Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Ironsworn Starforged, Wayfarers of the Farwood

Vediamo quali sono le novità in ambito GdR attive su Kickstaster in questi giorni.

Read more...

In arrivo un crossover tra Eberron e Ravenloft?

Questo connubio tra due amatissime ambientazioni è davvero possibile?

Read more...

Anteprima di Avventure nei Forgotten Realms

Avete mai avuto il folle desiderio di mischiare due passioni come Magic the Gathering e Dungeons & Dragons? Ecco un set di carte che potrebbe fare al caso vostro.

Read more...
By Ahrua

Progettazione Avanzata Basata sui Nodi - Parte 4: La Seconda Traccia

Oggi The Alexandrian ci offre dei consigli su come meglio sfruttare la compresenza di più linee narrative per organizzare più facilmente la gestione dei nodi.

Read more...

Immagini di Anteprima della Van Richten's Guide to Ravenloft #3

Viaggiamo tra i vari Domini del Terrore di Ravenloft con queste nuove immagini in anteprima.

Read more...

Il giorno in cui il cielo s'incendiò (TdS)


Recommended Posts

Eccoci qui! Allora, i punti salienti: FATE Accelerato, eroi terrestri ma senza limiti di potere. Data di inizio (se va bene a tutti) 1961. Per ora la Terra ha avuto una storia abbastanza fedele a quella che conosciamo, ma se volete potete averla influenzata. Per esempio uno di voi potrebbe aver fatto da ariete di sfondamento durante lo Sbarco in Normandia ed essere quindi responsabile della sconfitta tedesca.

 

Domande?

Link to post
Share on other sites

  • Replies 147
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ok, direi che scelgo la versione di Matto, è quella che mi sembra più tematica.  Stamattina apro il TdG, se riesco!

E abbiamo anche un titolo (che è una velata citazione ai Fantastici Quattro).

Ballast Concetto, aspetti e problemi Approcci Talenti Descrizione Background

2 ore fa, Pippomaster92 ha scritto:

Data di inizio (se va bene a tutti) 1961. Per ora la Terra ha avuto una storia abbastanza fedele a quella che conosciamo, ma se volete potete averla influenzata. Per esempio uno di voi potrebbe aver fatto da ariete di sfondamento durante lo Sbarco in Normandia ed essere quindi responsabile della sconfitta tedesca.

Se è il '61, la guerra è finita da 16 anni, quindi chiunque con più di 32 anni (16+16) potrebbe aver partecipato alla guerra.
Il mio personaggio, per esempio, essendo un'archeologo potrebbe aver partecipato a missioni per impedire al Reich di ottenere manufatti mistici con cui vincere la guerra... spunto interessante!

 

1 ora fa, Pippomaster92 ha scritto:

Dipende da quello che avete fatto. Non ce ne saranno tanti oltre a voi!

Esistono "super-gruppi" (come la Justice League o gli Avengers)?

 

Immgini per il mio pg:

Spoiler

In versione cartoon: 1 e 2 (tratto dal cartone Egyxos... ne ho scoperto l'esistenza cercando immagini di Horus)
In versione realistica: 1, 2 e 3 (dal film "Gods of Egypt")
In forma umana: 1 e 2 (Gary Oldman in "Lost in space"... in generale immaginatelo come Gary Oldman tra i 35 e i 40 anni)
Amuleto magico (portato al collo con un semplice laccio di cuoio) che permette la trasformazione: 1 (Occhio di Ra)

 

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, MattoMatteo ha scritto:

Esistono "super-gruppi" (come la Justice League o gli Avengers)?

Se non volete formarne uno voi, no. Direi che non si sono ancora presentati eventi tali da richiedere la creazione di una lega simile: immagino che durante la Guerra Fredda ci fosse di certo un clima di pericolo incombente, ma ben poco che potesse essere risolto da una JLA di turno XD

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Scritti i due concept negli Eroi. Uno durante la guerra avrebbe avuto un ruolo attivo (decifratore, appunto), l'altro si sarebbe tenuto in disparte. 

In parole povere sono un incantatore più alla Constantine che alla Dr. Strange e The Engineer depotenziata e collegata alla quantistica.

Link to post
Share on other sites

Ballast

Concetto, aspetti e problemi

Spoiler

Concetto: inarrestabile gigante di granito dal cuore tenero e dal sangue di lava

Aspetto 1: Veterano di guerra del Corpo dei Marines Mike, ancor prima di diventare Ballast, è stato un soldato nella Guerra del Pacifico e ne è uscito con qualche cicatrice, un po' di competenze militari e strategiche e tanta esperienza!

Aspetto 2: Perchè ha la forza di mille uomini Ballast è dotato di una forza sovraumana, che gli consente di sollevare pesi che nessuna gru potrebbe gestire.

Aspetto 3: Troppo stupido per arrendersi: la determinazione di Ballast è dura ed inflessibile quanto la roccia di cui è fatto. Ciò gli consentedi andare avanti e continuare a tentare quando altri si arrenderebbbero

Problema: Più un mostro che un uomo. Ballast cerca di nascondere il proprio aspetto perché sa di non essere più un uomo, ma una grottesca imitazione di esso. Inoltre a volte è la sua stessa forza a rendergli difficile interagire con cose e persone in quanto, alla minima disattenzione, potrebbe ferire qualcuno o distruggere qualcosa!

Approcci

Spoiler

Energico +3: Ballast non ci va tanto per il sottile, sia che si tratti di aprire un barattolo di marmellata sia che debba scucire la testa a qualcuno!

Appariscente +2: quando tre quintali e mezzo di granito entrano in azione, è difficile non notarlo!

Rapido +2: il Corpo gli ha insegnato ad agire rapidamente: prima lo stendi poi, del caso, fai le domande!

Ingegnoso +1: Ballast non è una cima, ma a volte è utile sapere quando sgambettare l'avversario per ottenere un vantaggio!

Elusivo +1: A volte è necessario muoversi silenziosamente per arrivare al bersaglio, questo il Corpo me lo ha insegnato. Solo che non è facile quando sei un gigante di granito. Per fortuna - almeno - non sono arancione!

Cauto +0: cautela? Quella la lascio ai fighetti dell'USAF!

Talenti

Spoiler

Tempo di Distruzione! Ballast va di solito in battaglia con una palla da demolizione di titanio legata ad una catena. Quando usa un approccio rapido per colpire con essa (o anche a mani nude, se è per questo) in un attacco in carica, ottiene un bonus di +2 alla prova.

Duro come la roccia La pelle di granito di Ballast è incredibilmente dura e compatta e fornisce una difesa formidabile a qualsiasi tipo di attacco fisico. Quando utilizza un approccio Appariscente per respingere o assorbire un attacco fisico grazie alla sua pellaccia, Ballast ottiene un bonus di +2

Ho il magma nelle vene Nel corpo di Ballast scorre magma allo stato fuso. Una volta per incontro può solidificare la lava per sanare una conseguenza fisica o rimuovere lo stress subito, rigenerando le proprie ferite.

Descrizione

Spoiler

Ballast è un gigante di granito nero, alto circa 2.2 metri e pesante poco più di 350 kg. Il suo corpo è simile ad una roccia scolpita rozzamente, priva di capelli e tutti i suoi organi sono fatti di granito (compresi gli organi interni). Nelle sue vene scorre un sangue simile a lava fusa, nel quale si disciolgono gli alimenti che mangia. Anche i suoi occhi sono due sfere di magma senza pupilla.

Di solito indossa abiti che lo ricoprano completamente dalla testa ai piedi: abiti lunghi in qualunque stagione, guanti, sciarpa, occhiali ed un cappello a tesa larga che nasconde totalmente il volto.

Quando combatte, invece, indossa una tuta da combattimento nera (tipo quella degli Swat) con giubbotto antiproiettile corazzato del medesimo colore. Si tratta di una sorta di armatura rinforzata incredibilmente pesante, troppo pesante per quasi  ogni umano normale. Porta con sè una palla da demolizione con tanto di catena legata alla cintura.

Background

Spoiler

Michael Kane era un giovane soldato dello United States Marine Corps durante la guerra, un fante d'assalto mandato come tanti a morire nel Pacifico per fermare l'esercito Giapponese.

Solo che sopravvisse alla guerra. Non venne neppure ferito durante l'attacco iniziale a apearl Harbor e se la cavò con appena qualche graffio nella successiva guerra.

Probabilmente sarebbe tornato a casa alla fine della guerra con una medaglia, il grado di Sergente ed un incarico a vita di Gunny - o magari, perché no, di sergente istruttore al Marine Corps Recruit Depot di Parris Island - se non fosse successo il fattaccio: dopo essere sopravvissuto ad anni di combattimenti, il suo elicottero ebbe una avaria mentre faceva da scorta al trasferimento di un Ammiraglio dall'Enterprise al Comando del Pacifico e cadde in mare.

Il risultato fu una lesione invalidante alla schiena, che gli precluse il servizio attivo nel Corpo rispedendolo a casa sua a Shingletown, California. Qui l'ex Marine trova impiego civile nell'amministrazione del Parco Nazionale del Lassen Peak.

Un giorno, tornando a casa particolarmente tardi, Mike nota una serie di camion viaggiare per le stradette alle pendici del vulcano a luci spente e, insospettito, decide di seguirle.

Scopre così una organizzazione criminale intenta a smaltire scorie tossiche in un pozzo vulcanico ma, a causa della goffagine che la ferita alla schiena gli comporta, viene scoperto e catturato.

I criminali decidono di eliminarlo e, dopo avergli sparato, lo buttano in uno dei bidoni pieni di scorie e lo scaraventano nel pozzo. Mentre la gelatina verde presente nel fusto cominciava a sciogliere i suoi abiti e la sua pelle, Mike percepì l'impatto del bidone col fiume di magma sottostante e urlò come mai aveva fatto prima.

Un urlo di breve durata, visto che la lava bollente impiegò pochi secondi ad inghiottire il bidone metallico e tutto il suo contenuto. Nessuno sa bene cosa successe in quel momento: la morte di Mike era scontata, indipendentemente dal fatto che avvenisse per i polmoni crivellati dai proiettili, per soffocamento, per corrosione o bruciato dalla lava. Ed invece sopravvisse.
Pur non sapendo come, l'ex Marine riuscì a riemergere dal lago di magma, ma era mutato. Quando il suo corpo rovente si raffreddò, il giovane scoprì di essere divenuto una enorme statua di granito vivente.
Senza sapere come, quasi fosse guidato da una sorta di Sesto Senso, Mike riuscì a tornare in superficie e raggiunse casa, terrorizzando la sorella con cui viveva prima di riuscire a convincerla di essere lui.
I due mesi successivi li trascorse tentando di venire a patti con ciò che gli era successo ed investigando per scoprire chi fosse il colpevole della sua situazione. In questa sua avventura Mike entrò in contatto con Nina Brown, una giornalista che stava cercando di venire a capo di un vasto giro di malavita che si estendeva in tutta la California.
Il loro incontro avvenne quando la salvò per caso da un attentato, riuscendo a bloccare il Killer grazie alla enorme forza ed alla spessa pelle rocciosa, che resero inutile la sua arma.

Insieme i due disponevano di una mente acuta, i giusti contatti e la forza bruta necessari a scoprire i loschi traffici dell'organizzazione criminale che aveva tramutato Mike in un mostro. Un'organizzazione che faceva capo alla Horizon Corporation, la società che aveva in gestione la locale centrale nucleare.

Una volta scoperto il proprio bersaglio, nulla riuscì a fermare l'inarrestabile Ballast - nome scherzosamente affibiatogli dalla sua partner per la sua "somiglianza" col brecciolino usato per le ferrovie - che distrusse completamente l'organizzazione.

Fatto ciò l'ex Marine cominciò a vagare per gli Stati Uniti, in cerca di una cura per la sua condizione.

Edited by 1701E
  • Like 2
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Pippomaster92 ha scritto:

Sei tipo Vesuvius di Secret Identities?

Temo di essere ignorante in materia...la mia ispirazione è stata la Cosa, anche se me lo immagino più "umanoide" (un po' come la Cosa nana dei primi due film, per capirsi)

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, 1701E ha scritto:

Interessante osservazione... suggerimenti per migliorare il concetto (o per un altro aspetto)?

Il concetto mi sembra calzante, io sinceramente non lo cambierei.

Per l'aspetto potresti magari sfruttare il fatto di conoscere una giornalista abbastanza navigata (Nina) per avere informazioni sulle situazioni piú scottanti. Oppure qualcosa collegato alla determinazione di Ballast di trovare una cura.

Link to post
Share on other sites

Potrei magari mettere qualcosa sulla sua cocciutaggine, tipo 

Troppo stupido per arrendersi: la determinazione di Ballast è dura ed inflessibile quanto la roccia di cui è fatto. Ciò gli consentedi andare avanti e continuare a tentare quando altri si arrenderebbbero

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.