• inserzioni
    6
  • commenti
    9
  • visualizzati
    465

pillole di storia

Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
Xolum

62 visualizzazioni

-1200: inizio storia documentata, gli abitanti sono riuniti in tanti piccoli gruppi tribali, si iniziano a lavorare metalli ma la tecnologia è arcaica. Alcuni iniziano a percepire la magia ma questa è solo al 10% della potenza definitiva. Le razze non sono ancora entrate in contatto. nasce il primo grande guardiano.

-1000: primo contatto tra razze. Un nano incontra un elfo e nasce la prima guerra. non si sanno le cause precise ma si pensa a xenofobia, unita a desiderio di conquista. la prima guerra vede la vittoria degli elfi che per punizione esiliano i nani sopra la loro isola continuando ogni giorno a circondare l'isola con trenta navi armate magicamente. Contemporaneamente halfling e gnomi stringono l'alleanza più duratura della storia, l'alleanza Pimaka. Gli umani entrano in contatto tra di loro tramite le basse maree che uniscono le due isole, riescono a sviluppare una tecnologia superiore a quella degli altri popoli, purtroppo questo aumento tecnologico deriva da una guerra civile tra Kula e Gora. I merfolk non si sono ancora rivelati, le razze lementali sviluppano il pieno potenziale della loro magia.

-800: gli umani creano le prime forme magiche di navigazione e trasporto, entrano in contatto con l'alleanza pimika e tramite la collaborazione tra Halfling per i materiali, gnomi per i progetti e umani per i motori nasce la prima nave volante. I nani creano la prima grande trivella e iniziano a lavorare su Kolas. Gli elfi entrano in contatto con il popolo Gora, si ha un incrocio tra razze ma queste sono incompatibili, inizia un trasferimento da un'isola all'altra.

-500: I nani riescono a fuggire dalla loro isola tramite le grandi corazzate, gestiscono velocemente un piano per dichiarare guerra contro gli elfi, entrano così anche in contatto con gli umani, stringono un alleanza con i Kula, avviene un secondo mescolamento della popolazione tra isole. L'alleanza pinaka fa i primi tentativi per uscire in pieno oceano ma vengono interrotti dalla grande tempesta che impedisce di allontanarsi troppo dalle isole. Il primo elementale lascia la suo isola dopo aver imparato a camminare sull'acqua. A termine della guerra tra nani ed elfi si ha una situazione di stallo, i nani (spinti dagli umani) non esiliano gli elfi nella loro isola ma inizia una conflittualità mercantile.

-300: ci sono tre eventi importantissimi. I Gora sull'isola di Malisia iniziano a partorire figli strani (Gli aasimar) così capita pure ai kula che trasferitisi a Havana, i quali iniziano a partorire figli dalla pelle ancora più nera, completamente sprovvisti di pelo e con piccole corna. questo già porta ad una situazione di conflitto, iniziano i primi dissapori tra le due tipologie di pensiero riguardo ai nuovi nati e a quale popolo spettasse la decisione ultima su cosa fare fare. Secondo evento è la comparsa dei merfolk e del loro assalto a tutte le navi, ciò porterà anche ad una carestia generale vista l'impossibilità a pesca. Ultimo evento significativo è il primo approggio tra le razze elemntali e l'alleanza Pimaka. tutto ciò porto a una situazione di conflitto estermo che nel -281 scaturì nella grande guerra. le fazioni erano così composte: Gora+Elfi vs Kula+Nani, Pimaka vs elementali, Merfolk vs tutti gli altri.

-12:la guerra imperdura da secoli, la popolazione è stata dimezzata. Tra i kula è sorto un governo di tipo dittaturale, in cui tutto è finalizzato alla creazione del cannone per abbattere tutti i loro nemici, ad assisterli l'alleanza pimaka per i progetti, i materiali, i nani assisterono solo combattendo più assiduamente contro tutti gora ed elfi per distrarli. I merfolk continuavano il loro assalto e anche se morivano per ognuno che cadeva ne arrivava un altro. la grande battagli tra razze elementali e allenaza Pimaka imperversava ancora e ancora, provocando gigantesche carestie in ambo le isole. La situazione sembrava senza speranze, nessuno voleva arrendersi.

-1 nell'ultimo mese dell'anno viene completato il cannone chiamato Kujiluthara, la sua attivazione è stata la cosa più letale che sia mai stata fatta, tirò solo 3 colpi, uno contro l'isola dI Iamos, uno verso il mare poichè non riusciva a trattenersi come potenza e il terzo contro l'isola di Kulzitovvero la casa dei popoli elementali. La completa distruzione dell'isola patria dei Gora di cui rimasero impiedi solo le più alte montagne  che caddero in mare anche rovesciate. La città di Virim vide per la prima volta un orrore e un attacco diretto dimezzando la propria superifice. L'isola di Kulzit è sparita nel nulla, non se ne hanno tracce e gli unici superstiti erano i 5000 sulle altre isole.

0 primo giorno del primo mese nel nuovo anno viene siglata la pace dei popoli. tutti i popoli da allora non hanno più avuto una guerra e sono vissuti in "pace". Kujiluthara è stato distrutto dividendolo in 6 parti date ai 6 imperi ora uniti sotto la stessa bandiera. A governare fu eletto un re con consiglieri un membro per ogni razza. per accordo ogni 5 anni 50 terrestri sarebbero stati cosegnati a Virim come tassa per non abbattere più alcuna nave.

53: sui cieli di Hoana appare Herodromia, i primi esploratori fondando la repubblica di Herodromia, la terra del paradiso ed iniziano a crescere le grandi rotte di commercio tra popoli.

125: vengono completati i lavori e il treno marino è ora completato, tutte le isole sono connesse e si ha anche un commercio energetico.

312: presente


A MattoMatteo piace questo contenuto
Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0


0 Commenti


Non ci sono commenti da visualizzare.

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora