Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

La Società dei Cercatori in PF2

Articolo di Luis Loza del 11 Ottobre 2019
Nel corso delle ultime settimane abbiamo dato uno sguardo alle varie organizzazioni presenti nella Guida al Personaggio dei Presagi Perduti (Lost Omens Character Guide). Nonostante siano tutte molto interessanti c'è un'organizzazione che è stata inclusa fin da subito quando abbiamo cominciato a parlare di questo manuale: la Società dei Cercatori (Pathfinder Society). I Cercatori sono probabilmente una delle organizzazioni più conosciute e diffuse della nostra ambientazione dell'Era dei Presagi Perduti. Diamine, hanno persino il nome del nostro gioco come parte del nome della loro organizzazione! Non potevamo ignorarli!

Illustrazione di Rogier van de Beek
La Società dei Cercatori è un'organizzazione di portata globale, i cui agenti sono intenti a esplorare il mondo, a recuperare conoscenze e reliquie perdute e a trasmettere le proprie scoperte sia alla Società che al resto di Golarion tramite le Cronache dei Cercatori (Pathfinder Chronicles), una pubblicazione edita dalla Società che è essenzialmente una raccolta dei "maggiori successi" tra i rapporti dei Cercatori. Le persone si uniscono alla Società per ragioni molto varie. Alcuni per raccogliere la conoscenza, altri per la gloria associata alle proprie scoperte, chi per l'eccitazione dell'avventura e delle missioni mentre altri ancora vogliono aiutare la Società e perorarne le cause.

Illustrazione di Bryan Sola
La Società contiene al suo interno alcune fazioni generiche che coprono questi aspetti generali e molti Cercatori finiscono per associarsi ad una o due di queste fazioni durante la loro carriera, anche se una tale associazione non è obbligatoria. Tali fazioni sono: l'Alleanza degli Emissari (Envoy's Alliance), un gruppo dedito al benessere della società e dei suoi membri; il Grande Archivio (Grand Archive), i cui membri sono dediti alla ricerca della conoscenza; i Cacciatori degli Orizzonti (Horizon Hunters), che preferiscono viaggiare per il solo gusto dell'esplorazione e della scoperta di siti nuovi e dimenticati; il Sigillo Vigilante (Vigilant Seal), che include quei Cercatori che sono pronti a combattere le minacce che la Società incontra durante le proprie missioni.

Illustrazione di Bryan Sola
Visto il loro costante viaggiare i Cercatori usano molte tipologie di equipaggiamenti, che possono passare dal normale equipaggiamento da viaggio di un avventuriero a strumenti più specializzati come i navimagneti. Questi compassi magici servono sia come prova di appartenenza ai Cercatori che come utile strumento durante i viaggi. Il tipico navimagnete, che potete trovare nel Manuale Base (Core Rulebook), permette al suo possessore di creare una luce magica e di attingere al potere delle pietre magiche note come pietre degli eoni (aeon stones). Il tipico navimagnete non è però l'unico usato dai Cercatori. Questo manuale presenta alcune nuove tipologie di navimagneti oltre ad oggetti magici vari come il ciottolo fortificante (fortifying peeble), un talismano che riduce i danni subiti dall'oggetto a cui viene affisso.

I giocatori che vogliono giocare un personaggio che sia membro della Società dei Cercatori possono farlo facilmente. La Guida al Mondo dei Presagi Perduti (Lost Omens World Guide) presentava l'Agente dei Cercatori (Pathfinder Agent), un archetipo che rappresenta un generico membro della Società. Quell'archetipo copre le capacità generiche che uno si aspetta da un membro della Società. Ovvero fornisce strumenti per aiutarvi a fare ricerche durante i vostri viaggi, per farvi ottenere più conoscenze e per supportare i vostri alleati (esplorare, fare rapporto, collaborare!). I personaggi che sceglievano questo archetipo troveranno ora dei nuovi talenti che li aiuteranno ad espandere le loro abilità. Essi includono il talento Abbassatevi Tutti! (Everybody Duck!), che vi aiuta in caso abbiate accidentalmente fatto scattare un trappola che volete disattivare, e il talento Riconoscere Minaccia (Recognize Threat), per meglio riconoscere i mostri che state combattendo.

Non tutti i Cercatori scelgono di essere bravi in un po' di tutto. Una parte dell'addestramento di un Cercatore comprende l'ottenere l'approvazione di uno dei tre decani della Grande Loggia, prima di essere considerato agente a tutti gli effetti. Questi decani sono noti come i Maestri delle Pergamene, degli Incantesimi e delle Spade (Masters of Scrolls, Spells and Swords) e ciascuno di essi si specializza in una capacità differente, in cui addestra i nuovi agenti. Le Pergamene si concentrano su storie, conoscenze e capacità di osservazione; gli Incantesimi si incentrano sulle conoscenze e teorie magiche; le Spade insegnano alle reclute tecniche di combattimento e di sopravvivenza. Una volta che sono diventati veri Cercatori molti agenti decidono di continuare ad associarsi con i propri colleghi delle Pergamene, degli Incantesimi o delle Spade e di accettare missioni particolarmente adatte ad una certa branca.

Illustrazione di Bryan Sola
I personaggi che vogliono meglio rappresentare tale affinità possono farlo con i tre nuovi archetipi presenti in questo manuale. Il Maestro della Pergamena (Scrollmaster), il Maestro dell'Incantesimo (Spellmaster) e il Maestro della Spada (Swordmaster) sono tre archetipi che seguono l'andamento delle branche della Società stessa. Il Maestro della Pergamena, per esempio, si incentra sullo svolgere ricerche e sull'essere preparato a tutto, ottenendo capacità che amplificano e fanno uso delle sue vaste conoscenze. Dall'altro lato, il Maestro dell'Incantesimo si concentra sulla magia e su come usare quest'ultima per compiti come creare barriere protettive o anche assorbire gli incantesimi che i nemici gli rivolgono contro!


Se preferite concentrarvi sulla sopravvivenza vostra e dei vostri compagni, potreste valutare di scegliere l'archetipo del Maestro della Spada. Questo archetipo fornisce nuove opzioni sia per cavarsela nella natura che per dominare in combattimento. Alcune di queste opzioni sono pensate per evitare di subire danni, mentre altre aiutano a difendere i propri alleati. Indipendentemente dalla branca a cui si associa, il vostro personaggio può scegliere fin da subito questi archetipi, anche in aggiunta a quello dell'Agente dei Cercatori. Così come per i Cavalieri Infernali e i Cavalieri di Lastwall (Knights of Lastwall), questi nuovi archetipi si incastrano alla perfezione con l'Agente dei Cercatori, permettendovi di mischiare e combinare abilità e capacità a vostro piacimento.


Illustrazione di Bryan Sola
Link all'articolo originale: https://paizo.com/community/blog/v5748dyo6sgyt?Scrolls-and-Spells-and-Swords-Oh-My
Read more...

Basta con i soliti Cavalli, provate queste Cavalcature

Articolo di J.R. Zambrano del 14 Ottobre 2019
Non si può negare la maestosa grazia di un cavallo al galoppo. Non si può non notare la bellezza di uno stallone libero in corsa, tutti se ne rendono conto. Anche George re della Giungla lo sa ed è cresciuto in un ambiente senza cavalli:
Rimane comunque il fatto che tutto questo si applica alla vita reale. Ma quando ci si ritrova per giocare a D&D perché lasciare che la vita reale ci limiti? Se state comunque giocando un mago, un elfo, un chierico, un uomo-drago o qualcuno in grado di dormire otto ore filate in una notte perché limitarvi ai voli pindarici quando si tratta della vostra cavalcatura?
Ecco lo scopo di questo articolo. Vi proponiamo altre creature da usare come alternative ai cavalli la prossima volta che i vostri avventurieri dovranno andare dal punto A al punto B con stile. Abbiamo cercato di tenerci sulle fasce basse dello spettro del GS, per evitare che la cavalcatura si riveli migliore del resto del gruppo. Inoltre è sicuramente più facile convincere il proprio DM a farvi cavalcare una di queste creature piuttosto che  far sì che permetta a tutti di cavalcare dei dinosauri, i quali, come tutti sappiamo, sono la vera soluzione al problema cavalcature.
Beccoaguzzo

Questo è un archetipo classico del fantasy, ovvero il cavalcare un enorme uccello incapace di volare. I Becchiaguzzi sono pronti per soddisfare tali esigenze. Quando caricherete verso la battaglia sulla groppa del vostro uccello gigante sarà subito chiaro che non siete in un'altra generica storia fantasy. Inoltre hanno più punti ferita di un cavallo e sono quasi altrettanto veloci - e dato che tanto per la velocità di marcia su lunghe distanze ci si basa sulla velocità delle creature più lente del gruppo (è vero gente) non dovete nemmeno preoccuparvi di rimanere indietro rispetto a dei cavalli.
Lucertola da Sella Gigante (Giant Riding Lizard)

Questa creatura tratta da Out of the Abyss è una scelta eccellente come cavalcatura speciale. Queste bestiaccie possono farvi scalare i muri e i soffitti, se trovate le selle speciali adatte. Hanno un salto naturale che vi permette di attraversare facilmente i campi di battaglia e inoltre possono fare un Multiattacco. State solo attenti a nutrirle regolarmente di modo che non rivolgano le loro notevoli doti di combattimento contro di voi.
Draco da Guardia (Guard Drake)

Questo è il mostro di GS più alto presente nella lista. Ma i Drachi da Guardia (presenti ne Il Tesoro della Regina Drago) sono creati tramite uno speciale rituale che richiede che siate amici con un drago e che siate competenti in Arcano. Ma se vi alleate con un drago e vi fate donare liberamente delle scaglie fresche potete creare un draco da guardia. E se il vostro DM decide che possano avere resistenze/poteri speciali, state praticamente cavalcando il vostro Yoshi...
Pipistrello Gigante

Fate impazzire i vostri nemici dopo aver addestrato alla lotta uno di questi pipistrelli. Sono delle cavalcature eccellenti per tutte le volte che volete semplicemente rimanere un po' in sospeso (a mezz'aria...) e sono anche Grandi quindi una creatura Media li può cavalcare. Potrebbe essere giunto il momento di investire delle risorse in Addestrare Animali.
Ragno Gigante

Di tutte le creature in questa lista i Ragni Giganti sono forse quelli che danno l'idea più strana come cavalcatura, probabilmente visto che sono degli aracnidi. Solitamente ci si immagina i ragni giganti come nemici, ma questo potrebbe anche essere legato ai preconcetti insiti in varie ambientazioni fantasy. I ragni sono grandi amici: mangiano le zanzare, costruiscono ragnatele molto belle e apparentemente possono portarvi in groppa in combattimento pronti a lanciare reti appiccicose sui vostri nemici.
Rana Gigante

Questa probabilmente è la mia creatura preferita in questa lista. Una rana gigante sembra decisamente adatta come cavalcatura per degli abitanti di un regno delle paludi. Ma le Rane Giganti sono forse tra le creature giganti più ridicole che esistono. Questo anche perché le Rane Giganti sono dotate di una capacità di Inghiottire che non solo fa dei danni decenti (all'incirca) ogni round, ma che è anche decisamente gratificante. Specialmente se affrontate dei PNG malvagi che il vostro DM ama far monologare. Fare un monologo da dentro la bocca di un cavalcatura può essere difficile.
Lupo Crudele

E per concludere ecco un grande classico. Perché solo i goblin dovrebbero avere il piacere di cavalcare un lupo in battaglia? Inoltre Il Trono di Spade è ancora sufficientemente vivo nel sentore comune da fare in modo che il vostro gruppo possa trovare e inventare una infinità di riferimenti e battute ogni volte che ci salirete in gruppo. Senza che la cosa diventi mai trita e ritrita, giuriamo...
Ad ogni modo la prossima volta che penserete di comprare dei cavalli per le vostre partite a D&D provate una cavalcatura insolita come una di quelle di questa lista e vedete come reagisce il vostro gruppo.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/10/dd-stop-riding-boring-horses-try-one-of-these.html
Read more...

Principi dell'Apocalisse esce il 30 Ottobre e compare a Lucca Comics

Sul suo sito ufficiale la Asmodee Italia ha finalmente annunciato la data di uscita della prossima Avventura per D&D 5e in lingua italiana: Principi dell'Apocalisse, infatti, uscirà il 30 Ottobre 2019. Ambientata nei Forgotten Realms, Principi dell'Apocalisse è un'avventura per PG di livello 3-13 (i PG di livello 1 e 2 possono prepararsi alla storia principale partecipando prima a una mini-avventura, anch'essa disponibile nel manuale) che permetterà ai vostri eroi di tornare a combattere contro il Male Elementale - per maggiori informazioni sul contenuto del manuale leggete in fondo all'articolo. Non è ancora disponibile il prezzo ufficiale di Principi dell'Apocalisse, anche se Dragonstore lo mette a 50 euro.
Principi dell'Apocalisse sarà presente anche al Lucca Comics & Games 2019. La Asmodee Italia, infatti, ha annunciato sulla sua pagina Facebook che la nuova avventura per D&D 5e in italiano potrà essere acquistata in bundle con il fumetto "Dungeons & Dragons - il male a Baldur's Gate" al prezzo di 65 euro (le prime 1000 persone che acquisteranno il bundle alla fiera potranno portarsi a casa anche uno Schermo del DM creato dalla Asmodee appositamente per l'occasione):

 
Qui di seguito potete trovare la recensione di Principi dell'Apocalisse che abbiamo pubblicato sul nostro sito:
❚ Recensione di Principi dell'Apocalisse
Ecco, invece, la descrizione del manuale fornita dal sito di Asmodee Italia.
Dungeons & Dragons: Principi dell'Apocalisse
Rispondendo all’appello dell’Antico Occhio Elementale, quattro profeti corrotti sono ascesi dalle profondità dell’anonimato e hanno reclamato potenti armi collegate direttamente al potere dei principi elementali. Ognuno di questi profeti ha radunato un seguito di cultisti e di creature al loro servizio e ha ordinato loro di erigere quattro templi elementali di letale potenza. Spetta agli avventurieri affiliati alle fazioni eroiche come l’Enclave di Smeraldo o l’Ordine del Guanto d’Arme scoprire dove è racchiuso il potere di ogni profeta e distruggerlo prima che possa essere scatenato per annientare i Reami.
Lingua: italiano
Data di uscita: 30 Ottobre 2019

 
Se volete vedere la copertina in un formato più grande, anche se con il titolo in inglese, eccovela qui di seguito (cliccate sull'immagine per ingrandirla):

Read more...

Guerriero, Ranger, Ladro e un nuovo Sondaggio

Articolo di Ben Petrisor, Dan Dillon e Jeremy Crawford, con F. Wesley Schneider - 17 Ottobre 2019
Nota del Traduttore: le traduzioni italiane dei nomi delle Sottoclassi presentate in questo articolo non sono ufficiali.
 
Questa settimana tre Classi ricevono una nuova opzione da playtestare. Il Guerriero riceve un nuovo Archetipo Marziale: il Cavaliere delle Rune (Rune Knight). Il Ranger ottiene un nuovo Archetipo Ranger: il Custode degli Sciami (Swarmkeeper). E il Ladro ottiene un nuovo Archetipo Ladresco: il Rianimato (Revived). Vi invitiamo a dare una lettura a queste Sottoclassi, a provarle in gioco e a farci sapere cosa ne pensate nel Sondaggio prossimamente in arrivo sul sito ufficiale di D&D.
Il Sondaggio
E' ora anche disponibile un Sondaggio riguardante il precedente Arcani Rivelati, che presentava il Dominio del Crepuscolo (Twilight Domain) per il Chierico, il Circolo dell'Incendio (Circle of Wildfire) per il Druido e l'Onomanzia (Onomancy) per il Mago. Per favore, seguite il link del Sondaggio per farci sapere cosa ne pensate.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
arcani rivelati: guerriero, ranger e ladro
sondaggio: chierico, Druido e mago
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/fighter-ranger-rogue
Read more...

Avventure Positive

Articolo di J.R. Zambrano del 07 Ottobre
Una artista che ha lavorato su ogni genere di prodotto, da Dragon Age a Nel paese dei mostri selvaggi, ha avuto la geniale idea di reinventare le classiche avventure che ormai conosciamo alla perfezione. Sono state battezzate Avventure di D&D con una Carica Positiva e porteranno nuova vita in qualunque impresa i vostri eroi stiano affrontando. Vi mostreranno quanta creatività sia possibile inserire all'interno di un'avventura. Se volete dare una scarica di adrenalina alla vostra prossima sessione, date un'occhiata a queste idee.
Da Twitter
L'artista di cui parliamo è Delaney King, che ha lavorato su videogame e film di cui avrete certamente sentito parlare. Ha introdotto i Custodi Grigi al mondo...

E ora lasciamole introdurre un po' di positività ai vostri tavoli. Tutti questi spunti sono delle perle di moralità che vi faranno pensare di essere sul Piano dell'Energia Positiva.
Il cliché dei goblin nella miniera è stato presente in svariati giochi e partite. Che siate intenti a giocare qualcosa sullo stile della Miniera Perduta di Phandelver al tavolo con i vostri amici o siate carichi di Cinture Spezza Ossa (Crushbone Belts, NdT) nelle selvagge terre di Kaladim (e se state giocando a Everquest nel 2019 avete la mia più profonda stima... anche se vi consiglio di togliervi tutte quelle cinture), i goblin che abitano un complesso di caverne sono in giro da sempre. Ma quante volte gli avete dovuto portare dell'acqua pulita?

Ma quella non è certo la migliore delle sue proposte. Di seguito vi presentiamo alcune delle scelte più interessanti.
Alcune di queste sono delle avventure "classiche" guardate da un diverso punto di vista, altre sono una riflessione su quello che succederebbe a vivere non in un generico mondo fantasy, ma su uno che ruota precisamente attorno alle meccaniche di D&D.
Ecco una prospettiva differente sul classico cacciatore di mostri contro il branco di mannari:
E man mano che scorrerete il thread (che contiene dozzine di avventure, se non degli spunti per intere campagne) troverete dei veri gioielli di creatività.
E non dimentichiamoci di apprezzare il fatto che ciò che è veramente malvagio in questo caso sono le manovre economiche degli Ogre.
Certe idee sono davvero tenere:
Altre sono Shakespeariane:
Ma qualunque sia la vostra idea, queste proposte ci ricordano che la vera avventura sono gli amici che incontriamo sulla strada.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/10/dd-adventures-straight-out-of-the-positive-energy-plane.html
Read more...
Guest Boendal

Altro GdR [Cyberpunk2020] - Muoviti o Muori - TdG

Recommended Posts

Aloysius J. Prizarkov

«Anch'io considero il debito saldato, ma non vorrei avere messicani, italiani o altra feccia varia alle calcagna. Sono cose che rovinano gli affari.»

Pronuncio la frase con la consueta freddezza, ma mento sapendo di mentire. Non riesco a capire cosa sia, ma un impercettibile sfarfallio all'angolo della coscienza mi punzecchia. Non si tratta di empatia o compassione nei confronti del bambino né tantomeno di Susan. E neppure di qualche remora. Per lo meno, non adesso. E dunque? Cosa mi spingeva a essere cauto al limite della paranoia fino a due giorni fa, e cosa mi ha spinto, adesso, a ignorare quella cautela e a portarmi fin qui, in macchina con dei mezzi sconosciuti, a correre come un pazzo?

Tutto sembra subacqueo, silenziato con la sordina. Solo dopo aver parcheggiato, essere sceso dall'auto e aver poggiato la schiena contro la portiera mi sembra di tornare a sentire. Il rumore della Grande Mela, il vociare di Nick e Easter, il lampeggiare stanco delle auto della polizia di fronte a casa di Susan. 

Mi raddrizzo, faccio il giro dell’auto, appoggio la valigetta a terra e il braccio alla portiera. Mi avvicino a Easter, per sussurrargli all'orecchio. «Un misero debito da ripagare, e ci troviamo a essere dalla parte della polizia. Ironico.»

Guardo la detective, aspettando che Susan faccia le presentazioni. 

Edited by Servus Fati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alex

In silenzio scendo dalla macchina pronta a tutto, ma rilassata dalla presenza della polizia: con loro ti devi guardare di solito quanto dai criminali: quelli onesti fanno il loro lavoro, quelli disonesti sporcano la loro uniforme diventando imprevedibili. Sorpresa lancio un occhiata al russo. Ma allora sai anche essere serio. commento sorpresa del suo ragionamento tanto chiaro e lineare, oltre a non aver portato le sue cose piu' ''zozze'' ma solo l'equipaggiamento professionale. 

Scesa dall'auto lascio la mia borsa in macchina: i giocattoli meglio non tirarli tutti fuori con la Polizei intorno. A fianco di Sheril la seguo guardandomi attorno che non vi siano altre stranezze o tracce in bella vista: avevo fatto una ricognizione del posto il giorno prima, forse quando avrei avuto il permesso di indagare avrei trovato qualcosa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Boendal

@ Alex, Aloysius, Nick ed Easter

Spoiler

 

“Scausate per la sveglia ma la motivazione era seria. Seguitemi.” La detective fa strada fin dentro casa.

 

“Come potete vedere” dice indicando la porta “la porta non ha segni di scasso. Quando sono intervenuta sul posto, su segnalazione di un vicino, la porta era aperta. Questo ci fa pensare che l’assassino aveva le chiavi per poter entrare, oppure è entrato da quella finestra che abbiamo trovato aperta" dice indicandone una dalla parte opposta della stanza. "ed è scappato dalla porta aprendola dall'interno.”

Entrate in casa e nuovamente si ferma a commentare la stanza

“Come potete vedere la stanza è in ordine, niente è stato spostato o lasciato in giro o in disordine. I mobili sembrano essere al loro posto o comunque non ci sono i classici segnali di una avvenuta colluttazione.”

Mentre parla, Sheryl ha acceso la sua videocamera ed ha iniziato a riprendere la scena, lasciando tutti i presenti fuori dall'obiettivo. Non parla ma con dei monosillabi sembra confermare le ipotesi investigative della detective.

Fate un giro panoramico del piano terra, e a conferma di quanto detto dalla poliziotta sia nel salotto, che nella cucina che nel bagno, non ci sono indizi o oggetti posizionati in modo anomalo.

Salite al primo piano e la scena cambia radicalmente. I corpi della donna e del figlio sono ancora nella camera da letto matrimoniale e non sono stati ancora rimossi ne ricomposti rispetto all'arrivo della polizia, ma coperti con due lenzuoli bianchi con la scritta NYPD lungo i lati.

La stanza ha i classici segni di una colluttazione: i tappeti sono volati via, le lenzuola del letto si trovano appallotolate in un angolo della stanza.

Quando Eva solleva il lenziulo che ricopre le salme la scena è raccapricciante. Sheryl si porta la mano alla bocca per non urlare e soffocare qualsiasi gemito.

Susan è sul letto, ha i polsi legati davanti allo sterno e la bocca cucita con del filo di nylon o forse una lenza. E’ completamente nuda.

“Non ci sono tracce evidenti di un avvenuto stupro ma non ci vuole molta fantasia per ipotizzare che abbia subito violenze sessuali. Solo il coroner potrà confermare questo particolare” commenta distaccata la detective.

Il bambino invece è disteso a terra vicino al comodino. Quando la poliziotta solleva il lenzuolo che lo ricopre vi rendete conto che ha la testa rotta. Si inginocchia indicando la grossa ferita sulla nuca di Loris e la grossa macchia di sangue sullo spigolo del mobile.

“A giudicare dalla posizione, è morto difendendo la madre. L’aggressore deve averlo spinto via facendogli sbattere la testa contro uno spigolo.”

Finito il giro panoramico al piano, venite accompagnati fuori.

“Questo è tutto” conclude laconica la donna di colore.

La reporter posiziona la videocamera su un cavalletto a tre piedi e distaccandosi da voi registra una intervista alla detective.

Ad intervista ultimata un agente si avvicina alla detective

“Signora, la vicina che ha richiesto il nostro intervento ha dichiarato di aver visto uscire un uomo, di apparente etnia caucasica, sui 35 anni e con i capelli rossi tagliati corti. Ben piazzato fisicamente, senza apparenti cyber-protesi”

“La descrizione, anche se sommaria sembra quella di Billy Pordue. Avete provato a rintracciarlo?”

“Si. Ma al momento è irreperibile.”

“Grazie Agente Smith. Proseguite con i rilevi” dice liquidando il poliziotto. Lascia allontanare il collega e si rivolgendosi a voi ed a Sheryl.

“Per ora l’indagato numero uno è Billy Pordue. Molti particolari portano i sospetti su di lui. Ora scusami ma devo avvisare il corone ed il procuratore distrettuale.  Ti terrò informata.”

La donna si allontana mentre la giornalista si ferma a raccogliere le idee. Appena la poliziotta è lontana si rivolge a voi.

“Ho ancora bisogno di voi. Voglio sentire direttamente da Billy perché ha ucciso Susan e per fare questo devo mettere le mani su di lui prima ancora che lo faccia la polizia. Questa volta pagherò. 2.000 €$ a testa. Si avete sentito bene, 2.000 €$ in contanti. Cosa ne dite?”

Alex

Spoiler

Consapevolezza/individuare: 8

Consapevolezza/individuare: 2

 

 

Aloysius

Spoiler

 

Consapevolezza/individuare: 12 – Ti accorgi che in cucina tutti i cassetti sono chiusi e che nel ceppo sulla base tutti i coltelli sono al loro posto.

Consapevolezza/individuare: 8

 

 

Easter

Spoiler

 

Consapevolezza/individuare: 14 – Ti accorgi che in cucina tutti i cassetti sono chiusi e che nel ceppo sulla base tutti i coltelli sono al loro posto.

Consapevolezza/individuare: 17!!! – Ti accorgi che i polsi di Susan sono legati con delle fascette in plastica. Non sono il genere usato dalla polizia durante gli arresti, ma sono il tipo utilizzate per legare i pacchi o dei tubi, facilmente reperibili in una ferramenta e in dotazione ai magazzini.

 

 

 

Nick

Spoiler

 

Consapevolezza/individuare: 14 – Ti accorgi che in cucina tutti i cassetti sono chiusi e che nel ceppo sulla base tutti i coltelli sono al loro posto.

Consapevolezza/individuare: 13 - Ti accorgi che i polsi di Susan sono legati con delle fascette in plastica.

 

 

 

Edited by Boendal

Share this post


Link to post
Share on other sites

T.N.T Nick

Qualcosa non quadra. Mi guardo intorno. Esamino tutta lo scenario al massimo dell'accuratezza di cui sono capace. Pensando.

Mi infilo dei guanti in lattice... Non sia mai che vengano ritrovate delle mie impronte. Tutti i coltelli sono al loro posto nel ceppo e i cassetti della cucina sono tutti chiusi. Li apro, uno ad uno e controllo tutti i coltelli uno ad uno. Alla ricerca di cosa non so... Ma non è mia abitudine lasciare qualcosa di intentato.

Esamino pure se la finestra, da dove dovrebbe essere entrato l'assassino ha segni di infrazione. E guardo se in casa c'è qualche dispositivo d'allarme o videosorveglianza.

Spoiler

Consapevolezza individuare +14  (7+7) Sorveglianza elettronica +16 (10+6)

Al piano di sopra cerco di esaminare il corpo di Susan, soprattutto polsi e bocca cucita... Attingendo dalle mie mediocri capacità mediche. Cerco di capire una cucitura del genere in quanto tempo possa essere fatta e se debba esser stata fatta post mortem, con quanta accuratezza è stata fatta e il preciso materiale.

Inoltre cerco di trovare lividi sospetti e cercar di capire causa della morte.

Spoiler

Pronto soccorso (o qualsiasi abilità tecnica serva) +10

Prima di pronunciare le mie idee a riguardo, e accettare il lavoro da Sheryl, vorrei avere il quadro generale di questi particolari.

Edited by Fiore di Loto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alex

Nella mia fredda e distaccata presenza militaresca cerco di mantenere il controllo. La ragazza, per quanto simpatica, non era una persona a cui tenenvo, la morte succede pure alle persone piu' care. Quell'ombra che la stava incupendo era un altra. 

Si stava rammollendo. 
Si era comportata come una civile ed una principiante: sushi e birra quando SAPEVA l'addestramento. RICORDAVA come mai è viva fino ad oggi. ''Tratta ogni caso come se i tuoi avversari fossero forze spaciali e spie. Guardia alta sempre, bassa solo dopo che i corpi sono freddi a terra, o la storia e' finita del tutto.''
Era stata professionale fino alla fine. Avrebbe dovuto mantenere la sorveglianza 24/7 coi suoi compagni come minacciato... eppure si era concessa una notte, supponendo che fosse finita. 
La supponenza uccide. 

Distratta e nervosa osserva ogni dettaglio non potendo credere quanto ha visto. ''Sa' cosa ha visto. Sa' il terrore che ha instillato. NON PUO' aver fatto questo. Lui sapeva che lo avrebbe cercato e ucciso il giorno dopo stesso... e per quanto ne sapeva lui, era osservato.''  Qualcosa era decisamente storto. 

Chi andrebbe a uccidere la moglie con un cecchino che ti punta l'arma contro e potrebbe fare fuoco in qualsiasi momento?
Un militare avrebbe forse le pa**e, ma un codardo come lui non rischierebbe neppure. 

 

Quando siamo un attimo in privato, tiro un pungo violentissimo conto il muro piu' vicino cercando di sfogare la rabbia. Questa è l'ultima volta che mi lascio andare.. 
Certo Sheryl. accetto il lavoro senza pensarci due volte. 
Mi avvicino a lei, bisbigliando e nascondendole in tasca la mia piccola pistola. 
Ascoltami bene: so' quanto ho visto. Quell'uomo è un codardo, e quell'omuncolo SAPEVA che lo stavo sorvegliando. Gli ho detto che lo avrei controllato 24 ore al giorno. Uno come lui non rischia tanto per vendetta sapendo che lo avrei ucciso probabilmente ancor prima di fare qualcosa. 
Sheryl, questa situazione... è strana. TROPPO strana se capisci quel che intendo. 
dico riferendomi a quanto l'orbo aveva detto di avere: un lavoro esremamente remunerativo. Qualcuno l'ha imitato, qualcuno lo ha usato. Qualcuno lo ha obbligato. Qualcuno gli ha puntato una pistola più grossa della mia se era lui. Quel qualcuno ha mezzi potenti se vantava tanti soldi. E quelli potenti.. hanno occhi ovunque e pochi scrupoli per non rimanere coinvolti, lo sai.

Noi gli daremo la caccia, lo staneremo e lo porteremo a te in ginocchio... ma tu devi stare attenta.
Se ti fidi del mio istinto... qui siamo TUTTI sotto tiro. 
Mi guardo attorno, ben sapendo cosa sospetto e dico. Anche tu. Anche noi. Tu devi stare al sicuro, e difenditi se necessario. Vorrei che venissi con noi piuttosto che andare in giro, ma so' che sei sempre attiva. Stai attenta nel caso. 

Edited by athelorn

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tahitoa "Easter" Ataki


@ Casa Pordue

Spoiler

 

"Il problema sarà vedere se siamo dal lato remunerativo..." 

Cominciamo con il tour della casa, come spesso capita in queste situazioni, sento che comincio ad estraniarmi dall'esterno, concentrandomi unicamente sul comprendere ed osservare ogni dettaglio della situazione in cui mi trovo.
Cerco di non farmi sfuggire nulla, ne degli ambienti che visitiamo, ne delle congetture della detective.

Per quanto non sia il mio campo di competenza, di pestaggi e gente morta ne ho vista parecchia, quando ci mostrano i corpi cerco di carpire qualche dettaglio che possa aiutarmi a comprendere meglio la dinamica degli eventi.

Spoiler

Consapevolezza/Individuare +14 Pronto soccorso +9

Una volta in disparte, rimango in questo stato di "trance" cercando d filtrare tutte le parole che ascolto e catalogandole come indizi e dettagli da valutare.
All'analisi della Solo, annuisco con fare grave 
"La faccenda è senza dubbio molto più complessa di come appare ora, l'idea di considerarci nel mirino di qualcuno molto competente o molto potente deve essere il pensiero che accompagnerà le nostre prossime azioni"
                              
Sciolgo nervosamente la cosa, tirando nuovamente i capelli e legandola l'ennesima volta
                                                "Siamo diventati preda... e sarà il caso di ricordarcelo se non vogliamo fare una brutta fine"

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Boendal

@ Nick 

Spoiler

Sfruttando le tue conoscenze tecniche scandagli tutta la casa alla ricerca di eventuali sistemi di sicurezza. Hai la certezza al 100% che in casa non ci sono dispositivi anti-intrusione, nè meccanici nè elettronici. La teria che l'assasino sia passato dalla finestra o che avesse le chiavi della porta è una ipotesi molto valida.

Pronto soccorso: (12) provi ad osservare con attenzione il corpo di Susan alla ricerca di eventuali lividi o ematomi ma non noti nulla di particolare, forse se ci sono sono coperti dai tatuaggi.

Pronto soccorso: (18) Quando focalizzi la tua attenzione sulla cucitura che le ha serrato la bocca, noti che è un lavoro preciso, quasi da chirurgo. Per eseguire una operazione simile, e con un filo simile, sicuramente Susan non doveva essere cosciente, altrimenti nessuno avrebbe completato tale opera. 

 

@ Easter

Spoiler

Consapevolezza/individuare: (18) osservare con attenzione il corpo di Susan alla ricerca di eventuali lividi o ematomi. Non non noti nulla di particolare, forse se ci sono sono coperti dai tatuaggi. Oppure la donna è stata sedata.

Pronto soccorso: (18) Quando focalizzi la tua attenzione sulla cucitura che le ha serrato la bocca, noti che è un lavoro preciso, quasi da chirurgo. Per eseguire una operazione simile, sicuramente Susan non doveva essere cosciente, altrimenti nessuno avrebbe completato tale opera.

Sai che esistono molti anestetici o droghe di facile reperibilità che permettono di addormentare anche l'uomo più robusto in poco tempo. Anche le fascette sono state messe con precisione. Non hai dubbi, Susan è stata sedata per permettere al suo carnefice di agire con calma. 

 

La giornalista ascolta le vostre ipotesi, poi scuote la testa dubbiosa.

"...che sia un fifone era risaputo... ma non vorrei ... che inviando voi ad intimidirlo... abbia recitato per poi scaricare immediatamente la sua rabbia sulla ex moglie." vi guarda come per cercare uno sguardo di conferma alla sua tesi "...da quando sono giornalista nè ho visti tanti di omicidi compiuti da "brava gente" caduta in preda ad un raptus omicida... per questo motivo lo voglio vivo... voglio sentire la sua versione"

inspira profondamente

"... se fossimo in pericolo o sotto tiro, dubito che saremmo entrati illesi o usciti vivi da quella casa...

Se fossi un pazzo omicida, avrei messo una bomba in casa e vi avrei attirati subito con una scusa... oppure mi sarei appostato per sparare alle spalle... sono confusa e non sò cosa pensare... ho paura di aver istigato un pappamolle a compiere un gesto che non avrebbe mai avuto il coraggio di fare...

Molte cose mi sembrano strane... se non è stato lui, chi potrebbe aver fatto una cosa simile?  " scuote la testa "...io al suo posto, sentendomi minacciato, avrei portato i soldi per liberarmi di voi e delle vostre minacce e successivamente avrei simulato una rapina o mandato qualcun'altro a recuperare i soldi... ma creandomi un alibi.

Se è scappato, potrebbe essere lontano e chissà dove...

Per sicurezza ho contattato un amico che potrebbe aiutarvi. Gli ho detto di raggiungerci qui."  

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

T.N.T. Nick

Esamino accuratamente sia i cassetti della cucina, sia gli infissi della casa e sia il cadavere di Susan. Mi soffermo lungamente sulla cucitura della bocca... Un lavoro certosino e di qualità chirurgica... Eseguito con la vittima sicuramente incosciente.

Dopo aver esaminato tutto ciò traggo le mie personalissime conclusioni, mi giro con fare saccente imitando il modo di pormi di Sherlock Holmes in un vecchio film che ho visto tempo fa, mentre smontavo un orologio a cucù per piazzarci mezzo kg di C-4... Mantenendo però il mio inconfondibile accento russo.

Dunque, mi viengono in miente sei cose:

Uno: assassino secondo me è entrato di finiestra aperta. Sapeva che finiestra era aperta. E poi è uscito di puorta. Secondo me no ha avuto bisuogno di chiavi. Inuoltre visto che Orbo e Susan si odiavano reputo impruobabile che Orbo avesse chiavi di casa.

Due: Orbo sapeva che noi gli avremmo fatto il culo a prima struonzata, e uccidere ex muoglie e figlio ovviamiente avrebbe fatto di lui riciercato numero uno. Ritiengo impruobabile che per qualche banconuota di alimienti rischi sedia elettrica per direttissima.

Tre: Orbo odiava Susan, ma muolto impruobabile che odiasse anche figlio. Un padre no uccide figlio piccolo. Se collutaziuone con figlio era inevitabile dubito che uomo gruosso come Billy ha bisuogno di lanciare bambino contro comodino. E in caso di ferimiento di figlio avriebbe pruovato a salvare sua vita.

Quattro: Testimuone no ha parlato di benda su occhio. Solo di presunta caucasicità, gruossa mole e capelli ruossi. Cose fintruoppo facili da replicare per incastrare Orbo.

Cinque:  Lavoro di cucitura bocca, è fatto da pruofessionista, a parte Bisturi e qualche autodidatta appassiuonato di medicina, è muolto difficile che si riesca a fare cosa così perfietta.

Sei: Bastuoncino di Liquirizia... Quando esamino cadavere, no so perchè, ma mi viene siempre vuoglia di sgranuocchiare bastuoncino di liquirizia. Qualcuno di voi ne ha uno?

Scorro con lo sguardo le espressioni di negazione dei presenti a quest'ultima mia strampalata richiesta... Per poi continuare

Per tutte queste motivaziuoni, per me, al nuovantasei perciento assassino NON è Orbo. Cosiglio di restringere il campo di ricierca in:

- Espierto di medicina

- Gruossa mole

- In affari loschi con Italiani o Messicani

Alzo il dito indice della mano sinistra, estraendo le forbicine dal mio kit di pronto soccorso concludo con un tono quasi scherzoso, nonostante la serietà della richiesta

Qualcuno dotato di fuotocamera ad alta definiziuone foccia foto a bocca cucita di questa donna. Duopodichè con mie fuorbicine taglierò fili per vedere se dentro bocca è stato infilato qualcosa che assassino ci ha gientilissimamiente lasciato di pruoposito...

 

Edited by Fiore di Loto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aloysius J. Prizarkov

Per mero riflesso - secoli di severa educazione calvinista alle spalle - mi chino e mormoro una breve preghiera per i defunti e muovo le mani verso i corpi. Il segno della croce.

Mi sbottono la giacca e mi chino in avanti, intrecciando le dita - poi mi rialzo, osservando da sopra gli occhiali gli altri. Ascolto; di riflesso continuo a guardare i corpi, assorto.

Di tanto in tanto sbatto le palpebre, come cercassi di mettere a fuoco un soggetto lontano. Dopo un istante sospiro a fondo e annuisco: ho un'espressione perplessa. Scrollo le spalle. «L'Orbo pare avere i numeri vincenti. Troppo facile, credo che abbiate ragione.» 

L'ultima frase è rivolta a Nick. «Liquirizia? Tempo fa provai a smettere di fumare. Succhiando bastoncini. Niente, non riuscivo ad abituarmi: succhiare è contro la mia forma mentis.»

Edited by Servus Fati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zieg Andersen detto Heimdallr

Dm

Spoiler

Incubi, come al solito. Non più del solito, a dirla tutta. Volti sofferenti si susseguono senza sosta, il volto devastato di Astrid sopra tutti, che mi fissa con le vacue orbite, una silente condanna alla mia perpetua mancanza nei suoi confronti. Accolgo la suoneria del telefono che mi sveglia con gioia per avervi strappato alla mia condanna. Un nuovo giorno, una nuova pena.

Impiego qualche secondo a decifrare le parole della reporter, ma appena chiude non ho dubbi sul da farsi. Lei si è rivelata una delle pochissime persone che abbia guadagnato i miei favori senza bisogno di usarmi e senza che io abbia cominciato a sentirne il bisogno. Una guerriera in un mondo di ombre. 

Mettendo sottosopra la stanzetta dello squallido motel dove alloggio recupero il mio armamentario e il mio equipaggiamento, Sheryl non mi avrebbe mai chiamato per qualcosa di poco conto, meglio essere pronto a tutto. 

Una volta pronto mi fiondo all'indirizzo da lei indicato. Fortunatamente non è molto distante e anche a piedi dovrei impiegare poco tempo.

Una volta arrivato noto con una certa rassegnazione le auto della polizia e i poliziotto davanti all'edificio. 

Sangue, morte e dolore. Un canto sentito fin troppe volte

Mi avvicino lentamente con le mani in alto ai poliziotti 

Sto cercando la signorina Sheryl che dovrebbe essere li dentro. Vi chiedo di farmi entrare.

Descrizione

Spoiler

Zieg è uno svedese massiccio, alto 2.10m e dal peso di 95kg di muscoli. Probabilmente non è del tutto naturale la sua stazza, ma interrogato a riguardo risponde sempre vagamente. 

E' calvo, con una folta barba bionda incolta, qualche volta stretta in una treccia, ma spesso lasciata libera. Quello che colpisce di più di lui è il viso: gli occhi color ghiaccio hanno un espressione perennemente triste, mentre una vistosa cicatrice a forma di Hagalaz  sovrasta l'occhio sinistro.

Tende a vestire sempre con i suoi abiti corazzati.

Viking.jpg

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Boendal

Zieg Andersen detto Heimdallr

Spoiler

I due poliziotti, sembrano atteggiarsi da buttafuori di chissà quale grosso locale per ricconi. Appena ti avvicini a loro, uno ti osserva e al tuo cospetto sembra sgonfiarsi. Resta muto lasciando parlare il suo collega.

"Buongiorno a lei" risponde l'agente pompato con un leggero accento di rimprovero, come se fosse risentito per un mancato saluto "La signorina Sheryl?" domanda al suo collega che in risposta fa di spalle "dentro c'è la detective Connor, due agenti, e due cadaveri, ma nessuno si chiama così"

Il suo collega sghignazza a quella che potrebbe sembrare una battuta. "...se poi la signorina Sheryl è ... la nota giornalista Sheryl J... allora la trova laggiù, insieme ai suoi "strani" gorilla" e con la mano ti indica un gruppetto di persone a circa 100 metri dalla casa, nella direzione opposta a quella da dove sei arrivato.

"e comunque senza il permesso del procuratore distrettuale, non si può accedere dentro la casa. E' un area sotto accesso ristretto per indagini e rilievi da parte della NYPD"

Voltandoti nella direzione indicata, ti rendi conti che effettivamente Sheryl si trovava un pò più avanti, solo che dalla tua posizione rimaneva occultata da una vettura della polizia ed un altra auto parcheggiata la vicino.

@ Alex, Nick, Aloysius e Easter

Spoiler

"Grazie Alex" mormora sottovoce la giornalista "grazie".

"Allora dopo le varie deduzioni ed osservazioni, su chi devo contare per trovare Billy?

Potete anche dedicarvi alla ricerca del colpevole, se ritenete che sia un'altro, ma quel lavoro non vi è richiesto e per ora non sarà remunerato.

Ripeto: 2000 €$ per trovare Billy e portarlo da me, prima che finisca nelle mani della polizia o di qualche cacciatore di taglie."

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zieg Andersen "Heimdallr"

Annuisco e ringrazio il poliziotto con un cenno del capo, per poi allontanarmi verso la giornalista. Osservo con attenzione gli strani compagni della mia amica: un gruppo decisamente variegato. Quello che più mi colpisce in mezzo a loro è quello che sembra un ricco damerino: dove tutti gli altri sono energumeni non indifferenti e dall'aria decisamente professionale e pericolosa, quello se ne sta li, con i suoi vestiti costosi e l'aria di superiorità. Forse sono tutte guardie del corpo.

E cosa hanno a che fare con Sheryl?

Appena sono a distanza di voce cerco di chiamare la giornalista, senza alzare troppo il tono della voce

Ursäkta mig, Sheryl, sono arrivato appena ho potuto. Dimmi cosa ti serve, e sopratutto chi sono questi che ti accompagnano. 

Cerco di apparire più sicuro di quanto non sia in questo momento. L'idea che possa essere una trappola mi sfiora la mente, e mentre avanzo stringo i guanti da combattimento, pronto a difendermi se fosse necessario.

 

Edited by Huriel

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alex

Descrizione bis

Spoiler

Immagine nuova: la donna sulla destra. 

9eb.jpg

Alta due metri, spalle larghe, muscoli come un toro e fisico possente. Capelli neri corti, occhi azzurri. 

Veste pantaloni militari ed anfibi, un top nero e quando gira una felpa pesante. In una tasca cosciale porta una pistola di piccolo calibro, alla fondina ascellare porta una pistola pesante e un coltello nascosto nello stivale destro. 

Ha una borsa di plastica rigida sulla schiena, in cui al momento trasporta il suo tesoro e la sua arma preferita: un barrett-Arasaka calibro 20mm. Un fucile a canna relativamente corta e calibro alto insieme ad una carica di C-6. Il fucile di precisione pesante è un ricordo di quando era nell'esercito come marksman. 

All'arrivo dell'uomo KriPo si giro' a guardarlo e studiarlo. Doveva essere lui che Sheryl aveva chiamato... e noto' la sua stazza. Guardandosi attorno nessuno dei conoscneti di sheryl sembrava essere affatto basso. Sheryl, ma per essere tuo amico il requisito è essere sopra il metro e novanta? chiedo ironica quando arriva il nuovo arrivato. Siamo Amici di Sheryl come te credo. Mi chiamo KriPo e sono un esperta di armamenti e sicurezza diciamo, ma puoi chiamarmi Alex E' successo qualcosa di brutto e ha bisogno del nostro aiuto. riassunse per estremi capi quanto era la realtà delle cose, con un certo accenno tedesco che ne tradisce le origini.  

Tranquilla Sheryl, te lo porteremo di corsa. rispose alex ritornando a Sheryl. Tu tieni la pistola e stai attenta, chiamaci appena hai un minimo sospetto che vi sia qualcosa di strano. So' che te la sai cavare, ma il brutto presentimento non riesco a cacciarlo. 

 

Edited by athelorn

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Boendal

Sheryl si avvicina a stringere la mano del gigante appena arrivato.

"Ciao Zieg, grazie per essere accorso così in fretta.

Loro sono miei amici. Alex, Aloysius, Easter e Nick. Ragazzi lui è Zieg.

Ero in buona compagnia, ma ora va ancora meglio." rispondendo ad Alex continua "non mi sentivo in pericolo e non abbaserò la guardia."

Sospira, dallo zainetto estrae una bottiglietta d'acqua. Da un sorso lungo e profondo e con l'acqua rimanente si lava la faccia.

"Ti ho chiamato perchè ho messo "una taglia" su un tale di nome Billy Pordue.

Billy era l'ex marito della mia cara amica Susan, alla quale per ripicca o gelosia aveva deciso di non versare più gli alimenti.

Visto che Billy non si era messo problemi a picchiare la sua ex moglie, ho chiesto agli amici qui presenti di cercare Billy e persuaderlo a versare alla ex moglie quanto dovuto. Susan stessa mi aveva raccomandato di non andarci di persona ne da sola. 

Loro senza torcergli un capello, hanno convito Billy a ritornare sui suoi passi, ottenendo la promessa che domani avrebbe consegnato personalmente il denaro alla sua ex moglie.

Poche ore dopo dal loro rientro, ricevo la chiamata di un'amica detective che mi informa della morte di Susan e di suo figlio, di sei anni, Loris.

La polizia sospetta che sia stato Billy, per una serie di indizi e circostanze. E per ora anche io concordo con le loro conclusioni.

Billy è scomparso dalla circolazione, la polizia non riesce a rintracciarlo. Io ho promesso 2.000 €$, ad ognuno di voi che lo troverà prima della polizia o di eventuali cacciatori di taglie. Voglio vedere quell'uomo negli occhi quando mi racconterà la sua versione dei fatti.

Questo è a grandi linee quanto è accaduto. Se accetterai ti fornirò tutti i particolari in mio possesso."

 

  

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zieg Andersen "Heimdallr"

Dopo la spiegazione di Sheryl mi tranquillizzo e cerco di sciogliermi un po.  Di certo lei non avrebbe inventato una storia del genere solo per farmi del male. Inoltre è probabilmente bene che io abbia un incarico per poter svagare un po la testa dai pensieri che mi tormentano. Mi rivolgo a quelli che saranno i miei compagni in questa missione, cercando di carpire il maggior numero di dettagli su di loro

 

Trevligt att träffa dig*, io sono Zieg Andersen, ma rispondo anche al nome di Heimdallr. Sono una guardia del corpo e un mercenario. Preferisco il combattimento in corpo a corpo, ma non disdegno l'uso di armi pesanti a distanza.

Spoiler

*Piacere di conoscervi

Poi mi rivolgo a Sheryl

Certo che accetto, vän. Con gli altri penseremo a conoscerci meglio e a fornirmi i dettagli  quando avremo una pista da seguire.  Immagino che voi abbiate già qualche idea di dove trovare il nostro "amico".

L'idea di lavorare in una squadra non mi entusiasma particolarmente, ma vedrò di fare la mia parte.

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

T.N.T. Nick

Metto giù le forbicine... Dubito che mi lasceranno tagliare i fili e frugare nella bocca di Susan... Ascolto gli altri... Arriva uno svedesone nuovo... Due metri e dieci, perbacco !!! Picchiatore da corpo a corpo o con armi pesanti. Meglio non farlo arrabbiare. Ma in qualche modo dovrò pur rompere il ghiaccio...

Allora, facciamo punto di situaziuone: Aloysius è pieno di suoldi. Easter è gruosso. Kripo è gruossa, Zieg è veramiente gruosso e anche io sono gruosso. Praticamiente a Sheryl piace gruosso o pieno di suoldi. Muolto bene.

Certamiente duemila duollaroni sono biella suomma. Accietto lavuoro. Facendo una specie di inchino con il capo in direzione della reporter.

Il nuovo componente del gruppo ha illustrato le sue competenze. Ottimo modo per integrarsi velocemente nel gruppo. Prendendo esempio lo seguo a ruota dicendo in modo serio Io sono Nick, Teck Nick. Sono pruogettista, disegnatuore e riparatuore di vibruatori vaginali e anali per la famuosa ditta Dildo Beggins . Sono qui semplicemiente perché lavuoro scarsiegga ultimamiente e quindi oggi no avevo un kazzo da fare. Per arruotondare stipendio faccio anche da Toy Boy per Kripo e Sheryl... Posso elencare mappa di loro zone eruogene a memuoria se vuoi. Ma ora non abbiamo tiempo da pierdere con queste scuoncerie... Duobbiamo truovare Billy velocemiente !!! Qualcuno di voi ha idea di come fare a truovare Orbo?

Edited by Fiore di Loto
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tahitoa " Easter" Ataki

 

Annuisco convinto alle parole del russo

"Ho notato la stessa cosa anche io, la sutura alle labbra è estremamente precisa ed accurata, lavoro da Bisturi, e in ogni caso la tua amica è sicuramente stata sedata... hanno usato delle fascette per legarle i polsi, roba comune, da idraulico o comunque facilmente reperibili, quindi torno a propendere per un'azione ben organizzata, sai se per caso l'orbo avesse certe competenze?

 

Aspetto una risposta, anche se veniamo interrotti dall'arrivo del nuovo acquisto di Sheryl, sorrido alla presentazione di Nick

"Puoi chiamarmi Easter, come fanno tutti, mi occupo di reperire i materiali e smerciare i pezzi che Nick si tiene per "dimenticanze" come dice lui, ma ci si trova bene a lavorare perché io non faccio domande a cui non darebbe comunque risposta e lui si premura di fare lo stesso."

 

"Metto subito in moto i miei canali, la tempestività è d'obbligo in questa situazione... a mi sembra ovvio che io sia della partita"

 

Comincio subito a subvocalizzare per mettere in moto i miei contatti e sondare il terreno a caccia di informazioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

T.N.T. Nick

Annuisco alle strane parole di Easter Esattamiente, io pruoduco kazzi di gomma e lui truova i buchi in cui infilarli....

Tornando poi al discorso omicidio Orbo non ha competienze mediche così elevate. Lo avriemmo scuoperto per tiempo. Qualcuno vuole incastrare Orbo. Mi siembra opziuone più pruobabile. Cosa tu cerca in canali di prieciso? Se qualcuno visto Orbo passare con inviti per funerale a sorpriesa di Susan?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tahitoa " Easter " Ataki

 

"Voglio sapere se qualcuno ha visto l'orbo da quando lo abbiamo scaricato fino ad ora, capire che contatti ha e con chi... e scoprire in quale buchi infilare i vibratori di cui sopra choomba "

Share this post


Link to post
Share on other sites

T.N.T. Nick

Scuoto la testa, non sono fiducioso che i contatti di Easter stavolta ci saranno d'aiuto. Dubito fuortemiente che qualcuno abbia visto Orbo. A parte testimuone vicina di casa di Susan. Anche se per me no ha visto Orbo ma assassino che vuole incastrarlo. Pienso che pista più siemplice che abbiamo, qualora tuoi contatti purtruoppo non ci aiutino, è andare a parlare con pruoprietario di Bar Mario.

Mi massaggio il mento pensando... Però prima vorrei scambiare due chiacchere con testimuone se possibile. Magari ha bisuogno di vibruatore... Cercando conferma da parte di Sheryl o Eva se ancora lì...

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.