Glasnost

Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
  • inserzioni
    8
  • commenti
    69
  • visualizzati
    482

Riorganizzazione sezione D&D

Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
aza

307 visualizzazioni

Come probabilmente ormai saprete la WotC sta lavorando ad una nuova versione di D&D.

Questa cosa è stata presa come spunto di discussione per la riorganizzazione di TUTTE le sezioni di D&D.

Al momento ogni edizione di D&D vive in un suo forum con dei sotto-forum.

La struttura la potete vedere qui: http://www.dragonslair.it/forum/forums/6-Giochi-di-Ruolo

Il problema di una simile struttura a mio giudizio è duplice:

  • Non esiste una sezione GENERICA per D&D. O se preferite esistono TROPPE sezioni generiche per D&D.

Se un utente vuole parlare di
allineamento, classi, sistema di magia Vanciano,
ecc., insomma tutti quegli argomenti che sono indipendenti dall’edizione e/o che toccano un edizione solo marginalmente, non sa dove scrivere; quindi va a scrivere nella sezione generica dell’edizione a cui sta giocando.

Questo fa si che si abbiano
topic duplicati
(chi vuole parlare di allineamneto se gioca alla 3.x apre un topic in quella sezione, se gioca alla 2e apre un topic in quella sezione). Inoltre alcuni topic che potrebbero interessare a tutti rimangono
esclusi ai giocatori di un’altra edizione
.

  • Con l’avvento della 5e si andrebbe a ricreare un ulteriore sezione generica (replicando quanto fatto per le ultime due edizioni) andando ad aggravare i problemi del punto precedente.

Prendendo a caso due pagine della sezione generica 3.x a occhio un buon 25% dei topic può considerarsi generico e indipendente dall’edizione.

[TABLE="width: 700"]

[TR]

[TD]Pagina 11 - topic

  • Significato degli stregoni in un'ambientazione
  • Problema Testardaggine e infantilismo...
  • Save or die contro giocatori
  • Vendere un oggetto come nuovo o alla metà del prezzo
  • Altre lingue

[/TD]

[TD]Pagina 61 - topic

  • Come definire i bonus
  • D&D futuristico
  • Che ne dite di questa razza?
  • Come vedete D&D? Come lo presentate ai nuovi giocatori?
  • Questioni di allineamento...
  • Problemi di interpretazione
  • Lucca Games 2007
  • Immagini D&D e Fantasy
  • Gruppo numeroso. Si perde troppo tempo!
  • Font per D&D
  • Viaggio e città
  • Compagno ostruzionista, e sono buono...

[/TD]

[/TR]

[/TABLE]

L'idea sarebbe quindi di avere un UNICA sezezione di D&D GENERICA e mantenere invece le altre divise per edizione.

Per mantenere questa sezione ORDINATA e cercabile facilmente si userebbero i prefissi.

I prefissi sono quella parte che può (o deve) essere aggiunta prima del titolo del topic.

In questo caso il prefisso sarebbe OBBLIGATORIO e deve essere scelto quando si apre una nuova discussione:

dndgenerico3.png

I prefissi sarebbe in formato immagine e non testo per renderli maggiormente visibili. Il forum quindi si presenterebbe in questo modo:

dndgenerico1.png

Già ora il forum permette di filtrare i topic per prefisso. Ma dato che tale funzione è nascosta in fondo alla lista dei topic è poco conosciuta e poco usata.

In questo caso invece basterebbe cliccare sull'immagoine del prefisso e la lista dei topic verrebbe immediatamente filtrata.

Quindi cliccando sul prefisso di dnd3e.png si otterrebbe:

dndgenerico2.png

Questo sitema permette di avere un unico forum di D&D GENERICO facilmente filtrabile per edizione (basta 1 clic).

Pertanto si passerebbe da una struttura di questo tipo:

  • D&D 5e [discussioni generiche]

    • D&D 5e [regole]
    • D&D 5e [ambientazioni e avventure]
    • D&D 5e [creazione e sviluppo PG]

  • D&D 4e [discussioni generiche]

    • D&D 4e [regole]
    • D&D 4e [ambientazioni e avventure]
    • D&D 4e [creazione e sviluppo PG]

  • D&D 3.x [discussioni generiche]

    • D&D 3.x [regole]
    • D&D 3.x [ambientazioni e avventure]
    • D&D 3.x [creazione e sviluppo PG]
    • D&D 3.x [guide]
    • [*] OD&D, AD&D 1e, AD&D 2e [discussioni generiche]

A una struttura di questo tipo:

  • D&D Discussioni Generiche

    • D&D 5e [regole]
    • D&D 5e [creazione e sviluppo PG]
    • D&D 4e [regole]
    • D&D 4e [creazione e sviluppo PG]
    • D&D 3.x [regole]
    • D&D 3.x [creazione e sviluppo PG]
    • D&D 3.x [guide]

Rimarrebbe da decidere cosa fare dei forum Ambientazioni e Avventure.

Anche in tali forum l'attinenza ad una edizione di D&D in particolare è molto flebile... ma stiamo ancora valutando.


Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0


10 Commenti


A me pare poco sensato.

La gente fa fatica adesso ad utilizzare i prefissi.

Figuriamoci se fosse obbligatorio. Ci sarebbe il triplo di lavoro per i mod, molto probabilmente sarebbe più semplice la nascita di edition war (figuriamoci poi dopo l'uscita della quinta).

In più a quel punto avrebbe senso accorpare anche Pathfinder, essendo praticamente D&D.

Aggiungo un piccolo appunto personale.

Credo che scrivere di queste ipotesi di modifiche nel blog, parte del forum notoriamente poco seguita, non sia il modo migliore per annunciarlo.

Forse discuterne altrove (magari in Area Soci?) sarebbe stato meglio.

Condividi questo commento


Link al commento

Io approvo, un lavoro simile è stato fatto su ENWORLD.

E appoggio la proposta di Horace di aggiungerci anche Pathfinder.

Condividi questo commento


Link al commento

Alcune precisazioni:

  • Questo non è un annuncio. E' semplicemente una proposta di cui si sta discutento. E andrebbe postata non in area soci ma nella sezione D&D GENERICA che non c'è. O in alternativa in 4 sezioni di D&D Generiche che ci sono ora. Tanto per rimarcare un problema che affligge l'attuale suddivisione del tutto :)
  • I prefissi sono obbligatori significa che quando uno posta o sceglie il prefisso relativo all'edizione di cui sta parlando o NON riesce a postare.
  • I prefissi da un paio di giorni sono filtrabili cliccandoci sopra. Appena ho mezz'ora libera farò l'annuncio nella sezione adeguata.
  • Di certo non può essere la possibilità o meno di avere delle "edition wars" che condiziona le modifiche al forum.

Sul perchè Pathfinder non è D&D posto quanto scritto in altra sezione:

1. ha le regole in comune con la 3.x vero, ma cos'ha in comune con la seconda edizione? o con la quarta? la terza edizione copre 8 anni di 40 anni di d&d. quindi sebbene certa utenza identifichi d&d con la terza edizione, in realtà NON è così.

2. sebbene Mears tenda a idealizzare il tutto ha ragione quando dice che ciò che accomuna i giocatori di d&d non sono le regole, ma è tutto il resto. Pathfinder, per evidenti ragioni di copyright non potrà utilizzare mai nulla di ciò che costituisce il background di d&d. Il vero giocatore non ha gli occhi che sbrilluccicano se si parla di attacco d'opportunità o di scalare, ma li ha se si parla di come Vecna ha perso la mano o di come Karsus ha imprigionato Mystra. Le avventure e le storie accomunano i giocatori di d&d ben più del regolamento di una singola edizione.

Condividi questo commento


Link al commento

Onestamente io da giocatore di 3.x trovo di avere molto più in comune con i giocatori di Pathfinder (edizione che per altro utilizzo con uno dei gruppi in cui gioco) che non con i giocatori di quarta. Penso di far parte dei giocatori veri, ma come altre mille persone che giocano a D&D non sono affatto interessato alle vicende di Vecna o delle love story tra Mystra ed Elminster, ma alla ricerca di un sistema di regole "buono" che si adatti al modo di giocare mio e dei miei giocatori. Alla storia provvedo io nel gruppo in cui faccio da master (ambientazione custom in cui non esiste nessuno dei sopra citati personaggi) e lo stesso accade in una delle due campagne in cui gioco.

In questo senso mi trovo estremamente distante dai giocatori delle altre edizioni, dato che utilizzano regolamenti che trovo o poco consoni col mio modo di giocare o in alcuni casi addirittura aberranti. Penso che tutti siano giocatori veri, sia chi è interessato alle vicende dietro le ambientazioni (per altro non così entusiasmanti) edite dalla Wizard, sia coloro che non lo sono affatto e cercano solo un "motore" adeguato per mettere in atto le loro idee senza rifarsi a quelle di altre persone.

Per tornare IT trovo che sarebbe estremamente scomoda una macro sezione di D&D, anche per via dell'incapacità nell'utilizzo dei tag da parte di molti utenti; trovo che i mod si troverebbero coperti di lavoro inutile, quando basterebbe mantenere la attuale divisione (l'unico accorpamento sensato sarebbe al limite tra pathfinder e 3.x, come accade su giantitp, che trovo essere un sito molto migliore di ENWORLD).

Condividi questo commento


Link al commento

E cos'ha la quarta edizione in comune con la seconda e la terza, eccetto il materiale protetto da copyright? La quarta edizione copre un arco temporale minore di quello della terza e la sezione dedicatale è meno attiva.

Pathfinder è un gioco di ruolo con regole pressoché identiche a D&D, dichiaratamente (sia da parte degli autori che dei giocatori, di cui io faccio parte) la prosecuzione di ciò che era D&D 3.5. Praticamente è lo stesso gioco, non vedo ragione per complicare la vita alla moderazione con una sezione ridondante.

Io non ho mai giocato nei Forgotten Realms o in Greyhawk, eppure mi considero un giocatore di D&D tanto quanto chiunque altro. D&D non è solo le sue ambientazioni e le sue regole, è anche tutto un flavour che personalmente sento più quando gioco a Pathfinder che quando gioco in quarta. Trademark o meno.

Condividi questo commento


Link al commento

A prescindere dalle considerazioni secondarie, che si decida di accorpare anche Pathfinder o no, mi sembra una soluzione logica e funzionale. Però ci sarebbe da creare delle "targhette" che si fondano bene con la grafica del forum, soprattutto per quanto riguarda i colori.

Condividi questo commento


Link al commento

@social.distortion e TheStroy:

Il motivo principale di questa proposta è creare un ambiente meno divisivo per i giocatori di D&D, e mi dispiace molto leggere i vostri commenti in senso opposto. Non è la suddivisione del forum a creare le edition war, è l'atteggiamento di chi ci scrive.

Sull'inclusione di Pathfinder abbiamo parlato a lungo in area Mod, io personalmente sono favorevole, questa era una prima proposta che non è ancora stata finalizzata.

Quello che aza voleva dire, nonostante una scelta magari poco felice di parole, è che già al momento nelle sezioni di D&D ci sono moltissime discussioni che non sono legate ad un'edizione specifica, ma restano confinate nell'area in cui vengono postate. Noi dello staff stiamo ragionando su questo problema da anni, non è la prima volta che cambiamo il layout delle sezioni, e adesso che Next è in arrivo il problema dei "doppioni" torna a proporsi. L'area unica per le discussioni generiche al momento sembra l'idea migliore, e più funzionale di quello che abbiamo adesso, ma se ci sono proposte costruttive ben venga.

Condividi questo commento


Link al commento

Il progetto mi sembra valido, riunire le discussioni doppione in un unica sezione renderebbe la vita più facile alla moderazione e dunque migliorerebbe il forum in generale; i tag colorati (anche se forse con palette un po' infauste, nell'esempio di sopra) sembrano comodi, anche se naturalmente bisognerebbe provare per esserne certi.

Quello che mi sembra sciocco è riunire D&D per evitare discussioni doppione lasciando però che i doppioni si creino comunque (in sezione Pathfinder) solo per questioni di copyright che interessano la Wizards e la Paizo, ma non questa associazione.

L'accenno a edition war non era rivolto all'idea di unire le sezioni del forum, che approvo, ma all'atteggiamento tenuto da Aza, che sembrava dividere i giocatori in giocatori di Serie A e B ("Il vero giocatore" è abbastanza forte come termine) in base all'edizione giocata. Io gioco a Pathfinder, ma mi considero un giocatore di D&D tanto quanto uno di AD&D o 4e.

Come lo stesso Aza sembra suggerire, "D&D" è qualcosa che va al di là delle regole: allo stesso modo, è qualcosa che va oltre le questioni legali di copyright.

A questo punto, rimetto la questione nelle mani della moderazione, sperando che decida di tener conto del parere dell'utenza (e anche di una fetta della stessa moderazione) per quanto riguarda l'accorpamento delle sezioni.

Condividi questo commento


Link al commento

La mia modesta opinione:

1) Le sezioni "Regole", "Creazione e sviluppo PG", e "Guide", andrebbero tenute separate per regolamento (OD&D, AD&D, 3/3.5/Pathfinder, 4, Next).

2) Le sezioni "Ambientazioni e avventure" e "Generico" possono essere messe insieme, usando i prefissi (direi obbligatoriamente).

La questione "Pathfinder assieme a 3/3.5" è più complessa; per quanto PF derivi dalla 3.5, ci sono comunque delle differenze... alcuni materiali della 3 non vanno bene per la 3.5 per lo stesso motivo!

Se proprio si vogliono unire le sezioni 3/3.5/PF (cosa a cui non sarei contrario, in liena di massima), sarebbe bene usare i prefissi (anche in questo caso obbligatoriamente).

Proporrei anche di cambiare il nome della sezione "Creazione e sviluppo PG" in "Creazione e sviluppo", in modo da includere anche la creazione di mostri, razze, classi e oggetti magici.

Condividi questo commento


Link al commento

Sarebbe molto funzionale, il problema è appunto rappresentato dalle edition war... Anche se come detto da altri, questo non dovrebbe limitare la creazione e il miglioramento del forum... Ma comunque se i regolamenti rimangono separati, non ci sarebbe nessun problema di questo genere(?)

Condividi questo commento


Link al commento

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora