Download

Categoria   Tutti

Download in primo piano

  • Scheda PG D'L per D&D 4E - Dragons' Lair   Di aza

    • 0 recensioni
    • 1462
    • 0
    Scheda Dragons' Lair in formato A4 per la nuova edizione di D&D (4E). La scheda non contiene la sezione poteri. I poteri li potete creare con il tool Dragons' Lair Power Card Creator.  
  • NEXT (la battaglia delle cinque edizioni)   Di MBdS

    • 0 recensioni
    • 210
    • 1
    Next è la più recente incarnazione del gioco di ruolo fantasy più popolare di tutti, ispirato alle più recenti regole di quel gioco. Ho voluto, nella stesura di questo documento, cercare di allontanarmi in alcuni casi dal gioco originale e dalla tradizione del d20 per quanto riguarda l'uso di certi termini, per cercare di correggere certe storpiature e dare un unicum a specifici termini. Alla fine, ho tradotto gran parte dell'edizione precedente di quel gioco (mi dicono che ce ne sia stata un'altra dopo, ma deve essere un abbaglio, perlomeno nei negozi non l'ho proprio vista), quindi un pochino penso di saperne. Buon divertimento!  Tutte le segnalazioni di errori sono le ben gradite!   Puoi scaricare il regolamento da questo link accedendo al sito di Editori Folli!
  • Il Destino delle Isole Verdi - Livello 1 - Roccianera   Di Bubass

    • 0 recensioni
    • 219
    • 0
    Le Isole Moonshae sono nuovamente in pericolo dopo un secolo e mezzo dai fatti che coinvolsero il futuro Alto Re Tristan Kendrick e la sua consorte druida, la Regina Robyn. La Bestia Kazgoroth sarà risvegliata dal suo sonno di morte e i Guerrieri del Sangue, servi leali del Signore delle Bestie, la aiuteranno a conquistare il vasto l’arcipelago e a renderlo patria del Popolo del Sangue Nero, ora relegato nella piccola l’isola di Moray. Questo è il primo capitolo di una campagna ambientata nei Forgotten Realms prevalentemente nelle Isole Moonshae, giocabile da 4/5 giocatori di 1° livello e che li porterà fino al 2°.
  • Scheda PG D'L per D&D 5a Edizione - v.1.01   Di aza

    • 0 recensioni
    • 2126
    • 0
    ***Aggiornato il 29/10/2014*** Aggiunta la versione compilabile della scheda. Scheda Dragons' Lair in formato A4 per la 5a Edizione di D&D. La scheda è su 4 facciate e comprende anche una parte per gli incantesimi. Tiene in considerazione anche le classi apparse durante il playtest e non solo le classi del manuale di D&D Basic. Per consigli, suggerimenti segnalazioni errori usate questo topic. Grazie.

Con il voto più alto

Nessun file è stato ancora valutato.

  • Commenti al file

    • @DarthFeder beh usato così, allora è perfetto!! Comunque il drago è la creatura più evocativa del gioco (non per niente si chiama dungeons and dragons  ) e fa sempre la sua figura... fa subito sentire i pg degli eroi, sconfiggere un drago, anche se semplicemente scappa.. E poi, la vendetta di un drago sconfitto, è un altro buon spunto per avventure future...  Seguirò il tuo consiglio sulla 5a, anche se sto aspettando per vedere se la traducono... non ho problemi con l'inglese, però il fatto che non ce la stiano traducendo mi irrita un po'... e ho appena fatto investimenti su Pathfinder, quindi è davvero un progetto futuro..  Di niente per il feedback!! L'ho fatto volentieri!!
    • @Thorgar con il drago è andata bene! È una versione presa dal Set Inteoduttivo e depotenziata rispetto ai Draghi Neri del bestiario vero e proprio. Usa solo una volta il Soffio, si cerca di farlo svolazzare qua e la e di limitare gli attacchi...i PG dovrebbero riuscire ad ucciderlo o ferirlo seriamente, se si mette male si può optare per uccidere un PG (tanto nel Dungeon dovrebbero trovare una o due pozioni di risurrezione apposta) e poi far volare via il drago dalla crepa sul soffitto della grotta. Insomma c'è più per fare apparenza ed impressionare i giocatori che per far veramente danno   la 5ª edizione merita davvero, io ho quasi del tutto abbandonato PF a suo favore. Se ti capita provala!    E grazie ancora del del feedback positivo
    • Effettivamente si... 6 ore è una lunghezza perfetta per un'avventura introduttiva... a leggere l'avventura, sembrava un po' più corta.. Comunque, per concludere, è ottima perché ha tutto.. qualche tiro abilità, trappole, porte segrete, qualche scontro easy, l'enigma delle mani bruciate, giusto per far spremere un po' le meningi, un bel boss con qualche tirapiedi e addirittura un drago.. io non ho mai usato draghi, in avventure per pg di primo livello... mi sembrano creature un po' troppo forti, con le quali è un po' facile, che ci scappi subito il morto... a te come è andata??? tutti vivi?? A volte, avventure che sembrano semplici missioni a se stanti, sono ottime per ficcare i pg in guai più grossi, senza che manco se ne rendano conto..  La casualità o banalità di alcuni eventi, aiuta a ritardare la comprensione di un disegno d'insieme più grande... O fargli trovare un oggetto molto importante, senza che ne realizzino fin da subito la portata, e da qui, sviluppare una trama più vasta...   Qua purtroppo, non so di cosa parli... la 5a edizione, mannaggia, mi è  sconosciuta...   Ho giocato il D&D base, l'advanced, la 3.5, sto leggendo i manuali di Pathfinder, ma della 4 e della 5 non so davvero quasi nulla, purtroppo..     
    • @Thorgar grazie per il commento! Sono felice che l'avventura ti piaccia.   Per la lunghezza: l'intento quando l'ho scritta era di presentare il gioco ad un gruppo di 5 avventurieri nuovi al mondo non solo di Pathfinder ma dei GDR da tavolo. Con loro, tra spiegazioni ed esempi e qualche improvvisazione in corso d'opera (trappole aggiunte al volo nella prima sala per far capire loro quanto poco saggio sia stato entrare in un Dungeon senza nemmeno dare uno sguardo ai pavimenti, per esempio), il Dungeon ha richiesto due sessioni per essere completato (circa 6 ore), una lunghezza giusta per il suo scopo "didattico". In realtà pensavo durasse anche meno   Non avevo valutato l'idea di riciclarlo come capitolo iniziale di una campagna ma in effetti i recenti moduli per D&D 5E insegnano che non bisogna mai prendere a leggera i fanatici che appartengono a culti di draghi  
    • Buon lavoro. Hai realizzato proprio il prototipo dell'avventura base, semplice e che permette ai pg di familiarizzare con il gioco. Unica nota, a mio avviso, forse un filo troppo corta..  Però, per il resto, buon lavoro. Tra parentesi, la vedo bene anche come avventura introduttiva ad una campagna più grande. I templi di qualche divinità malvagia e le tane di drago, sono sempre ottimi posti dove mettere oggetti o mappe tra i tesori, che siano la base per qualcosa in futuro.. Sono anche ottimi posti dove disseminare oggetti maledetti che diventeranno, anche loro, la base per avventure future, se i pg dovranno incominciare qualche cerca, per aiutare un compagno ormai vittima del maleficio...
  • Statistiche download

    • File
      226
    • Commenti
      38

    File più recente
    Di Iordrax

    9    0