Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Domains of Delight

La Wizards of the Coast ha pubblicato sulla DMs Guild un supplemento sulla Selva Fatata!

Read more...

Avventure a Rokugan

L'EDGE Studio ci porterà di nuovo a Rokugan, l'ambientazione de La Leggenda dei Cinque Anelli, con le regole di D&D 5E.

Read more...

Progetta Le Tue Avventure #10: Un Esempio di Programmazione ad Incontri

Eccovi il decimo articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Anteprime di Strixhaven: Curriculum of Chaos #1

Andiamo a scoprire alcune anteprime su Strixhaven: A Curriculum of Chaos, il prodotto cross-over tra D&D e MtG in uscita tra due mesi.

Read more...

Hexcrawl : Parte 8 - Esempio di Legenda per gli Esagoni

Nell'ottava parte di questa rubrica Justin Alexander ci illustrerà alcuni esempi di esagoni da lui creati all'interno della sua mappa.

Read more...

Bardo eroico


 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Siccome ho scoperto di recente il manuale delle imprese eroiche e mi ha esaltato (sono nuovissimo di questo mondo ;__;) volevo qualche consiglio su come ottimizzare il mio bardo umano di terzo livello!

Per ora l'unico talento che ho preso è sbilanciare migliorato visto che l'ho munito di frusta

Spoiler:  
50 sfumature di bardo :cool:
e prenderò presto sicuramente voto sacro e qui casca l'asino, prendo anche voto di povertà per godermi i talenti bonus che però mi lascia un po' perplesso perché non so se ne vale la pena, oppure prendere il voto di non violenza? Considerate che al livello 6 prenderò sicuramente il talento "parole della creazione" perché per motivi di roleplay darò al mio bardo la cdp Emissario di Barachiel.

Che mi consigliate? Poi, se in generale, mi date qualche consiglio sapendo quello che voglio fare sarò ben felice di leggervi :-)

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 8
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

se ti interessa interpretare qualcosa che si avvicina ai voti presentati su quel manuale, interpretali e basta.

ma butta nel cesso quei talenti: presentano un punto di vista stereotipato e il tanto blasonato voto di povertà è tutto meno che un vantaggio (a meno di non giocare a livelli bassi, al massimo mediobassi).

Link to comment
Share on other sites

A i un bardo. Pure la tua lira o la tua frusta dovrai regalare se prendi quel voto. Ok che puoi cantare e ballare, ma poter combattete solo con un bastone mi pare ridicolo. Visto che tu un talento per lo Sbilanciare l'hai usato.

Imho, parole della creazione a parte, butta via quel manuale.

Link to comment
Share on other sites

se ti interessa interpretare qualcosa che si avvicina ai voti presentati su quel manuale, interpretali e basta.

ma butta nel cesso quei talenti: presentano un punto di vista stereotipato e il tanto blasonato voto di povertà è tutto meno che un vantaggio (a meno di non giocare a livelli bassi, al massimo mediobassi).

Oppure in una campagna LOW-MAGIC, oppure con un master dalle braccia particolarmente corte in termini di monete d'oro e/o oggetti magici come ricompense e bottini. Ormai non mi stupisco più di leggere da parte di molti utenti (non troppo esperti) che secondo loro il VoP è forte, perché accade spesso, e ve lo assicuro per esperienza, che esso sia relativamente realmente forte, proprio per il fatto che situazionalmente parlando risulta molto migliore delle dotazioni concesse ai PG in via standard.

Tornato IT, anche io sconsiglio sia il voto di povertà, che quello di non violenza, ma anche tutto il resto di cose allegate. Le parole della creazione sono un'ottima cosa, realmente. Aggiungerei al carrello della spesa di talenti anche il Doomspeak, che dovrebbe essere piuttosto sinergico, interessante e persino tematico, volendo creare un PG buono che tuttavia usa i propri poteri benigni anche in maniera "oscura", contro le creature del male!

Link to comment
Share on other sites

A questo punto, fai la cosa più anti-divertimento che io abbia mai visto in d&d, voto sacro, voto di povertà, voto di non violenza e voto di pace. Per poi intraprendere il cammino dell'apostolo di pace......Diciamoci la verità, non saranno il massimo ma sono i più flevouristici talenti di quasi tutto il gioco ( dopo ciste madre ). Per esprimerli al meglio un bardo/apostolo di pace/emissario è la scelta più matura. ;)

Parole della Creazione è un grande talento per bardi.

Detto questo, a mio parere, una volta presi talenti come voto di non violenza e voto di pace, il tuo ruolo diventa SOLO support. Passando da un ruolo attivo ad un ruolo stravolto. Abbastanza da suscitare l'ira dei compagni. Percui anche il mio è un modo per "sconsigliarti quella catena di talenti".

Aggiungerei al carrello della spesa di talenti anche il Doomspeak, che dovrebbe essere piuttosto sinergico, interessante e persino tematico, volendo creare un PG buono che tuttavia usa i propri poteri benigni anche in maniera "oscura", contro le creature del male!

E' davvero ottimo, ma richiede "intimidire" 8 gradi...... Forse per un bardo contro la violenza è un po' troppo.

Le uniche cose che invece posso aggiungere sono: La sostituzione del bardo di Eberron, per "personalizzare" le tue musiche.

sempre varianti in tema: Healing Hymn, Inspire Hatred.

Talenti che consiglio invece: Melodic Casting, Incantesimi lirici, Song of the Heart ( con parole della creazione e ispirare coraggio, per avere un bonus sempre maggiore ) e Focused Performance ( sempre per aumentare ispirare coraggio ).

SE invece non sai che fare dopo l'emissario ti consiglio questa CDP: Accordo Sublime o Lyric Thaumaturge.

Link to comment
Share on other sites

Ciao, grazie a tutti della disponibilità! Per ora mi sto comportando effettivamente da support, non ho molto interesse a entrare nel vivo della battaglia visto e considerato che siamo in 5 nel party, 3 sono tank, uno un druido e l'ultimo un mago... volevo chiedere come mai il cammino dell'apostolo di pace dovrebbe essere "Poco divertente" e qualche delucidazione sul doomspeak :D grazie ancora!

Link to comment
Share on other sites

Purtroppo, non poter attaccare ed essere Obbligato a sentirti in colpa perché i tuoi compagni commettono violenza ma sopratutto non poter fare nulla che dia "possibilità" ad un compagno di commettere violenza ( percui anche buffarli per pestare il mostro ) ( e come diceva smemolo con conseguenze effettive nel gioco all'infrazione di queste limitazioni ), credo sia "limitante". Per loro sopratutto. L'apostolo di pace ( personalmente una CDP bellissima ) agisce in questa maniera: Tocca un mostro per calmarlo. Il mostro si placa, voi passate oltre.

Credo sia un ruolo più adatto ad un PNG, o un particolare PG giocato in una avventura particolare e con regole di "exp" particolari.

Doomspeak: http://kmalloy.cloudapp.net/dndtools.eu/feats/champions-of-ruin--27/doomspeak--686/index.html , voilas!

Link to comment
Share on other sites

La cosa interessante di Doomspeak è che è un effetto necromantico, ma non è malvagio, inoltre è soprannaturale, il che significa che non è soggetto a RI. Sostanzialmente è una sorta di maledizione che dura un turno, ma non è prettamente malvagia, ed è anche abbastanza pesante.

Il fatto che vada su intimidire, a mio avviso, non è qualcosa di violento. A volte per intimorire qualcuno basta semplicemente un particolare tono di voce, non serve nemmeno un volume alto di voce, oltre al fatto che di per sé, in teoria, per un PG buono dovrebbe essere meglio poter intimorire qualcuno ed intimargli di arrendersi, piuttosto che ucciderlo.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.