Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Gli Ordini Ignobili

Goblin Punch oggi ci propone degli spunti ed idee per degli ordini di paladini davvero fuori dall'ordinario.

Read more...

Il Futuro di D&D

Ci sono in ballo grandi piani per D&D 5E nei prossimi anni e in particolare in vista del 50° anniversario del gioco di ruolo più celebre del mondo.

Read more...

In Arrivo il Rules Expansion Gift Set

A inizio anno prossimo la WotC farà uscire un set di tre manuali per coloro che sono interessati alle espansioni regolistiche per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

L'Arte della Legenda: Parte 4 - La Lista degli Avversari

Volete aggiungere spessore e profondità ai vostri scenari senza per questo complicarvi la vita a tener traccia degli spostamenti di ogni singolo mostro o nemico? The Alexandrian ci offre uno strumento formidabile per la gestione in tempo reale di scenari complessi e di moltitudini di avversari. 

Read more...

Anteprime di Fizban's Treasury of Dragons #2

Andiamo a scoprire delle novità legate a classi, razze e mostri che saranno presenti nella Fizban's Treasury of Dragons.

Read more...

[Altro] Maometto


Costantine10
 Share

Recommended Posts

Ho cercato per il forum e non ho trovato niente al riguardo.

Allora ero indeciso se interpretare questo personaggio o Maometto.

Si proprio lui.:lol: Forse è una deformazione professionale dovuta allo studio di storia medievale e islamistica, ma volevo fare un PG che si presentasse come un profeta di una nuova divinità( da inventare pure questa con domini e tutto, molto simile al Dio cristiano ed ad Allah; con tanto di domini e tutto). Chiaramene la divinità sarà il supremo giudice giusto e misericordioso quindi penso sia L/B.

Come BG e ruolo sarebbe molto divertente giocare un personaggio del genere, che cerca sempre di convincere i suoi compagni ad abbracciare la sua fede e molto zelante verso la sua divinità( sarebbe bellissimo se nel gruppo ci fosse un altro chierico o paldino).

Questo Pg vorrei che fosse devoto alla sua divinità e con un lato guerriero.

Voi che idee sareste disposti a darmi? Si parte molto probabilmente dall'ottavo livello, e come razza sceglierei l'umano. Chiaramente il PG in questione ha avuto la visione dell'arcangelo Gabriele, quindi archetipo celestiale, o qualcosa comesanto ci potrebbe stare.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 20
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

invece di inventare un nuovo dio puoi utilizzare tyr essendo lui il dio della giustizia ed essendo LB e come classe semplicente un sacerdote che come scopo finale vuole portare la pace e la giustizia in tutto toril

Come sacerdote intendi il chierico? E no il divertimento sta nel fatto di essere profeta di una nuova divinità XD.

Io avevo pensato a qualcosa di più divertente.

Essendo maometto un beduino avevo pensato di mescolare swordsage( con Desert Wind) e chierico o paldino, che ne pensate?

E in più volevo utilizzare il santo come descritto nelle imprese eroiche. Così da poter sommare due volte la sagg all'armatura( si puo fare o è no?)

Link to comment
Share on other sites

Se vuoi ricreare un Maometto il più possibile aderente a quello storico dovresti usare inizialmente la classe base del popolano, con gradi in Professione [Mercante], poi dopo alcuni livelli acquisisci l'archetipo santo ed inserisci livelli da chierico o da anima prescelta.

Link to comment
Share on other sites

se il tuo DM te lo concede inventa pure un nuovo dio.

Si intendo il chierico o per fare un PG che combatte per un dio puoi fare un chierico(per le cure) biclassato paladino(per menare il male) e come classe di prestigio per completare un perfetto servitore del dio prendi campione divino(cosi sei forte contro gli infedeli)

Link to comment
Share on other sites

Se vuoi ricreare un Maometto il più possibile aderente a quello storico dovresti usare inizialmente la classe base del popolano, con gradi in Professione [Mercante], poi dopo alcuni livelli acquisisci l'archetipo santo ed inserisci livelli da chierico o da anima prescelta.

Semmai aristocratico visto che era figlio di un importante sacerdote della mecca, ed inoltre si sposò una ricca vedova per porre fine ai suoi problemi finanziri.

Avevo pensato al beduino( swordsage) perchè nelle sue prime guerre utilizzò molto le tecniche di queste tribù beduine che appunto riunì.

Link to comment
Share on other sites

Però io sinceramente non ce lo vedo a menare le mani a destra e manca.

Potrebbe essere benissimo che sapesse brandire un'arma. Infatti chierici ed anime prescelte non sono proprio negati in materia.

Ma come swordsage/paladino/guerriero/chiunquesappiapicchiareduro non ce lo vedo proprio.

Link to comment
Share on other sites

Io opterei per qualche voto sul manuale delle imprese eroiche tipo non violenza, poi sicuramente evangelista, partendo secondo me da un chierico di Aumanthor (ammesso si scriva cosí, cmq é il predecessore di lathander; cosa che quaglia bene anche dal punto di vista di anzianitá religiosa)... Andrei dunque a vedere la cdp proposta in Imperi perduti di faerun, riguardante il dio scomparso Aumanthor o qualcosa di simile, cosí da poter profetizzare il suo ritorno nei vari peregrinaggi...o anche un campione divino ce lo vedrei bene.

Altrimenti se lo vuoi un po' piú picchiatore potresti andare giú di monaco, pugno illuminato o un adattamento del monaco della lunga morte

Se invece giochi in Eberron, lascia perde :P

Link to comment
Share on other sites

Secondo me l'evangelista è la cdp che cerchi. Checché tu ne dica ha le abilità per convincere la gente a lavorare per lui e il suo dio.

Lo swordsage non c'entra una ceppa IMO. Non mi vedo maometto che fa mosse speciali.

Esperto o guerriero sono più adatte per un mercante o un combattente.

Volendo potrebbe avere anche dei livelli da chierico, ma in realtà è noto che non abbia mai fatto dei miracoli (= incantesimi) quindi non glieli metterei.

Potrebbe avere anche qualche altra classe sulla che dia bonus agli altri in combattimento (tipo maresciallo ma meno militare) o meglio ancorai l ladro con tante abilità e punti abilità (focalizzandosi su quelle di interazione)

Car e Int sono le caratteristiche da tenere più alte.

Riguardo Allah, c'era una divinità molto simile in mystara che si chiamava Al-Kalim, ecco qua come si presentava:

Allineamento: LN

Interessi: verità, oasi, onore, rispetto

Simbolo: duna di sabbia con tre palme sulla sommità.

Arma: falchion

Domini: acqua, conoscenza, legge

Speciale: solo gli incantesimi di cura hanno il lancio spontaneo, non i loro inversi.

l’incantesimo di liv.0 creare acqua può essere lanciato con lancio spontaneo.

Link to comment
Share on other sites

Voto di non violenza prorpio no. Magari qualcosa che obblighi a fare la craità, visto che è un dovere civile per gli islamici.

Forse sullo swordsage avete ragione, ma lo vedevo bene con le tecniche dei beduini( mordi e fuggi). Il ladro, forse solo per il nome, ma non ce lo vedo molto. Sarebbe forse meglio un paladino, se non avesse imposizioni delle mani sarebbe ottimo. Oppure se esiste qualcosa tipo bardo che invece di infiammare con la musica infiammi gli animi con l'oratoria.

Che cos'è mystara?

Poi forse mi sono spiegato male io, non volgio fare maometto. Ma voglio fare un personaggio ispirato, quindi anche chierico va bene. Un personaggio buono che cerca di portare la sua fede ovunque anche con la spada se necessario.

Inoltre mi sono letto il talento per avre come divinità un Dio caduto o morto.

Dice:

Benfici: puoi scegliere un divintà caduta o morta come tua divinità patrona e continui a ricevere i tuoi incantesimi da chierico normalmente...

Normal: divinità cadute o morte non garantiscono incantesimi da chierico...

Questo vuol dire che con il talento posso avere gli incantesimi mentre senza no?

Link to comment
Share on other sites

si se non prendi il talento in questione non puoi riceve nulla dalla divinità caduta o morta che scegli come patrono.

se vuoi fare un mordi e fuggi puoi provare con un chierico/agente

oppure un picchiatore puoi fare un paladino/esploratore arpista(se il tuo pg vuole portare la pace unirsi agli arpisti non è una cattiva idea)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Aranel
      Ciao a tutti. Avrei bisogno di aiuto per una build per un paladino. Consigli? Purtroppo non posso multiclassare con la lama del sortilegio perché il personaggio deve essere buono. 
    • By Alexandre
      Salve, stavo leggendo con curiosità il post circa il massimo numero di danni possibile in un singolo round e mi é sorta una domanda. Premesso che sono innamorato del Monaco e della via della Via dell'ombra, ci sono significative differenze in termini di output di danno tra le varie tradizioni o le differenze sono di flavour? Vi ringrazio
    • By Aramil619
      Salve volevo strutturare un guerriero maestro di battaglia umano variante (con talento cuoco)specializzato nelle armi da lancio , per le statistiche abbiamo via libera per usare il sistema dei 27 punti o prendere i seguenti punteggi  15, 14, 13, 12, 10, 8. Avete idee di come distribuire le caratteristiche ed eventuali talenti e manovre  ?mi piacerebbe usare una lancia/tridente o comunque un arma su asta per intenderci .Campagna fino livello 20
    • By darksaro1990
      ciao a tutti, dopo quasi un annetto in cui sono stato introdotto attraverso nuove amicizie alla 5e mi stavo divertendo a pensare a un futuro pg. attualmente sto masterando una campagna in conclusione ( non vuol dire che sia esperto in questa edizione comunque) e visto che finita la mia uno dei giocatori farà da master, per sfizio, ho iniziato a pensare a un pg
      tra le varie scelte possibili quella che mi da da pensare e' quella di un pg Shadar- kai che per ragioni attualmente non decise ( possiamo parlarne insieme se vi fa piacere ) , riesce o viene , tramite influenze esterne, liberato dal giogo imposto dalla Raven queen. La sua storia come PG dovrebbe iniziare nel piano materiale , probabilmente nel Faerun o in un mondo Custom ma comunque abbastanza standard.
      L'idea era giocare come classe il Ranger con le varianti offerte da tasha ( favored foe ecc..) La scelta del ranger era data dal fatto che immaginano questo shadar kai nella cui memoria ci sono scene di avvenimenti che non ricorda bene e per sopravvivere si da alla via del ramingo,arrangiandosi come può'.
      Non e' mia intenzione cercare di fare power playing ma mi farebbe piacere una build solida che abbia il suo senso in combattimento. sono molto indeciso se farlo ranged ( hand crossbow o arco lungo) o in corpo a corpo andando di stocco , due spade corte o magari in alternativa  con la doppia lama valenar ( adattata da eberron).
      le sottoclassi che mi sembrano più adatte sono gloom stalker ( uno shadar kai che si mimetizza nelle ombre e fa agguati ci sta), horizon walker ( stessa cosa, essendo fuggito da un altro piano ci starebbe benissimo un ranger planare) e anche il fey wander ( meno indicato tra i tre, ma magari puo essere da stimolo per il master per la "fantomatica motivazione narrativa" che ha permesso a questo shadar kai disgraziato di liberarsi dalla schiavitù della regina corvo e vivere libero.
      Sono aperto ad alternative, stravolgimenti cambi di razza o classe basta che si segua concettualmente il flavour di base.
      avevo valutato la Custom Lineage presente in tasha per creare un elfo  "shadar- kai " privo della benedizione della regina corvo ( e per essere elfo con il talento bonus , magari proprio per partire subito con il talento revenant blade per usare la doppia scimitarra valenar con "finesse" , si so che sono un po' paraculo  )
      sotto un' immagine di concept di partenza e ringrazio tanto chiunque mi dedichi qualche minuto del suo tempo. ( male che vada, goblin beastmaster che cavalca il compagno animale lupo o magari un coboldo barbaro !)
      Edit: manuali concessi tutti quelli in italiano, niente UA. niente ranger rivisitato, tasha consentito

       
      a voi ...

    • By MadLuke
      Ciao a tutti,
           il damage dealer del gruppo tra poco prenderà l'abilità speciale della CdP 3.0 in oggetto (Dragon Magazine #314).
      Personalmente trovo sia decisamente debole: spendere un'azione standard per fare 28 pf danno, che con TS Riflessi CD 20 si dimezzano, seppure ad area è davvero imbarazzante considerato che lui con un singolo attacco ne fa 35 di media. Pensavo quindi:
      - danni: d6 --> d8, così danno medio 36, cambia poco ma è una prima misura;
      - l'utilizzo dell'abilità comporta interruzione immediata dell'ira: questa è una delle tante fisime di tanti talenti e CdP 3.0, faccio come non l'avessi neanche letto;
      - usi: 1/giorno --> 3/giorno, in realtà considerato quanto pochissimo danno fa io la metterei anche at will;
      - area: cerchio diametro 9 m. incentrato su se stesso --> diametro 12 m. su se stesso modellabile su qualsiasi ampiezza di cono/semicerchio, così da colpirne almeno qualcuno in più e non mettere a rischio i propri alleati.
      Che ne pensate? Per dirla tutta io gli ho consigliato di lasciar perdere la CdP e riprendere piuttosto la classe base, ma lui dice una CdP così particolare non la farà più e allora giacché c'è vuole completarla (e lo capisco anche).
      Ciao e grazie, MadLuke.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.