Vai al contenuto

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

X Marks the Spot - Un'avventura di Magic gratuita per D&D 5e

Se vi ricordate, qualche tempo fa vi avevamo segnalato la comparsa di una misteriosa avventura ambientata a Ixalan (uno dei mondi di Magic the Gathering), in occasione della fiera americana chiamata PAX Umplugged. Ora l'uscita di questa avventura è stata finalmente resa ufficiale.
Si tratta di X marks the Spot, un'avventura di 28 pagine ambientata sul piano di Ixalan e scaricabile gratuitamente in versione PDF presso il DM's Guild (naturalmente per poter ottenere l'avventura dovete prima iscrivervi al sito, se non l'avete già fatto):
http://www.dmsguild.com/product/228662/X-MARKS-THE-SPOT-A-Plane-Shift-Ixalan-Adventure?affiliate_id=182934
Questa la descrizione dell'avventura:
"Una evasione di prigione di un improbabile gruppo di eroi si trasforma in una gara
per il ritrovamento di una reliquia cercata dalla Legione del Vespro (Legion of the Dusk).
Potete affrontare con coraggio l'oscurità e catturare il tesoro prima che ci riesca il nemico?
Quest'avventura di Dungeons & dragons è ambientata nel piano di Ixalan, proveniente da
Magic: the Gathering. Utilizza personaggi di 4° livello forniti all'interno dell'Avventura".
 

 
Leggi tutto...

Il successo di D&D nell'era digitale

Gettando uno sguardo al passato è facile scoprire che fatti comuni al giorno d'oggi un tempo erano considerati pura follia. La società di un tempo non è quella di oggi e, fortunatamente in alcuni casi, certi argomenti non sono più considerati “tabù” o da “sfigati”. In questo articolo vi parleremo di come una serie di nuovi mezzi di comunicazione sta sempre più favorendo e aiutando la diffusione di un argomento che, al giorno d’oggi, non può essere più considerato da “sfigati”. Parliamo di un argomento un tempo considerato “tabù” (se non ci credete leggete questo articolo) come il GDR. Innegabilmente, il GDR non è ormai più un'attività solitamente praticata da “ragazzetti” che si riuniscono in un garage a fare “cose strane”. La diffusione della “cultura nerd” ha trasformato questo hobby in un fenomeno praticamente conosciuto da chiunque. Questa è una cosa che poteva sembrare follia fino a 30 anni fa, quando nessuno avrebbe potuto neanche lontanamente immaginare una tale diffusione ed apprezzamento eppure al giorno d'oggi D&D è facilmente definibile come “mainstream”.

Ma perché un tale successo di recente? Come accennavo sopra ciò è grazie ai nuovi mezzi di diffusione e ai social media, tramite i quali una sessione di gioco non è più qualcosa di “privato” o “intimo” nascosto agli occhi degli altri. Una sessione può invece diventare uno show a tutti gli effetti, uno spettacolo capace di appassionare gli spettatori e ottenere un gran numero di fan! Mi riferisco alla messa in onda dei famosi “liveplay” o “actual play”. Guardare in streaming gruppi di giocatori che narrano le loro storie e che si divertono, è già di per sé un’ottima pubblicità e, inoltre, spinge lo spettatore a volere provare il prodotto in prima persona! Come se non bastasse è possibile dare valore aggiunto alla trasmissione mettendo nei panni di giocatori e DM attori professionisti o personaggi celebri. Ecco nascere, quindi, serie di enorme successo come Critical Role, dove vediamo Matthew Mercer condurre, in qualità di Dungeon Master dello show, un'acclamata campagna durata 5 anni, che si è conclusa di recente (ne ha un'altra in cantiere per il 2018) e che ha ottenuto più di 5 milioni di visualizzazioni su Youtube in totale - e vi ricordo che parliamo di video di tre ore in cui delle persone siedono attorno ad un tavolo giocando tra di loro. Alla visione in streaming si aggiunge poi spesso anche un aspetto di interattività (in genere viene consentito agli spettatori di commentare, porre domande e persino influire sul corso del gioco) al fine di ottenere un’esperienza sempre più coinvolgente. Come non citare poi l'apprezzatissimo Dice, Camera, Action condotto dal DM Chris Perkins (membro del ristrettissimo team D&D della Wizards of the Coast e, dunque, uno dei creatori della 5a Edizione di D&D) che manda avanti una storia collettiva con i suoi giocatori seguendo le storyline ufficiali pubblicate dalla WotC. D&D viene ormai anche portato nei teatri, in maniera “live” e con tanto di costumi di scena, permettendo alle persone che partecipano di sentirsi più vicine ai loro “eroi” e garantendo il tutto esaurito (è, ad esempio, il caso delle avventure di Acquisition Incorporated, sempre con il magistrale DM Chris Perkins).
Twitch e YouTube sono dei canali di trasmissione facilmente accessibili e conosciuti da chiunque, e potete quindi facilmente immaginare il gigantesco bacino di utenti raggiunti, che possono senza nessuna difficoltà vedere questi show come e quando vogliono. Secondo Nathan Stewart, senior director del team D&D, “più di metà di coloro che hanno iniziato a giocare a D&D 5E lo ha fatto dopo aver visto o sentito qualcuno giocare online” e la cosa ha portato il team D&D ad investire molte risorse per supportare questi mezzi di diffusione, aprendo ad esempio il proprio canale su Twitch con più di 20 show al momento. Sono apparsi anche svariati podcast di grande successo come Critical Hit e The Adventure Zone. Ad ogni modo D&D non è l'unico GdR che sta spopolando su Youtube e i social media: svariati altri GdR stanno cavalcando l'onda del successo, ottenendo così i loro show e canali appositi.

Quelli elencati finora non sono gli unici mezzi che contribuiscono ad alimentare il fenomeno di massa che D&D sta diventando. Ce ne sono vari altri che lo rendono sempre attuale, omaggiando il capostipite dei GdR. Nel mondo della televisione, ad esempio, possiamo citare una serie TV di tremendo successo come Stranger Things, in cui vediamo chiaramente i ragazzi protagonisti giocare al famoso gioco, e questo aspetto non fa solo da contorno: senza fare alcuno spoiler si può senza dubbio notare come alcuni degli antagonisti delle due stagioni finora uscite siano stati presi a piene mani da D&D e come il gruppo dei ragazzi vada a rispecchiare un classico gruppo di avventurieri. Anche il mondo del cinema sembra volere dire la sua, ecco perché è stato annunciato il film di D&D, che molti fan attendono con impazienza dalla Warner Brothers. Perfino il mondo dei videogames sembra aver ormai abbracciato il marchio di D&D, pensiamo all’attuale Dungeons & Dragons Online, un prodotto MMORPG di punta, che viene aggiornato in tempo reale con i contenuti che riguardano le storyline del GDR di D&D (tralasciamo qui volutamente altri videogiochi che hanno fatto storia, come Baldur’s Gate o Planescape: Torment, perché questi meriterebbero un articolo tutto loro).
Questo poi senza voler considerare tutti i prodotti accessori e i gadget (magliette, tazze, cappellini, etc.), giochi da tavolo che sfruttano l’ambientazione di D&D (come Castle Ravenloft e Lords of Waterdeep), innumerevoli libri (citiamo tra i tanti quelli di R.A. Salvatore, creatore del famoso personaggio Drizzt Do’Urden, e quelli che vedono come protagonista Elminster Aumar, personaggio che nasce dalla penna di Ed Greenwood) e svariati fumetti e graphic novel.

Come si concretizza dunque di preciso questo successo per D&D? Stando ai commenti provenienti dalla Wizards of the Coast e dalla sua casa madre, la Hasbro, (che sono le aziende proprietarie del marchio), Dungeons & Dragons ha visto nel 2016 il suo anno più remunerativo di sempre, e le proiezioni per il 2017 fanno sperare in un ulteriore aumento di profitti e impatto del franchise. Non solo, pare che le vendite dei primi 3 anni della 5E superino già quelle della 3E e 4E combinate. Il marchio di D&D sta quindi chiaramente avendo un successo fenomenale e una diffusione senza precedenti. Il pubblico viene costantemente riempito di messaggi per niente “subliminali” che lo portano a conoscere D&D e ad avvicinarsi al suo multiverso. D&D è diventato qualcosa di potente nell’immaginario collettivo, qualcosa che non ha un bersaglio di sesso od età per chi lo possa usare, ed è dunque adatto a chiunque voglia avvicinarsi al “fantasy”. D&D NON è più soltanto un GdR, è appunto un vero e proprio franchise dai molti aspetti, al quale vari sviluppatori indipendenti si avvicinano per creare prodotti e gadget di varia natura. Quelle due “D” affiancate sono al giorno d'oggi immediatamente riconoscibili da chiunque, persino per coloro che non hanno mai partecipato a una fantomatica “sessione di gioco”.
Qui concludiamo citando testualmente il pensiero di due “pezzi grossi”, membri del team D&D della WotC:
 
Leggi tutto...

Bundle di manuali in inglese per la 5e

La Kobold Press e la Frog God Games (due tra le case editrici di Gdr più apprezzate) hanno deciso di collaborare per lanciare un grande bundle di materiale non ufficiale per D&D 5e, in modo da raccogliere denaro da donare in beneficienza. Il Bundle sarà disponibile fino al 20 Dicembre 2017.
I manuali rilasciati in questo Bundle sono organizzati in 3 livelli successivi, e ogni livello vi permetterà di ottenere tutti i manuali garantiti dal livello inferiore. In questo modo più donerete, maggiore sarà il numero di manuali in PDF per la 5e che otterrete. E' importante precisare che si tratta di manuali scritti in lingua inglese.
Per 1$ o più otterrete Beyond Damage Dice, Sanctuary of Belches, The Borderlands Princes, Quests of Doom 1 Volumes 1 & 2, The Mother of All Encounter Tables, The Book of Lost Spells, Deep Magic: Clockwork, Rogues of Remballo, Southlands Heroes, The Raven’s Call, così come un buono sconto del 30% che potrà essere usato nei negozi online presso i siti della Kobold Press e della Frog God Games.
Per 8$ o più otterrete tutti i manuali descritti più sopra, e in aggiunta anche Cat and Mouse, Midgard heroes for 5th Edition, Fifth Edition Foes, Quests of Doom 2, Quests of Doom 3, The Borderland Provinces Gazetteer, The Borderland Provinces Players Guide, The Borderland Provinces Journey Generator, e anche quattro PDF di Deep Magic (ovvero Angelic Seals, Battle Magic, Rune Magic & Illumination Magic).
Donando 17$ o più, invece, oltre ai manuali citati nei due livelli precedenti, otterrete pure Tome of Beasts, Maps of the Lost Lands, Chuck’s Dragons, Bard’s Gate, Bard’s Gate: The Riot Act, Book of Lairs, Book of Lairs Map Pack, Adventures in The Borderland Provinces, e Last Gasp.
 
Un ringraziamento a @Nereas Silverflower per la segnalazione.
 

Leggi tutto...
Marco NdC

[Dungeon World] Atorion - Capitolo 1: Presagi.

Messaggio consigliato

Baelnor, guerriero umano

Finalmente riesco a liberarmi dalla disgustosa stretta del doppleganger, ma la perdita di sangue mi ha indebolito più di quanto pensassi, e non riesco ad allontanarlo quanto vorrei.
Le sue stilettate  mi fischiano fin troppo vicino, mentre cerco di pararle e deviarle con l'asta della lancia.
Appena mi lascia un'attimo di respiro, lo attacco a mia volta; sperando che la mancanza della testa sia sufficiente per ucciderlo, meno un'ampio fendente all'altezza del suo collo.

Spoiler

Ho solo 5 pf residui, quindi ho preferito il -1 al tiro per colpire, piuttosto che gli 1d6 danni extra.

Schivare il pericolo (+Des o +Cos? Dimmelo tu): 5+6 (-1 o +1) = 10 o 12... in entrambi i casi non ho nessun problema.

Taglia e spacca (+For): 1+5 +2 -1 = 7... magnifico, mi becco lo steso 1d6 di danno... :doh:
Danno: 3

EDIT: come vedi ho editato la mia mossa; Schivare il pericolo credo che sia sulla Destrezza, per come l'ho decritto (tra l'altro, mi sono accorto solo ora che Des è -1, invece che 0, ma il totale è 10+ in ogni caso).

 

Modificato da MattoMatteo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@Tutti

 


@MattoMatteo
"Schivare il pericolo (+Des o +Cos? Dimmelo tu): 5+6 (+0 o +1) = 11 o 12... in entrambi i casi non ho nessun problema."

Dipende da come racconti l'azione. 
- Un «Schivo la raffica di colpi alla Matrix»  è +DES.
- Un «La velocità degli attacchi va a discapito della loro forza. Resisto ai tagli superficiali, e blocco solo quelli letali»  è +COS.
- Un «Osservo il suo schema di attacco, i punti in cui si ripete e quelli in cui lascia scoperti, e lo uso a mio vantaggio» è +INT.
Finché puoi raccontarlo ed ha un senso (anche considerando le caratteristiche del tuo PG), puoi farlo.

"Taglia e spacca (+For): 1+5 +2 -1 = 7... magnifico, mi becco lo stesso 1d6 di danno... 
Danno: 3"

Cosa fai esattamente quando lo attacchi, e cosa vorresti ottenere?
Cerchi di trafiggerlo da parte a parte? Di decapitarlo? Di spingerlo? Di disarmarlo? Di ribaltarlo?
Spesso l'effetto è più rilevante del danno numerico.

Aspetto la mossa di Katterfelto prima di procedere... Comunque devo darti una brutta notizia: il doppleganger non fa 1d6 danni, ma 1d10 (1 perforante) :expressionless:

@fed_44
Le mosse del Naja haje sono:
- Strisciare nell’Oscurità
- Veleno Letale
- Percepire Temperature e Vibrazioni

Modificato da Marco NdC

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Katterfelto, mago vecchia scuola gnomo

'Ha! Meraviglia!' Penso mentre faccio un piccolo balzo di gioia 'Ma devo fare attenzione, altrimenti rischio di bruciacchiare anche Mastro Baelnor Mastro Florin' con mani tremanti dalla fretta fisso l'anello sulla testa del mio bastone, sfruttando il fatto che il doppelganger sembra essere impegnato da Baelnor e Florin mi porto a distanza di sicurezza in modo da evitare di colpire Baelnor e poi, prendendo il bastone come fosse una tromba soffio forte sulla punta, sprigionando un getto di fiamme dall'estremità opposta 'in questo modo dovrei concentrare l'incantesimo su di lui e il suo corpo farà da scudo a quello di balenor'

"Fate attenzione!" Grido per buona misura quando ormai ho già lanciato l'incantesimo.

Spoiler

Bastone: 5 5+2=12

Yeah! Vai lapo! 

Danni: 3 4

 

Modificato da celebris
Aggiunto grassetto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@MattoMatteo

19 ore fa, MattoMatteo ha scritto:

Baelnor, guerriero umano

Finalmente riesco a liberarmi dalla disgustosa stretta del doppleganger, ma la perdita di sangue mi ha indebolito più di quanto pensassi, e non riesco ad allontanarlo quanto vorrei.
Le sue stilettate  mi fischiano fin troppo vicino, mentre cerco di pararle e deviarle con l'asta della lancia.
Appena mi lascia un'attimo di respiro, lo attacco a mia volta; sperando che la mancanza della testa sia sufficiente per ucciderlo, meno un'ampio fendente all'altezza del suo collo.

  Rivela contenuti nascosti

Ho solo 5 pf residui, quindi ho preferito il -1 al tiro per colpire, piuttosto che gli 1d6 danni extra.

Schivare il pericolo (+Des o +Cos? Dimmelo tu): 5+6 (-1 o +1) = 10 o 12... in entrambi i casi non ho nessun problema.

Taglia e spacca (+For): 1+5 +2 -1 = 7... magnifico, mi becco lo steso 1d6 di danno... :doh:
Danno: 3

EDIT: come vedi ho editato la mia mossa; Schivare il pericolo credo che sia sulla Destrezza, per come l'ho decritto (tra l'altro, mi sono accorto solo ora che Des è -1, invece che 0, ma il totale è 10+ in ogni caso).

 

Baelnor,
sei consapevole che la tua lancia non è ideale per decapitare (come una scure, o al limite una grossa spada), ma provi il tutto per tutto.
Tra un fendente e l’altro del mostro fai uno scatto indietro, e disegni con la lama un ampio arco, perfettamente orizzontale, che incrocia il collo dell' attaccante.
Non sembra sortire effetto, ma quando il doppleganger riprende la sua avanzata, la testa gli si reclina macabramente all’indietro, attaccata ad un lembo di pelle.
Il suo attacco risulta scomposto ma, seppur limitato nell’efficacia, ti raggiunge *.

“Tump!”… buio.
Sei prono sul parquet della locanda, o almeno così sembra. Maledetto mutaforma!
Ti giri supino, vedi un cielo nuvoloso color seppia. Maledetto Latte di Ninfa!
Ti rimetti in piedi e non credi ai tuoi occhi: il parquet della locanda è sconfinato, si perde a vista d’occhio in tutte le direzioni. E miriadi sono i tavoli, allineati a rombo, con perfezione maniacale. Anch’essi si perdono a vista d’occhio, fino a diventare puntini indistinguibili all’orizzonte.
Ti volti attirato da un sinistro cigolio. Un imponente cancello in ferro battuto, nero, solenne, si sta aprendo. Un’alta figura ammantata di nero lo varca, fluttuando verso di te.
Istintivamente cerchi la tua lancia, ma non c’è.
«Benvenuto Baelnor», dice la figura attraverso il cappuccio, quando è ormai vicina. Non riesci comunque a vederle il volto.
«È così che ti aspettavi che fossi? Sono la Morte…»
 

@fed_44

19 ore fa, fed_44 ha scritto:

Florin , Druido mezzuomo

Argh, il dolore è troppo, ma devo trovare il modo di aiutare Baelnor...

Penso alla steppa, ai pericoli nascosti, spesso gli animali più piccoli possono essere quelli più letali! devo abbandonare in fretta questa forma e trasformarmi nel seprente più velenoso che la steppa conosca, il Naja haje, capace di uccidere un uomo con il suo morso in pochi minuti

 

  Rivela contenuti nascosti

Mutaforma: 6+6! + 2 =14 la prima mossa la prendo subito per tentare di colpire il Doppelganger con un morso velenoso mentre è impegnato con Baelnor

 

 

Florin,
per passare dall’essere un leone all’essere un serpente, devi prima tornare alla tua forma originale, impiegando un po’ di tempo.
Quando arrivi a mordere il polpaccio del mostro (il suo sapore è disgustoso, la sua consistenza elastica), purtroppo l'attacco contro Baelnor è già andato a segno, e il tuo amico giace ormai a terra.
Istintivamente il piede prensile del mutaforma ti afferra e inizia a stritolarti con tutta la forza **
Cosa fai?

 

@celebris

12 ore fa, celebris ha scritto:

Katterfelto, mago vecchia scuola gnomo

'Ha! Meraviglia!' Penso mentre faccio un piccolo balzo di gioia 'Ma devo fare attenzione, altrimenti rischio di bruciacchiare anche Mastro Baelnor Mastro Florin' con mani tremanti dalla fretta fisso l'anello sulla testa del mio bastone, sfruttando il fatto che il doppelganger sembra essere impegnato da Baelnor e Florin mi porto a distanza di sicurezza in modo da evitare di colpire Baelnor e poi, prendendo il bastone come fosse una tromba soffio forte sulla punta, sprigionando un getto di fiamme dall'estremità opposta 'in questo modo dovrei concentrare l'incantesimo su di lui e il suo corpo farà da scudo a quello di balenor'

"Fate attenzione!" Grido per buona misura quando ormai ho già lanciato l'incantesimo.

  Rivela contenuti nascosti

Bastone: 5 5+2=12

Yeah! Vai lapo! 

Danni: 3 4

 

Katterfelto,
con un click l’anello si chiude sul bastone, e il cristallo ivi montato inizia ad emanare un soffuso bagliore rossastro.
Lo scambio di colpi tra Baelnor e il mutaforma è serrato, spasmodico: per assicurarti di non colpire anche il tuo amico, devi avvicinarti molto al suo avversario, in modo da investirlo con la parte iniziale e stretta della vampata.
Purtroppo devi uscire dall’area che ti occultava. Tutto in te torna visibile, eccetto una cosa: il tuo mantello. È fisicamente scomparso, ma non c’è tempo di pensare a questo ***.
Quando il doppleganger butta giù Baelnor, il tuo soffio esprime tutta la tua rabbia. Avvolgi il mostro in una fiamma che lo incendia dal busto in su, rendendolo simile ad una torcia. Con orrore lo vedi raddrizzarsi la testa fiammeggiante, che prima gli era caduta all’indietro, e mentre se la tiene con la sinistra, rivolge con la destra il pugnale contro di te.
Cosa fai?

 

 


@MattoMatteo
* Il danno dell’attacco scomposto del doppleganger è stato il peggiore tra due tiri. Nonostante ciò, purtroppo ho fatto un 8 e un 7. Che tolti i 2 punti di armatura (il mostro ha 1 perforante), sono un 6 e un 5… e avendo tu 5 punti, purtroppo vai a 0, e devi tirare per Ultimo Respiro.
Prendi tutto il tempo che vuoi, in questo momento sei in un limbo atemporale, anche perché possono “accadere cose” in questo limbo.

@fed_44
** Essendo ora un serpente, il tuo corpo è relativamente fragile, mentre il mostro è piuttosto forte. Per ora non subisci danno, ma se non fai qualcosa di significativo, sicuramente verrai stritolato o spezzato.
Sfidare il Pericolo è l’opzione più rischiosa (descrivi sempre cosa fai per evitarlo). Tornare alla forma di mezzuomo è un successo automatico (spendi le rimanenti prese)...

@celebris
*** Alternativamente puoi cambiare questa parte. Potresti dire che resti al tuo posto, dunque resti invisibile, ma a questo punto la larghezza della fiamma (di due passi, quindi conta circa due metri), rischia fortemente di coinvolgere anche Baelnor. Sfidi il Pericolo +INT, se cerchi di cogliere il momento giusto di colpire solo il mostro, a meno che non ti inventi qualche altra cosa.
Il fatto che ti scompaia il mantello, è un inconveniente temporaneo dovuto al 7-9 di quando sei diventato invisibile.


 

Modificato da Marco NdC

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Baelnor, guerriero umano

Spoiler

La sorpresa per trovarmi in un luogo così strano è nulla, in confronto alla sorpresa per vedere la morte in faccia.
"Nemelia? Mi sarei aspettato di vedere tua sorella Geralia..."
Poi aggrotto la fronte, mentre la bocca si atteggia ad un ghigno "Spero non ti dispiaccia se mi rivolgo a te in questo tono... come sicuramente dovresti sapere, non mi sono mai fidato molto degli dei... mi siete sempre sembrati più occupati a rovinare la vita ai mortali, compresi quelli che vi adorano, più che ad aiutarli... come ho avuto modo di vedere nella mia vita, compreso quello che è successo stasera in questa locanda" continuo con voce piena di scherno, indicando con un gesto del braccio il luogo in cui mi trovo.
Avvicino a me una sedia, sedendomici poi pesantemente sopra "O forse non sei nessuna delle due, e hanno ragione i sacerdoti della Luce... o addirittura tutte le religioni non sono altro che fantasie di pazzi che non sanno nulla della verita?" chiedo in tono sarcastico.
Poi il mio volto torna triste al pensiero degli amici che ho lasciato indietro, e di tutte le vite che non sono riuscito a salvare.
"Ma lo scoprirò fin troppo presto, non è vero?" chiedo chinando la testa, per non guardarla in faccia "Allora, qual'è il tuo giudizio? Paradiso o inferno?"

 

Spoiler

Ok, vediamo quanto mi ama Lapo... :cry:
Ultimo respiro: 4+6 = 10... :-o

Ok, qualcuno mi dia un pizzicotto!
Sono ancora vivo?
SONO ANCORA VIVO!!! :dance:

Coff coff... ok, torniamo seri.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Florin, Druido Mezzuomo

Phua, ma che essere immondo è mai questo! non posso farmi prendere o farò presto la fine di Baelnor

il più velocemente possibile torno alla mia forma, già piuttosto acciaccata, di mezzuomo. La faccenda qui si sta mettendo veramente male, speriamo che katterfelto si inventi al più presto qualcosa!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@MattoMatteo

2 ore fa, MattoMatteo ha scritto:

Baelnor, guerriero umano

  Rivela contenuti nascosti

La sorpresa per trovarmi in un luogo così strano è nulla, in confronto alla sorpresa per vedere la morte in faccia.
"Nemelia? Mi sarei aspettato di vedere tua sorella Geralia..."
Poi aggrotto la fronte, mentre la bocca si atteggia ad un ghigno "Spero non ti dispiaccia se mi rivolgo a te in questo tono... come sicuramente dovresti sapere, non mi sono mai fidato molto degli dei... mi siete sempre sembrati più occupati a rovinare la vita ai mortali, compresi quelli che vi adorano, più che ad aiutarli... come ho avuto modo di vedere nella mia vita, compreso quello che è successo stasera in questa locanda" continuo con voce piena di scherno, indicando con un gesto del braccio il luogo in cui mi trovo.
Avvicino a me una sedia, sedendomici poi pesantemente sopra "O forse non sei nessuna delle due, e hanno ragione i sacerdoti della Luce... o addirittura tutte le religioni non sono altro che fantasie di pazzi che non sanno nulla della verita?" chiedo in tono sarcastico.
Poi il mio volto torna triste al pensiero degli amici che ho lasciato indietro, e di tutte le vite che non sono riuscito a salvare.
"Ma lo scoprirò fin troppo presto, non è vero?" chiedo chinando la testa, per non guardarla in faccia "Allora, qual'è il tuo giudizio? Paradiso o inferno?"

 

  Rivela contenuti nascosti

Ok, vediamo quanto mi ama Lapo... :cry:
Ultimo respiro: 4+6 = 10... :-o

Ok, qualcuno mi dia un pizzicotto!
Sono ancora vivo?
SONO ANCORA VIVO!!! :dance:

Coff coff... ok, torniamo seri.

 

Baelnor,
la figura ammantata ti parla: «Non sono una divinità, sono la Morte. Morte è l’unica parola che mi definisce. Potrei avere molti volti, perciò non ne ho nessuno. E questo luogo è un non luogo, ma un passaggio. Il passaggio è anche un non tempo. Il passaggio è anche il mio scopo.»

Ti ritrovi nel vagone di Katterfelto, con i suoi stravaganti cuscini e ammennicoli, ma è lunghissimo. Alla fine vedi sempre i Neri Cancelli, aperti, ad aspettarti.
Ti accorgi di avere un certo potere sull’apparenza del “non luogo” in cui ti trovi. Adesso sei alla tua casa natia. Ora sei al lago dove andavi a giocare da bambino. C’è ancora quel sasso liscio e piatto che lanciasti, che rimbalza sulla sua superficie. Una, due, tre, quattro, cinque, sei, sette… perdi il conto. Non smette più di rimbalzare, come se il tempo si fosse attorcigliato in un eterno presente. Visiti altri non luoghi. Innumerevoli. Non sapresti dire quanto tempo ci hai messo. Sai solo che per quanti ne visitassi, c’era sempre la Morte e i Neri Cancelli ad aspettarti.

Adesso sei di nuovo alla “locanda”, sulla sedia che hai scelto.
La Morte si siede al tuo stesso tavolo.
«Vuoi risposte sulla religione e gli dei? Vuoi sapere se c’è un giudizio, un castigo o un premio? Allora devi attraversare quei cancelli.»
Rifletti sul fatto che la Morte sembra non costringerti.
«Puoi restare qui. Molti si rifiutano di sapere cosa c’è oltre il passaggio. Nel mondo reale qualcuno percepisce la loro presenza, il loro non passaggio, anche a distanza di secoli.»
Ti vengono in mente certe storie di fantasmi.
«Qualcun altro mi strappa una promessa», vedi apparire una scacchiera sul tavolo «ma alla fine io non perdo mai…»
Mentre la Morte parla, intravedi oltre i Neri Cancelli un brevissimo scorcio dell’aldilà, come un lampo. Un attimo dopo tu stesso non riesci a descriverlo, né a ricordarlo. Sai solo di esserne terribilmente attratto.

Stai quasi per incamminarti verso i Cancelli, quando dall’altro lato ti vengono incontro due figure sorridenti: un uomo e una donna.
Il loro sguardo si posa su di te, poi sulla Morte. Quest’ultima fa un cenno di assenso. In quel momento acquisisci la consapevolezza che i due sono i genitori di Norah.
Il padre: «Baelnor, sappi che le tue buone azioni hanno un enorme valore, e che saranno giustamente ricompensate. Grazie per aver protetto nostra figlia.»
La madre: «Non è ancora giunto il tuo momento. Dì a Norah che la amiamo e che siamo orgogliosi di lei. E quando non crederà alle tue parole, ricordale del suo decimo compleanno, della prima torta che fece con me. Era una torta di ciliegie a forma di cuore. Questo è il suo ricordo più felice.»
Ti senti invaso da quella felicità, come se fosse anche un tuo ricordo.
Poi tutto sbiadisce, il dolore prende il posto alla gioia. Sei di nuovo sul parquet della locanda, quella vera. Le tue ferite mordono e tirano, ma sei ancora vivo!  


Lascio a te decidere se ricorderai qualcosa di ciò che hai intravisto oltre i cancelli.

Per ora devi stare un po’ giù. Non sei privo di sensi, ma hai perso molto sangue e non riesci a muovere nemmeno un dito.
Se vuoi puoi svolgere attività mentali, e al limite tirare per qualche mossa, se è il caso.

@fed_44


Aspetto la mossa di Katterfelto ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Katterfelto, mago vecchia scuola gnomo

Gli occhi mi lacrimano per il calore delle fiamme e un forte odore di carni bruciate si sparge intorno a noi. Tra un bagliore e l'altro vedo cadere a terra il corpo di Baelnor, il sangue espandersi sotto di lui

"No!" è tutto quello che riesco a pensare, "Non può essere ancora giunta la sua ora! Lui ha un destino da compiere, non può cadere ora!"

"Dovevi accettare la grazia quando ti è stata offerta, mostro. Anzi, avrei dovuto ammazzarti quando ti vidi la prima volta!" Una scintilla di pazzia si accende nei miei occhi, con presa salda punto con forza il bastone magico sul petto del mostro e un nuovo getto di fiamma scaturisce dall'estremità avvolgendolo troppo tardi mi rendo conto di essere così alla mercé del suo pugnale; cerco di balzare indietro, per schivare l'affondo che sicuramente sarebbe arrivato 

Spoiler

Lapo oggi è in vena di regali:

tiro per sovraccarico: 3 6+2=11

tiro fiammarosto: 4 4+2=10 danni: 4 4

defy danger+DES (?) per cercare di portarmi fuori dalla portata del pugnale: fallito miseramente 1 3+1=5

 

 

Modificato da celebris
aggiunto link scheda

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@celebris

1 ora fa, celebris ha scritto:

Katterfelto, mago vecchia scuola gnomo

Gli occhi mi lacrimano per il calore delle fiamme e un forte odore di carni bruciate si sparge intorno a noi. Tra un bagliore e l'altro vedo cadere a terra il corpo di Baelnor, il sangue espandersi sotto di lui

"No!" è tutto quello che riesco a pensare, "Non può essere ancora giunta la sua ora! Lui ha un destino da compiere, non può cadere ora!"

"Dovevi accettare la grazia quando ti è stata offerta, mostro. Anzi, avrei dovuto ammazzarti quando ti vidi la prima volta!" Una scintilla di pazzia si accende nei miei occhi, con presa salda punto con forza il bastone magico sul petto del mostro e un nuovo getto di fiamma scaturisce dall'estremità avvolgendolo troppo tardi mi rendo conto di essere così alla mercé del suo pugnale; cerco di balzare indietro, per schivare l'affondo che sicuramente sarebbe arrivato 

  Contenuti nascosti

Lapo oggi è in vena di regali:

tiro per sovraccarico: 3 6+2=11

tiro fiammarosto: 4 4+2=10 danni: 4 4

defy danger+DES (?) per cercare di portarmi fuori dalla portata del pugnale: fallito miseramente 1 3+1=5

 

 

Katterfelto,
la pugnalata del mostro ti piomba sulla spalla come un martello su un incudine *.
Il mostro è ormai avvolto e accecato dalle fiamme. Sbraccia come un ossesso, menando fendenti alla cieca, mentre la testa gli pende orribilmente sulle spalle come un cappuccio abbassato.
Stringi i denti, ti allontani a distanza di sicurezza. “Tump!”, l’anello sul bastone si stacca e cade, ormai opaco, privo della sua carica arcana **.
Il dolore e la puzza disgustosa emanati dal mutaforma in fiamme, ti sopraffanno. “Tump!”, perdi l’equilibrio e i sensi, raggiungendo l’anello sul pavimento. L’ultima sensazione che ricordi però è piacevole: “abbiamo fatto tutti e due Tump!”, quasi sorridi. Anzi era la penultima: ti senti di nuovo avvolto dal tuo morbido mantello, e ti lasci andare...

@fed_44

3 ore fa, fed_44 ha scritto:

Florin, Druido Mezzuomo

Phua, ma che essere immondo è mai questo! non posso farmi prendere o farò presto la fine di Baelnor

il più velocemente possibile torno alla mia forma, già piuttosto acciaccata, di mezzuomo. La faccenda qui si sta mettendo veramente male, speriamo che katterfelto si inventi al più presto qualcosa!

 

Florin,
è molto difficile capire cosa accade dalla tua posizione. Stretto nella presa del mostro, sei sballottato e calpestato mentre combatte con Katterfelto. Hai il tempo di guadagnare peso e volume prima che ti spezzi la spina dorsale. Tornando alla tua forma, lo ribalti gambe all’aria. Lo vedi dibattersi a terra, in balia delle fiamme. Prima disperatamente, poi sempre più flebilmente,  finché si ferma privo di vita.
Il suo corpo collassa in un ammasso di cenere nera e fiammeggiante.
Prima che vada a fuoco tutto il locale, ignorando il dolore alle costole, afferri e versi sulla cenere la prima caraffa d’acqua a portata di mano. Poi ne versi una seconda. La cenere si spegne e diluisce in rivoli neri che scorrono dappertutto, rivelando la fiala contenente il veleno, quello che ha ucciso il chierico. Il mostro l’aveva ingoiata.
Un drappello di persone si avvicina, creando un cerchio intorno a te, Baelnor e Katterfelto, che purtroppo giacciono a terra. Si chiedono se sia tutto finito.
Adesso sì, è tutto finito.


@celebris
* Danno subito: 8
** Il risultato di Fiammarrosto non è 10, ma 8. Tiri +COS, non +INT. Il danno resta uguale.

@Tutti
Il primo capitolo si chiude ufficialmente qui.
Ok, è stato un po’ un parto xD Ci rivediamo sul thread organizzativo per decidere sul da farsi. Posterò qualcosa stasera. Nel frattempo potete controllare i PX e vedere se avanzate di livello… a sensazione direi proprio di sì.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa alle risposte.

×