Registrati per non vedere questa pubblicità

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Dorsen Kundor

  1. #1
    Ombra di Zuldron Ordine del DragoCircolo degli AntichiConcilio dei Wyrm
    D'L Staff

    Staff Illustratori
    Staff Newser
    Staff Revisori
    Liv. 16)">

    Rakshasa (Liv. 16)

    L'avatar di Richter Seller
    Data registrazione
    ago 2007
    Località
    Draconia
    Età
    25
    Messaggi
    10.073

    Predefinito Dorsen Kundor


    « La pazienza messa troppe volte alla prova diventa rabbia. »
    - Dorsen Kundor




    Figlio dello stregone Armin Kundor e dell'elfa selvaggia Darsia Kareen, una guerriera, Dorsen è un giovane elfo dei boschi di 114 anni originario di Emond's Field, un piccolo villaggio di circa 150 persone situato nella remota regione dei Fiumi Gemelli, estremità orientale del Regno dell'Andor.
    Per non fargli correre inutili rischi i suoi genitori, sempre in cerca di emozioni e tesori, lo affidarono in comune accordo ad Haral Luhann, un loro ex compagno di avventura che aveva ormai appeso i ferri del mestiere al chiodo divenendo il fabbro del villaggio

    Ritenendosi abbandonato da loro, il piccolo elfo non chiese mai notizie dei suoi genitori, né provò a cercarli.
    Crebbe invece seguendo gli insegnamenti di questa paterna e umana figura, apprezzando davvero molto l'arte di fabbricare armi e oggetti e aiutando il padre adottivo ogni qual volta gli fosse possibile, divenendo l'allievo del mastro fabbro.
    Preciso e scrupoloso ha un'innata passione per il duro lavoro all'incudine, non disdegnando al contempo la creazione di elaborati dettagli e ornamenti da applicare o incidere sulle armi forgiate.

    Mentre un giorno lavorava alla costruzione di un'armatura, Dorsen pensò di portare le bande di metallo che stava modellando al fiume, così da immergerle tutte in una volta anziché alternarle nella vasca della fucina.
    A causa del loro peso eccessivo e della sua inesperienza con la carrucola Dorsen perse l'equilibrio e cadde nel fiume, impigliato con un piede nella catena di metallo che reggeva le bande; se Haral non fosse accorso tempestivamente, il giovane ed incauto elfo sarebbe certamente annegato.

    Segnato da questo spiacevole episodio, da quel giorno Dorsen detesta i corsi d'acqua, motivo per il quale non ha mai nemmeno pensato di prendere un biglietto del traghetto di Taren Ferry per navigare oltre i fiumi.
    E' tuttavia molto incuriosito dai racconti che ha potuto ascoltare ogni anno dai mercanti in visita ad Emond's Field, e desidererebbe visitare Baerlon, l'insediamento più grande della zona.


    INTERPRETAZIONE
    Dorsen è un elfo giovane ed immaturo segnato dalla sua infanzia. Affezionatissimo ad Haral, che riconosce come suo vero padre, appare burbero e spesso antipatico a tutte le persone che incontra nel villaggio e nelle fattorie limitrofe.
    A suo dire è inutile comportarsi gentilmente con chi è in grado di apprezzarti solo per il lavoro che svolgi, ma in realtà l'elfo ha soltanto paura di aprirsi e subire altre ferite emotive, come quella profonda e non ancora rimarginata lasciata dai suoi genitori.
    Anche se non ha mai manifestato interesse per loro, in cuor suo spera ardentemente che stiano bene e che un giorno tornino finalmente a salutarlo e vederlo cresciuto.
    Dorsen non desidera amici e non vuole essere apprezzato per motivi esterni alle decorazioni che riesce a creare con lo scalpello. Nonostante questo, l'elfo si preoccupa sempre per la salute degli altri e agisce al meglio delle sue possibilità in tal senso, mostrandosi ovviamente poi rude o sbuffando di fronte ai ringraziamenti che ha spesso ricevuto per aver aiutato degli estranei.
    Alto e dal fisico possente, l'elfo presenta una pelle color del rame e lunghi capelli castani a coprire le orecchie a punta e alcuni orecchini. Sullo zigomo destro, appena sotto i sottili occhi ambrati, spicca un tatuaggio arcano realizzato per mascherare le cicatrici provocate da un tizzone ardente rimbalzatogli sul viso mentre costruiva da solo il proprio spadone.
    Nel tempo libero gli piace esercitarsi al tiro con l'arco, attività che oltre a regalargli soddisfazione gli fa spesso perdere la pazienza, e andare a cavallo nei boschi.


    INSERIMENTO NEL GIOCO
    La scheda di Dorsen Kundor utilizza materiale presentato nei seguenti manuali: Manuale del Giocatore, Manuale dei Mostri.
    Ultima modifica di Richter Seller; 10 dic 2011 alle 21:11.

  2. #2
    Ombra di Zuldron Ordine del DragoCircolo degli AntichiConcilio dei Wyrm
    D'L Staff

    Staff Illustratori
    Staff Newser
    Staff Revisori
    Liv. 16)">

    Rakshasa (Liv. 16)

    L'avatar di Richter Seller
    Data registrazione
    ago 2007
    Località
    Draconia
    Età
    25
    Messaggi
    10.073

    Predefinito

    Esempio di incontro
    Un elfo avvolto in vestiti strappati e bruciacchiati batte costantemente il suo martello sull'incudine, incurante della vostra presenza. La sua pelle color del rame vi appare ancora più scura a causa del fumo che la ricopre.
    LI 1: Dorsen Kundor, apprendista fabbro del villaggio di Emond's field (tratto dall'avventura "La Grande Caccia").


    Dorsen Kundor
    Elfo dei boschi Barbaro 1
    NB umanoide Medio (elfo)
    Iniziativa: +2; Sensi: Visione crepuscolare; Ascoltare +3, Osservare +3
    Linguaggi: Elfico, Comune

    Grado di sfida: 1
    Modificatore di livello: +0
    LEP: 1

    CA: 15, contatto 12, colto alla sprovvista 13 (+2 Destrezza, +3 armatura)
    Pf: 1d12+2 (14 pf; 1 DV)
    Immunità: sonno
    Tempra: +4; Riflessi: +2; Volontà: +1; +2 contro incantesimi o effetti magici di ammaliamento

    Velocità: 12 m (6 quadretti), velocità base 9 m
    Spazio: 1,5 m; Portata: 1,5 m (3 m con Giusarma)
    Mischia: Spadone +4 (2d6+3/19-20) o Giusarma +3 (1d10+3/x3)
    Distanza: Arco Lungo +3 (1d8/x3) o Fionda +3 (1d4+2)
    Attacco base: +1; Lotta: +3
    Opzioni di attacco: Ira

    Caratteristiche: For 15, Des 14, Cos 14, Int 10, Sag 12, Car 10
    Qualità speciali: tratti degli elfi
    Talenti: Arma focalizzata (spadone)
    Abilità: Artigianato (fabbricare armi) +4, Artigianato (fabbricare armature) +2, Artigianato (costruire archi) +2, Ascoltare +3, Cercare +2, Cavalcare +4, Osservare +3, Sopravvivenza +3
    Proprietà: Spadone, Giusarma, Arco Lungo, Fionda (2), proiettili per fionda (20), Armatura di cuoio borchiato, Arnesi da artigiano, contanti e oggetti comuni per 43,8 mo

    Bonus razziale (Str): Se Dorsen passa entro 1,5 m da una porta segreta o nascosta ha il diritto di effettuare una prova di Cercare per notarla come se la stesse espressamente cercando.
    Movimento veloce (Str): la velocità sul terreno di Dorsen è incrementata di 3 m quando non utilizza un'armatura pesante o trasporta un carico pesante.
    Ira (Str): una volta al giorno Dorsen può cadere in preda all'ira, ottenendo un bonus di +4 ai suoi punteggi di forza e costituzione, un bonus di +2 ai tiri salvezza sulla volontà e un malus di -2 alla classe armatura.
    Ultima modifica di Richter Seller; 11 dic 2011 alle 23:23.

  3. #3
    Ombra di Zuldron Ordine del DragoCircolo degli AntichiConcilio dei Wyrm
    D'L Staff

    Staff Illustratori
    Staff Newser
    Staff Revisori
    Liv. 16)">

    Rakshasa (Liv. 16)

    L'avatar di Richter Seller
    Data registrazione
    ago 2007
    Località
    Draconia
    Età
    25
    Messaggi
    10.073

    Predefinito

    Esempio di incontro
    Un elfo avvolto in vestiti strappati e bruciacchiati batte costantemente il suo martello sull'incudine, incurante della vostra presenza. La sua pelle color del rame vi appare ancora più scura a causa del fumo che la ricopre.
    LI 1: Dorsen Kundor, apprendista fabbro del villaggio di Emond's field (tratto dall'avventura Broken Chains).


    Dorsen Kundor
    Elfo dei boschi Barbaro 1
    NB umanoide Medio (elfo)
    Iniziativa: +2; Sensi: Visione crepuscolare; Ascoltare +2, Osservare +2
    Linguaggi: Elfico, Comune

    Grado di sfida: 1
    Modificatore di livello: +0
    LEP: 1

    CA: 13, contatto 12, colto alla sprovvista 11 (+2 Destrezza, +1 Armatura)
    Pf: 1d12+2 (14 pf; 1 DV)
    Immunità: sonno
    Tempra: +4; Riflessi: +2; Volontà: +0; +2 contro incantesimi o effetti magici di ammaliamento

    Velocità: 12 m (6 quadretti), velocità base 9 m
    Spazio: 1,5 m; Portata: 1,5 m
    Mischia: Randello pesante +5 (1d10+6) o Tridente +5 (1d8+6) o Scimitarra +5 (1d6+6/18-20)
    Distanza: Tridente +3 (1d8+4) o Giavellotto +3 (1d6+4)
    Attacco base: +1; Lotta: +3
    Opzioni di attacco: Ira

    Caratteristiche: For 18, Des 14, Cos 14, Int 10, Sag 10, Car 10
    Qualità speciali: tratti degli elfi
    Talenti: Arma focalizzata (spadone)
    Abilità: Artigianato (fabbricare armi) +4, Artigianato (fabbricare armature) +2, Artigianato (costruire archi) +2, Ascoltare +2, Cercare +2, Cavalcare +4, Osservare +2, Sopravvivenza +2
    Proprietà: Armatura imbottita, Randello pesante, Scimitarra, Tridente, Giavellotto (3x)

    Bonus razziale (Str): Se Dorsen passa entro 1,5 m da una porta segreta o nascosta ha il diritto di effettuare una prova di Cercare per notarla come se la stesse espressamente cercando.
    Movimento veloce (Str): la velocità sul terreno di Dorsen è incrementata di 3 m quando non utilizza un'armatura pesante o trasporta un carico pesante.
    Ira (Str): una volta al giorno Dorsen può cadere in preda all'ira, ottenendo un bonus di +4 ai suoi punteggi di forza e costituzione, un bonus di +2 ai tiri salvezza sulla volontà e un malus di -2 alla classe armatura.
    Ultima modifica di Richter Seller; 18 dic 2011 alle 14:51.

Tags per questo thread

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •