Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

Dungeon col d100 - Parte IV - Porte, Pavimenti, Muri e Soffitti

Volete aggiungere un pò di personalità alla struttura dei vostri dungeon? Prendete una manciata di d100 e lasciatevi ispirare da questa carrellata di spunti.

Read more...

La Scatola Bianca è arrivata in italiano

Torniamo indietro nel tempo fino al 1974 e giochiamo usando le regole di OD&D in italiano!

Read more...

Tabella per il Tempo Atmosferico

Oggi GoblinPunch ci offre degli spunti per del tempo atmosferico bizzarro e peculiare da inserire nelle nostre partite.

Read more...
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte XIX

Anche se per voi lettori della D'L è passata solo una settimana, per i lettori di Robert Conley erano stati necessari sei anni per leggere questo articolo.

Read more...

Esplorando Eberron è uscito in italiano

Preparatevi ad esplorare Eberron in italiano grazie alla Need Games e Keith Baker

Read more...

[Prologo] Sparizioni


Recommended Posts


  • Replies 464
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

La giovane donna sembra quasi colta alls provvista dalla comparsa di Andrej. Letteralmente non riesce a staccargli gli occhi di dosso e un vistoso rossore le si diffonde sul viso, prima di spalancare

Andrej Tars Avanzo di un passo e faccio un inchino.  "Permettete che mi presenti. Mi chiamo Andrej e, come i miei compagni qui presenti, sono un uomo ďarme indipendente, attualmente al soldo

Il primo Cantore a cui Kyrian si rivolge, un ometto con un lungo paio di baffi sottili, squadra il barbaro con aria disgustata e risponde Signove, che manieve sono qveste? Prende un fazzoletto profuma

Posted Images

Vendavel

Mmh, beh sarà sicuramente una nuova esperienza... osservo lo sfavorevole risultato della moneta mentre faccio un chiaro segno a Izbar. Lasciami provare. Nella peggiore delle ipotesi avremo quanto ci hanno promesso.

Link to post
Share on other sites

Feezel il Goblin

Il fato mi sorride o forse Maglubiyet il Grande ha intercesso a mio favore, non posso saperlo ma va bene così

Sorrido sornione Bene, adesso direi di tornare dai nostri interlocutori

Senza aspettare una risposta da parte dei miei compagni, torno nell'altra stanza, ed osservo i due umani mentre gli passo vicino

Link to post
Share on other sites

Kyrian

Figurati se non mi andava male! Già! La sorte ha deciso - dico non troppo contento del lancio della moneta, seguendo subito Feezel nell'altra stanza dove i committenti ci aspettano.

Link to post
Share on other sites

NB c'è un'inesattezza: siete voi nella stanza dove li avete incontrati, loro ve l'hanno lasciata per parlare in privato e ne sono usciti

Raggiunto un accordo tra di voi, Feezel apre la porta e dopo breve il signor Ritchel è a vostra disposizione. Gli fate presente che avete raggiunto un accordo e che volete parlare con i due committenti. Questi vi raggiungono immediatamente nella stanza, chiudendo la porta per avere la privacy che questo genere di contrattazioni richiedono.
La vostra decisione? chiede l'uomo dalla testa rasata.
Vendavel si fa portavoce del gruppo ed espone con eleganza l'offerta che avete concordato: 4000 monete di platino, oppure 3000 e soltanto una tra costrizione o vincolo.
L'uomo rasato e l'uomo incappucciato si guardano, poi è sempre il primo a parlare D'accordo, 4000 monete e immediatamente vi consegna il forziere con l'anticipo.
E' poi l'anziano incappucciato, impugnando una verga, ad apporre su ciascuno di voi il vincolo e su Vendavel e Kiryan la costrizione. Nessuna sensazione particolare o fastidiosa vi tocca.
Benissimo signori! Recuperate pure i vostri averi all'ingresso, vi attendiamo all'esterno. I due per primi escono dalla sala, allontanandosi.

@Hobbes

Spoiler

Diplomazia 1d20+3+13(DI)= 36


 

Link to post
Share on other sites

Kyrian

D'accordo -rispondo ai due uomini prima che escano dalla sala per poi cominciare a prendere la mia parte di bottino.
Una volta finito senza ulteriori indugi mi dirigo verso l'esterno. Chissà che tipo di incarico ci daranno...tutti questi mezzi per tenerci sotto controllo mi han fatto incuriosire

Link to post
Share on other sites

Se lo desiderate, il Nido dei Corvi può cambiare il vostro denaro con un equivalente in gemme, di più comodo trasporto, con una commissione dell'1,3% vi spiega il signor Ritchel mentre un cameriere vi porge i vostri averi. Inoltre, il conto del vostro tavolo è di 7 monete d'oro.

Link to post
Share on other sites

Vendevel

Stranamente insoddisfatto, quando ci propongono il cambio di valuta ignoro completamente il nostro interlocutore, riempiendo la scarsella con i pezzi di platino. Seguo Kyrian apprezzando la brezza notturna che ci pulisce dalla caligine dell'animata locanda.

Come tutti sono anche io curioso di capire meglio la missione che, da qui ai prossimi giorni, ci terrà occupati.

Link to post
Share on other sites

Izbar

È andata benebene penso soddisfatto dell'esito della contrattazione. Recupero le monete e esco con i compagni ringraziando ma rifiutando la proposta del cambio. Vediamo di che si tratta penso in attesa di sapere cosa ci toccherà fare.

Link to post
Share on other sites

Ciascuno s'intasca quindi le sue 250 monete e raggiungete i due uomini sul patio d'ingresso. Strada facendo, i due finalmente si presentano Il mio nome è Salomon Kot, lui è Lobar Verdefiamma. Il vostro datore di lavoro è Lord Woarsten Nanther, vi conduciamo al suo palazzo. Sarete suoi ospiti per il pranzo e vi illustrerà l'incarico nel dettaglio.
Percorrete le vie cittadine, fumose e trafficate per i molti negozi e laboratori, una città commerciale ricca ein fermento che reca le ferite e le cicatrici di un business che lascia poco spazio all'estetica.
Di tutt'altro tenore l'austero e raffinato palazzo Nanther. L'edificio sorge quasi a ridosso delle mura nordorientali ed è circondato da un recinto di mura con punte di ferro. Le chiome degli alberi del giardino sbucano oltre questo, regalando all'edificio un tocco di verde inesistente nel resto dell'insediamento. Il grande cancello in ferro battuto fa bella mostra di un dragonne, l'emblema dei Nanther, e si spalanca immediatamente al vostro arrivo, le quattro guardie in livrea armate di picche che scattano sull'attenti.
Venite infine introdotti nell'edificio e portati in una grande sala del piano terra, arredata di un grande tavolo, scranni, arazzi e dipinti alle pareti, un grande camino spento e mobili intarsiati: l'opulenza della famiglia è evidente.
Attendete qui, accomodatevi naturalmente. La servitù vi porterà un piccolo rinfresco, Lord Nanther vi raggiungerà prima possibile.

Venite quindi lasciati in una solitudine rotta solo dal saltuario andirivieni della servitù. Brocche di vino e acqua, pane fresco, sottaceti, formaggi e affettati vi vengono presto serviti.

Link to post
Share on other sites

Izbar

Mi piace l'opulenza e sogno un giorno di potermi ritirare dagli affari e sistemarmi per bene. secondo voi cosa vorrà questo Lord che non può comprarsi coi soldi ... sembra che di quelli non ne manchino qui. Chiedo ai miei compagni ... attendo comunque a toccare qualsiasi cosa ci abbiano portato.

Link to post
Share on other sites

Feezel il Goblin

Seguiamo i due intermediari all'esterno della locanda fino ad un palazzo molto appariscente, sia all'esterno che all'interno: Lord Woarsten Nanther, il nostro nuovo datore di lavoro, è uno molto ricco, come lo dimostra anche cioè che toviamo all'interno del palazzo, che trasuda opulenza da ad ogni angolo

Mi siedo e mangio qualche pezzo di formaggio, assaggiandone di diversi, per poi bere un bicchiere di buon vino

I due avevano accennato alla "sparizione di persone importanti" dico al drow Secondo me cerca qualcuno che faccia per lui qualche lavoro "sporco" e mi passo un dito sotto la gola per meglio far capire cosa intento

Link to post
Share on other sites

Kyrian

Come gli altri mi accomodo e nell'attesa che Lord Nanther ci riceva comincio a mangiare un po' di pane fresco con dei formaggi accompagnandoli ad un calice di vino.

Se è legato alle sparizioni di alcune persone, più che un lavoro sporco, credo sarà un lavoro di indagine che ci può far finire invischiati in qualche guaio magari con altre figure importanti.

Link to post
Share on other sites

Le vostre discussioni vengono interrotte dall'improvvisa comparsa del vostro datore di lavoro, Lord Woarsten Naunther, un uomo imponente non più giovanissimo, con capelli brizzolati lunghi fino alle spalle e una vistosa stempiatura, occhi azzurri sotto folte sopracciglia corrucciate, una leggerissima barba ispida e un paio di grossi baffi spioventi. La mascella volitiva è accompagnata da una bocca carnosa e contratta. Ancor più sorprendente, al seguito del Lord compare una grossa bestia , imponente e massiccia, che risconoscete perché assai simile al rilievo sul cancello esterno. Per ultimo entra un terzo uomo, alto quanto il lord ma assai più magro, con lunghi capelli ricci ingrigiti dall'età e una rasatura perfetta sul volto affilato. Entrambe gli uomini sono riccamente vestiti, anelli e pendenti adornano le loro figure.
Il Lord si siete a capotavola, l'altro uomo alla sua destra, la belva si accoccola dietro lo scranno del nobile, la mole tale che la grande testa sbuca dietro le sue spalle mentre una lingua rosea e ruvida pulisce baffi e zanne affilate. La servitù si precipita con composta solerzia per servire ai nuovi arrivati cibo e bevande.
Spero che sia tutto di vostro gradimento esordisce il Lord senza ancora guardarvi Non credo ci sia bisogno di presentarmi, ma dubito conosciate Flammos Galdekund, mercante e mio personale amico. La sua presenza è naturalmente legata al vostro incarico. Con un gesto della mano congeda la servitù, che si dilegua poco dopo che anche Salomon Kot vi raggiunga si sieda alla sinistra del Lord.
Verrò dritto al sodo. Dovete ritrovare mio figlio Oreal e il figlio di Galdekund, Erwin. Sono scomparsi da cinque giorni e non sono i soli. Anche i figli di altre famiglie locali sono scomparsi, tutti insieme. Nel foglio che ora Salomon vi porge troverete i loro nomi. Per quanto Oreal sia ormai un giovane uomo e non abbia seguito mio figlio quotidianamente come si fa con un bambino, la sua sparizione mi preoccupa enormemente. Le indagini condotte con prudenza finora non hanno dato risultati. Il vostro status di neutralità spero vi garantisca margini di successo più ampi. Devo avvertirvi, un uomo nella mia posizione ha molti nemici, in città come al di fuori di essa. E' chiaro che qualcuno stia approfittando della situazione per minare la mia autorità.
Quanto a mio figlio esordisce Galdekund mi aveva raggiunto qui di recente. E' più piccolo di Oreal, che lo considera come un fratello minore, i due sono molto legati.
La parola torna a Lord Nanther Beninteso, riportare tutti e sei gli scomparsi sarebbe l'ideale, evitereste alla mia casata di venire accusata di complicità, ma noi vi paghiamo perché torniate con i nostri due figli. Riportateli a casa, con la forza se necessario.

Il foglio:

Spoiler

 

Oreal Nanther, figlio di Lord Woarsten Nanther

Erwin Galdekund, figlio di Flemmos Galdekund

Argens Bruils, figlio di Lord Vanth Bruils

Kalman Leiyraghon, figlio di Lord Donig Leiyraghon

Elaint Marsk, figlio di Lord Peuter Marsk

Kara Calaudra, figlia di Lord Anthos Calaudra

 

 

Link to post
Share on other sites

Izbar

Il drow osserva i nomi velocemente passando i fogli ai compagni. C'è qualcosa in particolare che lega i vostri figli con gli altri presenti su questa lista? Ultima volta che sono stati visti? E dove? Ogni informazione amche se futile può portare alla soluzione del problema. Disse il drow rivolto ai nobili.

Link to post
Share on other sites

Lord Nanther annuisce I ragazzi sono tutti più o meno coetanei, è quasi certo si conoscano tra loro. Sul resto non saprei, la mia vita è piuttosto piena di impegni e vi ho già detto che Oreal non ha una balia da tempo. Ma sono cinque giorni che nessuno di costoro torna a casa.

Edited by Dmitrij
Link to post
Share on other sites

Kyrian

La questione finalmente viene svelata, lasciandomi però quasi deluso, come se mi aspettassi qualcosa di più..

Come sono i rapporti tra voi Lord a cui sono scomparsi i figli? - chiedo inizialmente non volendo escludere che uno dei Lord stessi possa trarne vantaggio, anche se è un'opzione che vorrei non dover considerare.

Infine, come lei stesso ha fatto notare non sono pochi i suoi nemici, ma quanti tra questi sono nemici anche degli altri Lord? 

Link to post
Share on other sites

Ogni Casata bada a sé, qui a Melvaunt, e perciò regge un certo equilibrio, grazie anche al Consiglio di Ferro che dirime le questioni. La casata Bruil e le altre casate minori non oserebbero alzare un dito contro di noi, dubito ci siano loro dietro la faccenda. Diverso invece se parliamo di quel farabutto corrotto e maligno di Lord Dornig Leiyraghon: non ha voluto scambiare una parola sulla questione, né per lettera, né di persona. So anche che il Lord delle Chiavi, il comandante Halmuth Bruil, sta svolgendo delle indagini, ma se ha scoperto qualcosa con noi non ha voluto condividere nulla.
Quanto ai nemici fuori... Abbiamo valutato la possibilità che ci siano spie o assassini da Mulmaster o persino Zenthil Keep all'opera, ma non ci sono riscontri e nulla porta in quella direzione. Quanto agli orchi del Thar, a parte le solite incursioni sulle carovane da Glister e nelle fattorie di confine, non hanno modo né mettere in pericolo la città né di aggredire una delle famiglie nobili.

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.