Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

West Marches: Segreti e Risposte - Parte 1

Oggi vedremo quanto il combattimento tattico inaugurato in D&D con la 3a Edizione sia stato importante per l'autore e come lo abbia aiutato a gestire al meglio la sua campagna.

Read more...

7 modi per comunicare nell'Impero del Drago

In questo articolo Wade Rockett analizza alcuni metodi di comunicazione di un'ambientazione high magic, come l'Impero del Drago di 13th Age

Read more...

Le Montagne Combattenti

Nel mondo di GoblinPunch tutto è pericoloso, anche cose che potremmo reputare immutabili e stazionarie come le montagne.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #10: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 2 e Parte 3

Eccoci con la seconda e terza parte della disamina che Lew Pulshiper propone delle differenze tra Old School e Nuova Scuola. Il punto di vista dell'autore è chiaro e a tratti estremo, voi come la pensate?

Read more...

Con Me nella Tomba: Il Gioco di Taffo

La Taffo e MS Edizioni hanno realizzato un Gioco da Tavolo con un'unica Regola: dovrai giurare di portare quel Segreto Con Te nella Tomba!

Read more...

Strategie mostri in combattimento


Davide Mauro
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti ragazzi, torno qui a chiedere consiglio!
Volevo sapere come vi comportate voi con i mostri negli scontri con i vostri giocatori. Mi spiego meglio, come decidete chi attacca chi? io cerco sempre di trovare una via logica, ma a volte se decido si attaccare un incantatore scoperto piuttosto che un combattente che sta al fianco mi scontro con i miei giocatori che sostengono che il mostro attaccherebbe il più vicino. voi cosa ne pensate? in alcuni mostri c'è scritto come combattono, ma altri  è tutta a discrezione del master.
Grazie a tutti per le risposte!

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 2
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Dipende dall'intelligenza del mostro, quindi qualcosa con intelligenza animale probabilmente attaccherebbe il più vicino/minaccioso e non capirebbe neanche che il colpo infuocato proviene dal druido trasformato in aquila. Al contrario un essere intelligente, magari anche con capacità magiche e/o gradi in sapienza magica saprebbe se un incantatore è pericoloso o meno ed agirebbe di conseguenza.

 

Alcune tribù di umanoidi anche scarsamente intelligenti di solito ha strategie di caccia o di guerra ben precise, quindi magari puntano subito agli esemplari più deboli nelle retrovie oppure diretti ai più grandi per evitare minacce di tipo fisico

 

TL;dr: dipende dal tipo di mostro :P

Link to comment
Share on other sites

La cosa migliore è senza dubbio far agire il mostro con naturalezza.
Se il mostro è un brutto spaccateste, probabilmente attaccherà alla cieca il più vicino. È anche vero che se chi gli è vicino gli fa pochissimi danni e chi sta dietro parecchi, è più naturali che ignori "gli insetti" vicini caricando chi lo sta ferendo gravemente.

Se il nemico è astuto, è invece più naturale che attacchi prima gli incantatori e/o i nemici più pericolosi. Banalmente non ha senso che un mago che voli attacchi prima un guerriero che non lo può raggiungere anche se è più vicino, quando un altro incantatore lo minaccia e può dissolvere il suo incantesimo di volo.

Come ultima considerazione, molti usano il classico deus ex machina per cui per evitare di uccidere un PG i mostri attaccano altri PG vicini o fanno solo un attacco. A me personalmente non piace molto questa cosa, però è anche vero che a volte può essere comodo.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.