Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...

riserva punti potere


darkundo
 Share

Recommended Posts

Esiste un modo per "ricaricare" i punti potere che sia REALMENTE funzionante?

In internet, su vari forum, ho trovato un sacco di metodi differenti che però girano più o meno intorno agli stessi elementi: Earth Power, Midnight Augmentation, Torc Of Power Preserving, Azure Talent, Psicarnum Power ecc ecc... il problema è hr nella maggior parte dei casi ho come l'impressione che chi scrive "dimentichi" piccoli ma fondamentali dettagli, tipo: torc of power preserving è stata nerfata nel MiC, Midnight Augmentation NON può ridurre il costo di aumento del potere al di sotto di uno---> bestow power aumentato costerà sempre almeno 4 , e altre cose così.... quindi, esiste qualcosa di inoppugnabile?

Link to comment
Share on other sites


Bestow Power dà 2 punti potere per ogni 3 punti potere spesi. Midnight Augmentation riduce il costo di aumento da 3 a 1, quindi, aumentando il potere a sufficienza, si guadagna più di quanto si spende. Aumentandolo 4 volte, si spendono 6 punti potere e se ne ottengono 7 Non so che calcoli ho fatto. Una lettura più sensata di Midnight Augmentation impedisce di fare questa cosa, ma ad un tavolo in cui si legge Midnight Augmentatio in modo sensato, perché dovresti ricaricare i tuoi punti potere? Una riserva limitata di punti potere è l'unico limite che tiene a freno uno Psion.

Ad ogni modo, un Erudite con la variante Spell to Power può ricaricare tutti i propri punti potere appena ottiene accesso agli incantesimi di 6° livello. L'incantesimo Mental Pinnacle costa 11 punti potere e ne genera 3 x LI (ovvero 3 x LM): a LM 13 (il minimo per imparare Mental Pinnacle), sono 39 punti potere temporanei, che, spesi per manifestare Bestow Power, diventano 26 punti potere effettivi. Ogni volta, quindi, c'è un guadagno effettivo di 15 punti potere.
Mi sento di sconsigliare una cosa del genere, perché può portare ad abusi assurdi.

Edited by Nathaniel Joseph Claw
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Stavo pensando, veramente, ad un combattente psichico... ma la verità è che ina possibilità del genere è talmente sbroccata da risultare TROPPO anche su un combattetente psichico e non su uno psion.

 

Ma, ho una domanda su Midnight Augmentation: tu mi hai spiegato che ai applica ogni volta che aumento il potere.  La interpretazione che ne davo io, che presumo sia quella "moderata " di cui parli tu, è che, per quante volte io possa decidere di aumentare un potere, riduco l'aumento complessivo di soli 2 punti... che cosa ho frainteso? 

Link to comment
Share on other sites

Ma, ho una domanda su Midnight Augmentation: tu mi hai spiegato che ai applica ogni volta che aumento il potere.  La interpretazione che ne davo io, che presumo sia quella "moderata " di cui parli tu, è che, per quante volte io possa decidere di aumentare un potere, riduco l'aumento complessivo di soli 2 punti... che cosa ho frainteso? 

Questa è l'unica interpretazione ragionevole per rendere utilizzabile il talento e credo non siano state date ulteriori indicazioni perché non ritenute necessarie. Tuttavia, Midnight Augmentation va ad incidere sul costo di aumento del potere:

If you expend your psionic focus when manifesting that power, the power point cost to augment that power is reduced by a value equal to the invested essentia.

E la definizione di "costo di punti potere per l'aumento" è (SRD):

Each power that can be augmented includes an entry giving how many power points it costs to augment and the effects of doing so.

Quindi, intervenendo sul costo di aumento del potere, Midnight Augmentation riduce il costo del singolo aumento, non il costo totale di tutti gli aumenti. Un'interpretazione del genere, però, porta il gioco a degenerare molto rapidamente.

Edited by Nathaniel Joseph Claw
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ok, solo a livello teorico, prova a seguirmi:

1)Uso il focus psionico per psycarnum infusion

2) azione di movimento per recuperare il focus (psionic meditation)

3) uso syncronicity con linked power bestow power in modo da attivare midnight ougmentation.

4) uso l'azione standard di syncronicity per recuperare il focus psionico

Ripeto. 

È corretto?

Link to comment
Share on other sites

Corretto per fare cosa? Con questa sequenza di azioni, accettando tutte le interpretazioni favorevoli, nel prossimo round manifesterai gratuitamente un Bestow Power che, potenzialmente, sarà in grado di aumentare i tuoi punti potere. Considerando che la manifestazione costa 3 punti potere e te ne dà 2, hai bisogno di un aumento (1:2) per pareggiare la spesa e di un secondo aumento per guadagnare punti potere.

Tuttavia, se si vuole applicare Midnight Augmentation in questo modo spregevole, si dovrebbe leggere RAW anche l'interazione con Linked Power: l'effetto di Midnight Augmentation si può applicare solo nel momento in cui si manifesta un determinato potere e, con Linked Power, questo momento, per assurdo, non esiste, perché i punti potere per Bestow Power vengono spesi nella manifestazione di Synchronicity.

Link to comment
Share on other sites

Si, corrett per aumentare i miei punti potere nel prossimo round.

Per corregere quanto hai osservato tu, potreu fare così :

1) uso il focus psionico per psycarnum infusion

2) azione di movimento per recuperare il focus psionico

3) uso bestow power aumentato 5 volte con linked power syncronicity. mi costerebbe 18 pp + 1 per syncronicity , ma me ne costerà solo 8 (midnight augmentation) + 1 a  fronte dei 12 pp che mi fa guadagnare. Ne ho guadagnati 3.

4) nel turno successivo, uso l'azione preparata per recuperare il focus psionico e ripeto.

Così ci siamo?

 

Comunque si, sono d' accordo con te: è spregievole. Mi interessa solo capire questa possibilità a livello di meccaniche... 

 

Link to comment
Share on other sites

Sennò c'è il classico Earth Power + Collare della Preservazione del Potere + Bestow Power. Ti bruci 2 talenti (Earth Sense + Earth Power) e sei dipendente da un oggetto magico (anzi, psionico), ma fin tanto che hai il focus attivo e sei a contatto con la pietra o la terra, cioè la maggior parte del tempo, ogni potere ti costa 2 PP in meno, quindi Bestow Power ti costa 1 e ti ricarica 2.

Link to comment
Share on other sites

Sì, così funziona.

grazie. Premesso che nessuno permetterebbe davvero un uso così sconsiderato delle regole, e quindi stiamo parlando solo a livello teorico dove "tutto è permesso", perché la maggior parte degli psionici vengono considerati tier 2 o inferiori? Wilder, Psion, Ardent, Erudit (non spell to power) sono tutti tier 2 o 3, ma se hanno virtualmente risorse infinte, non dovrebbero essere considerati almeno tier 1?

Link to comment
Share on other sites

grazie. Premesso che nessuno permetterebbe davvero un uso così sconsiderato delle regole, e quindi stiamo parlando solo a livello teorico dove "tutto è permesso"

Io permetterei un uso così sconsiderato delle regole. Uno degli ultimi personaggi che ho giocato è stato uno Psion con Midnight Augmentation usato in quel modo spregevole. 

La differenza tra tier 1 e tier 2 non ha nulla a che vedere con le risorse. La sostanziale differenza tra uno Psion e un Mago è che, quando il primo conosce 36 poteri, il secondo conosce 100 incantesimi. Entrambi possono rompere il gioco, semplicemente lo Psion avrà un numero limitato di modi per farlo, mentre il Mago potrà scegliere da una lista quasi infinita di opzioni esagerate. Le risorse non incidono sulla cosa, per due motivi:

  • Anche senza "trucchetti", le risorse sono sufficienti.
  • La classificazione non tiene conto di ottimizzazioni di questo tipo, perché deve valutare la classe nel suo complesso. Un Druido può diventare Pun-Pun, ma non per questo è nel tier -1.

Inoltre, mentre un Mago ha a disposizione praticamente tutti i manuali del gioco, i supplementi con materiale per uno Psion si contano sulle dita di una mano.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Mi hai convinto. 

Comunque, nella campagna che inizio questa domenica ho dato ai giocatori carta bianca sull'ottimizzazione. Tutti i manuali concessi, comprese cose come Dweomerkeeper o Pastore Planare o Ruby Knight WINdicator. L'unico divieto sono i "loop" infiniti o quasi tali. SPERO che si sbizzariscano, così potrò farlo anche io.

A tal proposito confido molto in un Maestro delle Molte Forme che userà come ingresso lo shapeshifter e usera le manovre del Crusader e del Warblade per "scombare" ancora meglio con l'idra +Robilar's Gambit +Stormguard warrior. 

In effetti questa discussionenasce proprio dalla idea di utilizzare, se necessario un combattente psichico capace di utilizzare al massimo i propri buff (tra cui Metamorphosis in Esterni).

Grazie mille per l'aiuto.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By federico1976berton@yahoo.i
      Ciao a tutti, sulla guida al ladro ho trovato questa classe l: il guerriero tattico, che permette, con il talento fiancheggiatore, di fiancheggiare da soli indicando la propria casella come casella di fiancheggiamento. È vero? Cioè funziona proprio così come l'ho descritta?
    • By Anthaldin94
      Ragazzi diverbio con giocatore.
      Il mio npg ha un elmo che gli concede resistenza al fuoco.
      Il giocatore ha adepto elementale quindi ignora la resistenza.
      Ma se l npg usa l incantesimo assorbire elementi quindi 2 resistenza al fuoco. Si prende tutti i danni o metà? Usando l incatensimo assorbire elementi. Grazie mille 
    • By MadLuke
      Ciao,
           ancora sensazione di smarrimento: se un personaggio fa un attacco contro una creatura che ha Burn, o Sheat of Flame (Dragon Magazine) o Sussurri piaganti (MoF) subisce 1d6 danni da energia. Bene. Se il personaggio fa 4 attacchi in un round subisce 4d6. Bene.
      ...E se è in lotta, o addirittura immobilizzato? Assumendo che nei precedenti attacchi il momento di contatto arma/avversario ha durata pressoché istantanea (eppure sufficiente a ricevere il danno), in caso di lotta che sono a contatto continuo per 6" dovrebbe ricevere danno infinito.
      Come si fa?
      Ciao e grazie, MadLuke.
    • By Vale73
      Ciao a tutte e tutti, stavo pensando e ripensando alla regola (opzionale) sul manuale di espansione Tasha's Cauldron of Everything che permette di mettere a qualsiasi caratteristica, e non solo a quelle canoniche, i bonus razziali sulle caratteristiche. Istintivamente mi piaceva: mio figlio (12 anni) ha creato un dragonide artefice (background sapiente), e gli ho lasciato mettere il +2 in Intelligenza, anzichè Forza, e il +1 in Forza, anzichè Carisma, e anche la storia di background è venuta molto bene. Mi piacciono in generale tutte quelle regole che tendono ad ampliare la libertà di scelta e di personalizzazione in fase di creazione del personaggio. 
      E poi mi sono venuti in mente i Nani delle Montagne: +2 in Costituzione, +2 in Forza, Competenza sulle Armature Leggere e Medie, da un punto di vista delle meccaniche di gioco. E mi sono accorto che, da un punto di vista strettamente regolistico, potrebbero essere gli incantatori in armatura definitivi: Nano delle Montagne Mago: +2 in Intelligenza, + 2 in Costituzione (buona sia per i pf che per i tiri salvezza per non perdere la Concentrazione sugli Incantesimi), competenza sulle armature leggere e medie e quindi possibilità di lanciare tranquillamente incantesimi in armatura, secondo le regole della 5a; Nano delle Montagne Stregone (o Warlock): +2 in Carisma, +2 in Costituzione (e lo Stregone ha anche il Bonus di Competenza sui Tiri Salvezza su Costituzione), possibilità di lanciare incantesimi in armatura come sopra. 
      Inoltre, a mio avviso, la possibilità di mettere liberamente i bonus di caratteristica potrebbe rendere ancora più frequenti alcune build, privilegiando caratteristiche che sono a mio avviso più utili di altre in questa edizione di D&D: un esempio per tutti, la Destrezza. Fino al manuale di Tasha, se veramente volevi giocare un guerriero, un chierico, un paladino nano, difficilmente lo costruivi sulla Destrezza, perchè non avevi bonus su quella caratteristica e, soprattutto se usavi lo standard array o il point buy system per costruire il personaggio, il massimo che potevi ottenere in Destrezza era 15, contro il 16 o il 17 in Forza. Con la regola di Tasha, penso che sarà moooolto più frequente vedere Nani Paladini, Chierici o Guerrieri costruiti sulla Destrezza, in armatura leggera, che brandiscono uno stocco. Un ampliamento di immaginario, non necessariamente negativo....
      D'altro canto la regola di Tasha sul libero posizionamento dei bonus di caratteristica rende più appetibili combinazioni altrimenti poco vantaggiose da un punto di vista meccanico delle regole, e quindi magari raramente scelte per questo: nani o mezzorchi ranger, incantatori o bardi (quasi tutti i ranger che ho visto sono costruiti sulla destrezza), ad esempio.
      Così... non riesco ad avere un'opinione precisa su questa regola e se introdurla o meno nelle mie campagne... Voi che ne pensate? L'avete provata? Come ha funzionato al vostro tavolo?
      Grazie mille, buona estate e buona vita!
    • By Lyt
      Ho un dubbio sui gradi sfida, dubbio che pensavo di aver risolto. Ma oggi mi è tornato
      Cosa significano i gradi sfida dei mostri? e quanto valgono?
       
      Mi spiego, da quanto ne sapevo (generalmente) un grado sfida vuol dire che in media servono 4 pg di un certo livello per gestirsela (con relativa facilità). Ma oggi mentre facevo un paio di ricerche ho notato che mostri come il Tarrasque hanno gradi sfida superiori al 20 (livello massimo in 5e) quindi come si dovrebbe gestire? Si chiamano altri 2 png al 20? Il grado sfida non tiene conto delle armi magiche e quindi gli si può tenere testa con un paio di spade +3?
       
      Diciamo che un ripasso generale sui gradi sfida mi tornerebbe utile😅 (è l'unica parte di 5e che non ho ancora ben capito)
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.