Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
  • inserzioni
    13
  • commenti
    72
  • visualizzati
    286

Homepage

Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
Sekiho

138 visualizzazioni

Sono quasi due mesi che non posto su DL.

Certo, ho diverse spiegazioni per questo, ad esempio:

-il mio gruppo ha rischiato di sciogliersi, e abbiamo dovunto cacciare un componente

-mio nonno ha avuto un infarto, ed'è uscito dall'ospedale da meno di una settimana

-sono stato bocciato

-ho attraversato una crisi spirituale

-non ho avuto internet sul pc, ma ho dovuto connettermi col cellulare

Ma la verità è che sono sempre stato incasinato, e nonostante ciò postavo.

Il problema non era il come, ma il perchè. Mi ero dimenticato perchè postavo qui.

Al punto che ci riflettevo su senza capirlo: negli ultimi mesi non avevo ruolato quasi per niente...ogni discussione qui finiva in flame...molti utenti ce l'avevano con me...

Poi ho cominciato a pensare che probabilmente qui nessuno si ricordava più di me. Ero poco attivo, non potevo raggiungere i raduni e discretamente rompico****ni.

Ci riflettei su parecchio-alla fine decisi di lasciare il forum. Ma non volevo farlo...non subito almeno.

Tergiversai per qualche settimana. Poi smisi di loggarmi.

Chi mi conosce sa che non sono tipo da rispettare un'auto-imposizione così stupida per molto tempo.

Così oggi, riavuto internet sul pc, decisi di venire qui a dare un occhiata. Feci un giro per le sezioni, aprii i blog, e vi trovai questo.

Vi diedi una lettura veloce, e capii che Hiade si era sposato. Mi sentii un pò in colpa per non avergli dato le mie congratulazioni, ma tanto, ormai...

Lo rilessi con più attenzione, finchè arrivai al punto in cui elencava i Diellini e

>

Può sembrare strano, ma provai una sensazione del tutto nuova, che mi riesce difficile esprimere a parole. Avvertivo solo il rumore dello scarico premuto sopra di me; si, avete capito cosa mi sono sentito.

Ora, lo so che sono un cojone.

So che magari mi ha messo nell'elenco girando nella lista amici, o facendo l'associazione mentale >.

Ma questo può interessare al mio cervello, forse.

Non ai miei occhi perchè -nooo- mi sono messo a -si invece- piangere.

I miei amici possono dire ciò che vogliono, ma per me la cosa assurda in quel momento sarebbe stata non piangere.

E allora mi sono ricordato del perchè venivo qui. Perchè in tutta la mia vita le uniche persone che mi hanno trattato così sono stati i miei familiari, e neanche tutti.

Voi siete la mia seconda Famiglia. Siete una delle cose più importanti che ho, una delle pochissime per cui non ho dovuto lottare, che mi è stata data gratuitamente, insieme alla mia prima famiglia, al mio corpo e alla mia mente. Tutto il resto ha un prezzo, queste quattro cose hanno valore.

E ora, dopo sei anni passati a vagabondare, so di nuovo cosa devo fare...

>

Ora so dove vado. Torno a casa, nella mia calda, umida e accogliente Tana. Torno qui.

A domani!

:bye:

P.S.@Hiade:

Spoiler:  
Grazie per avermi, per l'ennesima volta, insegnato qualcosa.

Sei come un viandante che mi fa strada nella nebbia...spero che prima o poi avrò anch'io una lanterna! :-D


Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0


7 Commenti


Quando ho letto "calda, umida e accogliente Tana" ti confesso di aver pensato ad altro. :rolleyes:

Bentornato Revel! :-D

Condividi questo commento


Link al commento

Ci son cose che mi stringono il cuore e il tuo post Revel, è tra queste.

Ti posso dire che ricordo benissimo il momento in cui ho deciso di elencarti. Nessuna associazione Darth->Calabria->Revel. Onestamente manco mi ricordavo fossi proprio calabrese.

La realtà è che stavo pensando a ruota libera e mi è venuto in mente come i nostri ultimi messaggi privati siano stati una splendida dimostrazione interiore (per me) di come spesso gettare un seme in un terreno che all'apparenza può sembrare brullo o arido porta spesso grandi ed inaspettati frutti.

Voglio aggiungere però che non è la mano che getta il seme a fare il miracolo, ma il terreno che lo accoglie. (per l'amor del cielo, poche battute su seme, accoglimento e calde tane, branco di maiali! ;-) )

Non c'è nessun premio per le azioni che si compiono o per i propri sforzi. Non c'è punizione.

Ci sono solo le conseguenze e se sono buone o cattive lo decidiamo di volta in volta. :-)

Mentre scrivevo, di getto, in una casa che non era la mia (ero dai genitori di Sami), con la mia quasi moglie nel letto accanto alla scrivania e senza sapere nemmeno bene cosa stavo facendo, tra i tanti che ho dimenticato e i tanti che ho ricordato, tu mi sei semplicemente venuto alla mente.

Non per questo sei più o meno speciale né di chi ho ricordato, né di chi ho sbadatamente omesso. E non per questo io devo sembrarti speciale in qualche modo, solo perché ho fatto il tuo nome!

La buona notizia è che D'L è pieno di gente speciale, che a volte non si capisce, a volte non quaglia, a volte si ammazza di risate ed altre di sberle. Ma di fatto, pochi o tanti post, pochi o tanti raduni, simpatici o antipatici, qui ognuno porta qualcosa di se. Questo è il vero tesoro della Tana del Drago!

Spoiler:  

Riguardo alla lanterna o alla guida, non sempre chi sta davanti segna la strada: se si cammina in compagnia è assieme che ci si muove e ognuno guida l'altro coi propri passi.

Spoiler:  

Ma il papà Hiade che c'è in me ti raccomanda almeno di non farti segare un'altra volta a scuola! :naughty:;-)

Condividi questo commento


Link al commento

Ma qui ci sono davvero persone speciali, non come quando me lo diceva la maestra alle elementari!

Ma ora basta parlare di me, piuttosto: a quando il primo Hiadino? :lol:

P.S.:A parte gli scherzi, mi fa piacere che ti abbia fatto stringere il cuore, i tuoi lo fanno sempre :-)

Spoiler:  
Ti voglio bene papà...
Spoiler:  
Vedrò di farmi solo rimandare :lol:

Condividi questo commento


Link al commento

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora