• inserzioni
    76
  • commenti
    226
  • visualizzati
    603

Gli orrori della guerra

Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
Samirah

38 visualizzazioni

Prima di inoltrarci su una riflessione spinosa, è doveroso riassumere gli eventi successivi al nostro arrivo a Grande Inverno (che lo scribacchino ha mancato di narrarci, per lasciare invece spazio a una profonda introspezione!).

Giusto per stare allegri, ceniamo con gli Stark e veniamo a sapere che Lady Stark, dopo innumerevoli gravidanze non andate a buon fine, è finalmente prossima al parto, ma la sua salute cagionevole la costringe a letto, in uno stato di debilitazione evidente.

Lord Stark accetta di mandare un contingente ad Approdo del Re, ma prima c'è una questione da sistemare: alcuni Bruti hanno passato la Barriera!

Così, mentre Gael e il maestro rimangono a Grande Inverno ad occuparsi di Lady Stark (di cui si sospetta fortemente un avvelenamento da latte di luna, una sostanza abortigena) e Marik gironzola per le foreste circostanti, i prodi Nate e Daeveron decidono di unirsi all'esercito Stark contro i bruti.

Affrontano quindi una lunga marcia, che li porterà a contatto con... gli orrori della guerra.

Vi lascio quindi a una angosciosa riflessione che il nostro scribacchino ha voluto lasciare ai posteri.

_______________________________________

Stavo ripensando alla sessione di ieri sera quando mi è saltato alla mente un particolare agghiacciante.

E' risaputo che solitamente i png senza nome muoiono inevitabilmente e nelle circostanza più disparate. Essendo la morte inevitabile non vi sono distinzioni fra i png senza nome ed essendo le circostanze disparate succede spesso che il png entri comunque nella leggenda come "quello che è stato ucciso dal lupo" "quello che è caduto nella buca" "quello che ha detto vado avanti io" ecc.

Anche in caso di piccole comunità di png senza nome è assicurato un posto nella storia, mettiamo per esempio "le 10 guardie uccise dalla palla di fuoco sotto le mura di Pizzo Calabro".

La sessione di ieri sera ha stravolto tutto questo!!!!!!!!

Dei 500 partiti da grande inverno solo 6 avevano un nome:

Daeveron, Nate (io), Nate (l'altro), Lucas, Willam "ho lasciato a casa la gorgera" Stark e Artos "Sono un duro ma se mi accoppano il fratello mi sciolgo come una checca" Stark.

Io e Daeveron siamo pg quindi per noi la guerra è solamente frizzi, lazzi e moine. Per cui ci caviamo dal conto.

Lucas è un png che gira con 2 pg quindi può morire solo (e possibilmente al posto nostro) se c'è rischio per noi ma siccome in guerra come si è visto i pg non muoino è immortale pure lui.

Tralasciamo Willam Stark morto solamente perchè non ha saputo resistere alla voglia di venire raffigurato nel mio albo d'oro degli storpi.

Restano 484 png di tipologia "Soldato n° X" a rischiare la pelle.

Ora, se fossero morti tutti e 484 il problema non sarebbe esistito: li avremmo ricordati in eterno come i gloriosi 484 soldatini stark caduti nella battaglia contro i bruti.

Ma qualcuno si è salvato! non ricorco la cifra ma mettiamo anche solo un 50, ve ne rendete conto?????

Con che criterio gente senza nome vive o muore? Quale Dio decide per loro? Perchè se una riga di un foglio fotocopiato dice "30% dei fanti morti" Il soldato n° 212 è nel 30% oppure no?

Se fossi io in mezzo a n persone ci potrebbe stare che al tot% un bruto mi prende con una roncola ma io ho una mia identità, io posso permettermelo di venire colpito, loro no! Se fossero partiti "i caduti della battaglia" e "quelli che tornano" mi sarebbe stato bene ma quando sono partiti erano tutti uguali, tutti prodotti di un limbo di png infiniti privi di alcuna tangibile differenza gli uni con gli altri, e allora con che criterio vivere o morire?

Trovo questa cosa di una crudeltà inaudita! Sono quasi indignato! Io se fossi un png non andrei mai in guerra!

E' davvero un mondo crudele, o un meta mondo se lo vogliamo far tradurre al traduttore delle Cronache.

Alla prossima sessione ove IL VEGLIARDO e LA DONNA gusteranno un ottima minestrina in brodo di cianuro.


Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0


3 Commenti


Mi auguro che ci sia stata almeno una corrispondenza di cifre dall'altra parte della barricata, almeno i 484 non sono morti invano... :lol:

E' davvero un mondo crudele, o un meta mondo se lo vogliamo far tradurre al traduttore delle Cronache.

Questa è fenomenale... :-D

Condividi questo commento


Link al commento

Non mi ricordo... so solo che il master mi ha fatto tirare i dadi e per colpa mia Willem Stark è morto!!! :cry:

Condividi questo commento


Link al commento

Willam Stark e l'altro è Artos Stark, il nostro scrivano è solito storpiare i nomi ^_^

I bruti erano circa un migliaio e ne sono rimasti vivi circa un centinaio. Lo scontro ha avuto una svolta con la morte del loro "re", ucciso da Artos.

Condividi questo commento


Link al commento

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora