Sign in to follow this  
Followers 0

Anti-Monopoli

15 posts in this topic

Posted

antimonopoli.jpg

Ho comprato 3 giorni fa al Toys questo gioco che cambia parzialmente le regole del famosissimo e arci conosciuto Monopoli.

All'inizio si può scegliere quale tra due fazioni scegliere:

-Monopolista (praticamente come i normali monopoli solo che puoi edificare case anche se hai il monopolio solo di 2 terreni su 3 di uno stesso colore)

-Concorrente (esigi prezzi molto più bassi rispetto ai monopolisti solo che puoi edificare case anche possedendo un solo terreno di un colore)

Nonostante le assicurazioni da parte dell'autore del gioco presenti sul manuale d'istruzioni sul fatto che sia equilibrato e ben bilanciato tra le due fazioni imho il discorso è diverso.. Nonostante le numerose avversità presenti contro i monopolisti, se riescono ad ottenere il monopolio di un colore oppure 2-3 mezzi di trasporto (le "stazioni" sui vecchi monopoli) il gioco ormai è già bello che finito per tutti gli altri.. e c'è poco da fare per cambiare la piega che inizierà a prendere il gioco.. a meno di particolare sfortuna (ma deve essere proprio tanta).

In definitiva per queste 3-4 partite giocate, i concorrenti devono veramente fare una superba partita oppure soccomberanno difronte ai monopolisti.. in pratica queste partite son state sempre vinte da un giocatore facende parte della fazione monopolista.

Pro:

-Bella l'idea di due fazioni. Tra giocatori della stessa fazione di solito ci si aiuta per interferire con i piani della fazione avversaria, anche se in realtà si è tutti vs tutti.

-Gioco innovativo anche se si basa sul datato monopoli che ti fa anche comprendere in realtà come siano le differenze e sgravi tra potenti monopolisti che chiedono prezzi proibitivi se comandano loro e poveri concorrenti che chiedono il giusto.

-Migliorie sul regolamento rispetto al classico monopoli, del tipo che si può costruire solo durante il proprio turno, fare un'albergo in un terreno e lasciare una casa in un altro dello stesso colore senza essere obbligati all'omogenità,ecc.

Contro:

-Il gioco è stato pensato in modo che le partite siano moolto lunghe.. persino utilizzando la modalità "partita veloce" non si scende sotto le 2 ore. Se la partita è combattuta ben venga, se si inizia a notare un andamento troppo favorevole nei confronti di un monopolista, conviene dargliela vinta e iniziarne un'altra sennò si percorre la strada delle "2 ore di agonia in attesa della morte definitiva.." e la cosa non è per niente carina..

-Come ho già detto più volte, secondo me il gioco non è affatto equilibrato. (magari mi sbaglio.. ma per ora ne sono certo..)

-La mancanza del taglio da 20€ nelle banconote si fa sentire.

-I soldi son pochini.

Commenti vari:

Il gioco è bello, peccato per lo strapotere monopolista.

Secondo me l'unica speranza che hanno i concorrenti di vincere è quella di bloccare qualsiasi possibilità ai monopolisti di avere il monopolio di qualsiasi cosa, quindi negandogli la possibilità di erigere case la loro sconfitta è certa.. altrimenti è veramente dura.

Scrivendo queste righe mi è venuto in mente che forse un modo di equilibrare le cose sia implementare una House Rules che consista nel far iniziare i concorrenti con 1/3 in più di denaro, passando così da 1500 a 2000€, non so forse son troppi, devo ancora testare la cosa ma di sicuro se riescono a bloccare qualche monopolio in più si dovrebbe arginare maggiormente la forza monopolista, anche perchè i monopolisti dopo 3 case possono erigere già un albergo, i concorrenti oltre a prendere una miseria devono erigerne 4 come di norma prima di un albergo.

Una cosa bella è che ci sono due prigioni diverse, nel senso che un concorrente va alla "guerra dei prezzi" dove si comporta come nelle normali prigioni di monopoly, mentre i monopolisti vanno nella vera Prigione e non possono quindi esigere dazio nei loro terreni se qualcuno vi ci capita.

Qualcuno ci ha giocato? Sa per caso smentirmi sul discorso dello strapotere monopolista? Che strategie adottate?

Se magari lo volete comprare ma volete ulteriori info, chiedete pure. ;-)

EDIT: Ah dimenticavo, il prezzo del gioco si aggira intorno ai 30€.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

l'ho cercato ma non lo trovo... Dove si può trovare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Penso che lo strapotere dei monopolisti sia voluto, sai?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

l'ho cercato ma non lo trovo... Dove si può trovare?

In un Toys Center (dove lo ho trovato io) oppure lo puoi ordinare in un negozio specializzato, oppure lo acquisti su internet, così in due click ho trovato questo su ebay --> Link

Penso che lo strapotere dei monopolisti sia voluto

Si ma se vengono proposte due fazioni, e queste sono sbilanciate è ovvio allora che i giocatori faranno a gara per prendere quella favorita... no? Allora il gioco va a finire a rotoli...

sai?

Era sarcasmo? (per ripicca ti ho fatto un multiquote che ami tanto)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

No, non era sarcasmo. -.-'

Volevo solo suggerire che, forse, si è pensato di avvantaggiare i monopolisti per dare un significato al gioco (ovvero: una volta che iniziano non li fermi più).

Suggerisco anche una buona dose di camomilla al posto del caffè, comunque, visto il tuo post. ^^'

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

No, non era sarcasmo. -.-'

Volevo solo suggerire che, forse, si è pensato di avvantaggiare i monopolisti per dare un significato al gioco (ovvero: una volta che iniziano non li fermi più).

---Nonostante le assicurazioni da parte dell'autore del gioco presenti sul manuale d'istruzioni sul fatto che sia equilibrato e ben bilanciato tra le due fazioni---

Il fatto è proprio questo, non dovrebbero esser avvantaggiati stando a quanto dice l'autore del gioco!

Dopo tutto questo tempo lo abbiamo messo nel dimenticatoio e quando qualcuno magari lo cita per giocarci, la risposta unanime è subito "noooo" :lol:

Può piacere al primo impatto, ma appena lo si conosce si ritorna a preferire il vecchio Monopoli...

Comunque non mi sembrava mica di esser stato aggressivo o aver usato toni gravi nel mio intervento precedente, in un forum si può interpretare male il modo in cui si dicono le cose, specialmente senza smile, come io ho interpretato quel "sai?" come un "ma sei scemo è ovvio che è una cosa voluta" quando magari non ci hai nemmeno mai giocato, per questo ti ho chiesto se era sarcasmo, tutto qui.

Spero sia tutto chiaro ora, continuiamo a discutere del gioco!

E' mai possibile che lo abbia solo io? :rolleyes:

Eppure il nome mi aveva attratto subito e il prezzo non è eccessivo, ci sarà qualcun altro che c'è cascato :-p

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Io i faccini invece a volte li considero troppo da presa per i fondelli invece. Vabbè, questione risolta direi. ^^

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Volevo solo suggerire che, forse, si è pensato di avvantaggiare i monopolisti per dare un significato al gioco (ovvero: una volta che iniziano non li fermi più).

Per coerenza con il nome del gioco (anti-monopoli)?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Sì.

Alla fin fine, i monopolisti giocano più in competizione fra loro rispetto ai concorrenti. I concorrenti possono "accordarsi", i monopolisti sembrano aver bisogno di più cose solo loro per vincere.

E una volta che iniziano ad avere quel che vogliono, non li fermi più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Vero, però tra monopolisti accade qualcosa che tra i concorrenti non accade quasi mai, ovvero gli scambi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Cioè?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

I classici scambi che accadono anche su monopoli normale, io ti do questo e questo per quello, ecc...

Tra concorrenti ovviamente non serve perchè puoi farti case anche se hai solo un territorio e non hai bonus se possiedi più "stazioni" o le due società, quindi tra di loro i cambi sono rarissimi, mentre tra monopolisti si comprano apposta anche roba che magari a loro non serve, ma a un altro monopolista si, solo per far scambi e riuscire a edificare o far combo.

Quindi i concorrenti possono solo comprare più roba possibile sperando che i monopolisti non facciano dei bis dello stesso colore, riuscendo perciò a comprare 2 territori per colore così che i monopolisti con solo un territorio non facciano niente, nemmeno scambi.

Lo dico perchè basta che un monopolista abbia un paio di case e per una volta che qualcuno ci finisce, si fa su i soldi di 5 pagamenti dai concorrenti o anche di più... avviandosi quindi alla "lunga agonia prima della morte" del concorrente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Ah, pensavo che da regolamento i concorrenti non potessero proprio fare scambi.

Così ha un suo senso la cosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Salve,

ieri sera ho giocato ad antimonoply con i miei amici...eravamo 3 monopolisti (uno di questi ero io) e 3 concorrenti.....la partita è iniziata tranquillamente, con un netto vantaggio dei concorrenti, che costruivano subito, ovunque si fermavano, portando noi monopolisti ad avere problemi di "incastro" tra due proprietà identiche!......quindi tra accordi comuni e scambi siamo riusciti ad avere delle proprietà che ci hanno permesso di costruire.....però, è successo che gli altri due monopolisti, hanno avuto la fortuna di capitare sulle società dei trasporti aggiudicandosene 2 uno e due l'altro........ora qui è sorto il dilemma............perche i due monopolisti hanno deciso di unire le quattro società e dividersi i proventi........portando cosi tutti noi nel giro di poco, alla banca rotta.............volevo sapere se questa strategia, ovvero di unire le 4 società dei trasporti è ammessa, nel regolamento non vi è nulla di scritto.......loro si sono giustificati dicendo che uno aveva acquistato le altre due società dall'altro, solo che i soldi che arrivavano da chiunque si fermasse, li dividevano........nel regolamento si dice che è vietato prestarsi i soldi tra i giocatori, ma loro ovviamente ovviavano al problema vendendosi reciprocamente delle proprietà.

è possibile trovare un rimedio a questo?!

un altra domanda è: si possono costruire due alberghi su una via?! se si, quanti soldi prendi?! sulla carta non c'è scritto, ne cita una sola, si sommano i valori per il numero di alberghi?!

vi ringrazio intanto!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Rispondo moolto in ritardo giustificandomi col non aver più avuto molto interesse per il topic (più che una giustificazione è un'ammissione di colpa :rolleyes: )

La strategia adottata dai tuoi amici imho è una lamerata bella e buona... adesso non ricordo molto bene il regolamento ma i scambi non potevano esser fatti dopo aver visto il risultato del lancio di dadi di un giocatore, quindi come facevano a rivendersi le proprietà per trarre di volta in volta il massimo beneficio da queste? Se puoi, spiegati meglio.

un altra domanda è: si possono costruire due alberghi su una via?! se si, quanti soldi prendi?! sulla carta non c'è scritto, ne cita una sola, si sommano i valori per il numero di alberghi?!

Per "una via" intendi una casella/terreno dove è possibile edificare? Se la risposta è "si" allora no, solo un albergo è possibile edificare. Se per via intendi tutto un lato del tabellone di gioco (ma dubito fortemente che intendessi dire questo) allora la risposta ovviamente è si, su ogni terreno puoi costruire un albergo, sempre che tu possa averne i diritti per farlo (per il concorrente basta avere anche solo una proprietà di un colore, mentre i monopolisti devono averne almeno due delle tre).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0