Diarrohea

Utenti
  • Conteggio contenuto

    10
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su Diarrohea

  • Rango
    Apprendista
  • Compleanno 12/12/1986

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Milano
  1. Campagna

    Grazie ancora Voignar, anche per la pazienza Qualcun altro vuole aggiungere qualcosa? Un po' di brainstorming?
  2. Intento com'ero ad ammorbarvi per consigli vari mi ero perso la sezione per le presentazioni! Sono Luca, 30enne informatico di Torino. Sono qui per rompere un po' le balle e, se possibile, dare anche un piccolo aiuto a chi ne avesse bisogno! A presto!
  3. Campagna

    Ciao a tutti, tra un mesetto inizierò una campagna con 4/5 amici e sarà la mia prima masterata. Pensavo di iniziare con "Il Ghiaccio li rese Eroi" (per rompere il ghiaccio ) e poi , se le scelte dei PG lo consentono, continuare con "La Cittadella Senza Sole" . Come da ottimi consigli di @Voignar pensavo di inserire un accenno al culto del drago già ne "Il Ghiaccio li Rese Eroi" : il mago che alla fine dovrebbe scappare potrebbe essere un cultista e magari il libro che recupera potrebbe essere il Tomo del Drago, ossia quello che contiene le "istruzioni" per trasformare un Drago in Dragolich. Nella Cittadella senza sole poi vedo che si parla appunto dell'antico culto di Ashardalon (che se non erro poi ricompare nell'avventura finale della serie) e del Vampiro Gulthias. Pensavo, se non è folle, di fare in modo che Gulthias (anch'esso ricompare) sia un Cultista, anzi il primo dei Cultisti. A tal proposito però avrei qualche domanda: 1) Come fa Gulthias, che è stato impalato, a risorgere "solo" perchè viene distrutto l'albero? 2) Come potrei, oltre allo scontro bene e male, inserire qualcosa in più, qualche dilemma morale o qualche plot twist? Pensavo di presentare i Maghi Rossi come ex conquistatori, trasformatisi in apparenza in "semplici" mercanti di oggetti magici e di renderli in qualche modo interessati ai PG e magari in contrasto con il Culto del Drago . Dato che ne "Il Ghiaccio li rese Eroi" conosceranno un arpista che li raccomanderà all'organizzazione, vorrei che i maghi rossi tentino di far sorgere il dubbio ai PG sulla benevolenza degli Arpisti, cercando così di "portarli dalla loro parte" e di farli lavorare per loro, per fini in apparenza buoni ma che poi si rivelino tutt'altro. Avete per caso idee a riguardo? Grazie per gli eventuali aiuti, 8 ore di lavoro non stimolano un granchè la mia fantasia
  4. Campagna

    Se qualcuno ha giocato "il ghiaccio li rese eroi" sa dirmi se c'è qualche modifica evidente che si deve fare , o qualche errore? Da novizio master ho paura di perdermi qualcosa e magari non notare se un incontro è troppo facile/difficile. Ad es. 3 vipere enormi non sono un po troppo per un party di 1? Va bene che non sono da soli ad affrontarle ma mi sembra rischiosetto come incontro ! E, chiedo sempre a chi l'ha giocata, come avete gestito la fase "a nuoto" ? I pg raggiungono la riva consci, o svengono e si risvegliano tutti sulla spiaggia? Grazie molte scusate se qualche domanda è stupida ma non pensavo che fare il master ponesse cosi tanti problemucci
  5. Campagna

    Fantastico, ottimi spunti, grazie mille!
  6. Magia

    Ciao a tutti, avrei un dubbio: solitamente abbiamo sempre giocato con i 3 manuali base 3.5. Adesso vorremmo iniziare una campagna con FR, la domanda è questa: come si integrano le spells? Per i maghi è abbastanza facile dato che immagino si prendano le spell del manuale base e si aggiungano quelle del FR, ma per la magia divina che comprende i domini? Anche in questo caso si aggiungono le spell all'elenco del manuale base? C'è per caso un PDF che le riassuma tutte fatto da qualche folle con una pazienza non indifferente?
  7. Campagna

    Per quanto riguarda i nemici non so ancora, credo piano piano "un po' di tutto". Le organizzazioni credo le "classiche", un accenno sugli arpisti, sul culto del drago e sui maghi rossi. PErò inizialmente non credo vorrò fare incontrare nessuno del genere perche' 1) probabilmente troppo forti per un party di livello basso e 2) non credo che a meno di casi rari si interesserebbero di avventurieri "emergenti". La cittadella senza sole l'avevo valutata, non sembra male, stavo solo cercando di capire come far incontrare i PG e gettarli subito così prepotentemente nella mischia. L'ordine quale sarebbe? Cittadella senza Sole, Forgia della Furia e la Pietra Eretta? Pensavo anche che magari sarebbe carino averne 3 o 4 di avventure preparate in modo da dare la liberta' di scelta su quale seguire. Oppure forse "forzare" la prima in modo da dare al party una motivazione per stare unito, e dare poi la libertà totale dopo la prima avventura di "orientamento". Sono indeciso. Grazie ancora per la pazienza Edit. un'altra stupidaggine: non trovo nel manuale del master i GS per le varie classi npc di combattenti, aristocratici, esperti, etc. Voi come li calcolate?
  8. Campagna

    Per quanto riguarda le avventure prefatte ce ne sono di collegate tra di loro che si possano adattare a FR ? Mi piacerebbe trovarne qualcuna che sembri inizialmente una quest fine a se stessa ma che poi si riveli parte di qualcosa di più grosso
  9. Campagna

    Grassie! Ho un'ulteriore domanda: io ho (oltre al manuale quello del giocatore, master e mostri) due manualisu FR: Guida del giocatore a Faerun e Ambientazione Forgotten Realms. Nella guida giocatore a Faerun vedo che ci sono, ad esempio, i Nani degli Scudi, Nani Dorati, Elfi Alti, etc. Dove trovo i modificatori di caratteristica di queste razze? E' solo una diversa provenienza o cambia qualcosa effettivamente in quanto a statistiche?
  10. Campagna

    Grazie mille! Per quanto riguarda la regione di partenza una vale piu' o meno l'altra? Posso decidere in libertà? E le "gilde" famose tipo Arpisti, Maghi Rossi di Thay, Culto del Drago sono secondo voi piu' o meno "conosciute" da tutti o lascio che le scoprano in game? (non le conoscono nemmeno in off game, non avendo mai giocato su Faerun) E, ultima cosa, avete da consigliare dei moduli (anche in inglese) carini da utilizzare oltre a quelli quì su Dragons Lair? Vorrei iniziare utilizzando una/due avventure già fatte così da concentrarmi su tutto il resto dato che sono alla mia prima esperienza da master! Grazie mille
  11. Campagna

    Ciao a tutti! Dopo qualche anno di gioco, mi accingo a preparare la mia prima campagna da DM! Sono qui a richiedervi qualche info, dopo aver letto un po in giro e soprattutto aver spulciato i 10 consigli fondamentali per il DM (utilissimi). Giocheremo alla versione 3.5, come ambientazione ho scelto Forgotten Realms . Di solito abbiamo sempre giocato con i manuali base e infatti vi chiedo come posso integrare il Forgotten con i base (soprattutto per quanto riguarda incantesimi e divinità) senza dover far leggere ai miei giocatori un intero nuovo manuale. Consigliate di stampare gli incantesimi del Forgotten Realms e darli come "allegato" a chi sceglierà un incantatore? Poi vorrei chiedere un consiglio per quanto riguarda la regione di partenza dell'avventura: a me piace molto la costa della spada/marche d'argento, può andar bene? Avete altri consigli su dove far partire 4/5 PG di livello 1? Li buttereste subito dentro una storia ampia o partireste con le solite "semplici" quest fini a se stesse? A tal proposito, mi piacerebbe che una delle prime quest fosse "il ghiaccio li rese eroi", dove potrei ambientarla senza far poi finire i PG ad Icewind Dale? L'ultima (spero) domanda riguarda le conoscenze iniziali che i PG dovrebbero avere. C'è qualcosa di cui TUTTI avrebbero dovuto sentire parlare indipendentemente dall'estrazione culturale/zona di origine? (Ad es. gli Arpisti, i MAghi rossi, Elminster, Drittz) Come credete sia meglio gestire questo know how "di base" che si suppone che una persona che ha vissuto 20/30 anni dovrebbe avere? Grazie a tutti per le eventuali risposte!