Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...

Truffe/furti. Come avreste reagito?


shalafi
 Share

Che opinione avreste avuto del ladro? Come avreste reagito?  

36 members have voted

  1. 1. Che opinione avreste avuto del ladro? Come avreste reagito?

    • Il ladro è un eroe. Gli devo la vita.
      3
    • Il ladro è una mina vagante. Va sedato/gambizzato/impastoiato
      8
    • Anche se ci ha fregato, ora ci sta dando un aiuto fondamentale. Una ramanzina basterà.
      14
    • Anche se ci sta salvando, ci ha fregato. Un grazie è più che sufficiente.
      11


Recommended Posts

Vi esplico in breve la situazione:

Qualche sessione fa eravamo tutti dentro a un tempio antico.

Lì (dopo varie peripezie) abbiamo trovato una antica pietra magica. Anzi LA pietra magica del tempio.

Il gruppo pensava di lasciarla sul posto, ma il ladro aveva altri piani: ha finto di farla cadere in una voragine senza fondo, buttando in realtà una copia e intascandosi la pietra.

Ora, durante un aspro combattimento con una sorta di drider (che ci stava conciando per le feste), la chierica ha ricevuto un'indicazione dalla sua divinità, scoprendo che uno del gruppo aveva qualcosa di decisivo per il combattimento.

Grazie ad alcuni indizi e sospetti sono state fatte richieste al ladro, il quale ha ammesso di avere la pietra e l'ha estratta, per usarla nel combattimento, sperando di ribaltarne le sorti.

Ora, è vero che il ladro ha compiuto un furto, ingannando i proprio compagni, tuttavia non ha utilizzato la refurtiva per i propri fini, conservando un oggetto utile e estraendolo nel momento del bisogno.

Ora, come avreste reagito, se foste stati in gruppo con questo ladro?

Link to comment
Share on other sites


Dipende dal personaggio, insomma un paladino potrebbe reagire in maniera differente di un ranger.

Se IO fossi stato in gruppo con quel ladro, e tenendo conto di come gioco nel mio party (ma soprattutto di come giochiamo NOI) probabilmente prima lo avrei ringraziato, e poi lo avrei legnato. O viceversa, non lo sò...

Link to comment
Share on other sites

A me è successa una cosa simile nella prima campagna, ogni mattina la guardia nera si alzava e diceva al master:"Ho ancora l'uovo (che era uno degli artefatti che cercavamo) nella borsa conservante?" e il aster "sì." e io e l'altro giocatore "ahah che simpatico ci fai troppo piegare dalle risate ogni volta. Ora tornando a cose serie..." e via così. Finché un bel giorno un cattivone ricorrente di turno si presenta ci chiede l'oggetto e la guardia nera fresca come il sole lo estrae e si vede costretto a consegnarlo. Non prima che il cattivone lo convinca facendo la pelle al mio povero pg. Ora al di là della genialità del giocatore quello che intendo dire è, la cosa per voi è finita bene ma sarebbe potuta degenerare in tragedia. Quello che stai chiedendo tu è, mascherato da domanda ruolistica, se un'azione è buona o cattiva a seconda dei risultati o a prescindere da essi. Se un atto è moralmente corretto solo perché viene fatto con tale intento o solo se il suoi risultati sono buoni. E, correggetemi se sbaglio, ma è una domanda che i filosofi si pongono da quando si ha memoria dell'uomo. Personalmente sono per la linea dura, il ladro ha fatto una cag**a e "odio" i giocatori che giocano il ladro secondo lo stereotipo "combatto con voi ma alla prima occasione vi metto nei guai se posso arraffare 2 monete di rame in più di quanto mi spetti" o "faccio ore di gioco da solo perché mi vado a infilare da solo di notte nella villa del nobile, la mia scheda me lo permette è il mio gioco e voi non potete impedirmelo". Da pg gli farei la pelle, poi come ogni cosa andrà contestualizzata immagino.

Link to comment
Share on other sites

Solo per la domanda che poni, mi sembra di capire tu proprio ti sei perso la regola n. 1 del GdR: i giocatori NON sono i personaggi.

E' infatti impossibile rispondere senza tenere conto del personaggio che stai interpretando. Come ha già esemplificato tamriel, un paladino magari ti rimprovera ma la cosa finisce lì. Un kender ti batte cinque e diventi il suo idolo, un monaco malvagio magari ti percuoterebbe a sangue per la tua stupidità.

Per cui di nuovo: non capisco che significhi questa domanda.

Ciao, MadLuke.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Un piccolo accenno a come tale pietra magica servisse a contrastare la corruzione che dilagava nel tempio e come purificasse l'area circostante (e quindi alla perdita di tale funzione quando la pietra è stata "asportata") potrebbe forse aiutare a rendere la situazione più chiara :D

Indovina cosa ho votato :D?

Link to comment
Share on other sites

Beh, concordo con Molti. Dipende dal Pg.

Raegis, un paladino tremendo, ti avrebbe rimproverato e si sarebbe arrabbiato, più che altro per l'inganno, ma se ci fosse stato lui, la pietra l'avrebbe lui e non tu. XD

Avindel non è interessato a quella pietra, e nella sua testa, il suo arco è sufficiente per uccidere il mostro. Quindi per lui, non gli stai salvando la pelle (anche perchè la via di fuga per lui è libera) ma non gli piace che, dopo tutte le cose che ti ha regalato, lo hai ingannato in questa maniera. Quindi niente più regali e le lezioni di elfico costeranno il doppio.

Ma tanto il **** non te lo salverai Comunque! :P

Link to comment
Share on other sites

Scusate a me sembra che allora la discussione sia "fra i membri del party". La domanda fondamentale per stabilire se il ladro abia o meno interpretato bene il suo ruolo è quale sia il suo allineamento, domanda che ho fatto e nessuno ha cag...considerato.

Vorrei capire, da regole, come fate ad esprimere valutazioni morali sul comportamenìto di un personaggio senza conoscerne l'allineamento.

Link to comment
Share on other sites

Vorrei capire, da regole, come fate ad esprimere valutazioni morali sul comportamenìto di un personaggio senza conoscerne l'allineamento.

Mi è sembrato di capire che la domanda sia "Come avreste reagito in quel gruppo(in game)" e non "Come giudicate la giocata del ladro". Quindi, più importante dell'allineamento del ladro dovrebbe essere l'allineamento del nostro ipotetico personaggio membro di quel gruppo.

Link to comment
Share on other sites

Allineamento del ladro?

caotico neutrale

Indovina cosa ho votato :D?

:(

Solo per la domanda che poni, mi sembra di capire tu proprio ti sei perso la regola n. 1 del GdR: i giocatori NON sono i personaggi.

No, non me la sono persa. Grazie comunque.

Esplicito: intendevo "salvarmi la pelle" come suggerito da N-C, (^_^) e volevo sapere la vostra reazione generica a situazioni del genere, come diceva alonewolf, o secondo il modo in cui di solito interpretate o secondo cosa state interpretando ultimamente.

Se non avete un genere predefinito rispondete pure secondo la reazione che avreste come giocatori.

aggiungo un paio di informazioni a caso:

il gruppo è privo di legali o di malvagi.

la pietra potrebbe aver già purificato il tempio, in ogni caso il mio pg aveva già detto che la cosa migliore era prenderla e non lasciarla lì a marcire.

quindi era logico che provasse a prenderla... no? (^_^)

(dai, votate che è un eroe, se no la prossima sessione mi aprono come una cozza!)

Link to comment
Share on other sites

Il ladro si è comportato bene. Gli è semplicemente andata male perché non ha potuto rivendersela dopo di nascosto o sfruttarne il potere per sé, se la pietra ne avesse avuto. Come Caotico neutrale (allineamento che io come master non amo nei miei giocatori perché "si fa un po' troppo i ca...si suoi") si è comportato anche troppo bene, ha valutato pro e contro e ha stabilito il meglio per quel momento. Avendo optato per "scoprirsi" per salvare il gruppo gli dovete riconoscenza. Certo, se gli altri son buoni faran fatica in futuro a fidarsi sulle "proprietà" personali e del gruppo e sulla suddivisione dei profitti, visto che comunque ha cercato di intascarsi una cosa di valore ad insaputa degli altri...ma il fatto che abbia messo in primo piano la salvaguardia del gruppo invece del suo esclusivo tornaconto personale...beh, gli fa guadagnare punti, qualunque allineamento avesse avuto. :-)

il nonno ha parlato...augh!!!

:lol:

Link to comment
Share on other sites

Come già detto da molti, la reazione al comportamento del ladro dipende da quale personaggio si sta interpretando, quindi ti rispondo pensando al personaggio che sto attualmente giocando, un pignolissimo stra-legale nano mago: il ladro ha mentito al gruppo e li ha truffati, il che è disonorevole e incomprensibile, ma al momento del bisogno ha saputo salvarli. Direi opzione 4: ok, ci ha salvato, ma un grazie è più che sufficiente vista l'origine truffaldina della vicenda.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Baubeforeme
      Cercasi master per D&D 5e per riportarla su twitch
      il progetto live su twitch prenderà piede con una campagna gia stabilita della 3.5 , per la durata di qualche mese , dopo di che vorremmo iniziare anche una campagna di 5 e , il tutto è farcito in compagnia e divertimento .
      Giorni Dedicati per live : MARTEDI
      Giorni utilizzati come sostituzione di cause imprevisti : MERCOLEDI , GIOVEDI
      Per approfondimenti Discord : BauBeforeMe#3512
    • By Benfoghor93
      Ciao a tutti, gioco a d&d da un annetto circa, più precisamente alla 3.5, sto per iniziare una nuova campagna e per la prima volta volevo creare un pg che usa le armi da fuoco, Il problema è che non riesco a trovare nessuna fonte ufficiale a riguardo. Sapete dirmi per caso se esistono dei manuali, anche in inglese, della 3.0 o 3.5 che tratti appunto queste armi ed anche eventuali classi?
    • By Baubeforeme
      Cercasi 3 giocatori attivi tra lunedì - giovedì per campagna D&D
      Se siete interessati a partecipare cerco solo persone da 25 anni in su. Esperienza nella 3.5 gradita 
      Possibilità di streaming su twitch /YouTube. 
      Piattaforma roll20
      Per maggiori info vi lascio il mio Discord :  BauBeforeMe#3512
    • By ShadowGazel
      Ciao ragazzi. Come da titolo cerco in zona Caserta un master e dei giocatori per D&D 3.5
    • By Tanaperme
      Ciao a tutti, spero di aver postato nella sezione giusta.
      Settimane fa mi sono iscritta sul forum per poter imparare il più possibile sul fantastico mondo di D&D. Non ho mai giocato ma seguendo i consigli di alcuni di voi ho guardato dei video su YouTube di gente che gioca (in effetti non mi aspettavo fosse avvincente anche solo guardare le partite) e letto molto circa avventure, campagne, party, ecc.
      Sto scrivendo un romanzo (non è fantasy) che ha un capitolo in cui viene affrontato il tema di D&D. In questo capitolo, per l'esattezza, i personaggi iniziano a giocare (tre giocano per la prima volta e due sono esperti + il master che ha 20 anni di esperienza ed è uno dei migliori, inventa avventure e ambientazioni, ecc).
      Si trovano attorno a un tavolo, sono cinque giocatori e un master come anticipato. Chi fra di voi è disposto a leggere (tranquilli, non vi propinerei tutto il capitolo!) le scene che hanno a che fare con D&D? Nello specifico, il romanzo è ambientato nel 2012, quindi i personaggi stanno giocando D&D 3.5 (esatto?). Non occorre che i riferimenti siano maniacali, cioè iperreali al 100% (come accennato, non è un romanzo fantasy o comunque non è D&D il fulcro), però vorrei che almeno che le scene siano credibili, verosimili e accettabili anche per un pubblico di giocatori.
      So che già qualcuno fra di voi è disposto ad aiutarmi ma per non ammorbare una sola persona, volevo fare un annuncio pubblico così da poter capire come potrebbe essere meglio fare. Incollare qui direttamente la parti che necessitano revisione? Allegarmi in un file doc? Mandarli in privato?
      Siate la mia guida! 🙏
      Vi aspetto fiduciosa. 🙇‍♀️
      Grazie! 
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.