Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
  • inserzioni
    9
  • commenti
    48
  • visualizzati
    253

Quanta Edizione?

Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
Subumloc

90 visualizzazioni

Sono diventato matto a cercare qualche dato su Internet, ma alla fine ce l'ho fatta: una classifica credibile dei GdR (o meglio delle linee editoriali) più vendute. I dati sono abbastanza aggiornati (fine 2007), sicuramente parziali (sono basati sulle vendite di un certo numero di negozi USA, ma penso che le figure siano compatibili), e molto interessanti.

1 Dungeons & Dragons - Wizards of the Coast (4 edizioni - 1974)

2 World of Darkness - White Wolf (2 edizioni, 1991)

3 Shadowrun - Fantasy Productions (4 edizioni, 1989)

4 Iron Kingdoms - Privateer Press (2004)

5 Spycraft - Alderac (2 edizioni, 2002)

6 GURPS - Steve Jackson (4 edizioni, 1986)

7 d20 Modern - Wizards of the Coast (2002)

8 Serenity - MWP (2005)

9 Palladium Fantasy - Palladium (2 edizioni, 1983)

10 Dungeon Crawl Classics - Goodman Games (avventure per D&D)

11 Call of Cthulhu - Chaosium (6 edizioni, 1981)

12 Exalted - White Wolf (2 edizioni, 2001)

13 Rifts - Palladium (1990)

14 Castles & Crusades - Troll Lord (2004)

15 Mutants & Masterminds - Green Ronin (2 edizioni, 2002)

16 Star Wars d20 - Wizards of the Coast (2 edizioni, 2000)

17 Heroes Unlimited - Palladium (2 edizioni, 1984)

18 Aces & Eights - Kenzer (2007)

19 Hero System 5th ed. - Hero (5 edizioni, 1989)

20 Pirates of the Spanish Main - Pinnacle (2007)

Tra parentesi il numero di edizioni e l'anno della prima edizione, escludendo le revisioni.

Alcune osservazioni:

- Escluse alcune novità molto recenti, tutti i giochi "importanti" hanno avuto qualche cambio di edizione. Fa eccezione la Palladium, che tuttavia nel corso degli anni ha pubblicato diverse revisioni per tutti i suoi giochi.

- Alcuni giochi sono arrivati oltre la 4a edizione, pur essendo usciti dopo D&D.

- Il d20 domina la classifica, anche nelle sue forme più "giovani" (ovvero M&M e Spycraft, gioco che da noi è praticamente sconosciuto) che però hanno avuto entrambe una seconda edizione.

La cosa divertente è che tutte le ultime edizioni dei giochi "vecchi", dopo una ricerca in rete, si propongono la stessa cosa (simplify and streamline most areas of play and character creation) e più o meno hanno avuto le stesse reazioni (this isn't the same game any more!) :-p


Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0


0 Commenti


Non ci sono commenti da visualizzare.

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora