Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...

Chierico (6)


smemolo
 Share

Recommended Posts


se vuoi fare un chierico inquisitore allora vai su incantesimi che potenziano armi e armature e su incantesimi per controllare gli avversari .

procurati però un' armatura bella pesante ( magari fatta in mithril che pesa di meno e rende le armature pesanti come se fossero di peso medio ) e delle armi che infliggono danni elevati ( ma qui dipende dal dio che scielgi di adorare anche se ti conisglio il dominio della guerra )

Link to comment
Share on other sites

un bel nano di moradin? un martello bello tosto un armatura nanica che da riduzioine del danno 3/- e dei cast che diano bonus e supporto...

Diciaamo che il mio nano ha un armatura completa e usa l'ascia bipenne.

Il mio master ha modificato l'ambientazione a suo piacimento, ora al posto di moradin c'è thorin, la sua arma preferita è l'ascia bip.

io sono un gs 16 e ho dominio guerra e protezione.

talenti presi : iniziativa migliorata, incantare in combattimento,robustezza migliorata,critico migliorato,lancio brutale e volontà di ferro.

Che talento mi conviene prendere al 19° liv?

Il sacerdote guerriero è una buona CdP.

Io continuerei col martello di Moradin se ti interessa solo il combattimento.

Se vuoi anche gli incantesimi fino all'8° riprendi il chierico, ma otterai il 4° attacco solo al 20°.

Diciamo che non sarei io il guaritore del gruppo, però dato che lo shugenga,nostro guaritore, non sempre rimane in vita volevo aumentare le mie ressurrezioni per non procurare alcune perdite di livello dei mie compagni.

Nella nostra ambientazione la magia si sta riscoprendo per quello non sono in possesso di artefatti magici.

Cosa mi consigliate date le circostanze?

Nel mio parti voi cosa fareste nella mia situazione?

Grazie dei mille consigli che mi date...

Link to comment
Share on other sites

ciao a tutti, come indicato nella sezione io sto attualmente giocando a D&D versione 3.5 e sono al livello 21 con il mio chierico e chiedo consigli per la scelta dei livelli epici.

premesso che non sono per niente esperto dei livelli epici in quanto è la prima volta che ci inoltriamo nei livelli superiori ai 20.

il mio personaggio è un chierico di livello 21, ho preso 10 livello da chierico base, 2 da gerofante e per ora 9 da contemplativo. sono intenzionato a prendere anche il decimo da contemplativo per diventare un esterno ma dopo navigo al buio.

per aiutare chiunque possa darmi un consiglio credo sia utile descrivere la compagnia e la storia che stiamo vivendo nel gioco:

la compagnia è composta da un chierico (io), un paladino-guardia nera, un monaco, un mago, uno stregone, un mago rosso, un maestro nell'arte dell'ubriaco, un incantatore, un guerriero e un warlock.

premesso che sono l'unico curatore e ho intenzione di continuare a migliorare le mie capacità curative ho anche intenzione di apprendere abilità e magie d'attacco

la storia praticamente vede una serie di scontri prossimi con pg non giocanti a livelli superiori ai nostri, indicativamente almeno 30 di livello.

nel nostro mondo non ci sono ne mercati ne monete,quindi non considerare conti o costi.

con questa breve descrizione spero di aver aiutato chiunque possa aiutarmi a scegliere come avanzare con il mio personaggio.

ringrazio in anticipo per le risposte, se ci fosse bisogno di altre informazioni sarò qui

Hantir

Link to comment
Share on other sites

secondo me dovresti completare il gerofante e poi prenderti i lv epici da sacerdote poi dato che nel tuo gruppo ci sono un sacco di incantatori dovresti vedere una classe che mena che ti interessa o comuque una che ti permettedi utilizzare in modo discreto le armi

Link to comment
Share on other sites

Buongiorno a tutti, ho una domanda: ho creato un personaggio chierico di lvl 3 per un'avventura cominciata da poco, sono legale malvagio(Hextor il dio), i miei domini sono distruzione e guerra, ho fatto ottimi tiri (tutti oltre il 12), ho forza a 17 e sag a 17, perchè ho deciso di fare un chierico più per il corpo a corpo che altro.

Però ora mi viene un dubbio: fra non molto salirò al livello 4, l'aumento di caratteristica mi conviene darlo alla forza o alla sag?

Alla forza aumenterei notevolmente i danni del mio mazzafrusto(+6), dando il punto alla saggezza aumenterei i miei poteri magici.

Secondo voi cosa mi converrebbe??

Grazie in anticipo delle risposte, poi per altri consigli sono a orecchie(occhi) aperte!

Link to comment
Share on other sites

Però ora mi viene un dubbio: fra non molto salirò al livello 4, l'aumento di caratteristica mi conviene darlo alla forza o alla sag?

Personalmente punterei di più sulla Sag. La For è facilmente aumentabile con gli incantesimi di buff del chierico e quindi non ci si pone alcun problema. Conoscere qualche incantesimo in più (o aumentare un'eventuale CD) probabilmente è più conveniente.

Link to comment
Share on other sites

Personalmente punterei di più sulla Sag. La For è facilmente aumentabile con gli incantesimi di buff del chierico e quindi non ci si pone alcun problema. Conoscere qualche incantesimo in più (o aumentare un'eventuale CD) probabilmente è più conveniente.

Comunque guarda bene se ti conviene basare tutta l'offensiva del chierico su incantesimi e buff perchè un bel dispeel di un mago di fa cadere tutto e resti nudo.

Se fai un chierico basato sui buff allora usa metamagia divina all'ora ne vale la pena.

Link to comment
Share on other sites

Comunque guarda bene se ti conviene basare tutta l'offensiva del chierico su incantesimi e buff

Il chierico in questione è stato creato per la mischia e di conseguenza incantesimi di buff sono molto utili, se non essenziali. Poi è ovvio che anche altri incantesimi di base non debbano mancare.

Link to comment
Share on other sites

Già che ci sono faccio anche che chiedere.....Qualche cdp per chierico legata alla creazione di non morti, al rianimarli , assemblarli etc etc?? (oltre al necromante, che necessita anche livelli di magia arcana ovviamente.)

Se si potete indicarmi il nome e il libro su cui si trova??

Grazie mille ;).

Link to comment
Share on other sites

secondo me dovresti completare il gerofante e poi prenderti i lv epici da sacerdote poi dato che nel tuo gruppo ci sono un sacco di incantatori dovresti vedere una classe che mena che ti interessa o comuque una che ti permettedi utilizzare in modo discreto le armi

il problema del gerofante è che non mi fa salire come chierico quindi rimango indietro come potenza negli incantesimi, poi non è molto forte come abilità, se ricordo bene. per quanto riguarda invece una classe di combattimento abbastanza forte cosa mi potreste consigliare?

grazie

Hantir

Link to comment
Share on other sites

dove posso trovare il sacerdote guerriero?? per quanto riguarda il viandante dei venti, devo ancora leggerlo meglio ma ho visto che a lvl 10 mi consente di volare, ma siccome nella nostra storia noi abbiamo già un'abilità che ci consente di volare, quindi credo sia inutile come cdp, ripeto devo leggerla meglio e quindi vedere se è forte o meno...

attendo atlri consigli, grazie

Hantir

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti^^ Devo creare un chierico per una campagna in cui è possibile usare solo i manuali base (giocatore, master e mostri) ed i manuali di eberron (quindi niente complete, UA, Spellcopendium, ToB ecc...).

Per le caratteristiche sono ancora da valutare ma comunque quella che cerco non è una build precisa ma più che altro consigli per la creazione^^

Devo partire da Lvl 1...

Pensavo ad un chierico della Fiamma Argentea o di uno dei 6 dei di Eberron e lo pensavo in qualch modo combattente (so che ci sarebbe il paladino ma proprio non mi piace^^"). Ora... considerando che ho a disposizione solo i manuali base e quelli di eberron (che non danno una grande mano nel farsi chierici combattenti^^) non so come (e se) è possibile svilupparlo. Non mi interessa l'ottimizzazione PP ma comunque vorrei renderlo competitivo.

L'idea era quella di un novizio, appena entrato nell'ordine, che vuole diventare inquisitore (questa è l'idea per la fiamma argentea^^ eventualmente la modifico leggermente^^). Fa parte dell'ordine dei Templari ed è terribilmente ligio al suo dovere, super credente ma al contempo non è stupido e vede che nella chiesa stessa c'è corruzione e degradazione. Lavora quindi secondo gli ordini dati, agendo in prima linea, ma in futuro vuole diventare inquisitore per deturpare la corruzione all'interno.

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.