• inserzioni
    21
  • commenti
    4
  • visualizzati
    2.694

Classe Base: Convocatore

Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
Aurelio90

461 visualizzazioni

Sembra che le classi base, rispetto al core, si focalizzano su un aspetto del gioco. Se l'alchimista è il maestro di pozioni e mutanti alchemici, e il cavaliere un esperto cavallerizzo, allora il convocatore dovrebbe apparire come una valida alternativa del mago evocatore.

 

PZO1124-Lucanis.jpg

L'illustrazione è di uno stregone di 20° livello, tratto da NPC Codex... ma penso sia adatto a rappresentare un convocatore!

 

Il convocatore è un arcanista spontaneo le cui capacità sono improntate nella scuola di evocazione. 0 un d8 (BAB 3/4) con TS buono su Volontà, ha competenze in armi semplici ed armature leggere, e lancia incantesimi arcani fino al 6° livello come uno stregone. 

Oltre alle sue capacità da spellcaster il convocatore ha due privilegi di classe. Esatto, solamente due che, con la progressione di livello, possono aumentare di portata e potere.

La prima è che ottiene evoca mostri come capacità magica. Può anche selezionarli come incantesimi conosciuti, ma come capacità magica può essere usata un numero di volte al giorno pari a [3 + modificatore di Car]. Inoltre, questa capacità magica può essere lanciata come azione standard (anziché 1 round completo), e dura 1 minuto/livello (anziché 1 round/livello). Infine, per ogni livello dispari, evoca mostri aumenta di un livello fino ad evoca mostri IX al 17° livello. Al 19° livello, un convocatore può usare portale come capacità magica.

Questo privilegio di classe trasforma il convocatore in una sorta di spammer: con un party che includa un convocatore questi potrebbe dare supporto e sostegno ai suoi alleati evocando come azione standard un paio di creature. Sta poi al PG decidere come usare queste creature; un convocatore di 5° livello potrebbe usare evoca mostri III per mandare 1d3 elementali Piccoli per circondare un nemico o fornire fiancheggiamento, oppure evocare un singolo gorilla per impegnare in mischia una creatura di taglia Grande o frapporsi fra un alleato ferito e un gruppo di goblin armati di squartacani.

Il secondo privilegio di classe è l'eidolon (dal greco "apparizione" o "idolo"). Si tratta di un esterno extraplanare al servizio del convocatore, il quale grazie al suo legame con questa strana creatura può modificarla a suo piacere, iniziando dalla forma base (bipede, quadrupede o serpentina). L'eidolon ha la sua tabella di statistiche che progrediscono man mano che il convocatore aumenti di livello; così come il convocatore, un eidolon avanzato ottiene DV extra, nuovi attacchi naturali, talenti ed incrementi di caratteristica. Inoltre il convocatore può spendere dei "punti evoluzione" che alterano la forma dell'eidolon, fornendogli attacchi naturali extra, attacchi speciali, qualità difensive e aumento della taglia. Volendo lo si potrebbe rendere come una cavalcatura alata, un guerriero armato di spadone o un serpente con tre teste con una portata d'attacco di 6 m. Le possibilità sono infinite. Inoltre, ad ogni livello pari, un convocatore ottiene nuove capacità legate al suo eidolon

Il legame fra convocatore ed eidolon è così radicato che il primo può designare gli incantesimi con raggio "personale" sul secondo anziché su se stesso, anche se l'incantesimo non dovrebbe normalmente influenzare un esterno. Quindi il nostro amico planare può beneficiare di ingrandire persone e velocità, il che è un bene... cioè non proprio, visto che questa stupenda capacità non può essere usata anche sui mostri evocati. E, riguardo a quest'ultimi, un convocatore non può usare sia la sua capacità magica che evocare l'eidolon; l'uno esclude l'altro, quindi un convocatore dovrebbe decidere come scegliere i suoi talenti ed incantesimi per la sua build; scegliere di focalizzarsi sulla capacità magica o sull'eidolon? Scegliere una lista degli incantesimi che possa buffare i spammati o l'eidolon? La scelta è vostra... e la mia punta sui mostri evocabili :3


Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0


0 Commenti


Non ci sono commenti da visualizzare.

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora