Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

La Scatola Bianca è arrivata in italiano

Torniamo indietro nel tempo fino al 1974 e giochiamo usando le regole di OD&D in italiano!

Read more...

Tabella per il Tempo Atmosferico

Oggi GoblinPunch ci offre degli spunti per del tempo atmosferico bizzarro e peculiare da inserire nelle nostre partite.

Read more...
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte XIX

Anche se per voi lettori della D'L è passata solo una settimana, per i lettori di Robert Conley erano stati necessari sei anni per leggere questo articolo.

Read more...

Esplorando Eberron è uscito in italiano

Preparatevi ad esplorare Eberron in italiano grazie alla Need Games e Keith Baker

Read more...

Progetta Le Tue Avventure #3: Ferrovie e Scatole di Sabbia

Eccovi il terzo articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Recommended Posts

Q 1608

Salve a tutti, sono nuovo del forum. Vorrei chiedere chiarimenti su una regola specifica che non mi è molto chiara e riguarda il multiclasse. 

Nello specifico 18 liv. da stregone e 2 da mago. Un personaggio così composto potrebbe trascrivere, nel suo libro di incantesimi, incantesimi di ogni livello (intelligenza permettendo) per poi castarli utilizzando carisma e gli slot condivisi essendo multiclasse?

Grazie in anticipo della risposta.

Link to post
Share on other sites

  • Replies 1.3k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Aggiungo due parole alla risposta di @SamPey. Come al solito, gli incantesimi fanno quello che dicono e niente di più. The target's game Statistics, including mental Ability Scores, are replaced

Il pg comunica senza parlare, fa una prova di intelligenza e se supera la cd che hai impostato si riesce a far capire. Non vedo dove sia il problema.

A 1177 No. La riduzione di Forza dell'ombra non è considerata come danno (dunque non raddoppia in caso di critico). Buon gioco!

Posted Images

A 1608

@Mr.Palollo no, non è così che funziona.
Per quanto riguarda incantesimi conosciuti e massimo livello memorizzabile, le due classi contano separatamente, oltre al fatto che gli incantesimi da mago continuano ad essere lanciati con Int e quelli da stregone con Car; inoltre (credo, chiedo conferma) puoi scrivere sul tuo libro da mago solo gli incantesimi da stregone con tempo di lancio "Rituale".
Le classi si "sommano", come numero di livelli, solo per il calcolo degli slot disponibili; però è vero che puoi lanciare certi incantesimi da stregone usando slot di livello più alto, per potenziarne l'effetto.

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, MattoMatteo ha scritto:

A 1608

@Mr.Palollo no, non è così che funziona.
Per quanto riguarda incantesimi conosciuti e massimo livello memorizzabile, le due classi contano separatamente, oltre al fatto che gli incantesimi da mago continuano ad essere lanciati con Int e quelli da stregone con Car; inoltre (credo, chiedo conferma) puoi scrivere sul tuo libro da mago solo gli incantesimi da stregone con tempo di lancio "Rituale".
Le classi si "sommano", come numero di livelli, solo per il calcolo degli slot disponibili; però è vero che puoi lanciare certi incantesimi da stregone usando slot di livello più alto, per potenziarne l'effetto.

Grazie della veloce risposta, il mio dubbio è sorto dal fatto che hanno molti incantesimi in comune e che nella sezione "Preparare ed eseguire incantesimi" specifica che quelli preparabili devono essere di un livello del quale disponi di slot. Inoltre nella sezione "Il Tuo Libro degli incantesimi" dice: Quando trovi un incantesimo da mago di 1° livello o più alto, puoi aggiungerlo al tuo libro degli incantesimi se è di un livello di cui disponi slot incantesimo e che sei in grado di preparare. Sicuramente dunque va presa in ordine cronologico la parte relativa la multiclasse dove specifica che vanno preparati separatamente senza considerare gli slot uniti delle due classi.

Grazie ancora.

Link to post
Share on other sites
4 ore fa, MattoMatteo ha scritto:

inoltre (credo, chiedo conferma) puoi scrivere sul tuo libro da mago solo gli incantesimi da stregone con tempo di lancio "Rituale".

No, puoi scrivere sul libro solo incantesimi da mago.

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, nolavocals said:

Q1609

un mostro volante se diventa incapacitato cade a terra?

No, cade se la velocità va a 0 o se va prono. Incapacitato gli impedisce azioni e reazioni, ma non il movimento.

Link to post
Share on other sites

Q 1610

 

Buongiorno a tutti.

Secondo voi si potrebbe fare una cosa simile?

Stregone con origine "stregoneria della tempesta" di 18° liv. e chierico con "dominio della temepesta" di 2° liv. 

La mia domanda nello specifico è utilizzando la metamagia con "incantesimo trasmutato" su sciame di meteore per cambiare il danno da fuoco a tuono o fulmine, potrei anche usare l'incanalare divinità "collera distruttiva"? 

Se si dovrei cambiare solo una parte del danno di sciame di meteore (quindi solo 20d6 rispetto ai 40d6)  o tutto?

Edited by Bille Boo
ho dovuto aggiungere Q 1610
Link to post
Share on other sites

A 1610

1 hour ago, Mr.Palollo said:

La mia domanda nello specifico è utilizzando la metamagia con "incantesimo trasmutato" su sciame di meteore per cambiare il danno da fuoco a tuono o fulmine, potrei anche usare l'incanalare divinità "collera distruttiva"? 

Sì, collera distruttiva richiede solo di causare danno da tuono o fulmine, nient'altro.

Quote

Se si dovrei cambiare solo una parte del danno di sciame di meteore (quindi solo 20d6 rispetto ai 40d6)  o tutto?

Collera distruttiva massimizza tutti i danni da elettricità. Se cambi 20d6, e fai 20d6 da fulmine e 20d6 da altro, massimizzi 20d6 e tiri normalmente gli altri. Se cambi 40d6, massimizzi 40d6.

Edited by Bille Boo
Ho dovuto aggiungere A 1610
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Q1611

l'incantesimo PARLARE CON ANIMALI cita:

L'incantatore ottiene la capacità di comprendere le bestie e comunicare verbalmente con loro per la durata dell'incantesimo.

Le conoscenze e la consapevolezza di molte bestie sono limitate alla loro intelligenza, ma l'incantatore può apprendere da loro quanto meno alcune informazioni sui luoghi o sui mostri nelle vicinanze, o su ciò che esse sono in grado di percepire o hanno percepito nell'ultimo giorno. L'incantatore potrebbe anche persuadere una bestia a fargli un piccolo favore, a discrezione del DM.

Ho un dubbio a livello di Role che di "logica" come le bestie "imitate alla loro intelligenza" (sotto un punteggio di 10 si va verso la deficienza se paragonato all'umano) possano dare " informazioni sui luoghi o sui mostri nelle vicinanze, o su ciò che esse sono in grado di percepire o hanno percepito nell'ultimo giorno."

 

 

Link to post
Share on other sites

A1611

Dipende dalla bestia e dall'informazione.

Un lupo sa sicuramente, per esempio, dov'è la più vicina fonte d'acqua, se nei dintorni ci sono mostri (esseri di cui avrà sentito l'odore e presumibilmente avuto paura), se di recente è successo qualcosa che lo ha colpito o spaventato (come il passaggio di un gran numero di uomini), e così via.

Naturalmente se gli chiedi l'indirizzo del gabelliere, o indicazioni per un negozio di armi, o di descriverti la fisionomia dell'ultima persona che ha incontrato, non sarà in grado di rispondere.

Analogamente, un ragno o una mosca avrà certamente nozioni molto più limitate del lupo anche in merito a tutti gli argomenti validi di cui sopra. Un tipico ragno probabilmente ignora tutto ciò che è avvenuto a più di mezzo metro dalla sua ragnatela, tanto per dire. E tutte le creature mooolto più grosse di lui sono per lui indistinguibili (non credo che faccia distinzioni tra un cavallo e una persona, ad esempio).

@nolavocals, hai per caso qualche esempio specifico da poter analizzare?

 

Edited by Bille Boo
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Bille Boo ha scritto:

A1611

Dipende dalla bestia e dall'informazione.

sicuramente per quello volevo capire/chiarire il metodo

7 minuti fa, Bille Boo ha scritto:

Un lupo sa sicuramente, per esempio, dov'è la più vicina fonte d'acqua, se nei dintorni ci sono mostri (esseri di cui avrà sentito l'odore e presumibilmente avuto paura), se di recente è successo qualcosa che lo ha colpito o spaventato (come il passaggio di un gran numero di uomini), e così via.

capire/sapere da master cosa il lupo conosce è facile, come hai scritto tu. il problema è la comunicazione tra il lupo e l'umano in quanto ha INT 3. Il dubbio sia per questo animale o altro è "se anche conosce come lo comunica?" INT 8 (si potrebbe paragonare ad un handicappato mentale) e pensando a come comunicherebbe in questo stato figurati gli animali che anche se sarà possibile parlarci con l'incantesimo loro si rapporteranno a te con le loro limitata intelligenza.

7 minuti fa, Bille Boo ha scritto:

Naturalmente se gli chiedi l'indirizzo del gabelliere, o indicazioni per un negozio di armi, o di descriverti la fisionomia dell'ultima persona che ha incontrato, non sarà in grado di rispondere.

Analogamente, un ragno o una mosca avrà certamente nozioni molto più limitate del lupo anche in merito a tutti gli argomenti validi di cui sopra. Un tipico ragno probabilmente ignora tutto ciò che è avvenuto a più di mezzo metro dalla sua ragnatela, tanto per dire. E tutte le creature mooolto più grosse di lui sono per lui indistinguibili (non credo che faccia distinzioni tra un cavallo e una persona, ad esempio).

@nolavocals, hai per caso qualche esempio specifico da poter analizzare?

 

in pratica capisco la prima parte (cosa conosce l'animale?) in base alla creatura ma è il passaggio successivo.

Salvo che la magia non renda oltre alla parola, colta la creatura, lo vedo logicamente difficile utilizzarla.

Link to post
Share on other sites
12 minutes ago, nolavocals said:

capire/sapere da master cosa il lupo conosce è facile, come hai scritto tu. il problema è la comunicazione tra il lupo e l'umano in quanto ha INT 3.

Per questo stai lanciando un incantesimo che ti permetta di comunicare con lui. La facoltà del linguaggio non è presente in molti animali, quindi l'incantesimo non sta facendo semplicemente una traduzione ragnesco-Comune: sta offrendo al ragno la possibilità di esprimere concetti in qualche modo.

Le conoscenze sono limitate (come è scritto nella prima linea dell'incantesimo e come descrive @Bille Boo), ma l'incantesimo non necessita che la bestia sia in grado di comunicarle al caster: ci pensa l'incantesimo a risolvere ogni problema di comunicazione dei concetti tra bestie e caster. Se puoi vuoi per coreografia far parlare il lupo in modo sgrammaticato e in terza persona, libera scelta coreografica. Ma la limitazione pratica è su quello che conoscano, non su quello che riescano a comunicare.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, bobon123 ha scritto:

Per questo stai lanciando un incantesimo che ti permetta di comunicare con lui. La facoltà del linguaggio non è presente in molti animali, quindi l'incantesimo non sta facendo semplicemente una traduzione ragnesco-Comune: sta offrendo al ragno la possibilità di esprimere concetti in qualche modo.

dare la parola ad una bestia non è la stessa cosa di quello che poi può comunicare

Cita

Le conoscenze sono limitate (come è scritto nella prima linea dell'incantesimo e come descrive @Bille Boo), ma l'incantesimo non necessita che la bestia sia in grado di comunicarle al caster: ci pensa l'incantesimo a risolvere ogni problema di comunicazione dei concetti tra bestie e caster.

non essendo specificato nell'incantesimo, il fatto che risolva problemi di comunicazione tanto da renderlo intelligente è "extra"

Cita

Se puoi vuoi per coreografia far parlare il lupo in modo sgrammaticato e in terza persona, libera scelta coreografica.

sicuramente un consiglio stilistico, ma non è focale per il dubbio

Cita

Ma la limitazione pratica è su quello che conoscano, non su quello che riescano a comunicare.

su questo che ho dubbio che potevano sopperire specificando meglio o migliorando l'incantesimo.

Poi magari sono io che cerco "specifiche" al posto di, come per altri incantesimi, utilizzarlo senza aver per forza logica.

Edited by nolavocals
Link to post
Share on other sites

@nolavocals concordo con @bobon123: la capacità di comunicare quello che sanno è conferita dall'incantesimo. Altrimenti l'incantesimo sarebbe del tutto inutile. D'altronde il testo specifica esplicitamente che l'intelletto dell'animale pone un limite solo alla sua conoscenza e alla sua consapevolezza (cioè a cosa sa); non, quindi, alla capacità di esprimersi.

Edited by Bille Boo
Link to post
Share on other sites

L’esistenza del problema della comunicazione è reale, ma lo risolve l’incanteismo. Mettila così non da all’animale la possibilità di parlare comune e di esprimersi come se fosse intelligente ma da all’incantatore la possibilità di capire il significato della comunicazione di un animale con int 2,3 o 7. In tal modo il problema del capire cosa dice si risolve. Quanto al significato del significante secondo me (o almeno io ho sempre fatto così) gli animali trasmettono basilarmente emozioni e col crescere dell’intelligenza e su richiesta altre informazioni. Possono specificare dimensioni (spesso in relazione alla loro statura o dimensione o a quella di altri animali e piante conosciute), quantità (in termini perlopiù di uno/branco/molti) e in termini di effetti (naturale/ non naturale, per i più intelligenti o connessi alla magia anche magico). In genere queste interazioni sono sufficienti. Conoscono bene i luoghi ma spesso le informazioni degli stessi sono correlate a sensi diversi dai nostri principali (olfatto, udito, gusto) quindi potrebbe essere facile capire le indicazioni ma difficile applicarle. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Aranar ha scritto:

Q 1612

raccogliere informazioni in città, che abilità usereste? carisma? storia? investigazione?

A 1612

Carisma (persuasione) per parlare con qualcuno. Storia per chi ricerca nei testi o in biblioteche, investigare per chi ricerca informazioni in luoghi, indagando su voci di taverna ecc. 

 

Link to post
Share on other sites

sopra questo sono descritte le abilità di carisma e per cosa vengono utilizzate (posso capire che suoni svantaggioso per il giocatore) ma sono abbastanza sicuro che la regola sia così.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By federico1976berton@yahoo.i
      Domanda per chi ne sa più di me, so che ne sto facendo parecchie ma sto studiando alcune build...
      Diciamo che ho sia fintare migliorato che sbilanciare migliorato.
      Parto da fermo e faccio un tentativo di sbilanciare migliorato.
      Ho successo e sbilancio l'avversario.
      Prima dell'attacco gratuito che ottengono potrei fare una prova di fintare migliorato (sfruttando l'azione di movimento che non ho ancora usato) e quindi, avendo anche d6 da furtivo,  applicare al primo colpo anche i danni da furtivo?
      vorrei fare uno swift ambusher (ladro/eploratore col talento swift ambusher del complete scoundrel, tra l'altro prendendo anche Improved Skirmish dal complete scoundrel) ora la domanda è: come fare a far entrare i danni da schermaglia ad ogni round combattendo corpo a corpo?
    • By federico1976berton@yahoo.i
      con ladro3/esploratore3/ranger2 mi potreste aiutare a calcolare i dadi di schermaglia e furtivo con swift ambusher e swift hunter? 
      a me verrebbe da dire che da swift hunter avrei 2d6+1 di schermaglia
      da swift ambusher 2d6 di furtivo + 2d6+1 di schermaglia
      in totale cosa avrei? 2d6 di furtivo e questo è semplice poi?
      4d6 + 2 di schermaglia? 3d6 + 2?
    • By MadLuke
      Ciao a tutti,
          nel corso di una campagna i PG possono benissimo spostarsi tra l'equatore e il polo artico, sostanzialmente senza mai fare cenno al cambio di abbigliamento. Al limite se il master ricordasse al giocatore che il suo personaggio nella giungla sta ancora indossando la pelliccia d'orso, questi non avrebbe alcun problema a ravvedersi e mettere la pelliccia nello zaino in attesa di tempi nuovamente freddi. Bene.
      Ma se il giocatore non vuole rinunciare alla sua full plate, magari magica, durante una traversata del deserto del Mohave?
      Esistono regole ufficiali che pongano limiti/danni da esposizione al caldo per abbigliamento o armature fuori luogo?
      Ciao e grazie, MadLuke.
    • By Azog il Profanatore
      Salve a tutti, 
      Sto giocando un personaggio Goblin da... due giorni. Ho letto che può effettuare un attacco senz'armi con il morso. Ma questo vuol dire che se io ho due pugnali posso effettuare tre attacchi? Uno con ogni coltello e uno con il morso, visto che il pugnale non lo tengo in bocca?
      Grazie a tutti
    • By fagiolomagico
      Ma se io con l'umano variante e classe monaco prendo il talento iniziato al combattimento, e prendo lo stile combattere disarmato, posso usare un d8 per gli attacchi invece di un d4?Chiedo perchè mi sembra decisamente forte come cosa, e non volevo aver frainteso delle regole.
      Grazie a tutti

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.