Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
  • inserzioni
    44
  • commenti
    35
  • visualizzati
    573

Aria di cambiamenti ...

Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
freppi

98 visualizzazioni

... e speriamo sia aria buona (niente battute petofile please) quella che circola utlimamente a freppolandia.

E' un periodo strano, alquanto "evoluzionistico" (evoluche?), sempre abbastanza confuso intendiamoci, ma forse con una marcia in più (e speriamo che non sia la solita retro). Il freppi ultimamente si sente molto propositvio, espansivo, quasi volenteroso ... non sarà per caso una sorta d'avanzamento verso uno stato d'essere più maturo? Naaaaa ... in caso di cassate, contare fino a dieci e ricominciare!

Allora per voler citare lo stesso freppi ...

Alcuni vedono il bicchiere mezzo pieno.

Altri vedono il bicchiere mezzo vuoto.

Il freppi vede il bicchiere.

... si vabbè, ma che significa? un atomo, che ora c'arriviamo!

Ponderando accuratamente i pro e i contro, i più ed i meno (considerato anche il fatto che meno per meno fa più ma più per più non fa meno), il bilancio che ne esce fuori è neutro, neutro e mezzo ... che faccio lascio signò?

Ok, ok, cerchiamo di usare la logica ed attivare il sistema in modalità provvisoria.

E' innegabile il fatto che il mitico raduno "Devolùtion III - La discesa dei barbari" (il freppi crede uno dei più bei raduni della storia della DL), nonstante la sua "pochevole durezza" (mhmm durevolezza) abbia lasciato dietro a se una scia di imperturbabili e tuttavia permutabili sensazioni, chiamatelo karma(gheddon), chiamatele "vibrazioni positive", chiamatele npo' come volete, che hanno toccato (mhmm) un po' tutti. Beh andando a tirare le somme (come disse quel famoso contadino della Basilicata) sono nate nuove amicizie, vecchie amicizie si sono rinsaldate ... vecchie promesse di morte sono state confermate, nuove promesse di morte sono state assicurate ... tutte quelle cose piacevoli a cui ognuno di noi non vorrebbe per nulla al mondo riununciare.

D'altro canto è stata una settimana diabolica dal punto di vista salutare (iao) del freppi: tosse cronica, raffreddore bibblico, mal di testa samiriani, sobbugli intestinali (e ci fermiamo qui), per non parlare del mostro mucoso che tutte le mattine fa visita allo gnomo ... e il freppi comincia a rastrellare nomi per capire chi può avergli passato il malore (anche se sente puzza di "macumba").

Però c'è un qualcosa di indefinibile, dall'odore acre e pungente (come quando fai la pipì dopo aver mangiato asparagi) che sa (gnam) ... sa un po' d'occasione mancata? Cosa sarà? Un'atra paranoia? Il freppi si guarda attono circospetto, assottiglia gli occhi a aguzza l'orecchie ... nulla ... shhh, non parlare che non sento ... scusa ... niente ...


Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0


3 Commenti


A parte sperare di non essere fra le vecchie promesse di morte rinsaldate e le nuove promesse di morte, ho sempre ritenuto i cambiamenti positivi, nel bene e nel male. Sono la monotonia e la staticità che ci fregano. Quindi, sebbene ti possa "puzzare" di occasione mancata: primo, le occasioni sono tali in quanto ce le possiamo anche creare e ricreare in modo da sfruttarle se prima non lo abbiamo fatto ;-) Secondo, ...no niente, tanto non senti :lol:

Condividi questo commento


Link al commento

E' in galleria? Se non hai visto l'ultima pubblicità di Aldo Giovanni e Giacomo non PUOI capire...

Firmato: una promessa di vendetta lenta!

Condividi questo commento


Link al commento

Fre', so che questo inserimento è vecchio, ma l'ho letto solo ora: volevo complimentarmi, mi piace davvero come scrivi. Iao gnomo!

Condividi questo commento


Link al commento

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora