• inserzioni
    2
  • commenti
    4
  • visualizzati
    654

Riguardo a questo blog

Abydos è un'ambientazione che cerca di stravolgere l'idea che i giocatori di D&D possono avere sul fantasy, ricreando il mistero e lo stupore che le altre ambientazioni faticano a creare.

Per ottenere questo il narratore dovrà fin da inizio campagna definire quelli che sono i pilastri di Abydos: la magia non esiste e l'unica razza sono gli esseri umani.

Abydos è un mondo in continuo movimento pieno di intrighi geo-politici e misteri in ogni dove. Questi sono gli elementi che permetteranno ai giocatori di trovare il bandolo della matassa e scoprire che i due pilastri dell'ambientazione erano solo un'illusione e, loro, degli illusi.

Inserzioni in questo blog

lomiz

Il problema che accomuna molte menti di tipo scientifico è che l'eccitazione che si prova durante le fasi iniziali di un progetto si scontra irrimediabilmente dopo qualche tempo, con un muro di cemento armato detto anche "realtà".

All'inizio di un progetto, come ad esempio la creazione di un'ambientazione, la fase iniziale è definita da migliaia di idee e spunti, così tanti non essere nemmeno annotabili in tempo reale su un qualsiasi supporto. Questa fase embrionale è indubbiamente la più interessante ma anche la più pericolosa, in quanto da come essa viene gestita dipende il futuro del progetto stesso.

Per questa fase mi sono quindi imposto di fare un breve brainstorming per evidenziare quelle che sarebbero dovute essere le caratteristiche dell'ambientazione. Il risultato di questo brainstorming è il seguente:

  • Coerenza: la cosa che ho sempre odiato delle ambientazioni high magic è la poca coerenza. La maggiorparte delle incoerenze derivano dal voler a tutti costi far convivere una omnipresente magia con un mondo medioevaleggiante.
  • Mistero: l'obiettivo è di evitare la creazione di un'ambientazione che si limiti ad essere la plancia di gioco di un hack & slash. I giocatori non dovranno limitarsi a giocare passivamente ma si ritroveranno, grazie ai misteri e le particolarità dell'ambientazione, ad agire attivamente spinti unicamente dalla curiosità.
  • Scelta: i PG, durante il corso della campagna, dovranno ritrovarsi a fare delle scelte per niente ovvie. Molte di queste scelte precluderanno alcune possibilità aprendone altre ma TUTTE le scelte fatte avranno conseguenze e muteranno in grande o in piccolo il mondo che circonda i PG.
  • Basso livello di potere: l'ambientazione sarà pensata per PG di basso livello

 

 

 

Coerenza & Mistero

Il mondo sarà composto da 3 continenti uno dei quali abitato (quasi) unicamente dagli umani e (quasi) senza magia.Gli umani saranno quindi convinti di essere soli nel mondo e non crederanno nella magia. Chiaramente tutti i PG, in fase di creazione dovranno essere umani e non avranno classi magiche.

Gli altri continenti dove la magia sarà presente o addirittura fortemente presente dovranno essere coerenti con essa, pertanto saranno diversi dalla classica visione medioevale.

 

Scelta

Una volta scoperte le altre razze, continenti e magia, i PG dovranno effettuare delle scelte che indubbiamente potrebbero modificare seriamente la visione del mondo che la razza umana aveva fino a poco prima.

 

Basso livello di potere

I PG inizieranno al primo livello pertanto inizialmente non avranno mezzi e capacità per poter aumentare il proprio livello di conoscenza del mondo

 

 

In allegato potete trovare il risultato di questo brainstorming minimale: l'introduzione dell'ambientazione

 

ABYDOS-IntroduzioneAmbientazione.pdf