Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

Dungeon col d100 - Parte VI - Serrature e Chiavi

Avete sempre desiderato riempire i vostri dungeon di ostacoli interessanti e rompicapi snelli e divertenti? Lanciate una manciata di d100 e lasciatevi ispirare da questa ultima parte della serie!

Read more...

Personaggi di Classe #3 - Patrono Ultraterreno: La Fame Folle

Oggi lo chef ci consiglia un Warlock che trae i suoi poteri dal cannibalismo, buon appetito!

Read more...

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Read more...

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1C: Fazioni dei Personaggi

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni, finendo di parlare delle fazioni presenti a Waterdeep.

Read more...

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...

Q&A: Domande e Risposte (Parte 2)


Burronix
 Share

Recommended Posts

5 ore fa, Sinteos ha scritto:

 se ti muovi in un area minacciata prendi AdO?

A939

No, non provochi nessun AdO. Potresti addirittura fare il girotondo attorno al nemico senza scatenare AdO. Normalmente, esclusi quindi talenti particolari o abilità di classe, solo l'azione "Disingaggiare" ti permette di abbandonare l'area senza scatenare AdO (anche qui esclusi particolari eccezioni come il talento "Sentinel").

5 ore fa, Sinteos ha scritto:

Se è si allora le regole di sorpassare e rotolare non avrebbe senso se posso muovermi nell'area minacciata e girare attorno al nemico

A939-bis

Oltrepassare ("Overrun") e Rotolare ("Tumble"), da sole, non bastano: scatenano ugualmente un attacco opportunità se ti muovi fuori dalla portata del nemico (vedi il topic qui sopra).

Tuttavia le regole Oltrepassare ("Overrun") e Rotolare ("Tumble"), hanno una loro funzione (utile o no sta al giocatore deciderlo, in base alla situazione) : ti permettono di muoverti "attraverso" lo spazio occupato dal nemico (non di "aggirare" lo spazio, e quindi consumare ulteriore movimento). 

Normalmente (escludendo regole speciali, come quelle degli Halfling), puoi muovere soltanto attraverso lo spazio di una creatura che ha 2 taglie in più di te. 

Oltrepassare ("Overrun") e Rotolare ("Tumble") ti permettono di muoverti attraverso lo spazio di qualsiasi creatura indipendentemente dalla taglia del nemico (la taglia influisce solo sulla facilità o sulla difficoltà della manovra). Il giocatore può decidere di provarci usando la sua azione o la sua azione bonus, quindi potrebbe successivamente Disingaggiare con l'azione rimasta e correre verso il suo obbiettivo: ergo, può essere un'ottima opzione quando muoversi oltre il nemico, piuttosto che aggirarlo, è molto importante (magari perché muoverti anche un quadratino in più può salvarti la vita, oppure perché è molto importante oltrepassare il nemico con tua stessa taglia che occupa il quadratino davanti alla porta impedendoti l'accesso alla stanza dietro di lui --> ricorda infatti che normalmente non potresti oltrepasssarlo, a meno che il nemico non sia due taglie più grande di te).

In ogni caso vale sempre la seguente regola: muoverti attraverso lo spazio di una qualsiasi creatura conta come muoversi su un terreno difficile (costa quindi il doppio muoversi attraverso l'area occupata da un nemico o da un amico).

Non è di certo un'opzione da usare SEMPRE, ma non è neanche un'opzione OBBLIGATORIA da usare durante il tuo turno, insomma valuta tu situazione per situazione e decidi la tattica migliore da usare! Del resto, utilizzare Oltrepassare ("Overrun") e Rotolare ("Tumble") a volte ti può permettere di fare cose che "normalmente" non potresti fare!

Buon gioco! 😀

 

Edited by Demetrius
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


Q940

Domanda strana; è possibile multiclassare ( sò che per definizione stessa della parola non ha senso ) una classe con se stessa?
Esempio ho un Fighter al 10. Di cui 7 livelli sono spesi per un fighter di archetipo x ---> Multiclasso ( solo che invece di prende una classe differente prendo sempre il fighter ) e spendo 3 livelli per prendermi un nuovo archetipo. ?

Link to comment
Share on other sites

Q940

l'incantesimo SEGUGIO FEDELE mago LVL 4 cita:

"All’inizio di ciascun tuo turno, il segugio tenta di mordere una creatura entro 1,5 metri da esso e che ti sia ostile."

Come bisogna interpretare la parola "ostile"? 

Q941

Il TS contro Morte va eseguito all'inizio del turno. Se il personaggio/giocatore ottiene 20 (il personaggio guadagna 1 pf)

in questa situazione, può quindi svolgere il proprio turno?

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Checco ha scritto:

Q940

http://www.treccani.it/vocabolario/ostile/

Q941

Sì (è molto probabile, però, che il personaggio parta da posizione prona).

riguardo alla risposta 940. La ponevo proprio perchè non credo che D&D sia così "serio" da intendere ostile in questo modo: Riferito a persona, che nutre e manifesta sentimenti o assume atteggiamenti di malevolenza, di avversione: mi sei sempre stato o.; i colleghi gli sono ostili; si è mostrato o. alla mia proposta; è o. a ogni innovazione. ◆ Avv. ostilménte, in modo ostile, con ostilità: parlare, guardare, comportarsi ostilmente; trattare ostilmente una persona.

altrimenti, chiunque ti guardi male, può essere considerato ostile ed esser attaccato.

P.S.Non deve esser pensata solo per i giocatori visto che anche il master può farne uso.

Edited by nolavocals
Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, nolavocals ha scritto:

riguardo alla risposta 940. La ponevo proprio perchè non credo che D&D sia così "serio" da intendere ostile in questo modo:

Di questo passo, qualsiasi parola contenuta nel manuale potrebbe essere soggetta a "interpretazione" e non ne usciresti più (oltre al fatto che tutto ciò non avrebbe alcun senso).

Non c'è alcuna regola, in nessun manuale, di nessuna edizione, che ti fornisca un'interpretazione alternativa della parola "ostile" (come magari potrebbe essere se essa fosse un vero e proprio termine di gioco nel regolamento), dunque essa non va interpretata, ma va intesa nel suo significato letterale.

15 minuti fa, nolavocals ha scritto:

altrimenti, chiunque ti guardi male, può essere considerato ostile ed esser attaccato.

P.S.Non deve esser pensata solo per i giocatori visto che anche il master può farne uso.

Vuoi sapere come procedere?

Usa il buon senso.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Checco ha scritto:

Di questo passo, qualsiasi parola contenuta nel manuale potrebbe essere soggetta a "interpretazione" e non ne usciresti più (oltre al fatto che tutto ciò non avrebbe alcun senso).

Non c'è alcuna regola, in nessun manuale, di nessuna edizione, che ti fornisca un'interpretazione alternativa della parola "ostile" (come magari potrebbe essere se essa fosse un vero e proprio termine di gioco nel regolamento), dunque essa non va interpretata, ma va intesa nel suo significato letterale.

Vuoi sapere come procedere?

Usa il buon senso.

Purtroppo ad ogni persona a cui lo chiedi, avrà una sua interpretazione della cosa. personalmente, essendo un gioco e la magia mira a difendere l'incantatore. Interpreterei l'ostilità (essendo il cane cmq privo di intuizione) come mero attacco al personaggio. Ma volevo un altro parere, magari più regolistico (o chiarito nei forum ufficiali). grazie cmq

 

Link to comment
Share on other sites

@Checco @nolavocals

A940

In D&D 5e, non diversamente da precedenti edizioni, con ostile ci si riferisce all'Atteggiamento (credo sia stato tradotto così, ma non sono sicuro; in inglese è Attitude) Ostile della creatura. E' possibile trovare gli Atteggiamenti (Attitude) a pagina 244 della Guida del DM (versione inglese; non conosco la pagina esatta del manuale italiano). In D&D 5e gli Atteggiamenti sono 3:

  • Amichevole
  • Indifferente
  • Ostile

La regola citata da @nolavocals, quindi, parla di un segugio che attacca solo le creature con Atteggiamento Ostile nei confronti del PG che si trovano entro 1,5 metri.

 

A941

Dovrebbe essere sì, il PG può agire nel suo turno. Riguadagnando 1 HP, infatti, il PG ritorna cosciente, quindi può agire.

Edited by SilentWolf
Link to comment
Share on other sites

@SilentWolf

Difatti, come ho scritto, se utilizzata come termine di gioco può avere un significato specifico, altrimenti no. Intendevo questo, forse mi sono spiegato male?

Ammetto comunque che non ricordavo che il termine fosse stato "codificato" in 5e e inoltre non ricordo che sia stata fatta la stessa cosa in altre edizioni (ma quasi certamente mi starò sbagliando, ormai non gioco più a D&D e poi mi sto facendo vecchio).

Edited by Checco
Link to comment
Share on other sites

Q942


Esistono delle regole per il combattimento sulle spalle in caso?
Mi spiego; io ed un mio amico stiamo facendo una razza di Rattoidi mal vista. Dunque dobbiamo nasconderci e ruolarcela molto bene per non dare nell'occhio e detto ciò andiamo in giro uno sopra le spalle dell'altro.

Giusto per divertimento, sarebbe possibile combattere anche uno in spalla all'altro?

Edited by mattiz
Link to comment
Share on other sites

Q943 - Durata

Ogni round dura 6 secondi...in combattimneto al fine di conteggiare ad esempio 1 minuto devo considerare 10 round consecutivi oppure 10 turni consecutivi?

mi spiego meglio: un mago lancia esilio che dura 1 minuto. Al fine di conteggiare un minuto devo considerare ciascun round di ogni giocatore (ad esempio in un gruppo di 5 giocatori in un minuto si fanno 2 "giri completi" cioè fanno 2 azioni ciascuno) oppure devo conteggiare 10 riund di ogni giocatore (e quindi 10 "giri" completi)?

grazie

A942

Non credo proprio esista una regola per questo. Fossi in te la gestirei nel modo più sensato. Ad esempio mi viene in mente di fare una prova di destrezza e se non superata hanno svantaggio nell'attacco. Ma è un'idea mia

ciao

Link to comment
Share on other sites

A944

Se possiede più di un attacco grazie all'Extra attack esegue comunque un solo attacco poiché Extra attack richiede che l'azione avvenga nel proprio turno, una reazione non fa parte del proprio turno, se invece di parla di una creatura con multiattack la Ready action ti permette di preparare un'azione e il multiattack è un'azione singola che comprende più parti. 

Link to comment
Share on other sites

Q945

I miei giocatori utilizzano "Trasformazione" per camuffarsi e prendere le sembianze di un PNG e agire al suo posto.

Secondo voi e plausibile come azione e se si, i personaggi che gia conscono questo PNG vengono raggirati o hanno diritto almeno ad un tiro salvezza?

Link to comment
Share on other sites

Q946

Altra domanda, vorrei cfare attaccare i miei giocatori da un sicario furtivo con  caratteristiche simile all'ombra danzante di Pathfinder, ovvero con invisibilatà-attacco in mischia-ritirata-e di nuovo invisbiltà.

E' possibile e come?

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.