio mia Lady, il mio tempo è a disposizione di Herlan e spero di essere all'altezza della carica che mi vorrà concedere. Il villaggio dei Nunk è il cuore della mia lealtà, tuttavia non seguo il Drognodar solo per questo,  credo davvero che lui abbia le carte per cambiare il mondo ed io mi ritengo fortunato a poter essere parte di tutto questo. Ma la politica è diversa dalla guerra, le battaglie si fanno con le parole e quella sbagliata può costare la vita di centinaia di soldati. 

Mi fermo per strofinarmi gli occhi 

Comunque ho fiducia che le cose andranno per il meglio. Ti ringrazio per avermi accompagnato mia signora.

Le faccio un inchino con baciamano per congedarmi da lei per poi tornare alla sala del trono dove vedo diverse facce nuove, cerco con gli occhi Herlan e poi Ian.

@Herlan 

Quando si libera vado a parlare con Herlan 

Sono andato a chiamare Parr e ha detto che verrà a dare un'occhiata a Fryia, però ha anche chiesto come ricompensa di essere nominato Alchimista di corte, gli ho detto che avrei messo una buona parola. Per quanto riguarda la tua proposta di nominarmi alfiere, ti ringrazio e accetto con la speranza di essere all'altezza della carica. 

Mentre dico queste ultime parole mi inchino solennemente. Quando rialzo la testa prendo un bel respiro e mi rivolgo di nuovo a lui con tono più rilassato e meno informale.

ora basta con le formalità, mi sono perso il combattimento, scommetto che è stato emozionante ma non so nemmeno chi ha vinto.

Mi rivolgo poi alla donna e al ragazzo inchinandomi all'una e stringendo la mano all'altro.

@Miira

Lasciate che mi presenti mia signora, il mio nome è Ratatoskr, al vostro servizio. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Herlan 

Meriti di essere mio Alfiere... Non sono l'unico ad avere un buon cuore e credo tu sia più che perfetto per questo compito. Hai già mostrato di essere all'altezza e posso stare tranquillo appunto perché so che non mi deluderai. Per quanto riguarda il combattimento la cosa si è fatta curiosa. Al posto del campione dei nobili si è presentato un tale di nome Caster, lui sostiene di aver trovato quell'uomo ubriaco e per difendere l'onore di quella ragazza ha preso il suo posto. Dopo la sua vittoria mi ha chiesto di poter entrare nelle nostre fila. Bisognerà tenere sott'occhio anche lui ma a me sembra un bravo ragazzo... Diciamo che per il momento ci penserà Kala a non togliergli gli occhi di dosso.... Con questa battuta intendo che la ragazzi si è presa una cotta per l'uomo. Stava parlando con Ian poco fa... 

Presento Miira e shuir a rata. Lei è una mia cara amica, ha già esperienza come capitano e ha combattuto il buio insieme a me per molto tempo. Si vuole unire a noi... Ha un caratteraccio ma sarà di grande aiuto. Shuir invece è il figlio di un mio capitano quando combattevo sotto il comando di Vanesh 18 anni fa. Dice di essere in miseria e i suoi capi clan gli hanno ordinato di combattere questa guerra per poter riguadagnare il suo onore. Se vale tanto quanto suo padre sarà un'ottima soldato. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giunge infine la sera…

 


@Herlan

Macaria ti manda a chiamare.
La strega si trova nel tuo piccolo (ma ben fornito) laboratorio. E’ esattamente il tipo di laboratorio che aspettavi da Macaria, oscuro è pieno zeppo di oggetti… alcuni di loro grotteschi. Su una mensola, tra un pipistrello imbalsamato e delle foglie essiccate di salvia, c’è un barattolo di vetro al cui interno c’è un feto umano e deforme all’interno di un liquido.
 
La strega è seduta vicino a un tavolo pieno di ampolle di liquidi colorati che borbottano, bollono e fanno fumo. Alle quattro pareti è stata incisa una piccola runa, quasi impossibile da vedere, che emana una frequenza attraverso la quale Macaria può captare l’ambiente circostante.
Vedi la donna serena seppur stanca: ho finito di visitare la piccola peste… in questo modo chiama Lyn (ha già inquadrato il carattere dello spiritello) …e purtroppo non so cosa dirti.
Non posso capire cosa è in grado in fare fino a quando non avrà lo scudo tra le mani e non posso dargli lo scudo. E’ come tentare di aprire una porta chiusa ma la chiave si trova nella stanza.

Ma non ti ho chiamato solo per questo, ho anche delle belle notizie.
Ho infatti finito di esaminare il corpo della giovane Shayll e possiamo restituirlo alla famiglia affinché possano bruciarlo. Posso dirti che il chierico della famiglia Shayll aveva impresso sulla spalla della ragazza una runa in grado di richiamare un draugen.
Il suo scopo era quello di intrappolare un non morto ma non so dirti perché.
So che era ossessionato dal signore dei draugar… un essere in grado di riportare alla vita i morti… un essere che non esiste e non è mai esistito.
Ho anche scoperto che Dlugo in realtà non era un chierico ma un guerriero ombra al servizio di re Jotna, e che era in grado di creare dei golem d’ombra.
Ora la trama si infittisce… esiste un solo uomo in grado di creare golem d’ombra, si tratta del più grande sicario mai esistito al mondo. Il suo nome è lord Eleid e vive al di là della foresta.
Non so se il lord è coinvolto in questa faccenda.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Herlan 

@ratatosks 

15 ore fa, Kuma ha scritto:

Sono andato a chiamare Parr e ha detto che verrà a dare un'occhiata a Fryia, però ha anche chiesto come ricompensa di essere nominato Alchimista di corte, gli ho detto che avrei messo una buona parola

Non ho mai conosciuto quell'uomo di persona. Credo che possiamo fidarci di lui... Vive poco lontano dai Nunk e credo che sia una brava persona... Certo è chiamato "il pazzo" ma di questi tempi chi non lo è. Se tu puoi garantire  per lui accetto la sua richiesta. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Herlan 

Bene domani mattina prepareremo il corpo della ragazza e verrà riconsegnata a i suoi genitori. Questa storia mi confonde più di prima, non riesco a capire cosa vuole da noi questo sicario... Dici che è stato assoldato da Jotna per uccidermi? Forse è meglio andare a fargli visita. 

Non conosco nessuno che sappia di magia più di te. Ascolta... Voglio provare a fare un'altro tentativo, magari possiamo provare a dargli lo scudo in un posto più sicuro forse fuori città tra i boschi con le dovute precauzioni magiche. Forse sto parlando a vanvera Macaria ma non so veramente cosa fare. Ho bisogno di te e Am'lith per questo compito come possiamo andare più a fondo in questa storia senza rischi? Solo tu puoi consigliarmi come fare dimmi che hai qualche idea 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mmmm…. in effetti non è una cattiva idea.
Ma se posso suggerire, io so che Am’Lith sta architettando qualcosa di strano nel suo grande laboratorio. Non ho idea di quello che sta facendo ma sembra essere qualcosa di pericoloso… tant’è vero che deve evocare un campo protettivo prima di iniziare i suoi esperimenti.
Perché non sfruttare la sua barriera per capire cos’è in grado di fare Lyn?
Non è meglio sperimentare il suo potenziale all’interno delle nostre mura? Qui è più sicuro… o mi sb…

Macaria si zittisce e si muove così rapidamente che il tuo cervello non riesce a seguirla.
Elabori solo con qualche istante di ritardo cos’è accaduto.
Hai visto la strega scattare verso il tavolo e prendere un piccolo coltello d’argento. Si tratta di un oggettino affilato che serve per triturare erbe e funghi. Hai visto poi la strega scagliare quel pugnale contro di te. L’arma ti ha sfiorato il collo. Giureresti di aver sentito l’aria muoversi al passaggio della lama luccicante.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Herlan

Istintivamente porto la mano al collo come se volessi premere sulla ferita. Fisso Macaria stringendo i denti, ho paura che qualcuno si sia impossessata di lei .So di trovarmi da solo con una donna di cui non so il potenziale ma la cosa che più mi preoccupa è di dover essere costretto a difendermi con la forza. Senza distogliere lo sgardo su di lei cerco di trovare qualcosa con la coda dell'occhio che mi aiuti a capire cosa sta succedendo.Riempio i miei polmoni d'aria per poi chiamare le guardie con un'urlo . Estraggo Bufera e la punto verso la donna Macaria ....Macaria riprenditi ti hanno fatto qualcosa, ti stanno controllando ....rimani immobile ..resisti possiamo aiutarti.

Spoiler

uso individuare il male e percepisco intenzioni 17

metamorfosi troll della guerra 

pf 197

ca 32

txc  37 32 27 22

iniziativa +3

ri 16

te 30

vo 8

ATTACCO FRASTORNANTE
probabilità di stordire un nemico ogni colpo CD 32

danni 2d6+22 

se ha ancora intenzioni ostili mi difendo ma senza ucciderla nel caso dovessero entrare le guardie ordino di catturarla ma non di ucciderla

 

Modificato da MaxEaster93

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Alle spalle di Macaria, posata contro un angolo della stanza, c’è la spada di ossidiana della strega nota come la Secoli Bui. Ricordi che un giorno Macaria ti disse di non incrociare mai le due spade, ma non ti disse il motivo. Trovi ironico il fatto che proprio in questo momento ti è saltato nella mente questo ricordo.

Alle tue spalle invece, un uomo nascosto nell’ombra fino a questo momento, cade a terra.
Il coltello di Macaria gli ha perforato la trachea. Una chiazza di sangue si espande al suolo. L’uomo veste abiti comodi e troppo larghi per un ruolo da sicario.
Il suo volto è coperto da un capo di vestiario simile a un turbante. In una mano stringe una daga, l'arma dei sicari.
Noti solo ora che Macaria ha un’espressione di tensione mista ad agitazione. E’ ancora “paralizzata” nella posizione che ha assunto dopo aver gettato un coltello, con una mano ancora in avanti e il busto proteso verso di te. Con un filo di voce, ma pur sempre agitata, ti rivolge la parola: grazie per avermi considerata posseduta… e non la solita strega cattiva che merita il rogo solo per la sua natua.

Fuori dalla porta, dopo un breve corridoio, c’è una rampa di scale illuminate da una torcia che porta (di sopra) al piano terra. Da quelle scale si sente un rumore e subito dopo un getto di sangue imbratta la parte… seguito dal corpo di una guardia valanga sgozzata che ruzzola per le scale.
Macaria chiude la porta, si volta e preme la sua schiena su di essa: siamo attaccati!


(Con l'ind del male vedi solo l'anima nera di Macaria)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Herlan 

1 ora fa, darteo ha scritto:

grazie per avermi considerata posseduta… e non la solita strega cattiva che merita il rogo solo per la sua natua.

Per un'attimo ho pensato che lo fossi, sai in un mondo pieno di magia non si sa mai cosa succede .

1 ora fa, darteo ha scritto:

siamo attaccati!

Dannazione !!! Se puoi allarma gli altri se hai qualche incantesimo che possa farlo. Scruto rapidamente tra le vesti del sicario per vedere se ha qualche indizio che mi faccia pensare l'entità dell' attacco. Macaria vedo che sei intimorita... ho intenzione di uscire e combattere i miei soldati ma non voglio lasciarti sola. Se preferisci puoi rimanere qui e devi assolutamente assicurarti che quella porta rimanga chiusa .Altrimenti resta dietro di me ti proteggerò io..... aspetto una sua risposta se acceta di venire con me porto anche lo scudo di Lyn e mi preparo a salire al piano superiore.

Spoiler

 

metamorfosi troll della guerra 

pf 197

ca 32

txc  37 32 27 22

iniziativa +3

ri 16

te 30

vo 8

ATTACCO FRASTORNANTE
probabilità di stordire un nemico ogni colpo CD 32

danni 2d6+22 

ispirare coraggio +8+8 danni e txc scudo +4 ca (da calcolare)

 

 

Modificato da MaxEaster93

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@Ratatoskr

Salti letteralmente dal letto quando la porta della tua stanza viene spalancata di colpo.
E’ notte fonda e stavi dormendo.
Helpica entra.
Credevi che la gazza fosse al tuo fianco, come al solito.
Eppure eccola lì, sull’uscio della porta che ti guarda con occhi ingranditi dalla paura. Ha un’ombra sul volto.
Ora che i tuoi occhi si sono abituati al buio scopri che quell’ombra è sangue.
Helpica ha il volto sporco di sangue… così come le mani, il collo e la camicia. Le scorre sulla pelle e sui vestiti, gocciola per terra.
Non è mio… dice lei quasio anticipando la domanda che si stava ancora formando nella tua testa.
Ci stanno attaccando! Continua.


@Caster

Dopo una sera passata per le locande di Avidhar torni al castello.
Il bardo Ian ti ha offerto una stanza e tu non avevi un posto per riposare. Ti hanno anche suggerito di non passare per il portone principale ma per un'entrata secondaria che si trova la mura settentrionali del castello. Una sorta di scorciatoia.
Ma quando ti avvicini a quella porticina scopri che la guardia valanga è distesa a terra.
Regge ancora la sua lancia in una mano, con la punta adagiata contro il muro.
Credevi inizialmente che si fosse addormentata, magari per via della troppa birra.
Ma è quando ti avvicini che la luce della luna rivela che quella guardia è a terra perché è stata assassinata. Chiunque sia stato deve averla sorpresa alle spalle e gli ha affondato una lama tra le costole, passando per le giunture dell’armatura, e raggiungendo i polmoni.
Si saranno riempiti di sangue impedendo al soldato di urlare.
C’è solo un tipo di uomo capace di compiere un tale omicidio… e per giunta nel cuore della notte …ossia un guerriero ombra.
La porticina del castello è spalancata.
 

@Miira

Sarà l’istinto o forse il volere degli Dei.
Magari sarà il fatto che per più della metà della tua vita hai vissuto in forma umana solo di notte.
Probabilmente più tardi ti convincerai che sarà stato solo per caso che hai aperto gli occhi mentre dormivi nella tua stanza. E hai visto la luce della luna che proietta sulla parete opposta al letto la sagoma del sicario che è scivolato nel silenzio delle ombre fino a posizionarti al fianco del tuo capezzale.


@Herlan

Velocemente scopri il volto dell’assassino per scoprire che non ha il volto.
Nero.
L’uomo sembra essere fatto unicamente da una materia nera difficile da definire. Lì dove dovrebbe esserci un naso c’è una runa rossa che non avevi mai visto prima d’ora.
Descrivimi quello che vedi, dice Macaria attirato dai suoni che producevi.
Dopo aver sentito le tue parole, la strega commenta: questo si che è interessante… quell’uomo non è un uomo ma un golem del sangue. La buona notizia è che sono difficili da creare e non molti ci riescono… la cattiva notizia è che se un mago li sa creare allora può farli in serie.
Inizia a temere il peggio… che l’intero castello sia invaso da questi cosi.
Ora pensiamo prima ad uscire da qui.
L’ultima frase era un commento personale.

Prendi lo scudo di Lyn mentre Macaria agguanta la Secoli Bui.
Verrò con te, non ho paura… e qualche secondo dopo dice …non riesco ad avvertire nessuno. Chi ci sta attaccando è bravo, devo ammetterlo.
Prendi il pomello della porta e la strega urla: aspetta! Corre contro di te e ti spinge via con una spallata.
La porta viene sfondata da una magia a base elettrica che travolge Macaria.
La strega cade a terra, sepolta dalla porta scardinata. Tu invece sei finito al lato della stanza e puoi vedere tre assassini irrompere al suo interno.
Non si aspettavano di trovarti in quella posizione e, in questo brevissimo istante, hanno le difese scoperte.

fHQfnN2.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Herlan 

Che sia opera di quel sicario di cui mi ha parlato poco fa? 

Dopo che Macaria mi informa che il castello potrebbe essere pieno di questi assassini mi blocco e sento il mio cuore battere sempre più forte. Sono preoccupato per tutti quelli che si trovano in questo castello, sono nel panico corro verso la porta per poter raggiungere le stanze superiori. Quando un magia sfonda la porta, Macaria è riuscita a spingermi via ma è stata travolta dall'esplosione. Stringo i denti dalla rabbia e le mie mani tremano mentre tengo bufera. Preparati... Perché dopo aver ammazzato questi pezzi di carne verrò a prenderti! 

Spoiler

metamorfosi troll della guerra 

pf 197

ca 36

txc  39 34 29 24

iniziativa +3

ri 16

te 30

vo 8

ATTACCO FRASTORNANTE
probabilità di stordire un nemico ogni colpo CD 32

danni 2d6+42

ispirare coraggio, scudo e attacco poderoso 6 (tutto calcolato) 

 

Modificato da MaxEaster93

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Miira

Sembra proprio che Herlan abbia più problemi di quello che può pensare

Rapidamente scatto contro l'assassino per lanciargli contro una sfera d'acido 

Spoiler

Globo d'acido sul nemico 15d6, se lo uccido raccolgo le mie cose e vedo se c'è qualcun altro nella stanza anche da portare in salvo 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.