Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Hexcrawl : Parte 7 - Scheda del DM

Un'utile scheda per i DM realizzata per aiutarli a tenere traccia degli esagoni da percorrere, degli incontri e di molti altri elementi importante durante un hexcrawl.

Read more...

Spunti di trama "Serpentini": Fazioni Ribelli - Parte 2

Continuiamo la nostra serie di agganci di trama basati sulle fazioni di Eversink.

Read more...

Death Metal

I metalli sono sempre stati estremamente preziosi per ogni civiltà, ma da dove hanno avuto origine?

Read more...
By Lucane

L'Arte della Legenda: Parte 2 - La Legenda Essenziale

Dal blog The Alexandrian eccovi la seconda parte di una guida rapida alla creazione di una legenda per le nostre avventure. 

Read more...

Tracy e Laura Hickman annunciano la loro nuova ambientazione per D&D 5E: Skyraiders of Abarax

Tracy e Laura Hickman hanno annunciato la loro nuova e inedita ambientazione per le regole di D&D 5a Edizione.

Read more...

Pergamene


Milo Nalithrandel
 Share

Recommended Posts

Ne approfitto visto l'argomento simile: un bardo o un ladro che utilizzano l'abilità "utilizzare oggetti magici" per lanciare un incantesimo arcano da pergamena risentono dell'armatura? anche il bardo che in 3.5 non ha problemi per i suoi incantesimi se l'armatura è leggera? (scusate ma non sono espertissimo di 3.5)

Grazie mille :bye:

RTF (Read The FAQ):

The Use Magic Device skill is for using magic items that

you normally could not otherwise activate. Activating a wand

has a DC of 20, as shown on the table in the Use Magic Device

skill description. However, this assumes that you already know

what spell the wand stores. If you don’t, you have to activate

the wand blindly (DC 25). If you successfully activate a wand

blindly, you know what spell it contains, and your subsequent

attempts to activate that particular wand are at DC 20.

There’s no arcane spell failure chance for activating a spell

trigger item, for a command word item, or for a use-activated

item. There is an arcane spell failure chance for activating a

scroll (a spell completion item), provided the spell stored on the

scroll has a somatic component.

Link to comment
Share on other sites


Si ma:

A bard can cast bard spells while wearing light armor without incurring the normal arcane spell failure chance. However, like any other arcane spellcaster, a bard wearing medium or heavy armor or using a shield incurs a chance of arcane spell failure if the spell in question has a somatic component (most do). A multiclass bard still incurs the normal arcane spell failure chance for arcane spells received from other classes.

La prima frase che ho messo in grassetto sembrerebbe contraddire quella che hai giustamente riportato tu.

La seconda frase che ho evidenziato sembrerebbe invece far intendere che una pergamena arcana usata da un bardo avrebbe un % di fallimento, se non è un incantesimo da bardo. Ma se fosse una pergamena di un incantesimo anche da bardo, il bardo non avrebbe % di fallimento.

O almeno questo è il compromesso che io userei... cosa ne dite?

Link to comment
Share on other sites

La seconda frase che ho evidenziato sembrerebbe invece far intendere che una pergamena arcana usata da un bardo avrebbe un % di fallimento, se non è un incantesimo da bardo. Ma se fosse una pergamena di un incantesimo anche da bardo, il bardo non avrebbe % di fallimento.

O almeno questo è il compromesso che io userei... cosa ne dite?

che non e` un compromesso: e` proprio cosi`. il bardo non ha percentuale sui suoi incantesimi, se usa "use magic device" lancia incantesimi di altre classi, quindi e` soggetto a percentuale di fallimento.
Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Due domande:

-Cosa deve fare un mago per usare le pergamene da egli stesso scritte? Semplicemente prenderle e leggerle o c'è qualche tiro su qualche abilità da usare?

- Non ho ancora capito come funziona dissolvi magie. Un mago deve dissolvere l'incantesimo di Nebbia occultante. Lancia dissolvi magie...e che si fa quindi?

Link to comment
Share on other sites

1) Per lanciare un incantesimo da pergamena devi:

A) decifrare la scrittura: non ne hai bisogno perchè è tua

B) attivare la pergamena: a meno che tu non sia sceso di livello da quando hai scritto la pergamena a quando la usi, rispetti tutti i prerequisiti. Quindi nemmeno qui hai problemi

C) in totale: prendi la pergamena, la leggi, l'incantesimo ha effetto.

2) Lanci dissolvi magia su Nebbia Occultante e tiri 1d20 + il tuo LI (massimo più 10) [se ad esempio sei di 13° livello fai 1d20 + 10]

contro una CD pari a 11 + LI di chi ha lanciato nebbia occultante [se il nemico è di 13° livello fai 11+13 --> 24]

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...

Il talento augmente healing si applica anche ad incantesimi con descrittori conjuration (healing) anche quando vengono lanciati da pergamena?

Se il mio chierico di lvl 10 possiede il talento augmented healing, e lancia da una pergamena cura ferite gravi, cura 3d6+10+6. Vero e falso?

Mi viene da pensare che con incantesimi da pergamena si possa fare, ma non troppo convinto che con bacchette o simili si possa. (se bene ricordo non si può applicare metamagia su incantesimi lanciati da oggetti.)

Link to comment
Share on other sites

Io direi di si... dopotutto lo spell lo lanci tu, il talento non è di metamagia, secondo me si applica, o meglio propenderei per un si applica alle pergamene ma alle bacchette no, in quanto la pergamena ti serve a "finalizzare" il lancio di un incantesimo, la bacchetta si attiva meramente con una parola di comando.....

Link to comment
Share on other sites

Se ti devi operare ed un medico dice "Si operi" e l'altro medico "non si operi" cosa si fa? Si chiede il terzo parere.

Il terzo parere è NO, non si applica. La pergamena non è un incantesimo lanciato dal personaggio. Allo stesso modo, le pozioni create dal PG non beneficeranno di Aumentare Guarigione.

Link to comment
Share on other sites

  • 8 months later...

Salve a tutti..

Ho provato a cercare sul forum ma non ho trovato nulla...

Vorrei sapere se è possibile creare pergamene su materiale che non sia una pergamena..quindi trascrivere incantesimi che si conoscono su un pezzo di legno o di metallo e poi poterlo riusare come fosse una "pergamena".

e' possibile?

se si, servono dei talenti, oppure solo alcune cdp concedono questo privilegio?

P.s. gioco in 3.5

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators

Salve a tutti..

Ho provato a cercare sul forum ma non ho trovato nulla...

Vorrei sapere se è possibile creare pergamene su materiale che non sia una pergamena..quindi trascrivere incantesimi che si conoscono su un pezzo di legno o di metallo e poi poterlo riusare come fosse una "pergamena".

e' possibile?

se si, servono dei talenti, oppure solo alcune cdp concedono questo privilegio?

P.s. gioco in 3.5

Il complete arcane suggerisce alcune alternative per i classici talenti di creazione; ora non ricordo le specifiche per le pergamene, ma qualcosa c'era.

In linea di massima, finché i costi in oro e PX restano invariati, scrivere su una pergamena o in qualsiasi altro posto non dovrebbe essere un problema.

Link to comment
Share on other sites

Aggiungerei che se ti trovi in post strani come su altri piani, magari la carta di pergamena non esiste e si usano altri materiali al suo posto...Quindi dipende a che pro vuoi usare la cosa

Ricordo ad esempio che in un'avventura che si svolgeva sui nove inferi di baator le pergamene erano su pelle di mostro, le pozioni dita mummifcate e svuotate ecc...

Link to comment
Share on other sites

Allora a me serve perchè devo dare un incantesimo ad un personaggio di una campagna, un fantasma mago in una torre, il quale è impossibilitato a muoversi dalla torre e a causa di una maledizione non ha il suo libro e non si possono portare normali pergamente vicino a lui.

Quindi mi serviva un materiale alternativo

Link to comment
Share on other sites

Per qualcosa del genere ci possono essere molti spunti diversi a seconda della sfumatura che vuoi dare

Se il mago è mezzo impazzito potrebbe essersi messo a scrivere le cose sui muri, non avendo altro dove scrivere, e poi sta al PG trovare un modo per ricopiarsela

Altrimenti potrebbe inciderla sul pelle del PG come un tatuaggio o una cicatrice (come del resto fa su di sé il Magus del sangue)

Per adesso mi vengono in mente questi due...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Lyt
      Un piccolo pensiero casuale che mi è venuto. Non credo esistano risposte esatte, solo opinioni dei master se è fattibile o no. Ecco l'idea:
      Un mago lancia Animare Oggetti su 10 ditali (o oggetti di taglia Minuscola) e li indossa sulle dita (o li mette accanto alle mani). Dopo di che spinge su un qualcosa (porta, cassa, muro da abbattere, ecc) E da l'ordine di spingere agli oggetti, che è un ordine abbastanza fattibile. Cito il manuale:
      Come azione bonus, l'incantatore può comandare mentalmente qualsiasi creatura creata con questo incantesimo e situata entro 150 metri da lui (se controlla più creature, può comandarle tutte o nessuna allo stesso tempo, impartendo lo stesso comando a ogni creatura). L'incantatore decide quale azione effettuerà la creatura e dove si muoverà durante il suo turno successivo, oppure può impartire un comando generale, come per esempio vigilare su una camera o un corridoio in particolare. Se l'incantatore non impartisce alcun comando, la creatura si limita a difendersi dalle creature ostili. Una volta ricevuto un ordine, la creatura continua a seguirlo finché non ha portato a termine il compito
      Quindi, alla forza del mago si aggiunge quella degli oggetti ora animati? quindi una prova di forza invece di un d20+"forza mago", diventa un 10d20+10(–3)?
      Fine del pensiero casuale. Come già detto non credo esistano risposte giuste, solo opinioni diverse dei vari master. Ma mi piacerebbe sentire la vostra, lo fareste? lo fareste fare?
       
    • By Grappa
      Buongiorno, avrei un quesito da porre. Sto masterando una campagna in 3.5. Un pg ha cerchio magico contro il male perenne. C'è qualche modo per contrastare questa sua capacità magica oltre a quello che può essere un campo antimagia? 
      Vi ringrazio
    • By Calidone 65
      Salve a tutti, mi è sorto un dubbio circa il funzionamento di un incantesimo. Immagine speculare afferma che ogni qual volta che l’incantatore viene attaccato può "deviare" l'attacco su uno dei tre duplicati. Diverse domande. L'attacco è inteso anche come incantesimo che bersaglia l’incantatore? Gli attacchi ad area tipo palla di fuoco che effetto hanno? Oppure funziona solo per gli attacchi in mischia? Grazie mille. 
    • By MadLuke
      Ciao a tutti,
           mi trovo a chiedermi cosa passava per la testa dei designer Wizards quando hanno scritto l'incantesimo in oggetto da Complete Arcane.
      Le ali possono essere usate per fare un attacco disarmato (quindi col solito 1d3 danni) a cui però si sommano 2d6 fuoco. Bello... Però con -4 al BA perché il personaggio non si considera competente nell'uso dell'arma.
      Il mio giocatore comprensibilmente dice che a questa stregua gli conviene attaccare con i piedi, farà solo 1d3 ma malus BA -4 per 7 pf danni aggiuntivi non è affatto detto valgano la pena, soprattutto sugli attacchi secondari.
      Io invece sarei per cambiare proprio e fare solo 2d6 fuoco (se le braccia sono trasformate non capisco come potrebbe conservare il normale 1d3...), con portata 3 o 4,5 m. (perché va bene la magia, ma un personaggio di 80 Kg non può volare come fosse un tacchino con ali di 1,5 m., anche l'occhio vuole la sua parte!) e può colpire anche più vicino. Al BA si applica mod. For (nessun modificatore ai Danni).
      Cosa ve ne pare?
      Ciao e grazie, MadLuke.
    • By supremenerd88
      Parto con una doverosa premessa: sono assolutamente convinto che "in un gioco di ruolo le regole sono fatte per essere adattate alla situazione per rendere il tutto più divertente".
      Detto questo, le regole "base" di un gioco vanno capite per poter essere adattate altrimenti si rischia di far scadere nella banalità il tutto.
      Arrivo quindi alla domanda: Che differenza c'è tra l'incantesimo "comprensione dei linguaggi" (pagin 215 e 216 del manuale del giocatore 1 versione italiana) e "linguaggi" (pagina 253 del manuale del giocatore 1 versione italiana)? da quello che sta scritto mi sembra che l'incantesimo "comprensione dei linguaggi" serva appunto solo per comprendere il linguaggio scritto o orale, ma non di esprimersi nella lingua compresa (a meno che non ne sia in possesso e quindi mi chiedo per quale diavolo di motivo ha lanciato l'incantesimo...), mentre "linguaggi" dice "Questo incantesimo conferisce alla creatura toccata la capacità di parlare e di comprendere il linguaggio di una qualsiasi creatura intelligente, che si tratti della lingua di una razza o di un dialetto regionale. Naturalmente il soggetto è in grado di parlare un solo linguaggio alla volta, anche se è in grado di capirne diversi. Linguaggi non consente al soggetto di parlare con creature che non sanno parlare. Il soggetto può farsi capire fino a dove arriva la sua voce. L'incantesimo non predispone in alcun modo le creature apostrofate nei confronti del soggetto".
      A parte l'ultima frase che proprio non mi dice nulla (le creature "apostrofate" nei confronti del soggetto???), per il resto il testo di "linguaggi" sembra che dia la possibilità di parlare una certa lingua e di capire la lingua parlata da un altro soggetto, non viene menzionato quindi il comprendere il testo scritto.
      A livello di regole "standard" possiamo quindi affermare che, se volessi far leggere un rituale in una lingua che il soggetto non conosce e recitarlo con la giusta lingua, deve prima lanciare l'incantesimo "comprensione dei linguaggi" e poi "linguaggi" (oltre a fare le prove necessarie per lanciare il rituale)?
      Grazie.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.