Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
  • inserzioni
    32
  • commenti
    134
  • visualizzati
    442

Run, Baby, Run...

Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
piri

131 visualizzazioni

Inspiri, espiri, inspiri, espiri.

Un passo dopo l'altro.

AC/DC per cominciare. Back in Black. Ed è perfetta. Perchè è l'intro di Iron Man e perchè sei completamente vestito di nero. Tintinni, mentre corri. Hai le chiavi legate con una catena intorno al collo. La gente ti sente arrivare e si scansa.

Rimbalzi splendido, con movimento elastico, falcata ampia, braccio ad angolo retto, la tua mano descrive un semicerchio perfetto e il respiro è coordinato ai tuoi passi.

Inspiri, espiri, inspiri, espiri.

Hai l'udito azzerato dalla musica, ma sei all'erta. Non ti sfugge nulla, nessun movimento nel tuo campo visivo, anche periferico, sfugge alla tua attenzione.

Ti stai prendendo la tua rivincita sulla giornata che ti ha splamato su una sedia con la sua afa.

I've been looking at the sky

'Cause it's gettin' me high

Forget the hearse 'cause I never die

I got nine lives

Cat's eyes

Abusin' every one of them and running wild

Passi una signora che annaffia, che si volta stupita quando le passi dietro. Non ti ha sentito arrivare da quanto sei elastico. Hai un buon movimento del piede a terra. E anche le gambe, sebbene non più freschissime, non si muovono male.

Incroci un altro corridore. Cenno d'intesa col capo e ognuno per la sua strada, col proprio ritmo.

Passi agile e spedito accanto ad un giardino con una quarantina di persone tra giocatori di calcetto, cuochi intorno al barbecue, bambini che giocano a moscacieca. Nessuno si accorge di te. Rapido, silenzioso e nero. Come un ninja.

Inspiri, espiri, inspiri, espiri.

Last dei Nine Inch Nails spodesta gli AC/DC. Il Random del lettore MP3 ti supporta alla grande. Continui col ritmo giusto.

Arrivi alla stazione. Davanti a te un rettilineo.

Il ritmo cala un po'. In questa parte del percorso a parte la musica gli stimoli esterni sono pochi. Ma continui, stesso ritmo, passo più corto.

Inspiri, espiri, inspiri, espiri.

Passa il regionale delle otto meno venti. E sei nel rettilineo.

Solo il pensiero che alla fine vomiteresti anche il pranzo di Pasqua del 1986 ti trattiene dal fare a gara col treno. Ma intanto torni ad allungare il passo.

Inspiri, espiri, inspiri, espiri.

La gente che frescheggia ti guarda con sospetto, o come se fossi un folle masochista.

I know it's all getting away it comes to me as no surprise

I know what's coming to me is never going to arrive

fresh blood through tired skin

new sweat to drown me in

dress up this rotten carcass just to make it look alive

Quando anche i Nine Inch Nails lasciano il passo agli Aerosmith, cerchi di far coincidere i tuoi passi con la grancassa di Livin' on the edge. In cielo un enorme tuorlo d'uovo ti guarda bonario, come un occhio di bue.

Inspiri, espiri, inspiri, espiri.

Inspiri, e ti ridcordi di avere un paio di polmoni.

Espiri, e ti rendi conto che dodici anni da tabagista non gli hanno certo fatto bene, anche se è storia antica di tre anni.

Inspiri, e ti accorgi che hai anche un fegato.

Espiri, e ti chiedi i tre quarti di litro di birra di oggi a pranzo non siano stati un errore con gli altrettanti di ieri notte.

Inspiri, e il rene destro ti dà una fitta.

Espiri, se fa male vuol dire che c'è e che funziona.

Continui a mantenere il passo. Il sudore inizia a cadere a goccioloni, ti riga la faccia, scende sul collo e si insinua nella maglietta.

Inspiri, espiri, stringi i denti, inspiri, espiri.

If chicken little tells you that the sky is fallin

Even if it wasnt would you still come crawling

Back again - I bet you would my friend

Again & again & again & again

Something right with the world today

And everybody knows its wrong

But we can tell em no

Or we could let it go

But I would rather be a hanging on

E poi, nell'attimo di silenzio della canzone, sei sospeso nel vuoto. Assoluto (in senso etimologico) dal mondo. Sospeso nel nulla cosmico.

E poi, BUM BUM BUM BUM.

We're Livin' on the edge

You can't help yourself from fallin'

Livin' on the edge

You can't help yourself at all!

Livin' on the edge

You can't stop yourself from fallin'

Livin' on the edge

Inspiri, espiri, inspiri, espiri.


Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0


4 Commenti


Mo' vabbe' vabbe', ma un tale livello di vanità non l'avevo mai visto, insomma tutto il pezzo a dire "insPIRI, esPIRI":lol:

A parte gli scherzi, mi piace come scrivi, poi complimenti per il coraggio di andare a correre (con questo caldo poi :-p)

Condividi questo commento


Link al commento

Mo' vabbe' vabbe', ma un tale livello di vanità non l'avevo mai visto, insomma tutto il pezzo a dire "insPIRI, esPIRI"

AHAHAHAHAHAH :lol:

Condividi questo commento


Link al commento

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora