Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
  • inserzioni
    12
  • commenti
    20
  • visualizzati
    1.077

Bestiario 4; Troll Fungoso

Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
Aurelio90

259 visualizzazioni

Ecco qui il secondo mostro per questo laboratorio! Per la creatura base si prende un troll, mentre il template di questo giro è "fungal creature", tratto dal Bestiary 4 (ma alle origini faceva parte dell'edizione 3.5 di Advanced Bestiary della Green Ronin!)

 

98670.jpg

 

Troll fungoso GS 6

PE 2,400

CM pianta Grande (gigante aumentato)

Iniz +1; Sensi fiuto, scurovisione 18 m, visione crepuscolare; Percezione +8

 

DIFESA

CA 17, contatto 10, impreparato 15 (+1 Des, +7 naturale, -1 taglia)

pf 75 (6d8+48); rigenerazione 5 (acido, fuoco)

Temp +13, Rifl +3, Vol +3

 

ATTACCO

Velocità 6 m

Mischia morso +10 (1d8+7), 2 artigli +10 (1d6+7)

Spazio 3 m; Portata 3 m

Attacchi speciali creare progenie, nube di spore velenose, sangue velenoso, squartare (2 artigli, 1d6+10)

 

STATISTICHE

For 25, Des 12, Cos 27, Int 6, Sag 9, Car 6

BAB +4; BMC +12; DMC 23

Talenti Abilità Focalizzata (Percezione), Prodezza Intimidatrice, Volontà di Ferro

Abilità Intimidire +9, Percezione +8

Linguaggi Gigante, Silvano

 

CAPACITÀ SPECIALI

Creare progenie (Str): Una creatura uccisa dal danno alla Costituzione dalla nube di spore velenose del troll fungoso si trasforma in una progenie fungosa dopo un periodo di 24 ore. Crescita vegetale dimezza il tempo di trasformazione, mentre rimpicciolire vegetali lo raddoppia. Inaridire distrugge le spore fungose e previene la trasformazione del corpo, ma incantesimi che rimuovano le malattie sono inefficaci contro la crescita delle spore. Una volta che una creatura si è trasformata pienamente in una progenie fungosa, il corpo dal quale esso è stato generato viene distrutto.

Una progenie fungosa ottiene l'archetipo di creatura fungosa, ma perdere tutti i livelli di classe e le memorie della creatura base dal quale viene generata. Se la creatura ha 1 o meno DV razziali e normalmente ha livelli di classe, utilizzare un combattente di 1° livello come versione della creatura base. La progenie fungosa si risveglia come un essere con il libero arbitririo con tutte le conoscenze di cui ha bisogno (incluso il linguaggio) in modo da usare le sue capacità e sopravvivere. Sebbene non formi nessuna alleanza con la creatura fungosa che l'abbia creato, la nuova creatura fungosa immediatamente riconosce questi come suo simile.

 

Nube di spore velenose (Str): Una volta al giorno, un troll fungoso può rilasciare una soffocante nube di spore in un raggio di 4,5 m che rimane in aria per 10 round. Questa nube funziona come un veleno ad inalazione. Qualunque creatura che respiri dentro la nube deve effettuare un TS Tempra o inala le spore. Una creatura che rimanga nell'area ad effetto deve continuare ad effettuare ogni round il TS Tempra. Multiple nube di spore velenose generate da più creature fungose obbligano la creatura ad effettuare tanti TS Tempra al round quante sono le nubi presenti nella stessa area.

Spore fungose: Veleno – inalazione; salvezza Tempra (CD 21); frequenza 1/round per 6 round; effetti 1d2 danni a Cos e affaticato per 1 minuto; cura 2 TS

Sangue velenoso (Str): Il sangue e la carne di un troll fungoso sono veleni da ingestione. Qualsiasi creatura che effettui un attacco con il morso contro di esso, che lo inghiotti o che in qualsiasi altro modo ingerisce una parte del suo corpo deve effettuare un TS Tempra (CD 21) o viene afflitto dal veleno.

Inoltre un troll fungoso può risucchiare il suo stesso sangue per procurarsi un veleno da ingestione come descritto qui sotto. Tuttavia, il suo sangue ha sapore ed odori largamente e chiaramente sgraditi, così molte creature intelligenti potrebbero rifiutarsi di assumere il cibo infetto almeno che il sapore non venga camuffato in qualche modo (che richieda una prova di Professione [cuoco] con CD 15). Un troll fungoso deve infliggersi almeno 1 danno letale per generare una dose di veleno, e il sangue risucchiato (o la carne amputata) mantiene le sue proprietà velenose per le prossime 24 ore almeno che dosi aggiuntive di veleno non vengano aggiunte.

Carne o sangue velenose: Veleno – ingestione; salvezza Tempra (CD 21); frequenza 1/minuto per 6 minuti; effetti 1 danno a For e Des, e nauseato per 1 minuto; cura 2 TS

 

Tutti conoscono la fame pantagruelica (e antropofagica) dei troll. Il loro smisurato appetito può spesso condurli ad ampliare i suoi terreni di caccia o ad inoltrarsi in nuove regioni dove è possibile per lui rifornirsi di carne. Ed è altresì noto che alcuni troll vanno a dimorare nelle foreste per nutrisi di cervi ed orsi e, occasionalmente, di cacciatori e viandanti sperduti.

Ma quando un troll decide di mettere piede su una foresta protetto da un circolo di druidi, il dominio sacro di un dio della natura e dei vegetali o che sia infestata da strani funghi lo fa a suo rischio e pericolo. In materia di cibo il troll è poco schizzinoso, ma mangiare funghi velenosi o divorare una creatura infetta dalle spore affligge il troll di un veleno che può consumarlo lentamente. Nel caso in cui un troll dovesse soccombere totalmente alle spore, in poco tempo questi si rianima come una massa fungosa senziente rendendolo uno spietato predatore. La sua capacità rigenerativa, la sua forza bruta e il suo appetito non vengono certo sopiti, tuttavia questa sua nuova condizione potrebbe procurare molti più danni che la semplice mutilazione alle sue vittime; coloro che sopravvivono potrebbero a loro volta assumere le spore velenose e generare così altre creature fungose.

La comparsa di questa minaccia vegetale può risalire ad una leggenda relativa ad un circolo druidico che, con le loro magie, avevano generato un gigantesco fungo dalle proprietà venefiche. Quando un'affamata tribù di troll, scacciati dai loro domini da un gruppo di avventurieri, decisero di invadere la foresta e cominciarono a divorare gli animali che vi risiedevano, i druidi li catturarono animando le radici degli alberi. Successivamente, i druidi costrinsero i troll a nutrirsi dei fluidi e della carne del loro fungo, in modo che essi vennero colpiti e logorati dalle spore velenose finché il loro corpo non fu interamente ricoperto di funghi. Per aggiungere la beffa al danno i druidi lasciarono i corpi nello stato in cui erano per poi poterli manovrare come loro burattini. Sfortunatamente erano ignari che le creature fungose continuavano a possedere il loro libero arbitrio, e quando i troll risorsero nella loro nuova condizione massacrarono i loro carcerieri. In seguito presero possesso dell'antica foresta, e ancora oggi i troll fungosi (e i pochi druidi che non vennero massacrati ma soccombettero alle spore velenose) vi rimangono nascosti attendendo incauti viaggiatori che s'inoltrino nel loro territorio. Alcuni di questi troll, dotati di un malsano senso dell'umorismo, hanno oramai infettato alcuni ruscelli che scorrono all'interno della foresta con i loro fluidi e la continua esposizione alle spore, in modo tale che chi si abbevera di queste acque contrae il veleno dei troll fungosi.

. Essendo un vegetale, un troll fungoso può essere controllato magicamente con controllare vegetali


Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0


3 Commenti


Bel blog... appena scoperto. Il troll fungoso è ben descritto anche nel BG. Mancherebbe un'immagine magari di un troll photoshoppato per sembrare fungoso... ma già così è un ottimo lavoro

Condividi questo commento


Link al commento
47 minuti fa, Pau_wolf ha scritto:

Bel blog... appena scoperto. Il troll fungoso è ben descritto anche nel BG. Mancherebbe un'immagine magari di un troll photoshoppato per sembrare fungoso... ma già così è un ottimo lavoro

 

Ciao! Grazie per aver lasciato il primo commento su questo blog ;)

Per l'illustrazione (che ora corro a modificare il post così da aggiungere la fonte) purtroppo non sono riuscito a trovare un qualcosa simile ad un troll "fungoso"... questa è la cosa che più gli si avvicina.

Approfitto inoltre di questa risposta per ribadire quanto espresso al topic base del blog; volendo, potete fare richiesta di convincermi a creare uno specifico mostro dandomi come base un particolare tema, campagna da voi gestita, AP, Module ed altro. A me tocca poi l'onere di "buildare" il bestio in questione, con livelli di classe ed archetipi

Condividi questo commento


Link al commento
28 minuti fa, Aurelio90 ha scritto:

 

Ciao! Grazie per aver lasciato il primo commento su questo blog ;)

Per l'illustrazione (che ora corro a modificare il post così da aggiungere la fonte) purtroppo non sono riuscito a trovare un qualcosa simile ad un troll "fungoso"... questa è la cosa che più gli si avvicina.

Approfitto inoltre di questa risposta per ribadire quanto espresso al topic base del blog; volendo, potete fare richiesta di convincermi a creare uno specifico mostro dandomi come base un particolare tema, campagna da voi gestita, AP, Module ed altro. A me tocca poi l'onere di "buildare" il bestio in questione, con livelli di classe ed archetipi

mostri a tema "giungla" per me andrebbero bene, sto facendo una campagna ambientata in essa

Condividi questo commento


Link al commento

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora