Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Gearbox annuncia il GdR di Tiny Tina

La Gearbox Software ha annunciato la futura pubblicazione di un GdR ispirato ad uno dei DLC più folli del first person shooter Borderlands 2. Oggi vedremo di scoprire qualcosa in più su questo progetto.

Read more...

Ed Greenwood: Ricordi Preziosi

Ed Greenwood ci racconta come fosse la vita all'interno della TSR durante la sua epoca d'oro.

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Judges Guild Deluxe Volume II

Fate un viaggio indietro nel tempo fino all'epoca d'oro del gioco di ruolo con questo Kickstarter che offre uno scorcio di storia e tanto materiale Old School.

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Grim Hollow Players's Guide

Esplorate il Mondo di Grim Hollow, un'ambientazione Dark Fantasy dove i giocatori combattono il male...o soccombono ad esso diventando mostri a loro volta.

Read more...

Beasts of Flesh and Steel, il Bestiario Tecnorganico per Numenera

La Monte Cook Games continua la sua trasposizione di Numenera per D&D 5E con questo nuovo bestiario di orrori tecnorganici, vediamone l'anteprima gratuita

Read more...

Recommended Posts

Jen

Osservo i due, notando come non abbiano abbassato la guardia del tutto. Scrollo le spalle nervosamente appoggiandomi al muto e abbracciando la lancia lunga che porto per cercare di capire che sta' succedendo. Tutto questo sembra davvero un brutto sogno... prima combatto, poi trovo dei compagni, poi sembro trovare un po' di pace parlando con qualcun altro, ed ora...

Jenewyeve. Potete chiamarmi Jen. dico diretta guardando di sopra nervosamente. Piacere Joakim e Harald. 

Sbuffo un attimo prima di parlare. 
Stavo combattendo i demoni mentre invadevano Anor Londo. Sono morta incornata da un demone e poi mi son ritrovata avvizzita qua, tra le mura di questo villaggio ai piedi di Anor Londo. Un gruppo di... avventurieri credo? Stavano cercando di uccidere il demone simile a quelli che mi ha ucciso. Li ho seguiti fino a qua, al drago. Io ho detto di scendere, loro son voluti proseguire... ed ora son cenere, ed io da sola. riassumo loro tutto d'un botto. 
NOn ho ancora capito che sta' succedendo... perchè sono viva, come mai il tempo è fermo... perchè è pieno di morti. dico loro sperando che abbiano una risposta. 

So' solo che devo tornare ad Anor Londo. Devo proteggere la Principessa Gwynevere e spero che non sia caduto il regno e gli Dei con loro. 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 1k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Campagna Indie/Pathfinder ambientata in Dark Souls Giocatori: @Fezza: Ihsahn Samoth - Ranger @twilightwolf: Kevhorn Tigersoul - Barbaro @Tyrion24: Aaron - Mago @Pyros88: Valin

DM Valinor affonda nuovamente lo stocco nella carne del non morto che ha davanti. Lo ferisce gravemente al petto, ma la creatura ancora non cade. [-4 pf] Anche Kevhorn si avventa su uno dei

DM ERRATA CORRIGE: L'arco è solo 1, non 2. Kevhorn e Valinor si avvicinano insieme ad Ihsahn al cadavere adagiato sul pozzo. Quando siete abbastanza vicini, distinguete quello che realme

Posted Images

Joakim Borden

Anor Londo invasa dai demoni? Questo vuol dire che Oolacile... E quindi anche la principessa Dusk è perduta! Le parole di Jen mi sconvolgono molto più di quanto successo finora. Per lo meno, prima avevo una speranza a cui appellarmi, un sogno da seguire. Ma ora è tutto finito, frantumato in cenere prima che io possa fare qualunque cosa. Un momento, io sono vivo. Forse anche la principessa è riuscita a sfuggire alla morte, proprio come ha fatto questa donna. Il tempo è fermo? In che senso? Chiedo perplesso alla ragazza, mentre continuo a pensare alla mia missione. E se gli stregoni fossero riusciti a ripararsi dai demoni? Dove ci troviamo precisamente? Conosco un luogo vicino ad Anor Londo dove potremmo trovare delle risposte e dell'aiuto. Non son sicuro di potermi fidare, ma perché creare una storia del genere se il suo obiettivo era semplicemente quello di convincerci a fidarci?

Link to post
Share on other sites

DM

@joakim e Harald

Spoiler

La donna che dice di chiamarsi Jenewyeve vi parla di diverse cose:

1. Anor Londo: La città degli Dei, questo lo sapete

2. Demoni: Non sono affatto comuni nel vostro mondo, anzi rarissimi e appartengono solo a miti e leggende. 

3. Principessa Gwynevere: Ne avete sentito parlare da alcuni Preti e fedeli, si dice sia la bellissima figlia di Gwyn, Lord dei Tizzoni e Re degli Dei. È stato lui, secondo il credo, a dare inizio all'era del fuoco sconfiggendo i Draghi eterni che dominavano il mondo e, di conseguenza, a dare vita all'umanita (rivedere il video introduttivo per capire meglio). Gwyn ha fondato Anor Londo. 

@Harald

Spoiler

1. Demoni: Sai dai tuoi studi che non fanno parte di questo mondo e che se sono qui, sono giunti in qualche modo dal loro mondo a questo.

Nella stanza in cui vi trovate, ci sono 2 piccoli archi:

1. Conduce all'esterno, perché arriva luce del sole, anche se fievole

2. Da questo proviene la debole luce di una torcia

Dopo un po' che parlate, cessano i rumori che venivano dall'esterno, niente più fiamme a lambire la cima delle scale. Sentite solamente un tonfo e un rumore di macerie che crollare. Ora c'è un silenzio assoluto.

Link to post
Share on other sites

Harald

"Non c'è piacere alcuno nell'incontrare un estraneo in tempi come questi. A che scopo fare nuove conoscenze, se non per vederle perire lungo il cammino?" né la donna né le notizie che porta mi sono di qualche sollievo, ma comunque va presa una decisione. Bisogna agire, o resteremo per sempre qui finché la carne non ci diventerà di polvere e le armature crolleranno per la ruggine. É poi così lontano quel tempo?

Guardo prima un arco, poi l'altro "Anor Londo. Suppongo vada bene, per iniziare. Ma quale via per raggiungerla? Io temo di non sapere quale strada percorrere..."

Link to post
Share on other sites

Joakim Borden

Non penso, Harald. La speranza non è ancora morta, se siamo tornati qui deve pur esserci un motivo. O almeno spero. Non può essere finito tutto così. Dico al cavaliere con decisione, guardando intanto i due archi. Per recarci nella città degli dei potremmo passare per l'ultimo avamposto degli uomini, Oolacile. Son certo che lì potremo trovare altre risposte alla nostra condizione. Aggiungo parlando alla donna e al cavaliere, prima di terminare lanciando un ultimo sguardo ai due portali. Consiglierei di andare all'interno, il drago potrebbe attenderci fuori da questo rifugio.

Link to post
Share on other sites

Jen

Gli dei son comunque gli DEI. Hanno ucciso i draghi, dei demoni son nulla per loro, per quanto siano una piaga per noi. Son confidente che siano rimasti la' ed abbiano respinto ogni minaccia nonostante noi uomini non ne siam capaci. confido nei miei voti, controllando la nuova spada e mettendomela nella cinta imbracciando la lancia a due mani. 

Basta puntare per le alte mura bianche... ma per ora non abbiamo scelta. Meglio stare all'interno e non uscire finchè quel mostro è qua. 

Link to post
Share on other sites

Joakim Borden

Noi non abbiamo avuto modo di osservare alla perfezione i dintorni. Non avresti qualche riferimento più preciso da darci? Chiedo a Jen, sperando che almeno Harald mi dia manforte sulla mia proposta. Oolacile è la nostra unica speranza, ne sono certo. Così come sono certo che parte di quel regno sia ancora in piedi.

Link to post
Share on other sites

Harald

"Non conosco queste lande, devo affidarmi alla vostra guida. Se pensate che sia possibile raggiungere queste mura bianche anche passando dall'interno, così sia" guardo nella direzione in cui dovrebbe trovarsi il drago "Non ho desiderio di incontrare quella creatura. Dunque, direi che è il momento di procedere. Chiedo venia per la mia prossima richiesta, mylady...ma le chiederei di precederci. Non si è mai troppo cauti"

Link to post
Share on other sites

Jen

Io mi son risvegliata in questo villaggio da ore. Conosco la zona e conosco di nome e vista questo posto, ma non ci son mai stata davvero. Abitavo sin da piccola vicina agli Dei. spiego 

Alle parole di Harald gli lancio anche una certa occhiataccia. Ho una lancia lunga io, dovrei andare per prima? chiedo titubante. Ci andrei anche... ma tu stai chiedendo a qualcuno di mostrare fiducia mentre non gliene mostri. Non solo, voi siete in due ed io son da sola... e dovrei pure darvi le spalle e andare per prima? gli dico onesta. Lo avrei fatto di mio, ma questo continuo chiedere di buona fede a chi è messo in inferiorità numerica mi mette onestamente in guardia. Che prova ho io che voi non mi tradirete? Andate uno davanti a me ed uno dietro, e tanto dovrebbe bastare no? 

Link to post
Share on other sites

DM

Mentre discutete, date un'occhiata a cosa si trova dietro l'arco illuminato da qualche fonte simile a fiamma viva.

Ci sono delle scale che scendono di qualche metro e che poi girano ad angolo retto. Proseguite scendendo qualche gradino fino a quando non vi si apre la vista su un'ampio spazio: siete praticamente all'interno di uno dei grossi piloni che reggono il grande ponte. La scala che scende a spirale quadrata lungo le pareti si interrompe ad una certa altezza in quanto crollata; per fortuna ai vostri piedi, poggiata sulla scala, c'è una scala a pioli fatta di corde e fissata al muro arrotolata su se stessa, se abbastanza lunga potrebbe servire per scende giù. Nella stanza vedete diverse macerie, un ammasso di cianfrusaglie e vari oggetti ammassati ad una parete (sacchi, cesti, pezzi di legno, ecc..). Ma soprattutto, al centro della sala, c'è un piccolo falò acceso che emana un lieve ma confortante tepore dal quale siete subito attirati. Il falò è esattamente come lo ricordate, una fiamma fittizia che brucia magicamente su un cumulo di ossa, ed effettivamente capite di essere già stati in questa stanza, siete già passati qui quando avete esplorato il borgo dei non morti. Infatti sul lato est si intravede un piccolo ponticello di assi di legno che esce dal pilone del ponte e da accesso al borgo. [questo vale solo per Joakim e Harald] 

Cita

Harald e Joakim siete già passati di qui, un borgo infestato da esseri vuoti. Potrebbe esserci anche qualche luogo inesplorato o qualcosa non vista, non ricordate bene. Quello che sapete è che c'era un mercante non morto da qualche parte, che andando a sud tornate verso il santuario dove il corvo vi ha lasciato dopo essere fuggiti dalle prigioni, che andando a nord ripercorrete la strada che vi ha condotto qui; ci sono delle porte chiuse sparse qua e la che non siete riusciti ad aprire senza chiave. [Guardate la mappa generale per questi dettagli e per orientarvi]

Decidete se scendere o guardare dall'altro arco.

Vi segnalo che siete tutti a metà HP

Mappa

Spoiler

large.1353196548_AnimeOscureRoll20.png.b86ae103a16e1a7a885f97e4ef98ab5c.png

large.1379705283_AnimeOscureRoll20.png.9248711082701bbeae277caf938cba55.png

 

Link to post
Share on other sites

Joakim Borden

Basta litigare! Non abbiamo tempo per queste sfiducie reciproche, dobbiamo raggiungere al più presto Anor Londo, Oolacile o qualunque altro posto in cui ci sia qualche speranza di trovare notizie su quello che sta succedendo al nostro mondo. Non possiamo farci divorare dai dubbi reciproci! Dico deciso a Jen e Harald, offrendomi poi di precederli, in modo da finire ogni litigio. Almeno non avremo problemi in caso di reciproci tradimenti. Quindi viene da queste terre... Deve certamente conoscere la città dei maghi, allora!

Arriviamo davanti ad un luogo che mi suona familiare, impressione che lo sguardo di Harald sembrerebbe confermarmi. Tutti noi siamo stati feriti, in un modo o nell'altro. Forse dovremmo approfittare del calore di questo fuoco per ripararci dalle tenebre e riposare ancora un po'.

Link to post
Share on other sites

Harald

"Chiedo perdono, madamigella. Ma purtroppo la buona educazione e la galanteria mi hanno abbandonato assieme a molte altre cose. Potrei arrivare ad essere più cortese, in futuro, se ci saranno le premesse. Ma per ora, ahimé, non mi è possibile. Vi chiedo perdono" per fortuna Joakim risolve la situazione e si mette in testa, ma comunque il percorso è breve: ben presto arriviamo ad un falò, che io ricordo molto bene.

Mi ricordo di aver osservato le fiamme danzare per quelle che mi sono parse ore, mentre mi riposavo dopo un lungo cammino. L'idea di farlo di nuovo...mi alletta "Si, fermiamoci e sediamoci per qualche tempo"

Link to post
Share on other sites

Jen

Non replico sul primo argomento, cadendo nell’Oblio mentre troviamo un fuoco acceso.

Mi guardo attorno per cercare trappole o altre persone non viste, andandomici a sedere davanti per prendermi un. Attimo per riposare finalmente. Riposiamo ora che possiamo mentre pensiamo a cosa fare... riferisco 

Mi riprendo un attimo, riposando.

Se volete seguirmi fino ad Anor Londovi devo avvisare. Affermo pensierosa. La fortezza di Sen sarà una tappa obbligatoria. Una prova ardua da superare per entrare, quanto è sicuramente certezza che non è possibile che questa terra dove i morti camminano coi vivi abbia reclamato pure gli Dei

Link to post
Share on other sites

Joakim Borden

Guardo le fiamme del falò mentre sento Jen parlare e avvisarci dei pericoli che dovremo affrontare, mentre tiro fuori il medaglione per osservarlo attentamente per la prima da che mi sono svegliato, come se volessi appurato che sia ancora integro. Troveremo il modo di superarla. Esclamo quando Jen parla della fortezza, prima di aggiungere con fermezza Prima di recarci ad Anor Londo andremo nel regno di Oolacile. La mia spedizione era diretta verso quel luogo e io sono convinto che lì ci sia la spiegazione a tutto ciò che è successo. E sono certo che quel regno sia ancora in piedi, sarebbe un luogo perfetto dove riposarsi e prepararsi ad affrontare le prove che ci attenderanno.

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Joakim Borden

Oolacile è la terra della magia. Non è caduta preda del male che calca il nostro mondo. Non può essere caduta! E non so cosa ci attenda durante il viaggio, semplicemente perché credo di aver perso ogni punto di riferimento. Spiego ai miei compagni, prima di guardare Jen e domandarle un quesito che mi preme da tempo. Lei è... "Tornata" da molto più tempo rispetto a noi. Ha capito come funziona quella strana essenza che dobbiamo bere per evitare di decadere fisicamente e mentalmente? 

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Jen

Io? Raccontare? Mi son svegliata dalla tomba... 2 ore fa'? faccio riflessiva. Ho trovato un demone che ho ucciso, dei compagni di viaggio, un uomo che sembra essere tra i pochi a non essere sbarellato come gli altri di nome Solaire e poi mi sono infilata qua. racconto controllando l'equipaggiamento per sicurezza. Non ho idea di che suceda qua, son tutte speculazioni 

Link to post
Share on other sites

Joakim Borden

Siamo tutti sulla stessa barca, in sostanza. Dico mesto dopo le parole della donna: speravo sinceramente che potesse aiutarci. E non sono sbarellato! Non più di prima, per lo meno! Aggiungo poi mettendo il broncio, chiaramente ironico. Beh, intanto che siamo qui, potrebbe raccontarci le sue supposizioni. Sia mai che si rivelino esatte. O sbagliate, come quella sul mio presunto "sbarellamento"

Link to post
Share on other sites
  • Similar Content

    • By Aeigdr
      Avatar Evolution: Inheritance è un gioco di ruolo play by chat fantasy epico su piattaforma propria (codice Pbcengine).
      Avatar Evolution: Inheritance trae libera ispirazione dalle serie "Avatar, la leggenda di Aang" e "La leggenda di Korra". Si tratta di un gioco ad ambientazione orientale in età storica paragonabile a quella contemporanea.


      Il mondo fantastico di “Avatar Evolution: Inheritance” è abitato non solo da animali ibridi e da spiriti di ogni forma e colore, ma anche da alcuni esseri umani che hanno la straordinaria capacità di dominare, attraverso le arti marziali, i quattro elementi (fuoco, aria, acqua e terra) e soltanto uno di loro, che viene chiamato Avatar, è capace di dominarli tutti. Egli, in quanto avatar dello spirito dell'ordine chiamato Raava, si reincarna ogni generazione e ha l'importante compito di mantenere il delicato equilibrio tra gli esseri umani e tra esseri umani ed entità chiamate spiriti che popolano il piano parallelo al mondo fisico, il mondo degli spiriti. Tuttavia il tempo delle leggende sembra essere finito: in una società sempre più avanzata tecnologicamente e con problematiche nuove e più moderne il compito dell’Avatar non sembra avere la stessa importanza che gli era riservata in passato. Dopo la morte dell'Avatar Korra l'umanità è ancora divisa in diverse nazioni, tutte con delle proprie usanze, culture e dei propri governi, tutte con molti pregi ma altrettanti difetti. Il centro del mondo e fulcro degli eventi è però Città della Repubblica, la metropoli emblema del progresso e della convivenza pacifica tra popoli così diversi. Ma sarà davvero così?

      Presentazione del Progetto: https://www.gdr-online.com/readforum.asp?id=236882
      Si cercano 3 Betatester per la fase di Beta chiuso al pubblico (closed beta), a cui seguirà successivamente un'ulteriore fase di Beta aperto, sia in termini di giocatori che di master.

      I betatester avranno un accesso privilegiato rispetto gli utenti che verranno a gioco aperto in quanto potranno assistere in prima persona all'evoluzione della piattaforma.

      Il progetto vuole unire l'innovazione alla tradizione del by chat, attualmente le persone che ci lavorano sono mosse da passione e professionalità, per cui si accetteranno solamente candidature con i requisiti necessari.

      Betatest

      Il beta test può essere chiamato test pre-release ed è la fase finale di verifica nel cosiddetto “ambiente reale”, ovvero quello al di fuori dell' “ambiente di laboratorio” e del ristretto numero di persone che hanno lavorato alla fase di alphatest. Ci sono numerose cose che possono sfuggire a chi ha lavorato in prima persona nella realizzazione di un lavoro, per questo prima di distribuire la piattaforma al pubblico è fondamentale svolgere test BETA.
      Per ottenere un feedback significativo è fondamentale che la piattaforma venga utilizzata già nelle prime fasi da utenti di versioni beta. Ovviamente questi tester devono essere disposti a segnalare allo sviluppatore ogni singolo errore, anche quello che può sembrare irrilevante.

      Obiettivo

      L'obiettivo del Betatest a numero chiuso è valutare le funzionalità della nuova piattaforma di gioco (chat, funzionalità già aggiunte, sistemi di gioco) in vista del successivo periodo di Betatest aperto al pubblico. Il betatest si concentra sulla ricerca di bug, sul testare le modalità di gioco e i manuali, sulla proposta di modifica di documentazione e regolamento. Risponde alle domande: il gioco funziona correttamente?

      Betatester

      Gli utenti iscritti in questa fase del test sono detti betatester, il loro compito è quello di testare la funzionalità del gioco e riportare all'attenzione dello staff e della gestione eventuali problematiche o proporre miglioramenti. Devono verificare la compatibilità della piattaforma con i loro dispositivi e dare feedback sull'usabilità e funzionalità. E' possibile iniziare il gioco in ambito ongame (seppur procederà con più lentezza e senza apporti significativi alla trama).

      Funzionalità

      La piattaforma è stabile ed ha le funzionalità base ma manca delle funzionalità accessorie che verranno aggiunte nel corso del periodo di beta chiuso.

      Cosa devono aspettarsi i betatester

      Il gioco è solo parzialmente completo. L' utenza è selezionata, giocate e quest ridotte che saranno considerate valide all'interno dello scenario ongame ad eccezione di problematiche riscontrate.

      Durata

      Stimata da 6 a 7 mesi.

      Cancellazione/modifica account

      Un account verrà cancellato soltanto se si terrà necessario ripulire il database per problematiche gravi. E' possibile la modifica degli account e dei valori statistici se durante il periodo di test si ritiene idoneo apportarvi modifiche.

      Requisiti per Betatester

      -Maggiore età
      -Tempo da dedicare alla sperimentazione del gioco
      -Serietà ed impegno
      -Utilizzo di discord
      -Esperienza all'interno di giochi di ruolo
      -Impegno alla non divulgazione del materiale del sito
      -Non è necessaria la conoscenza del mondo di Avatar

      E' obbligatorio accedere al server discord per seguire attivamente il progetto e avere contatti con la gestione: https://discord.gg/eFyUyJ7

      No gente saccente, no perditempo, no curiosi a cui poi in realtà non interessa il gioco, no gente "wow bellissimo" eppoi scompare misteriosamente il giorno dopo.

      Non aspettatevi di trovare un gioco bello e pronto in cui fare la scheda figa e stare parcheggiati, è veramente un betatest (sia della piattaforma che delle meccaniche) quindi ho bisogno di persone seriamente consapevoli di questo per evitare incomprensioni e perdite di tempo da entrambe le parti. Esaminerò le candidature proposte e sceglierò, pertanto, coloro che sono più predisposti a dare consigli utili e a contribuire alla sperimentazione.

      Grazie dell'attenzione!
       
    • By Albedo
      Altre note aggiuntive:
      libertà di creare il pg, none ssendo ancor aaccaduto nulla da renderlo "unico"
      informazioni aggiuntive qui:
       
    • By dalamar78
      Buongiorno
      Ultimamente mi sono messo a leggere un po' gli spell della scuola di Divinazione (che ammetto di aver sempre snobbato..) e mi è venuta voglia di provare a giocare un mago focalizzato proprio sulle arti divinatorie
      Cerco quindi qualche compagno di avventure (che non tarderanno ad arrivare) e, soprattutto, un Master che mi permetta di giocare ad almeno il 5° livello (se poi c'è verso di giocare anche al 7°.. meglio 😉) con Pathfinder 1 edizione
      Aspetto fiducioso
    • By Ahrua
      In questo articolo vi riportiamo le statistiche pubblicate da Roll20 in merito all'uso della propria piattaforma nel secondo trimestre del 2020.
      Articolo di Morrus del 05 Agosto 2020
      Roll20 ha postato il suo ultimo resoconto del settore, rivelando che, rispetto al primo trimestre del 2020, si è avuta una crescita per quasi tutti i giochi sulla sua piattaforma durante la pandemia. D&D, ovviamente, rimane di gran lunga il più popolare (dal 50% al 53% dopo un calo l’anno scorso), con Call of Cthulhu e Pathfinder che lo seguono. Call of Cthulhu ha visto una piccola discesa dal 12% al 8.5%, mentre Pathfinder è approssimativamente stabile.
      (Qui potete trovare il resoconto del primo trimestre del 2020).


      Cyberpunk Red ha visto una crescita elevata, oltre il 100%, così come anche Tormenta, City of Mist, e il Year Zero Engine.

      Ecco qui la lista completa delle percentuali d'uso dei vari GdR!

      Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/roll20-rpg-usage-stats-growth-everywhere-during-pandemic.673773/  
      Visualizza articolo completo
       
    • By Ahrua
      Articolo di Morrus del 05 Agosto 2020
      Roll20 ha postato il suo ultimo resoconto del settore, rivelando che, rispetto al primo trimestre del 2020, si è avuta una crescita per quasi tutti i giochi sulla sua piattaforma durante la pandemia. D&D, ovviamente, rimane di gran lunga il più popolare (dal 50% al 53% dopo un calo l’anno scorso), con Call of Cthulhu e Pathfinder che lo seguono. Call of Cthulhu ha visto una piccola discesa dal 12% al 8.5%, mentre Pathfinder è approssimativamente stabile.
      (Qui potete trovare il resoconto del primo trimestre del 2020).


      Cyberpunk Red ha visto una crescita elevata, oltre il 100%, così come anche Tormenta, City of Mist, e il Year Zero Engine.

      Ecco qui la lista completa delle percentuali d'uso dei vari GdR!

      Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/roll20-rpg-usage-stats-growth-everywhere-during-pandemic.673773/

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.