Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
  • inserzioni
    22
  • commenti
    94
  • visualizzati
    564

Drakon terza edizione

Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
Jalavier

79 visualizzazioni

Il party di avventurieri, composto da barbaro, ladro, amazzone, mago, nano e cavaliere, è finalmente giunto alla fine del dungeon... arrivando alla stanza del tesoro del terribile drago rosso Drakon! Gli zaini si riempiono il più in fretta possibile... ma è tardi! Il grande Drakon è arrivato! Fortunatamente però questa volta ha voglia di divertirsi, invece di mangiarsi subito gli sprovveduti, vuole dargli una possibilità di salvezza.

"Affronterete il mio labirinto magico... chi di voi per primo raccoglierà oro a sufficienza, avrà salva la vita... gli altri... mi dispiace per loro"

Questo è Drakon, un divertente e veloce gioco da tavolo di piazzamento tessere e strategia.

drakboxmw3.jpg

Autore: Tom Jolly

Lingua: svariate tra cui l'italiano ma non è importante, il gioco non ha testo se non per le schede stanza, di cui si trova la traduzione

Giocatori: 2 - 6

Durata di una partita: 45 minuti circa

Prezzo: 22 - 24 €

Il gioco è semplicissimo, 3 regole in tutto.

Preparazione: si posiziona al centro del tavolo la tessere "stanza iniziale", vi si piazza sopra il personaggio scelto da ogni giocatore e ognuno pesca 4 tessere stanza dalla pila.

Come giocare: Ogni giocatore nel suo turno può fare 1 azione. Le azioni sono muovere il personaggio di una stanza (seguendo le frecce sulla tessera) o piazzare una stanza adiacente a un'altra, evitando solo che ci siano freccie che puntano l'una contro l'altra.

Tutta la strategia del gioco sta nel decidere quando piazzare, dove piazzare e quando muovere. Quasi tutte le stanze hanno un'icona che rappresenta un effetto, l'effetto si attiva (tranne in un caso) quando un personaggio, indipendentemente da chi ha piazzato la stanza, vi entra (non solo la prima volta, sempre).

Così si può decidere di muovere in una stanza per raccogliere una moneta d'oro e arrivare alla fatidiche 10 per vincere, oppure muovere in una stanza per scatenare un effetto che distrugga la stanza con la moneta in cui sta per andare un avversario, oppure giocare una stanza sul percorso di un altro giocatore, in modo che quello possa scatenare l'effetto per fermare un terzo che sta per vincere. Le risate sono assicurate e le possibili scelte possono essere fatte velocemente senza pensare troppo oppure valutandole molto bene e pianificando, portando il gioco a un livello molto più strategico di quello che si possa immaginare leggendo queste poche regole.

Drakon... voi direte... a cosa serve la sua miniatura? C'è una stanza che quando la si attiva la prima volta permette al giocatore di piazzare il nostro nemico / amico drago in una stanza vuota. Quando la miniatura è in gioco, entrare nella stanza con il simbolo di Drakon fa sì che chi ha attivato l'effetto muova il drago senza il limite di seguire le freccie (cosa che invece i giocatori non possono fare) fino a 3 caselle. Quando Drakon termina il turno nella stessa stanza di un avventuriero si riprende una moneta e lo rispedisce alla stanza iniziale! "Mandalo dal nano che sta per vincere!!!!"

Altra particolarità del gioco: i personaggi hanno ognuno un'abilità speciale unica, usabile una sola volta in una partita. L'amazzone per 1 volta può muovere 2 invece di uno, il mago muoversi anche in senso contrario alle freccie... Una delle più gustose e ilari è quella del barbaro. Se si è nella stessa casella di un altro gli si può dare un bello spintone per muoverlo di uno nel senso delle freccie e mandarlo in qualche antipatica stanza "ladra, vai a cercare trappole di là! Sbam!"

L'obiettivo come detto è di ottenere oro. Appena si ha 10 punti in monete d'oro (i segnalini sono numerati da 1 a 3 con una netta predominanza di 2) si è vincitori.

Nel regolamento ci sono anche alcune varianti piacevoli. Invece di raccogliere 10 punti in oro si può decidere che vince il primo che ha 6 segnalini moneta a prescindere dal valore, eliminando quasi del tutto il fattore fortuna.

Altra variante: fuga da Drakon. Si devono raccogliere 8 punti in oro... e poi raggiungere una stanza col simbolo fuga o teletrasporto

Eccovi le solite immagini:

Il contenuto (tutti materiali ottimi che valgono la spesa!)

drakcontuf3.jpg

Le miniature carine (che si possono anche dipingere, ne ho viste di splendide)

drakminiasl4.jpg

e per finire una partita in corso

drakplayvk0.jpg

Commenti e critiche al gioco sono sempre bene accetti.


Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0


2 Commenti


sembra interessante. altamente tattico, visto le pochissime regole, ma soprattutto altamente bastarbo.

ma soprattutto: il nano torna ad essere una professione!!! di che anno è (considerata questa cosa e il prezzo relativamente basso)?

Condividi questo commento


Link al commento

La prima edizione dovrebbe essere del 2001. E' poi uscita un'espansione e la seconda edizione. La terza è del 2006 ed è una selezione delle migliori cose (leggi regole e effetti tessere) delle versioni precedenti :bye:

Condividi questo commento


Link al commento

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora